Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

O apologeti o detrattori? Nessuna via di mezzo?

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi cattivo esempio » 29/06/2020, 11:00

Achille ha scritto:Quindi, finalmente, cattivo esempio riconosce che alcune credenze dei TdG sono erronee. Il diluvio non può essere avvenuto 4000 anni fa e la "generazione sovrapposta" è una "caxxta pazzesca".
Quindi, per rimanere nel tema del thread, se in questo forum esponiamo fatti ed argomenti a dimostrazione che i succitati insegnamenti sono erronei, dovremmo essere critici obiettivi, e non detrattori prevenuti e male informati, anche secondo il metro di giudizio di CA.
Certo che se aspettiamo qualche suo intervento informativo su questi argomenti...

messa così è un travisamento del mio pensiero
che invece e stato molto riassunto da mauro:
cattivo esempio ha scritto:
ma quest vale per tutti i credenti...tutti
compreso valentino
credono per fede, che è una rspettabile assurdità


Vero.

se sono assurdità non sono ne false ne vere sono assurdita
come potrei dire che il mago otelma è piu o meno falso
di altri maghi

se per speculazione intellettuale ci dilettiamo a discutere di
un versetto di giobbe bene
ma ricordiamoci che il fulcro di quel libro è un
convegno in cui dio concede a satana di provare giobbe
fino alla morte dei suoi figli

pensi che sia...vero...o...falso.....
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi cattivo esempio » 29/06/2020, 11:20

dely
Quindi, caro Cattivo Esempio, quando parliamo di temi come la libertà, il diritto di esprimersi e di dissentire e via dicendo, possiamo affermare al di là di ogni ragionevole dubbio, che tutto questo non lo trovi dentro i TDG che sono una teocrazia, ovvero una Monarchia Assoluta, ovvero Dittatura Spirituale....
Esiste quello che viene detto dal Corpo Direttivo e proviene da Geova e le cose del Mondo di Satana, che presto (presto...) verrà distrutto....

rispondo solo a questo pezzo perchè per il resto ti
invito a citare in giudizio i tuoi genitori per l'educazione impartita
così un giudice ti riporterà coi piedi per terra
dato che i genitori hanno il diritto dovere di educare i figli

per la parte quotata sono d'accordo con te
i tdg sono una dittatura
come tutte le forme organizzate che abbiano delle regole
anche nello stato italiano è una dittatura
la dittatura della legge
chi viola la legge va in galera
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Mario70 » 29/06/2020, 11:38

cattivo esempio ha scritto:
Achille ha scritto:Quindi, finalmente, cattivo esempio riconosce che alcune credenze dei TdG sono erronee. Il diluvio non può essere avvenuto 4000 anni fa e la "generazione sovrapposta" è una "caxxta pazzesca".
Quindi, per rimanere nel tema del thread, se in questo forum esponiamo fatti ed argomenti a dimostrazione che i succitati insegnamenti sono erronei, dovremmo essere critici obiettivi, e non detrattori prevenuti e male informati, anche secondo il metro di giudizio di CA.
Certo che se aspettiamo qualche suo intervento informativo su questi argomenti...

messa così è un travisamento del mio pensiero
che invece e stato molto riassunto da mauro:
cattivo esempio ha scritto:
ma quest vale per tutti i credenti...tutti
compreso valentino
credono per fede, che è una rspettabile assurdità


Vero.

se sono assurdità non sono ne false ne vere sono assurdita
come potrei dire che il mago otelma è piu o meno falso
di altri maghi

se per speculazione intellettuale ci dilettiamo a discutere di
un versetto di giobbe bene
ma ricordiamoci che il fulcro di quel libro è un
convegno in cui dio concede a satana di provare giobbe
fino alla morte dei suoi figli

pensi che sia...vero...o...falso.....


Essendo agnostico anche io condivido quello che hai scritto riguardo le fedi in generale, e concordo sul fatto che se si mettono in discussione i miracoli e gli eventi soprannaturali allora va messo in discussione tutto, resurrezione compresa, ed è infatti quello che faccio.
Però alcune religioni nel credere ciecamente in certe dottrine mettono a repentaglio la propria vita o quella dei propri figli, oppure praticano ostracismo, in questi casi se permetti non è giusto metterle tutte sullo stesso piano, se io credo o non credo alla trinità ad esempio non metto in pericolo la mia vita (in passato si ma era sbagliato L'aver dato potere alla chiesa di poter determinare chi doveva morire e chi no, non il professare la dottrina di per se, esattamente come è sbagliato oggi ostracizzare chi non segue più certe dottrine o punti di vista del CD) mentre se rifiuto il sangue o i vaccini o i trapianti o i derivati del sangue, si.
Quindi giusto mettere sullo stesso piano dottrine e credenze, ma è altresi giusto sottolineare quando queste dottrine e credenze mettono a rischio la vita delle persone o la loro salute mentale e familiare.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5964
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Morpheus » 29/06/2020, 11:44

Mauro1971 ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:ma quest vale per tutti i credenti...tutti
compreso valentino
credono per fede, che è una rspettabile assurdità


Vero.


La Fede e' un scelta e visto che rispettiamo la liberta' delle persone la accettaimo.
Cio' che e' da combattere e' il ragionamento logico spacciato per logico o la prova non scientifica spacciata per scientifica.

Proprio su questo si basa la critica ai TdG (e a Vieri che e' il piu' vicino al loro modo di ragionare). Quando i TdG sparano scemenze contro l'evoluzione e le supportano con libretti simil-scientifici, vanno smontati perche' altrimenti chi li legge e non ha avuto modo di studiare puo' convincersi che siano le prove della creazione.
Quelle sono cose da criticare... se non lo fai non ami la liberta', ma l'omerta'.

Sugli stati liebrali: io penso che ci dovrebbe essere piu' interessamento dei governi. Dopotutto parlano di fake-news e prendono contromosse perche' spostano voti, pero' se ne fregano di altri fake che vengono perpetrati e rovinano delle vite.
Non si puo' giudicare NON colpevoli i TdG solo perche' non ci sono leggi contro di loro. Moralmente li ritengo colpevoli di ingannare le persone, come lo sono i Papi, John Smith e Ron Hubbard. Il problema di un governo e' che qualsiasi condanna soppressoria farebbe piu' danni che che bene perche' rischerebbe di togliere liberta' di espressione a tutti per punire i pochi che ne abusano per sfruttare gli altri.
Forse allora la condanna migliore e' mascherarne gli intrighi e la illogicita'. Si dovrebbe promuovere i strumenti di verifica in ambito religioso, sia in ambito dottrinale sia in ambito fiscale, creandoli, pubbicizzandoli e mostrando come funzionano per dimostrarne la trasparenza.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/06/2020, 11:53

cattivo esempio ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Rispondi prima tu a tutte le domande, tra cui: la religione dei tdg è una religione “liberale”?

Riguardo al tuo post precedente, scusami ma chi se ne frega della trinità? Il forum parla dei tdg, se voglio parlare di trinità vado su un forum di critica al cattolicesimo.

nessuna religione è liberarale
come non lo è nessuna associazione con uno scopo determinato
pensa a un iscritto a un inter club che si presenta con la maglia del milan........


In nessuna associazione in cui sono stato ho trovato tra le regole l'ostracizzare chi non ne fa più parte.
Dai su... finiamola!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/06/2020, 12:02

Morpheus ha scritto:Il problema di un governo e' che qualsiasi condanna soppressoria farebbe piu' danni che che bene perche' rischerebbe di togliere liberta' di espressione a tutti per punire i pochi che ne abusano per sfruttare gli altri.


Esattamente. Ma quello che mi fa più rabbia è che CE lo sa benissimo ma, come i gruppi coercitivi e i truffatori, sfrutta le falle dei nostri sistemi giudiziari per assegnare un bel libera tutti in nome di una fantomatica "liberalità".

Democrazia e libertà sono delle bellissime conquiste. Solo che non sono sistemi perfetti. E' normale che più allarghi le maglie della rete (della libertà) maggiore è la probabilità che in tali maglie larghe si infiltrino dei predatori. La soluzione può quindi essere o stringere le maglie, ma poi non si fa distinzione per nessuno o "solo per chi dico io" (stato totalitario o "illiberale" come la Russia), oppure vigilare come società civile su quelli che sfruttano tale libertà per approfittarsi delle persone ed instaurare Stati dentro lo Stato, salvo poi piangere persecuzione quando si cerca di mettere un freno a certi modi di fare che fanno danni.

Anche se un sistema legale non è in grado di condannare certi comportamenti, non è detto che non possiamo farlo come "società civile", tenendo a mente quali sono i diritti fondamentali dell'essere umano.

A tal proposito, Borsellino diceva (so che adesso CE esempio inizierà con la litania "mi vuoi equiparare i tdg alla mafia??"), il senso credo sia chiaro:

«L'equivoco su cui spesso si gioca è questo: si dice quel politico era vicino ad un mafioso, quel politico è stato accusato di avere interessi convergenti con le organizzazioni mafiose, però la magistratura non lo ha condannato, quindi quel politico è un uomo onesto. e NO! questo discorso non va, perché la magistratura può fare soltanto un accertamento di carattere giudiziale, può dire: beh! Ci sono sospetti, ci sono sospetti anche gravi, ma io non ho la certezza giuridica, giudiziaria che mi consente di dire quest'uomo è mafioso. Però, siccome dalle indagini sono emersi tanti fatti del genere, altri organi, altri poteri, cioè i politici, le organizzazioni disciplinari delle varie amministrazioni, i consigli comunali o quello che sia, dovevano trarre le dovute conseguenze da certe vicinanze tra politici e mafiosi che non costituivano reato ma rendevano comunque il politico inaffidabile nella gestione della cosa pubblica. Questi giudizi non sono stati tratti perché ci si è nascosti dietro lo schermo della sentenza: questo tizio non è mai stato condannato, quindi è un uomo onesto. Ma dimmi un poco, ma tu non ne conosci di gente che è disonesta, che non è stata mai condannata perché non ci sono le prove per condannarla, però c'è il grosso sospetto che dovrebbe, quantomeno, indurre soprattutto i partiti politici a fare grossa pulizia, non soltanto essere onesti, ma apparire onesti, facendo pulizia al loro interno di tutti coloro che sono raggiunti comunque da episodi o da fatti inquietanti, anche se non costituenti reati.»

Non ci si può nascondere dicendo "denuncia i tuoi genitori" o "se trovi un giudice che ... sono con te". E' davvero ipocrita!
Neanche tradire il coniuge è reato, ma non è detto che sia "moralmente" corretto.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 29/06/2020, 12:43

cattivo esempio ha scritto:rispondo solo a questo pezzo perchè per il resto ti
invito a citare in giudizio i tuoi genitori per l'educazione impartita
così un giudice ti riporterà coi piedi per terra
dato che i genitori hanno il diritto dovere di educare i figli


Allora, cerchiamo di andare con ordine.

Il giudice, se conosce la legge sa che il diritto dei genitori di educare i figli è a condizione di.....

cito....

L'articolo 147 del codice civile dice quanto segue:

Il matrimonio impone ad ambedue i coniugi, l’obbligo di mantenere, istruire e educare la prole (Cost. 30) tenendo conto delle capacità, dell’inclinazione naturale e delle aspirazioni dei figli.

Ne trattai diversi anni fa in questo thread...
https://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=17&t=10594&hilit=+articolo+147

Quindi poi mi farebbe piacere come chi ha scritto questa legge pensa poi di applicarla....
oppure la si è scritta così, giusto perchè avanzava un pò d'inchiostro...?

Dopo di che, dobbiamo capire quando una condotta educativa o repressiva è sbagliata e solo parte dei genitori di una famiglia (come il padre che con il figlio che voleva fare il ballerino gli ruttava contro.... "No! a casa mia mai, questa è roba da frosci...."), oppure se tale educazione restrittiva è una cosa massificata e relativa alla stragrande maggioranza delle famiglie presenti all'interno di certo tipo di movimento (religioso o politico), in questo caso, le famiglie dei TDG operano (potrei dire un buon 80% per tenermi basso), agiscono ed educano i propri figli secondo un determinato modello illiberale chiamato "Educazione teocratica....", dove si cerca di riproporre al figlio la condotta di come dovrebbe essere il prototipo ideale di cristiano.
E tale modello, pialla ogni genere di ambizione, passione o inclinazione naturale della persona, per standardizzarla verso uno stile di vita che si reputa "il migliore", anche perchè si crede che solo attraverso questa religione si possa avere la salvezza attraverso la "Grande Tribolazione" prima, ed "Harmaghedon" poi, quindi, due incentivi psicologici che inducono i genitori a fare del tutto affinchè il figlio rimanga in questa religione e viva, anzichè abbandoni e muoia....
Cioè, stiamo a questi livelli di ricatti psicologici e morali...
voto zero.

Il problema infatti è tutto qui, perchè poi, un movimento illiberale del genere, formato da 8 milioni di persone, guarda caso, pretende per se stesso la "libertà di parola e di pensiero...", quando al suo interno, a partire dall'educazione dei figli, alla disassociazione dei dissidenti, tutto è meno che liberale.... :boh: :boh: :boh:
Infatti, loro pensano che le libertà di cui godono, sia una specie di dono di Geova, volto a facilitare la presenza e permanenza dei TDG in questo tempo della fine, cosi che, possono predicare la buona notizia del Regno ovunque.
Non si rendono minimamente conto che Geova non centra nulla, ma che centrano gli ideali illuministi di cui la nostra civiltà occidentale è creatrice.
Infatti, questo della libertà religiosa, ma del consentire al suo interno regole illiberali, è purtroppo, a mio avviso un bug della democrazia occidentale, che forse verrà colmato e corretto con il tempo, ma per ora, tantè.

Poi andiamo oltre...
cattivo esempio ha scritto:anche nello stato italiano è una dittatura
la dittatura della legge
chi viola la legge va in galera


Vero, infatti non esiste una civiltà senza regole o leggi, perchè in mancanza di esse vige poi la legge della natura e quindi del più forte, furbo o entrambi.
Pertanto penso che dopo millenni di guerre, governi, forme di pensiero, possiamo creare un meccanismo di regole e leggi democratiche accettabili.
La perfezione non è di questo mondo, e tale cosa può essere migliorata, ma anche persa, e quindi ritornare a sistemi violenti e brutali.

Purtroppo, le religioni ancora resistono a tale regola, ovvero che, pretendono di essere svincolate da molte regole laiche e di imporre la propria ideologia a chi ha la sfiga di essere fagocitato al loro interno.
Poi è normale che in una religione come la Chiesa Cattolica, oramai secolarizzata, avrai molto più margine di manovra che all'interno di un movimento come quello dei TDG.
Ma tant'è
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 30/06/2020, 8:36

cattivo esempio ha scritto:certo che dei miei post leggete solo quello che volete voi
ho scritto più volte di non credere in dio
dunque la bibbia non può essere ispirata da un essere a cui non credo
non credendo nella bibbia non esistono dottrine, ne vere ne false

le religioni tutte partono da eventi sopannaturali indimostrabili...
E, come al solito, non rispondi alla domanda.

Allora, questo è un forum dove si analizza in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Nella presentazione del forum c'è scritto:

Lo scopo di questo sito è principalmente quello di analizzare gli insegnamenti
dei Testimoni di Geova in chiave critica, per evidenziare gli errori
e le contraddizioni presenti nelle dottrine e nella prassi di questo gruppo.


Nel Regolamento, al punto 1, si legge:

1. Scopo del Forum Lo scopo principale del Forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova, in modo da evidenziarne errori e contraddizioni presenti all'interno del gruppo stesso. Le contraddizioni risultano evidenti ogni qualvolta l'interpretazione di alcuni passi scritturali viene sostituita da "nuovi intendimenti" spesso diametralmente opposti a quelli professati in precedenza; gli errori invece si configurano con affermazioni oggettivamente anti-scientifiche (ad esempio essi credono che tutti gli animali fossero erbivori prima del 2.370 a.C.) o contrarie a fatti storicamente provati (come ad esempio l'affermare che la caduta di Gerusalemme si ebbe nel 607 invece che nel 586/7). Precisiamo che lo scopo di tale critica non è rivolta ai singoli testimoni di Geova ma al corpo direttivo che li dirige.

Ora il fatto che tu non creda in Dio non c'entra niente riguardo alla tua partecipazione a questo forum: questo non è un forum sull'ateismo o in cui si criticano TUTTE le religione. Questo forum ha lo specifico e definito obiettivo di analizzare in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Per cui torno a chiederti:

Mi puoi dire una sola cosa in cui tu ritieni che i TdG siano oggettivamente in errore?

Nel punto 1 del regolamento ti viene offerto qualche suggerimento. Per esempio, tu credi che la data del 607 a.C. come anno della distruzione di Gerusalemme, sia oggettivamente erronea?

Un solido punto di riferimento (o pietra di paragone) per rispondere a questa domanda è il fatto che TUTTI gli storici del mondo dicono che la data esatta è il 587, mentre i soli a sostenere il 607 sono i TdG.
Quindi, tu che dici? I TdG sono in errore su questo punto?

[ ] SI'

[ ] NO

Barrare la casella corrispondente.

Spero finalmente di avere una risposta chiara almeno a questa domanda.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Morpheus » 30/06/2020, 13:15

Achille ha scritto:Quindi, tu che dici? I TdG sono in errore su questo punto?

[ ] SI'

[ ] NO

Barrare la casella corrispondente.

Spero finalmente di avere una risposta chiara almeno a questa domanda.



Mmmmmm, io punto su:

[ ] SI'

[X] SI', MA...

[ ] NO

[ ] NO, PERO'...
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Achille » 01/07/2020, 7:25

VictorVonDoom ha scritto:Esattamente. Ma quello che mi fa più rabbia è che CE lo sa benissimo ma, come i gruppi coercitivi e i truffatori, sfrutta le falle dei nostri sistemi giudiziari per assegnare un bel libera tutti in nome di una fantomatica "liberalità".
In un libro appena uscito si fa notare come le "sette" rivendicano libertà che al loro interno vengono negate. E chi difende le "sette" si pone in una posizione alquanto paradossale: «Difendere il totalitarismo in nome della libertà. Questo è il paradosso che realizza chi difende i culti abusanti e distruttivi noti come “sette”. Che le parole d’ordine della “società aperta” (libertà religiosa, libera scelta, multiculturalismo, ecc..) vengano utilizzate a difesa delle più chiuse fra le aggregazioni sociali rappresenta un cortocircuito logico che questo libro, per la prima volta, mette in luce.» https://www.leccesette.it/libri/71105/n ... _MNncq6zbA
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 01/07/2020, 10:17

Achille ha scritto:E, come al solito, non rispondi alla domanda.

Allora, questo è un forum dove si analizza in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Nella presentazione del forum c'è scritto:

Lo scopo di questo sito è principalmente quello di analizzare gli insegnamenti
dei Testimoni di Geova in chiave critica, per evidenziare gli errori
e le contraddizioni presenti nelle dottrine e nella prassi di questo gruppo.


Nel Regolamento, al punto 1, si legge:

1. Scopo del Forum Lo scopo principale del Forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova, in modo da evidenziarne errori e contraddizioni presenti all'interno del gruppo stesso. Le contraddizioni risultano evidenti ogni qualvolta l'interpretazione di alcuni passi scritturali viene sostituita da "nuovi intendimenti" spesso diametralmente opposti a quelli professati in precedenza; gli errori invece si configurano con affermazioni oggettivamente anti-scientifiche (ad esempio essi credono che tutti gli animali fossero erbivori prima del 2.370 a.C.) o contrarie a fatti storicamente provati (come ad esempio l'affermare che la caduta di Gerusalemme si ebbe nel 607 invece che nel 586/7). Precisiamo che lo scopo di tale critica non è rivolta ai singoli testimoni di Geova ma al corpo direttivo che li dirige.

Ora il fatto che tu non creda in Dio non c'entra niente riguardo alla tua partecipazione a questo forum: questo non è un forum sull'ateismo o in cui si criticano TUTTE le religione. Questo forum ha lo specifico e definito obiettivo di analizzare in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Per cui torno a chiederti:

Mi puoi dire una sola cosa in cui tu ritieni che i TdG siano oggettivamente in errore?

Nel punto 1 del regolamento ti viene offerto qualche suggerimento. Per esempio, tu credi che la data del 607 a.C. come anno della distruzione di Gerusalemme, sia oggettivamente erronea?

Un solido punto di riferimento (o pietra di paragone) per rispondere a questa domanda è il fatto che TUTTI gli storici del mondo dicono che la data esatta è il 587, mentre i soli a sostenere il 607 sono i TdG.
Quindi, tu che dici? I TdG sono in errore su questo punto?

[ ] SI'

[ ] NO

Barrare la casella corrispondente.

Spero finalmente di avere una risposta chiara almeno a questa domanda.
Cattivo esempio, sto aspettando la tua risposta.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 11:11

Achille ha scritto:
Achille ha scritto:E, come al solito, non rispondi alla domanda.

Allora, questo è un forum dove si analizza in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Nella presentazione del forum c'è scritto:

Lo scopo di questo sito è principalmente quello di analizzare gli insegnamenti
dei Testimoni di Geova in chiave critica, per evidenziare gli errori
e le contraddizioni presenti nelle dottrine e nella prassi di questo gruppo.


Nel Regolamento, al punto 1, si legge:

1. Scopo del Forum Lo scopo principale del Forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova, in modo da evidenziarne errori e contraddizioni presenti all'interno del gruppo stesso. Le contraddizioni risultano evidenti ogni qualvolta l'interpretazione di alcuni passi scritturali viene sostituita da "nuovi intendimenti" spesso diametralmente opposti a quelli professati in precedenza; gli errori invece si configurano con affermazioni oggettivamente anti-scientifiche (ad esempio essi credono che tutti gli animali fossero erbivori prima del 2.370 a.C.) o contrarie a fatti storicamente provati (come ad esempio l'affermare che la caduta di Gerusalemme si ebbe nel 607 invece che nel 586/7). Precisiamo che lo scopo di tale critica non è rivolta ai singoli testimoni di Geova ma al corpo direttivo che li dirige.

Ora il fatto che tu non creda in Dio non c'entra niente riguardo alla tua partecipazione a questo forum: questo non è un forum sull'ateismo o in cui si criticano TUTTE le religione. Questo forum ha lo specifico e definito obiettivo di analizzare in chiave critica l'ideologia dei TdG.
Per cui torno a chiederti:

Mi puoi dire una sola cosa in cui tu ritieni che i TdG siano oggettivamente in errore?

Nel punto 1 del regolamento ti viene offerto qualche suggerimento. Per esempio, tu credi che la data del 607 a.C. come anno della distruzione di Gerusalemme, sia oggettivamente erronea?

Un solido punto di riferimento (o pietra di paragone) per rispondere a questa domanda è il fatto che TUTTI gli storici del mondo dicono che la data esatta è il 587, mentre i soli a sostenere il 607 sono i TdG.
Quindi, tu che dici? I TdG sono in errore su questo punto?

[ ] SI'

[ ] NO

Barrare la casella corrispondente.

Spero finalmente di avere una risposta chiara almeno a questa domanda.
Cattivo esempio, sto aspettando la tua risposta.

si

a pagina uno un tuo post dice:
Quindi, finalmente, cattivo esempio riconosce che alcune credenze dei TdG sono erronee. Il diluvio non può essere avvenuto 4000 anni fa e la "generazione sovrapposta" è una "caxxta pazzesca".
Quindi, per rimanere nel tema del thread, se in questo forum esponiamo fatti ed argomenti a dimostrazione che i succitati insegnamenti sono erronei, dovremmo essere critici obiettivi, e non detrattori prevenuti e male informati, anche secondo il metro di giudizio di CA.
Certo che se aspettiamo qualche suo intervento informativo su questi argomenti...

a riprova che avevo già risposto
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Achille » 01/07/2020, 11:40

Cattivo esempio ha scritto:
a riprova che avevo già risposto
Veramente avevi poi detto che avevo travisato il tuo pensiero.
Questa mi pare sia la prima volta che riconosci, in maniera chiara e senza ambiguità, che i TdG sono in errore. Bene, è un passo avanti.
Quindi se noi in questo forum sottolineiamo questo ed altri errori non siamo prevenuti ma facciamo un'informazione obiettiva, facciamo conoscere come stanno realmente le cose, vero?

Quindi, per tornare al tema, non ci sono solo apologeti e detrattori, ci sono anche persone che fanno una corretta informazione.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 11:50

Achille ha scritto:Cattivo esempio ha scritto:
a riprova che avevo già risposto
Veramente avevi poi detto che avevo travisato il tuo pensiero.
Questa mi pare sia la prima volta che riconosci, in maniera chiara e senza ambiguità, che i TdG sono in errore. Bene, è un passo avanti.
Quindi se noi in questo forum sottolineiamo questo ed altri errori non siamo prevenuti ma facciamo un'informazione obiettiva, facciamo conoscere come stanno realmente le cose, vero?

Quindi, per tornare al tema, non ci sono solo apologeti e detrattori, ci sono anche persone che fanno una corretta informazione.

vedi achille da un si che ripeto.....si.....

costruisci un ragionamento che io non ho fatto
mi attribuisci cose che io non ho detto
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Achille » 01/07/2020, 12:04

cattivo esempio ha scritto:...costruisci un ragionamento che io non ho fatto
mi attribuisci cose che io non ho detto
Tu hai scritto:
come dici bene su internet ci sono due tipi di commenti sui tdg:

-chi difende il credo dei tdg
-chi lo scredita

entrambi a parere mio non riflettono la realtà
per mancanza di obbiettività che coi
miei limiti cerco di mantenere
Quindi non ci sono, a tuo dire, vie di mezzo. Se non ci fossi tu, da quello che scrivi, in questo forum si leggerebbero solo commenti screditanti e privi di obiettività.
Invece, converrai con me, che le cose non stanno così:
in questo forum - al di là di alcuni commenti o contenuti che possono essere criticabili e che potrebbero anche non essere obiettivi - si fa anche (molta) informazione corretta, documentata ed obiettiva su questa organizzazione.
Quindi esiste una "via di mezzo", come ho scritto nel tema della discussione.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 15:21

Achille ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:...costruisci un ragionamento che io non ho fatto
mi attribuisci cose che io non ho detto
Tu hai scritto:
come dici bene su internet ci sono due tipi di commenti sui tdg:

-chi difende il credo dei tdg
-chi lo scredita

entrambi a parere mio non riflettono la realtà
per mancanza di obbiettività che coi
miei limiti cerco di mantenere
Quindi non ci sono, a tuo dire, vie di mezzo. Se non ci fossi tu, da quello che scrivi, in questo forum si leggerebbero solo commenti screditanti e privi di obiettività.
Invece, converrai con me, che le cose non stanno così:
in questo forum - al di là di alcuni commenti o contenuti che possono essere criticabili e che potrebbero anche non essere obiettivi - si fa anche (molta) informazione corretta, documentata ed obiettiva su questa organizzazione.
Quindi esiste una "via di mezzo", come ho scritto nel tema della discussione.

che tu da buon......oste.....dica che il tuo vino
e buono........ è scontato

molti in passato
probabilmente sbagliando......tempi e modi......
hanno tentato di fare ragionanenti simili ai miei
e non ci sono più

l'unico citabile senza che ti arrabbi è mario70
tento di parlare di alcune cose positive dei tdg
fu stoppato perchè di cose positive dei tdg non ve ne erano

un esempio di mancata obbiettività è la pedofilia
a leggere i post i tdg sembrano una banda di pedofili
tutti da arrestare e buttare via la chiave

eppure in italia nessuna condanna

eppure tra i 100.000 ex (dato di ileana) non un caso?
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/07/2020, 16:01

cattivo esempio ha scritto:un esempio di mancata obbiettività è la pedofilia
a leggere i post i tdg sembrano una banda di pedofili
tutti da arrestare e buttare via la chiave


Per cortesia adesso indicami un post dove anche solo si suggerisce una cosa simile.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 01/07/2020, 16:02

cattivo esempio ha scritto:che tu da buon......oste.....dica che il tuo vino
e buono........ è scontato
E' vero o no che in questo forum si fanno notare errori e contraddizioni oggettivi dei TdG? Per esempio, loro insegnano, sbagliando, che Gerusalemme cadde nel 607 a.C. Qui abbiamo più volte dimostrato che sono in errore.
molti in passato
probabilmente sbagliando......tempi e modi......
hanno tentato di fare ragionanenti simili ai miei
e non ci sono più
E perché non ci sono più? Molti sono entrati ed usciti dal forum, pochissimi sono stati bannati, e non certo perché si voleva limitare la libertà di espressione ma per violazioni oggettive del regolamento.
l'unico citabile senza che ti arrabbi è mario70
tento di parlare di alcune cose positive dei tdg
fu stoppato perchè di cose positive dei tdg non ve ne erano
Vedo che ogni tanto ricordi quella vecchia discussione, avvenuta quasi nove anni fa: viewtopic.php?f=22&t=8557
Sì, ebbi una divergenza di opinioni con Mario70. Qui alcune mie risposte:
viewtopic.php?p=129517#p129517
viewtopic.php?p=154061#p154061
viewtopic.php?p=154143#p154143

La discussione è ancora lì e chi vuole può farsene un'idea rileggendola. Fa Mario70 a chiedere di chiudere la discussione, che avrebbe potuto continuare.
Penso di avere espresso opinioni condivisibili anche da altri, anche se all'epoca ci fu un certo contrasto fra me e Mario70.
Poi tutto va anche contestualizzato. In linea di massima comunque penso ancora oggi che gli aspetti "positivi" esistenti fra i TdG siano assai pochi e vengano eclissati dagli aspetti negativi.
un esempio di mancata obbiettività è la pedofilia
a leggere i post i tdg sembrano una banda di pedofili
tutti da arrestare e buttare via la chiave

eppure in italia nessuna condanna
Discussione che abbiamo già fatto altre volte. Non mi risulta che sia stato detto in questo forum che i TdG siano tutti pedofili e che siano tutti da arrestare. Mi indichi una discussione in cui si è sostenuto questo?

Invece gli apologeti (e i TdG comuni) vogliono far credere (e credono) che il problema al loro interno non esista.
I TdG che vivono nel loro "paradiso spirituale" credono che si tratti invece di menzogne e di bugie diffuse dagli "apostati".

Le continue notizie di cronaca rivelano invece che la pedofilia è una piaga che colpisce anche i TdG. E le loro regole contribuiscono ad aggravare il problema.
Si tratta di una realtà che viene sempre più allo scoperto in molti paesi.

Quindi gli apologeti negano che il problema esiste o lo minimizzano all'estremo.
I detrattori farebbero credere che i TdG siano tutti pedofili (sarebbe interessante trovare un link in cui vengono sostenute simili accuse, altrimenti rimane un mero discorso ipotetico).
I critici obiettivi - come in questo forum cerchiamo di essere - postano notizie di cronaca e testimonianze attendibili.
Notizie che nei canali ufficiali dei TdG non vengono mai segnalate.
Quindi se si prestasse attenzione solo a quello che dicono i TdG (ed i loro apologeti) non verremmo mai a sapere di questi problemi (l'oste dice ovviamente che il suo vino è buono, anche se è aceto...)
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13707
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 17:27

VictorVonDoom ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:un esempio di mancata obbiettività è la pedofilia
a leggere i post i tdg sembrano una banda di pedofili
tutti da arrestare e buttare via la chiave


Per cortesia adesso indicami un post dove anche solo si suggerisce una cosa simile.

non ho tempo per cercare
questa solo pochi giorni fa
Nuovo messaggiodi sandrosolustri » 25/06/2020, 19:43

Tranqui ha scritto:Quasi tutti i Tdg Restano tali per non essere ostracizzati
Chi difende l'illegalità la raddoppia.
E' come la mafia.Il mafioso sostiene che la mafia fa solo del bene. Forse avrà paura di essere sciolto nell'acido.


...........è come la mafia.............
dare del mafioso a qualcuno per la cassazione è reato poi vedi tu

posterò anche quelli sulla pedofilia
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/07/2020, 17:33

Non capisco bene, è stato affermato che i TdG sono mafiosi? Dal trafiletto che hai copiato non si capisce...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 17:46

VictorVonDoom ha scritto:Non capisco bene, è stato affermato che i TdG sono mafiosi? Dal trafiletto che hai copiato non si capisce...


sandro solustri quota male traqui

la prima riga è di tranqui
solustri scrive
Chi difende l'illegalità la raddoppia.
E' come la mafia.Il mafioso sostiene che la mafia fa solo del bene. Forse avrà paura di essere sciolto nell'acido.

dely gli ha poi risposto e il 3d è andato avanti
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/07/2020, 18:05

Non ho seguito la discussione ma non mi sembra, da quello che hai postato, che sia stato dato del mafioso a qualcuno.
Da quello che leggo nelle frasi che hai riportato è stato paragonato il ricatto dell'ostracismo a quello di una uscita da un'organizzazione criminale.
Paragone forte? Sicuramente. (Certo, non ti uccidono a lasciare i TdG e ci mancherebbe pure).
Reprensibile? Probabilmente, se il moderatore fosse severo con questa e molte altre espressioni e leggesse tutti o messaggi (in mancanza di segnalazioni).
Ma si è paragonato il metodo da quello che leggo, la situazione e lo dico chiaramente, non è del tutto campato in aria.
Detto questo, non mi sembra che sia stato dato del mafioso a nessuno ne detto "tizio è mafioso".

Mi piacerebbe avere il link alla discussione. Era incentrata sul paragone mafia watchtower? Non capisco. Estrapoli un commento di un utente in una discussione che magari parlava d'altro per bollare un intero forum come poco obiettivo? E tu saresti quello equilibrato?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Simon01 » 01/07/2020, 18:16

VictorVonDoom ha scritto:Non ho seguito la discussione ma non mi sembra, da quello che hai postato, che sia stato dato del mafioso a qualcuno.
Da quello che leggo nelle frasi che hai riportato è stato paragonato il ricatto dell'ostracismo a quello di una uscita da un'organizzazione criminale.
Paragone forte? Sicuramente. (Certo, non ti uccidono a lasciare i TdG e ci mancherebbe pure).
Reprensibile? Probabilmente, se il moderatore fosse severo con questa e molte altre espressioni e leggesse tutti o messaggi (in mancanza di segnalazioni).
Ma si è paragonato il metodo da quello che leggo, la situazione e lo dico chiaramente, non è del tutto campato in aria.
Detto questo, non mi sembra che sia stato dato del mafioso a nessuno ne detto "tizio è mafioso".

Mi piacerebbe avere il link alla discussione. Era incentrata sul paragone mafia watchtower? Non capisco. Estrapoli un commento di un utente in una discussione che magari parlava d'altro per bollare un intero forum come poco obiettivo? E tu saresti quello equilibrato?



Il link al 3D è questo:
viewtopic.php?f=17&t=26502&hilit=Chi+difende+l%27illegalit%C3%A0#
Simon01
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 16/08/2019, 16:44

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 18:35

VictorVonDoom ha scritto:Non ho seguito la discussione ma non mi sembra, da quello che hai postato, che sia stato dato del mafioso a qualcuno.
Da quello che leggo nelle frasi che hai riportato è stato paragonato il ricatto dell'ostracismo a quello di una uscita da un'organizzazione criminale.
Paragone forte? Sicuramente. (Certo, non ti uccidono a lasciare i TdG e ci mancherebbe pure).
Reprensibile? Probabilmente, se il moderatore fosse severo con questa e molte altre espressioni e leggesse tutti o messaggi (in mancanza di segnalazioni).
Ma si è paragonato il metodo da quello che leggo, la situazione e lo dico chiaramente, non è del tutto campato in aria.
Detto questo, non mi sembra che sia stato dato del mafioso a nessuno ne detto "tizio è mafioso".

Mi piacerebbe avere il link alla discussione. Era incentrata sul paragone mafia watchtower? Non capisco. Estrapoli un commento di un utente in una discussione che magari parlava d'altro per bollare un intero forum come poco obiettivo? E tu saresti quello equilibrato?

difendi uno che scrive:
la(wts) è come la mafia
e quello non equilibrato sarei io?

vuoi un'altra perla
Caspita amici. Oggi mi sono addentrato tra le perle di questo sito alla vice LINK. Credetemi, non l'avevo mai visualizzato prima e sapete cosa ho pensato ? Che tutti i Testimoni di Geova dovrebbero ringraziare con tutto il cuore i tanti APOSTATI che hanno contribuito a far luce su tutte le illegalità della Watch Tower. Pensate se non ci fosse stato qualcuno che avesse avuto il coraggio di denunciare i tanti soprusi volontariamente celati dalla W.T. Oggi tutti i T.d.G. vivrebbero ancora in una sorta di malefica condizione esistenziale fatta di segreti abusi sessuali e trame occulte di paradisi fiscali, nonché contratti istituzionali con l' ONU (per loro la bestia selvaggia) e miriadi di pseudo tirannie nei confronti di chi in seno all'organizzazione anelava ad un minimo di giustizia. Ora tutto ciò è stato smascherato. Ma il merito a chi pensate che vada?

parla del sito e dicw che se non fosse per gli apostati
Oggi tutti i T.d.G. vivrebbero ancora in una sorta di malefica condizione esistenziale fatta di segreti abusi sessuali e trame occulte

lui è obbiettivo
io che dico che in italia non c'è una sola condanna per abusi
sono quello non obbiettivo

dimenticavo c'è la sentenza delle iene.....
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Pocahontas » 01/07/2020, 18:57

Se come dici te in Italia non ci sono sentenze per abusi sarà perché la Società Torre di guardia incita a non portare in giudizio i fratelli per non infangare il nome di Geova.
Avatar utente
Pocahontas
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/12/2019, 22:25

Messaggiodi Simon01 » 01/07/2020, 19:02

cattivo esempio ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Non ho seguito la discussione ma non mi sembra, da quello che hai postato, che sia stato dato del mafioso a qualcuno.
Da quello che leggo nelle frasi che hai riportato è stato paragonato il ricatto dell'ostracismo a quello di una uscita da un'organizzazione criminale.
Paragone forte? Sicuramente. (Certo, non ti uccidono a lasciare i TdG e ci mancherebbe pure).
Reprensibile? Probabilmente, se il moderatore fosse severo con questa e molte altre espressioni e leggesse tutti o messaggi (in mancanza di segnalazioni).
Ma si è paragonato il metodo da quello che leggo, la situazione e lo dico chiaramente, non è del tutto campato in aria.
Detto questo, non mi sembra che sia stato dato del mafioso a nessuno ne detto "tizio è mafioso".

Mi piacerebbe avere il link alla discussione. Era incentrata sul paragone mafia watchtower? Non capisco. Estrapoli un commento di un utente in una discussione che magari parlava d'altro per bollare un intero forum come poco obiettivo? E tu saresti quello equilibrato?

difendi uno che scrive:
la(wts) è come la mafia
e quello non equilibrato sarei io?

vuoi un'altra perla
Caspita amici. Oggi mi sono addentrato tra le perle di questo sito alla vice LINK. Credetemi, non l'avevo mai visualizzato prima e sapete cosa ho pensato ? Che tutti i Testimoni di Geova dovrebbero ringraziare con tutto il cuore i tanti APOSTATI che hanno contribuito a far luce su tutte le illegalità della Watch Tower. Pensate se non ci fosse stato qualcuno che avesse avuto il coraggio di denunciare i tanti soprusi volontariamente celati dalla W.T. Oggi tutti i T.d.G. vivrebbero ancora in una sorta di malefica condizione esistenziale fatta di segreti abusi sessuali e trame occulte di paradisi fiscali, nonché contratti istituzionali con l' ONU (per loro la bestia selvaggia) e miriadi di pseudo tirannie nei confronti di chi in seno all'organizzazione anelava ad un minimo di giustizia. Ora tutto ciò è stato smascherato. Ma il merito a chi pensate che vada?

parla del sito e dicw che se non fosse per gli apostati
Oggi tutti i T.d.G. vivrebbero ancora in una sorta di malefica condizione esistenziale fatta di segreti abusi sessuali e trame occulte

lui è obbiettivo
io che dico che in italia non c'è una sola condanna per abusi
sono quello non obbiettivo

dimenticavo c'è la sentenza delle iene.....



Cattivo esempio, ancora non mi conosci, e questa situazione lo vissuta anche io, sicuramente c'è una parte di ex o persone che semplicemente buttano fango sui tdg o insultandoli, e questo sicuramente è sbagliato ma l'errore che fai tu è che generalizzi e vedi tutto bianco o nero... ci sono sia ex che insultano ma anche chi argomenta civilmente in maniera educata...
Simon01
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 16/08/2019, 16:44

Messaggiodi Quixote » 01/07/2020, 19:12

VictorVonDoom ha scritto:
Paragone forte? Sicuramente. (Certo, non ti uccidono a lasciare i TdG e ci mancherebbe pure).
Reprensibile? Probabilmente, se il moderatore fosse severo con questa e molte altre espressioni e leggesse tutti o messaggi (in mancanza di segnalazioni).


Se in moderazione dovessimo sanzionare tutti i post polemici, dovremmo cancellare minimo i 3/4 dei post, a cominciare da quelli di CE. Ad ogni modo, e lo dico da esperto di linguistica, il “reato” non sussiste; se Sandro avesse scritto “sono come la mafia”, sarebbe chiaro che si riferiva ai TdG menzionati da Tranqui. Ma così com’è va inesorabilmente inteso come «Succede come nella mafia» privo di rilevanza penale (già di per sé difficile, dopo la depenalizzazione del reato d’ingiuria, nel 2016). Piuttosto dovrei sanzionare CE perché, come spesso gli capita, si permette gravi accuse ad personam verso utenti del forum. Ma, per l’appunto, siamo tolleranti.

Angelo/mod

Detto poi allegramente fra noi, un po’ di sana polemica non guasta; altrimenti sai che mortorio… Quanto all’altro esempio dei TdG “paradiso dei pedofili”, è naturalmente esagerato, e maliziosamente enfatizzato in rete; ma non è privo di agganci obiettivi, come nell’articolo della O’Brien sul Sunday Mail, di cui abbiamo parlato a proposito dell’imboscamento di capitale che la WTS australiana va compiendo per evitare di risarcire le vittime di abusi:

The sheer numbers of potential victims and perpetrators to the number of members
outstrips those of the Catholic Church and exposes it to financial compensation under
the redress scheme of possibly $132 million.


Giusto per la cronaca i TdG australiani sono 68.000. A prescindere dalle varie fedi protestanti, quando io ero a Melbourne, decenni or sono, solo in quella città c’erano almeno 300.000 italiani, che presumibilmente protestanti non erano; come pure una fiorente comunità greca, da quel che ricordo di un tassista “ellenico” che ci portava spesso in giro.

Che poi in Italia sia un paradiso all’incontrario, se veramente lo è, che ti rileva? Non stiamo a parlare di un culto, con iperbole, diffuso in tutto il mondo? Gli scandali in Spagna, USA, UK parlano d’altro.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4370
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/07/2020, 19:31

cattivo esempio ha scritto:difendi uno che scrive:
la(wts) è come la mafia
e quello non equilibrato sarei io?

io che dico che in italia non c'è una sola condanna per abusi
sono quello non obbiettivo

dimenticavo c'è la sentenza delle iene.....


Ma guarda che non l'ho difeso, non sono il difensore di nessuno. Ho anche detto che è un paragone forte e polemico senza dubbio (ma che comunque nella sua esagerazione ha un fondo di verità). Dove ho detto che l'utente che ha fatto questo commento è equilibrato? Tu non sei obiettivo, questo è chiaro, ma ciò non significa che io ritenga obiettivo l'utente che fa questo commenti, quale è il problema?

Semmai è da "apologeti" screditare (questo si) un intero forum e gli argomenti trattati per i commenti di un utente ad una discussione che non aveva per tema neanche quello che stai contestando. Meglio di così non riesco a spiegartelo. Ma lo sai benissimo, come al solito ti piace aizzare la polemica e siccome ho 5 minuti da buttare via ti sto rispondendo.

Riguardo le sentenze, altra ipocrita e paraculante boiata: non ci sono sentenze quindi tutto ok. In Italia... Nel mondo mi sembra che le sentenze, le denunce (ah, tra parentesi in Australia i TdG sono di nuovo sotto i riflettori perché non hanno aderito al programma di risarcimenti) non manchino. Quindi o in Italia siamo una razza diversa, oppure forse la mancanza di sentenze (per ora) non significa che il problema non esista. Se le procedure interne di gestione dei casi di pedofilia hanno causato orribili sofferenze a tanti nel mondo, può essere che qui invece no? Oppure, come vuoi sottintendere, sono tutte montature dato che qui non si hanno notizie di sentenze, giusto?

E saresti quello obiettivo...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 01/07/2020, 20:08

VictorVonDoom ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:difendi uno che scrive:
la(wts) è come la mafia
e quello non equilibrato sarei io?

io che dico che in italia non c'è una sola condanna per abusi
sono quello non obbiettivo

dimenticavo c'è la sentenza delle iene.....


Ma guarda che non l'ho difeso, non sono il difensore di nessuno. Ho anche detto che è un paragone forte e polemico senza dubbio (ma che comunque nella sua esagerazione ha un fondo di verità). Dove ho detto che l'utente che ha fatto questo commento è equilibrato? Tu non sei obiettivo, questo è chiaro, ma ciò non significa che io ritenga obiettivo l'utente che fa questo commenti, quale è il problema?

Semmai è da "apologeti" screditare (questo si) un intero forum e gli argomenti trattati per i commenti di un utente ad una discussione che non aveva per tema neanche quello che stai contestando. Meglio di così non riesco a spiegartelo. Ma lo sai benissimo, come al solito ti piace aizzare la polemica e siccome ho 5 minuti da buttare via ti sto rispondendo.

Riguardo le sentenze, altra ipocrita e paraculante boiata: non ci sono sentenze quindi tutto ok. In Italia... Nel mondo mi sembra che le sentenze, le denunce (ah, tra parentesi in Australia i TdG sono di nuovo sotto i riflettori perché non hanno aderito al programma di risarcimenti) non manchino. Quindi o in Italia siamo una razza diversa, oppure forse la mancanza di sentenze (per ora) non significa che il problema non esista. Se le procedure interne di gestione dei casi di pedofilia hanno causato orribili sofferenze a tanti nel mondo, può essere che qui invece no? Oppure, come vuoi sottintendere, sono tutte montature dato che qui non si hanno notizie di sentenze, giusto?

E saresti quello obiettivo...

mi fai questa domanda:
Per cortesia adesso indicami un post dove anche solo si suggerisce una cosa simile.

io ti rispondo e tu dici che scedito l'intero forum?
spigami se devo o non devo rispondere alle tue domande?
cattivo esempio
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Socrate69 » 01/07/2020, 20:16

Mi chiedo se nel caso di CE sia ignoranza (faccio fatica a crederci...) o malafede, Mah! Solo lui lo sa...

Interessante quanto dice questo articolo del 2018 riguardo agli abusi nel mondo e in Italia, molto spesso non denunciati per vergogna e pressioni subite:
"I casi di stupro sono molto più diffusi di quanto si pensi, non stanno diminuendo, e sono in gran parte taciuti. Le persone che li subiscono sono lasciate, in nove casi su dieci, sole a gestirne le conseguenze psicologiche e fisiche. Per questo lo stupro, fatto di per sé inquietante, diventa inquietante al quadrato."
"L’Italia fa parte dei Paesi occidentali in cui non si compie neanche un lavoro da “minimo sindacale” per mettere in evidenza il fenomeno e predisporre strumenti per aiutare in qualche modo chi deve sopportare un trauma così pesante per tutta la sua vita."
(https://www.arcipelagomilano.org/archives/51451)

E questa è la situazione, purtroppo, ancora in molte nazioni; ma sembra che le cose si stiano smuovendo, e l'esempio australiano, che non ha lasciato le cose al caso, avrà per certo ripercussioni in molte altre nazioni.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4218
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici