Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Miracolo di Natale....

Un'analisi delle affermazioni della Watchtower in contrasto con i fatti scientifici accertati

Moderatore: Cogitabonda

Miracolo di Natale....

Messaggiodi Vieri » 26/12/2017, 0:54

Miracolo a Natale ad Avellino, salvati mamma e nascituro in codice rosso

La donna di 45 anni era giunta in fin di vita nella casa di cura «Malzoni» con due litri di sangue nell’addome per la rottura spontanea dell’utero in gravidanza

http://www.corriere.it/cronache/17_dice ... 9dc4.shtml

Familiari e operatori sanitari hanno definito la vicenda un piccolo «miracolo di Natale»: salvati mamma e nascituro giunti in condizioni disperate. Una donna di 45 anni della provincia di Avellino, giunta alla 35ma settimana di gravidanza, ricoverata lunedì in fin di vita nella casa di cura «Malzoni» con due litri di sangue nell’addome per una rottura spontanea dell’utero in gravidanza. La sua vita e quella del nascituro erano a forte rischio.

Il primario
In clinica in quel momento c’era il primario del Pronto soccorso di Ostetricia, il professor Carmine Malzoni, che stava formulando gli auguri agli operatori della struttura sanitaria e ad alcune pazienti. Il professor Malzoni è andato subito in sala operatoria ed è riuscito ad asportare l’utero salvando la vita della donna e a praticare un taglio cesareo che ha consentito la nascita del neonato.

Fuori pericolo

Il bimbo è nato in arresto cardiaco ma è stato rianimato subito in sala operatoria dai neonatologi della terapia intensiva. Dopo circa due ore il neonato è stato considerato fuori pericolo mentre le condizioni di salute di sua madre, che ha subito anche quattro trasfusioni di sangue durante l’intervento chirurgico, non destano preoccupazioni.

Evidentemente Geova non fa di questi miracoli......visto che per salvare la donna hanno dovuto fare 4 trasfusioni di sangue...... :cer:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Curioso questo Dio...

Messaggiodi Mario70 » 26/12/2017, 21:34

«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5748
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Mario, buone feste....

Messaggiodi Vieri » 26/12/2017, 22:42


Caro Mario, come sai "piove" sui buoni e sui cattivi e siamo anche quasi 7 miliardi e se andiamo a vedere tutte le disgrazie ammazzamenti, inondazioni e tragedie che capitano anche nel giorno di Natale, faremo un necrologio tale che non basterebbe un rotolone "regina"....

Per una volta almeno pensiamo positivo e vediamo anche quanto di positivo esiste nel mondo,..e cerchiamo di essere meno catastrofisti come quella "congregazione" di nota memoria......

Se avrai pertanto potuto notare il sangue anche nella Bibbia è vita e questo ha salvato la vita a quella partoriente.
Pensa solo che se fosse stata una tdG avremmo assistito ad un ulteriore omicidio......
Buone feste ..
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 26/12/2017, 23:15

Felice per lei e per il bambino. :appl: :appl:
Complimenti ai dottori. :ok:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mario70 » 27/12/2017, 22:48

Vieri ha scritto:

Caro Mario, come sai "piove" sui buoni e sui cattivi e siamo anche quasi 7 miliardi e se andiamo a vedere tutte le disgrazie ammazzamenti, inondazioni e tragedie che capitano anche nel giorno di Natale, faremo un necrologio tale che non basterebbe un rotolone "regina"....

Per una volta almeno pensiamo positivo e vediamo anche quanto di positivo esiste nel mondo,..e cerchiamo di essere meno catastrofisti come quella "congregazione" di nota memoria......

Se avrai pertanto potuto notare il sangue anche nella Bibbia è vita e questo ha salvato la vita a quella partoriente.
Pensa solo che se fosse stata una tdG avremmo assistito ad un ulteriore omicidio......
Buone feste ..

Mi infastidisce la parola miracolo caro Vieri la trovo irrispettosa verso chi invece non ce l'ha fatta, vallo a dire ai genitori o parenti delle vittime che ti ho elencato, digli che in quel caso Dio si è manifestato, e poi spiegagli perché per i loro cari non l'ha fatto, ah mistero della fede... ti sputerebbero in faccia e farebbero bene, come credi che si sentirebbero? Questo dio parziale che salverebbe una persona e si girerebbe dall'altra parte per le migliaia di altre te lo lascio con piacere.
Oppure usiamo la parola miracolo nel senso di botta di culo, allora ok, niente da obiettare, ma interventi divini una tantum e parziali no, ti prego...
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5748
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi mr-shadow » 28/12/2017, 0:30

Mario70 ha scritto:vallo a dire ai genitori o parenti delle vittime che ti ho elencato, digli che in quel caso Dio si è manifestato, e poi spiegagli perché per i loro cari non l'ha fatto, ah mistero della fede... ti sputerebbero in faccia e farebbero bene


:appl:

e pensare che basterebbe poco... un solo e unico miracolo (o una sola vera apparizione) visibile a tutti, incontrovertibile... basterebbe mostrarsi a un consesso di scienziati miscredenti, ad esempio, o anche a un ateo convinto come tanti ce ne sono... basterebbe restituire la vista a un vero cieco, un arto ad un amputato, la deambulazione a un paralitico totale... miracoli e apparizioni, invece, coinvolgono (un po' come gli ufo) soltanto chi ci crede in certe cose, e da quando la comunicazione e i riscontri sono migliorati riguardano solo le cosiddette (e indimostrate) guarigioni miracolose...
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2587
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Precisazioni.....

Messaggiodi Vieri » 28/12/2017, 12:51

Se avete osservato bene nel contenuto dell'articolo, la parola "miracolo" è stata detta e da intendere non come un vero miracolo soprannaturale ma come tempestivo intervento dei medici per salvare madre e figlio in una situazione particolarmente difficile.
Il mio commento a sua volta era riferito alla necessità di far fare una trasfusione di sangue alla madre per salvarle la vita contrariamente ai tdG che quasi sicuramente l'avrebbero lasciata morire .

Come sapete in gergo si dice anche: "mi è andata bene....e per un miracolo mi sono salvato....." ma non implica ovviamente l'intervento divino ma semplicemente il caso che in quel frangente è stato particolarmente benevolo e fortunato.

Riprendere pertanto l'argomento "miracoli" e ribadire nuovamente che i mondo è fatto male con un sacco di malattie, disgrazie, morti, inondazioni, pestilenze, tsunami, terremoti,...e chi più ne ha e più ne metta per affermare, come al solito, la solita tiritera dell'inesistenza di Dio, mi sembra pertanto un discorso abbastanza banale.
Ah...se Dio esistesse veramente queste cose non succederebbero!!! :ironico:

Una affermazione talmente banale che non prende minimamente in considerazione il fatto che queste "disgrazie", se vogliamo chiamarle così ....interessano tutti: credenti, miscredenti, buddisti, islamici, atei, agnostici, ecc. ecc., animali compresi, e che il pianeta terra è soggetto da miliardi di anni a variazioni climatiche, terremoti, eruzioni vulcaniche, ecc..ecc.
Morale: niente di nuovo sotto il sole.....e allora continuiamo sempre a dare la colpa a Dio anche da parte di chi non lo riconosce e lo ignora?
Posso dire ridicolo?

Poi andando avanti con le solite banalità, per credere veramente in Dio, come al solito, si vuole avere la prova certa, la "pistola fumante", il miracolo in diretta TV ed in Mondovisione....che di nuovo Gesù, dia di nuovo la vista ai ciechi, resusciti i morti e faccia camminare gli zoppi..... :ironico:

Ma voi pensate veramente che se uno non crede nella sua esistenza non avrebbe sempre qualche cosa da ridire sul "trucco usato" ?
Per favore ragazzi, la fede in Dio non si acquisisce "vedendo" ma "credendo"....
Giovanni 26 . 29
Venne Gesù, a porte chiuse, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 27 Poi disse a Tommaso: «Metti qua il tuo dito e guarda le mie mani; stendi la tua mano, e mettila nel mio costato; e non essere più incredulo ma credente!». 28 Rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!». 29 Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, hai creduto: beati quelli che pur non avendo visto crederanno!».

Buon anno
.....e su con la vita che c'è ancora sicuramente un anno davanti da vivere serenamente....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Mario70 » 28/12/2017, 17:21

Vieri ha scritto:Se avete osservato bene nel contenuto dell'articolo, la parola "miracolo" è stata detta e da intendere non come un vero miracolo soprannaturale ma come tempestivo intervento dei medici per salvare madre e figlio in una situazione particolarmente difficile.
Il mio commento a sua volta era riferito alla necessità di far fare una trasfusione di sangue alla madre per salvarle la vita contrariamente ai tdG che quasi sicuramente l'avrebbero lasciata morire .

Come sapete in gergo si dice anche: "mi è andata bene....e per un miracolo mi sono salvato....." ma non implica ovviamente l'intervento divino ma semplicemente il caso che in quel frangente è stato particolarmente benevolo e fortunato.

Riprendere pertanto l'argomento "miracoli" e ribadire nuovamente che i mondo è fatto male con un sacco di malattie, disgrazie, morti, inondazioni, pestilenze, tsunami, terremoti,...e chi più ne ha e più ne metta per affermare, come al solito, la solita tiritera dell'inesistenza di Dio, mi sembra pertanto un discorso abbastanza banale.
Ah...se Dio esistesse veramente queste cose non succederebbero!!! :ironico:

Una affermazione talmente banale che non prende minimamente in considerazione il fatto che queste "disgrazie", se vogliamo chiamarle così ....interessano tutti: credenti, miscredenti, buddisti, islamici, atei, agnostici, ecc. ecc., animali compresi, e che il pianeta terra è soggetto da miliardi di anni a variazioni climatiche, terremoti, eruzioni vulcaniche, ecc..ecc.
Morale: niente di nuovo sotto il sole.....e allora continuiamo sempre a dare la colpa a Dio anche da parte di chi non lo riconosce e lo ignora?
Posso dire ridicolo?

Poi andando avanti con le solite banalità, per credere veramente in Dio, come al solito, si vuole avere la prova certa, la "pistola fumante", il miracolo in diretta TV ed in Mondovisione....che di nuovo Gesù, dia di nuovo la vista ai ciechi, resusciti i morti e faccia camminare gli zoppi..... :ironico:

Ma voi pensate veramente che se uno non crede nella sua esistenza non avrebbe sempre qualche cosa da ridire sul "trucco usato" ?
Per favore ragazzi, la fede in Dio non si acquisisce "vedendo" ma "credendo"....
Giovanni 26 . 29
Venne Gesù, a porte chiuse, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». 27 Poi disse a Tommaso: «Metti qua il tuo dito e guarda le mie mani; stendi la tua mano, e mettila nel mio costato; e non essere più incredulo ma credente!». 28 Rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!». 29 Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, hai creduto: beati quelli che pur non avendo visto crederanno!».

Buon anno
.....e su con la vita che c'è ancora sicuramente un anno davanti da vivere serenamente....

È potevi dirlo prima allora: "medici salvano la vita ad una donna e al suo bambino a Natale grazie ad una trasfusione" scienza e bravura hanno avuto la meglio, lascia stare i miracoli Vieri.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5748
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Mario, ulteriori precisazioni....

Messaggiodi Vieri » 28/12/2017, 19:02

Mario: È potevi dirlo prima allora: "medici salvano la vita ad una donna e al suo bambino a Natale grazie ad una trasfusione" scienza e bravura hanno avuto la meglio, lascia stare i miracoli Vieri.

Ciao Mario, scusami per la precisazione ma, la mia osservazione era chiara ed io non ho mai parlato di "miracolo" e questa parola era semplicemente il titolo dell'articolo che ho ripreso pari pari...
Miracolo a Natale ad Avellino, salvati mamma e nascituro in codice rosso

La donna di 45 anni era giunta in fin di vita nella casa di cura «Malzoni» con due litri di sangue nell’addome per la rottura spontanea dell’utero in gravidanza

....e infatti se vogliamo parlare di "coincidenze fortuite" era stata la presenza in quel giorno del primario di ostetricia al pronto soccorso....
Buon anno.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 28/12/2017, 21:02

Evidentemente Geova non fa di questi miracoli


non cambiare le carte in tavola, il tuo dio nel discorso ce l'avevi messo... indirettamente
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2587
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Quixote » 28/12/2017, 21:10

State facendo il processo alle intenzioni, ci fossero o non ci fossero: il citato da Vieri è effettivamente citazione, mentre lui non ha aggiunto che:

Evidentemente Geova non fa di questi miracoli......visto che per salvare la donna hanno dovuto fare 4 trasfusioni di sangue......


Vorrei si alludesse piú spesso agli obbrobri geoviani, in quanto ciò sarebbe in linea, come in questo caso, con la critica al geovismo perseguita dal forum. Se in questo thread ho visto indulgenza al pregiudizio, l’ho letta in altri, non in Vieri.

Aggiungo che sono il primo ad essere stupito, di questo.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3998
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Vera Icona » 28/12/2017, 22:13

Sono anch'io con Verie stavolta
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Mario70 » 28/12/2017, 23:03

Quixote ha scritto:State facendo il processo alle intenzioni, ci fossero o non ci fossero: il citato da Vieri è effettivamente citazione, mentre lui non ha aggiunto che:

Evidentemente Geova non fa di questi miracoli......visto che per salvare la donna hanno dovuto fare 4 trasfusioni di sangue......


Vorrei si alludesse piú spesso agli obbrobri geoviani, in quanto ciò sarebbe in linea, come in questo caso, con la critica al geovismo perseguita dal forum. Se in questo thread ho visto indulgenza al pregiudizio, l’ho letta in altri, non in Vieri.

Aggiungo che sono il primo ad essere stupito, di questo.


Ad essere precisi: "Miracolo DI natale" é il titolo che ha inserito Vieri a mano, "miracolo A Natale" la citazione, premesso che ho l'allergia alla parola miracolo e ho spiegato il perché nei miei post sopra (e fa sempre bene secondo me ricordarlo), ammetto di aver esagerato nel processo alle intenzioni verso Vieri e per questo mi scuso.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5748
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Quixote » 28/12/2017, 23:21

Mario70 ha scritto:

Ad essere precisi: "Miracolo DI natale" é il titolo che ha inserito Vieri a mano, "miracolo A Natale" la citazione, premesso che ho l'allergia alla parola miracolo e ho spiegato il perché nei miei post sopra (e fa sempre bene secondo me ricordarlo), ammetto di aver esagerato nel processo alle intenzioni verso Vieri e per questo mi scuso.


Non mi pare necessario: questo forum ultimamente è toppo corretto, e se a tutti, me per primo, capita di esagerare, si fa spesso per enfasi, non per cattiveria, Come che sia in area moderatori, onde evitare discussioni e sgradevoli warning, ho proposto (ma dubito accoglieranno la proposta):

1) Cancellare tutto quel che scrive Vieri dopo la seconda riga.

2) Cancellare tutto quello che scrivono gli oppositori di Vieri dopo la prima riga. :ironico:

A Mario e a tutti felice nuovo anno. :cin:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3998
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Testimone di Cristo » 29/12/2017, 11:31

Quixote ha scritto:
Mario70 ha scritto:

Ad essere precisi: "Miracolo DI natale" é il titolo che ha inserito Vieri a mano, "miracolo A Natale" la citazione, premesso che ho l'allergia alla parola miracolo e ho spiegato il perché nei miei post sopra (e fa sempre bene secondo me ricordarlo), ammetto di aver esagerato nel processo alle intenzioni verso Vieri e per questo mi scuso.


Non mi pare necessario: questo forum ultimamente è toppo corretto, e se a tutti, me per primo, capita di esagerare, si fa spesso per enfasi, non per cattiveria, Come che sia in area moderatori, onde evitare discussioni e sgradevoli warning, ho proposto (ma dubito accoglieranno la proposta):

1) Cancellare tutto quel che scrive Vieri dopo la seconda riga.

2) Cancellare tutto quello che scrivono gli oppositori di Vieri dopo la prima riga. :ironico:

Buona questa :risata: :risata:
Una buona e sana risata fa bene

A Mario e a tutti felice nuovo anno. :cin:


Anche a te ed i tuoi Cari Angelo, poderoso Cavaliere della Mancia :strettamano:
Luigi
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 895
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Ciao Quix...buon anno....

Messaggiodi Vieri » 29/12/2017, 11:54

Quixote ha scritto:
Mario70 ha scritto:

Ad essere precisi: "Miracolo DI natale" é il titolo che ha inserito Vieri a mano, "miracolo A Natale" la citazione, premesso che ho l'allergia alla parola miracolo e ho spiegato il perché nei miei post sopra (e fa sempre bene secondo me ricordarlo), ammetto di aver esagerato nel processo alle intenzioni verso Vieri e per questo mi scuso.


Non mi pare necessario: questo forum ultimamente è toppo corretto, e se a tutti, me per primo, capita di esagerare, si fa spesso per enfasi, non per cattiveria, Come che sia in area moderatori, onde evitare discussioni e sgradevoli warning, ho proposto (ma dubito accoglieranno la proposta):

1) Cancellare tutto quel che scrive Vieri dopo la seconda riga.

2) Cancellare tutto quello che scrivono gli oppositori di Vieri dopo la prima riga. :ironico:

A Mario e a tutti felice nuovo anno. :cin:

Beh, devo dire che questa volta sei stato più buono del solito ma il commento vale anche per te ?..... :risata: :risata:

PS. Mario, non devi scusarti, ...e posso capire che probabilmente la parola "miracolo" anche se non detta da me, ma solo riportata ti abbia fatto arricciare il naso.......ma devi anche ammettere che qualche volta (pochissime volte) certi fatti possano risultare decisamente inspiegabili.......(ma non ovviamente in questo caso)

Sai quale potrebbe essere un miracolo vero ?....... La conversione di Mr. Shadow.........e la sua entrata in convento.....e del resto è anche sulla buona strada....:risata: :risata:

Buon anno a tutti ma proprio TUTTI...!....
:cin:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Vera Icona » 29/12/2017, 14:13

Vieri ha scritto:
Quixote ha scritto:
Mario70 ha scritto:

Ad essere precisi: "Miracolo DI natale" é il titolo che ha inserito Vieri a mano, "miracolo A Natale" la citazione, premesso che ho l'allergia alla parola miracolo e ho spiegato il perché nei miei post sopra (e fa sempre bene secondo me ricordarlo), ammetto di aver esagerato nel processo alle intenzioni verso Vieri e per questo mi scuso.


Non mi pare necessario: questo forum ultimamente è toppo corretto, e se a tutti, me per primo, capita di esagerare, si fa spesso per enfasi, non per cattiveria, Come che sia in area moderatori, onde evitare discussioni e sgradevoli warning, ho proposto (ma dubito accoglieranno la proposta):

1) Cancellare tutto quel che scrive Vieri dopo la seconda riga.

2) Cancellare tutto quello che scrivono gli oppositori di Vieri dopo la prima riga. :ironico:

A Mario e a tutti felice nuovo anno. :cin:

Beh, devo dire che questa volta sei stato più buono del solito ma il commento vale anche per te ?..... :risata: :risata:

PS. Mario, non devi scusarti, ...e posso capire che probabilmente la parola "miracolo" anche se non detta da me, ma solo riportata ti abbia fatto arricciare il naso.......ma devi anche ammettere che qualche volta (pochissime volte) certi fatti possano risultare decisamente inspiegabili.......(ma non ovviamente in questo caso)

Sai quale potrebbe essere un miracolo vero ?....... La conversione di Mr. Shadow.........e la sua entrata in convento.....e del resto è anche sulla buona strada....:risata: :risata:

Buon anno a tutti ma proprio TUTTI...!....
:cin:

:ironico: :risata:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi mr-shadow » 30/12/2017, 12:56

Vieri ha scritto:Sai quale potrebbe essere un miracolo vero ?....... La conversione di Mr. Shadow.........e la sua entrata in convento.....e del resto è anche sulla buona strada....:risata: :risata:


il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2587
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21


Torna a Scienza e Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici