Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Dati ritrovati

Un'analisi delle affermazioni della Watchtower in contrasto con i fatti scientifici accertati

Moderatore: Cogitabonda

Dati ritrovati

Messaggiodi Morpheus » 23/09/2016, 14:31

Ciao,
tempo fa, qui viewtopic.php?f=25&t=22047&hilit=anni+luce avevo detto che "miliardi di anni luce" era una misura troppo bassa per esprimere la distanza di diverse "bolle" nel nostro universo (sotto la speculazione che il nostro universo sia o infinito o finito ma abbastanza grande da contenere piu' bolle generate da diversi big bang).

Ho (ri)trovato per caso una stima fatta da Max Tegmark (Scientific American, Maggio 2003 edizione in inglese, pp 41-51) sulla distanza attesa tra la nostra bolla e una bolla identica. Il calcolo e' statistico e non lo riporto...
Si basa sul fatto che la nostra bolla contiene circa quintilion * googolplex particelle e che la nostra bolla ha un diametro di un octilion metri. Un googolplex e' 10^(10^100).

Per farla breve: chiamiamo "striiide" la distanza data da octilion * googolplex^quintilion metri. Se percorriamo questa distanza in linea retta uscendo dalla nostra bolla, abbiamo il 63% di probabilita' di incontrare una bolla esattamente uguale alla nostra. Per portare la probabilita' a 99,99% mi basta percorrere 10 "striiide".

Molto molto spazio, quindi.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 854
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Morpheus......

Messaggiodi Vieri » 23/09/2016, 14:48

Morpheus ha scritto:Ciao,
tempo fa, qui viewtopic.php?f=25&t=22047&hilit=anni+luce avevo detto che "miliardi di anni luce" era una misura troppo bassa per esprimere la distanza di diverse "bolle" nel nostro universo (sotto la speculazione che il nostro universo sia o infinito o finito ma abbastanza grande da contenere piu' bolle generate da diversi big bang).

Ho (ri)trovato per caso una stima fatta da Max Tegmark (Scientific American, Maggio 2003 edizione in inglese, pp 41-51) sulla distanza attesa tra la nostra bolla e una bolla identica. Il calcolo e' statistico e non lo riporto...
Si basa sul fatto che la nostra bolla contiene circa quintilion * googolplex particelle e che la nostra bolla ha un diametro di un octilion metri. Un googolplex e' 10^(10^100).

Per farla breve: chiamiamo "striiide" la distanza data da octilion * googolplex^quintilion metri. Se percorriamo questa distanza in linea retta uscendo dalla nostra bolla, abbiamo il 63% di probabilita' di incontrare una bolla esattamente uguale alla nostra. Per portare la probabilita' a 99,99% mi basta percorrere 10 "striiide".

Molto molto spazio, quindi.


Ciao Morpheus, prendiamola in ridere...
Il calcolo e' statistico e non lo riporto...

e per questo penso che già molti compreso il sottoscritto ti ringrazieranno per la tua benevolenza.....:risata: :risata:

Poi.....
Per farla breve: chiamiamo "striiide" la distanza data da octilion * googolplex^quintilion metri. Se percorriamo questa distanza in linea retta uscendo dalla nostra bolla, abbiamo il 63% di probabilita' di incontrare una bolla esattamente uguale alla nostra. Per portare la probabilita' a 99,99% mi basta percorrere 10 "striiide"

Io invece, ringraziandoti per la tua segnalazione, per farla breve...., pur appassionto di astronomia non ci ho capito un "migliaio di anni luce"......che tradotto volgarmente vuol dire "una mazza"..... :risata: :risata: :risata:

Non me ne volere....
:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5709
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Ray » 23/09/2016, 17:38

Fai il bravo se no prendo il "flit" :ironico:

In pratica ci vorrebbero migliaia di anni per attraversare solo la miriadi di galassie che compongono questa
bolla,poi per arrivare ad attraversare l'altra bolla non se ne parla,e mettiamoci pure che in questa bolla
ci possa essere un pianeta o due simile alla terra con un'altro Vieri che scrive che non ci capisce una mazza,che
al dire il vero ,ma chi ci capisce niente.
Morpfeus spiega un po tu che a me viene da ridere... :risata: :risata:

P.s.un'altro Vieri no,basta è avanza quello sul pianeta terra. :ironico:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11092
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Rey, Rey,...

Messaggiodi Vieri » 23/09/2016, 17:45

Ray ha scritto:Fai il bravo se no prendo il "flit" :ironico:

P.s.un'altro Vieri no,basta è avanza quello sul pianeta terra. :ironico:


Non vorrai mica "dare il flit" all'unica "mosca bianca" esistente su questo forum, in via di estinzione ("futura" :risata: :risata: )...e dopo con chi ti"divertiresti"? :risata: :risata:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5709
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Scienza e Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici