Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il peggior congresso di sempre

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Firefox » 09/06/2016, 18:01

a proposito di sergei, ho visto i video segnalati dai vari utenti compreso quello finale musicato dagli audiomachine, in pratica alla fine la sua storia ha un lieto fine perchè se non erro si vede lui da giovane in un campo di grano (da resuscitato) dove una ragazza gli porge un violino e lui incomincia a suonarlo....... l'ultimo video raccoglie in pratica tutti i "lieto fine" dei personaggi principali delle storie. o no?
Avatar utente
Firefox
Nuovo Utente
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 21/09/2009, 16:10

Messaggiodi deliverance1979 » 09/06/2016, 19:07

Firefox ha scritto:in pratica alla fine la sua storia ha un lieto fine perchè se non erro si vede lui da giovane in un campo di grano (da resuscitato) dove una ragazza gli porge un violino e lui incomincia a suonarlo.......


E quindi, tale visione, in sostanza priva la WTS di ogni approccio immediato e posticipa il tutto ad un veniente nuovo mondo che, per carisma e comodità lo si dipinge come reale, ma per immediatezza lo si sposta in avanti a data da definire.

Di conseguenza, se al Corpo Direttivo riesce con questa mossa e la massa dei TDG lo accetta, la secolarizzazione è servita. :balla: :balla: :balla:

Dove un tempo l'orribile ed apostata Chiesa Cattolica aveva la speranza del paradiso intangibile, la WTS ha la certezza della risurrezione sulla terra. :prega: :prega: :prega:

Quando?
Non si sa ma fidatevi. :ok: :fronte:

Ma un tempo era imminente... la generazione del 1914, poi la generazione come arco di tempo che avrebbe raccordato il 1914 al XXI° secolo, poi le generazioni che si sovrappongono che ci portano ad un XXI° secolo inoltrato e poi..... :mirror: :mirror: :mirror:

Il giorno e l'ora nessuno lo sa.... :saggio: :saggio: :saggio:
Ed il gioco è fatto... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Lucio » 12/06/2016, 8:53

Achille ha scritto:

Con i sottotitoli in italiano.


Mi sono guardato con calma il video... e ho fatto una considerazione.
Premetto che assomiglia molto alla mia situazione vissuta, ma in tutta la sequenza del video post-disassociazione manca...Eric!
Non che mi aspettassi onestà intellettuale dai TDG in un video pro-riassociazione, ma la figura per cui questa ragazza lascia tutto il mondo alle spalle sembra che poi l'abbandoni a una solitudine ingiusta.
Sappiamo che nella realtà le storie d'amore finiscono, ma è ovvio che aver sempre inquadrato la ragazza in momenti tristi e di solitudine è ingiusto e irreale.
Chi ci è passato sa come nel "mondo" di fuori ci siano persone ben più comprensive dei fratelli TDG, persone capaci di apprezzare le tue qualità e non la tua etichetta.
So che dico cose banali, ma per un giovane che vede questo video dubito possa avere presa perchè questa omissione non sfugge a chi è abituato a vedere film dove le coppie sconfiggono mari e monti per stare insieme. Forse è un video "per vecchi" e fatto "da vecchi" (mi perdonino gli over 50 del forum :) )
Lucio
Utente Senior
 
Messaggi: 1746
Iscritto il: 05/07/2010, 20:43

Messaggiodi nardo » 12/06/2016, 10:54

Vero.
Ma il fatto che abbia due figli lascia intendere che abbia avuto una vita sentimentale "normale" (con Eric o qualcun altro, poco importa) che ad un certo punto è finita per un qualche motivo (chissà, magari il padre è morto... non è detto che abbiano divorziato o che lui abbia abbandonato la famiglia).
E lascia anche intendere che, se non fosse per questo, probabilmente non si sarebbe neppure sognata di tornare nelle grinfie della WTS.
Presentazione: http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=7&t=21742#p328531

Solo 4 anni scrivevo questo:https://i.imgur.com/tR1YliF.jpg
Come si cambia in solo 4 anni.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 254
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi play » 12/06/2016, 11:21

Vorrei aggiungere una riflessione riguardo i films dei testimoni di Geova. L' ambiente, i personaggi e le situazioni delle varie storie non sono descritti con finezza psicologica. Né esce fuori una galleria di tipi che assomigliano tanto a delle figure di cartone, caratterizzati da una psicologia elementare. La vicenda non si eleva di tono, e il motivo amaro dei malintesi che sorgono tra genitori testimoni di Geova e figli fuoriusciti puo' fornire la chiave di piu' di un "enigma" della storia di questa setta americana. Al centro delle vicende non ci sono gli individui con i loro pregi e difetti, ma l' organizzazione dei testimoni di Geova con le sue regole. L' omissione è evidente non appena incominciano a spuntare alcuni particolari che danno fastidio ai testimoni. In questo caso l' omissione non è la regola logica di una sintesi spietata. Alcuni drammaturghi come Luigi Pirandello, ad esempio, solitamente non mettono il pubblico nella posizione di decidere alla fine chi sia il colpevole, o chi è innocente. E il caso della celebre opera " Sei personaggi in cerca d' autore". Al centro di questa Commedia invece non c' è la storia, ma le persone, e cioè sei personaggi che si presentano ad un capocomico perché vorrebbero mettere in scena due momenti traumatici di cui sono stati protagonisti. La moglie, ad esempio, riferisce che il marito l' ha cacciata via di casa, mentre il marito afferma esattamente l' opposto. Ma alla fine della Commedia gli spettatori vengono spiazzati, in quando nessuno sapra' mai se il Padre abbia o meno favorito un' abbozzo di amore adulterino tra la moglie e il suo segretario, oppure no. Forse perché la vita è grigia, e le trame storiche sono "favole raccontate da un idiota, tutte strepito e furia che non significano niente?" :risata:
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi deliverance1979 » 12/06/2016, 20:46

Ma questo video ve lo siete persi, brutti apostati maledetti e rinnegati.... :saggio: :saggio: :saggio:



Pentitevi, tornate a Geova che il tempo è veramente ridotto... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 21/06/2016, 5:30

Immagine

Il peggior congresso di sempre – Parte 4: Film propaganda

https://jwanalyze.wordpress.com/2016/06 ... ropaganda/
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ancientofdays » 21/06/2016, 10:45

Achille ha scritto:Immagine

Il peggior congresso di sempre – Parte 4: Film propaganda

https://jwanalyze.wordpress.com/2016/06 ... ropaganda/



Io ho guardato qualche scena del film su Ezechia e mi pare ben fatto. E' una ricostruzione storica , quindi non semplice da realizzare.
Costumi curati (solo le barbe sembrano ridicole), scene di battaglia con carri e cavalli, tante comparse, effetti speciali.
E’ ben confezionato, in stile hollywood . Mi ricorda un po’ “Troy” e un po’ “Indiana Jones” , nella scena dell’angelo che stermina i 185.000 assiri.
La WT era un’azienda che faceva publishing su carta e ora l’hanno trasformata in una fiction farm. Hanno “smaterializzato” il prodotto da offrire al mercato (da carta a digitale) e hanno ridefinito in tempi brevissimi il proprio “core business”. Non è semplice perché serve progetto, strategia, e per rinnovarsi così profondamente occorreva anche dismettere le strutture costose e obsolete (le Bethel con le stamperie) e quindi rinnovare competenze interne e organico. Certo se un’azienda può permettersi di rinnovare l’organico senza assumersi costi e oneri sociali dei licenziamenti per ristrutturazione , è un bel vantaggio ...
Stavo pensando che ogni video o film proiettato ai congressi ha un potenziale di spettatori di almeno 10 milioni di persone. Non male , il film più visto in Italia di sempre non raggiunge quella cifra.
Inoltre i video non sono noiosi come i discorsi e possono veicolare il messaggio in modo molto più subdolo e incisivo.
Ancientofdays
Nuovo Utente
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 11/06/2009, 16:44

Messaggiodi deliverance1979 » 21/06/2016, 13:42

Ancientofdays ha scritto:La WT era un’azienda che faceva publishing su carta e ora l’hanno trasformata in una fiction farm.


E per fare questo servono soldi.... e tanti.... :ok:

Ancientofdays ha scritto:Inoltre i video non sono noiosi come i discorsi e possono veicolare il messaggio in modo molto più subdolo e incisivo.


Ed infatti per il popolo del XXI° secolo e dei decenni avvenire, i video hanno un impatto istruttivo di maggiore piglio, ma niente di nuovo che la propaganda fascista, nazista o comunista non abbiano già sperimentato ben 80 anni or sono... :ok:

Comunque, la WTS si conferma come sempre una grande casa editrice che sa fare ottimi prodotti a costo zero..... :cer:
Contribuzioni volontarie e sforzi gratis spacciati come doni per Geova... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:

E comunque, tali produzioni, sono la conferma della chiusura di questa organizzazione che li crea proprio per la sua comunità interna.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi deliverance1979 » 21/06/2016, 13:45

« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Ancientofdays » 21/06/2016, 14:11

deliverance1979 ha scritto:E comunque tutto profetizzato ben 4 anni or sono.... :ironico: :ironico: :ironico:

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=17&t=13483&hilit=+testimoni+di+geova+2012


davvero notevole, Delivencedamus !
Ancientofdays
Nuovo Utente
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 11/06/2009, 16:44

Messaggiodi Cicciuzzo » 21/06/2016, 15:07

deliverance1979 ha scritto:E comunque tutto profetizzato ben 4 anni or sono.... :ironico: :ironico: :ironico:

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=17&t=13483&hilit=+testimoni+di+geova+2012


oh véz , sei troppo avanti!! :ironico:
"Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna." (Robert Brault)

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... 13#p252414
Cicciuzzo
Utente Junior
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 18/02/2013, 19:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi zeus10 » 22/06/2016, 12:54

polymetis ha scritto:Questo video è veramente patologico, da ricovero immediato. Geova evidentemente vuole che la gente torni a lui annientata psicologicamente. Immaginate poi se uno chiamasse i propri genitori per dir loro che è stato ricoverato all'ospedale, e i genitori non rispondessero perché è loro vietato farlo. Che cosa disumana!

Concordo al 100% !! Questi insegnamenti non hanno nulla di cristiano,ma servono solo a dividere!! Non sono costruttivi ma distruttivi.Che tristezza!!
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Junior
 
Messaggi: 606
Iscritto il: 21/09/2009, 6:52
Località: italia

Messaggiodi polymetis » 22/06/2016, 19:59

Quanti sono andati poi a questo congresso?
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Cicciuzzo » 23/06/2016, 7:32

polymetis ha scritto:Quanti sono andati poi a questo congresso?


io ho fatto tutti e tre i giorni
"Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna." (Robert Brault)

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... 13#p252414
Cicciuzzo
Utente Junior
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 18/02/2013, 19:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi deliverance1979 » 23/06/2016, 7:45

Cicciuzzo ha scritto:io ho fatto tutti e tre i giorni


Uno dopo tre giorni è risorto, in te cosa hanno prodotto questi tre giorni?.... :ironico:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Cicciuzzo » 23/06/2016, 7:56

deliverance1979 ha scritto:
Cicciuzzo ha scritto:io ho fatto tutti e tre i giorni


Uno dopo tre giorni è risorto, in te cosa hanno prodotto questi tre giorni?.... :ironico:


il nulla mischiato col niente :ironico:
"Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna." (Robert Brault)

http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.p ... 13#p252414
Cicciuzzo
Utente Junior
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 18/02/2013, 19:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi polymetis » 23/06/2016, 17:15

Si leggono giustificazioni imbarazzanti dei video assassini del talento musicale dei fanciulli. Non bisogna andare al conservatorio perché nella Russia di Putin che perseguita i TdG c'è altro a cui pensare... ma che cosa vuol dire questa frase? Non si può studiare niente allora, né medicina né fisica, perché "c'è altro a cui pensare"? In che modo evitare il conservatorio salvaguarderebbe dalla persecuzione, o, una volta intrapreso, impedirebbe di affrontarla?
E poi, cose ancora più patetiche: l'URSS censurava la musica, dunque se eri musicista, eri del regime. Il che, se già è esagerato parlando dell'URSS, diventa intollerabilmente falso parlando della Russia di oggi, quasi che Putin sia Stalin. Ma davvero ci vogliono dare a bere che in Russia oggi non si possa far parte di un'orchestra senza avere affiliazioni politiche? Ma la gente che scrive queste cose, ci crede?
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Achille » 23/06/2016, 18:25

polymetis ha scritto:Si leggono giustificazioni imbarazzanti dei video assassini del talento musicale dei fanciulli. Non bisogna andare al conservatorio perché nella Russia di Putin che perseguita i TdG c'è altro a cui pensare... ma che cosa vuol dire questa frase? Non si può studiare niente allora, né medicina né fisica, perché "c'è altro a cui pensare"? In che modo evitare il conservatorio salvaguarderebbe dalla persecuzione, o, una volta intrapreso, impedirebbe di affrontarla?
E poi, cose ancora più patetiche: l'URSS censurava la musica, dunque se eri musicista, eri del regime. Il che, se già è esagerato parlando dell'URSS, diventa intollerabilmente falso parlando della Russia di oggi, quasi che Putin sia Stalin. Ma davvero ci vogliono dare a bere che in Russia oggi non si possa far parte di un'orchestra senza avere affiliazioni politiche? Ma la gente che scrive queste cose, ci crede?
Nel video non c'è alcun accenno a simili motivazioni. Il comportamento "esemplare" che viene suggerito è valido per qualsiasi paese del mondo: i TdG vengono da sempre esortati a intraprendere "carriere teocratiche", visto che questo mondo sta per scomparire.
Ecco alcuni esempi di tali esortazioni:

*** w85 1/7 pp. 28-29 parr. 10-12 Restate “senza macchia dal mondo” ***
10 Che dire poi del fare carriera nel mondo? Ebbene, dato che durante il nostro tempo questo mondo sparirà, sarebbe ragionevole pensare di dedicare tutta la vita alla carriera mondana? (Matteo 24:34) Difficilmente! E questo punto di vista influirebbe senz’altro sul nostro atteggiamento nei confronti dell’istruzione mondana, non è vero? Anche se è necessaria un’istruzione basilare, negli istituti universitari è quasi impossibile non farsi prendere dal diffuso modo di pensare mondano. Certo, per quel che riguarda l’istruzione si deve decidere personalmente. (Galati 6:5) Ma domande come quelle che seguono meritano di essere devotamente soppesate: Negli anni trascorsi all’università gli studenti sono riusciti a ‘continuare a cercare prima il Regno e la giustizia di Geova’? Sono rimasti del tutto immuni dalle teorie e dalle filosofie che minano la vera fede? (Colossesi 2:8) Le compagnie mondane hanno esercitato su di loro un’influenza buona o nociva? (I Corinti 15:33) E molti che hanno un’istruzione superiore sono rimasti realmente umili? — Filippesi 2:2, 3.
11 A questo riguardo, alcuni che frequentano un istituto professionale possono finire per essere così presi da una professione da non avere più molto tempo da dedicare al servizio di Geova. Perciò, a prescindere dal tipo di istruzione, molto dipende dai motivi che uno ha. Il fattore principale è forse il desiderio di divenire indipendenti o ricchi? Questo genere di istruzione vi farà ridurre drasticamente il servizio che rendete a Geova oppure vi sarà di aiuto per sostenervi nel sacro servizio? Anche se come cristiani doveste mantenervi incontaminati da questo mondo, state forse cercando di farvi una posizione in questo sistema di cose, oppure siete realmente dediti a mettere al primo posto gli interessi del Regno nella vostra vita?
12 Ci fa piacere che alcune persone molto istruite abbiano accettato la verità del Regno. Ma non l’hanno accettata in virtù della loro istruzione. Si sono piuttosto rese conto del fatto che, nonostante la loro grande istruzione, la vita non aveva significato perché erano senza Dio e senza una speranza sicura. Ora sanno che ‘non molti saggi, potenti e nobili’ hanno l’approvazione divina. (I Corinti 1:26-31) Tuttavia, sono liete di aver trovato infine un vero scopo nella vita divenendo testimoni di Geova.

*** km 8/97 p. 2 par. 4 Traete il meglio dalla scuola ***
4 Giovani, cercate di trarre il meglio dagli anni della scuola. Nel far questo, coltivate la meta di vivere una vita significativa e soddisfacente imperniata sul sacro servizio, anziché perseguire una carriera mondana. Cercate di impiegare la vostra vita per fare la volontà di Geova. Allora avrete successo nella vostra via, alla lode di Geova. — Sal. 1:3.

Ci sono decine di articoli come questo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi polymetis » 23/06/2016, 19:01

Infatti: medici, ingegneri, avvocati, musicisti, vanno loro bene solo se sono famosi o se hanno acquisito questa disprezzate mete mondane prima di entrare nell'organizzazione
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi deliverance1979 » 23/06/2016, 20:33

Ricordate sempre che le persone economicamente deboli, culturalmente povere o mefiocri, sono dominabili.
La teocrazia é una dittatura ed i TDG sono una teocrazia.
Studiare e conoscere puó aprire la mente, ed un dissidente istruito é molto piú pericoloso di uno ignorante.
Se poi é anche benestante e per questo motivo non abbisogna degli aiuti della congregazione, allora qui la frittata é fatta.
L'ostracismo funziona se dri ricattabile, ovvero solo e debole.
Comunque, in risposta ad Achille, sembra che le congregazioni di oggi si stiano ipocritamente secolarizzando e per certi verdi rinnegano quanto scritto nelle riviste di un passato recente da te citate.
Sembra che all'interno dei TDG esistano due correnti, quella conservatrice che segue ancora la linea della fine imminente e del rinunciare a questo mondo, e quella secolarizzata che nell'attesa che la fine venga in un prossimo futuro indeterminato, cerchiamo di fare i ganzi con quelli del mondo prendendo qusnto di meglio quedyo sistema di cose ha da offrire.
Ma come diceva Gesú..."una casa divisa e contro se stessa non puó durare..."
Staremo a vedere
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi polymetis » 24/06/2016, 10:13

Non si capisce proprio che cosa abbia a che fare lo studio con l'eventualità di una persecuzione. Studiare o meno non influisce minimamente sulla capacità di far fronte ad una persecuzione, ed anzi, potrebbe aiutare ad affrontarla. Quante volte ho riletto le pagine di Se questo è un uomo, dove Primo Levi riesce ad affrontare psicologicamente la vita nel campo di sterminio perché trova altre persone con cui discutere di Dante, di filosofia, di letteratura, e insomma, di tutto ciò che ci rende umani. Studiare o meno non ha nessuna rilevanza sull'incapacità di prepararsi ad una persecuzione, non si vede infatti in che modo le ore strappate al violino possano impedire che una persona venga perseguitata. Dire che poi il ragazzo del video finirà in prigione non si vede cosa c'entri, anzi, è una conferma di quanto stiamo dicendo: andare al conservatorio o meno è irrilevante quanto alla persecuzione. Inoltre se anche fosse vero che il ragazzo va in prigione da adulto, nel video non si attribuisce la scelta di non andare in conservatorio a questo ipotetico futuro: il fatto che due cose siano in successione temporale non significa che siano legate causalmente. E' una lettura dei TdG internettiani, che non sanno più che pesci pigliare per difendere la loro setta dall'immagine di arcigna nemica della cultura, l'idea che l'abbandono del conservatorio sia di qualche beneficio per affrontare la futura persecuzione (nel video come ricordava Achille non si dice nulla di simile). Per di più quel video è stato proiettato ovunque, e, poiché non si dà questa motivazione, verrà recepito da tutti i tdG del pianeta, indipendentemente dal loro regime politico, come un invito a non far andare in conservatorio i loro figli, e questo è un crimine contro l'infanzia. Non si capisce poi cosa c'entri quello che avveniva nella Russia di Stalin con quella di oggi: ma possibile che davvero questa gente creda che in Russia non si possa mettere su una band, o fare dei concerti, senza essere implicati in politica? E se anche questa panzana fosse vera, uno non ha diritto di studiare in Russia e poi migrare in Nuova Zelanda?
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi deliverance1979 » 24/06/2016, 11:11

Caro Poly, loro hanno una scrittura (ennesimo carotaggio biblico) e non mi ricordo neanche capitolo e versetto, ma che recita: "la saggezza di questo mondo é stoltezza presso Dio..." Ed a seguire un'altra scrittura "Tutto il mondo giace nel potere del malvagio"...

Da queste scritture e dai voli interpretativi si capisce che poi il Corpo Direttivo scoraggi lo studio.
Non dice di non studiare, lascia la quesyione alla coscienza dell'individuo, salvo peró, scrivere un articolo di 100 righe con ragionamenti, esperienze ed esortazioni a dedicarsi di piú a questa religione a discapito della cultura o dell'istruzione.
Il mondo deve finire, in una sorta di apocalise che spazzerá via tutto. Chiese, colosseo, piramidi, monumenti. E tutto quello che rimarrá, verrá raso al suolo alla ISIS maniera, dai TDG del post Harmagheddon.
Questo sistema di cose, la sua storia la sua cultura millenaria sono un tragico errore permesso da Geova per far vedere a tutto il creato che l'uomo non puó governarsi.
Ma una volta che Harmagheddon finirá ed inizierá il millennio, questo periodo storico (da Adamo a un minuto prima di Harmagheddon)dovra essere distrutto, proptio come quandi l'antico Israele radeva al suolo ogni abitazione o edificio di popoli pagani.
Difronte questo scenario, ha senso studiare Socrate, Platone o Dante?
Dopo harmagheddon il tempo si scandirá tra creazione, ribellione e nuovo mondo.
Se mai rimarrá qualcosa di questo sistema di cose, sará un'archeologia selezionata alla teocratica maniera ed utile a confermare alle nuove generazioni quanto fossero brutti, cattivi e perversi quelli che hanno vissuto durante i millenni di ribellione a Geova.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6183
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Achille » 12/07/2016, 11:50

Pubblicata la traduzione della quinta parte:

https://jwanalyze.wordpress.com/2016/07 ... 5-venerdi/

Copio/incollo la conclusione:

...I terribili video che promuovono l’ostracismo, l’odio verso gli apostati e il martirio, in combinazione con il torrente dei palesi appelli alla cieca obbedienza, anche a scapito della propria vita, mi convincono che non abbiamo mai visto un congresso Watchtower peggiore di questo. Sono però abbastanza sicuro che non sarà il peggiore di tutti i tempi.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 13/07/2016, 11:10

Achille ha scritto:Pubblicata la traduzione della quinta parte:

https://jwanalyze.wordpress.com/2016/07 ... 5-venerdi/

Copio/incollo la conclusione:

...I terribili video che promuovono l’ostracismo, l’odio verso gli apostati e il martirio, in combinazione con il torrente dei palesi appelli alla cieca obbedienza, anche a scapito della propria vita, mi convincono che non abbiamo mai visto un congresso Watchtower peggiore di questo. Sono però abbastanza sicuro che non sarà il peggiore di tutti i tempi.
Cito:

Leali nel pensiero

Probabilmente niente urla più “culto” e “controllo mentale” come un oratore carismatico che sollecita enfaticamente l’uditorio di tenere sotto “stretto controllo” quello che entra nella propria mente. Jose Cintron Jnr (tutti i nomi degli oratori sono stati intuiti, e potrebbero non essere esatti), un betelita dai capelli corvini, uno sguardo ipnotico, un sorriso inquietante e un debole per il melodramma è quello che la Watchtower ci ha dato.

Nonostante il suo discorso intitolato “Rimaniamo leali con il nostro modo di pensare” sia stato sceneggiato per lui dal comitato dell’insegnamento del Corpo Direttivo (come quasi tutti i discorsi del Congresso), Jose si getta su di esso con entusiasmo come se avesse scritto ogni parola lui stesso.

Ecco un uomo che non si fa scrupoli a chiedere a migliaia di persone di “portare i loro pensieri in cattività” e riempire il loro cervello solo con l’infinito flusso di propaganda Watchtower.

Immagine
Jose Cintron Jnr sembra divertirsi a dire al pubblico del Congresso di condurre i loro pensieri “prigionieri” alla Watchtower

...

In effetti l'espressione di questo signore è piuttosto... inquietante...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 14/07/2016, 11:31

Notate questo commento: https://jwanalyze.wordpress.com/2016/07 ... /#comments

victorvondoom67 ha detto:
13 luglio 2016 alle 14:15
Riporto un’esperienza presa dal sito JWSurvey di quello che può provocare l’ostracismo JW:

“La politica dell’ostracismo la rende una delle religioni più crudeli di sempre. Mia nipote è finita in ospedale a causa di un aneurisma cerebrale. Suo marito disassociato ha chiamato mia sorella (la madre di mia nipote). Mia sorella ha ignorato la chiamata perché lui è disassociato. Mia sorella ha detto che avrebbe sentito più tardi sua figlia per sapere perché stava chiamando. Mia sorella era irritata dalla telefonata. Mia sorella ha scoperto che sua figlia era morta quando finalmente, tre giorni dopo, ha deciso di rispondere alla telefonata del marito di sua figlia. Ha preso il telefono solo perché lui non la smetteva di chiamare. Si tratta di un’organizzazione crudele. Mia sorella non si rende conto che la colpa è dell’organizzazione. Incolpa il marito disassociato della figlia per il fatto che lei non ha risposto al telefono. Avrebbe voluto essere con sua figlia in ospedale. E’ veramente vittima del lavaggio del cervello!”
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi polymetis » 14/07/2016, 21:12

Achille ha scritto:Notate questo commento: https://jwanalyze.wordpress.com/2016/07 ... /#comments

victorvondoom67 ha detto:
13 luglio 2016 alle 14:15
Riporto un’esperienza presa dal sito JWSurvey di quello che può provocare l’ostracismo JW:

“La politica dell’ostracismo la rende una delle religioni più crudeli di sempre. Mia nipote è finita in ospedale a causa di un aneurisma cerebrale. Suo marito disassociato ha chiamato mia sorella (la madre di mia nipote). Mia sorella ha ignorato la chiamata perché lui è disassociato. Mia sorella ha detto che avrebbe sentito più tardi sua figlia per sapere perché stava chiamando. Mia sorella era irritata dalla telefonata. Mia sorella ha scoperto che sua figlia era morta quando finalmente, tre giorni dopo, ha deciso di rispondere alla telefonata del marito di sua figlia. Ha preso il telefono solo perché lui non la smetteva di chiamare. Si tratta di un’organizzazione crudele. Mia sorella non si rende conto che la colpa è dell’organizzazione. Incolpa il marito disassociato della figlia per il fatto che lei non ha risposto al telefono. Avrebbe voluto essere con sua figlia in ospedale. E’ veramente vittima del lavaggio del cervello!”



Si è concretizzato il caso che avevo predetto, in via quasi ipotetica, non appena avevo visto il video del Congresso in cui una famiglia TdG non risponde alla propria figlia. Ma come si può strapparsi il cuore in questa maniera e disumanizzare i propri familiari e se stessi in questo modo?
La conclusione comunque è spettacolare: " Incolpa il marito disassociato della figlia per il fatto che lei non ha risposto al telefono"
Si tratta di un'appannamento del pensiero che torce il regolare flusso della logica.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4607
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 15/07/2016, 8:19

polymetis ha scritto:
Achille ha scritto:Notate questo commento: https://jwanalyze.wordpress.com/2016/07 ... /#comments

victorvondoom67 ha detto:
13 luglio 2016 alle 14:15
Riporto un’esperienza presa dal sito JWSurvey di quello che può provocare l’ostracismo JW:

“La politica dell’ostracismo la rende una delle religioni più crudeli di sempre. Mia nipote è finita in ospedale a causa di un aneurisma cerebrale. Suo marito disassociato ha chiamato mia sorella (la madre di mia nipote). Mia sorella ha ignorato la chiamata perché lui è disassociato. Mia sorella ha detto che avrebbe sentito più tardi sua figlia per sapere perché stava chiamando. Mia sorella era irritata dalla telefonata. Mia sorella ha scoperto che sua figlia era morta quando finalmente, tre giorni dopo, ha deciso di rispondere alla telefonata del marito di sua figlia. Ha preso il telefono solo perché lui non la smetteva di chiamare. Si tratta di un’organizzazione crudele. Mia sorella non si rende conto che la colpa è dell’organizzazione. Incolpa il marito disassociato della figlia per il fatto che lei non ha risposto al telefono. Avrebbe voluto essere con sua figlia in ospedale. E’ veramente vittima del lavaggio del cervello!”



Si è concretizzato il caso che avevo predetto, in via quasi ipotetica, non appena avevo visto il video del Congresso in cui una famiglia TdG non risponde alla propria figlia. Ma come si può strapparsi il cuore in questa maniera e disumanizzare i propri familiari e se stessi in questo modo?
La conclusione comunque è spettacolare: " Incolpa il marito disassociato della figlia per il fatto che lei non ha risposto al telefono"
Si tratta di un'appannamento del pensiero che torce il regolare flusso della logica.

Ad maiora


E' lo stesso ragionamento che fanno spesso i mariti/padri violenti mentre massacrano di botte moglie/figli: "Vedi cosa mi costringi a fare???".
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2922
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 19/07/2016, 18:26

Un recente esempio di come queste direttive ostracizzanti vengono messe in pratica:

https://translate.google.it/translate?s ... edit-text=

Pagina originale: http://www.patheos.com/blogs/friendlyat ... witterfeed
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14146
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Tranqui » 19/07/2016, 19:38

polymetis ha scritto:Quanti sono andati poi a questo congresso?

io ho fatto venerdi caldo a parte faccio sabato e domenica :lingcaldo:
Presentazione

Immagine


Si sta | come d’autunno | sugli alberi | le foglie.

(Giuseppe Ungaretti)
Avatar utente
Tranqui
Utente Master
 
Messaggi: 5595
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici