Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Declino o progresso?

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Declino o progresso?

Messaggiodi Pegaso71 » 14/06/2016, 2:58

Qualcuno ha delle informazioni attendibili in merito alla situazione dei tdg? Sono in espansione o in recessione? Ed economicamente parlano? Sono in attivo o in perdita? Ricordo che qualce anno fa si profetizzava in merito ad un imminente crollo della wt ma non mi sembra che quelle previsioni abbiano trovato un riscontro oggettivo.
Si ipotizzava la chiusura di molte betel vista la crisi della carta stampata dopo l'avvento delle nuove tecnologie di comunicazione e si alludeva ad un esodo massiccio a causa dei cambi di intendimento legati alla generazione della fine ecc.ecc.
Qualcuno sa spiegarmi in maniera esauriente e con fonti autorevoli la situazione della wt?
Grazie a tutti
Pegaso71
Nuovo Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/07/2012, 9:17

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/06/2016, 7:34

Pegaso71 ha scritto:Qualcuno ha delle informazioni attendibili in merito alla situazione dei tdg? Sono in espansione o in recessione? Ed economicamente parlano? Sono in attivo o in perdita? Ricordo che qualce anno fa si profetizzava in merito ad un imminente crollo della wt ma non mi sembra che quelle previsioni abbiano trovato un riscontro oggettivo.
Si ipotizzava la chiusura di molte betel vista la crisi della carta stampata dopo l'avvento delle nuove tecnologie di comunicazione e si alludeva ad un esodo massiccio a causa dei cambi di intendimento legati alla generazione della fine ecc.ecc.
Qualcuno sa spiegarmi in maniera esauriente e con fonti autorevoli la situazione della wt?
Grazie a tutti


Prendiamo i loro stessi annuari, più "autorevole di così" :ironico:
Consideriamo gli ultimi 3 anni, correggetemi se sbaglio.

Annuario 2016: massimo proclamatori 8.220.105, battezzati 260.273
Annuario 2015: massimo proclamatori 8.201.545, battezzati 275.581
Annuario 2014: massimo proclamatori 7.965.954, battezzati 277.344

Già notiamo che il numero di battezzati è in diminuzione, e questo nonostante si sia schiacciato l'acceleratore sul battezzare i bambini ancora in età da scuola elementare. Quindi si dovrebbe capire quanti di quei battezzati sono effettivamente da considerare "convertiti" sul campo.

Quello che balza agli occhi è il dato dell'ultimo anno sopratutto: 8201545 (procl 2015) + 260273 (battezzati 2016) farebbe massimo dei proclamatori 2016 8.501.808, invece sono 8.220.105. NE MANCANO ALL'APPELLO 281.703. Insomma se ne sono andate più persone di quante ne siano state battezzate. L'anno prima ne mancavano circa 40.000 all'appello. Insomma, un bel balzo.

Credo che problemi come lo scandalo pedofilia, la generazione sovrapposta e il proliferare di siti "apostati" stiano maturando i loro frutti.

Vedremo se il prossimo annuario confermerà un trend di recessione o no.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2887
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 14/06/2016, 8:00

Una cosa é sicura pegaso71, se negli anni 80-90 i TDG italiani erano in piena espansione e costruivano sale del regno, sale delle assemblee ed ingrandivsno le filiali, oggi che sono di piú, vendono gli immobili.
C'é qualcosa che non va.
E non stiamo parlando di immobili vetusti, ma di filiali, sale delle assemblee e sale del regno.
Perché?
Se é vero che sono aumentati numericamente, perché vendere?
Anche Mussolini tuonava contro il nemico, vantando 8 milioni di baionette... :fronte:

L'analisi fatta da Victorvondoom mi yrova d'accordo.
Stanno "aumentando" in primis internamente con l'indottrinamento dei loro figli.
Ed inoltre, aumentano di quantitá ma non di qualitá che é scesa ovunque.
Dalle ore di adunanza, alle ore medie di predicazione, al volume di pagine delle loro pubblicazioni.

L'altro giorno ho visto in centro del mio paese, per la seconda volta, lo stand di testimonianza (se cosi si puó chiamare) dei TDG.
I due TDG stavano seduti su una panchina con sguardi persi nel vuoto ad aspettare che qualcuno si fermasse...
Se questa é la predicazione che evangelizzerá il XXI secolo, allora stanno freschi.
Ma questo la dice lunga sul morale delle truppe geoviste.
Tra le contraddizioni interne tra chi aspettava la fine e chi attende di secolarizzarsi, i nuovi intendimenti, la pedofilia, le correnti interne e la premuta di acceleratore su disassociazione ed ostracismo, la dicono lunga sullo stato di salute della WTS e dei TDG.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6167
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 14/06/2016, 8:01

Innanzitutto vorrei dire che etichettare come profezie delle considerazioni anche diversificate che ci sono state e che ci sono su questo forum mi sembra del tutto fuori luogo. C'è chi ha scritto libri dal titolo "milioni ora viventi non moriranno mai" eppure i tdg dicono che non sia stato un falso profeta, figuriamoci se può essere definito profeta chi immagina un futuro poco roseo per la Watchtower...Sono normalissime previsioni che si fanno anche su tante altre società. Il fallimento di società calcistiche, tanto per dirne una, è una cosa che avviene spesso e su cui spesso si fanno previsioni.
Comunque sia, è innegabile che la Watchtower stia vivendo un periodo di forte crisi finaziaria, come d'altro canto traspare in maniera chiara dalle parole di Lett e Herd, per esempio, di circa un anno fa. Poi è chiaro anche che non tutti coloro che rischiano la bancarotta devono fallire per forza e le strigliate di Lett ai propri fan erano tese, insieme, per esempio, a tante operazioni di speculazione edilizia, proprio ad evitare il baratro.

Non so quali risultati stanno dando queste operazioni. Lett aveva sottolineato qualche mese dopo che i tdg dovevano cacciare più soldi in maniera stabile, altrimenti il problema non si risolveva.

La questione "crisi finanziaria" è legata, a mio avviso, anche alla questione "stagnazione numerica": una religione marginale come quella della Watchtower aveva una struttura che si basava su tassi di crescita non stagnanti e, al cospetto, invece, di una stagnazione diffusa soprattutto fra i contribuenti con più possibilità, senza un'operazione di forte dimagrimento strutturale sarebbe andata dritta dritta verso la bancarotta.

Comunque sia, evitare la bancarotta non significa per forza evitare il declino.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/06/2016, 8:43

Non è detto comunque che la religione dei TdG sia destinata a scomparire, qualcuno pronto a credere al fantanuovomondo che risolverà tutti i problemi lo troverai sempre. Io penso sia più realistico un forte ridimensionamento, quello che sta accadendo a Scientology ad esempio. D'altronde anche i video stanno spingendo sulla bunkerizzazione dei fedeli.
Ma è innegabile come, almeno nel mondo occidentale e con internet a portata di smartphone, la WT abbia fatto il suo tempo e credo raggiunto il massimo dell'espansione.
Probabilmente punterà alla crescita nei paesi in via di sviluppo, Africa e Sudamerica per esempio. Ma spremere soldi da quei paesi la vedo un po' dura. Forse per questo sta "piantando i semi" della speculazione edilizia, incoraggiando gli adepti dei paesi "ricchi" a contribuire per costruire in quelle zone, per poi vendere e fare plusvalenze.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2887
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Ancientofdays » 14/06/2016, 9:57

Declino o Progresso ? Di certo consolidamento.
A "leggere" i dati c'è sempre il rischio di interpretarli piegandoli sulle aspettative personali.
Ma che stiano attraversando difficoltà, anche finanziarie, sembra evidente.
Crescita in occidente vicina allo zero, chiusura delle filiali e dismissione del personale, vendita delle proprietà , liquidazione di sorveglianti e pionieri speciali ...
Se può interessare qui c'è un inventario delle case behtel , e puoi vedere che molte sono state chiuse
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1N4j4e0Id2n-4iPW9adznwOiZGTY&hl=it

e qui un sito con le proprietà di NY in sell-off
https://watchtowerbrooklynrealestate.com/
Ancientofdays
Nuovo Utente
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 11/06/2009, 16:44

Messaggiodi deliverance1979 » 14/06/2016, 12:01

VictorVonDoom ha scritto:Non è detto comunque che la religione dei TdG sia destinata a scomparire, qualcuno pronto a credere al fantanuovomondo che risolverà tutti i problemi lo troverai sempre. Io penso sia più realistico un forte ridimensionamento, quello che sta accadendo a Scientology ad esempio. D'altronde anche i video stanno spingendo sulla bunkerizzazione dei fedeli.


Ma questo è sicuro.
Ormai, dopo aver raggiunto gli 8 milioni di aderenti, i TDG non scompariranno mai.
Al massimo potranno dimezzarsi, quello si, ma scomparire mai.
La cosa che potrebbe salvarli è la secolarizzazione che li farebbe sembrare più simpatici verso quelli del mondo, meno oppressivi per i propri adepti, e cosi facendo, potrebbero anche crescere lentamente.
Ma penso che qualcosa si stia muovendo all'interno di questa religione.
Ci sono troppi dissensi a livello dottrinale, gestionale, economico.
Di sicuro ci saranno dure ripercussioni.

La WTS, quando scoprirà chi sta dietro questi scismi, attuerà la stessa politica di Franz degli anni 70, cercando di disassociare i responsabili.
Ma purtroppo per loro, con il mondo del XXI° secolo cosi interconnesso, scateneranno una guerra interna che porterà solo ulteriori spaccature.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6167
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 14/06/2016, 12:55

Anche io sono dell'idea che non si estinguranno per motivi di danaro o limitazione dei tassi di crescita,...qualcuno disposto ad accettare visioni di un nuovo mondo migliore di questo lo troveranno sempre.
L'unica vera minaccia per questo movimento è il tardare dell'adempimento di Armaghedon e conseguente Terra paradisiaca.
Se tra un secolo saremo ancora qui, la WT o JW.org se rimarrà solo quello avrà un bel da fare a tenere stretti milioni di aderenti delusi.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6216
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Giovanni64 » 14/06/2016, 16:21

Romagnolo ha scritto:L'unica vera minaccia per questo movimento è il tardare dell'adempimento di Armaghedon e conseguente Terra paradisiaca.
Se tra un secolo saremo ancora qui, la WT o JW.org se rimarrà solo quello avrà un bel da fare a tenere stretti milioni di aderenti delusi.

La Watchtower mostra di operare come qualsiasi altra società commerciale, a prescindere cioè dalle stramberie profetiche e dai paradisi terrestri venduti. Nei prossimi cento anni (così come in quelli passati) può succedere di tutto per la Watchtower sia in termini di organizzazione societaria che di evoluzione del business principale. In ogni caso le profezie strampalate della Watchtower non hanno causato danni seri alla Watchtower nemmeno quando sono state certificate come tali dall'inesorabile trascorrere del tempo. L'adepto accetta tutti i contorcimenti verbali della Watchtower pur di non guardare ciò che è evidente. In un contesto dove tutto è campato per aria, tutto cambia e tutto viene adattato al tempo corrente, riaddomesticando rispetto a ciò anche la storia passata.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici