Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

interlineare geovista

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

interlineare geovista

Messaggiodi Necche » 21/01/2020, 16:34

Vorrei mostrare ad un tdg, che è venuto a casa e per un'ora abbiamo discusso sul nome di Dio, l'interlineare geovista di Romani 10, 15 in cui al posto di lord hanno messo Geova. Non riesco a trovare questo passo, in cui è chiara la manipolazione. Al versetto 9 non hanno sostituito Signore con Geova perché sarebbe risultato che Gesù e Geova sono lo stesso Dio, ma poco più sotto, non essendo nominato Gesù, è stato possibile la sostituzione senza tener conto che tutto il passo parla di Gesù e non di Geova. Ciò che più mi ha meravigliato è il fatto che non ha negato la pronuncia errata di Geova, ma nonostante ciò rimane per loro il solo nome che si deve adorare. Ma come si può adorare Dio con un nome sbagliato? Un conto essere convinti che quello è il vero nome e un conto sapere che quello è un errore però non alzano un dito per toglierlo di mezzo! Vi ringrazio
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

interlineare geovista

Messaggiodi Necche » 21/01/2020, 17:12

Vorrei mostrare ad un tdg, che è venuto a casa e con cui ho parlato per un'ora sul nome Geova, il testo interlineare di Romani 10,15 in cui è evidente la manipolazione di Lord trasformato in Geova. Non riesco a trovarlo. Ma c'è in internet la loro interlineare? Sotto quale voce devo cercarla?Grazie
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi Quixote » 21/01/2020, 17:55

In internet credo si trovi, ma non ho annotato l’indirizzo. Ma 10,15 non è pertinente perché non vi si ritrova né Geova né Signore. Forse parli di 10,13 ove l’interlineare dice «il nome del Signore» (to onoma Kuríou = the name of Lord) e il testo a fianco viceversa traduce the name of Jehovah.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4298
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Romagnolo » 21/01/2020, 18:03

Riguardo all' uso del nome Geova ti dirà che è il nome con cui in Italia è storicamente pronunciato il tetragramma è ciò è vero, o meglio...era vero!
Perché da anni noto ovunque si faccia riferimento al tetragramma lo si scrive e lo si pronuncia yhawe' , anche ora che mi sto leggendo una tesi di laurea del 2015 sulla evoluzione dei sacrifici nella religione ebraica, è un continuo yhawe' !
Geova ormai è il nome di Dio solo per i Testimoni di Geova italiani, tutti gli altri connazionali si sono adeguati da un pezzo.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5856
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Necche » 21/01/2020, 19:05

Caro Romagnolo,
con il testo interlineare geovista in mano vorrei fargli notare dove è la manipolazione. Partendo dal tetragramma che veniva letto dagli ebrei con la parola Adonai, si passa alla parola greca Kirios sotto alla quale c'è la parola Lord(inglese) fin qui tutto oK, la manipolazione avviene quando questa parola inglese, nel testo inglese a destra non c'è e al suo posto mettono Geova. Quel Lord sotto a Kirios deve rimanere Lord anche nel testo inglese a destra. Tetragramma- Adonai-Kirios-Lord-Signore,questi sono i passaggi, della parola Geova nemmeno l'ombra! Ora, un conto spiegare a voce e un conto invece spiegare questi passaggi con l'interlineare in mano, anche perché ho notato , parlando con loro, che molti proprio non la conoscono.
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi Achille » 21/01/2020, 20:11

Puoi trovare l'Interlineare nel sito della WTS:
https://www.jw.org/en/library/bible/kin ... ion/books/

Qui il link per il download:
https://download-a.akamaihd.net/files/m ... nt_E.jwpub
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13481
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 21/01/2020, 21:02

parlando con loro, che molti proprio non la conoscono.

Ricordo una testimonianza letta da qualche parte in rete dove un ex TdG menzionandola a delle sorelle in servizio , si sentì rispondere che era sicuramente una pubblicazione Apostata. :risata: :risata:
Si si, avevo capito la logica che volevi seguire, ho solo voluto aggiungere una eventuale obbiezione che avresti potuto sentire circa la correttezza per loro della pronuncia Geova.
L' interlineare comunque è anche nelle biblioteche di tutte le congregazioni, se non ti crede puoi invitarlo ad andarsela a consultare.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5856
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 22/01/2020, 10:26

Achille ha scritto:Puoi trovare l'Interlineare nel sito della WTS:
https://www.jw.org/en/library/bible/kin ... ion/books/

Qui il link per il download:
https://download-a.akamaihd.net/files/m ... nt_E.jwpub
Per visualizzare questo file devi installare JW Library, un'app della WTS che si scarica da google store. E devi visualizzare le pubblicazioni in lingua inglese.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13481
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mario70 » 22/01/2020, 19:54

Necche ha scritto:Vorrei mostrare ad un tdg, che è venuto a casa e per un'ora abbiamo discusso sul nome di Dio, l'interlineare geovista di Romani 10, 15 in cui al posto di lord hanno messo Geova. Non riesco a trovare questo passo, in cui è chiara la manipolazione. Al versetto 9 non hanno sostituito Signore con Geova perché sarebbe risultato che Gesù e Geova sono lo stesso Dio, ma poco più sotto, non essendo nominato Gesù, è stato possibile la sostituzione senza tener conto che tutto il passo parla di Gesù e non di Geova. Ciò che più mi ha meravigliato è il fatto che non ha negato la pronuncia errata di Geova, ma nonostante ciò rimane per loro il solo nome che si deve adorare. Ma come si può adorare Dio con un nome sbagliato? Un conto essere convinti che quello è il vero nome e un conto sapere che quello è un errore però non alzano un dito per toglierlo di mezzo! Vi ringrazio


Tempo fa scrissi quanto sotto, spero possa esserti utile:

Romani 10:9-17 “9 perché, se con la bocca avrai confessato Gesù come Signore e avrai creduto con il cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato; 10 infatti con il cuore si crede per ottenere la giustizia e con la bocca si fa confessione per essere salvati. 11 Difatti la Scrittura dice: «Chiunque crede in lui, non sarà deluso». 12 Poiché non c'è distinzione tra Giudeo e Greco, essendo egli lo stesso Signore di tutti, ricco verso tutti quelli che lo invocano. 13 Infatti chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato. 14 Ora, come invocheranno colui nel quale non hanno creduto? E come crederanno in colui del quale non hanno sentito parlare? E come potranno sentirne parlare, se non c'è chi lo annunzi? 15 E come annunzieranno se non sono mandati? Com'è scritto: «Quanto sono belli i piedi di quelli che annunziano buone notizie!» 16 Ma non tutti hanno ubbidito alla buona notizia; Isaia infatti dice: «Signore, chi ha creduto alla nostra predicazione?» 17 Così la fede viene da ciò che si ascolta, e ciò che si ascolta viene dalla parola di Cristo. " 

Come si vede il soggetto è sempre e solo uno ovvero il Signore Gesù, ecco invece come rende la TNM gli stessi versi: 

"9 Poiché se pubblicamente dichiari quella ‘parola della tua bocca’, che Gesù è Signore, ed eserciti fede nel tuo cuore che Dio lo ha destato dai morti, sarai salvato. 10 Poiché col cuore si esercita fede per la giustizia, ma con la bocca si fa pubblica dichiarazione per la salvezza. 
11 Poiché la Scrittura dice: “Chiunque ripone fede in lui non sarà deluso”. 12 Poiché non c’è distinzione fra giudeo e greco, poiché sopra tutti è lo stesso Signore, che è ricco verso tutti quelli che lo invocano. 13 Poiché “chiunque invoca il nome di Geova sarà salvato”. 14 Comunque, come invocheranno colui nel quale non hanno riposto fede? Come, a loro volta, riporranno fede in colui del quale non hanno udito parlare? Come, a loro volta, udranno senza qualcuno che predichi? 15 Come, a loro volta, predicheranno se non sono stati mandati? Come è scritto: “Come sono piacevoli i piedi di quelli che dichiarano la buona notizia di cose buone!” 
16 Tuttavia, non tutti hanno ubbidito alla buona notizia. Poiché Isaia dice: “Geova, chi ha riposto fede in ciò che ha udito da noi?” 17 Quindi la fede segue ciò che si ode. A sua volta ciò che si ode viene dalla parola intorno a Cristo" 

Notate che per Paolo "invocare il nome di YHWH" (così come scritto in Gioele 2:32) era equivalente ad "invocare il nome del Signore [Gesù]" il verso 9 infatti parla di "invocare il Signore Gesù"; 

la tnm ha reso il testo che alla lettera recita: "poiché se confessi con la bocca tua Signore Gesù" con: 
"Poiché se pubblicamente dichiari quella ‘parola della tua bocca’, che Gesù è Signore" 
parafrasando il testo in maniera assurda e inserendo le parole che ho evidenziato in grassetto (vedere la kit per rendersene conto)non presenti nel testo base. 
Il verso 12 conferma che Gesù “è lo Stesso Signore di tutti"; nella tnm questo passo diventa: "poichè sopra tutti è lo stesso Signore" dove nel testo greco "sopra" non appare assolutamente ma vi è outos "lui stesso". 

Continuando il contesto recita: 
"Comunque, come invocheranno colui nel quale non hanno riposto fede? Come, a loro volta, riporranno fede in colui del quale non hanno udito parlare" 

è chiaro che si stesse parlando di invocare il nome del Signore Gesù, perché Paolo parlava agli ebrei e loro di certo conoscevano il nome di YHWH, avevano fede in lui e soprattutto avevano sentito parlare di lui, ma non conoscevano il nome di Gesù, non avevano fede in lui e non avevano sentito parlare di lui, questa identificazione è mascherata dalla tnm facendo credere che in questo contesto si stesse parlando di due persone diverse (Geova e Gesù) e lo dimostrano anche alla fine traducendo ciò che nel testo greco compare come "rematos kristou" alla lettera "la parola di Cristo" (chiara allusione alla "parola di Dio") con "la parola intorno a Cristo" ovvero la parola di Dio che riguardava il Cristo! 
Se questo non è pregiudizio! 
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5897
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

sull'interlineare geovista

Messaggiodi Necche » 24/01/2020, 18:47

Caro Achille,
ti ringrazio per i due file che mi hai inviato. Cliccando il primo mi è apparsa un'interlineare senza il testo inglese a fianco. Come mai? E' una nuova edizione? Secondo me è importante il testo inglese a sinistra poiché si visualizzano subito e meglio le manipolazioni operate dal C.D Esempio: se sotto a Kirios c'è Lord, a fianco deve esserci Lord e non Geova, e si vede a colpo d'occhio. Avanzo l'ipotesi che il C.D l'abbia fatto di proposito proprio per non far vedere l'evidenza delle loro manipolazioni! Ti saluto
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 327
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi Achille » 25/01/2020, 6:12

Vedi qui: http://www.soundwitness.org/jw/kit_download.htm
Ti spiega come usare l'app per fare un confronto fra la traduzione riportata nell'interlineare e il testo della TNM.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13481
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici