Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Dio non può essere tentato

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Dio non può essere tentato

Messaggiodi wireless » 22/02/2010, 15:41

un altro cavallo di battaglia brooklyniano
ecco cosa dice un tdg....
Che prova di lealtà sarebbe stata quella se Gesù fosse stato Dio?
Poteva Dio ribellarsi a se stesso? Certamente no!
Invece angeli e uomini si, potevano ribellarsi a Dio, come infatti fecero. La tentazione di Gesù ha senso solo se egli non era Dio, ma un essere distinto da lui e dotato di libero arbitrio, che se avesse voluto avrebbe potuto essere sleale, come un angelo o un uomo.
Del resto è impensabile che Dio potesse peccare ed essere sleale a se stesso.

li hanno indottrinati alla grande :conf:
wireless
Nuovo Utente
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 23/01/2010, 14:56

Messaggiodi araldo73 » 22/02/2010, 15:56

wireless ha scritto:un altro cavallo di battaglia brooklyniano
ecco cosa dice un tdg....
Che prova di lealtà sarebbe stata quella se Gesù fosse stato Dio?
Poteva Dio ribellarsi a se stesso? Certamente no!
Invece angeli e uomini si, potevano ribellarsi a Dio, come infatti fecero. La tentazione di Gesù ha senso solo se egli non era Dio, ma un essere distinto da lui e dotato di libero arbitrio, che se avesse voluto avrebbe potuto essere sleale, come un angelo o un uomo.
Del resto è impensabile che Dio potesse peccare ed essere sleale a se stesso.

li hanno indottrinati alla grande :conf:


Il fatto è che per loro Gesù, in terra, rimane un semplice uomo..non riescono a vedere (o fanno finta di non capire) la duplice natura di Cristo Vero Dio e Vero uomo e quindi si pongono interrogativi che non esistono.

Certo che Gesù è Dio ma è anche Uomo ed è in questa veste che è tentato, soffre, gioisce, si commuove, muore e risorge.
Ed è come Dio che opera prodigi, è Signore del Sabato, è La Via la Vita e la Verità, Perdona i peccati è l'amato del Padre.

Pax
Araldo
araldo73
Nuovo Utente
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 25/09/2009, 12:02

Messaggiodi vitale » 22/02/2010, 15:57

wireless ha scritto:un altro cavallo di battaglia brooklyniano
ecco cosa dice un tdg....
Che prova di lealtà sarebbe stata quella se Gesù fosse stato Dio?
Poteva Dio ribellarsi a se stesso? Certamente no!
Invece angeli e uomini si, potevano ribellarsi a Dio, come infatti fecero. La tentazione di Gesù ha senso solo se egli non era Dio, ma un essere distinto da lui e dotato di libero arbitrio, che se avesse voluto avrebbe potuto essere sleale, come un angelo o un uomo.
Del resto è impensabile che Dio potesse peccare ed essere sleale a se stesso.

li hanno indottrinati alla grande :conf:

Ehm!
Pardon!
Non si dice che (..) l'uomo é, a immagine di Dio.
Come mai é sleale con Se Stesso?
Se Dio non può essere tentato, l'uomo non può essere da meno,
essendo a sua immagine e somiglianza.
La storia infinita del "peccato" é sorpassata o interiormente, là.
Il CD, canale ... di Geova/Dio é tentato ... in.. ...
:gossip:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Utente Master
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi ilnonnosa » 22/02/2010, 16:38

wireless ha scritto:un altro cavallo di battaglia brooklyniano
ecco cosa dice un tdg....
Che prova di lealtà sarebbe stata quella se Gesù fosse stato Dio?
Poteva Dio ribellarsi a se stesso? Certamente no!
Invece angeli e uomini si, potevano ribellarsi a Dio, come infatti fecero. La tentazione di Gesù ha senso solo se egli non era Dio, ma un essere distinto da lui e dotato di libero arbitrio, che se avesse voluto avrebbe potuto essere sleale, come un angelo o un uomo.
Del resto è impensabile che Dio potesse peccare ed essere sleale a se stesso.

li hanno indottrinati alla grande :conf:


Qui, Russell ammette che Gesù è Dio.

"Si dovrebbe concludere, che da quanto abbiamo letto che Dio non può essere tentato da chiunque, è stato solo una farsa quando Gesù fu tentato da Satana". (WT 15/8/1915, p. 5749 delle ristampe)

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi Alba » 22/02/2010, 17:55

ilnonnosa ha scritto:Qui, Russell ammette che Gesù è Dio.

"Si dovrebbe concludere, che da quanto abbiamo letto che Dio non può essere tentato da chiunque, è stato solo una farsa quando Gesù fu tentato da Satana". (WT 15/8/1915, p. 5749 delle ristampe)

Ciao. Ilnonnosa


...15/8/1915 ... mi sembra una data troppo lontana. Nel frattempo si saranno accese almeno 6 o 7 lampadine ad illuminare il cammino dello SFD.
E adesso non è più certo così. Infatti nel 1915 Gesù era Dio e quella con Satana era una farsa ed ora, a distanza di 95 anni, Gesù è un uomo e le tentazioni di Satana non sono più una farsa, ma il Diavolo fa sul serio.
Ma come si fa?!?! Va be' è normale che le dottrine si evolvano e subiscano la sana evoluzione che insiste in tutte le cose, ma non è un tantino esagerato affermare che Gesù è Dio e, dopo alcune decine di anni, affermare che Gesù non è affatto Dio, ma solo un Uomo?
Questa non è evoluzione è CONTORSIONE! :boh:
VOGLIO L'AMORE E NON IL SACRIFICIO, LA CONOSCENZA DI DIO PIU' DEGLI OLOCAUSTI (Osea 6,6)
Avatar utente
Alba
Utente Junior
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27/09/2009, 9:28

Messaggiodi Mario70 » 22/02/2010, 18:04

Attenti ai termini, Russell credeva che Cristo fosse Dio in un senso simile a quello che hanno oggi i tdg, egli credeva che fosse creatura, l'unica differenza è che all'epoca poteva essere pregato, "adorato", dopo no.
ciao
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6023
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi The Red Baron » 22/02/2010, 18:05

wireless ha scritto:un altro cavallo di battaglia brooklyniano
ecco cosa dice un tdg....
Che prova di lealtà sarebbe stata quella se Gesù fosse stato Dio?
Poteva Dio ribellarsi a se stesso? Certamente no!
Invece angeli e uomini si, potevano ribellarsi a Dio, come infatti fecero. La tentazione di Gesù ha senso solo se egli non era Dio, ma un essere distinto da lui e dotato di libero arbitrio, che se avesse voluto avrebbe potuto essere sleale, come un angelo o un uomo.
Del resto è impensabile che Dio potesse peccare ed essere sleale a se stesso.

li hanno indottrinati alla grande :conf:


Che erba usi!?!?!

Ti fornisce Morgan :risata:
Ci sono due tipi di sciocchi, chi non ha dubbi, chi dubita di tutto
entrambi sono dispensati dal pensare

Bella la Democrazia, così bella che ha messo a morte il Cristo e liberato Barabba!
Avatar utente
The Red Baron
Utente Senior
 
Messaggi: 734
Iscritto il: 22/09/2009, 12:37

Messaggiodi wireless » 22/02/2010, 21:50

caso mai, che tipo di erba ha usato Russell :test:
wireless
Nuovo Utente
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 23/01/2010, 14:56


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici