Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Pensieri incoerenti, immotivati e (evidentemente) sgrammaticati.

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Pensieri incoerenti, immotivati e (evidentemente) sgrammaticati.

Messaggiodi Wallkill » 21/03/2014, 0:38

Forse la chiave di tutto è capire che non è una guerra. E' la vita. Ok, voi la vivete come una guerra, ci si arma con l'armatura spirituale e si combatte contro l'intero mondo di Satana e se si è bravi Dio se ne ricorderà. Ma perchè chi esce deve fare altrettanto? Si, è la reazione di tutti quelli che fanno lo sforzo di rivoluzionare davvero la propria vita, tanto testosterone e la battaglia che richiama sempre, soprattutto all'inizio. Ma alla fine ce ne siamo andati perchè piuttosto che la guerra contro il mondo abbiamo preferito la pace, no? Perchè abbiamo capito in qualche modo che quella guerra non ci avrebbe portato a niente, se non a perdere la vita, senza aver vissuto. Quindi perchè continuare a combattere? Oh, intendiamoci: di ragioni obiettivamente ce ne sarebbero. Noi ne abbiamo conosciuta di gente che dopo aver perso tutti gli affetti, deve pure sentirsi dire "bugiardo", da individui che studiano ore e ore tutti i giorni per tenersi ben stretti i paraocchi, per tenere ben equilibrati i propri castelli di carte, dalla cui cima poi giudicare gli altri, ma sempre mostrandosi umili e mansueti, non sia mai che qualcuno sia guadagnato dal tuo comportamento. O da individui che nemmeno studiano, che in base a una conoscenza parziale del loro pezzo di mondo, o dell'apparenza delle cose, credono di aver capito tutto, senza aver capito in realtà che ognuno è una storia a se. A volte chi nasce nella merda pensa che - Quella - sia la normalità, non il sapone. E chi scopre il sapone si trova a deridere il se stesso di prima, e tutti gli altri che sono ancora com'era lui stesso sino a poco fa. Si, ragioni per combattere ce ne sarebbero.
Noi che a volte abbiamo assaggiato il sale delle lacrime nostre e altrui. Noi che siamo usciti da una giostra senza gioia, se non quella del normale vivere con gli altri, che tutti sentono, ma che a noi sembrava più speciale...
Noi che abbiamo visto di persona l'assurdità di legami, amori, amicizie, divise per ...ehm...
Per cosa?
Per cosa santo dio?
Voi sapete perchè lo fate, avete le motivazioni dalla vostra. Noi abbiamo dimenticato. Ci siamo dimenticati... cos'è questo motivo che vi anima... cos'è? La prospettiva di un focolare sicuro e protettivo, il posto al sole in un un angolino del mondo nuovo costruito sui cadaveri? La sicura aspettazione di beatitudini sperate, benchè non vedute? Davvero, perchè? Perchè non semplicemente vivere, accettando che a un'azione non debba necessariamente corrispondere una reazione? Che a volte a un'azione non possa corrispondere solo un'alzata di spalle e un voltare di pagine? Che un pensiero non è un motivo per odiare? Che nessuna promessa vale il presente che ci lasciamo sfuggire di mano, mentre stiam qui a discutere dei massimi sistemi...
Io non voglio rinnegare niente. Ho accettato che la mia vita sia un continuo divenire, un susseguirsi di cambiamenti radicali e mi sta bene. Questo è il mio modo nuovo di perseguire la pace. Non rinnegare, non dimenticare, non essere indifferente ma nemmeno imprigionato, non legarmi al passato nè al futuro, ma solo al presente, con lo sguardo dritto e avanti.
Ora io ti accetto, caro testimone di tempi incerti. Accetto il tuo odio, accetto la tua pietà, accetto la tua indignazione, la tua indifferenza, le tue menzogne, la tua sincerità nell'essere convinto che sia io a mentire. Accetto la tua esasperata sicurezza, la fragilità delle tue convinzioni da difendere con la rabbia di chi ha dalla sua la più Falsa Verità, o la Verità e basta, o come la vuoi chiamare. Accetto, e non ti do niente in cambio. Solo un pensiero, ogni tanto, a te che sarei potuto essere io. Un pensiero saltuario, a te che stai combattendo, per una vita futura e stai vivendo la tua vita, come se fosse un'eterna promessa.
Io scelgo la pace.
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?" A. Gramsci
Avatar utente
Wallkill
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/07/2009, 18:03
Località: Padova

Messaggiodi Mauro1971 » 21/03/2014, 3:28

:quoto100: :bravo: :appl: :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9635
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Cogitabonda » 21/03/2014, 8:10

Mi trovo profondamente in disaccordo su una cosa che hai scritto: il titolo.
I tuoi pensieri sono coerenti, motivati e scritti benissimo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8454
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 21/03/2014, 9:28

Ciao Wallkill, bentornato e come sempre gradito.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Pegaso » 21/03/2014, 9:28

Cogitabonda ha ragione.
Trovo che questo tuo post sia, in assoluto, uno dei piu' belli di sempre. Grazie :sorriso:
Ciao Giorgio
Avatar utente
Pegaso
Utente Junior
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 20/09/2009, 10:09

Messaggiodi Lizzy75 » 21/03/2014, 11:02

Concordo con Cogi, è molto bello il tuo pensiero che condivido totalmente. Ciao Wallkill :ok: :appl:
Lizzy75
 

NO...

Messaggiodi anto » 21/03/2014, 11:22

Io non concordo...se ho inteso bene il messaggio è che non dobbiamo fare guerra ai TdG o WTS??? giusto?? dobbiamo lascia perdere??non amo la guerra, al contrario sono sempre molto tollerante ma qui la questione è che la WTS mi ha rubato un fratello...non faccio guerre....lotto per riaverlo...per riavere le chiacchierate con lui...i scambi di consigli su come seminare...su cose da fare...i pranzi insieme...cose normali...che non sono da delinquenti...quindi perchè proibirmelo...
Ti dirò di più..aspetto che passi un avvenimento e poi ho deciso di applicare un'altra regola..
lo invito...se non viene non accetto più scuse della sua povera donna "mi spiace, non veniamo, poi ti spiego" con voce dispiaciuta e rassegnata (ho questa sensazione) e..poi dico.."ok..non vieni, vengo in sala a chiedere spiegazioni" li insieme a tanti "fratelli" :inca: si troverà una soluzione :test:
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Utente Senior
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi Lizzy75 » 21/03/2014, 14:02

anto ha scritto:Io non concordo...se ho inteso bene il messaggio è che non dobbiamo fare guerra ai TdG o WTS??? giusto?? dobbiamo lascia perdere??non amo la guerra, al contrario sono sempre molto tollerante ma qui la questione è che la WTS mi ha rubato un fratello...non faccio guerre....lotto per riaverlo...per riavere le chiacchierate con lui...i scambi di consigli su come seminare...su cose da fare...i pranzi insieme...cose normali...che non sono da delinquenti...quindi perchè proibirmelo...
Ti dirò di più..aspetto che passi un avvenimento e poi ho deciso di applicare un'altra regola..
lo invito...se non viene non accetto più scuse della sua povera donna "mi spiace, non veniamo, poi ti spiego" con voce dispiaciuta e rassegnata (ho questa sensazione) e..poi dico.."ok..non vieni, vengo in sala a chiedere spiegazioni" li insieme a tanti "fratelli" :inca: si troverà una soluzione :test:
Personalmente concordo con Wallkill sul fatto non di lasciare perdere le battaglie, ma quanto sul fatto che dobbiamo lasciarci il dolore alle spalle, guardare in avanti con serenità e non con astio.. In quanto i tdg sono solo vittime di vittime, si ritengono migliori di quelli del mondo pensando di avere tutte le certezze in mano ma non sanno di vivere loro stessi in un mondo fatto solo di llusioni. Inutile quindi guardarsi indietro e spendere tutta la nostra rabbia ne loro confronti semmai dovremmo cercare di liberarcene, ma anche, nei limiti del possibile, cercare di aiutare loro ad uscirne . Almeno questo è il mio pensero.
Lizzy75
 

Messaggiodi goodvin60 » 21/03/2014, 15:54

Troppe parole Wallkill ....troppe parole. Anzi paroloni. Invece è' tutto molto più semplice. C'è un gruppo di furboni che ha trovato il modo di farsi mantenere, alla grandissima, da un gruppo più grande di babbei. In questo grande gruppo un giorno c'eravamo anche noi. Siamo stati dei babbei. Ma almeno abbiamo avuto la forza di tirarci fuori. E' tutto così semplice....! Ciao a tutti.
goodvin60
Utente Junior
 
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/02/2012, 11:48

Messaggiodi Vittorino » 21/03/2014, 18:15

Molto bello, tristemente poetico e tremendamente convincente.
Bravo, complimenti
:strettamano:
Avatar utente
Vittorino
Utente Senior
 
Messaggi: 1741
Iscritto il: 11/11/2009, 15:08

Messaggiodi Ray » 21/03/2014, 18:27

Lizzy75 ha scritto:
anto ha scritto:Io non concordo...se ho inteso bene il messaggio è che non dobbiamo fare guerra ai TdG o WTS??? giusto?? dobbiamo lascia perdere??non amo la guerra, al contrario sono sempre molto tollerante ma qui la questione è che la WTS mi ha rubato un fratello...non faccio guerre....lotto per riaverlo...per riavere le chiacchierate con lui...i scambi di consigli su come seminare...su cose da fare...i pranzi insieme...cose normali...che non sono da delinquenti...quindi perchè proibirmelo...
Ti dirò di più..aspetto che passi un avvenimento e poi ho deciso di applicare un'altra regola..
lo invito...se non viene non accetto più scuse della sua povera donna "mi spiace, non veniamo, poi ti spiego" con voce dispiaciuta e rassegnata (ho questa sensazione) e..poi dico.."ok..non vieni, vengo in sala a chiedere spiegazioni" li insieme a tanti "fratelli" :inca: si troverà una soluzione :test:
Personalmente concordo con Wallkill sul fatto non di lasciare perdere le battaglie, ma quanto sul fatto che dobbiamo lasciarci il dolore alle spalle, guardare in avanti con serenità e non con astio.. In quanto i tdg sono solo vittime di vittime, si ritengono migliori di quelli del mondo pensando di avere tutte le certezze in mano ma non sanno di vivere loro stessi in un mondo fatto solo di llusioni. Inutile quindi guardarsi indietro e spendere tutta la nostra rabbia ne loro confronti semmai dovremmo cercare di liberarcene, ma anche, nei limiti del possibile, cercare di aiutare loro ad uscirne . Almeno questo è il mio pensiero.

:ok:

Rabbia ? Rabbia non ne ho,e non ne ho vista in questo forum ,nonostante che i tdg internettiani dicono il contrario, non critico chi la possa avere,sicuramente ha dei trascorsi che hanno provocato questa reazione,semmai è stancante vivere con questo "problema ". Sono d'accordo che aiutare chi si è reso conto delle cavolate made in WT è un dovere e un piacere.Come siamo stati aiutati noi a capire certe tematiche,lo stesso lo vogliamo per gli altri. E' importante anche il dopo da fuoriusciti, in quel momento si è in balia degli altri culti,e uno potrebbe farsi
abbindolare facilmente ,giusto perché è rimasto un vuoto spirituale da colmare o peggio ricascarci .. :test:
Quindi è importante il dopo, il percorso da fare da fuoriuscito.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Achille » 22/03/2014, 7:16

Wow... :appl: Sei grande Wallkill
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Leo » 22/03/2014, 8:23

Belle parole …mi piacerebbe poterle sperimentare, ma al momento proprio non riesco.
La lotta per me è quotidiana: se mia nipote, di 8 anni, si sente serena e felice nel festeggiare con i suoi compagni di classe un compleanno, piuttosto che condividere il carnevale insieme, è grazie alle mie battaglie.
Ho visto una sua amichetta ( per meglio dire amichetta imposta dalla madre perché tdg ) piangere davanti ad una torta !!!! e cosa dovrei fare ? che questo accada anche a mia nipote ? … farla sentire in colpa o rovinare un infanzia perché una casa editrice ha deciso così ?... mi spiace ma la lotta per me è ancora lunga e dolorosa visto che molte volte non essendone genitore soffro in silenzio per quello che la costringono a fare...
Leo
Utente Junior
 
Messaggi: 522
Iscritto il: 25/01/2013, 19:34

Messaggiodi Victor67 » 22/03/2014, 10:03

Wallkill ha scritto:Forse la chiave di tutto è capire che non è una guerra. E' la vita.

Condivido questa tua impostazione non bellicosa di affrontare il rapporto con i TdG. Quando all'interno di una religione ci accorgiamo che certe dottrine, certi modi di considerare gli altri non ci portano a vivere serenamente, è assurdo pensare di uscirne adottando poi gli stessi metodi.
Nessuno di noi è depositario di verità assolute, non possiamo arrogarci il diritto di considerare stupido chi non condivide il nostro pensiero, per quanto sbagliate possano sembrarci le sue affermazioni. Meglio cercare un dialogo sincero e poi, se ci accorgiamo che le nostre opinioni non vengono condivise, aspettare momenti migliori, nella speranza che qualcuna delle nostre parole abbia fatto germogliare qualcosa. Questo vale non solo nei confronti degli appartenenti ad una setta, ma anche più in generale nel dialogo con chiunque. Troppe volte vogliamo solo avere ragione senza sforzarci di capire l'interlocutore, che invece ha sempre qualcosa da insegnarci.

Nelle tue parole noto un grande desiderio di pace, ti auguro sinceramente di trovarla.

Un saluto
Vittorio
Victor67
 

Messaggiodi Lizzy75 » 22/03/2014, 11:59

Ray ha scritto: :ok:

Rabbia ? Rabbia non ne ho,e non ne ho vista in questo forum ,nonostante che i tdg internettiani dicono il contrario, non critico chi la possa avere,sicuramente ha dei trascorsi che hanno provocato questa reazione,semmai è stancante vivere con questo "problema ". Sono d'accordo che aiutare chi si è reso conto delle cavolate made in WT è un dovere e un piacere.Come siamo stati aiutati noi a capire certe tematiche,lo stesso lo vogliamo per gli altri. E' importante anche il dopo da fuoriusciti, in quel momento si è in balia degli altri culti,e uno potrebbe farsi
abbindolare facilmente ,giusto perché è rimasto un vuoto spirituale da colmare o peggio ricascarci .. :test:
Quindi è importante il dopo, il percorso da fare da fuoriuscito.
Ray, io penso che di rabbia ce n'è eccome.. Persino io che non sono mai stata tdg quando ho preso la consapevolezza di essere stata presa in giro da una setta per ben 9 anni, ho provato un senso di rabbia e insieme di costernazione, per il fatto di esserci cascata, naturalmente non intesa nel senso di odio, o di livore verso la persona, ma rabbia verso una setta commerciale che riesce abilmente a manovrare e cambiare tante vite, e quindi di sfasciare le famiglie, ma io che sono stata più fortunata sono passata subito alla fase di accettazione e quindi quel sentimento, più che naturale, l'ho messo da parte da un po' di tempo. Non è così per molti altri ancora, cosa che possiamo comprendere solo noi, anche solo chi è stato a contatto con i tdg e che quindi conosce tutte le problematiche a cui può andare incontro un tdg e specialmnte chi ha avuto traumi psicologici profondi difficile da superare. Per il resto concordo con te. Ciao
Lizzy75
 

Messaggiodi Wallkill » 23/03/2014, 3:17

--- triste allegro spensierato preoccupato vittorioso perdente onniscente sapiente stolto contento deluso amareggiato arrabbiato sereno sconclusionato concentrato ricco povero innamorato odiato odiante raggiante trionfante compatito compreso accettato amato abile acido affabile agguerrito invidiato invidiante affettuoso ambizioso amichevole benvoluto prepotente egoista altruista riconosciuto stolto famoso invisibile prepotente conciliante arrogante amichevole gentile ragionevole ottuso combattente pacificatore onniscente consapevole moderato strabordante esagerato eccessivo inutile utile saggio solo accompagnato desolato vittorioso vittorioso vittorioso---

Forse esiste una guerra che vale sempre la pena combattere:
"Capire quale aggettivo vorremmo che ci caratterizzasse e fare di tutto perchè sia così".
.ESSERE.

Io, un bel giorno, ho scelto il mio:
"FELICE".

Così ho deciso. Prima di ogni passo chiederò sempre a me stesso:
"In che modo questo che sto per fare mi aiuterà a essere #(Felice)# ?"

Il vostro aggettivo qual è?
"Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?" A. Gramsci
Avatar utente
Wallkill
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 17/07/2009, 18:03
Località: Padova

essere non apparire

Messaggiodi mara » 23/03/2014, 15:33

Wallkill ha scritto:--- triste allegro spensierato preoccupato vittorioso perdente onniscente sapiente stolto contento deluso amareggiato arrabbiato sereno sconclusionato concentrato ricco povero innamorato odiato odiante raggiante trionfante compatito compreso accettato amato abile acido affabile agguerrito invidiato invidiante affettuoso ambizioso amichevole benvoluto prepotente egoista altruista riconosciuto stolto famoso invisibile prepotente conciliante arrogante amichevole gentile ragionevole ottuso combattente pacificatore onniscente consapevole moderato strabordante esagerato eccessivo inutile utile saggio solo accompagnato desolato vittorioso vittorioso vittorioso---

Forse esiste una guerra che vale sempre la pena combattere:
"Capire quale aggettivo vorremmo che ci caratterizzasse e fare di tutto perchè sia così".
.ESSERE.

Io, un bel giorno, ho scelto il mio:
"FELICE".

Così ho deciso. Prima di ogni passo chiederò sempre a me stesso:
"In che modo questo che sto per fare mi aiuterà a essere #(Felice)# ?"

Il vostro aggettivo qual è?


ESSERE non APPARIRE ..... Questa è la mia scelta ,!!!!!
Ora consapevole e decisa ....., in gioventù ,più vulnerabile ....ma sempre viva .
Applicandola specificatamente all'argomento corrente , devo dire che e stato fondamentale per ritrovare il filo conduttore della mia vita , Infotdgeova ..... per non sentirmi pazza ...... per ritrovare in fondo al pozzo ,me stessa ,che stavo perdendo !!
Ma ora ,,mi rendo conto , dalle mie stesse reazioni ,di agitazione , per l'impotenza di non riuscire a dialogare ,con persone a cui sto offrendo ,con tutta la mia buona volontà , un aiuto a trovare se stessi e soprattutto la capacita di ragionare ,seguendo
l'evidenza logica ,chiara ......Dicevo che mi rendo conto ,,,,,che una volta raggiunta la certezza di cio che penso .....sarebbe meglio lasciar vivere ognuno come vuole ...... ma per me stessa , per la mia serenità !.... Però è difficile stare a guardare chi sta precipitando in un burrone , senza tendere una mano ,!! Saremo troppo Cristiani ? Saremo troppo altruisti ??
Dal mio punto di vista , non posso che ammirare il modo che ha scelto Achille ,per mettere a disposizione un' ancora di salvezza .....per chi la cerca ,......Forte da potersi aggrappare a centinaia ....... PERO' penso anche che , sia uno sforzo ,immane .
che in pochi hanno saputo sopportare .....E che sia umanamente frustrante ...!!!!! ecco perché ritengo giustissimo ,ed espresso meravigliosamente bene ......che ci debba essere un tempo per riprendere la propria vita ,,,,, ricominciare a navigare senza ZAVORRA , per evitare il rischio ,che basti un onda più alta per imbarcare acqua ......!!!. E perdonatemi un fuori tema .......
MI commuovo tutte le volte che vedo le foto di ACHILLE che in sella alla sua bici ,gira felice fra la natura , sulla neve con le ciaspole , felice come un bambino , descrivere le sue scoperte e le ....emozioni di fronte al cielo , la terra ,ogni giorno
diverse ......e se le gusta come un dono .... (di Dio ? )è delizioso vederlo sorridere ....quest'uomo ,che trova in queste emozioni
il ragazzo ,....... che ha sempre messo da parte .........VOGLIO dire ,che : in risposta a quel trend che parlava di noi che possiamo salutare il forum quando ci pare .....ed invece lui no ......... BEH la mia opinione è che sia il tempo di mandarlo in pensione ..... consapevole specialmente oggi ......di aver fatto PIU che il suo dovere ,,,,,, di aver dato moltissimo ....e di avere non il diritto ma il privilegio di ritirarsi nella sua vita .......con una bella medaglia d'oro ........ Senza MAI PIU dover
dialogare con un muro di gomma .........come oggi .....basta , basta .....sentirsi ancora accusare di bugie , di peccati BASTA !!!!!!
IL mio pensiero è dettato dal cuore ......perché di un guerriero cosi ,,,,,ne avremmo sempre bisogno .....
Grazie Wallkil , è stato bellissima l'esposizione del tuo pensiero ,,,,,,, e tutti voi scusate il mio modo ,,,!! Sapete ......da vecchi ... si ritorna bambini ...... Mara con affetto per tutti ..... :timido2: :timido2: :timido2: :timido2: :pugnopc: :risatina:
Avatar utente
mara
Utente Senior
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 14/11/2012, 22:25
Località: Certaldo FI

Messaggiodi Paxuxu » 24/03/2014, 0:58

anto ha scritto:Io non concordo...se ho inteso bene il messaggio è che non dobbiamo fare guerra ai TdG o WTS??? giusto?? dobbiamo lascia perdere??non amo la guerra, al contrario sono sempre molto tollerante ma qui la questione è che la WTS mi ha rubato un fratello...non faccio guerre....lotto per riaverlo...per riavere le chiacchierate con lui...i scambi di consigli su come seminare...su cose da fare...i pranzi insieme...cose normali...che non sono da delinquenti...quindi perchè proibirmelo...
Ti dirò di più..aspetto che passi un avvenimento e poi ho deciso di applicare un'altra regola..
lo invito...se non viene non accetto più scuse della sua povera donna "mi spiace, non veniamo, poi ti spiego" con voce dispiaciuta e rassegnata (ho questa sensazione) e..poi dico.."ok..non vieni, vengo in sala a chiedere spiegazioni" li insieme a tanti "fratelli" :inca: si troverà una soluzione :test:


Perché invece di andare in "sala" non vai direttamente a casa di tuo fratello a chiedere spiegazioni?


:boh:


Per il resto sono d'accordo con te, basta trovare scusanti con chi è per primo razzista verso il resto del mondo, se non ci vogliono stare nessuno gli vieta di andarsene in forma definitiva no?


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3985
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi play » 25/03/2014, 19:24

Non sequitur.

La ginestra cresce anche sulla cenere?
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1530
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi cercaverità » 25/03/2014, 20:19

Bravo Wallkill ! Ben detto :quoto100: Hai ragione, perché farsi venire l'ulcera ? Meglio catturare l'attimo e con le persone sgradevoli di qualsiasi tipo usare l' ironia :balla:
Presentazione

Dt 18:21,22 Se tu pensi: Come riconosceremo la parola che il Signore non ha detta? Quando il profeta parlerà in nome del Signore e la cosa non accadrà e non si realizzerà, quella parola non l'ha detta il Signore; l'ha detta il profeta per presunzione: di lui non devi aver paura.

Mai discutere con un TDG, ti trascina al suo livello e ti frega con l'esperienza : Wilde
Avatar utente
cercaverità
Utente Junior
 
Messaggi: 487
Iscritto il: 09/05/2012, 17:55


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici