Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Catene di sant' antonio e il messaggio dei TdG. Cosa li accomuna?

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Catene di sant' antonio e il messaggio dei TdG. Cosa li accomuna?

Messaggiodi Romagnolo » 13/01/2021, 19:24

Pochi giorni fa mi è arrivato sul cellulare un messaggio vocale.
Lo apro e che mi ritrovo?
Una registrazione che alla fine si rivela una catena di sant' antonio.
Premetto che le ho sempre odiate perchè metti il malcapitato che le riceve nella condizione di domandarsi se rigirare questo Spam ad altri oppure no, ma questa volta era un pò diversa dalle solite che avessi mai ricevuto.
Si narrava delle origini di tale messaggio nato inizialmente nella Russia del XIX secolo e che circolava in forma di lettera, mantenere la catena attirava fortuna...di quella vera e giù a sciolinare nomi di persone russe baciate da codesta fortuna.
Non crederci per tutta risposta attirava una jella delle peggiori tanto che tra coloro che la distrussero ci fù chi perse addirittura la vita o quella dei propri cari.
Oggi giorno tale messaggio continua a circolare in formato audio e lo si deve rispedire ad almeno altri 10.
Ora co e dicevo ne ho ricevute altre in passato che millantavano fortuna e benessere, ma questa aggiunge un tocco in più,....la minaccia!!!
Devo confessare che lì per lì la cosa mi ha lasciato un pò frastornato perchè un messaggio del genere attiva contemporaneamente la parte di noi che ambisce alle ricompense e quella della paura del castigo....insomma...bastone e carota nello stesso tempo....anche il più asinaccio degli asini andrebbe un pochino nel pallone no?
Mi ci sono voluti pochi minuti però per inquadrare una sconcertante similitudine col messaggio dei TdG.
Come la catena di Sant' antonio ti arriva senza averla nè cercata e nè richiesta similmente i TdG cercano di contattarti senza che tu li abbia invitati a farlo. ( e questa sarebbe la meno :blu: )
Il messaggio che trasmettono è sicuramente uno dei più attraenti che ci possano essere, vita eterna in perfetta salute e gioventù in una terra trasformata in paradiso.
Se farai quello che ti richiedono di fare, cioè unirti a loro nel ritrasmettere il messaggio potrai garantirti quella radiosa speranza; e se non lo fai?
La peggiore delle disgrazie ti aspetta!
Armaghedon è alle porte e tu e i tuoi cari morirete di chissà quale morte ...probabilmente dopo aver passato gli ultimi giorni di vita nell' angoscia più nera!
Di fronte ad un messaggio del genere cosa potrà mai capitare a chi è sensibile a questo duetto di bastone e carota?
Fortunatamente la stragrande maggioranza delle persone neanche inizia ad ascoltarli ma chi invece presta orecchio vuoi per gentilezza o per curiosità si ritroverà inesorabilmente a fare i conti con le sue emozioni.
ormai mi avvicino ai 30 anni che ci sto dentro in questa religione e a parte chi ci è nato, ho conosciuto molti che si possono suddividere in queste due categorie, chi attratto dalle benedizioni e chi impaurito dalle minacce divine.
Il risultato ....è che pure costoro si sono messi a perpetrare questa catena di ....passatemi il termine...Santo Russell! :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6409
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 14/01/2021, 11:54

Romagnolo ha scritto:ormai mi avvicino ai 30 anni che ci sto dentro in questa religione e a parte chi ci è nato, ho conosciuto molti che si possono suddividere in queste due categorie, chi attratto dalle benedizioni e chi impaurito dalle minacce divine.


Esatto, infatti diciamo che il primo step, ovvero quello ruffiano del loro messaggio teocratico, è quello di attirare a loro le persone con le false speranze del nuovo mondo.
Niente più criminalità, malattie, problemi di lavoro, problemi di fame, una casa per tutti, la vita eterna.

E come si fa a dire di no a tutto questo...

Poi, quando sei dentro al meccanismo teocratico, inizia il secondo step.
Le regole teocratiche, Geova il giudice e carnefice.
L'andare in servizio, il presenziare alle adunanze, battezzarsi come TDG, il vivere secondo il prototipo ideale del TDG modello.... non avere timore dell'uomo e quindi dichiararsi sempre TDG anche a fronte di umiliazioni e scherni da parte di quelli del mondo, e molto altro ancora.
Tutti requisiti utili per affrontare prima la Grande Tribolazione e poi Harmagheddon.

Quindi, dall'iniziale promessa fasulla del nuovo mondo di Geova che presto dovrebbe venire... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
Si passa alla vita teocratica che scandisce ogni routine quotidiana del TDG e per il rispetto degli orari delle adunanze e degli impegni teocratici, e per gli orari di lavoro o dello svago che devono essere secondari rispetto agli impegni teocratici, e per la selezione e i divieti di molti tipi di lavoro, svaghi, hobby, passioni e via dicendo (leciti), ma considerati inappropriati per quanto riguarda la teocrazia dei TDG.

Quindi la persona inizia a vivere una vita "sotto controllo" costante, con continui sensi di colpa che provengono da quanto scritto nelle pubblicazioni, o enunciato dagli oratori nei discorsi pubblici dei TDG, che servono appunto per descrivere le innumerevoli situazioni che avvengono nella vita quotidiana di una persona e come essa dovrebbe comportarsi ed agire se vuole definirsi un buon TDG.

Non solo, essendo una religione millenaristica che pone sempre molta attenzione agli eventi geopolitici terreni, associandoli sempre a profezie bibliche o versetti biblici che hanno un risvolto apocalittico o che possono essere utilizzati a tale scopo, il TDG medio vive in una costante ansia d'attesa.
Quindi se accade un evento come l'11 settembre, o una grande crisi economica, o una pandemia mondiale, tutti questi eventi vengono letti come un potenziale innesco che porta il genere umano verso la Grande Tribolazione prima ed Harmagheddon poi.
Ed anche se non accade nulla, il TDG medio, dopo mesi, anni e decenni a frequentare le adunanze, ormai sa che gli ultimi giorni sono iniziati nel 1914 e che ogni anno può essere quello buono per l'inizio della Fine del Mondo.

Quindi, vive in maniera superstiziosa la sua esistenza, immaginando che se dovesse lasciare questa religione, chissà, se poi, in quello stesso anno, o nell'anno successivo, o in quello dopo ancora, scoppia la Grande Tribolazione, e lui si ritrova fuori da questa religione proprio adesso, a pochi mesi o anni da tale evento e quindi alle soglie del "Nuovo mondo di Geova"...

E questa aspettativa imminente, ma sempre in divenire, ha fatto si che il TDG medio rimanga prigioniero di tale paura di "fine del mondo", e si auto motivi costantemente concentrandosi a livello fantastico e consolatorio sul premio del "nuovo mondo" con tutte le sue finte benedizioni, rimando cosi imprigionato in questo loop....

E' un cane che si morde la coda...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6414
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 15/01/2021, 18:00

Disamina impeccabile caro Deliv. :ok: :ok:
Sottoscrivo ogni singolo rigo.
Quanti fratelli e sorelle ho sentito negli anni puntare il dito su quello o quell' altro evento geopolitico ravvisandovi la conferma dei tempi della fine,....per non parlare poi dei terremoti ....più era distruttivo più quasi si era contenti...e si mi ci metto anche io perché nell' epoca in cui ero zelantemente convinto neppure io sfuggivo a questa mentalità d' attesa....quasi fossimo stati come bambini alla vigilia di Natale. :fronte:
Il loop di auto convincimento è comunque tutt' ora in corso più che mai tra i tdg, lo noto nei commenti alle adunanze e nelle conversazioni con gli amici Testimoni.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6409
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 15/01/2021, 18:16

ricorda anche la vendita a sistema piramidale :bb:
PRESENTAZIONE



“Se ti prende fisicamente è attrazione.”
“Se ti prende caratterialmente è feeling.”
“Se ti prende dappertutto è Radio Maria.”


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5761
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici