Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ultim'ora: Le Auto dei "Sorveglianti" saranno pagate dai proclamatori.

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Ultim'ora: Le Auto dei "Sorveglianti" saranno pagate dai proclamatori.

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 03/11/2013, 2:37

Alle adunanze della settimana appena trascorsa è stata svolta una trattazione che spiegava una nuova disposizione riguardante la gestione dei "Sorveglianti" viaggianti. Da quello che ho potuto comprendere l'argomento era: "le auto dei Sorveglianti viaggianti".
I Sorveglianti non dovranno più provvedere al loro mezzo di locomozione, ma le loro auto saranno comprate dai singoli proclamatori tramite contribuzioni "volontarie".
Alla sede centrale hanno pensato bene di creare una nuova cassetta contributiva, appunto destinata alle auto dei Sorveglianti, dove i singoli proclamatori dovranno versare due (2) euro al mese in perpetuo. Questo denaro servirà ad acquistare le auto per i Sorveglianti e per sostenere la manutenzione delle stesse, ovvero tagliandi, gomme, bolli, assicurazione, ect.

Probabilmente la maggioranza dei testimoni di Geova avrà preso tale iniziativa come una benedizione al fine di soccorrere i Sorveglianti che non lavorano per dedicarsi all'opera di Dio. Non entriamo nel merito dell'indigenza o meno dei Sorveglianti, anche perché le sorprese non mancherebbero, e credo che ne abbiamo parlato molte altre volte, ma analizziamo la mossa della Società Torre di Guardia.

Iniziamo col dire che non mi è mai parso che i Sorveglianti facessero fatica (almeno in tempi moderni) ad acquistare un'auto e mantenerla. Quando ero testimone di Geova mi occupavo spesso delle loro auto, e spesso si trattava di auto di medio valore (qualche volta alto) tranne che in qualche raro caso. La manutenzione era sempre curata da qualche volenteroso fratello che in un modo o nell'altro la riparava a titolo gratuito o quasi. Negli ultimi anni le spese delle stesse erano sostenute quasi per intero dalle congregazioni che venivano visitate dai Sorveglianti e dalle loro mogli. Ciò dimostra che i Sorveglianti avevano già una gestione auto che poteva considerarsi gratuita, a parte l'acquisto della stessa, ma anche qui bisogna considerare il fatto che i Sorveglianti, con il metodo contributivo attuale, incassano certamente più denaro di un qualsiasi lavoratore medio, senza le incombenze che gravano su ogni famiglia, ovvero affitto, bollette, spesa, ect.

Quindi perché far contribuire i proclamatori per acquistare e mantenere le auto dei Sorveglianti? Per aiutare dei poveri disagiati che non sanno più come spostarsi? Forse si, forse no.
Vediamo:

Alla sede centrale pensano che facendo versare una quota fissa per una nobile causa (auto per i poveri Sorveglianti che non lavorano e si dedicano solo ai fratelli) i proclamatori non avrebbero obiettato nulla, e nel frattempo ottengono un duplice guadagno. Se prendiamo ad esempio l'Italia forse i proclamatori paganti saranno circa 200.000 che se moltiplichiamo per 2 euro otteniamo 400.000 Euro al mese, in un anno 4.800.000 euro. E' vero che probabilmente alcuni non contribuiranno, ma sicuramente molti non metteranno nella cassetta la monetina da 2 euro ma forse la banconota da 5 o anche qualche taglio più grosso. Non andiamo lontano dalla realtà se ipotizziamo che la cifra di 5.000.000 di euro all'anno (per l'Italia) verrà ampiamente superata.

Il denaro verrà inviato alla sede, che come tutte le contribuzioni lo gestirà a piacimento, chissà quanto verrà davvero usato per le auto e chissà quanto verrà intascato. Ciò che è certo che le auto verranno acquistate interamente con le contribuzioni volontarie e che verranno mantenute nello stesso modo.

Per una gestione oculata di un parco auto sarebbe saggio sostituirle dopo pochi anni (come fanno tutte le aziende), prima che comincino a verificarsi guasti importanti e costosi fuori dalla copertura della garanzia del costruttore. E' quindi presumibile che queste auto vengano vendute e sostituite a rotazione dopo pochi anni. Non facciamo supposizioni su quale tipo e/o marca di vetture verranno acquistate, ma credo che non saranno delle Panda o delle 500. Ecco l'investimento. La Società Torre di Guardia fa contribuire i proclamatori per le auto, ritrovandosi così per le mani delle auto a titolo gratuito (anche la manutenzione sarà stata pagata dai proclamatori) che dopo qualche anno saranno vendute e i proventi saranno "guadagno netto" per la sede dei Testimoni di Geova. Di fatto, più il valore delle auto acquistate sarà alto (di acquisto, ma sopratutto quello commerciale dell'usato) più guadagneranno al momento di venderle. Senza parlare poi del fatto che acquisteranno certamente con sconti alti in virtù del quantitativo di veicoli da comprare. Quindi, sconto elevato si traduce in maggior guadagno sul mercato dell'usato.

Questa sembra essere la prassi di questa nuova disposizione. Probabilmente, le condizioni del mercato immobiliare hanno frenato la compravendita di edifici (sale del Regno) e comincia a diventare sempre più urgente far cassa, e forse quest'ultima trovata non sembra una cattiva idea.

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi nello80 » 03/11/2013, 9:41

Sei sicuro di questa notizia?
Da quale fonte l'hai appresa?
Cmq cercherò di chiedere x conferma anche io!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/11/2013, 9:41

Se ne era accennato qui, dal post di dafne in poi

viewtopic.php?f=26&t=16634&start=0&hilit=auto
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Cogitabonda » 03/11/2013, 9:57

nello80 ha scritto:Sei sicuro di questa notizia?
Da quale fonte l'hai appresa?
Cmq cercherò di chiedere x conferma anche io!
Se dell'argomento si è parlato alle adunanze della settimana scorsa dovrebbe esserti facile averne la conferma.
Nel thread linkato da Gabriella vedrai che le auto in questione sono delle Opel Astra 1.7 prese in leasing. Sempre nello stesso thread vedrai che erano già trapelate informazioni sul fatto che le auto fossero destinate ai sorveglianti viaggianti, ma si parlava di un versamento di 50 centesimi da parte dei proclamatori, mentre ora si parla del quadruplo. Di questa novità si parla anche in questo blog: http://proclamatoreconsapevole.blogspot.it/search?q=auto
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8457
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Dingus JJ » 03/11/2013, 10:05

Mi sembra una intelligente analisi,che per quanto verra' sicuramente definita come "malignita' apostata",rende perfettamente l'idea di come e' possibile far divenire delle insignificanti cifre individuali,degli enormi capitali da investire e far fruttare al meglio.
Per i nostalgici e chi fa fatica ad adeguarsi al cambio,come me,ricordiamo che 5 000 000 di euro sono DIECI MILIARDI DI LIRE.(annui.e sentasse). Hai voglia gli sconti che ti fanno le case automobilistiche....
La cosa pero'che mi fa piu' tristezza,e vado un'attimo OT,e che se la meta' della cifra richiesta,ossia 1 euro al mese,la versasse la meta' degli iscritti al nostro forum,avremmo 8/9 mila euro all'anno a disposizione per conferenze,manifestazioni,periodici,volantini,riunioni,associazioni,filmati,incontri con l'estero,etc,etc....
il bellissimo teatro in cui abbiamo svolto la riuscita conferenza in provincia di Pescara e' costato 350 euro tutto compreso.
l'enorme sala riunioni dell'altrettanto riuscita conferenza di Mestre e' costato 250 euro....
Ma mai,ripeto Mai,a parte gli impegni presi in prima persona da Achille e staff,sostenuti da quel gruppo di irriducibili di cui due terzi non sono mai nemmeno stati Testimoni,si e'riusciti a consolidare nulla.
Evidentemente manca la coercizione,l'anatema e la minaccia che ha permesso la coesione di un popolo di foraggiatori!
CHIAMIAMO CINICO CHI NON CONDIVIDE LE NOSTRE ILLUSIONI.
IL CINICO E' COLUI CHE CONOSCE IL PREZZO DI TUTTE LE COSE MA IL VALORE DI NESSUNA.
LA VERITA STA SPESSO NEL MEZZO, MA MAI NELLE SALE DEL REGNO!

Le origini del Dingus
Avatar utente
Dingus JJ
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 07/02/2010, 17:02

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 03/11/2013, 11:40

Da molto tempo negli USA i Sorveglianti hanno in dotazione delle auto, che se non ricordo male erano gestite da una società di leasing che in definitiva era stata costituita ad Hoc dalla WTS stessa. Tali auto, dopo qualche anno venivano proposte per l'acquisto ai singoli proclamatori delle congregazioni.

Gab
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi nello80 » 03/11/2013, 11:43

Confermo!
L'annuncio è stato fatto alcune settimane fa, ma non è di 2 euro a proclamatore da di 50 euro a congregazione, i quali saranno presi dalla normale cassetta contribuzioni delle spese locali e non sarà creata un'apposita cassetta.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 03/11/2013, 12:06

nello80 ha scritto:Confermo!
L'annuncio è stato fatto alcune settimane fa, ma non è di 2 euro a proclamatore da di 50 euro a congregazione, i quali saranno presi dalla normale cassetta contribuzioni delle spese locali e non sarà creata un'apposita cassetta.


Quando ho parlato della cassetta delle contribuzioni intendevo dire che verrà istituito il fondo, poi se il denaro viene sottratto per quota fissa o meno poco importa. Credo che il modo di proporre alle congregazioni la disposizione possa essere stato differente a seconda di chi ha esposto la faccenda. Do per certo il fatto che in alcune congregazioni hanno parlato di 2 Euro a proclamatore, in altre gli anziani possono aver calcolato una cifra totale da comunicare alle congregazioni. Nel caso in cui la cifra verrà tolta di prassi dalle congregazioni la WTS avrà un'entrata garantita e non suscettibile al buon cuore di ognuno.

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Cogitabonda » 03/11/2013, 12:08

A me questa scelta della WTS sembra una soluzione razionale. Migliore, per esempio, rispetto a quelle collette di cui ho sentito raccontare qui nel forum, per regalare un'auto al sorvegliante. Quanto alla manutenzione gratuita, finiva sempre per gravare solo su quei fratelli che fanno i meccanici, i carrozzieri eccetera. Mi chiedo però che faranno questi fedeli se un sorvegliante andrà ugualmente da loro aspettandosi i servizi gatuiti a cui era abituato: avranno il coraggio di dire "ecco il conto, so che adesso non è più un problema perchè l'organizzazione ha saggiamente provveduto a fornirvi i fondi per la manutenzione dell'auto"?
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8457
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 03/11/2013, 12:13

Gabriella Prosperi ha scritto:Se ne era accennato qui, dal post di dafne in poi

viewtopic.php?f=26&t=16634&start=0&hilit=auto
Gabriella


Infatti si sapeva dell'acquisto delle auto ma non si sapeva con esattezza della destinazione e credo che le congregazioni ne fossero all'oscuro. In pratica hanno prima fatto l'operazione e poi l'hanno addebitata ai proclamatori..

Gab
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/11/2013, 12:15

Cogitabonda ha scritto:A me questa scelta della WTS sembra una soluzione razionale. Migliore, per esempio, rispetto a quelle collette di cui ho sentito raccontare qui nel forum, per regalare un'auto al sorvegliante. Quanto alla manutenzione gratuita, finiva sempre per gravare solo su quei fratelli che fanno i meccanici, i carrozzieri eccetera. Mi chiedo però che faranno questi fedeli se un sorvegliante andrà ugualmente da loro aspettandosi i servizi gatuiti a cui era abituato: avranno il coraggio di dire "ecco il conto, so che adesso non è più un problema perchè l'organizzazione ha saggiamente provveduto a fornirvi i fondi per la manutenzione dell'auto"?

Non faranno nulla e continueranno come prima o saranno tacciati di "scarsa spiritualita'" :ironico:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi nello80 » 03/11/2013, 12:22

I tdg sono una religione autogestita da contribuzioni volontarie, perchè posso dire per esperienza diretta che le offerte raccolte nel ministero sono pochissime, e altrettanto pochi sono i proclamatori che le chiedono, perchè tutti anche indirettamente non approvano le direttive di chiedere le offerte non per le pubblicazioni ma per l'opera. Fidatevi di chi ve lo dice!!!
Detto questo, ognuno fa dei prorpri soldi quello che vuole.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi papà61 » 03/11/2013, 12:37

già poi ci sono proclamatori con la casa che gli cade a pezzi e non hanno un euro per sistemarle...
che differenza tra chi fa collette per i poveri... sono passato davanti alla chiesa di querceta, davanti alla stazione, c'era un cartello: questa settimana la distribuzione di cibo, vestiario e contributi per i poveri verrà fatta dal parroco di xxxx per malattia di Don xxxx
Meditate, veera religione, meditate.... torno a far cose piu importanti.. ciao tata.. :ciuccio:
Ultima modifica di papà61 il 03/11/2013, 12:39, modificato 1 volta in totale.
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Cogitabonda » 03/11/2013, 12:38

nello80 ha scritto:I tdg sono una religione autogestita da contribuzioni volontarie, perchè posso dire per esperienza diretta che le offerte raccolte nel ministero sono pochissime, e altrettanto pochi sono i proclamatori che le chiedono, perchè tutti anche indirettamente non approvano le direttive di chiedere le offerte non per le pubblicazioni ma per l'opera. Fidatevi di chi ve lo dice!!!
Detto questo, ognuno fa dei prorpri soldi quello che vuole.
Non faccio nessuna fatica a crederti. Quando i TdG passavano da me e mi lasciavano le riviste a volte davo un'offerta, prima di prendere i soldi si sono sempre preoccupati di avvertirmi che le pubblicazioni erano gratuite e che i miei soldi, se proprio avessi voluto darli, sarebbero stati messi nella cassetta per le contribuzioni all'opera mondiale.

Ebbene sì, confesso di aver dato un aiuto economico ai TdG, ma solo perchè non sapevo ancora quello che ho scoperto dopo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8457
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi papà61 » 03/11/2013, 13:11

io non capisco. Viene ripetuto di continuo che i proclamatori non devono pesare sulle spalle della congregazione per predicare e che devono gestirsi da soli, anzi, di piu, a chi fa domanda per fare il missionario all'estero, viene ribadito chiaramente che non dovranno aspettarsi contributi o aiuti dalla sede centrale e che dovranno arrangiarsi.. come mai allora i proclamatori devono comprare l auto del sorvegliante? il sorvegliante non è un ministro di Dio e come tale non deve pesare sui fratelli e confidare nell'aiuto di Geova? mah...
non ho piu parole..una sola... no questa me la tengo per me..
ciaoooo
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi Tranqui » 03/11/2013, 13:26

ragionare i TDG convinti e' inutile,c'e' solo da sperare che la finanza indaghi se e' lecito questo afflusso di denaro continuo e se viene usato come si dice :contr:
Immagine


Presentazione

“Si vuole sempre il proprio bene, ma non sempre si capisce qual è.”
Jean Jacques Rousseau

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5056
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Cento » 04/11/2013, 5:55

Altro che contribuzione volontaria...questa e tante altre come ricordo dai numerosi sondaggi fatti in sala del regno al giovedì sera, con votazione per alzata di mano (voto palese) :risatina: sono prelevamenti forzati, i singoli testimoni sono obbligati, guai a non contribuire, altrimenti ci saranno i famosi e severi "bisogni locali" e "visite pastorali" a domicilio da parte degli anziani a tale scopo. :contr:
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi nello80 » 04/11/2013, 11:26

Cento ha scritto:Altro che contribuzione volontaria...questa e tante altre come ricordo dai numerosi sondaggi fatti in sala del regno al giovedì sera, con votazione per alzata di mano (voto palese) :risatina: sono prelevamenti forzati, i singoli testimoni sono obbligati, guai a non contribuire, altrimenti ci saranno i famosi e severi "bisogni locali" e "visite pastorali" a domicilio da parte degli anziani a tale scopo. :contr:



No, ti stai sbagliando.
Se non contribuisci non sarà fatta nessuna visita pastorale, a massimo qualche bisogno bisogno locale in forma generica per tutta la congrega!!!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi brisa » 04/11/2013, 11:36

Gabriele Traggiai ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Se ne era accennato qui, dal post di dafne in poi

viewtopic.php?f=26&t=16634&start=0&hilit=auto
Gabriella


Infatti si sapeva dell'acquisto delle auto ma non si sapeva con esattezza della destinazione e credo che le congregazioni ne fossero all'oscuro. In pratica hanno prima fatto l'operazione e poi l'hanno addebitata ai proclamatori..

Gab
Solo una piccola precisazione: i proclamatori sapevano tutto fin dall'inizio. E' stata letta una lettera in congregazione che spiegava nei minimi dettagli l'intera questione.
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi goodvin60 » 04/11/2013, 12:15

Sono stato " viaggiante" per tutta la vita. Sovergliavo i miei interessi commerciali in campo edilizio. Nel fare questo ho utilizzato ,forse, più di 100 auto. Molte delle quali . quasi tutte in verità ,le ho acquisite tramite Full Leasing. Un sistema di utilizzo in Comodato d'Uso molto efficente. Questa premessa per dire che posso parlare con cognizione di causa su questo argomento della " auto aziendali" a beneficio dei Sorveglianti Viaggianti. Dunque : finché c'era la Lira il Full Leasing mi costava mediamente sulle 500.000 lire mensili + iva. Con l'Euro divennero ben presto 500 Euro, fino ad 800 Euro mensili. Usufruivo di auto di media-grossa cilindrata. Golf Turbo Diesel , Regata D , Tempra, Mercedes 200 D, Peugeot 305,Lancia Delta . Ne cambiavo una ogni anno o appena superati i 60.000 km percorsi. Ora diciamolo chiaramente. quanti Sorveglianti ci sono in Italia? 150 ? 200 ? Largheggiamo ....300! 300 macchine di media cilindrata costano 600 euro al mese cisacuna ( tutto compreso,anche l'Assicurazione Kasko , escluso i carburanti ma inclusi gli oli perchè questi fanno parte del Full Leasing ). 300 auto X 600 Euro X 12 mesi = 2.160.000 (Duemilionicentosessantamilaeuro l'anno). Quanti proclamatori ci sono in Italia ? 200.000 ? Bene , 200.000 x 2 Euro x 12 mesi fa = 4.800.000 ( quattromilioniottocentomila). E' chiaro che c'è " QUALCUNO CHE CI MARCIA!". 4.800.000 meno 2.160.000 = mi tengo stretto e faccio un uletriore sconto. restano sempre 2.000.000 ( duemilioni di euro ) . Due milionucci ....niente male! Ripeto che qui c'è qualcuno che ci marcia alla grande! Quei poveri babbei ops ! ....scusate ! ...Proclamatori ! Stanno per essere spremuti ulteriormente da furbacchioni f.e.n.o.m.e.n.a.l.i. !
Cordiali saluti a tutti.
goodvin60
Utente Junior
 
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/02/2012, 11:48

Messaggiodi Tranqui » 04/11/2013, 13:26

goodvin60 ha scritto:Sono stato " viaggiante" per tutta la vita. Sovergliavo i miei interessi commerciali in campo edilizio. Nel fare questo ho utilizzato ,forse, più di 100 auto. Molte delle quali . quasi tutte in verità ,le ho acquisite tramite Full Leasing. Un sistema di utilizzo in Comodato d'Uso molto efficente. Questa premessa per dire che posso parlare con cognizione di causa su questo argomento della " auto aziendali" a beneficio dei Sorveglianti Viaggianti. Dunque : finché c'era la Lira il Full Leasing mi costava mediamente sulle 500.000 lire mensili + iva. Con l'Euro divennero ben presto 500 Euro, fino ad 800 Euro mensili. Usufruivo di auto di media-grossa cilindrata. Golf Turbo Diesel , Regata D , Tempra, Mercedes 200 D, Peugeot 305,Lancia Delta . Ne cambiavo una ogni anno o appena superati i 60.000 km percorsi. Ora diciamolo chiaramente. quanti Sorveglianti ci sono in Italia? 150 ? 200 ? Largheggiamo ....300! 300 macchine di media cilindrata costano 600 euro al mese cisacuna ( tutto compreso,anche l'Assicurazione Kasko , escluso i carburanti ma inclusi gli oli perchè questi fanno parte del Full Leasing ). 300 auto X 600 Euro X 12 mesi = 2.160.000 (Duemilionicentosessantamilaeuro l'anno). Quanti proclamatori ci sono in Italia ? 200.000 ? Bene , 200.000 x 2 Euro x 12 mesi fa = 4.800.000 ( quattromilioniottocentomila). E' chiaro che c'è " QUALCUNO CHE CI MARCIA!". 4.800.000 meno 2.160.000 = mi tengo stretto e faccio un uletriore sconto. restano sempre 2.000.000 ( duemilioni di euro ) . Due milionucci ....niente male! Ripeto che qui c'è qualcuno che ci marcia alla grande! Quei poveri babbei ops ! ....scusate ! ...Proclamatori ! Stanno per essere spremuti ulteriormente da furbacchioni f.e.n.o.m.e.n.a.l.i. !
Cordiali saluti a tutti.

:contr: e non si puo' farci niente :bleah: una mia amica TDG ipotizza che tra un po' chi nn contribuisce verra' disassociato
Immagine


Presentazione

“Si vuole sempre il proprio bene, ma non sempre si capisce qual è.”
Jean Jacques Rousseau

Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5056
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi play » 04/11/2013, 13:54

Dato che i tdG prendono le Sacre Scritture sempre alla lettera, perché i responsabili della WTS non considerano l' opportunita' di far lavorare i cosiddetti Sorveglianti come faceva San Paolo il quale si sosteneva materialmente fabbricando tende?
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

ANCHE ILNONNOSA LL' AVEVA GIÀ DETTO...

Messaggiodi Lidia » 04/11/2013, 14:13

Gabriele Traggiai ha scritto:Da molto tempo negli USA i Sorveglianti hanno in dotazione delle auto, che se non ricordo male erano gestite da una società di leasing che in definitiva era stata costituita ad Hoc dalla WTS stessa. Tali auto, dopo qualche anno venivano proposte per l'acquisto ai singoli proclamatori delle congregazioni.

Gab


...le contribuzioni per le spese dei sorveglianti viaggianti e le loro macchine - che poi sarebbero state vendute e il ricavato usato per l' opera mondiale. Basta andare a spulciare e lo si ritrova quell' interessante 3D con tanto di documento originale, per chi avesse dubbi sull' autenticità di quanto asserito!
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

TI CREDO SULLA PAROLA, PERÒ...

Messaggiodi Lidia » 04/11/2013, 14:25

nello80 ha scritto:
Cento ha scritto:Altro che contribuzione volontaria...questa e tante altre come ricordo dai numerosi sondaggi fatti in sala del regno al giovedì sera, con votazione per alzata di mano (voto palese) :risatina: sono prelevamenti forzati, i singoli testimoni sono obbligati, guai a non contribuire, altrimenti ci saranno i famosi e severi "bisogni locali" e "visite pastorali" a domicilio da parte degli anziani a tale scopo. :contr:



No, ti stai sbagliando.
Se non contribuisci non sarà fatta nessuna visita pastorale, a massimo qualche bisogno bisogno locale in forma generica per tutta la congrega!!!



...mia cugina che abita su un cucuzzolo in riva al mare, dove ci devi voler passare per forza, perchè per caso ci arrivi solo se vai alla deriva, ricevette tre (dicasi 3) visite di colui che ora so essere stato un sorvegliante con moglie appresso, nel giro dei 10 giorni che ho passato da lei. Parlottavano fra di loro e lei bisbigliava per non farmi capire, ma che: "...poi passerò per l' offerta..." s'è sentito benissimo. Ora mi vien da domandarmi se la preoccupazione maggiore era il suo benessere spirituale o quello materiale della $TDG?
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi nello80 » 04/11/2013, 14:38

Nel corso degli anni, abbiamo ospitato a casa nostro molti sorveglianti, alcuni meritavano letteralmente di essere presi a calci nel c........
Mentre altri erano persone umili e rispettabilissime!!

Ho assistito anche a scene di alcuni sorveglianti che hanno gentilmente e con educazione rifiutato regali in denaro offerte direttamente loro da fratelli, i quali dopo averli ringraziati dicevano che si facevano bastare quello che la sicietà gli mandava!
Io penso che se una persona è buona ed ha qualità come l'umiltà, l'altruismo, l'empatia, etc. le manifesta a prescindere che essa sia tdg, cattolica, atea, agnostica, o di qualsivoglia altro pensiero od orientamento!!!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1841
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

VERISSIMO...

Messaggiodi Lidia » 04/11/2013, 14:42

nello80 ha scritto:Nel corso degli anni, abbiamo ospitato a casa nostro molti sorveglianti, alcuni meritavano letteralmente di essere presi a calci nel c........
Mentre altri erano persone umili e rispettabilissime!!

Ho assistito anche a scene di alcuni sorveglianti che hanno gentilmente e con educazione rifiutato regali in denaro offerte direttamente loro da fratelli, i quali dopo averli ringraziati dicevano che si facevano bastare quello che la sicietà gli mandava!
Io penso che se una persona è buona ed ha qualità come l'umiltà, l'altruismo, l'empatia, etc. le manifesta a prescindere che essa sia tdg, cattolica, atea, agnostica, o di qualsivoglia altro pensiero od orientamento!!!


...infatti mia cugina era una brava persona prima di diventare tdg e tale è rimasta malgrado loro che le hanno insegnato a mascherare i suoi veri sentimenti e anche a essere bugiarda a seconda dei casi.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi brisa » 04/11/2013, 16:09

goodvin60 ha scritto:Sono stato " viaggiante" per tutta la vita. Sovergliavo i miei interessi commerciali in campo edilizio. Nel fare questo ho utilizzato ,forse, più di 100 auto. Molte delle quali . quasi tutte in verità ,le ho acquisite tramite Full Leasing. Un sistema di utilizzo in Comodato d'Uso molto efficente. Questa premessa per dire che posso parlare con cognizione di causa su questo argomento della " auto aziendali" a beneficio dei Sorveglianti Viaggianti. Dunque : finché c'era la Lira il Full Leasing mi costava mediamente sulle 500.000 lire mensili + iva. Con l'Euro divennero ben presto 500 Euro, fino ad 800 Euro mensili. Usufruivo di auto di media-grossa cilindrata. Golf Turbo Diesel , Regata D , Tempra, Mercedes 200 D, Peugeot 305,Lancia Delta . Ne cambiavo una ogni anno o appena superati i 60.000 km percorsi. Ora diciamolo chiaramente. quanti Sorveglianti ci sono in Italia? 150 ? 200 ? Largheggiamo ....300! 300 macchine di media cilindrata costano 600 euro al mese cisacuna ( tutto compreso,anche l'Assicurazione Kasko , escluso i carburanti ma inclusi gli oli perchè questi fanno parte del Full Leasing ). 300 auto X 600 Euro X 12 mesi = 2.160.000 (Duemilionicentosessantamilaeuro l'anno). Quanti proclamatori ci sono in Italia ? 200.000 ? Bene , 200.000 x 2 Euro x 12 mesi fa = 4.800.000 ( quattromilioniottocentomila). E' chiaro che c'è " QUALCUNO CHE CI MARCIA!". 4.800.000 meno 2.160.000 = mi tengo stretto e faccio un uletriore sconto. restano sempre 2.000.000 ( duemilioni di euro ) . Due milionucci ....niente male! Ripeto che qui c'è qualcuno che ci marcia alla grande! Quei poveri babbei ops ! ....scusate ! ...Proclamatori ! Stanno per essere spremuti ulteriormente da furbacchioni f.e.n.o.m.e.n.a.l.i. !
Cordiali saluti a tutti.

Non sono 2 euro al mese per proclamatore, ma 50 centesimi. Dovresti rifare i conti in base a questo.
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Nunzio » 04/11/2013, 16:24

brisa ha scritto:
goodvin60 ha scritto:Sono stato " viaggiante" per tutta la vita. Sovergliavo i miei interessi commerciali in campo edilizio. Nel fare questo ho utilizzato ,forse, più di 100 auto. Molte delle quali . quasi tutte in verità ,le ho acquisite tramite Full Leasing. Un sistema di utilizzo in Comodato d'Uso molto efficente. Questa premessa per dire che posso parlare con cognizione di causa su questo argomento della " auto aziendali" a beneficio dei Sorveglianti Viaggianti. Dunque : finché c'era la Lira il Full Leasing mi costava mediamente sulle 500.000 lire mensili + iva. Con l'Euro divennero ben presto 500 Euro, fino ad 800 Euro mensili. Usufruivo di auto di media-grossa cilindrata. Golf Turbo Diesel , Regata D , Tempra, Mercedes 200 D, Peugeot 305,Lancia Delta . Ne cambiavo una ogni anno o appena superati i 60.000 km percorsi. Ora diciamolo chiaramente. quanti Sorveglianti ci sono in Italia? 150 ? 200 ? Largheggiamo ....300! 300 macchine di media cilindrata costano 600 euro al mese cisacuna ( tutto compreso,anche l'Assicurazione Kasko , escluso i carburanti ma inclusi gli oli perchè questi fanno parte del Full Leasing ). 300 auto X 600 Euro X 12 mesi = 2.160.000 (Duemilionicentosessantamilaeuro l'anno). Quanti proclamatori ci sono in Italia ? 200.000 ? Bene , 200.000 x 2 Euro x 12 mesi fa = 4.800.000 ( quattromilioniottocentomila). E' chiaro che c'è " QUALCUNO CHE CI MARCIA!". 4.800.000 meno 2.160.000 = mi tengo stretto e faccio un uletriore sconto. restano sempre 2.000.000 ( duemilioni di euro ) . Due milionucci ....niente male! Ripeto che qui c'è qualcuno che ci marcia alla grande! Quei poveri babbei ops ! ....scusate ! ...Proclamatori ! Stanno per essere spremuti ulteriormente da furbacchioni f.e.n.o.m.e.n.a.l.i. !
Cordiali saluti a tutti.

Non sono 2 euro al mese per proclamatore, ma 50 centesimi. Dovresti rifare i conti in base a questo.


2 euro o 50 centesimi sempre soldi rubati sono,.
non sò se rendo l'idea.....
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Ray » 04/11/2013, 16:42

2 euro o 50 centesimi sempre soldi rubati sono,.
non sò se rendo l'idea.....


Se goodvin ha fatto bene i conti o i marchesi o i duca che si voglia.... sono sempre un quarto di milione di eurini....."che facimm è buttamm " che si fa li buttiamo ?
:spieg:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11436
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi brisa » 04/11/2013, 18:11

Nunzio ha scritto:
brisa ha scritto:
goodvin60 ha scritto:Sono stato " viaggiante" per tutta la vita. Sovergliavo i miei interessi commerciali in campo edilizio. Nel fare questo ho utilizzato ,forse, più di 100 auto. Molte delle quali . quasi tutte in verità ,le ho acquisite tramite Full Leasing. Un sistema di utilizzo in Comodato d'Uso molto efficente. Questa premessa per dire che posso parlare con cognizione di causa su questo argomento della " auto aziendali" a beneficio dei Sorveglianti Viaggianti. Dunque : finché c'era la Lira il Full Leasing mi costava mediamente sulle 500.000 lire mensili + iva. Con l'Euro divennero ben presto 500 Euro, fino ad 800 Euro mensili. Usufruivo di auto di media-grossa cilindrata. Golf Turbo Diesel , Regata D , Tempra, Mercedes 200 D, Peugeot 305,Lancia Delta . Ne cambiavo una ogni anno o appena superati i 60.000 km percorsi. Ora diciamolo chiaramente. quanti Sorveglianti ci sono in Italia? 150 ? 200 ? Largheggiamo ....300! 300 macchine di media cilindrata costano 600 euro al mese cisacuna ( tutto compreso,anche l'Assicurazione Kasko , escluso i carburanti ma inclusi gli oli perchè questi fanno parte del Full Leasing ). 300 auto X 600 Euro X 12 mesi = 2.160.000 (Duemilionicentosessantamilaeuro l'anno). Quanti proclamatori ci sono in Italia ? 200.000 ? Bene , 200.000 x 2 Euro x 12 mesi fa = 4.800.000 ( quattromilioniottocentomila). E' chiaro che c'è " QUALCUNO CHE CI MARCIA!". 4.800.000 meno 2.160.000 = mi tengo stretto e faccio un uletriore sconto. restano sempre 2.000.000 ( duemilioni di euro ) . Due milionucci ....niente male! Ripeto che qui c'è qualcuno che ci marcia alla grande! Quei poveri babbei ops ! ....scusate ! ...Proclamatori ! Stanno per essere spremuti ulteriormente da furbacchioni f.e.n.o.m.e.n.a.l.i. !
Cordiali saluti a tutti.

Non sono 2 euro al mese per proclamatore, ma 50 centesimi. Dovresti rifare i conti in base a questo.


2 euro o 50 centesimi sempre soldi rubati sono,.
non sò se rendo l'idea.....
Che sciocchezza. Allora scriviamo 10 euro, o 20, o di più, e chissenefrega...
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici