Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

cos'è la buona notizia

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

cos'è la buona notizia

Messaggiodi marcos » 04/10/2016, 6:59

una cosa che non mi ha mai convinto è come viene articolata la buona notizia che viene predicata dalla wts che la incentra sulla venuta del regno o governo letterale di Dio sulla terra.
mentre penso che sia qualcosa da ricercare in noi stessi cosi d'avere una presa di coscienza e consapevolezza ed entrare in sintonia con la coscienza universale Dio per la nostra elevazione spirituale.
Cristo è la chiave per poter raggiungerla.
cosa ne pensate?
cari saluti
Avatar utente
marcos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 282
Iscritto il: 25/09/2009, 7:29

caro Marcos...

Messaggiodi Vieri » 04/10/2016, 11:16

Ti parlo ovviamente da chi ha sempre letto più il Vangelo del V.T. e mai stato un tdg.

Quello che ho notato nell'immensa differenza dei tdg da noi cattolici, a parte le solite credenze dottrinali estrapolate da immaginarie interpretazioni bibliche, presa sempre alla lettera, parola per parola;...è il notare dalle loro "prediche" presenti nelle loro innumerevoli pubblicazioni tre cose importanti:

- la prima è che ogni due righe nei loro testi compare sempre un riferimento ad una citazione biblica (V.T. e N.T) come se implicitamente parlassero sempre "a nome di Dio".....

- La seconda è che queste citazioni sono sempre limitate a due righe o poco più, sempre escluse dal contesto generale.
In molte occasioni, come mi è capitato di notare, leggendo tutto il capitolo, alla fine il messaggio di base è risultato completamente diverso da quello che si voleva dimostrare nel loro testo. ( perfetto esempio di manipolazione..)

- la terza e ultima cosa molto importante è la confusione notevole fra quanto presente nel Vangelo e quanto invece indicato nel V.T.

Volevo su questo far notare che Gesù ovviamente da ebreo non sconfessò la Bibbia ma come è noto molte delle sue parole presero spunto dalla Bibbia stessa (intesa come V.T.) annunciando la "buona novella".
"Novella" che io sappia significa "novità" e che quindi in questa "novità" introdusse nuovi principi di vita cristiana.
Tra questi, quella di Matteo 5:
Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente; 39ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi se uno ti percuote la guanciadestra, tu porgigli anche l'altra;......

oltre ad annunciare la speranza nella resurrezione.....ecc.ecc.

Per concludere, quello che ho notato pertanto nella falsità di questa dottrina geovista è che in funzione di una precisa impostazione voluta dal C.D. che conosciamo, si è voluto alla fine adattare, mischiando a piacere tra Vecchio e Nuovo Testamento tutta la Bibbia secondo le proprie esigenze.

Non per niente per giustificare l'ostracismo verso chi lascia la loro setta PRIMA citano il Vangelo dove concordano nel perdonare sempre nell'espressione "non 7 volte ma 70 volte sette....ma POI citano un pezzo del V.T. dove in pratica dicono che: non sei obbligato a perdonare chi ti crea una grave offesa e che non si è pentito...... :piange:

Chi ha orecchi per intendere intenda....

:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7518
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 04/10/2016, 11:20

marcos ha scritto:una cosa che non mi ha mai convinto è come viene articolata la buona notizia che viene predicata dalla wts che la incentra sulla venuta del regno o governo letterale di Dio sulla terra.
mentre penso che sia qualcosa da ricercare in noi stessi cosi d'avere una presa di coscienza e consapevolezza ed entrare in sintonia con la coscienza universale Dio per la nostra elevazione spirituale.
Cristo è la chiave per poter raggiungerla.
cosa ne pensate?
cari saluti


La "buona notizia" della WT è che presto Dio massacrerà circa 8 miliardi di persone solo perchè non sono TdG. E figurati se era una notizia cattiva!!! :ironico:

Russel scriveva:

“Abbiamo ragionato che, se la venuta di Cristo significava porre fine alla prova e portare la rovina irrevocabile sul novantanove per cento del genere umano, allora difficilmente poteva essere considerata desiderabile, né potevamo pregare con uno spirito appropriato: “Vieni, Signore Gesù, vieni presto.””- SUPPLEMENT TO ZION’S WATCH TOWER AND HERALD OF CHRIST’S PRESENCE Jun 1879

Almeno sta cosa, l'aveva capita!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2682
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Ciao Victor...

Messaggiodi Vieri » 04/10/2016, 11:52

Russel scriveva:

“Abbiamo ragionato che, se la venuta di Cristo significava porre fine alla prova e portare la rovina irrevocabile sul novantanove per cento del genere umano, allora difficilmente poteva essere considerata desiderabile, né potevamo pregare con uno spirito appropriato: “Vieni, Signore Gesù, vieni presto.””- SUPPLEMENT TO ZION’S WATCH TOWER AND HERALD OF CHRIST’S PRESENCE Jun 1879

Mamma mia,...che paura,....ma siamo sicuri che ogni tanto questo Russel non si fumasse "qualche cosa di buono".....per fare simili affermazioni ? :ironico: :ironico:

Ma scusate una piccola osservazione ma Se Gesù era venuto sulla terra in qualità di "Salvatore", non dico che oggi siano tutti buoni...ma dopo 2000 anni anzi esattamente 1914- 33 = 1881 (anni esatti poi.....e nemmeno cifra tonda) fossimo tutti al 99 % da ammazzare direi che o "non ha fatto in 2000 anni un "buon lavoro" o siamo tutti ma proprio tutti ancora di "dura cervice"(naturalmente a parte quei "pochi" seguaci che invece hanno capito tutto.....
Scusate la prendo in ridere ovviamente per non piangere.... :risata:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7518
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 04/10/2016, 21:19

No Vieri,..hai inteso a rovescio, Russell disse che " se" la sua venuta fosse significar la morte di tante persone...ovvero quasi tutta l' umanità ...sarebbe stato difficile definire tale venuta un qualcosa da desiderare.
Quindi non si fumava proprio nulla....aggiungerei a sto punto che parla pure da astemio! :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6001
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

La vecchiaia incombe....

Messaggiodi Vieri » 04/10/2016, 22:25

Romagnolo ha scritto:No Vieri,..hai inteso a rovescio, Russell disse che " se" la sua venuta fosse significar la morte di tante persone...ovvero quasi tutta l' umanità ...sarebbe stato difficile definire tale venuta un qualcosa da desiderare.
Quindi non si fumava proprio nulla....aggiungerei a sto punto che parla pure da astemio! :ironico:

Hai ragione,... :ok: Scusami di aver interpretatato male...
Ma se allora come giustamente mi correggi perchè allora questi aspettano sempre questa fine "imminente", sicura, evidente, prossima, certa, quasi certa, forse.....?

Per me è una religione basata sulla paura.......e non sull'amore....e Gesù Cristo non la pensava così....
:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7518
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 05/10/2016, 17:30

Più che sulla paura viene basata sulle bellezze e i piaceri del nuovo mondo, di una vita eterna è perfetta qui sulla Terra; ma per arrivarci prima ci vuole la fine di questo mondo.
Io la vedo così, la WT è maestra nell' uso della dottrina della carota e del bastone, del colpo al cerchio ed uno alla botte,...ci sono insomma tra le persone chi viene preso con la paura della fine del mondo e chi invece con le gioie del paradiso.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 6001
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Caro Romagnolo,.....

Messaggiodi Vieri » 05/10/2016, 18:05

Romagnolo ha scritto:Più che sulla paura viene basata sulle bellezze e i piaceri del nuovo mondo, di una vita eterna è perfetta qui sulla Terra; ma per arrivarci prima ci vuole la fine di questo mondo.
Io la vedo così, la WT è maestra nell' uso della dottrina della carota e del bastone, del colpo al cerchio ed uno alla botte,...ci sono insomma tra le persone chi viene preso con la paura della fine del mondo e chi invece con le gioie del paradiso.

Questo senso di costante"aspettativa" di un mondo migliore... mi ricorda un certo, ormai sorpassato, cristianesimo dell'anno 1000 dove si recitava il Salve Regina" (del resto anche oggi. malauguratamente per me, senza un aggiornamento...) dicendo: "gementi e piangenti in questa valle di lacrime....e fa che dopo questo esilio venga il frutto del tuo seno Gesù".

In breve, potevo anche capire che: fra guerre, pestilenze, povertà e sopraffazioni, la vita non fosse allora "allegra" e che si desiderasse almeno per questi disgraziati dare un segno di speranza.

L'idea di rimanere però oggi, con questa "spada di Damocle sempre sulla testa" con la costante "attesa" o direi meglio "paura" che arrivi Armagheddon ad ogni "pie' sospinto", per me non fa vivere bene......anche perché, diciamolo francamente, alla maggior parte di noi non ci fa schifo vivere su questa terra... :ironico:

Ovviamente anche nel Vangelo "si avvisa" in varie parabole di non fare una vita peccaminosa poichè "non sappiamo mai né il giorno né l'ora"....
Un conto è vivere però nella paura anche perché questo paradiso geovista fra "platea" e galleria" onestamente rimane difficile per molti da capire lasciando sempre un certo stato di dubbio fra quello che si lascia e quello che "forse" si guadagna...... :triste:

PS. Ricordo in proposito che sul concetto di "paradiso sulla Terra" ci sia in merito una forte concorrenza da parte di un certo "profeta arabo" che con vergini prosperose ( e sempre vogliose... :ironico: ), giardini fioriti ed altri piaceri terreni....possa essere decisamente allettante....e non per niente trovi anche gente che si ammazzi per quello.... :risata:

:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7518
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici