Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Mosca, i Testimoni di Geova nel mirino della censura: "Sediziosi, minano l'armonia sociale"

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Dnick » 22/04/2017, 12:25

Mario70 ha scritto:Condivido pienamente il pensiero di Achille, spesso abbiamo asserito che i tdg sono un culto abusante, nel senso che alla fine i singoli testimoni sono plagiati e si ritrovano a fare delle cose che se non si trovassero in quel contesto riterrebbero assurde.
Detto questo il bando rende doppiamente vittime i singoli testimoni perché ricordiamocelo bene, saranno solo loro a soffrire non certo il corpo direttivo che sta tranquillo in America.
Infine la storia ha dimostrato che i tdg sono risultati vincenti proprio in quei paesi dove c'è stato questo tipo di accanimento verso di loro, quindi per chi oggi gode di questo bando sappia che alla fine non farà altro che rafforzarli facendo credere ai singoli di essere veramente la vera religione proprio perché perseguitati ed una volta avuta la meglio sul governo russo nessuno li potrà più fermare e cresceranno molto più di prima.
I testimoni di Geova vanno combattuti ideologicamente facendo conoscere bene il loro culto come stiamo facendo noi e perché no anche arrivando alla stessa corte dei diritti dell'uomo che useranno loro stessi per la loro libertà religiosa, ma mai con bandi, umiliazione dei singoli e incarceramenti.
Infine un po' di coerenza: se da un lato attacchiamo i tdg perché ledono la libertà dei singoli e fanno del male ostracizzando gli ex, non possiamo gioire se vengono messi al bando, incarcerati o altro.


Scusa ma non capisco dove sta la coerenza . Puntate il Dito contro la Russia che lede la libertà religiosa ai tdg , mentre i TDG hanno il diritto di lederla ai suoi adepti ? :boh: :boh: :boh:
Ma continuo a ripetermi nella speranza che almeno qualcuno ha voglia di rispondere a quanto sto chiedendo.
Se la WTS ricorrerà alla Corte Europea dei diritti umani , significa che il metro di giudizio al quale l'organizzazione si affida sono appunto i diritti fondamentali dell'uomo ai quali anche la Russia si è adeguata. Ora stando che ho citato precedentemente i TDG violano o NO tali diritti ? Se NO mi si vuole spiegare il perchè ? Se Si non vi pare che stiamo trattando la questione con due pesi e due misure ?
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Mario70 » 22/04/2017, 12:56

Dnick ha scritto:
Mario70 ha scritto:Condivido pienamente il pensiero di Achille, spesso abbiamo asserito che i tdg sono un culto abusante, nel senso che alla fine i singoli testimoni sono plagiati e si ritrovano a fare delle cose che se non si trovassero in quel contesto riterrebbero assurde.
Detto questo il bando rende doppiamente vittime i singoli testimoni perché ricordiamocelo bene, saranno solo loro a soffrire non certo il corpo direttivo che sta tranquillo in America.
Infine la storia ha dimostrato che i tdg sono risultati vincenti proprio in quei paesi dove c'è stato questo tipo di accanimento verso di loro, quindi per chi oggi gode di questo bando sappia che alla fine non farà altro che rafforzarli facendo credere ai singoli di essere veramente la vera religione proprio perché perseguitati ed una volta avuta la meglio sul governo russo nessuno li potrà più fermare e cresceranno molto più di prima.
I testimoni di Geova vanno combattuti ideologicamente facendo conoscere bene il loro culto come stiamo facendo noi e perché no anche arrivando alla stessa corte dei diritti dell'uomo che useranno loro stessi per la loro libertà religiosa, ma mai con bandi, umiliazione dei singoli e incarceramenti.
Infine un po' di coerenza: se da un lato attacchiamo i tdg perché ledono la libertà dei singoli e fanno del male ostracizzando gli ex, non possiamo gioire se vengono messi al bando, incarcerati o altro.


Scusa ma non capisco dove sta la coerenza . Puntate il Dito contro la Russia che lede la libertà religiosa ai tdg , mentre i TDG hanno il diritto di lederla ai suoi adepti ? :boh: :boh: :boh:
Ma continuo a ripetermi nella speranza che almeno qualcuno ha voglia di rispondere a quanto sto chiedendo.
Se la WTS ricorrerà alla Corte Europea dei diritti umani , significa che il metro di giudizio al quale l'organizzazione si affida sono appunto i diritti fondamentali dell'uomo ai quali anche la Russia si è adeguata. Ora stando che ho citato precedentemente i TDG violano o NO tali diritti ? Se NO mi si vuole spiegare il perchè ? Se Si non vi pare che stiamo trattando la questione con due pesi e due misure ?


Il problema è chi lede i diritti umani, il singolo tdg russo che va a predicare o il CD che insegna l'ostracismo?
Tu mi dirai che é il singolo tdg che ostracizza, io ti dico é vero ma perché lo fa e soprattutto é cosciente di farlo?
Io ti rispondo che non é realmente cosciente di quello che fa, perché é stato plagiato.
Quindi il bando in Russia o in qualsiasi altro paese a che cavolo serve?
A nulla, perché i singoli tdg continueranno a fare tutto quello che hanno sempre fatto, lo faranno di nascosto ma non servirà certo a far cambiare disposizioni al CD in merito a certe tematiche e i singoli tdg russi plagiati andranno anche in carcere.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5779
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Dnick » 22/04/2017, 13:21

Mario70 ha scritto:
Il problema è chi lede i diritti umani, il singolo tdg russo che va a predicare o il CD che insegna l'ostracismo?
Tu mi dirai che é il singolo tdg che ostracizza, io ti dico é vero ma perché lo fa e soprattutto é cosciente di farlo?
Io ti rispondo che non é realmente cosciente di quello che fa, perché é stato plagiato.


Quindi secondo il tuo discorso dovrebbe essere condonato anche l'assassino mosso da un mandato in quanto ricattato o plagiato dal Boss di turno ?
Mario70 ha scritto: Quindi il bando in Russia o in qualsiasi altro paese a che cavolo serve?
A nulla, perché i singoli tdg continueranno a fare tutto quello che hanno sempre fatto, lo faranno di nascosto ma non servirà certo a far cambiare disposizioni al CD in merito a certe tematiche e i singoli tdg russi plagiati andranno anche in carcere.


I risvolti , in verità non li sappiamo.
Intanto si dovrà attendere come andrà a finire con la Corte Europea , non è detto che non avremmo un'altro caso Bulgaria .
Diversamente ci sarà un precedente ( ma non ci credo ).
Dici , se ci potrebbe essere un cambiamento delle disposizioni , in realtà non lo possiamo sapere , perchè i scenari possono essere diversi .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Wyclif » 22/04/2017, 13:58

Il Problema principale è il Corpo Direttivo che insegna mutevoli opinioni umani che rovinano le famiglie, comandano di non votare,di non fare il servizio militare, niente Trasfusioni di Sangue, ostracismo, fino a ieri non denunciare i pedofili alle autorità perché biasimava l'organizzazione, famiglie distrutte da disassociati anche senza aver praticato il peccato ma semplicemente perché volevano cambiare credo religioso, ecc, ecc.

Credo che le autorità Russe abbiano optato per il bando non per troncare la libertà religiosa, ma perché esse non possono arrivare in America per fermare il sistema religioso totalitario (vedi sopra) dei Testimoni di Geova comandato dal Corpo Direttivo.

Allora per troncare un insegnamento che nel proprio paese provoca tali problemi cercano di fermare la loro propaganda religiosa, il corpo Direttivo dei TdG se ne serve dei suoi adepti plagiati per divulgare e far proselitismo in Russia.

Se non si possono fermare queste propagande mettendo un bando, allora in che modo il Governo poteva farlo ? Con l'informazione ? Ma voi pensate che con l'informazione si sarebbe fermato il proselitismo che causa tanti problemi ai cittadini Russi ?

Ipotizziamo :
...che il governo Russo avesse cercato semplicemente di fermali non mettendoli bando ma con l'informazione,cosa avrebbero fatto i TdG e il CD dei TdG ?
Rispondono con la rivista di Luglio 2017:

....Quanto è pericolosa la propaganda? La propaganda può influenzare la nostra mente in maniera subdola, proprio come un gas velenoso, invisibile e inodore. Potremmo non vedere la propaganda per ciò che è realmente. Infatti, uno studioso del comportamento umano, Vance Packard, osservò: “Molti di noi [...] vengono oggi influenzati assai più di quanto non sospettino”. * Un altro esperto dice che uomini e donne, influenzati dalla propaganda, sono stati “indotti abbastanza facilmente ad adottare i comportamenti più irragionevoli e pericolosi”, tra cui “genocidi, [...] guerre, [...] fanatismo razzista, intolleranza religiosa e molte altre forme di comportamento irrazionale” (O. Thomson, Easily Led—A History of Propaganda).

Se semplici uomini possono ingannarci usando la propaganda, immaginiamo tutto quello che è in grado di fare Satana! Da millenni questa creatura spirituale studia il comportamento umano. Inoltre, “tutto il mondo” è in suo potere, quindi Satana può usare qualsiasi elemento di questo mondo per diffondere le sue menzogne (1 Giov. 5:19; Giov. 8:44). Satana “ha accecato le menti” delle persone in modo così efficace che oggi “svia l’intera terra abitata” (2 Cor. 4:4; Riv. 12:9).
Come possiamo difenderci dalla sua propaganda?..Se un soldato non è più leale al suo comandante come era all’inizio, non darà il meglio in battaglia. Ricorrendo alla propaganda, alcuni cercano di rovinare il rapporto di fiducia che lega un soldato al suo comandante. Possono usare slogan come “Non potete fidarvi di chi vi comanda!” oppure “Vi porteranno alla sconfitta!” Per dare più peso a queste accuse, potrebbero astutamente far notare gli eventuali errori commessi dai capi dell’esercito. Anche Satana usa questa tattica: tenta continuamente di farci perdere la fiducia nelle persone che Geova ha scelto per guidarci.

Come possiamo difenderci? Dobbiamo essere decisi a rimanere uniti all'organizzazione di Geova e a sostenere lealmente le persone che lui ha scelto per guidarci, indipendentemente dalle loro mancanze ."


Visto che il Corpo Direttivo se ne serve dei singoli adepti plagiti per diffondere i suoi insegnamenti dall'America alla Russia, quale altro modo EFFICACE può avere un Governo nel PROPRIO paese ?

La libertà del Singolo è una cosa,
... ma lasciare che dei Dirigenti (CD) da un paese lontano come l America divulgano le mutevoli opinioni tramite adepti plagiati causando problemi come ad esempio :disubbidienza alle autorità non facendoli votare e non facendoli aderire al non al servizio militare, niente Trasfusioni di Sangue, ostracismo tra amici e parenti,e fino a ieri di non denunciare i pedofili alle autorità perché biasimava l'organizzazione, famiglie distrutte da disassociati anche senza aver praticato il peccato ma semplicemente perché volevano cambiare credo religioso, ecc, ecc è un altra.

Quindi niente bando ai singoli TdG ma bando alla loro propaganda e insegnamenti che causano gravi problemi alle famiglie e ai cittadini.
Ultima modifica di Wyclif il 22/04/2017, 14:06, modificato 2 volte in totale.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Mauro1971 » 22/04/2017, 14:03

Dnick ha scritto: Quindi secondo il tuo discorso dovrebbe essere condonato anche l'assassino mosso da un mandato in quanto ricattato o plagiato dal Boss di turno ?


E certo perchè un parente che ti toglie il saluto commette un atto della stessa gravità di un sicario.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9056
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Cogitabonda » 22/04/2017, 14:47

Sembra che ad alcuni non sia ben chiaro il concetto di Diritti dell'Uomo. Riassumendo:
A. I diritti esistono perché c'è una società che li riconosce come tali, visto che in natura esisterebbe solo il diritto del più forte.
B. Una società che fonda le sue leggi e norme sui diritti dell'uomo applica tali diritti a tutti gli esseri umani che si trovano a vivere, anche come stranieri di passaggio, al suo interno. Essi ne hanno diritto in quanto esseri umani.
C. Esistono molti paesi in cui i Diritti dell'Uomo, così come sono stati formulati, non sono riconosciuti e applicati.

Detto questo, ribadisco che a me, come a molti altri, dispiace vedere che la Russia stia dimostrando di appartenere a quei paesi menzionati al punto C, e ci dispiace per coloro che vedono i loro diritti violati. Il discorso "siccome i TdG non riconoscono certi diritti non devono goderne neanche loro" dimostra una sola cosa: chi lo fa non crede realmente nei diritti umani (vedasi il punto B).
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame


Immagine
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8413
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi mr-shadow » 22/04/2017, 20:21

Cogitabonda ha scritto:Il discorso "siccome i TdG non riconoscono certi diritti non devono goderne neanche loro" dimostra una sola cosa: chi lo fa non crede realmente nei diritti umani (vedasi il punto B).


Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso i Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
http://www.liberoquotidiano.it/news/est ... geova.html
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Dnick » 22/04/2017, 20:22

Cogitabonda ha scritto:Sembra che ad alcuni non sia ben chiaro il concetto di Diritti dell'Uomo. Riassumendo:
A. I diritti esistono perché c'è una società che li riconosce come tali, visto che in natura esisterebbe solo il diritto del più forte.
B. Una società che fonda le sue leggi e norme sui diritti dell'uomo applica tali diritti a tutti gli esseri umani che si trovano a vivere, anche come stranieri di passaggio, al suo interno. Essi ne hanno diritto in quanto esseri umani.
C. Esistono molti paesi in cui i Diritti dell'Uomo, così come sono stati formulati, non sono riconosciuti e applicati.

Detto questo, ribadisco che a me, come a molti altri, dispiace vedere che la Russia stia dimostrando di appartenere a quei paesi menzionati al punto C, e ci dispiace per coloro che vedono i loro diritti violati. Il discorso "siccome i TdG non riconoscono certi diritti non devono goderne neanche loro" dimostra una sola cosa: chi lo fa non crede realmente nei diritti umani (vedasi il punto B).


Non c'è niente da Riassumere e niente che non è chiaro .

Dopo che la Corte suprema Russa si sia espressa in merito alla WTS , questa a chi chiede giustizia ?
Risposta Alla a Corte europea dei diritti dell'uomo ( abbreviazione CEDU/EDU) che è un organo giurisdizionale internazionale, istituita nel 1959 dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) del 1950, per assicurarne l'applicazione e il rispetto. Vi aderiscono quindi tutti i 47 membri del Consiglio d'Europa e la Russia è tra questi . Ora tralasciando la coerenza della Società Torre di guardia che chiede aiuto a una giurisdizione che appartiene al mondo Satanico , come fa questa a rivolgersi alla Corte Europea dei diritti dell'uomo quando la stessa WTS viola i seguenti diritti ?
Art.05 – Nessun trattamento e/o punizione inumano, crudele o degradante
Art.07 – Tutela contro discriminazione e incitamento alla stessa
Art.10 – Equa e pubblica udienza davanti ad un tribunale indipendente e imparziale
Art.12 – Nessuna interferenza vita privata, famiglia, onore, reputazione
Art.13 – Libertà di muoversi nel proprio paese
Art.16 – Sposarsi senza restrizioni discriminatorie
Art.18 – Libertà di pensiero, opinione, religione e la loro manifestazione
Art.19 – Non essere molestato per la propria opinione né di diffonderla
Art.20 – Diritto di riunione e associazione pacifica
Art.21 – Partecipazione al governo, votazioni & pubblici impieghi
Art.23 – Diritto alla libera scelta del lavoro
Art.25 – Garantire salute, cure mediche e servizi sociali
Art.26 – Diritto all’istruzione
Art.27 - Diritto prendere parte vita culturale, godere arte, partecipare progr scientifico
Art.30 – Nessun gruppo o persona diritto compiere atto contro alcuno di questi diritti
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Mauro1971 » 22/04/2017, 20:40

Di nuovo Dnick,

I Diritti Umani Fondamentali si applicano a chiunque, in quanto essere umano, indipendentemente che qui li riconosca o meno ad altri. E' irrilevante a questo fine.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9056
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Dnick » 22/04/2017, 21:11

Mauro1971 ha scritto:Di nuovo Dnick,

I Diritti Umani Fondamentali si applicano a chiunque, in quanto essere umano, indipendentemente che qui li riconosca o meno ad altri. E' irrilevante a questo fine.


:boh: :boh: :boh:

Mi stai dicendo che potresti applicare i diritti dell'uomo in Corea del Nord ?

Oppure che staremo qui a discutere ancora se la Russia non sarebbe risultata tra i 47 stati aderenti?
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Mauro1971 » 22/04/2017, 21:41

Dnick ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Di nuovo Dnick,

I Diritti Umani Fondamentali si applicano a chiunque, in quanto essere umano, indipendentemente che qui li riconosca o meno ad altri. E' irrilevante a questo fine.


:boh: :boh: :boh:

Mi stai dicendo che potresti applicare i diritti dell'uomo in Corea del Nord ?

Oppure che staremo qui a discutere ancora se la Russia non sarebbe risultata tra i 47 stati aderenti?


ti sto dicndo che io li applicherei ovubque quale baluardo dell'Umanità.

Mi stai dicendo che tu non li applicheresti?
Che vuoi vedere crepare i singoli TdG crepare nelle prigioni Russe?

Nel caso complimenti, Jesus loves you :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9056
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Dnick » 22/04/2017, 21:57

Mauro1971 ha scritto:
Dnick ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Di nuovo Dnick,

I Diritti Umani Fondamentali si applicano a chiunque, in quanto essere umano, indipendentemente che qui li riconosca o meno ad altri. E' irrilevante a questo fine.


:boh: :boh: :boh:

Mi stai dicendo che potresti applicare i diritti dell'uomo in Corea del Nord ?

Oppure che staremo qui a discutere ancora se la Russia non sarebbe risultata tra i 47 stati aderenti?


ti sto dicndo che io li applicherei ovubque quale baluardo dell'Umanità.

Mi stai dicendo che tu non li applicheresti?
Che vuoi vedere crepare i singoli TdG crepare nelle prigioni Russe?

Nel caso complimenti, Jesus loves you :ok:


Se è per questo anch'io come te li applicherei a livello mondiale , ma non so come potrebbe essere attuabile e a che prezzo , visto che la Corte europea dei diritti dell'uomo è stata istituita in seguito alla seconda guerra mondiale. Quanto ai tdg , io non li voglio ne vedere crepare ne tanto meno che essi vengano perseguitati , ma per poter difenderli a testa alta dovrebbero all'inearsi a sua volta con i diritti fondamentali dell'uomo.
Ad esempio negli ultimi tempi , abbiamo sentito dai media che dei commercianti si sono difesi in quanto alcuni extracomunitari ( ma potevano essere anche italiani che non cambiava nulla ) stavano rubando a casa loro.
la Vittima del tentato furto , che si è difeso è stata arrestata , il ladro libero perchè magari non aveva commesso il fatto .
Secondo te, potrei mai difedere il ladro? ( finalmente l'ultimo caso è stato a favore della vittima del furto ) Ora non pensare che la situazione tra tdg e Russia sia tanto diversa.
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/04/2017, 0:48

Dnick ha scritto: Quanto ai tdg , io non li voglio ne vedere crepare ne tanto meno che essi vengano perseguitati , ma per poter difenderli a testa alta dovrebbero all'inearsi a sua volta con i diritti fondamentali dell'uomo.
Ad esempio negli ultimi tempi , abbiamo sentito dai media che dei commercianti si sono difesi in quanto alcuni extracomunitari ( ma potevano essere anche italiani che non cambiava nulla ) stavano rubando a casa loro.
la Vittima del tentato furto , che si è difeso è stata arrestata , il ladro libero perchè magari non aveva commesso il fatto .
Secondo te, potrei mai difedere il ladro? ( finalmente l'ultimo caso è stato a favore della vittima del furto ) Ora non pensare che la situazione tra tdg e Russia sia tanto diversa.


Non li vuoi vedere crepare nelle carceri ma non ti fai problemi a vederli al bando... purtroppo le due cose non sono conciliabili...

Il ladro diventa tale nel momento in cui ruba, non fin quando ne ha solo l'intenzione. Un TdG fin quando non infrange la legge è solo un TdG, come tale andrebbe garantita la sua libertà di culto.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1610
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Giovanni64 » 23/04/2017, 7:41

In vari interventi passati, pur essendo io attualmente di idee molto poco conservatrici, almeno quando mi sforzo di essere più razionale e meno emotivo e sentimentale, ho difeso la possibilità di esprimere le proprie credenze, religiose e non, anche quando queste, ai miei occhi risultavano palesemente sbagliate. Insomma, per fare un esempio di cui pure si è discusso su questo forum, arrivare ad arrestare chi manifesta e propaganda opinioni contrarie al matrimonio gay, mi sembra esagerato.
Tuttavia se ci fosse una setta che prendesse continuamente e più direttamente ad emblema del male l'omosessualità, con invettive continue, e addirittura con disegni espliciti nelle sue pubblicazioni ufficiali nei quali si mostrano omosessuali bruciati nella battaglia di Armagheddon, allora ci potrebbe essere anche un problema che si potrebbe anche pensare di arginare con misure giudiziarie che inevitabilmente potrebbero anche limitare il diritto dei singoli adepti, ad esempio, di fare proselitismo per la propria religione.

E' insomma una questione di misura e di gestione delle "contraddizioni" che pone il diritto alla libertà.
Il problema è valutare il caso specifico, non farne un problema astratto e generico di diritti umani. Come ho già avuto modo di dire, nel caso specifico non sono d'accordo con la decisione della corte russa, per varie ragioni, non ultima la ragione messa in evidenza da tanti altri e cioè che il rimedio rischia di rivelarsi peggiore del male.

Ripeto, ritengo che vi debba essere una larga fascia di tollerabilità dell'intolleranza, anche e forse soprattutto quando essa trova tutte le astuzie possibili per cercare di eludere la legalità. In ogni caso poi è anche umano che vi siano vittime dirette della intolleranza che sono poco disposte a difendere i diritti degli intolleranti.

Il tdg russo, l'ex-tdg o anche l'omosessuale, per restare all'esempio fatto, ha anche "diritto" cioè di guardare più direttamente al proprio specifico problema e non quello di porsi il problema più generale. Umanamente ci sta anche, cioè, che l'omosessuale, possa plaudire all'intervento dei carabinieri per arrestare chi manifesta troppo le proprie credenze contro il matrimonio gay.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Wyclif » 23/04/2017, 7:52

mr-shadow ha scritto:Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso i Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
http://www.liberoquotidiano.it/news/est ... geova.html




Quale gratitudine se tra i TdG ce il più alto tasso di suicidi a parità di membri in percentuale ?

Quale gratitudine se sono morte migliaia di persone per conseguenze legate alla mancanza di vaccini e trapianti e frazioni di Sangue e trasfusioni intere ?

Quale gratitudine se hanno provocato centinaio ai divorzi su base non scritturale.

Quale gratitudine se hanno sfasciato famiglie ?

Quale gratitudine se hanno ostracizzato i i figli i parenti e gli amici ?

Quale gratitudine se a causa loro molti TdG sono ricorsi a cure di psicoterapeutici?

Quale gratitudine se il Corpo Direttivo vive al sicuro in America e causa persecuzione come fece Rutherford e come ha fatto ora in Russia ?

Quale gratitudine se egli si arricchisce anno per anno mentre i membri del CD viaggiano in Aereo, i Sorveglianti hanno auto gratis e stipendi ecc. mentre i fratelli in Africa e non hanno abbastanza da mangiare ?

Quale gratitudine se hanno nascosto alle autorità migliaia di casi di pedofilia ?

Quale gratitudine se ti rubano una vita intera con dottrine che poi cambiano perché errate e nel frattempo non hai studiato a scuola, hai rifiutato posti di lavoro ecc?

Quale gratitudine se continuano a negare negare e negare le loro disposizioni errate dando la colpa agli ex e ai loro adepti - Alcuni pensavano, credevano ecc.?

Quale gratitudine se il CD e TdG mostrano un odio Satanico verso i loro ex compagni di schiavitù chiamandolo mentalmente malati ?

Quale gratitudine se vietano ai loro adepti di accettarsi di ciò che scrivono sulla Torre di Guardia ?

Le loro cause vinte o perse erano per salvaguardare i loro beni materiali per la loro supremazia di avere il controllo sulla mente degli adepti, si nascondono dietro ai diritti umano mentre il CD li calpesta.

Non sono per il bando ai singoli TdG o alle loro famiglie perché sono vittime del CD plagiati e condizionati, ma sono per mettere al bando le loro politiche demolitrici per gli esseri umani, per le loro dottrine che provocano danni alle famiglie che consumano la vita intere di persone poi li buttano fuori a calci spirituali nel momento che eccepisci quando vogliono salvare la vita di un loro figlio con il sangue.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Trà i Testimoni di Geova e i Mormoni si celano spie americane ?

Messaggiodi Socrate69 » 23/04/2017, 8:10

L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3745
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Socrate69 » 23/04/2017, 8:41

Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso i Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
http://www.liberoquotidiano.it/news/est ... geova.html

Che bel paradosso nel quale ci si ritrova con affermazioni superficiali come questa !
Solo uno che non li conosce può scrivere così.
Il diritto alla libertà che loro rivendicano ad ogni costo, loro stessi lo calpestano ai loro adepti, minacciandoli di gravi ritorsioni se il loro pensiero non fosse più allineato...
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3745
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Dnick » 23/04/2017, 8:54

VictorVonDoom ha scritto:
Dnick ha scritto: Quanto ai tdg , io non li voglio ne vedere crepare ne tanto meno che essi vengano perseguitati , ma per poter difenderli a testa alta dovrebbero all'inearsi a sua volta con i diritti fondamentali dell'uomo.
Ad esempio negli ultimi tempi , abbiamo sentito dai media che dei commercianti si sono difesi in quanto alcuni extracomunitari ( ma potevano essere anche italiani che non cambiava nulla ) stavano rubando a casa loro.
la Vittima del tentato furto , che si è difeso è stata arrestata , il ladro libero perchè magari non aveva commesso il fatto .
Secondo te, potrei mai difedere il ladro? ( finalmente l'ultimo caso è stato a favore della vittima del furto ) Ora non pensare che la situazione tra tdg e Russia sia tanto diversa.


Non li vuoi vedere crepare nelle carceri ma non ti fai problemi a vederli al bando... purtroppo le due cose non sono conciliabili...

Il ladro diventa tale nel momento in cui ruba, non fin quando ne ha solo l'intenzione. Un TdG fin quando non infrange la legge è solo un TdG, come tale andrebbe garantita la sua libertà di culto.


Guarda che se sono messi al bando , la colpa non è mia ma della loro Organizzazione . Inoltre di inconciliabile è pretendere che la Russia rispetti i Diritti fondamentali dell'uomo,
mentre la WTS ha tutto il dirtto di violarli.
E giusto per mettere i puntini sulle i e da giorni che vi chiedo il perchè , ma nessuno mi ha fornito una giustificazione adeguata , anzi nemmeno si è tentato a giustificare .
Una Risposta potrebbe essere che la Russia ha aderito Alla a Corte europea dei diritti dell'uomo e la WTS No , quindi ci troviamo a sorvolare al fatto che la WTS può fare quello che gli pare perchè pur non essendo uno Stato si comporta come uno Stato nello Stato in cui non sono riconosciuti i diritti umani.
Inoltre un'altra cosa che vi sta sfuggendo e che se uno stato permette che un'organizzazione come la WTS la Libertà religiosa e di pensiero ai suoi affiliati , non tutela il singolo cittadino. Infine credo cche molto probabilmente visto che la WTS farà appello alla Corte Europea il sito infotdgeova dovrà aggiungere un'altra pagina a fianco al caso Bulgheria e compiacersi della perfetta strategia di guerra teocratica che l'organizzazione riesce ad attuare . Quasta per me è un controsenso .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Dnick » 23/04/2017, 9:05

mr-shadow ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:Il discorso "siccome i TdG non riconoscono certi diritti non devono goderne neanche loro" dimostra una sola cosa: chi lo fa non crede realmente nei diritti umani (vedasi il punto B).


Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso i Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
http://www.liberoquotidiano.it/news/est ... geova.html



Perchè a te risulta che a rimetterci la pelle sono i loro capoccioni?
Sai delle lettere ad Hitler nella sua ascesa ? e sai come è andata a finire ?
Sai delle disposizioni fatte in Malawi e quelle fatte in Messico?

Tutto questo perchè non lasciano libertà di pensiero e di espressione ai propri adepti con la loro stupidà di neutralità politica .
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Giovanni64 » 23/04/2017, 10:13

mr-shadow ha scritto:
Cogitabonda ha scritto:Il discorso "siccome i TdG non riconoscono certi diritti non devono goderne neanche loro" dimostra una sola cosa: chi lo fa non crede realmente nei diritti umani (vedasi il punto B).


Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso i Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
http://www.liberoquotidiano.it/news/est ... geova.html

Tutte le frasi possono avere anche degli aspetti condivisibili. Per vedere quanti aspetti condivisbili ha la frase proposta proviamo a scriverla così:
Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso gli Ex Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
Proviamo poi a sottoporla alla Watchtower o, se vogliamo, a vari TdG, per vedere quanti di loro la condividono, magari anche solo in parte.
Io non mi faccio troppe illusioni al riguardo.

Essere una piccola minoranza è di per sé una cosa solitamente scomoda ed in questo i tdg non fanno eccezione. Tuttavia anche qui non possiamo non notare la ferocia con cui la Watchtower o i tdg internettiani bollano le loro minoranze interne o esterne, anche per il solo fatto di essere, eventualmente, minoranze di minoranze: "sono quattro gatti" è infatti una delle espressioni denigratorie fra le più ricorrenti.

Qualsiasi forma di potere: certo perché il potere non è certamente solo quello strettamente "statale". Ci sono altre forme di potere che sfruttano altre leve, spesso anche più subdole, anche se non per forza illegali.

Comunque sia, mi fa piacere che mrshadow, di solito così monotematico nei suoi interventi sui diritti degli ex-tdg, e non poteva essere altrimenti visto lo scopo del forum, abbia voluto scagliare qualche lancia anche a difesa dei Tdg.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/04/2017, 12:05

:ilovejesus:
Dnick ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
Dnick ha scritto: Quanto ai tdg , io non li voglio ne vedere crepare ne tanto meno che essi vengano perseguitati , ma per poter difenderli a testa alta dovrebbero all'inearsi a sua volta con i diritti fondamentali dell'uomo.
Ad esempio negli ultimi tempi , abbiamo sentito dai media che dei commercianti si sono difesi in quanto alcuni extracomunitari ( ma potevano essere anche italiani che non cambiava nulla ) stavano rubando a casa loro.
la Vittima del tentato furto , che si è difeso è stata arrestata , il ladro libero perchè magari non aveva commesso il fatto .
Secondo te, potrei mai difedere il ladro? ( finalmente l'ultimo caso è stato a favore della vittima del furto ) Ora non pensare che la situazione tra tdg e Russia sia tanto diversa.


Non li vuoi vedere crepare nelle carceri ma non ti fai problemi a vederli al bando... purtroppo le due cose non sono conciliabili...

Il ladro diventa tale nel momento in cui ruba, non fin quando ne ha solo l'intenzione. Un TdG fin quando non infrange la legge è solo un TdG, come tale andrebbe garantita la sua libertà di culto.


Guarda che se sono messi al bando , la colpa non è mia ma della loro Organizzazione . Inoltre di inconciliabile è pretendere che la Russia rispetti i Diritti fondamentali dell'uomo,
mentre la WTS ha tutto il dirtto di violarli.
E giusto per mettere i puntini sulle i e da giorni che vi chiedo il perchè , ma nessuno mi ha fornito una giustificazione adeguata , anzi nemmeno si è tentato a giustificare .
Una Risposta potrebbe essere che la Russia ha aderito Alla a Corte europea dei diritti dell'uomo e la WTS No , quindi ci troviamo a sorvolare al fatto che la WTS può fare quello che gli pare perchè pur non essendo uno Stato si comporta come uno Stato nello Stato in cui non sono riconosciuti i diritti umani.
Inoltre un'altra cosa che vi sta sfuggendo e che se uno stato permette che un'organizzazione come la WTS la Libertà religiosa e di pensiero ai suoi affiliati , non tutela il singolo cittadino. Infine credo cche molto probabilmente visto che la WTS farà appello alla Corte Europea il sito infotdgeova dovrà aggiungere un'altra pagina a fianco al caso Bulgheria e compiacersi della perfetta strategia di guerra teocratica che l'organizzazione riesce ad attuare . Quasta per me è un controsenso .


Giusto per mettere i puntini sulle i, è da giorni che la risposta è stata data a te e ad altri che la pensano come te, non è che la risposta vale solo se ti soddisfa.

Garantire la libertà di culto dei testimoni di Geova non significa "garantire che facciano quello che gli pare": vanno perseguiti, come singoli e come organizzazione, nel momento in cui infrangono la legge. Ora, dire che la Russia abbia a cuore i diritti umani della sua popolazione ed è per questo che ha messo al bando i TdG mi pare una forzatura, date le notizie che arrivano sulla "libertà" di opinione e di alcuni gruppi minoritari.

Per rispondere al limite della tolleranza dell'intolleranza... Io sarei anche per garantire la libertà di manifestare CONTRO i diritti degli omosessuali. Deve essere il resto della società "civile" così matura da andare a prendere a pomodori in faccia chi manifesta certi punti di vista trogloditi. L'intolleranza, per me, si combatte con la cultura e l'informazione. L'intollerante, il religioso attaccato ad un libro scritto da pecorai 2000 anni fa, vogliate passarmi il termine forte, e che pretende di vivere interpretando letteralmente tale libro ed imporre alla società il suo modo di vivere va lasciato libero di farlo, ma deve essere fatto talmente vergognare del suo modo di essere da renderlo cosciente che E' LUI fuori luogo in questo mondo, non è il resto del mondo che è alienato dal dio che pretende di adorare. Metterlo al bando lo rende solo ancora più ignorante e indottrinato.

Quello che ho constatato, invece, è che molti che gioiscono del bando lo fanno solo per un sentimento di rivalsa e "vendetta" verso la religione a cui appartenevano. Sentimenti umani e comprensibili, per carità, ma non risolvono il problema.... se fosse questo il nostro vero interesse.

My two cents...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1610
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Wyclif » 23/04/2017, 12:29

VictorVonDoom ha scritto:

Garantire la libertà di culto dei testimoni di Geova non significa "garantire che facciano quello che gli pare": vanno perseguiti, come singoli e come organizzazione, nel momento in cui infrangono la legge. Ora, dire che la Russia abbia a cuore i diritti umani della sua popolazione ed è per questo che ha messo al bando i TdG mi pare una forzatura, date le notizie che arrivano sulla "libertà" di opinione e di alcuni gruppi minoritari.



Quello che ho constatato, invece, è che molti che gioiscono del bando lo fanno solo per un sentimento di rivalsa e "vendetta" verso la religione a cui appartenevano. Sentimenti umani e comprensibili, per carità, ma non risolvono il problema.... se fosse questo il nostro vero interesse.

My two cents...




Lo Stato in Russa aveva già cercato di rendere fuori legge le pubblicazioni estremistiche per proteggere i suoi cittadini ma il Corpo Direttivo se ne è fregato, e dall'America ha dettato leggi in Russia su ciò che loro Americani hanno ritenuto giusto fare, il bando è stato provocato dal Corpo Direttivo dei TdG.

Se il Corpo Direttivo riteneva aiutare e proteggere i fratelli in Russia faceva come fece in Messico sospendeva le pubblicazioni, la predicazione, la preghiera e via dicendo, per non inimicarsi lo stato.

Perché invece con la Russia il Corpo Direttivo ha fatto il braccio di ferro ?

Perché Dall'America ha scatenato un bando sfidando il governo Russo e non ha eliminato le pubblicazioni vietate?


Il culto lo si fa anche senza libri, senza essere plateali, come facevano i primi Cristiani, il Corpo Direttivo non si è mostrato "cauto come serpente e innocente come colomba" ma ha fatto due pesi e due misure Messico /Russia, causando danno ai loro Adepti quindi credo che il problema non sia la Russia ma il CD dei TdG

Poi per quanto riguarda la vendetta (parla solo per te ) non degli degli ex caro VictorVonDoom perché questa è una TUA PERSONALE visione delle cose, nessuna vendetta, nessun rancore, ma un senso di giustizia pervade su coloro che sono stati sfruttati da questi sette Americani mentre rovinano ancora decine di famiglia estorcono denaro dalle tasche dei loro fedeli mentre essi vivono agiatamente e viaggiano in aerei con i soldi dei proclamatori.

Ragionamenti contrapposti si, ma entrare nel merito del perché si pensa in quel modo non spetta a nessuno giudicare.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Mauro1971 » 23/04/2017, 13:03

Wyclif ha scritto:Perché Dall'America ha scatenato un bando sfidando il governo Russo e non ha eliminato le pubblicazioni vietate?[/color]


Veramente lo hanno fatto, ci sono i video che mostrano come questi siano stati piazzati nelle Sale del Regno dalle forze dell'ordine Russe. Questa di accusa risulta non fondata.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9056
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/04/2017, 13:03

Wyclif ha scritto:Poi per quanto riguarda la vendetta (parla solo per te ) non degli degli ex caro VictorVonDoom perché questa è una TUA PERSONALE visione delle cose, nessuna vendetta, nessun rancore, ma un senso di giustizia pervade su coloro che sono stati sfruttati da questi sette Americani mentre rovinano ancora decine di famiglia estorcono denaro dalle tasche dei loro fedeli mentre essi vivono agiatamente e viaggiano in aerei con i soldi dei proclamatori.

Ragionamenti contrapposti si, ma entrare nel merito del perché si pensa in quel modo non spetta a nessuno giudicare.


Non ho detto "tutti" ma "molti", se non è il tuo caso non dovresti sentirti incluso. E i ragionamenti contrapposti mi stanno anche bene, però avendone affrontate diverse di queste discussioni posso affermarlo con ragionevole certezza, a MOLTI non interessa altro che avere una sorta di "rivalsa" sui TdG. Non prendono in considerazione l'alternativa di risolvere i problemi evidenziati in altro modo, vogliono solo vederli al bando.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1610
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi mr-shadow » 23/04/2017, 13:23

Giovanni64 ha scritto:Tutte le frasi possono avere anche degli aspetti condivisibili. Per vedere quanti aspetti condivisbili ha la frase proposta proviamo a scriverla così:
Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso gli Ex Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
Proviamo poi a sottoporla alla Watchtower o, se vogliamo, a vari TdG, per vedere quanti di loro la condividono, magari anche solo in parte.
Io non mi faccio troppe illusioni al riguardo.


Ti darei ragione se esistesse una legge che ti vieta di manifestare il tuo pensiero su quell'esperienza religiosa.
E' stato già notato che i TdG non esprimeranno mai gratitudine per queste prese di posizione solidali ma (parlo per me) io non me le aspetto e nemmeno le chiedo. Avrei lo stesso pensiero, e scriverei le stesse cose, se venissero messe al bando le attività esterne di qualsiasi religione (cattolica compresa: lo preciso perché secondo qualcuno sono cattofobo) perché,come ha scritto Achille - che per questo si è quasi sentito chiamare "traditore della causa" - la religione non si combatte con la repressione, ma mettendo a nudo la sua incoerenza. E dire che Putin dovrebbe saperlo bene (da buon ex funzionario comunista quale è stato), la repressione religiosa nei paesi d'oltrecortina non ha mai portato ad alcun vero risultato. Più la repressione è stata forte e più il sentimento religioso è cresciuto perché - come i TdG oggi - i cattolici, gli ortodossi e i protestanti di allora si sono sentiti martiri e perseguitati "nel suo nome". Qui si sta discutendo di un principio che si chiama libertà perché, come ha scritto Martin Niemöller

"Quando i nazisti vennero per i comunisti, | Io restai in silenzio; | Non ero comunista. || Quando rinchiusero i socialdemocratici, | Rimasi in silenzio; | Non ero un socialdemocratico. || Quando vennero per i sindacalisti, | Io non feci sentire la mia voce; | Non ero un sindacalista. || Quando vennero per gli ebrei, | Rimasi in silenzio; | Non ero un ebreo. || Quando vennero per me | Non era più rimasto nessuno che potesse far sentire la mia voce."

quando arriveranno a limitare anche la nostra libertà forse non sarà rimasto più nessuno a difenderla.

PS: Noi gay siamo stati messi al bando allo stesso modo - cioè siamo in teoria liberi di vivere come vogliamo ma non possiamo fare propaganda culturale - e il risultato sono gli attuali campi di concentramento.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi brisa » 23/04/2017, 13:51

Dnick ha scritto:Scusa ma non capisco dove sta la coerenza . Puntate il Dito contro la Russia che lede la libertà religiosa ai tdg , mentre i TDG hanno il diritto di lederla ai suoi adepti ? :boh: :boh: :boh:
Ma continuo a ripetermi nella speranza che almeno qualcuno ha voglia di rispondere a quanto sto chiedendo.
Quello che non capisci è che non è possibile dare una risposta logica alla tua domanda, perchè la tua domanda è stupida. Primo,semplicemente non esiste paragone tra quello che fanno i tdG agli altri e quello che sta facendo ora la Russia ai tdG. Nessuno qui nega che i tdG tirino delle pietre, ma tu non trovi nessuno scrupolo a seppellirli con una frana. Secondo, se anche ci fosse una corrispondenza che non c'è, stanno cercando di farti capire che l'ingiustizia di uno non rende giusta l'ingiustizia dell'altro.
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Giovanni64 » 23/04/2017, 13:53

mr-shadow ha scritto:
Giovanni64 ha scritto:Tutte le frasi possono avere anche degli aspetti condivisibili. Per vedere quanti aspetti condivisbili ha la frase proposta proviamo a scriverla così:
Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso gli Ex Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.
Proviamo poi a sottoporla alla Watchtower o, se vogliamo, a vari TdG, per vedere quanti di loro la condividono, magari anche solo in parte.
Io non mi faccio troppe illusioni al riguardo.


Ti darei ragione...


Anch'io sono contrario al bando come te e l'ho più volte ribadito e forse tutto sommato per ragioni almeno simili alle tue, da quello che posso capire, quindi è logico che su questo punto mi "devi" dar ragione. Ma tu hai riportato una frase ed io ho espresso una mia opinione sulla frase, mettendo in evidenza alcuni punti. Tu quoti questa parte specifica, non un mio inesistente appoggio al bando, per dire che "mi daresti ragione se...". Cioè sullo specifico punto da te stesso quotato tu non mi dai ragione? Non capisco...quando vedo queste cose mi passa la voglia di scrivere...mah

Comunque a parte le mie reazioni emotive, badiamo al sodo e ti chiedo: condividi il pensiero seguente?

Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso gli Ex Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.

Chi è che non lo condivide?
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi brisa » 23/04/2017, 14:02

Wyclif ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:

Garantire la libertà di culto dei testimoni di Geova non significa "garantire che facciano quello che gli pare": vanno perseguiti, come singoli e come organizzazione, nel momento in cui infrangono la legge. Ora, dire che la Russia abbia a cuore i diritti umani della sua popolazione ed è per questo che ha messo al bando i TdG mi pare una forzatura, date le notizie che arrivano sulla "libertà" di opinione e di alcuni gruppi minoritari.



Quello che ho constatato, invece, è che molti che gioiscono del bando lo fanno solo per un sentimento di rivalsa e "vendetta" verso la religione a cui appartenevano. Sentimenti umani e comprensibili, per carità, ma non risolvono il problema.... se fosse questo il nostro vero interesse.

My two cents...




Lo Stato in Russa aveva già cercato di rendere fuori legge le pubblicazioni estremistiche per proteggere i suoi cittadini ma il Corpo Direttivo se ne è fregato, e dall'America ha dettato leggi in Russia su ciò che loro Americani hanno ritenuto giusto fare, il bando è stato provocato dal Corpo Direttivo dei TdG.

Se il Corpo Direttivo riteneva aiutare e proteggere i fratelli in Russia faceva come fece in Messico sospendeva le pubblicazioni, la predicazione, la preghiera e via dicendo, per non inimicarsi lo stato.

Perché invece con la Russia il Corpo Direttivo ha fatto il braccio di ferro ?

Perché Dall'America ha scatenato un bando sfidando il governo Russo e non ha eliminato le pubblicazioni vietate?


Il culto lo si fa anche senza libri, senza essere plateali, come facevano i primi Cristiani, il Corpo Direttivo non si è mostrato "cauto come serpente e innocente come colomba" ma ha fatto due pesi e due misure Messico /Russia, causando danno ai loro Adepti quindi credo che il problema non sia la Russia ma il CD dei TdG

Poi per quanto riguarda la vendetta (parla solo per te ) non degli degli ex caro VictorVonDoom perché questa è una TUA PERSONALE visione delle cose, nessuna vendetta, nessun rancore, ma un senso di giustizia pervade su coloro che sono stati sfruttati da questi sette Americani mentre rovinano ancora decine di famiglia estorcono denaro dalle tasche dei loro fedeli mentre essi vivono agiatamente e viaggiano in aerei con i soldi dei proclamatori.

Ragionamenti contrapposti si, ma entrare nel merito del perché si pensa in quel modo non spetta a nessuno giudicare.
Personalmente la penso come Victor.
E andrò oltre. Tu, come nardo e come pochi altri per fortuna, pensate probabilmente di essere diventati migliori una volta usciti dai tdG, ma quello che state propagandando adesso dimostra che non è vero. Parlate di quello che i tdG fanno alle famiglie agli ex amici, ma nello stesso tempo auspicate la prigione, le multe, la persecuzione, ai vostri famigliari ed ex amici. Prima eravate come i tdG e ora uguale.

E ti dirò di più, credo che quelli come voi non facciano il bene degli altri ex-tdg, perchè siete la peggiore incarnazione di quello che i tdG credono di tutti gli "apostati". Persino la maggioranza delle persone che non è mai stata tdG non può che essere spinta a simpatizzare con loro se mai gli capitasse di leggere le vostre affermazioni.

E dopo questo sfogo, abbandono l'argomento definitivamente e vado a parlare con la mia pianta grassa, che tanto è uguale... :blu:
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 709
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi mr-shadow » 23/04/2017, 14:05

Giovanni64 ha scritto:Comunque a parte le mie reazioni emotive, badiamo al sodo e ti chiedo: condividi il pensiero seguente?
Al di là delle loro idee, dovremmo avere tutti un debito di gratitudine verso gli Ex Testimoni di Geova. Lottano con grande fede per la libertà di culto e non si sono mai lasciati intimorire da qualsiasi forma di potere. Quando loro vincono, vinciamo tutti, quando perdono, perdiamo tutti.


Si, senza ombra di dubbio. Perché domani, al posto di "Testimoni di Geova", potrebbe esserci scritta qualsiasi altra cosa.

brisa ha scritto:Tu, come nardo e come pochi altri per fortuna, pensate probabilmente di essere diventati migliori una volta usciti dai tdG, ma quello che state propagandando adesso dimostra che non è vero. Parlate di quello che i tdG fanno alle famiglie agli ex amici, ma nello stesso tempo auspicate la prigione, le multe, la persecuzione, ai vostri famigliari ed ex amici. Prima eravate come i tdG e ora uguale.


:ok:
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Giovanni64 » 23/04/2017, 14:07

mr-shadow ha scritto:"Quando i nazisti vennero per i comunisti, | Io restai in silenzio; | Non ero comunista. || Quando rinchiusero i socialdemocratici, | Rimasi in silenzio; | Non ero un socialdemocratico. || Quando vennero per i sindacalisti, | Io non feci sentire la mia voce; | Non ero un sindacalista. || Quando vennero per gli ebrei, | Rimasi in silenzio; | Non ero un ebreo. || Quando vennero per me | Non era più rimasto nessuno che potesse far sentire la mia voce."

Questo è sempre bene ricordarlo a tutti ma in particolare bisogna ricordarlo agli stessi TdG che di questo tipo di indifferenza ne fanno un vanto, anzi che potrebbero anche arrivare a pensare in alcune tragiche circostanze che è già arrivato Armagheddon e che i falsi fedeli, i fedeli cioè delle altre religioni, stanno avendo quello che si meritano.
E' bene ricordarlo anche proprio adesso, proprio quando si manifesta la più netta contrarietà al bando russo.
Ultima modifica di Giovanni64 il 23/04/2017, 14:21, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2905
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici