Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Sbattezzo dalla WT$

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Sbattezzo dalla WT$

Messaggiodi Voyager65 » 20/10/2012, 8:08

Si è tanto parlato di Tdg ex cattolici che chiedono lo sbattezzo, ho letto pure di atei che chiedono lo sbattezzo ma non si è parlato se è possibile per un ex Tdg chiedere lo sbattezzo dalla WTBT$ Incorporated.
Mi spiego meglio, molti ex Tdg quando accettarono di battezzarsi per la WT$ non erano al corrente di molte informazioni che adesso hanno, informazioni che se le avessero conosciute allora di certo non si sarebbero mai presentati per il bagno teocratico, non essendo il battesimo per il geovismo un sacramento ne consegue che è solo una manifestazione pubblica di volontà e conseguentemente un Tdg che non voglia più essere sottoposto all’ostracismo potrebbe chiedere al Giudice di obbligare la WTBT$ Incorporated di procedere alla cancellare dall’elenco dei battezzati l’interessato, così come nel caso di associazione ad una associazione laica ottenuta con l’inganno l’ex socio può chiedere l’annullamento dell’iscrizione ed il risarcimento delle quote sociali versate.
Da quel che so per la Legge la manifestazione pubblica di volontà per essere valida deve essere trascritta e ciò avviene per il Tdg battezzato a sua completa insaputa con l’iscrizione alla CCTDG (Congregazione Cristiana dei Testimoni Di Geova), cioè qui in Italia avviene per mano degli anziani, ma secondo la Legge è possibile in ogni momento annullare tale volontà in quanto non è un sacramento e perciò è regolabile da parte del Codice di Procedura Civile con un atto che dichiara pubblicamente annullato il battesimo geovista e penso che questo sia possibile ottenerlo se ci si rivolge ad un Tribunale che potrà decretare l’OBBLIGO da parte della WTBT$ Incorporated di cancellare dall’associazione CCTDG il ricorrente e non c’è Diritto Canonico che tenga in quanto il geovismo è un’associazione secolare registrata e con un proprio statuto ed inoltre prevede per il Tdg la possibilità di DIMETTERSI da essa ed in forza a ciò l’ex adepto andrebbe considerato a tutti gli effetti come un “incredulo non battezzato” e in forza di ciò inviare tramite avvocato una legale Diffida dall’applicare anche al suo assistito le sanzioni previste dal geovismo ai danni di chi ne esce disassociato per infrazione alle regole dell’associazione.
Quello che è curioso è proprio il fatto che fino al 1980 l’ostracismo era previsto solo per i disassociati e non per i dissociati, infatti il datore di lavoro di R. Franz essendo in pericolo di disassociazione per via di lotte di potere tra anziani della sua congregazione, per evitare l’ostracismo si dissociò, ma il Corpo Direttivo di allora voleva a tutti i costi incastrare R. Framz che era ormai ritenuto “scomodo” come fratello comune ed allora tirò fuori lo stratagemma di inserire nella “Torre di Guardia” un articolo con il “nuovo intendimento” che estendeva l’ostracismo anche ai dissociati e che fu quella la causa lo si capisce dal fatto che subito il CD si prodigò per diffidare R. Franz dal frequentare il suo datore di lavoro all’infuori delle esigenze lavorative ma R. Franz ed il suo datore di lavoro erano amici di vecchia data ed era normale mangiare insieme con le rispettive mogli, a quel punto per il buon R. Franz non gli restava che la scelta tra l’ubbidire pedissequamente al CD che lo aveva esautorato e tradire l’amicizia del suo datore di lavoro, che lo aveva salvato dalla miseria assumendolo, oppure fare orecchie da mercante di fronte a quell’ingiusto atto di tirannide despota.
R. Franz scelse la seconda opportunità e una volta visto da fratelli che lo spiavano, in ristorante con quel suo amico dissociato, venne disassociato affinché non potesse dire ai fratelli tutto quello che sapeva!
E da allora assistiamo ai continui drammi di chi esce dal geovismo che subisce l’ostracismo sempre e comunque, mentre prima al peccatore bastava recitare la parte del pentito subire per un anno le pene per essere riassociato e poi non appena riassociato si dissociava per non subire più l’ostracismo, cosa che dal 1980 non è più possibile.
Per questo motivo sono dell’idea che l’unico modo possibile per non subire l’ostracismo è quello di ANNULLARE il bagno teocratico con un vero decreto di sbattezzo che imponga alla WTBT$ Incorporated come società a tutti gli effetti di considerare NULLO e non valido il battesimo dell’ex con diffida da parte del legale dell’interessato a non praticare l’ostracismo previsto, diffida secondo me da inviare per conoscenza a TUTTI i membri della congregazione con la possibilità da parte dell’interessato di adire in via legale contro i membri che praticano DISCRIMINAZIONE RELIGIOSA contro lo sbattezzato.
:boh:
Se la sapienza di questo mondo è stoltezza presso Dio, l'ignoranza lo è ancora di più!
Avatar utente
Voyager65
Utente Senior
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 28/08/2009, 11:09

Messaggiodi Sabinne » 20/10/2012, 8:52

quidi...un sbatezzato diventerebbe un comune ''del mondo'' e non un dissociato?quindi non dobrebbe più subire l'ostracismo?
penso che lo stesso verrebbe guardato male dai tdg..e non sarebbe più citofonato..ecc..
ma è succeso a qualcuno?
Presentazione viewtopic.php?f=7&t=8542
Birds born in a cage think flying is an illness...-Alejandro Jodorowski-
Sabinne
Nuovo Utente
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 12/09/2011, 18:40

Messaggiodi DeProggy » 20/10/2012, 9:10

caro Voyager,
ottima idea la tua, :bravo: temo pero´ che lo sbatezzo sia una cosa impossibile, perche´ una volta iscritti si rimane dentro per tutta la vita
in questo la WTS non differisce dalla Chiesa cattolica o/e altre...
le religioni sono tutte uguali: :devil: nessuna vuol mollare la propria preda
"La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre" - Albert Einstein
L´AMORE INFINITO E´ L´UNICA VERITA´, tutto il resto e´illusione - David Icke
Presentazione: viewtopic.php?f=8&t=8764&p=127135#p127135
Avatar utente
DeProggy
Utente Junior
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 05/10/2011, 16:28

Messaggiodi nabucodonosor » 20/10/2012, 9:11

Voyager65 ha scritto:Mi spiego meglio, molti ex Tdg quando accettarono di battezzarsi per la WT$ non erano al corrente di molte informazioni che adesso hanno, informazioni che se le avessero conosciute allora di certo non si sarebbero mai presentati per il bagno teocratico, non essendo il battesimo per il geovismo un sacramento ne consegue che è solo una manifestazione pubblica di volontà e conseguentemente un Tdg che non voglia più essere sottoposto all’ostracismo potrebbe chiedere al Giudice di obbligare la WTBT$ Incorporated di procedere alla cancellare dall’elenco dei battezzati l’interessato, così come nel caso di associazione ad una associazione laica ottenuta con l’inganno l’ex socio può chiedere l’annullamento dell’iscrizione ed il risarcimento delle quote sociali versate.


Era uscito un articolo sulle pubblicazioni WT$ che richiamavano proprio questo concetto; cioè se uno si era battezzato non pienamente consapevole.
L'unica strada che ti concedono è quella di battezzarsi una seconda volta...
Se però te ne vai... è come se ti dissociassi.
E anche se il giudice concedesse lo "sbattezzo", un giudice non può impedire ai singoli componenti di ostracizzare lo "sbattezzato"; in caso di obbligo legale allo sbattezzo, la WT$ risponderebbe con un "ma noi mica obblighiamo, ognuno può fare quello che vuole. E se i singoli testimoni decidono di non parlare a questi signori...".

Una volta in un forum DI Testimoni mi imbattei proprio in una domanda del genere.
La risposta data dai fratelli era: se prendi la patente non puoi "spatentarti" da solo per evitare il provvedimento giudiziario di revoca della patente, sarai sempre in grado di guidare, al massimo puoi decidere di non guidare più. Ma non puoi tornare allo stesso livello di "non patentato". E altri esempi simili.

Inoltre, se fosse veramente possibile "sbattezzarsi" su milioni di disassociati/dissociati, pensi che nessuno ci abbia mai provato?

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Messaggiodi nabucodonosor » 20/10/2012, 9:14

DeProggy ha scritto:caro Voyager,
ottima idea la tua, :bravo: temo pero´ che lo sbatezzo sia una cosa impossibile, perche´ una volta iscritti si rimane dentro per tutta la vita
in questo la WTS non differisce dalla Chiesa cattolica o/e altre...
le religioni sono tutte uguali: :devil: nessuna vuol mollare la propria preda


Penso che per la WT il punto sia molto più sottile che non "mollare la preda". Purtroppo ne escono 10 e ne entrano 100.
No, il problema è che un disassociato (o dissociato), libero di comunicare con i Testimoni, a meno che non sia espulso causa fornicazione, PARLA. Fa pubblicità negativa, può incoraggiare altri a dissociarsi... non va bene, bisogna chiudere loro la bocca.

Saluti
Nab
"E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia. Soprattutto quando il gatto non c'è" (proverbio cinese)

Chi sono? guardate qua: link
Avatar utente
nabucodonosor
Utente Senior
 
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/05/2011, 18:33

Messaggiodi SNORT!! » 20/10/2012, 10:25

Mi chiedo se l'ostracismo, viste le conseguenze che lascia sulle persone a cui viene praticato, possa essere in qualche modo perseguito penalmente e o civilmente. Se si allora si potrebbe intentare una class-action (con tanto di risarcimento danni) contro i vertici dell'organizzazione.
Se non fosse perseguibile la vedo dura
Qualcuno lo sa?

NON ABBIATE PAURA!!
NON ABBIATE PAURA!! CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI, CHI NON HA PAURA UNA VOLTA SOLA Presentazione viewtopic.php?f=7&t=12908
SNORT!!
Utente Senior
 
Messaggi: 816
Iscritto il: 13/10/2012, 8:41

Messaggiodi deliverance1979 » 20/10/2012, 10:53

Caro voyager, il problema rimane comunque la forma mentis dei TDG....

Anche se uno si sbattezzasse e non fosse più un TDG, per una religione la cui base dei fedeli è abituata a pensare nero o bianco, noi nella verità di Geova, voi nelle tenebre demoniche del mondo, a mio modestissimo parere non cambierebbe assolutamente nulla.

Nell'ipocrisia geovista i cavilli si osservano solo quando fanno comodo, per tutti gli altri casi come le questioni di coscienza personali, l'ostracismo e vaccate simili ci si và semplicemente con l'accetta. :conf:

Di conseguenza anche se ti appendessi un cartello con sù scritto "Mi sono sbattezzado dai TDG per questo motivo sono tornato uno del mondo" :help:

Loro ti risponderebbero.....

HAI COMUNQUE CONOSCIUTO LA VERITA'......(che secondo loro non cambia tra l'altro)..... :fronte:

quindi a mio modo di vedere le cose non cambierebbe assolutamente nulla..... :ok: :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Binhal » 20/10/2012, 16:13

beh, però se un giudice desse torto e dovessero PAGARE SOLDI, e a tanta gente, forse cambierebbero dottrina, l'unico punto di sensibilità è il portafogli...ma a parte lo stress a cui si sarebbe necessariamente sottoposti, sarebbe lunga, dura e incerta...e i tdg ortodossi ti odierebbero anche di più. Mio marito ha appena vinto una causa con il datore di lavoro, non ne potevamo più...alla fine avremmo accettato anche un risarcimento più iniquo - e iniquo è stato comunque - pur di smetterla con cause, perizie, discussioni...ma c'è chi se la sente, sarebbe interessante...
Binhal
Utente Junior
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi caribu70 » 20/10/2012, 16:56

DeProggy ha scritto:caro Voyager,
ottima idea la tua, :bravo: temo pero´ che lo sbatezzo sia una cosa impossibile, perche´ una volta iscritti si rimane dentro per tutta la vita
in questo la WTS non differisce dalla Chiesa cattolica o/e altre...
le religioni sono tutte uguali: :devil: nessuna vuol mollare la propria preda

Beh.... inutile in quanto non veritiera affermazione....
Allora Gesù gli disse: «Che vuoi che io ti faccia?». E il cieco a lui: «Rabbunì, che io riabbia la vista!» (Mc10,51)
Presentazione
Avatar utente
caribu70
Utente Senior
 
Messaggi: 563
Iscritto il: 04/01/2011, 22:32
Località: Cesena

malato mentalmente parlando,secondo la wt

Messaggiodi Ray » 20/10/2012, 17:33

Malato mentalmente parlando,secondo la wt .... :lingua: :lingua:


No problem apostatacci.....se il battesimo non è un sacramento,ma l'atto che sancisce l'entrata in questa "società" quindi segue agli adepti, l'osservazione dei punti dello statuto dei tdg. Ora con un'altro atto contemplato nello statuto,il dissociarsi,io non faccio parte più di questa organizzazione,e anche se ci fossero 1000 torri di guardia che dicono il contrario,non possono modificare lo statuto, altrimenti cambierebbero i parametri fondamentali che hanno formulato per fondare la società torre di guardia Italiana.si deduce che io disassociandomi non faccio parte più di questa società,e non mi frega quello che dicono o possono fare,io non sono più un testimone di geova..... :balla: :balla: :balla: :balla: :felice:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11560
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici