Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

CHI e` l`autore del male? Diavolo? l`uomo? Dio?

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

CHI e` l`autore del male? Diavolo? l`uomo? Dio?

Messaggiodi zeccato » 03/10/2013, 17:23

I TG credono che il diavolo era un angelo perfetto, e che poi disubbidendo divenne diavolo, che e` la causa di molti mali a persone innocenti, mentre Dio lo ha permesso per il cosiddetto e fantasioso libero arbitrio.
secondo me tutto quello che e` successo era nel progetto
della creazione affinche` imparassero il bene ed il male.
dunque l`esistenza del diavolo e demoni non vennero per caso, ma per piani progettati affinche` il popolo degli eletti
figli di Dio maturassero nella conoscenza del bene e del male per essere conformi alla sua immagine.
Dunque il diavolo viene momentaneamente tollerato per utilità e non per caso.
poi tutte le disgrazie di innocenti? ecc. ecc.?
dall`analisi delle scritture si evince che Dio si interessa dei suoi eletti figli, e chi per sostenerli e istruirli, cioe` i vari credenti europei ecc. specie di origine Ebree, anche se molti non sanno di esserlo.
lo prova anche il fatto che in generale la Cina India ecc. non sono venute alla luce del vangelo. considerati quasi al destino degli animali,
mentre ai suoi figli tiene il conto addirittura dei loro capelli.
Affinche` facciate un analisi vengono sotto elencate alcune sritture al riguardo al diavolo che sembra venga usato a volte come un punitore per colpire chi si comporta male, e per sviare,
e sciagure, distruzioni, maledizioni, malattie e mali vari provocati da Dio stesso ecc.
poi vorrei sapere la vostra opinione al riguardo di chi ha la colpa di tutto questo, il diavolo e l`uomo come dicono i TG o....? non certo la donna.

Proverbi 16:4 Il SIGNORE ha fatto ogni cosa per uno scopo; anche l'empio, per il giorno della sventura.
Isaia 45:7 Io formo la luce e creo le tenebre, faccio il bene e provoco la sciagura; io, il Signore, compio tutto questo; Ger.18:6-10 talvolta nei riguardi di un popolo o di un regno io decido di sradicare, di abbattere e di distruggere;
Deut.32:39: Io faccio morire e faccio vivere, ferisco e risano, e nessuno può liberare dalla mia mano.
Esodo 4:11: Il Signore gli disse: "Chi ha dato una bocca all'uomo o chi lo rende muto o sordo, veggente o cieco? Non sono forse io, il Signore?
Amos 3:6: Avviene forse nella città una sventura, che non sia causata dal Signore?
Inoltre in Ger.51:20-26 parla di Babilonia (che allora era un impero mondiale) e dice che per Dio era come un martello nelle sue mani, come in parte e scritto: un martello sei stata per me, uno strumento di guerra; con te martellavo i popoli con te annientavo i regni, con te martellavo cavallo, cavaliere, carro cocchiere, martellavo uomo, donna, vecchio e ragazzo, giovane e fanciulla, pastore e gregge, l’aratore e il suo paio di buoi, governatori e prefetti; Ger.51:7: Babilonia era una coppa d'oro in mano del Signore, con la quale egli inebriava tutta la terra; del suo vino hanno bevuto i popoli, perciò sono divenuti pazzi.
Ger.51:55 E’ il Signore che devasta Babilonia, una rovina immensa
Giosuè 11:16-23 che era nei piani di Dio che il cuore degli avversari si ostinasse contro Israele, per lo scopo di distruggerli come chiaramente in parte si legge: infatti, era disegno del Signore che il loro cuore si ostinasse nella guerra contro Israele, per votarli allo sterminio, senza che trovassero grazia, e per annientarli.
Poi 2Cron.15:5-6 si legge: in quei tempi non c’era pace per nessuno, poiché grandi perturbazioni c’erano fra gli abitanti dei vari paesi. Una nazione cozzava contro l’altra, una città contro l’altra, perché Dio li affliggeva con tribolazioni d'ogni genere.
2Tess.2:8-12 sembra che Dio invia il diavolo per formare il falso messia che appunto dice: Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo, la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno per quelli che vanno in rovina perché non hanno accolto l'amore della verità per essere salvi. E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità.
2Cor.12:7: Perché non montassi in superbia per la grandezza delle rivelazioni, mi è stata messa una spina nella carne, un inviato di satana incaricato di schiaffeggiarmi, perché io non vada in superbia.
Luca 22:31 dice: Simone, Simone, ecco satana vi ha cercato per vagliarvi come il grano.
Apoc.2:10: il diavolo sta per gettare alcuni di voi in carcere, per mettervi alla prova e avrete una tribolazione per dieci giorni. Luca 4:13: Dopo aver esaurito ogni specie di tentazione, il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo fissato. Giov.13:2: Mentre cenavano, quando già il diavolo aveva messo in cuore a Giuda Iscariota, figlio di Simone, di tradirlo.
Ebrei 1:14: Non sono essi tutti spiriti incaricati di un ministero, inviati per servire coloro che devono ereditare la salvezza?
Giobbe 1:12 Il SIGNORE disse a Satana: «Ebbene, tutto quello che possiede è in tuo potere; soltanto, non stender la mano sulla sua persona». 21 il SIGNORE ha dato, il SIGNORE ha tolto; sia benedetto il nome del SIGNORE».
12:16 Egli possiede la forza e l'abilità; da lui dipendono chi erra e chi fa errare. 23 Accresce i popoli e li annienta,
16:7 Ora, purtroppo, Dio m'ha ridotto senza forze, ha desolato tutta la mia casa;
Isaia13:17 Ecco, io spingo contro di loro i Medi, 18 I loro archi atterreranno i giovani ed essi non avranno pietà del frutto del seno: l'occhio loro non risparmierà i bambini.
Lamentazioni 3::37 Chi mai dice una cosa che si avveri, se il Signore non l'ha comandato? 38 Il male (sventure) e il bene non procedono forse dalla bocca dell'Altissimo?
Apoc.13:8 L'adoreranno tutti gli abitanti della terra i cui nomi non sono scritti fin dalla creazione del mondo nel libro della vita dell'Agnello che è stato immolato.
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi SNORT!! » 03/10/2013, 20:42

Beh?
C'è nessuno qui che osa rispondere? :ironico:
Posso sbagliarmi (dal basso della mia ignoranza), ma mi sembra che zeccato stia dimostrando di conoscere la bibbia.
NON ABBIATE PAURA!! CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI, CHI NON HA PAURA UNA VOLTA SOLA Presentazione viewtopic.php?f=7&t=12908
SNORT!!
Utente Senior
 
Messaggi: 816
Iscritto il: 13/10/2012, 8:41

Messaggiodi deliverance1979 » 03/10/2013, 20:50

Bè io posso rispondere con una provocazione da agnostico....

Nella bibbia che cita molto zeccato c'è un passo che dice....."chi sà di fare il bene e non lo fà commette peccato"

Ora Dio, l'onnipotente, che tutto può, non muovendo un dito difronte alle atrocità commesse dagli uomini sotto l'influenza demonica o sotto la loro malvagità...non stà venendo meno proprio a questa sua massima enunciata, neanche più mi ricordo da chi?

Le giustificazioni trovate dai servitori terreni di Dio per tale "NON INTERVENTO" sono solo un prendere tempo sull'intangibilità di tale assenza totale di azione tra il reame spirituale (molto più potente di quello terreno) ed il nostro mondo.....

E noi stiamo qui sempre ad aspettare, sperare, sperare.....

Ma chi vive sperando, muore ca..... ehmm avete capito...... :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6538
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi zeccato » 03/10/2013, 21:15

deliverance1979 ha scritto:Bè io posso rispondere con una provocazione da agnostico....

Nella bibbia che cita molto zeccato c'è un passo che dice....."chi sà di fare il bene e non lo fà commette peccato"

Ora Dio, l'onnipotente, che tutto può, non muovendo un dito difronte alle atrocità commesse dagli uomini sotto l'influenza demonica o sotto la loro malvagità...non stà venendo meno proprio a questa sua massima enunciata, neanche più mi ricordo da chi?

Le giustificazioni trovate dai servitori terreni di Dio per tale "NON INTERVENTO" sono solo un prendere tempo sull'intangibilità di tale assenza totale di azione tra il reame spirituale (molto più potente di quello terreno) ed il nostro mondo.....

E noi stiamo qui sempre ad aspettare, sperare, sperare.....

Ma chi vive sperando, muore ca..... ehmm avete capito...... :fronte:



purtroppo diciamo che Dio come un vasaio fa cio` che viole,
e si potrebbe parlare tanto in merito, sia pro che contro.
Ma continuo a credere nella sua giustizia, anche se potesse sembrare
illogico.
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi Neca » 03/10/2013, 23:05

Il cammino verso la tua disintossicazione dalle dottrine geoviste lo vedo molto, molto lungo! Ma non disperare, il cammino è lungo ma non impossibile, in fondo a questo tuo cammino c'è la fine, ma tale fine è molto lontana,e ti ricordo pure che in questo forum certi discorsi non piacciono proprio e sanno di tentativo di trarsi dietro discepoli!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Utente Master
 
Messaggi: 3364
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi siril » 04/10/2013, 7:00

da agnostico / tendente ateo..... considerando la mia visione di Dio (che qualcuno dirà errata..e potrebbe pure avere ragione) ho sempre avuto grosse difficoltà a comprendere ed accettare un Dio che non solo premette il male ma, a mio parere, lo commette pure. A quei tdg che mi domandano se credo in Dio rispondo che a dire il vero...spero.... che un Dio siffatto non esista! Mi rendo conto che non ho risposta alla domanda "chi è l'autore del male?" ma se rispondessi "Dio" poi mi domanderei chi è l'autore di Dio?...e poi ancora "chi è l'autore dell'autore?" Quando invece la vera domanda è: "perchè devo pagare per prelevare con il bancomat?" (ops!...pubblicità occulta?).
Povero te che credi agli uomini, ne rimmarrai deluso, perché tutti noi siamo solo peccatori.(Polymetis)


Presentazione
Avatar utente
siril
Utente Junior
 
Messaggi: 338
Iscritto il: 03/06/2010, 20:48

Messaggiodi Mauro1971 » 04/10/2013, 7:37

siril ha scritto:da agnostico / tendente ateo..... considerando la mia visione di Dio (che qualcuno dirà errata..e potrebbe pure avere ragione) ho sempre avuto grosse difficoltà a comprendere ed accettare un Dio che non solo premette il male ma, a mio parere, lo commette pure. A quei tdg che mi domandano se credo in Dio rispondo che a dire il vero...spero.... che un Dio siffatto non esista! Mi rendo conto che non ho risposta alla domanda "chi è l'autore del male?" ma se rispondessi "Dio" poi mi domanderei chi è l'autore di Dio?...e poi ancora "chi è l'autore dell'autore?" Quando invece la vera domanda è: "perchè devo pagare per prelevare con il bancomat?" (ops!...pubblicità occulta?).


:quoto100:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Tirando le somme.

Messaggiodi Mauro1971 » 04/10/2013, 8:07

Neca ha scritto:Il cammino verso la tua disintossicazione dalle dottrine geoviste lo vedo molto, molto lungo! Ma non disperare, il cammino è lungo ma non impossibile, in fondo a questo tuo cammino c'è la fine, ma tale fine è molto lontana,e ti ricordo pure che in questo forum certi discorsi non piacciono proprio e sanno di tentativo di trarsi dietro discepoli!


Signori e Signore,

Penso che di materiale per esserci fatti un'idea ce ne sia in abbondanza. Abbiamo alcuni indizi focali che ci permettono un'analisi piuttosto esaustiva.
Elenco quelli che a mio avviso sono i più importanti:
1) Convinzione di essere un "Eletto/Prescelto da Dio ".
2) Affermazioni precise sull'essere svariati Eletti viventi, ma ammissione di non conoscerne altri.
Questi primi due punti credo indichino una patologia psichiatrica abbastanza grave, tale da sfociare nel "delirio religioso". Da ciò che ho letto in giro per queste forme di delirio si parte dalla "psicosi" come patologia minima, sino ad arrivare a forme ben più gravi.

3) L'utente è evidentemente il fondatore/gestore del sito https://anointedjw.org/Anointed_JW.html, dove è presente la pagina "donazioni" e pure una "store" (negozio) dove è in vendita un testo di sua produzione. E' sotto mentite spoglie, e l'autore del sito, tale "Elaia Luchnia", secondo Facebook dovrebbe vivere a Los Angeles https://www.facebook.com/elaia.luchnia/about.
4) Per sua ammissione Zeccato è senza lavoro.
Questi due punti invece indicano un possibile tentativo di tirarsi fuori la pagnotta cercando di agganciare qualche pollo TdG. Ne basterebbero anche solo 100 che donassero 10$ al mese per iniziare ad avere un'entrata che quanto menso costituisca un aiuto sostanzioso alla sopravvivenza.
Su 7.000.000 di TdG, che ne possano esistere 100 o più con ossessioni similari non è affato improbabile.

La domanda fondamentale a questo punto é: "ci fa o ci è"?
Un po' di tutte e due?

Nell'ipotesi che sia una persona con delle patologie psichiatriche non staremmo facendo altro che aggravare la sua situazione dandogli quall'attenzione che cerca ed alimentando così un'eventuale ossessività maniacale od un disturbo narcisistico di personalità.
In questo caso l'interruzione anche forzata di questo flusso di attenzione è imperativa, non credo che nessuno di noi possa aver piacere o qualsivoglia interesse nel nuocere ad una persona malata.

Nella seconda ipotesi invece, va da se che nessuno di noi, ed il forum di per se stesso, abbia la benchè minima intenzione di dare visibilità (e quindi pubblicizzare) un'eventuale truffa ai danni di qualche credulone, o il tentativo (per quanto goffo ed ingenuo) di fondare una nuova setta.
Fondare una nuova religione/setta è un ottimo modo per campare facendosi mantenere, se si riesce a fare abbastanza proseliti.

In qualsiasi caso, benchè sia spassoso da un certo punto di vista, visto che un bel gioco dura poco, è mia opinione che sia il momento di porre un freno alla cosa. Chiederei quindi agli Admin ed ai Mod di valutare la mia analisi e nel caso la condividessero, di prendere provvedimenti in tal senso..
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi zeccato » 04/10/2013, 8:25

Neca ha scritto:Il cammino verso la tua disintossicazione dalle dottrine geoviste lo vedo molto, molto lungo! Ma non disperare, il cammino è lungo ma non impossibile, in fondo a questo tuo cammino c'è la fine, ma tale fine è molto lontana,e ti ricordo pure che in questo forum certi discorsi non piacciono proprio e sanno di tentativo di trarsi dietro discepoli!


non so come farmi capire che non interessa assolutamente farmi discepoli,
e poi specialmente con questo argomento che anzi allontana o scoraggia la fede,
la mia disintossicazione come dici per me e` reale, ma non significa
allontanarmi dalle scritture,
mi pare da molte risposte come se uno ex si vuole attenere alla bibbia
venga comunque giudicato di Influenza TG.
il mio scopo su questo forum era di trovare altri ex fedeli alla parola nel fare amicizia e discutere su vari argomenti.
ma per ora sono stupefatto.
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi zeccato » 04/10/2013, 8:42

Mauro1971 ha scritto:
Neca ha scritto:Il cammino verso la tua disintossicazione dalle dottrine geoviste lo vedo molto, molto lungo! Ma non disperare, il cammino è lungo ma non impossibile, in fondo a questo tuo cammino c'è la fine, ma tale fine è molto lontana,e ti ricordo pure che in questo forum certi discorsi non piacciono proprio e sanno di tentativo di trarsi dietro discepoli!


Signori e Signore,

Penso che di materiale per esserci fatti un'idea ce ne sia in abbondanza. Abbiamo alcuni indizi focali che ci permettono un'analisi piuttosto esaustiva.
Elenco quelli che a mio avviso sono i più importanti:
1) Convinzione di essere un "Eletto/Prescelto da Dio ".
2) Affermazioni precise sull'essere svariati Eletti viventi, ma ammissione di non conoscerne altri.
Questi primi due punti credo indichino una patologia psichiatrica abbastanza grave, tale da sfociare nel "delirio religioso". Da ciò che ho letto in giro per queste forme di delirio si parte dalla "psicosi" come patologia minima, sino ad arrivare a forme ben più gravi.

3) L'utente è evidentemente il fondatore/gestore del sito https://anointedjw.org/Anointed_JW.html, dove è presente la pagina "donazioni" e pure una "store" (negozio) dove è in vendita un testo di sua produzione. E' sotto mentite spoglie, e l'autore del sito, tale "Elaia Luchnia", secondo Facebook dovrebbe vivere a Los Angeles https://www.facebook.com/elaia.luchnia/about.
4) Per sua ammissione Zeccato è senza lavoro.
Questi due punti invece indicano un possibile tentativo di tirarsi fuori la pagnotta cercando di agganciare qualche pollo TdG. Ne basterebbero anche solo 100 che donassero 10$ al mese per iniziare ad avere un'entrata che quanto menso costituisca un aiuto sostanzioso alla sopravvivenza.
Su 7.000.000 di TdG, che ne possano esistere 100 o più con ossessioni similari non è affato improbabile.

La domanda fondamentale a questo punto é: "ci fa o ci è"?
Un po' di tutte e due?

Nell'ipotesi che sia una persona con delle patologie psichiatriche non staremmo facendo altro che aggravare la sua situazione dandogli quall'attenzione che cerca ed alimentando così un'eventuale ossessività maniacale od un disturbo narcisistico di personalità.
In questo caso l'interruzione anche forzata di questo flusso di attenzione è imperativa, non credo che nessuno di noi possa aver piacere o qualsivoglia interesse nel nuocere ad una persona malata.

Nella seconda ipotesi invece, va da se che nessuno di noi, ed il forum di per se stesso, abbia la benchè minima intenzione di dare visibilità (e quindi pubblicizzare) un'eventuale truffa ai danni di qualche credulone, o il tentativo (per quanto goffo ed ingenuo) di fondare una nuova setta.
Fondare una nuova religione/setta è un ottimo modo per campare facendosi mantenere, se si riesce a fare abbastanza proseliti.

In qualsiasi caso, benchè sia spassoso da un certo punto di vista, visto che un bel gioco dura poco, è mia opinione che sia il momento di porre un freno alla cosa. Chiederei quindi agli Admin ed ai Mod di valutare la mia analisi e nel caso la condividessero, di prendere provvedimenti in tal senso..


non ho nessun sito o fondatore di qualcosa, non ho bisogno di soldi,
e per questo ho valanghe di lavoro. appena rifiutato uno di 3000,
sembra che questo commento abbia odore di ostracismo nei miei confronti,
spero che mi sbagli, e sappiate giudicare non da l`apparenza che inganna.
mi dichiaro innocente di tutto.
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 04/10/2013, 8:47

zeccato ha scritto:il mio scopo su questo forum era di trovare altri ex fedeli alla parola nel fare amicizia e discutere su vari argomenti.
ma per ora sono stupefatto.

Il che non è lo scopo del forum: non si è fedeli ad un testo (peraltro tradito dalle traduzioni) senza coglierne il messaggio globale, prova ne siano le millanta correnti nate dalle interpretazioni,la fede è storia complessa per ridurla a una serie di tomi.
Concordo in buona parte con l'analisi di Mauro, ma attendo il parere degli altri mod e admin.
Gabriella/mod.
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi zeccato » 04/10/2013, 9:14

infatti accetto anche di coglierne il messaggio globale
ma uno e`anche libero di credere ad un testo (peraltro tradito dalle traduzioni)
come parola di Dio.
liberta` di credere e` sancito dalla legge e dal regolamento del forum.
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi papà61 » 04/10/2013, 9:36

"L'io oppone in sé ad un io divisibile un non-io divisibile"
Ergo: Dio o la brana della realtà, per creare il mondo dovevano contrapporre il bene al male.
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Utente Master
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Mauro1971 » 05/10/2013, 7:45

Uppo

Mauro1971 ha scritto:
Neca ha scritto:Il cammino verso la tua disintossicazione dalle dottrine geoviste lo vedo molto, molto lungo! Ma non disperare, il cammino è lungo ma non impossibile, in fondo a questo tuo cammino c'è la fine, ma tale fine è molto lontana,e ti ricordo pure che in questo forum certi discorsi non piacciono proprio e sanno di tentativo di trarsi dietro discepoli!


Signori e Signore,

Penso che di materiale per esserci fatti un'idea ce ne sia in abbondanza. Abbiamo alcuni indizi focali che ci permettono un'analisi piuttosto esaustiva.
Elenco quelli che a mio avviso sono i più importanti:
1) Convinzione di essere un "Eletto/Prescelto da Dio ".
2) Affermazioni precise sull'essere svariati Eletti viventi, ma ammissione di non conoscerne altri.
Questi primi due punti credo indichino una patologia psichiatrica abbastanza grave, tale da sfociare nel "delirio religioso". Da ciò che ho letto in giro per queste forme di delirio si parte dalla "psicosi" come patologia minima, sino ad arrivare a forme ben più gravi.

3) L'utente è evidentemente il fondatore/gestore del sito https://anointedjw.org/Anointed_JW.html, dove è presente la pagina "donazioni" e pure una "store" (negozio) dove è in vendita un testo di sua produzione. E' sotto mentite spoglie, e l'autore del sito, tale "Elaia Luchnia", secondo Facebook dovrebbe vivere a Los Angeles https://www.facebook.com/elaia.luchnia/about.
4) Per sua ammissione Zeccato è senza lavoro.
Questi due punti invece indicano un possibile tentativo di tirarsi fuori la pagnotta cercando di agganciare qualche pollo TdG. Ne basterebbero anche solo 100 che donassero 10$ al mese per iniziare ad avere un'entrata che quanto menso costituisca un aiuto sostanzioso alla sopravvivenza.
Su 7.000.000 di TdG, che ne possano esistere 100 o più con ossessioni similari non è affato improbabile.

La domanda fondamentale a questo punto é: "ci fa o ci è"?
Un po' di tutte e due?

Nell'ipotesi che sia una persona con delle patologie psichiatriche non staremmo facendo altro che aggravare la sua situazione dandogli quall'attenzione che cerca ed alimentando così un'eventuale ossessività maniacale od un disturbo narcisistico di personalità.
In questo caso l'interruzione anche forzata di questo flusso di attenzione è imperativa, non credo che nessuno di noi possa aver piacere o qualsivoglia interesse nel nuocere ad una persona malata.

Nella seconda ipotesi invece, va da se che nessuno di noi, ed il forum di per se stesso, abbia la benchè minima intenzione di dare visibilità (e quindi pubblicizzare) un'eventuale truffa ai danni di qualche credulone, o il tentativo (per quanto goffo ed ingenuo) di fondare una nuova setta.
Fondare una nuova religione/setta è un ottimo modo per campare facendosi mantenere, se si riesce a fare abbastanza proseliti.

In qualsiasi caso, benchè sia spassoso da un certo punto di vista, visto che un bel gioco dura poco, è mia opinione che sia il momento di porre un freno alla cosa. Chiederei quindi agli Admin ed ai Mod di valutare la mia analisi e nel caso la condividessero, di prendere provvedimenti in tal senso..
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Anna Greco » 05/10/2013, 7:59

zeccato ha scritto:la mia disintossicazione come dici per me e` reale, ma non significa
allontanarmi dalle scritture,


Come un alcolista che si disintossica dal vino iniziando a bere vodka :ironico:

Non ti offendere, ma per disintossicarsi davvero credo che sia d'uopo leggere Topolino per qualche mese e solo dopo, a mente fresca ricominciare una bella introspezione e riprendere un cammino verso la fede.

Sempre che lo si ritenga necessario.

Per molti di noi non lo è.

In un certo senso sono d'accordo (tanto per cambiare) con Mauro.
Anna Greco
 

Messaggiodi zeccato » 05/10/2013, 9:28

Anna Greco ha scritto:
zeccato ha scritto:la mia disintossicazione come dici per me e` reale, ma non significa
allontanarmi dalle scritture,


Come un alcolista che si disintossica dal vino iniziando a bere vodka :ironico:

Non ti offendere, ma per disintossicarsi davvero credo che sia d'uopo leggere Topolino per qualche mese e solo dopo, a mente fresca ricominciare una bella introspezione e riprendere un cammino verso la fede.

Sempre che lo si ritenga necessario.

Per molti di noi non lo è.

In un certo senso sono d'accordo (tanto per cambiare) con Mauro.





da quasi 20 anni che la penso come ex,
appena si esce si e` un po` sfasati, ma dopo si ritorna in se, e 20 anni non so se mi spiego.
di adepti non ne ho, e non ne voglio.
sono gli schiavi del corso della storia dei 1900 anni in generale che prendono adepti. gli eletti vengono nutriti di latte li` e poi fanno il proprio cammino
in tutta la verita`.
secondo me e` cosi`.
poi se no vi piace chi la pensa in maniera diversa tipo me, e desiderate
che non partecipi, altro discorso,
spero non si tratti di ostraicismo. (diretto a nessuno né a questo forum.)
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi Achille » 05/10/2013, 12:23

Anna Greco ha scritto:Come un alcolista che si disintossica dal vino iniziando a bere vodka :ironico: .
No, secondo me è sempre la stessa bevanda, usa solo un altro bicchiere, non quello della WTS ma uno tutto suo. Ma la bevanda (o la "minestra") è sempre la stessa, mescolata più, mescolata meno... :blu:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15104
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Zeccato dice:

Messaggiodi Gianni27 » 06/10/2013, 2:36

non ho nessun sito o fondatore di qualcosa, non ho bisogno di soldi,
e per questo ho valanghe di lavoro. appena rifiutato uno di 3000,
sembra che questo commento abbia odore di ostracismo nei miei confronti,
spero che mi sbagli, e sappiate giudicare non da l`apparenza che inganna.
mi dichiaro innocente di tutto.

Rispondo
Non capisco qual’è il perno del tuo concetto, hai elencato dozzine di versi che danno colpa a Dio per il male che è avvenuto ed avviene nel suo creato, ed infatti tu dici che così la pensi… infatti dici:
secondo me tutto quello che e` successo era nel progetto della creazione affinche` imparassero il bene ed il male.))

Con questo tuo dire stai dando la colpa a Dio della caduta di Adamo che sia avvenuta per lo scopo d’imparare il bene ed il male, come se conoscendo solo il bene non bastasse. Né Cristo, né gli apostoli abbiano mai pronunziato cose simili; anzi, hanno dichiarato che satana è menzognero, ingannevole e velenoso fin dal principio.
Sarebbe a dire che Adamo ha peccato come progettato per avvelenare tutta l’umanità, cosicché Dio a sua volta darà il suo diletto Figlio Gesù alla morte infamia della croce, per riparare qualcosa…
Quello che per me è un mistero è che Dio come padrone dell’eternità, tutto è dinanzi a Sé, come dire sul suo tavolo, e conosce il futuro di ogni cosa, e prima che creassi l’uomo, immolò il suo Figlio come un Agnello avanti la fondazione del mondo; prima di creare Adamo, perché sapeva che Adamo sarebbe caduto nella morte. Egli è Onnisciente ed onnisapiente, cui conosce la fine di ogni cosa prima che la creasse, e chiama le cose che non sono, come se fossero; quindi andò avanti a creare l’uomo….
Parlare bene di satana è una bestemmia contro Dio. Io di questo mistero di Dio, che crea l’uomo pur sapendo la sua fine, ne spero di conoscere la chiarezza, quando sarò con Lui ….
La scrittura dice che dopo il millennio di Cristo che regna insieme ai suoi santi fedeli, satana sarà sciolto dalla prigione e sedurrà le genti della terra i quali hanno passato mille anni senza satana e senza alcuna tentazione, cadono però anche loro per l’inganno di satana, talché Dio manderà su di loro fuoco dal cielo che li divorerà (Apoc.20:9,10) per la punizione del peccato, e getterà satana nel lago di fuoco e zolfo, per toglierlo di mezzo.
Passano oltre 3000 anni da quando questo fu scritto in Apocalisse, e ciò perché Dio sa tutto, ma non è stato Dio a preordinare questo male, altrimenti non avrebbe condannato satana.
Così anche di Giuda iscariote, se costui ha tradito Cristo per adempire il progetto di Dio di tradire suo Figlio, sarebbe stato da Dio premiato, invece è condannato.
Io non mi azzardo di sparlare verso la santità di Dio e la sua giustizia, anzi lo ringrazio con tutto il cuore sul progetto della salvezza, cui ci ha fatto grazia in Colui che spontaneamente si è offerto alla morte per noi, affinché noi ricevessimo la Vita eterna in Lui.
Ma tu zeccato dici: “ vorrei sapere la vostra opinione al riguardo di chi ha la colpa di tutto questo”-
Sembra che vorresti dare la colpa a Dio, mentre dici che sei uno dei 144000 immortali di Dio….
Ho dato il mio parere pur non essendo un teologo.
Gianni27
Gianni27
Utente Junior
 
Messaggi: 401
Iscritto il: 20/09/2009, 14:55

Messaggiodi zeccato » 06/10/2013, 11:51

Gianni27 ha scritto:non ho nessun sito o fondatore di qualcosa, non ho bisogno di soldi,
e per questo ho valanghe di lavoro. appena rifiutato uno di 3000,
sembra che questo commento abbia odore di ostracismo nei miei confronti,
spero che mi sbagli, e sappiate giudicare non da l`apparenza che inganna.
mi dichiaro innocente di tutto.

Rispondo
Non capisco qual’è il perno del tuo concetto, hai elencato dozzine di versi che danno colpa a Dio per il male che è avvenuto ed avviene nel suo creato, ed infatti tu dici che così la pensi… infatti dici:
secondo me tutto quello che e` successo era nel progetto della creazione affinche` imparassero il bene ed il male.))

Con questo tuo dire stai dando la colpa a Dio della caduta di Adamo che sia avvenuta per lo scopo d’imparare il bene ed il male, come se conoscendo solo il bene non bastasse. Né Cristo, né gli apostoli abbiano mai pronunziato cose simili; anzi, hanno dichiarato che satana è menzognero, ingannevole e velenoso fin dal principio.
Sarebbe a dire che Adamo ha peccato come progettato per avvelenare tutta l’umanità, cosicché Dio a sua volta darà il suo diletto Figlio Gesù alla morte infamia della croce, per riparare qualcosa…
Quello che per me è un mistero è che Dio come padrone dell’eternità, tutto è dinanzi a Sé, come dire sul suo tavolo, e conosce il futuro di ogni cosa, e prima che creassi l’uomo, immolò il suo Figlio come un Agnello avanti la fondazione del mondo; prima di creare Adamo, perché sapeva che Adamo sarebbe caduto nella morte. Egli è Onnisciente ed onnisapiente, cui conosce la fine di ogni cosa prima che la creasse, e chiama le cose che non sono, come se fossero; quindi andò avanti a creare l’uomo….
Parlare bene di satana è una bestemmia contro Dio. Io di questo mistero di Dio, che crea l’uomo pur sapendo la sua fine, ne spero di conoscere la chiarezza, quando sarò con Lui ….
La scrittura dice che dopo il millennio di Cristo che regna insieme ai suoi santi fedeli, satana sarà sciolto dalla prigione e sedurrà le genti della terra i quali hanno passato mille anni senza satana e senza alcuna tentazione, cadono però anche loro per l’inganno di satana, talché Dio manderà su di loro fuoco dal cielo che li divorerà (Apoc.20:9,10) per la punizione del peccato, e getterà satana nel lago di fuoco e zolfo, per toglierlo di mezzo.
Passano oltre 3000 anni da quando questo fu scritto in Apocalisse, e ciò perché Dio sa tutto, ma non è stato Dio a preordinare questo male, altrimenti non avrebbe condannato satana.
Così anche di Giuda iscariote, se costui ha tradito Cristo per adempire il progetto di Dio di tradire suo Figlio, sarebbe stato da Dio premiato, invece è condannato.
Io non mi azzardo di sparlare verso la santità di Dio e la sua giustizia, anzi lo ringrazio con tutto il cuore sul progetto della salvezza, cui ci ha fatto grazia in Colui che spontaneamente si è offerto alla morte per noi, affinché noi ricevessimo la Vita eterna in Lui.
Ma tu zeccato dici: “ vorrei sapere la vostra opinione al riguardo di chi ha la colpa di tutto questo”-
Sembra che vorresti dare la colpa a Dio, mentre dici che sei uno dei 144000 immortali di Dio….
Ho dato il mio parere pur non essendo un teologo.
Gianni27




non ho avuto mai intenzione di parlare bene di satana ne` di dare la colpa a Dio,
in quanto credo nella giustizia di Dio in tutto.
uno dei miei scopi era capire che il diavolo ed il male viene momentaneamente tollerato per utilità, e che non venne per caso.
Ma perché Dio permise che la malvagità entrasse a far parte dell’umanità? Una cosa logica e che l'ingiustizia fa risaltare la giustizia di Dio Rom.3:5,
poi Rom.8:20 perché la creazione è stata sottoposta alla vanità, non di sua propria volontà, ma a motivo di colui che ve l'ha sottoposta, 11:32 Dio infatti ha rinchiuso tutti nella disubbidienza per far misericordia a tutti. 33 Oh, profondità della ricchezza, della sapienza e della scienza di Dio! Quanto inscrutabili sono i suoi giudizi e ininvestigabili le sue vie! Poi nel 9:8-24 Paolo immedesimando Dio come un vasaio che plasma le persone come vasi, (concetto narrato spesso nelle scritture) spiegò il motivo del perché Dio ha permesso il male e i malvagi di esistere,
che in parte dice: ha sopportato con grande pazienza vasi di collera, già pronti per la perdizione, e questo per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso vasi di misericordia, da lui predisposti alla gloria,
Se Dio volesse potrebbe o poteva far diventare inerme il diavolo sulla terra, ma siccome lo permette, significa che c'è un buon motivo, anzi è nel programma di Dio gettare il diavolo fra breve sulla terra (e lo preserva fino alla fine del millennio) per provare gli abitanti, come appunto e scritto in Apoc.3:10 E in 2Tess.2:8-12 E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità.
nota 2Cor.12:7: Perché non montassi in superbia per la grandezza delle rivelazioni, mi è stata messa una spina nella carne, un inviato di satana incaricato di schiaffeggiarmi, perché io non vada in superbia.
Poi in Matteo 4:1 si legge: Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo; Qui vediamo che Gesù non andò per caso 40 giorni nel deserto, ma fu condotto dallo spirito per essere tentato dal diavolo, poiché anche se era senza peccato imparò dalle sofferenze e divenne perfetto per la nostra salvezza, come appunto Ebrei 2:10 dice: Infatti, per condurre molti figli alla gloria, era giusto che colui, a causa del quale e per mezzo del quale sono tutte le cose, rendesse perfetto, per via di sofferenze, l'autore della loro salvezza. Ebr.5:9; 7:28.
Marco 9:49 dice: Perché ciascuno sarà salato con il fuoco Perciò per far questo non c'è niente di male se Dio a volte usasse il diavolo per farci diventare migliori.
Riguardo al diavolo analizzate queste ulteriori scritture: Apoc.2:10: il diavolo sta per gettare alcuni di voi in carcere, per mettervi alla prova e avrete una tribolazione per dieci giorni. Luca 4:13: Dopo aver esaurito ogni specie di tentazione, il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo fissato. Giov.13:2: Mentre cenavano, quando già il diavolo aveva messo in cuore a Giuda Iscariota, figlio di Simone, di tradirlo. Salmi 103:20: Benedite il Signore, voi tutti suoi angeli, potenti esecutori dei suoi comandi, pronti alla voce della sua parola. Ebrei 1:14: Non sono essi tutti spiriti incaricati di un ministero, inviati per servire coloro che devono ereditare la salvezza?
ti avverto che penso che molto presto mi cancellero` da questo forum.
leggendo questi argomenti: S O S .
AHIAAA!!!!...SONO UN pUNTO! UNO DEI 144.000......
Un saluto a te da zeccato
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi zeccato » 06/10/2013, 11:52

Gianni27 ha scritto:non ho nessun sito o fondatore di qualcosa, non ho bisogno di soldi,
e per questo ho valanghe di lavoro. appena rifiutato uno di 3000,
sembra che questo commento abbia odore di ostracismo nei miei confronti,
spero che mi sbagli, e sappiate giudicare non da l`apparenza che inganna.
mi dichiaro innocente di tutto.

Rispondo
Non capisco qual’è il perno del tuo concetto, hai elencato dozzine di versi che danno colpa a Dio per il male che è avvenuto ed avviene nel suo creato, ed infatti tu dici che così la pensi… infatti dici:
secondo me tutto quello che e` successo era nel progetto della creazione affinche` imparassero il bene ed il male.))

Con questo tuo dire stai dando la colpa a Dio della caduta di Adamo che sia avvenuta per lo scopo d’imparare il bene ed il male, come se conoscendo solo il bene non bastasse. Né Cristo, né gli apostoli abbiano mai pronunziato cose simili; anzi, hanno dichiarato che satana è menzognero, ingannevole e velenoso fin dal principio.
Sarebbe a dire che Adamo ha peccato come progettato per avvelenare tutta l’umanità, cosicché Dio a sua volta darà il suo diletto Figlio Gesù alla morte infamia della croce, per riparare qualcosa…
Quello che per me è un mistero è che Dio come padrone dell’eternità, tutto è dinanzi a Sé, come dire sul suo tavolo, e conosce il futuro di ogni cosa, e prima che creassi l’uomo, immolò il suo Figlio come un Agnello avanti la fondazione del mondo; prima di creare Adamo, perché sapeva che Adamo sarebbe caduto nella morte. Egli è Onnisciente ed onnisapiente, cui conosce la fine di ogni cosa prima che la creasse, e chiama le cose che non sono, come se fossero; quindi andò avanti a creare l’uomo….
Parlare bene di satana è una bestemmia contro Dio. Io di questo mistero di Dio, che crea l’uomo pur sapendo la sua fine, ne spero di conoscere la chiarezza, quando sarò con Lui ….
La scrittura dice che dopo il millennio di Cristo che regna insieme ai suoi santi fedeli, satana sarà sciolto dalla prigione e sedurrà le genti della terra i quali hanno passato mille anni senza satana e senza alcuna tentazione, cadono però anche loro per l’inganno di satana, talché Dio manderà su di loro fuoco dal cielo che li divorerà (Apoc.20:9,10) per la punizione del peccato, e getterà satana nel lago di fuoco e zolfo, per toglierlo di mezzo.
Passano oltre 3000 anni da quando questo fu scritto in Apocalisse, e ciò perché Dio sa tutto, ma non è stato Dio a preordinare questo male, altrimenti non avrebbe condannato satana.
Così anche di Giuda iscariote, se costui ha tradito Cristo per adempire il progetto di Dio di tradire suo Figlio, sarebbe stato da Dio premiato, invece è condannato.
Io non mi azzardo di sparlare verso la santità di Dio e la sua giustizia, anzi lo ringrazio con tutto il cuore sul progetto della salvezza, cui ci ha fatto grazia in Colui che spontaneamente si è offerto alla morte per noi, affinché noi ricevessimo la Vita eterna in Lui.
Ma tu zeccato dici: “ vorrei sapere la vostra opinione al riguardo di chi ha la colpa di tutto questo”-
Sembra che vorresti dare la colpa a Dio, mentre dici che sei uno dei 144000 immortali di Dio….
Ho dato il mio parere pur non essendo un teologo.
Gianni27




non ho avuto mai intenzione di parlare bene di satana ne` di dare la colpa a Dio,
in quanto credo nella giustizia di Dio in tutto.
uno dei miei scopi era capire che il diavolo ed il male viene momentaneamente tollerato per utilità, e che non venne per caso.
Ma perché Dio permise che la malvagità entrasse a far parte dell’umanità? Una cosa logica e che l'ingiustizia fa risaltare la giustizia di Dio Rom.3:5,
poi Rom.8:20 perché la creazione è stata sottoposta alla vanità, non di sua propria volontà, ma a motivo di colui che ve l'ha sottoposta, 11:32 Dio infatti ha rinchiuso tutti nella disubbidienza per far misericordia a tutti. 33 Oh, profondità della ricchezza, della sapienza e della scienza di Dio! Quanto inscrutabili sono i suoi giudizi e ininvestigabili le sue vie! Poi nel 9:8-24 Paolo immedesimando Dio come un vasaio che plasma le persone come vasi, (concetto narrato spesso nelle scritture) spiegò il motivo del perché Dio ha permesso il male e i malvagi di esistere,
che in parte dice: ha sopportato con grande pazienza vasi di collera, già pronti per la perdizione, e questo per far conoscere la ricchezza della sua gloria verso vasi di misericordia, da lui predisposti alla gloria,
Se Dio volesse potrebbe o poteva far diventare inerme il diavolo sulla terra, ma siccome lo permette, significa che c'è un buon motivo, anzi è nel programma di Dio gettare il diavolo fra breve sulla terra (e lo preserva fino alla fine del millennio) per provare gli abitanti, come appunto e scritto in Apoc.3:10 E in 2Tess.2:8-12 E per questo Dio invia loro una potenza d'inganno perché essi credano alla menzogna e così siano condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, ma hanno acconsentito all'iniquità.
nota 2Cor.12:7: Perché non montassi in superbia per la grandezza delle rivelazioni, mi è stata messa una spina nella carne, un inviato di satana incaricato di schiaffeggiarmi, perché io non vada in superbia.
Poi in Matteo 4:1 si legge: Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo; Qui vediamo che Gesù non andò per caso 40 giorni nel deserto, ma fu condotto dallo spirito per essere tentato dal diavolo, poiché anche se era senza peccato imparò dalle sofferenze e divenne perfetto per la nostra salvezza, come appunto Ebrei 2:10 dice: Infatti, per condurre molti figli alla gloria, era giusto che colui, a causa del quale e per mezzo del quale sono tutte le cose, rendesse perfetto, per via di sofferenze, l'autore della loro salvezza. Ebr.5:9; 7:28.
Marco 9:49 dice: Perché ciascuno sarà salato con il fuoco Perciò per far questo non c'è niente di male se Dio a volte usasse il diavolo per farci diventare migliori.
Riguardo al diavolo analizzate queste ulteriori scritture: Apoc.2:10: il diavolo sta per gettare alcuni di voi in carcere, per mettervi alla prova e avrete una tribolazione per dieci giorni. Luca 4:13: Dopo aver esaurito ogni specie di tentazione, il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo fissato. Giov.13:2: Mentre cenavano, quando già il diavolo aveva messo in cuore a Giuda Iscariota, figlio di Simone, di tradirlo. Salmi 103:20: Benedite il Signore, voi tutti suoi angeli, potenti esecutori dei suoi comandi, pronti alla voce della sua parola. Ebrei 1:14: Non sono essi tutti spiriti incaricati di un ministero, inviati per servire coloro che devono ereditare la salvezza?
ti avverto che penso che molto presto mi cancellero` da questo forum.
leggendo questi argomenti: S O S .
AHIAAA!!!!...SONO UN pUNTO! UNO DEI 144.000......
Un saluto a te da zeccato
zeccato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 16/09/2013, 20:23

Messaggiodi deliverance1979 » 06/10/2013, 14:22

Caro zeccato, cercherò di riassumere tutta l'argomentazione alla agnostica maniera....

Sai perchè si interviene militarmente in scenari caldi a migliaia di chilometri di distanza?
Perchè un conflitto tra due nazioni che potrebbe rimanere confinato in due nazioni, con il passare del tempo potrebbe inghiottire altri vicinati e trasfomarsi in un conflitto regionale, continentale o peggio anche mondiale.
Di conseguenza le nazioni che hanno potere economico e militare, nonchè una certa lugimiranza politica intervengono.....
Adolf Hitler se fosse stato fermato negli anni 30 la seconda guerra mondiale non sarebbe esplosa....tanto per citare un esempio maccheronico.

Ora un Dio che ha un potere immensamente maggiore di un esercito terreno che per millenni tollera massacri di persone che vivono solo 70-80 anni è a mio dire patetico e vergognoso.
Quindi tutte le boiate che: Interverrà a suo tempo, non sappiamo i piani di Dio, non puoi giudicare Dio e via dicendo, mi sembrano solo grottesche scuse sparate da gente che vorrebbe dominare concretamente il mondo ma con filosofie astratte condizionate da paure ataviche....

Quindi, chi è l'autore del male?
Dio che poteva fermare tutto all'inizio.....visto che donando il libero arbitrio alle sue creature ha contemplato anche la possibilità che esse si comportassero anche all'opposta maniera di come lui pensava.... :fronte:

Chi è che poteva intervenire in maniera definitiva ma per millenni non l'ha fatto?
Dio..... :fronte:

La cosa quindi per me finisce qui.....il resto sono solo chiacchiere.... :strettamano:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6538
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici