Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Abraamo, Isacco&Co:Seconda vita in cielo?

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Abraamo, Isacco&Co:Seconda vita in cielo?

Messaggiodi Socrate69 » 24/01/2014, 13:27

Secondo la dottrina dei testimoni di Geova, tutti quelli morti prima della morte di Gesù (o del versamento dello spirito santo ai 120 discepoli alla Pentecoste seguente quest'ultimo avvenimento), hanno la speranza di essere risuscitati in carne ed ossa in un futuro paradiso letterale. Da lì in poi, per i discepoli di Cristo, la speranza è celeste (risurrezione spirituale o mutamento istantaneo in un periodo indeterminato), per poi ridiventare terrena per quelli di oggi che chiamano "grande folla".
Ora, come la mettiamo con passi quali:
Matteo 8: 11 e 12
e
Ebrei 11: 16
e aggiungiamo anche
Luca 16: 19 a 31

:boh:

:ciao:
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4312
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Mario70 » 24/01/2014, 15:24

Socrate69 ha scritto:Secondo la dottrina dei testimoni di Geova, tutti quelli morti prima della morte di Gesù (o del versamento dello spirito santo ai 120 discepoli alla Pentecoste seguente quest'ultimo avvenimento), hanno la speranza di essere risuscitati in carne ed ossa in un futuro paradiso letterale. Da lì in poi, per i discepoli di Cristo, la speranza è celeste (risurrezione spirituale o mutamento istantaneo in un periodo indeterminato), per poi ridiventare terrena per quelli di oggi che chiamano "grande folla".
Ora, come la mettiamo con passi quali:
Matteo 8: 11 e 12
e
Ebrei 11: 16
e aggiungiamo anche
Luca 16: 19 a 31

:boh:

:ciao:

La mettono come fanno tutti gli eretici ovvero scelgono (eresis) i passi biblici a loro favore e scartano o allegorizzano gli altri scomodi, come ad esempio quelli da te citati, pensa che quando ero tdg non feci mai caso ad ebrei 11 e ti posso assicurare che la Bibbia l'ho letta decine di volte da cima a fondo... Fu Proprio il leggere questa scrittura senza i paraocchi della WT in una traduzione non adulterata che mi fece abbandonare definitivamente la teoria dei due destini.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi goodvin60 » 24/01/2014, 16:35

Non sottovalutate la fantasia dello Schiavo! Ne sa più degli autori di fantasy Hollywoodiani . Cosa volete che gliene importi ai vari esponenti del Corpo Direttivo della coerenza canonica!? Loro se me fanno un baffo della Scrittura....la manipolano a piacimento! Tanto quelli che ascoltano quelle panzane sono babbei plagiati. Senza offesa. Lo eravamo tutti noi. Io per primo. Ed allora ai babbei si può dire la Verità? Certo che no. I babbei capiscono solo la falsità. Non solo in religione. Pensate a quanti milioni di babbei politici hanno creduto fino alla morte alla eguaglianza ( tanto per dirne una). Gli uomini siamo fatti cosi...Ciao a tutti.
goodvin60
Utente Junior
 
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/02/2012, 11:48


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici