Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Studio sul percorso personale di fuoriuscita da un gruppo Fondamentalista Cristiano.

Un'analisi delle affermazioni della Watchtower in contrasto con i fatti scientifici accertati

Moderatore: Cogitabonda

Studio sul percorso personale di fuoriuscita da un gruppo Fondamentalista Cristiano.

Messaggiodi Mauro1971 » 18/04/2017, 12:11

L'articolo è in Inglese ed al momento non ho tempo per fare un sunto, credo però possa risultare molto interessante.

https://dspace2.creighton.edu/xmlui/bitstream/handle/10504/91846/2016-25.pdf?sequence=1&isAllowed=y
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 18/04/2017, 18:34

Sarebbe interessante poter leggere l'articolo, purtroppo con l'inglese siamo ai ferri corti. :ironico:
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3698
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Mauro1971 » 18/04/2017, 18:41

Francesco Franco Coladarci ha scritto:Sarebbe interessante poter leggere l'articolo, purtroppo con l'inglese siamo ai ferri corti. :ironico:


Capisco Franco, purtroppo le pubblicazioni si trovano quasi tutte in Inglese, tra l'altro l'ho trovata in 5 minuti di pausa in ufficio e ho avuto il tempo di dargli solo una rapidissima occhiata.

Sono spiacente per chi non può leggerlo.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Tradotto brutalmente con Google.

Messaggiodi Mauro1971 » 18/04/2017, 19:01

Racconti di ex cristiani fondamentalisti
Nathan Collins, l'Università del Kansas


Astratto
ricerca mercato religioso si è concentrata sul relativo successo severe gruppi religiosi hanno avuto nel mantenere i loro membri. Questo documento esamina il motivo per cui questo potrebbe essere concentrandosi su individui che lasciano questi gruppi. Disertori gruppi religiosi fondamentalisti oggetto di un processo di trasformazione di identità attraverso il quale la loro comprensione del mondo e si è cambiato. Questo dettaglio di carta questo processo utilizzando i dati raccolti dalle interviste con ex cristiani fondamentalisti. Il processo defezione qui descritto comprende una serie di fasi che portano ad una scissione con il gruppo.

Parole chiave: il fondamentalismo, l'identità, la defezione, la trasformazione, il cristianesimo, mercato religioso

introduzione
Il profondo impatto delle chiese severe sul mercato religioso è stato ampiamente coperto (Scheitle e Adamczyk 2009; Stark e Finke; Iannaccone 1994). Eppure, il destino di coloro che lasciano questi gruppi è stato poco studiato. La letteratura sullo spettro “chiesa-setta” è vasto (Kelley; Sherkat, Stark e Finke), con sette viste in genere come “gruppi che creano forti i confini sociali e simbolici intorno a sé” (Scheitle e Adamczyk 2009). Questi gruppi relativamente severe spesso giustificano più alti livelli di impegni di presenza e del lavoro tramite una teologia esclusiva. Alcuni ricercatori della chiesa-setta hanno teorizzato che l'aspettativa di impegni pesanti consente a gruppi setta simile a prosperare sullo stesso mercato in cui le chiese meno severe stanno perdendo appartenenza (Iannaccone, Olson e Stark; Scheitle e Adamczyk 2009; Iannaccone 1992, 1994). Relativamente pochi i ricercatori hanno esaminato il impatto chiese setta-come hanno sulle loro disertori. Coloro che lasciano questi gruppi spesso incorrere più elevati costi sociali per la loro scelta di quelle che lasciano i gruppi della chiesa-like. In questo articolo, esamino il processo e le conseguenze di lasciare un gruppo setta simile, vale a dire gruppi cristiani fondamentalisti, attraverso una serie di interviste a coloro che hanno lasciato questi tipi di chiese. Usando interviste, offrirò una prospettiva bottom-up sul fenomeno di mercato rigoroso-chiesa. La mia ricerca rafforza le attuali teorie illustrando quanto sia difficile lasciare questi gruppi a livello individuale.
commutazione religiosi tra coloro che hanno precedentemente frequentato chiese setta simile è associato ad una serie di effetti unici, tra cui conseguenze per la salute (Scheitle e Adamczyk, 2010) e relativa difficoltà a trovare alternative accettabili nel mercato religioso (Scheitle e Adamczyk 2009). Tali conseguenze possono essere il risultato del costo relativamente elevato di essere un membro di questi gruppi come la richiesta di particolari stili di abbigliamento, divieti su un certo numero di alimenti, restrizioni sui media secolari di vario genere, e la riduzione dell'esposizione ai non soci ( Iannaccone 1992). Queste restrizioni servono non solo per testare l'impegno dei soci (che può proteggere il gruppo da “free rider” (Iannaccone 1992), ma anche a diminuire la loro connessione con il mondo esterno, dove possono potenzialmente esplorare altre opzioni offerte dal mercato religioso ( Scheitle e Adamczyk 2009). Mentre eccellente per la visualizzazione il tema da un livello macro, la letteratura mercato religioso non riesce a dire molto sulle singole vite ed esperienze tra i fedeli. di conseguenza, questo studio integra sia il mercato religioso e l'identità trasformazione letteratura comprendere l'impatto delle chiese setta-come sui singoli disertori.
A livello individuale, lasciando una chiesa fondamentalista è un processo di trasformazione di identità. Per capire perché è così, è utile osservare come questi gruppi mantengono i loro membri a parte dal resto della società. I confini fisici, sociali, ideologiche e delle comunità severe, che Arthur Greil si riferisce come l'incapsulamento, sono una parte cruciale di ciò che crea un'identificazione con un gruppo rigorosa. Un elevato livello di incapsulamento fisico è presente quando i membri di un gruppo di evitare di andare in posti dove potranno incontrare i non soci, o dove possono essere esposti ai media che rappresentano le idee di quelli al di fuori del gruppo. Isolando i membri dal mondo esterno contribuisce a incapsulamento sociale, in cui i membri di un gruppo spendono poco o nessun tempo con i non membri. incapsulamento ideologiche si riferisce al livello di esposizione un membro del gruppo deve idee fuori del paradigma del gruppo
- questo è l'obiettivo finale di gruppi rigorose. Greil identifica istituzioni che determinano elevati livelli di incapsulamento all'interno loro membri come organizzazioni identità trasformazione (ITOS), riferendosi al cambiamento di identità individui sottoposti, sia entrando e lasciando questi gruppi.
Greil illustra l'impatto della GTI attingendo alle esperienze di Alcolisti Anonimi (AA) membri, mostrando come possono esistere alti livelli di incapsulamento sociale e ideologica, anche senza un elevato livello di incapsulamento fisico. Questa impresa è compiuta, chiedendo ai membri di partecipare a 90 incontri in 90 giorni, noto come la sfida 90/90. Quelli che prendono la sfida diventare socialmente incapsulato da tempo trascorso con le persone al di fuori del gruppo, al fine di partecipare alle riunioni rinunciare. Quando un individuo si riduce la loro esposizione ai paradigmi in competizione per il tempo trascorso all'interno di un gruppo sempre più, diventano più ideologicamente incapsulati pure, che porta ad una fede più forte nella realtà sociale del gruppo.

membri AA sono simili ai fondamentalisti cristiani, nel senso che vivono in un mondo pieno di non soci, eppure questi gruppi richiedono un elevato livello di incapsulamento sociale. L'aspettativa di un intenso impegno da parte della congregazione è uno dei modi in cui le chiese fondamentaliste sono a differenza maggior parte delle forme tradizionali del cristianesimo. Secondo la letteratura mercato religioso, questa differenza è ciò che permette loro di prosperare. Tra movimenti religiosi orientali, come il Krishna e Moonies, questo è ben documentato (Stark e Bainbridge). Ciò è stato dimostrato anche tra gruppi cristiani rigorosi quali il Battista del Sud e sette evangeliche fundamentalist-, che hanno dimostrato di essere in crescita più veloce di chiese più liberali con le richieste più bassi della loro congregazione (tetto e McKinney; Iannaccone 1992). Le relativamente elevate esigenze di gruppi severe aumentare il livello del membro di incapsulamento, determinando così l'individuo a identificare più strettamente con il gruppo che a sua volta aiuta questi gruppi mantengono membri.
Un altro motivo chiese severe prosperano è che essi infondono nei loro membri un'identificazione con la chiesa che non ha eguali nelle istituzioni più aperte trattando “membri della religione tradizionale da cui deriva come apostati senza fede” (Herriot: 27). L'uso di una credenza teologica esclusiva permette alla Chiesa di presentarsi come offrire un prodotto esclusivo, senza voce paragonabile sul mercato (Scheitle e Adamczyk 2009). credenze teologiche Exclusive intensificano incapsulamento ideologica dei membri insegnando loro di resistere altre forme di cristianesimo, che vengono ad essere visti come forme minori di fede. Come indicato in precedenza, quelli che ho intervistato erano ex membri di un particolare tipo di gruppo setta-like, fondamentalisti cristiani. Il fondamentalismo può essere definito come “un modello distinguibile della militanza religiosa con cui sedicenti tentativo 'veri credenti' per arrestare l'erosione dell'identità religiosa, fortificare i confini della comunità religiosa, e di creare valide alternative alle istituzioni laiche e comportamenti” (Almond , Appleby e Sivan: 17). Anche se questa definizione non descrive tutti i miei partecipanti, esso descrive le comunità di cui erano parte. I miei intervistati avevano lasciato i gruppi che si erano stabiliti in alto confini, al fine “di arrestare l'erosione dell'identità religiosa.”
I partecipanti di questo studio provenivano da diverse diverse denominazioni del Cristianesimo, in cui hanno preso parte a una serie di rituali, è stato insegnato un mix di credenze, e sono tenute a diverse regole e le aspettative. Tuttavia, ciò che tutti avevano in comune era l'elevato grado di sacrificio ogni chiesa richiesto dai suoi membri. Ogni istituzione ha incoraggiato la partecipazione frequente, l'isolamento sociale da non membri, e la fede nella loro verità particolare come il percorso esclusivo di salvezza, come è comune tra i gruppi setta-simile (Iannaccone 1992). Il problema per queste istituzioni è che la vita moderna spesso impedisce la devozione congregants’, come la gente comunemente hanno bisogno di lavorare o di frequentare la scuola, circondata da non soci. presenza frequente aumenta incapsulamento fisico; Tuttavia, questo metodo non è efficace come in una società murato fuori perché i membri vivono e lavorano ancora nel mondo secolare. Dal momento che l'isolamento fisico è difficile da ottenere, la maggior parte delle chiese invitati i membri di evitare socializzare con persone al di fuori del gruppo, eccetto ai fini della conversione nuove anime. Tutti gli stranieri, tra cui cristiani di altre chiese o denominazioni, sono stati considerati potenzialmente inquinante perché mancavano le credenze teologiche esclusivi che separavano il gruppo fondamentalista da altri (Scheitle e Adamczyk 2009). Interiorizzare la convinzione che gli stranieri sono stati potenzialmente corrompere serviti due funzioni: per mantenere i membri lontano da idee che potrebbe interferire con il loro incapsulamento ideologica, e limitare il sostegno sociale di un membro al di fuori della stretta chiesa.
Mentre ogni chiesa ha cercato un alto livello di impegno, alcuni partecipanti sono stati più impegnati di altri. Variazione devozione era spesso una funzione di come le famiglie hanno sostenuto il processo di incapsulamento, come alcuni operatori sanitari sono stati meglio a isolare i bambini dalle influenze secolari di altri. L'effetto ha avuto questa variazione sul tempo ex membri nella Chiesa e nel loro processo di uscire è chiaro. Ad esempio, un modo in cui una famiglia può influenzare l'incapsulamento di un individuo è la misura in cui i bambini sono stati tenuti dai media secolari. Tutti i partecipanti a questo studio provenivano da chiese che prevede membri di limitare la loro esposizione alle influenze esterne; Tuttavia, la misura in cui i tentativi della chiesa per incapsulare sono riusciti spesso dipendeva genitori del partecipante.
Metodo
Ho intervistato 20 individui che auto-identificati come ex fondamentalisti o cristiani conservatori. I partecipanti sono stati reclutati attraverso manifesti, così come attraverso il campionamento a valanga. Le interviste hanno avuto luogo in privato, di persona o tramite Skype. Io uso pseudonimi di mantenere la privacy dei partecipanti. L'età dei partecipanti variava 21-67, con la maggior parte tra i 25 ei 35. Il campione contiene 16 donne e 4 uomini; tuttavia, non credo che questo rapporto di 4 a 1 distorce i miei risultati; le storie di uomini e donne non differiscono più di quanto hanno fatto da persone dello stesso sesso. Un terzo dei partecipanti identificati come gay o bisessuale. Mentre l'identità LGBT ha impatto le storie di alcuni partecipanti come una delle ragioni principali per l'uscita, non è stato un fattore in tutti i racconti di coloro che identificati come LGBT. le questioni dei diritti gay, come il supporto per il matrimonio tra persone dello stesso sesso, erano spesso influenti anche per coloro che non si identificano come gay o bisessuali, dovuto in parte a essere stati esposti a coloro che erano. Credo che la sovra-rappresentazione di questo gruppo non inclinare i miei dati, come avere un'identità LGBT non è stato il fattore determinante o meno di questi problemi sono stati importanti in uscita di qualcuno. Tutti i partecipanti sposato la convinzione politica che il matrimonio tra persone dello stesso sesso dovrebbe essere legale, una presa di posizione che non hanno tenuto durante il loro tempo in una chiesa setta-like. Ciò indica che l'argomento è un indicatore comune di cambiamento ideologico.
Un settore in cui la mia dati è squilibrata è nel sovrarappresentazione dei partecipanti bianchi; 18 partecipanti identificati come caucasici e gli altri due identificati come afro-americana. Inoltre, tutti i partecipanti hanno avuto almeno qualche istruzione universitaria; la maggior parte aveva raggiunto un diploma di laurea o furono attualmente iscritti ad un corso di laurea di quattro anni. Questa rappresentazione eccessiva dei bianchi, persone istruite è probabilmente dovuto al mio metodo di reclutamento, come ho assunto in gran parte da una città universitaria nel Midwest. Una recente ricerca (Pew Research Center) indica che la maggioranza dei disaffiliated / atei sono bianchi, quindi, la rappresentazione su di individui bianchi in questo campione non è sproporzionato rispetto alla popolazione. Inoltre, irreligiosità è più diffusa tra le persone istruite (Lynn, Harvey, e Nyborg), quindi la predominanza dei partecipanti istruiti è anche riflettente della popolazione non religiosa.
Le interviste sono durate non meno di un'ora e mezza, e la maggior parte sono andati più di due ore. Queste lunghe interviste mi hanno permesso di co-costruire narrazioni piene e sfumato con i partecipanti. Questo stile intervistando è stato sviluppato dalla letteratura sulla metodologia narrativa (Eakins), che sottolinea narrazioni co-creazione con interviste dal liberamente guidare l'interazione permettendo anche ai partecipanti di portare la conversazione verso quello che credono di essere importante le loro storie. Come risultato dello stile dell'intervista, i partecipanti sono stati in grado di creare storie che contengono “descrizioni di spessore” (Geertz) della loro vita. Questo, a sua volta, mi ha permesso di analizzare le loro storie con maggiore profondità. Ho analizzato racconti partecipanti prendendo ampie note su ogni intervista e poi individuando temi tra le narrazioni. Questa tecnica, che permette il quadro teorico da sagomare dai dati, viene spesso indicato come un approccio teoria terra (Charmaz). I racconti guidato la mia analisi dei temi che ho identificato in tutto le storie di tutti i partecipanti, e il mio quadro teorico cresciuto fuori di questi temi. Ho capito molto di quello che è stato detto di me, perché io sono un disertore fondamentalista. Tuttavia, ho spesso chiesto ai partecipanti di approfondire argomenti mi sono sentito familiarità con per assicurarsi che avevamo la stessa comprensione. Io non rivelare la mia storia ai partecipanti fino a dopo l'intervista, e solo quando ha chiesto, nel tentativo di garantire la loro conoscenza di me non modellare le loro risposte. La mia esperienza di lasciare fondamentalismo cristiano è stato senza dubbio un fattore nella mia interpretazione dei dati. Come ogni metodo qualitativo sa, c'è una linea sottile che dobbiamo camminare quando siamo un insider tra i nostri soggetti (vedi Greene). Su un lato della linea si trova una profonda conoscenza e la conoscenza espansiva del soggetto; dall'altro giace potenziale di polarizzazione. Ho usato una serie di tecniche menzionate nell'articolo di Greene per proteggere il mio studio, debriefing e riflessività in particolare. La riflessività richiede ai ricercatori di tener conto del ruolo proprio di coscienza nell'interpretazione dei dati. Debriefing coinvolge discutere uno studio con i coetanei, che “consente al ricercatore di pensare in modo critico sulla ricerca, le ipotesi di test, e per confermare eventuali sentimenti che possono influenzare il giudizio” (Greene).
Erosione di incapsulamento
I partecipanti attraversato percorsi unici a lasciare le loro sette. La loro incapsulamento è stata portata via lentamente; nessun singolo fattore ha causato loro di lasciare. Una vasta gamma di esperienze loro predisposti a mettere in discussione le loro credenze religiose; queste esperienze sono state simili a quelle che si trovano nel suo lavoro sul ortodossi ebraici disertori, che ha suddiviso in tre categorie da Lynn Davidman. La prima categoria è stato esposizione al mondo secolare, spesso attraverso i media o la scuola. Le scuole pubbliche erano spesso luoghi in cui i partecipanti si trovarono circondati da coloro al di fuori dei gruppi religiosi e li esposti al mondo secolare. La paura di esposizione al di fuori potrebbe essere stato il motivo per cui circa un terzo - 6 di 20 partecipanti - sono stati inviati a scuole private cristiane o sono stati homeschooled. O meno partecipanti hanno preso una scuola pubblica, tutti i partecipanti hanno citato andare al college come un passo verso la defezione, anche coloro che hanno partecipato campus private cristiane. Collegi costretti ai partecipanti di interagire con le persone che erano fuori del loro gruppo di chiesa e, in generale più familiari con il mondo laico. Non-fondamentalisti cristiani erano altrettanto inclini a esporre i fondamentalisti al mondo esterno come non cristiani, perché il cristianesimo visualizzate in modi nuovi e forse contrastanti. L'esposizione a nuove idee spesso ha portato a mettere in discussione i fondamentalisti loro credenze. Oltre alle esperienze in materia di istruzione pubblica laica, molti partecipanti hanno citato a guardare la televisione, ascoltare musica, o la lettura di libri profani come fonte iniziale di contatto con la realtà di fuori della loro chiesa.
Una seconda esperienza infantile che ha portato alcuni giovani cristiani fondamentalisti a mettere in discussione la loro fede era discordia famiglia. Divorzio o rivelazioni sul malefatte di un genitore, che può portare a uno o entrambi i genitori che lasciano la chiesa, ha portato alcuni bambini a mettere in discussione l'autorità dei genitori. In più tragico dei casi, abusi verbali, sessuali e fisici da operatori sanitari ha portato le persone a diffidare della realtà presentata loro dai loro genitori. Dal momento che gli operatori sanitari sono una parte fondamentale del mantenimento incapsulamento di un bambino, questi incidenti spesso servito a diminuire il collegamento dei partecipanti alla chiesa.
La terza categoria ha coinvolto l'ipocrisia percepita tra i leader delle congregazioni partecipanti. I partecipanti hanno descritto irregolarità nei modi funzionari trattati scandali; Per alcuni questo è stato il risultato dei capi religiosi che proteggono abusanti o passivamente ignorando gli abusi, mentre in altri casi i leader della chiesa sono stati coinvolti attivamente in situazioni considerate salace. Coloro che occupano posizioni di leadership sono tenuti a essere moralmente pura da loro congregazioni; qualsiasi incidente in cui sono stati visti i capi della chiesa per essere volontariamente sfidando le lezioni che si aspettavano la Congregazione di seguire strappato il tessuto del fondamentalista “baldacchino sacro” (Berger). Una raccolta di queste esperienze ha portato via l'incapsulamento di un individuo fino a quando finalmente si sono trovati ad essere un estraneo tra loro setta.
L'esposizione al mondo secolare
I partecipanti differivano sostanzialmente la loro esposizione al mondo esterno durante l'infanzia. Alcuni sono stati autorizzati a visualizzare media secolari, ma solo se pre-approvato da parte dei genitori, mentre altri sono stati negato l'accesso ai media mainstream. La misura in cui mezzi secolare è stato limitato in una famiglia influenzata direttamente il rapporto dei partecipanti a forme di media.
Coloro che hanno avuto accesso parentally sanzionato ai media secolari spesso parlato delle scelte apparentemente arbitrari i loro genitori hanno fatto di ciò che era o non è stato consentito. Molti genitori dei partecipanti non avrebbero permesso ai loro figli di guardare tutto ciò che non avevano precedentemente sottoposto. La maggior parte dei partecipanti hanno avuto esperienze simili in cui i genitori sembravano di scegliere ciò che era e non era accettabile in base alle preferenze personali. Ad esempio, un partecipante ha riferito che, secondo la madre, i Puffi erano troppo demoniaco guardare, e arcobaleno luminoso è stato vietato perché sua madre credeva arcobaleni erano un simbolo dell'occulto. Un altro partecipante ha riferito che il padre consentito solo lei a guardare quello che voleva e come tale è cresciuta con Star Trek e lo sport, ma poco altro.
Quasi tutti i partecipanti hanno iniziato a consumare di nascosto media secolari, alcuni lo hanno fatto fin dalla giovane età e non altri finché non furono bene nel loro anni Venti. In venticinque anni, Louise cominciò a guardare i programmi PBS che spiega l'evoluzione:
Io non erano stati esposti alle teorie evolutive attuali. La mia esposizione a evoluzione era stato dal punto di vista religioso, che è pazzo. Quindi penso che una volta ho deciso che vado a dare questa roba un look con questa coscienza cristiana fastidioso che mi diceva di diffidare tutto ciò che viene detto. Una volta che ho iniziato a prestare attenzione ho pensato: “oh non è difficile mettere insieme questa roba.”
Fondamentalisti chiese cristiane rifiutano la teoria dell'evoluzione perché in conflitto con un'interpretazione letterale della Bibbia in cui la terra è stato creato in sette giorni circa 6.000 anni fa. Louise aveva vissuto la sua vita senza tener conto dell'evoluzione, anche nei suoi venticinque anni, ben dopo che aveva smesso di frequentare la chiesa. Lei attribuisce il suo rifiuto di evoluzione verso una persistente “coscienza cristiana fastidioso”, che potrebbe essere stato un influsso latente di persistente incapsulamento ideologica dal suo tempo in chiesa. Nell'esperienza di Louise, possiamo vedere il modo in cui i media laici la portano a mettere in discussione l'incapsulamento ideologico dato per scontato del suo gruppo parrocchiale.

Al di là di esposizione alla televisione o altre forme secolari di mezzi, andare al college ha comportato un'immersione nel mondo secolare. Collegio servito da catalizzatore per defezione per tutti i partecipanti. I disertori che erano già cominciando a versare il loro fede e le pratiche rituali e attribuiti a ha usato andare via a scuola come mezzo di fuga da quelli che li avevano impedito di esplorare il mondo secolare, vale a dire i genitori ei dirigenti della Chiesa. presenze Università ha aumentato il livello di libertà per tutti i partecipanti; tuttavia, era particolarmente potente per coloro che non avevano precedentemente qualsiasi grande riduzione della loro incapsulamento.
Questo risultato contraddice precedenti ricerche su college e la religiosità. Secondo Uecker, Regnerus, e Valaar, collegio può effettivamente avere un effetto netto positivo sul credo religioso, ma il loro studio si concentra su chiese meno severe. Per coloro che in gruppi religiosi mainline, università, collegi soprattutto cristiane, probabilmente riflettono il livello di incapsulamento che hanno vissuto tutta la loro vita. Per i cristiani fondamentalisti, invece, i collegi hanno rappresentato una drastica riduzione incapsulamento sociale, soprattutto per coloro che avevano mantenuto un alto grado di esso fino a quel punto. Improvvisamente, erano circondati da persone che parlavano con i riferimenti a pietre di paragone culturali di cui i partecipanti hanno avuto poca o nessuna conoscenza. I loro compagni di classe parlavano di film e musica che “tutti” sapevano, ed i partecipanti sentiva perso, manca la conoscenza culturale di connettersi ad altri studenti. Questo era vero anche per chi è andato via alle università cristiane. L'esposizione ai cristiani relativamente secolari rappresentato un drastico calo di incapsulamento sociale.
L'esposizione ai cristiani che hanno seguito le forme meno severe del cristianesimo è stata un'esperienza stridente. Tutte le chiese fondamentaliste che hanno partecipato da parte dei partecipanti di questo studio ritratte cristiani di altre denominazioni come proprio così male come i non cristiani. Secondo Scheitle e Adamczyk (2009), i gruppi setta simile beneficiano di inquadrare il loro gruppo come in possesso di “credenze teologiche esclusivi” e gli altri come non reale cristiani perché questa dicotomia diminuisce i membri probabilità cercheranno altri gruppi sul mercato religioso. I partecipanti a questo studio rafforzato questa affermazione. L'espansione di di un gruppo sociale ha portato alla trasformazione delle interazioni con i cristiani e non cristiani al di fuori del loro gruppo.
L'ipocrisia percepito tra i genitori e Pastori
Per i giovani fondamentalisti, l'esposizione delle malefatte di un genitore può essere devastante: l'infedeltà, guida ubriaco, o abuso, soprattutto quando queste azioni comportano sanzioni di divorzio o di chiesa, può portare le persone a mettere in discussione le proprie convinzioni. Nelle famiglie che sono altamente incapsulati, i genitori servono a rafforzare le regole della chiesa. Tuttavia, quando i genitori non riescono a vivere fino a questi standard, l'impatto sulla incapsulamento di un individuo può essere drammatico. Allo stesso modo, quando i leader del gruppo non riescono a vivere secondo gli standard prefissati per i loro seguaci, i credenti sono costretti a conciliare la distanza tra ciò che credono di avere ragione e la loro devozione alla chiesa.
Le interviste con i partecipanti di questo studio hanno dimostrato che le questioni all'interno del nucleo familiare spesso si sono verificati in concomitanza con l'ipocrisia percepito all'interno della chiesa. malefatte di un genitore e la successiva reazione della chiesa spesso allineati, che porta i partecipanti a mettere in discussione sia. Inoltre, dal momento che i genitori e leader religiosi sono spesso le guardie primarie contro altri svantaggi di incapsulamento, quando la loro autorità è messa in discussione, così sono le loro limitazioni. Davidman riferisce a questi incidenti come “lacrime calotta sacro”, che spesso portano a una perdita di incapsulamento. Qualsiasi una lacrima non è affatto una causa definitiva di defezione, ma contribuisce ad una propensione a mettere in discussione la propria fede, soprattutto se si verifica in concomitanza con altre lacrime. Mettere in discussione la propria fede mina il dato per concesso la natura del sistema di credenze, a meno che una spiegazione religiosa soddisfacente può essere trovato. I partecipanti sono stati in grado di mantenere la loro fede, anche se molti di loro ha cercato. Le lacrime erano troppo grandi, troppo comune, e troppo incomprensibili per loro di ignorare. Ricerca di un nuovo posto dove andare la Domenica era raramente successo; solo uno su cinque partecipanti erano affiliati con una nuova chiesa. La ragione per cui molti ex-fondamentalisti hanno dato per avere problemi a trovare un nuovo posto è che i loro leader avevano spesso insegnato loro ad essere critici di altre marche del cristianesimo, o in alternativa, non potevano portare se stessi a credere di nuovo dopo la pausa iniziale con la loro chiesa. Questa difficoltà è coerente con Scheitle e Adamczyk del (2009) trovando che le credenze teologiche esclusivi, comune tra i gruppi setta simile, rendere il mercato meno desiderabile agli ex membri della setta.
In partenza
Quando l'incapsulamento di una persona non riesce e si verifica una lacrima, un periodo di interrogatorio ha inizio. Domande sulla validità delle restrizioni di essere immessi su di loro hanno portato i partecipanti a premere sui bordi del loro mondo. Trasgressioni sono stati formati come atti di ribellione, un termine comunemente applicato al consumo sotto copertura dei media secolari, soprattutto per quelli con genitori severi. I partecipanti hanno parlato di questo come un mezzo per raggiungere qualche piccola quantità di controllo sulla propria vita in una situazione in cui gli adulti fatti la maggior parte delle loro scelte. Molti partecipanti hanno parlato di “sondare il terreno” per vedere se sarebbero stati catturati o puniti, e sembrava essere pieno di orgoglio quando raccontare atti di sfida. I partecipanti non sono stati solo testando i limiti del potere dei loro genitori, ma anche se Dio potrebbero intervenire, in quanto erano state sollevate a credere che Dio avrebbe punito coloro che non obbediscono. Questo modo di parlare di trasgressioni è molto simile al modo in cui disertori ebraica ortodossa di Davidman parlato di trasgressioni come un mezzo per testare il mondo che li circonda, per vedere quali potrebbero essere le conseguenze. Tutti i partecipanti di questo studio hanno detto che trasgredito in un certo numero di modi simili: usando media secolari, rendendo gli amici fuori dalla chiesa, e saltare i servizi di chiesa erano presenti nelle storie di tutti. Ognuna di queste trasgressioni mina un diverso tipo di incapsulamento: i media si abbassa il proprio incapsulamento ideologica agevolando l'accesso alle idee di quelli al di fuori del gruppo fondamentalista, mentre gli amici non-chiesa interferiscono con la propria incapsulamento sociale diversificando la propria cerchia sociale, e saltando risultati Chiesa in una perdita di incapsulamento fisica, nonché una diminuzione di esposizione a incapsulamento sociale e ideologica. I tre tipi di incapsulamento spesso interagiscono tra di loro. Ad esempio, saltare chiesa può anche ridurre la quantità di tempo trascorso con gli altri dalla tua chiesa, e diminuire l'esposizione ai sermoni, diminuendo gli altri tipi di incapsulamento pure.
I partecipanti hanno assistito comunemente chiesa tre o quattro volte alla settimana. Mentre sono assenti da chiesa non era di per sé visto come un peccato, è stato spesso visto come un sintomo che la propria devozione alla chiesa potrebbe essere in calo. C'erano molti modi per inquadrare questa preoccupazione. Alcune chiese hanno chiesto ai membri di “mettere prima il regno”, o semplicemente messo in chiaro erano perse e che l'assenza ha sollevato preoccupazioni per il suo o la sua anima. Ad un certo punto, tutti i partecipanti smesso di andare verso la Chiesa. Uno dei partecipanti, Carol, ha detto che questa è stata una delle sue prime controversie con la chiesa che l'ha spinta a smettere di frequentare.
Nei suoi anni dell'adolescenza tardi, Carol inizia a frequentare una chiesa che ha chiesto ai membri di partecipare a quattro a sei volte alla settimana. Non c'era quasi sempre una certa attività in chiesa per le persone a partecipare. Carol ha cercato di rendere ogni servizio, frequentando più spesso di quanto i suoi genitori. Tuttavia, col passare del tempo e Carol ha iniziato dedicando tempo a scuola, lei stessa ha permesso di perdere un servizio o due a settimana. La sua assenza è stata notata subito, ed i membri interessati della chiesa iniziò chiedendole dove fosse, o ha cominciato a suggerire che lei potrebbe aver bisogno di ristabilire le priorità della sua vita. Mentre Carol capito la preoccupazione, si sentiva attratta da eventi scolastici. Ha unito un gruppo teatrale e ha cominciato a fare gli amici non cristiani. Il suo tempo al di fuori della chiesa per portare un apprezzamento per la vita secolare, che strappò il baldacchino sacro proteggere la sua fede. Ha ricordato che durante questo tempo “La gente diceva cose come 'ci manchi', ma non in un 'ci manchi' modo, più simile a un 'dove cazzo eri'”. Quasi tutti i partecipanti hanno avuto qualche esperienza simile a quella di Carol, durante la quale i membri della chiesa hanno tentato di riportarli all'ovile. Tutti i partecipanti parlato di questo periodo della loro vita in cui si sentivano come se fossero tra i due mondi. Per alcuni, questo periodo è durato settimane, mentre per gli altri è andato avanti per anni, spesso dipende dalla capacità dell'individuo di passare come un membro del gruppo.
“Passing” è un termine usato per descrivere quelli che si nascondono un'identità stigmatizzata (Goffman). Questo termine è spesso usato per descrivere le persone della comunità LGBT che mantengono la loro identità sessuale un segreto per coloro che vorrebbero pensare negativamente di loro per questo. Allo stesso modo, questo termine è usato da Davidman per descrivere gli ebrei ortodossi che devono continuare ad apparire come se fossero i membri del gruppo, perché sono in grado di lasciare la comunità per una serie di motivi, ad esempio, la mancanza di risorse, impegni familiari, o la mancanza di conoscenza. Passaggio è spesso necessario per coloro che in un periodo liminale tra due mondi. Incapace di lasciarsi alle spalle coloro che amano, hanno diplomaticamente mantenere relazioni nascondendo chi sono per evitare di essere stigmatizzati o scacciato.
Per molti partecipanti, che passa è stato reso più semplice perché hanno subito la maggior parte della loro transizione di fuori della loro casa d'infanzia, in un luogo geograficamente separato dalla loro chiesa e la famiglia, di solito in un campus universitario. Al ritorno a casa, però, molti hanno ritenuto la necessità di continuare a presentarsi come “buoni cristiani” ai loro genitori e persone care. Molti hanno riconosciuto che la loro venuta fuori come non cristiano, o anche solo non fondamentalista, si tradurrebbe in disapprovazione dei genitori o anche in fase di ripudiato. Questo è stato particolarmente minaccioso per coloro che erano finanziariamente affidamento sulla loro famiglia. La paura delle reazioni di un'autorità spesso portano le persone a continuare a passare come un fondamentalista cristiano mentendo sulla loro attività nella Chiesa, anche se non sono stati frequentare la chiesa, a pregare, l'astensione dal sesso, o qualsiasi di un certo numero di altre possibilità. Uno dei partecipanti, Colleen, ha descritto la creazione di “due personalità; la persona io sono per la scuola e quello che i miei genitori che io sia “.
Dopo Colleen è andato al college e ha cominciato a transizione fuori di essere un fondamentalista, ha continuato a tornare a casa durante le pause dalla scuola. Mi ha spiegato che non aveva scelta in questa materia, perché lei non aveva le risorse e le opportunità di andare altrove. Come tale, si sentiva la necessità di creare due versioni di se stessa: una persona conteneva tutte le modifiche che stava attraversando a scuola, mentre l'altro era un fac-simile di se stessa prima di partire per il college, una donna cristiana devota. Si sentiva la necessità di minimizzare quello che stava imparando a college come molti dei membri della sua famiglia non piaceva il sistema educativo, in particolare al di là di liceo. La mentalità anti-educazione era presente nel programma di studi a Christian grado di scuola privata di Colleen, dove ha imparato dai libri di testo creati da e per i fondamentalisti sui mali di istruzione superiore. Durante il college Colleen si è interessata nelle scienze sociali, ma continuò i suoi interessi nascosti dalla sua famiglia, perché questo settore è stata particolarmente deplorevole negli occhi della sua famiglia. L'esperienza di Colleen era comune tra i partecipanti per i quali campus universitari sono diventati uno spazio sicuro dove avrebbero potuto provare l'identità laica mentre si ritirava al loro vecchio sé tra i genitori e membri della chiesa.
Quasi tutti i partecipanti, 17 dei 20, finalmente smesso di cercare di passare come fondamentalista. Va notato tuttavia, che coloro che hanno continuato a passare erano al college e dipendente dal sostegno della famiglia in una certa misura. Uscendo non è sempre stato intenzionale. Non riuscendo a passare può venire con conseguenze tragiche, come Colleen imparato una Ringraziamento. Durante una conversazione con lo zio, che era stato come un padre per Colleen crescendo, ha fatto un commento su camicia di suo zio, che ha mostrato un modo di dire che è stato sprezzante di persone LGBT. Ha chiarito che il suo commento non è stato un tentativo di sostenere direttamente le persone LGBT, come lei sapeva questo potrebbe infuriare lo zio, ma a prescindere dal suo tentativo di essere diplomatico sul tema, lo zio si arrabbiò sul suo commento e chiese lasciare la sua casa. Colleen non ha parlato di suo zio da allora. Non essendo riuscito a passare come un cristiano conservatore, Colleen è stato evitato da suo zio. Passando diventa una parte importante di mantenere i rapporti con amici e familiari che rimangono fondamentalista perché una volta che un individuo è outed come un credente ex essi saranno respinti dal gruppo e sarà quindi più essere visti come società accettabile. Ciò significa che coloro che lasciano deve mantenere l'immagine di una persona senza macchia se desiderano essere accettato da coloro che rimangono nel gruppo.
Per i fondamentalisti ex passaggio non è un tutto o niente materia è; ci sono gradi di passaggio. Coloro che diventano atei, per esempio, possono consentire ai familiari di pensare che ancora andare a una chiesa o ancora credono in Dio. In questo modo i membri della famiglia di mantenere il contatto con meno conflitti. I membri della famiglia possono essere in grado di giustificare il loro contatto continuato credendo possono anche essere in grado di reintegrare il disertore nel gruppo. Coloro che continuano a rimanere in contatto con i membri che hanno smesso di passaggio possono farlo in un modo che è drasticamente diverso da quello del rapporto precedente. I partecipanti hanno riferito di essere trattati con condiscendenza o pietà dai membri del gruppo, che ha accelerato loro esodo.
I partecipanti hanno trovato difficoltà a lasciare gli amici e la famiglia alle spalle. Una volta che lo hanno fatto, spesso si sono trovati in un territorio sconosciuto dove hanno avuto una vita di imparare a fare; questo è stato particolarmente difficile per coloro che sono stati pesantemente incapsulato, come non avevano conoscenza di quello che era considerato normale tra i cristiani non-fondamentalisti. Coloro che non avevano accesso ai popolari spettacoli televisivi e musica, per esempio, si sono trovati senza la capacità di relazionarsi con i loro coetanei. Questa incapacità spesso ostacolato i tentativi di formare legami sociali e fare amicizia. Senza amici secolari, disertori spesso si sono trovati respinti dai membri della famiglia e la chiesa con nessuna cerchia sociale sostituto. Trovare un nuovo gruppo di riferimento al di fuori di una ex chiesa è stato il fattore più importante nel determinare quanto sia difficile la transizione alla vita secolare sarebbe; coloro che aveva stabilito amici secolari durante il loro periodo di transizione aveva una rete di sostegno dopo la loro uscita. Coloro che hanno lasciato improvvisamente, o senza avere il tempo trascorso nel mondo secolare, spesso vissuto isolamento e periodi di stress emotivo più lunghi.

Trovare nuove persone di trascorrere del tempo con non era l'unica sfida i partecipanti hanno affrontato. Circa i due terzi non è diventato un membro di altre organizzazioni dopo uscirono loro chiesa, spesso citando elusione deliberata di altre religioni e di una mancanza di interesse a diventare un membro in qualsiasi grande organizzazione strutturata. Coloro che ha fatto unirsi a un altro gruppo religioso menzionato la mancanza di struttura nella loro nuova chiesa, come ad esempio i due che si sono uniti un gruppo Unità. Coloro che hanno aderito Unity spiegato gli insegnamenti di Unity come più auto-diretto senza rituali rigidi. Inoltre, hanno elogiato la mancanza di un “noi e loro” mentalità, che era presente nella loro chiesa precedente, e lodato l'Unità per i livelli più bassi di incapsulamento. Questa mancanza di rigidità e pareti sociali ha incoraggiato l'esplorazione del mondo esterno, anche occasionalmente insegnando filosofia o principi religiosi di altre religioni. Un altro ex integralista si è unito un gruppo Wiccan, che ha descritto con orgoglio come un gruppo in cui “se si dovesse chiedere qual è la Wicca a 12 streghe si sarebbe probabilmente ottenere 13 risposte.” Questo gruppo è apparso a mancare gli aspetti di incapsulamento presenti nelle chiese fondamentaliste, nemmeno avere un'idea insieme di ciò che significa essere un membro.
Nessuno dei 20 partecipanti è tornato ad un'organizzazione che aveva pratiche pesantemente incapsulamento. Quando è stato chiesto alcun desiderio di unirsi a un gruppo del genere, spesso citato quello che volevano evitare in un nuovo gruppo, come ad esempio le comunità con struttura rigida che limitavano il pensiero critico individuale. In sostanza, quello che volevano evitare erano pratiche che potrebbero rendere un incapsulante organizzazione.
Gli effetti persistenti di Encapsulation: Il passato rimane con voi
Molti partecipanti erano ancora ordinamento attraverso il loro passato, e di essere intervistato ha permesso loro di mettere in parole ciò che era stato attraversando le loro menti per anni. Non importa quanto tempo fa una lei o la sua chiesa aveva lasciato, sentimenti irrisolti indugiato. Uno dei partecipanti era stato fuori dalla sua chiesa per decenni, e sono rimasto sorpreso di scoprire che qualcosa ancora le dava fastidio quando si pensa di nuovo su di lei il tempo in chiesa: “Non ho idea del perché, ma mi sento come se avessi un risentimento contro quella chiesa e. . . Sono in grado di trovare alcuna spiegazione del motivo per cui questo potrebbe essere.”Mentre l'intervista continuò, cominciò a pensare che il problema era che‘c'era qualcosa circa le aspettative lì.’Le grandi aspettative che le chiese fondamentaliste valgono per loro congregazione illustri i loro membri da coloro che hanno partecipato altre chiese stabilendo la chiesa come una parte centrale della loro vita. Coloro che uscire organizzazioni incapsulamento non sono solo lasciando un luogo o di un gruppo di persone, si stanno cambiando in nuove persone. Un altro partecipante si esprime così: “Ho investito tutta la mia identità in questo. Avevo investito innumerevoli ore a pensare e ricerca e lo studio questo, quindi è un pasticcio cercando di parlare perché ho lasciato perché c'erano un milione di ragioni per cui ero in esso “.
I fondamentalisti non semplicemente andare in chiesa; il loro gruppo è un fattore costante nella loro vita. Si consuma i loro pensieri e il loro tempo. Coloro che lasciano stanno lasciando un ruolo in cui essi sono diventati, a tutti gli effetti, gli esperti. Ex-fondamentalisti possiedono spesso un dizionario di gergo che potrebbe essere sconosciuto alla maggior parte dei non-fondamentalisti cristiani. Questo perché l'alto livello di incapsulamento instillato dalla chiesa ha la tendenza a creare cristiani professionali. Molti di loro conoscono la Bibbia e le sue storie, la storia della loro chiesa e la sua relazione con altre chiese, e insieme della loro setta di rituali religiosi specializzati. La loro devozione alla chiesa permette loro di raccogliere un pool di conoscenza che porta ad un livello di esperti di familiarità.
Coloro che lasciano ruoli professionali spesso sperimentano un maggior livello di effetti residui dal loro precedente ruolo. “Ruolo residuo” è usato nella letteratura identità trasformazione per indicare una “identità hang-over” o la potenza di un ex-ruolo (Ebaugh: 173). Coloro che identifica fortemente con il loro ruolo prima di lasciarlo, tali medici, avvocati, o mogli tendono ad avere gli ex ruoli più forti in cui la precedente identità rimane potente nella nuova concezione della persona di se stessi. Coloro che riempiono ruoli con un basso livello di formazione professionale tendono ad avere un tempo più facile lasciando il ruolo dietro, come un bidello, o qualcuno che ha partecipato una chiesa meno incapsulante. Ex-fondamentalisti hanno continuato a identificarsi come un “ex”; indipendentemente dal fatto che è diventato un ateo o un cristiano, il ruolo di “ex” bloccato con loro come una parte della loro identificazione. L'influenza di questa identificazione si manifesta in molti modi. Per alcuni era in un orientamento mentale, che un partecipante chiama un “orientamento evangelico nei confronti della realtà.”
Questo orientamento ha significato cose diverse per ogni persona. Per alcuni, stava prendendo il bene dal cristianesimo e lasciando che cosa hanno pensato è stato negativo. Molti descritto questo come assumendo una persona “Gesù-like”, diffondendo l'amore per le persone senza giudizio. Altri hanno riconosciuto il modo in cui il fondamentalismo ha cambiato il modo in cui si avvicinavano cause sociali. Non potevano stare in silenzio con le loro credenze. Hanno sentito il bisogno di fare proselitismo, diffondendo le loro opinioni per gli altri come avevano quando erano in chiesa. Questo è simile al modo in cui qualcuno che è un vigile del fuoco ex può essere incline a vedere e di avvertimento conoscere i rischi d'incendio; è un tale parte della loro identità che, indipendentemente da ciò che stanno facendo con la loro vita, l'identità passata attraverso sanguina.
I partecipanti sono stati in procinto di imparare nuovi modi di fuori della loro chiesa vivente, divenendo socializzato in un nuovo mondo. Entrarono in un processo di disimparare le regole della loro chiesa, mentre l'apprendimento le pratiche di coloro che li circondano. Durante questo processo possono essere presi alla sprovvista con qualcuno dicendo “Gesù Cristo”, come “prendere il nome di Dio invano” è un peccato. Essi possono continuare ad astenersi dal bere o fumare, o continuare a vestire modestamente, mantenendo la posizione della Chiesa su questi fenomeni culturali. Il processo di disimparare può richiedere anni. Molti partecipanti inconsciamente mantenute credenze della chiesa - credenze creazioniste erano l'idea più comune partecipanti citati. E molti vivevano fuori della chiesa un decennio o più, prima hanno messo in discussione la loro posizione sull'evoluzione, o la loro convinzione che il mondo era di 6.000 anni. Semplicemente non era venuto in loro di ripensare queste cose alla luce della loro nuova identità. Diventare un ex-fondamentalista è molto diverso che mai di essere uno a tutti. Un partecipante ha messo:
Gli atei che sono stati atei tutta la loro vita non capiscono che cosa si prova ad avere qualcosa come caro a loro come la fede, di avere qualcosa che governa la loro vita in un modo che è appassionato, zelante. Che cosa si prova ad avere una propria identità al di fuori della propria identità che è divino, che credono che è superiore a qualsiasi altra cosa su questa terra.
Ex-fondamentalisti, atei o meno, hanno avuto un'esperienza che per un certo tempo è stato così centrale per la loro identità che tutto dopo che è stato influenzato. La trasformazione della loro identità ha fatto loro qualcosa di diverso, ma saranno sempre conservano resti della loro precedente identità. Il primo ruolo è un aspetto fondamentale di tutti trasformazione identità. Un'analogia per questo è che molte persone entrano pensionamento e trovano che manca qualcosa, uno scopo, un disco per la loro vita (Kim et al.). Come le persone alle prese con la ricerca di scopo e il significato dopo la perdita di un importante identità è fondamentale per il loro modo di vivere la loro vita da quel momento in poi.
Conclusione
Questo studio illustra l'impatto delle chiese setta simili o gruppi religiosi su coloro che li lasciano. L'incapsulamento dei membri limita la loro capacità di cercare e accettare le alternative al loro gruppo. Questa scoperta si aggiunge alla crescente comprensione del potere dei gruppi setta simile per mantenere l'appartenenza. La mia ricerca suggerisce che i gruppi incapsulanti hanno effetti simili sui membri che lasciano a prescindere dalla particolare esperienza del membro in uscita. Lasciando un gruppo altamente incapsulare è resa difficile dal modo in cui questi gruppi limite di connessione del loro membro al mondo esterno, sia per le persone e la cultura popolare. Questo effetto è forse più potente tra i gruppi religiosi setta-like, che contengono credenze teologiche esclusivi, come queste credenze sottolineano spesso vita o di morte narrazioni. Futuri studi in gruppi altamente incapsulati possono esplorare quali effetti sono il risultato di incapsulamento e che sono unici per le chiese cristiane fondamentaliste.
Il lavoro di Davidman con disertori ebrei ortodossi, presenta un processo simile di lasciare nonostante un profondo livello di incapsulamento fisico. I partecipanti nello studio di Davidson stavano lasciando un gruppo i cui membri vivevano all'interno di una città murata letterale, e la loro uscita hanno avuto una più chiara all'interno / esterno di demarcazione. Al contrario partecipanti allo studio ha vissuto tutta la loro vita circondati da non credenti, e la loro partenza dalla chiesa ha molto più a che fare con l'astensione dal frequenza in chiesa e recidere i legami sociali, piuttosto che uno spostamento fisico di distanza dal loro gruppo. Tuttavia, entrambi i tipi di disertori sembravano seguire un processo simile di uscire iniziata con “strappi nel baldacchino sacro” portando ad trasgressioni, un periodo di passaggio e, infine, una pausa dal gruppo. gruppi fondamentalisti sono in aumento secondo un certo numero di teorici (Iannaccone 1994; Iannaccone, Olson e Stark, mandorla). Comprendere l'impatto di questi gruppi hanno sui membri ed ex membri, continuerà ad essere un importante settore di studio.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 18/04/2017, 21:58

Grazie Mauro, è già qualcosa, almeno per me.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3698
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Mauro1971 » 19/04/2017, 11:46

E' quasi illeggibile Franco. :risata: :risata: :risata:

Appena avrò un po' di tempo voglio scrivere qualcosa, è una pubblicazione interessante nella quale almeno in parte credo un po' tutti gli ex possono riscontrarsi. Ha alcuni spunti però molto interessanti a mio avviso che meriterebbero una certa attenzione.

Appena posso ne scrivo. Perdonatemi ma ho davvero poco tempo ultimamente.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44


Torna a Scienza e Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici