Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

"Ubbidire a Geova"

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Mamy » 14/07/2012, 17:15

Ma quelli" meno" fortunati dovrebbero essere più scaltri e facendo tesoro che, la vita non ti regala niente ma ,lo devi conquistare,
sapranno ( o almeno dovrebbero sapere)come difendersi,

tu dici di non avere un amico intimo da poterti confidare,perché?
Provaci con uno che ti sta più simpatico (si sentono a pelle )non stare ad aspettare .....un giorno,forse chissà .....
coraggio!esci,va in giro con gli amici e FATTI apprezzare per quello che sei apriti e non vergognarti dei tuoi genitori,

loro sono così,tu no,tu sei un'altra persona che non è colpevole di niente.


Mamy :bacino:
Mamy
 

Messaggiodi Brambilla Bruna » 14/07/2012, 17:19

Ciosl ha scritto:Lo so che così non va bene, è che però mi vergogno a parlare dell'argomento con loro, sanno solo che i miei son testimoni ed io mi definisco "agnostico", però mi vergogno a parlare della mia sofferenza e solitudine che ho passato, anche perchè non c'è proprio quel rapporto profondo e mi vergogno di fare la vittima.... e poi sn anche un tipo molto riservato..... penso che l'unica persona che saprà davvero conoscermi e con cui mi confiderò sarà (sperando che un giorno arrivi) la mia ragazza.... e non voglio una qualunque, ma quella seria e non superficiale che sappia ascoltarmi ed apprezzarmi per quello che sono!!

Lo so, la colpa non è mia di essere nato così, appunto, mi chiedo solo il perchè e basta.... cambiare la mia vita e vivere finalmente in modo normale e felice per me è una montagna da scalare, mentre tante persone nascono con la pappa pronta in tutto, e mi fa rabbia che alcuni nascono più fortunati ed altri meno, certi hanno tutto dalla vita ed altri hanno poco o niente.



tu pensa solo ..che non tutti quelli che dicono io sono felice lo sono .. tutti abbiamo il nostro scheletro nell'armadio !!!
tanti fanno come te ho come ho fatto io . :sorriso: ..
lo so l'amico del cuore è difficile trovarlo ..ma penso che se tu ti apri un po di piu' .. trovi anche questo una persona buona che ti sappia ascoltare ..e passare con te ..le tue giornate divertendoti..
non è facile ..cambiare carattere ..ci si modifica ..lo fatto anch'io ..e ancora lo stò facendo ..prova a cercare pian pianino a essere te stesso sia in casa che fuori ..non vergognarti di te stesso ..non serve ..serve solo a essere non capito ..
lo so è difficile ..in questo momento e non sai ..dove incominciare ..ma se devi incominciare la prima cosa è essere sinceri con tutti.. :timido2: :fiori e bacio:
si impara se non si vuol essere schiacciati ..se non impari ..dimmi come troverai quella ragazza che sogni ..ho pensi che suoni il campanello ??? :sorriso: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Gocciazzurra » 14/07/2012, 17:32

Fate indubbiamente bene ad incoraggiarlo a reagire, però se è vero ciò che percepisco dalle sue parole e cioè che è in una fase di depressione, gli incoraggiamenti non bastano.
Inoltre posso capirlo che non si senta di aprirsi con gli amici: prima di tutto perchè da ciò che ha affermato non è una amicizia profonda e, non da ultimo, perchè esternare i propri sentimenti così intimi genera pudore, soprattutto alla sua giovane età.
Ma continuare a macerare da solo le sue tristezze non va bene... E allora perchè Ciosl non vai dal tuo medico di famiglia e gli esponi il desiderio di avvalerti di uno psicoterapeuta?
Almeno con lui puoi aprirti a 360° senza timore di venire criticato e giudicato, perchè quello è il suo lavoro e il suo scopo è quello di aiutare le persone ad affrontare i problemi della vita nel miglior modo possibile!

Non sottovalutare questo suggerimento! :carezza:
Immagine

Il Natale in famiglia significa calor(i)e.
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5574
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 14/07/2012, 17:36

Mamy ha scritto:Ma quelli" meno" fortunati dovrebbero essere più scaltri e facendo tesoro che, la vita non ti regala niente ma ,lo devi conquistare,
sapranno ( o almeno dovrebbero sapere)come difendersi,

tu dici di non avere un amico intimo da poterti confidare,perché?
Provaci con uno che ti sta più simpatico (si sentono a pelle )non stare ad aspettare .....un giorno,forse chissà .....
coraggio!esci,va in giro con gli amici e FATTI apprezzare per quello che sei apriti e non vergognarti dei tuoi genitori,

loro sono così,tu no,tu sei un'altra persona che non è colpevole di niente.


Mamy :bacino:

Come dice saggiamente Mamy, la tua presente disgrazia sara' la tua fortuna poichè ti ritroverai ad aver acquisito una forza e una consapevolezza, pur nel dolore, che altri tuoi coetanei non hanno.
Mi dirai che ne faresti volentieri a meno, certo, ma sta alla nostra forza di volonta' superare le avversita' e far tesoro delle esperienze.
Metti da parte l'orgoglio, individua il ragazzo che senti, per affinita', più vicino e confidati.
Ne trarrai il conforto che cerchi, ora, senza sperare in un futuro lontano e se il confidarti ti sembra un ostacolo insormontabile, per pudore o timidezza o semplicemente per incapacita' di confronto, cerca aiuto in un terapeuta, ma non arrenderti.
Ascoltami, per eta', ti potrei essere nonna e ti sprono come un nipote.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Amalia » 14/07/2012, 20:56

Ciosl ha scritto:Lo so che così non va bene, è che però mi vergogno a parlare dell'argomento con loro, sanno solo che i miei son testimoni ed io mi definisco "agnostico", però mi vergogno a parlare della mia sofferenza e solitudine che ho passato, anche perchè non c'è proprio quel rapporto profondo e mi vergogno di fare la vittima.... e poi sn anche un tipo molto riservato..... penso che l'unica persona che saprà davvero conoscermi e con cui mi confiderò sarà (sperando che un giorno arrivi) la mia ragazza.... e non voglio una qualunque, ma quella seria e non superficiale che sappia ascoltarmi ed apprezzarmi per quello che sono!!

Lo so, la colpa non è mia di essere nato così, appunto, mi chiedo solo il perchè e basta.... cambiare la mia vita e vivere finalmente in modo normale e felice per me è una montagna da scalare, mentre tante persone nascono con la pappa pronta in tutto, e mi fa rabbia che alcuni nascono più fortunati ed altri meno, certi hanno tutto dalla vita ed altri hanno poco o niente.


Non immagini quanto ti capisco....ho vissuto una situazione simile alla tua da ragazza e comprendo quanto soffri...

Però mi sento di darti un consiglio, per esperienza: se non trovi tu stesso dentro di te la forza di uscire fuori ed aprirti agli altri la felicità, la ragazza dei tuoi sogni, la vita che desideri...non verranno a cercarti, a bussare alla tua porta.

è triste ma è la dura realtà...per ottenere ciò che vogliamo dobbiamo perseverare nel cercarlo, non possiamo stare lì ad aspettare che le cose cambino in meglio per magia...credimi, l'ho vissuto sulla mia pelle, la vita non ti viene a bussare alla porta, sei tu che devi cercarla e desiderarla per ottenere qualsiasi cosa...è dura, ma fatto il primo passo e sentite le prime soddisfazioni non potrai più farne a meno...è una strada in salita ma quando cominci a camminare e scorgi nuovi orizzonti trovi in te energie che non ti aspettavi, energie che trasformano ogni salita in una nuova impresa ed ogni piccola vittoria su se stessi e sulla fatica di vivere diventa lo sprone per risalire la china...

Dammi retta, anche solo per provare se quel che dico è vero, prova ad uscire, in bici, con la corriera, a piedi, trova chi ti dia un passaggio...vedrai quanto la fatica e lo sforzo verranno ripagati con una botta di autostima in più!!!

E più ti apri più prendi coscienza di ciò che vuoi e che puoi fare...non ci sono limiti che tengano quando desideri qualcosa, e questo vale anche per TE!

Ti auguro ogni bene e tanta forza

Kami
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Achille » 22/07/2012, 9:43

Sparlock è anche su facebook:

https://www.facebook.com/#!/rankandfileguy

Immagine

L'ho aggiunto agli "amici" :sorriso:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi phoenix74 » 22/07/2012, 14:26

Ciosl ha scritto:penso che l'unica persona che saprà davvero conoscermi e con cui mi confiderò sarà (sperando che un giorno arrivi) la mia ragazza.... e non voglio una qualunque, ma quella seria e non superficiale che sappia ascoltarmi ed apprezzarmi per quello che sono!!

Lo so, la colpa non è mia di essere nato così, appunto, mi chiedo solo il perchè e basta.... cambiare la mia vita e vivere finalmente in modo normale e felice per me è una montagna da scalare, mentre tante persone nascono con la pappa pronta in tutto, e mi fa rabbia che alcuni nascono più fortunati ed altri meno, certi hanno tutto dalla vita ed altri hanno poco o niente.


Un paio di osservazioni... punta al presente, non è facile recuperare dai TDG ok... ma intanto prova a guardarti intorno e praticare hobby e interessi che ti incuriosiscono o ti piacciono (ballo, viaggi ecc).

Per fare l'esempio della montagna (una mia passione è il trekking...) se vuoi arrivare a vedere per esempio un bel panorama da una cima alta, diciamo oltre 3.000 metri... una bella sfacchinata, di solito due giornate a piedi... perchè non cominciare ad abituarsi a quote più piccole?

Ci vorrà del tempo per recuperare dalla vita Geovista (te lo posso confermare di persona), ma occorre come nel trekking la costanza e la pazienza di porsi piccoli obiettivi e progressivamente apprezzare quelli che raggiungi. altrimenti diventa stressante.

Le amicizie vere, un solido rapporto di coppia arriveranno ma intanto punta a coltivare meglio la quotidianità, appunto con hobby ed interessi per interagire con persone "esterne" (ai Tdg) e rapportarti e pensare in maniera autonoma e più spontanea.

Un pò come cambiare sistema operativo nel Pc: devi salvare i dati e poi impiegare diversi giorni per reinstallare tutto, programmi compatibili, driver vari (epopea nel Windows...); se forzi tutto in un giorno non funziona.
"Ci sono prigioni senza sbarre, ne guardiani. in cui Guide spirituali comandano. Possibile?
La realtà la percepisci dalle informazioni, comportamento ed emozioni derivano dalle relazioni dell'ambiente sociale.
Se cambi questi quattro elementi modificherai la prospettiva in cui la persona vede sè stessa ed il mondo esterno."

Steve Hassan "Mentalmente liberi"
phoenix74
Utente Junior
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 31/03/2012, 18:30

Messaggiodi Amalia » 22/07/2012, 14:43

Achille Lorenzi ha scritto:Sparlock è anche su facebook:

https://www.facebook.com/#!/rankandfileguy

Immagine

L'ho aggiunto agli "amici" :sorriso:


Me too!!! :felice:

Sparlock 1 : TDG 000000000 !!!
Immagine
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Mamy » 22/07/2012, 15:28

Achille Lorenzi ha scritto:Sparlock è anche su facebook:

https://www.facebook.com/#!/rankandfileguy

Immagine

L'ho aggiunto agli "amici" :sorriso:





Benvenuto Sparolck :strettamano:
Mamy
 

Messaggiodi Wallkill » 22/07/2012, 20:39

Oh mamma, Achille, perchè mi hai fatto vedere questo link!!! :risata: :risata: :risata: Sono piegato in due che rido da un'ora!!!! :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: Oh mio Dio, non riesco a trattenermi neanche pensando ai danni che queste ... cose... creano a quei poveri bambini... ahahahah... è troppo ridicoloooooo!!! Ps: ma il tipo statunitense che fa la parodia su Facebook è un genio da Oscar!!!
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?" A. Gramsci
Avatar utente
Wallkill
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/07/2009, 18:03
Località: Padova

Messaggiodi Achille » 25/07/2012, 6:06

Immagine

Tratta e tradotta da http://fritanke.no/index.php?page=vis_n ... hetID=8870

Su facebook si moltiplicano le pagine su Sparlock:

https://www.facebook.com/#!/SaveSparlock

https://www.facebook.com/#!/calebjwkid.jwkid

https://www.facebook.com/#!/SparlockTheWizard

C'è anche una "fondazione" per salvarlo :verde: :

http://www.savesparlock.org/

Non c'è dubbio che questo cartone animato della WTS ha avuto molto "successo".... :blu:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 25/07/2012, 6:08



Un'immagine del video :risata:

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Bellerrima!!

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/07/2012, 7:11

Immagine
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mamy » 25/07/2012, 7:19

Gabriella Prosperi ha scritto:Immagine




Troppo forti :risata: :risata: :risata:
Mamy
 

Messaggiodi Amalia » 25/07/2012, 7:58

Gabriella Prosperi ha scritto:Immagine


BELLERRIMA ISSIMA.....ma sono io che ho le traveggole o questo Jesus Christ Superstar somiglia tanto ad Elio delle Sorie Tese?...con i capelli più corti e un po' meno barba sarebbe uguale! :ironico: :risata:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/07/2012, 8:04

Amalia ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Immagine


BELLERRIMA ISSIMA.....ma sono io che ho le traveggole o questo Jesus Christ Superstar somiglia tanto ad Elio delle Sorie Tese?...con i capelli più corti e un po' meno barba sarebbe uguale! :ironico: :risata:

:risata: Si, ma è anche il borsello in tinta con la tunica che fa la differenza, 'sti americani (come avrebbe detto Sordi) :risata:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi minstrel » 25/07/2012, 8:16

Gabriella Prosperi ha scritto: :risata: Si, ma è anche il borsello in tinta con la tunica che fa la differenza, 'sti americani (come avrebbe detto Sordi) :risata:
Gabriella


buahahahahha

"C'e' un amore in ogni borsello.
Se il tuo e' proprio in quello che sfoggia lui
raggiungi il parco Capello col Tuttocitta'
li' trovi un drappello di uomini col borsello,
ma lui reggera' un cartello con scritto

Jesus loves spaaarloooock!" :appl: :felice: :ironico:

Elio e band: semi-dei orfici! :verde:
A little bit of me, myself and I
«Chi è capace di una visione generale è dialettico, e chi non lo è, no», PLATONE, Repubblica VII,537 c.

Croce-via: un crocevia di croci.
Avatar utente
minstrel
Utente Senior
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 11/01/2012, 9:28
Località: Bergamo

...e se non siete inorriditi a sufficenza

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/07/2012, 11:59

con i primi due video, ecco la colonna sonora:
http://www.youtube.com/watch?v=5zaLz9GOc2o&feature=player_detailpage
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Amalia » 25/07/2012, 13:44

minstrel ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto: :risata: Si, ma è anche il borsello in tinta con la tunica che fa la differenza, 'sti americani (come avrebbe detto Sordi) :risata:
Gabriella


buahahahahha

"C'e' un amore in ogni borsello.
Se il tuo e' proprio in quello che sfoggia lui
raggiungi il parco Capello col Tuttocitta'
li' trovi un drappello di uomini col borsello,
ma lui reggera' un cartello con scritto

Jesus loves spaaarloooock!" :appl: :felice: :ironico:

Elio e band: semi-dei orfici! :verde:


Già che evochi Elio vado off topic ma metto il testo completo tratto dal booklet perchè è esilerante...il borsello in vero budello! :risata: :risata:


"Al principio dei tempi il dio Budello decise di far dono ad ogni uomo ed ogni donna di borselli e chiavi di borsello in numero eguale: borselli agli uomini, chiavi di borsello alle donne. Fece tuttavia in modo che ad ogni borsello corrispondesse una sola chiave e viceserva, poi li confuse gettandoli sulla terra. Da allora gli esseri umani di sesso opposto si cercano senza posa, nella speranza di trovare colui, o colei, che il fato destino' ad essere loro compagno per la vita.''
Leggenda iberica, XVII sec.



Ragazza che limoni sola, denoti spigliatezza.
Tant'e' che c'e' chi invidioso ti sussurra cosi': bea mona
(che in veneziano vuol dire
[canta Oliver Skardy]
che se te guanto e te scaveso in quatro tochi che no ti mia ca te capisse un casso etc.)
[Elio]
Vai, Riccardo.
[Canta Riccardo Fogli:]
Il ragazzo spigliato col borsello che tal puo' definirsi,
lui lo sa che il borsello contiene quel bisogno d'amore che hai tu, ragazzina spigliata che limoni da sola.

C'e' un amore in ogni borsello.
Se il tuo e' proprio in quello che sfoggia lui
raggiungi il parco Capello col Tuttocitta'
li' trovi un drappello di uomini col borsello,
ma lui reggera' un cartello con scritto ``SONGHE IE''.

Ragazza che limoni sola, fermati un momento e ascolta.
Ti ricordi quel ragazzo, ieri al Parco Capello , che ti guardava negli occhi senza parlare?
Quel ragazzo songhe ie.

Ragazza che limoni sola, limona con fierezza, Sento che tu, dio bonino,
puoi fare breccia nel cuore di un innamorato
con gli occhi di Ben Turpin : lui per te ha progettato un borsello di vero budello.
Frena quel tuo mulinello.
Ragazzina, io ti vedi gia' donna; sara' l'effetto del budello.

C'e' un amore in ogni borsello.
Se il tuo e' proprio in quello che sfoggia lui,
ritorna al Parco Capello , lo troverai la'.
Ma in quel capannello di uomini col borsello
lui solo lo avra' in budello, e gli altri in finto bue.
In finto bue, in finto bue, in finto finto finto finto finto bue.

[Parte Sir Oliver Skardy:]
O ti fia menitea da soa, faghe veder tuti che ti se sgarszoa;
so al Parco Capeo , so sempre a tracoa, el me ripien te fa goa;
versime co a ciave che ti ga in cor, fumite un spineo, fame far l'amor,
l'amor sfacia' che nisuni te ga da', sora go un carteo con scrito so el piu' beo.
Ciuke va de bone parche' se un furegon, mi so qua co Elio scavesa' e me faso un trombon.
Oooooo iiiiiiii.

[parlato di Vittorio Cosma]
Era un luminoso pomeriggio d'aprile e i due giovani Giorgio e Piero si incontrarono nella radura di Sherwood. I ragazzi subito incrociarono i loro peni in segno di reciproca stima, quando sui loro visi stupefatti si dipinse lo stupore. Uno dopo l'altro scoprirono di avere dietro di loro Lady Marian. La ragazza emise un squassante e forte peto. Quando comincio' a correre, rossa in volto, i due ragazzi videro un peto dietro l'altro, sempre piu' potente, e capirono di essere caduti in una trappola.
:appl: :appl: :appl:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi minstrel » 25/07/2012, 14:59

Devo riascoltarmi l'album intero: il capolavoro italiano degli anni 90!

Immagine

E scusate l'OT, ma quanno cè vò, cè vò! :ironico:
A little bit of me, myself and I
«Chi è capace di una visione generale è dialettico, e chi non lo è, no», PLATONE, Repubblica VII,537 c.

Croce-via: un crocevia di croci.
Avatar utente
minstrel
Utente Senior
 
Messaggi: 1009
Iscritto il: 11/01/2012, 9:28
Località: Bergamo

Messaggiodi Achille » 25/07/2012, 17:43

Achille Lorenzi ha scritto:
Bella anche questa immagine del video:

Immagine

"Sparlock non mi ostracizza!"
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mario70 » 25/07/2012, 17:52

Achille Lorenzi ha scritto:
Achille Lorenzi ha scritto:
Bella anche questa immagine del video:

Immagine

"Sparlock non mi ostracizza!"


:risata: :risata:

Bisogna metterla come firma... è bellissima!!

:risata: :risata:
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5877
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Amalia » 25/07/2012, 18:08

A me è piaciuta troppo l'immagine con i due soldati che tengono il cartello "Hate war, not Sparlock"!!!!!
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Amalia » 25/07/2012, 18:18

Io direi:
images-21.jpeg
images-21.jpeg (11.43 KiB) Osservato 2421 volte

...save Sparlock the warrior wizard!!!!!!!!
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Achille » 25/07/2012, 19:11

Amalia ha scritto:A me è piaciuta troppo l'immagine con i due soldati che tengono il cartello "Hate war, not Sparlock"!!!!!

Immagine

"Odia la guerra, non Sparlock!"
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mamy » 25/07/2012, 19:34

Achille Lorenzi ha scritto:
Amalia ha scritto:A me è piaciuta troppo l'immagine con i due soldati che tengono il cartello "Hate war, not Sparlock"!!!!!

Immagine

"Odia la guerra, non Sparlock!"




MERAVIGLIOSA :appl: :appl: :appl:
Mamy
 

Messaggiodi Achille » 19/09/2012, 5:56

Notate questa citazione:
*** g94 8/9 p. 9 Genitori, scegliete saggiamente i giocattoli per i vostri figli ***
Che dire dei giocattoli ispirati a famosi personaggi delle favole o della fantascienza? In questi racconti in genere il bene trionfa sul male. Alcuni genitori pertanto considerano gli ‘elementi magici’ di questi racconti come semplici voli della fantasia infantile e non vedono nessun pericolo nel permettere ai figli di divertirsi con giocattoli del genere. Altri magari temono che tali storie possano suscitare interesse per l’occulto. (Deuteronomio 18:10-13) Senza giudicare altri, i genitori devono decidere personalmente in questo campo, tenendo conto dell’effetto che queste storie, e gli eventuali giocattoli legati ad esse, avranno sui loro figli.
Vi sembra che questo cartone animato - dove un semplice giocattolo viene accostato a Satana e al demonismo, e viene infine buttato nelle immondizie - trasmetta lo stesso principio di "libera scelta"?

Immagine

Dopo aver visto questo cartone animato, un genitore TdG che continuasse a tenere giocattoli come Sparlock come sarebbe considerato dagli altri membri della congregazione?

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Brambilla Bruna » 19/09/2012, 10:58

Achille Lorenzi ha scritto:Notate questa citazione:
*** g94 8/9 p. 9 Genitori, scegliete saggiamente i giocattoli per i vostri figli ***
Che dire dei giocattoli ispirati a famosi personaggi delle favole o della fantascienza? In questi racconti in genere il bene trionfa sul male. Alcuni genitori pertanto considerano gli ‘elementi magici’ di questi racconti come semplici voli della fantasia infantile e non vedono nessun pericolo nel permettere ai figli di divertirsi con giocattoli del genere. Altri magari temono che tali storie possano suscitare interesse per l’occulto. (Deuteronomio 18:10-13) Senza giudicare altri, i genitori devono decidere personalmente in questo campo, tenendo conto dell’effetto che queste storie, e gli eventuali giocattoli legati ad esse, avranno sui loro figli.
Vi sembra che questo cartone animato - dove un semplice giocattolo viene accostato a Satana e al demonismo, e viene infine buttato nelle immondizie - trasmetta lo stesso principio di "libera scelta"?

Immagine

Dopo aver visto questo cartone animato, un genitore TdG che continuasse a tenere giocattoli come Sparlock come sarebbe considerato dagli altri membri della congregazione?

Achille






la fantasia dei ragazzi è ampia ..non è ..che buttando un giocattolo fermi la sua fantasia ..
quando ero bambina e i giocattoli erano pochi ..i miei giocattoli venivano costruiti da me ..con la terra del campo dove mio Padre aveva appena arato ..
erano carrarmati cannoni ...i soldatini i trattori con tanto di omino ..fatti seccare al sole ..e poi utilizzati per un giorno ..di divertimento..le mie bamboline con tantodi piattini e bicchieri..se il ragazzo ha fantasia qualunque cosa è adatta a giocare ..
e non penso che Satana risiedesse ..anche nella terra dove io manipolavo ..le mie crezioni ..fatte di fango ..
è inutile buttare se loro vogliono andare in quel mondo di fantasia ..anche la più piccola zolla di terra diventa un isola... :ok: :fiori e bacio:
Avatar utente
Brambilla Bruna
Utente Platinium
 
Messaggi: 12711
Iscritto il: 16/07/2009, 15:24

Messaggiodi Achille » 28/01/2013, 13:29

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Cogitabonda » 28/01/2013, 15:27

L'uomo dell'articolo, Bo Juel Jensen, fondatore di un'associazione per la difesa dai culti abusanti, è lo stesso che in Norvegia ha denunciaro la WTS per gli abusi che lui stesso ha subito, quand'era bambino, da parte di un anziano. L'articolo su questo argomento è stato tradotto da Roberto e si trova sul suo sito: http://www.testimoni-di-geova.info/spip.php?article227
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8454
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Morpheus e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici