Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ancora una pagina per gli amanti della cronologia babilonese

Tutto ciò che riguarda la dottrina dei Testimoni di Geova.

Moderatore: polymetis

Ancora una pagina per gli amanti della cronologia babilonese

Messaggiodi agabo » 10/10/2009, 10:48

Ho tradotto la prima pagina di Mesopotamian chronicles:
http://www.livius.org/cg-cm/chronicles/chron00.html" target="_blank

La trovate qui: http://www.testimonigeova.com/mesopotam ... nicles.htm" target="_blank" target="_blank

La traduzione in italiano è della sola prima pagina ed ha l'unico scopo di mostrare il contenuto della stessa, i cui numerosi link puntano a interessantissimi documenti archeologici che, fra l'altro, concernono la cronologia del periodo neobabilonese.
"Come può uno scoglio arginare il mare? Anche se non voglio torno già a volare..." - Mogol
Avatar utente
agabo
Utente Junior
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 27/07/2009, 11:33
Località: Piemonte

Messaggiodi agabo » 10/10/2009, 17:55

Vi faccio dono di questo interessantissimo documento archeologico che, da solo, dimostra che il periodo neobabilonese scorse dal 605-4 a.C. al 539 a.C.:

http://www.testimonigeova.com/ListaDiUruk.htm" target="_blank" target="_blank (leggi la pagina)

Immagine
"Come può uno scoglio arginare il mare? Anche se non voglio torno già a volare..." - Mogol
Avatar utente
agabo
Utente Junior
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 27/07/2009, 11:33
Località: Piemonte

Messaggiodi Sal80 » 10/10/2009, 18:28

Da quanto letto nel libro di Jonsson , questa lista dei re babilonesi, conferma lo scritto di Baroso, l`unica discrepanza è nella lunghezza del regno di Labaši-Marduk, che in questa lista è data di 3 mesi, mentre Baroso scrisse che erano 9 mesi.
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi agabo » 10/10/2009, 19:47

Sal80 ha scritto:Da quanto letto nel libro di Jonsson , questa lista dei re babilonesi, conferma lo scritto di Baroso, l`unica discrepanza è nella lunghezza del regno di Labaši-Marduk, che in questa lista è data di 3 mesi, mentre Baroso scrisse che erano 9 mesi.


Quello che dici è esatto. Occorre rilevare che i documenti archeologici hanno una maggiore autorevolezza perchè talvolta sono pressochè contemporanei alle cronache che riportano.
Riguardo al periodo assegnato a Labashi-Marduk, la lista di Uruk non è la sola a riportare 3 mesi, anche la Stele di Harran, che riporta una lista simile a quella di uruk, attribuisce a Labashi-Marduk solo 3 mesi.

Il problema della cronologia neobabilonese in rapporto a quella proposta dalla Società Torre di Guardia non verte su una differenza di qualche mese ma su una di 20 anni! Tutta la documentazione scientifica è contro la cosiddetta "cronologia biblica" della WTS.
"Come può uno scoglio arginare il mare? Anche se non voglio torno già a volare..." - Mogol
Avatar utente
agabo
Utente Junior
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 27/07/2009, 11:33
Località: Piemonte

Messaggiodi Achille » 13/10/2009, 5:59

agabo ha scritto:Il problema della cronologia neobabilonese in rapporto a quella proposta dalla Società Torre di Guardia non verte su una differenza di qualche mese ma su una di 20 anni! Tutta la documentazione scientifica è contro la cosiddetta "cronologia biblica" della WTS.
E nonostante ciò ci sono dei TdG che si improvvisano storici e che cercano di negare questa montagna di evidenze e di prove che dimostra in maniera schiacciante come la data del 607 è erronea.
Questo voler difendere a tutti i costi un insegnamento così palesemente erroneo è a mio parere una delle dimostrazioni più chiare di come il "settarismo" impedisca ai TdG di comprendere qualsiasi verità che contrasti con le "verità" del loro corpo direttivo.
Naturalmente se "domani" il CD finalmente ammettesse - in qualche nuovo intendimento - che Gerusalemme è caduta nel 587 a.C., ecco che tutti i TdG si adeguerebbero, e magari sarebbero anche capaci di dire: "Io lo avevo sempre saputo, solo che sono rimasto leale allo schiavo...".

Nel frattempo cercare di ragionare con i TdG "convinti" su questo o su qualsiasi altro argomento è come sbattere la testa contro un muro :test:

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 13/10/2009, 6:17

Naturalmente se "domani" il CD finalmente ammettesse - in qualche nuovo intendimento - che Gerusalemme è caduta nel 587 a.C., ecco che tutti i TdG si adeguerebbero, e magari sarebbero anche capaci di dire: "Io lo avevo sempre saputo, solo che sono rimasto leale allo schiavo...".


Peggio Achille, molto peggio!!
Quando poi sarà passato almeno un decennio, ecco che allora i revisionisti storici Tdg internettiani cominceranno a dire che non è vero che la WTS una volta insegnava che Gerusalemme fosse caduta nel 607. Faranno credere che solo alcuni fratelli pensavano ciò e che il dire diversamente fa parte delle strategie apostate per mettere in cattiva luce l'organizzazione di Geova.
Questo revisionismo storico già lo stanno attuando per i vaccini, i trapianti e le date. Per fortuna che VERBA VOLANT e SCRIPTA MANENT e si può leggere chiaramente nelle pubblicazioni come davvero la pensava l'organizzazione.
Bicchiere mezzo pieno
Utente Junior
 
Messaggi: 750
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi Aleph1 » 19/10/2009, 17:05

Achille Lorenzi ha scritto:Naturalmente se "domani" il CD finalmente ammettesse - in qualche nuovo intendimento - che Gerusalemme è caduta nel 587 a.C., ecco che tutti i TdG si adeguerebbero, e magari sarebbero anche capaci di dire: "Io lo avevo sempre saputo, solo che sono rimasto leale allo schiavo...".

Nel frattempo cercare di ragionare con i TdG "convinti" su questo o su qualsiasi altro argomento è come sbattere la testa contro un muro :test:

Achille


:quoto100:
e ricordo anche una conversazione di poche settimane fa tra me e un ex-anziano, ancora molto attivo in cong. e tra gli attuali anziani tanto da farmi pensare a una situazione di "governo-ombra", poi magari vi racconto in seguito.
beh lui affermò che senza dubbio... questa è la verità e anche se il corpo degli anziani della nostra congregazione, o persino lo schiavo fedele e discreto, diretto dal corpo direttivo :fronte: affermano qualcosa che non riusciamo a capire o che non troviamo poi tanto logico, dobbiamo solo aspettare Geova.
A quel punto come esempio usò la disposizione in essere fino a qualche anno fa di iniziare e concludere gli studi in un tempo max di 6 mesi.
lui disse: "io non mi trovavo d'accordo, e non capivo come potesse essere nè logico nè amorevole far cambiare vita a una persona in 6 mesi e quasi costringerlo a battezzarsi... però mi sono adeguato e quando è stato il momento giusto la disposizione è stata cambiata! vedi? Dio ascolta i "suggerimenti " dei fedeli servitori.

allora... fatemi capire bene.... prima tu sei libero di pensare che magari non è poi così corretta la presente veduta del CD, ( e se lo faccio io mi disassoci!) ma ti ci adegui "pappagallescamente" (dal libro di Franz) perchè la ritieni più "alta" della tua coscienza fondata sulla bibbia, sempre sperando che Geova modifichi le cose in base alla TUA idea.
quando le cose cambiano, dici che Geova ascolta?
ma allora c'è UN momento in cui il CD ha fatto il proprio comodo!
ho tentato di dire questo ma stavo per essere crocefiss, ehm... preso a calci davanti alla sala.

scusate la lungaggine...
Avatar utente
Aleph1
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21/09/2009, 22:25

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 19/10/2009, 19:30

L'aspettare è una teoria vecchia quanto la storia della ccTdG-
Se ti va puoi leggere qui:
http://www.infotdgeova.it/storia/cena.php" target="_blank -
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

grazie

Messaggiodi Aleph1 » 19/10/2009, 20:09

Gabriella Prosperi ha scritto:L'aspettare è una teoria vecchia quanto la storia della ccTdG-
Se ti va puoi leggere qui:
http://www.infotdgeova.it/storia/cena.php" target="_blank" target="_blank -
Gabriella

eh si...

Grazie Gabriella, quella pagina mi era sfuggita!
Avatar utente
Aleph1
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 21/09/2009, 22:25

Messaggio per Agabo

Messaggiodi virtesto » 24/10/2009, 17:01

Per quanto riguarda la Stele di Adda Guppi/Haran nella quale la madre di Nabonedo fa quell'interessante elenco di regnanti. Per caso ho visitato un sito americano di cronologia biblica e anche loro scrivono." ....remain 102 years (L'età di Adda Guppi), an old age in those times, but if we have to add 20 years , according to the WTS we come to 122 years..???"

Ecco , in quale modo la WTS aggiunge 20 anni alla cronologia? Mi raccomando, se mi rispondi non cominciare dicendo." E' semplice...." sarebbe come rimestare ancora il dito nella mia piaga di ignorante , grazie.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1113
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi agabo » 26/10/2009, 21:11

Di questa Stele esistono 2 esemplari dei quali il secondo è in ottime condizioni di conservazione. Ti segnalo il link di un documento in lingua inglese con il testo della stele e con un'immagine della stessa:

http://www.testimonigeova.com/stelediHarranInglese.pdf

L'esemplare più danneggiato fu trovato verso la fine del 1800, nel 1912 fu pubblicata una traduzione. Nel settembre del 1956 D.S. Rice rinvenne l'altra Stele, la Nabon. H1,B o “Stele di Adda-Guppi” che riporta:

"Dal ventesimo anno di Assurbanipal, re d’Assiria, quando io nacqui, fino all’anno quarantaduesimo di Assurbanipal , l’anno terzo di Assur-etellu-ili, suo figlio, l’anno ventunesimo di Nabopolassar, l’anno quarantatreesimo di Nabucodonosor, l’anno secondo di Awel-Marduk, l’anno quarto di Neriglissar, l’anno novantacinquesimo del dio Sin, re degli dèi …“

Questa Stele riferisce dell’avvicendamento sul trono di Babilonia, dal 20° anno di Assurbanipal fino al 9° anno di Nabonide, per un totale di 95 anni.

Questo documento "taglia la testa al toro", nel senso che non è assolutamente possibile aggiungere 20 anni alla lista che la stele contiene.
Tu mi chiedi "come fanno?" Io ti rispondo: "Non possono farlo!", la matematica non è un'opinione: se si sommano gli anni di regno di ciascun re della lista, il risultato è 95 anni. Nè più nè meno. I tdG possono fare i loro "giochetti di prestigio" con documenti poco chiari, ma non con questo.

Non so se sono stato chiaro nella mia risposta.
"Come può uno scoglio arginare il mare? Anche se non voglio torno già a volare..." - Mogol
Avatar utente
agabo
Utente Junior
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 27/07/2009, 11:33
Località: Piemonte

Messaggiodi agabo » 28/10/2009, 11:19

Desidero dire agli amici che mi fanno delle domande su quanto pubblico sulla cronologia dell'impero neobabilonese, che io faccio riferimento alle dichiarazioni pubblicate sulla stampa ufficiale della WTS, non su ciò che scrivono determinati personaggi sul web. Se questi ultimi volessero dialogare con me, possono farlo in questa sede. L'ho già reso noto, non sfuggo alle domande, purchè si parli di cose dichiarate dalla Watch Tower Society e non da qualche improvvisato "esperto". Preciso anche che, nei limiti della mia comprensione della materia, io faccio sempre riferimento a studiosi noti e referenziati del mondo accademico e che ignoro volontariamente personaggi e loro tesi fino a che questi ultimi non abbiano ottenuto pieno riconoscimento.
Dovrebbe essere superfluo, ma preciso ugualmente che, a parte qualche mia personale riflessione e/o deduzione, quello che pubblico in questa sede è il risultato del lavoro dei già ricordati esperti riconosciuti come tali.

Pertanto:

Riguardo alla Stele di Harran, la WTS dice poco o nulla:

Stele di Harran di Nabonedo (NABON H 1, B): Questa stele (o pilastro con un’iscrizione) contemporanea fu scoperta nel 1956. Menziona i regni dei re neobabilonesi Nabucodonosor, Evil-Merodac, Neriglissar. Le cifre date per questi tre concordano con quelle del Canone di Tolomeo. (Venga il tuo regno" p.186)


In precedenza si era esposta con questa pubblica affermazione:

"Ciò che si pensa fosse una tavoletta commemorativa, scritta per la madre o la nonna di Nabonedo, fornisce alcuni dati cronologici di questo periodo, ma molte parti del testo sono state danneggiate, per cui molto dipende dall’ingegnosità e dalle congetture degli storici. Il lettore può capire quanto sia frammentario il testo non tenendo conto del materiale fra parentesi nella seguente traduzione di una sezione di questo monumento commemorativo, materiale che rappresenta i moderni tentativi di reintegrare le parti mancanti, danneggiate o illegibili:
"[Nel tempo da Assurbanipal], il re d’Assiria, [nel] cui [dominio] nacqui, (cioè): [21 anni] sotto Assurbanipal, [4 anni sotto Assur]etillu-ilani, suo figlio, [21 anni sotto Nabopola]ssar, 43 anni sotto Nabucodonosor, [2 anni sotto Evil-Merodac], 4 anni sotto Neriglissar, [in tutto 95 an]ni, [il dio fu lontano] finché Sin, il re degli dèi …"
Più avanti nel testo la madre (o nonna) di Nabonedo è rappresentata mentre attribuisce a Sin il merito di averle concesso lunga vita "dal tempo di Assurbanipal, re d’Assiria, al 6° anno di Nabonedo, re di Babilonia … cioè 104 felici anni …" (La Torre di Guardia del 15 Agosto 1969).
"Come può uno scoglio arginare il mare? Anche se non voglio torno già a volare..." - Mogol
Avatar utente
agabo
Utente Junior
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 27/07/2009, 11:33
Località: Piemonte

Messaggiodi liberopensatore » 04/11/2009, 15:05

Ciao Agabo,
ti pongo una domanda:
è possibile datare la battaglia di Karkemish senza documentazione babilonese, ma esclusivamente con dati storici provenienti dall' analisi di documenti egiziani (e o differenti da quelli babilonesi)?

saluti LP
Avatar utente
liberopensatore
Nuovo Utente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 20/09/2009, 22:42
Località: Lombardia


Torna a Argomenti dottrinali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici