Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Cosa pensi del bando dei TdG in Russia

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Come pensi del bando dei TdG in Russia

Sono totalmente favorevole, la Russia ha fatto bene a mettere al bando la loro organizzazione.
9
12%
Sono contrario. La Russia viola i diritti umani con questa azione contro i TdG.
18
23%
Penso che uno Stato abbia molti modi per difendersi da simili ideologie senza arrivare al punto di dichiararle fuori legge.
50
65%
 
Voti totali : 77

Cosa pensi del bando dei TdG in Russia

Messaggiodi Achille » 24/04/2017, 9:04

Nuovo sondaggio. Potete esprimere anche due preferenze. Se scegliente la terza risposta, sarbbe interessante se inseriste qualche suggerimento su come lo Stato può combattere questi culti senza ricorrere necessariamente ad un bando.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Dnick » 24/04/2017, 9:33

Non potrei esprimere nessun parre da quello sopra citati .
Perchè per me sarebbe meglio che la WTS intanto si adegui ai diritti fondamentali dell'uomo.

Perchè se i tdg vogliono ricorrere alla corte europea dei diritti fondamentali dell'uomo,

quindi crede in quei diritti , è giusto che si adegui per coerenza.
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Achille » 24/04/2017, 9:43

Dnick ha scritto:Non potrei esprimere nessun parre da quello sopra citati .
Perchè per me sarebbe meglio che la WTS intanto si adegui ai diritti fondamentali dell'uomo.

Perchè se i tdg vogliono ricorrere alla corte europea dei diritti fondamentali dell'uomo,

quindi crede in quei diritti , è giusto che si adegui per coerenza.
Se dovessi esprimere una quarta opzione, in cui potrebbe essere riportato il tuo punto di vista, come formuleresti questa domanda?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Voyager65 » 24/04/2017, 9:45

Francamente penso che sia possibile colpire gli interessi della WTS dal punto di vista economico, revocando concessioni se la società non si conforma ai valori costituzionali, il bando finirebbe solo per peggiorare la situazione e convincerebbe gli adepti che Satana stia attaccando l'organizzazione perché essa sarebbe davvero l'organizzazione di Dio.
Se la sapienza di questo mondo è stoltezza presso Dio, l'ignoranza lo è ancora di più!
Avatar utente
Voyager65
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 28/08/2009, 11:09

Messaggiodi Mario70 » 24/04/2017, 9:47

Un modo potrebbe essere la sanzione pecuniaria, nei casi di pedofilia sembra che abbia avuto successo, le direttive della WT sono almeno migliorate passando dall'omertá alla possibilità di denunciare il pedofilo e a segnarlo nelle varie congregazioni.
Se ad esempio cominciassero a risarcire le vittime di ostracismo, prima o poi potrebbero cambiare tali procedure.
La cosa fondamentale secondo me sta nel non equipararli alle altre religioni "ufficializzate" fino a quando non si toglieranno di dosso i modi di fare settari, lasciando totalmente liberi i propri adepti di scegliere su questioni come le trasfusioni, l'università, l'ostracismo il voto ecc... Senza essere poi ricattati moralmente o espulsi.

Un secondo modo sarà il portare la WT alla stessa corte per la salvaguardia dei diritti dell'uomo che vuole usare lei nei confronti della Russia, portando in auge proprio i modi di fare che limitano la libertà dei suoi affiliati che sono incompatibili o che ledono tali diritti.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Hermes » 24/04/2017, 10:54

In verità il bando in Russia dipende più da questioni politiche che altro. Non è stato fatto per difendere i cittadini da una setta ma per colpire organizzazioni che fanno riferimento a stati stranieri, soprattutto agli USA.
presentazione:

Lasciati illuminare dai tuoi dubbi (S. Agostino)
Avatar utente
Hermes
Utente Junior
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 09/05/2012, 16:33

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/04/2017, 11:25

Hermes ha scritto:In verità il bando in Russia dipende più da questioni politiche che altro. Non è stato fatto per difendere i cittadini da una setta ma per colpire organizzazioni che fanno riferimento a stati stranieri, soprattutto agli USA.


Ooooooo qualcuno che fa 2+2! :ironico: :ironico: :ironico:

Scherzi a parte, anche io penso che ci siano più questioni politiche che altro in questo bando. La Russia non mi sembra proprio un baluardo in difesa delle libertà e dei diritti civili.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi LacrimadiLuna » 24/04/2017, 11:31

Penso che lo stato dovrebbe fissare pene più severe per i casi di pedofilia non denunciati. Inoltre gli ospedali dovrebbero fornire più informazioni sui limiti delle terapie alternative alle emotrasfusioni.
LacrimadiLuna
 

Messaggiodi tertium » 24/04/2017, 11:36

Non sono d'accordo col bando.
Piuttosto i governi provvedano a far rispettare la legge anche ai Tdg
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Junior
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi Dnick » 24/04/2017, 12:01

Achille ha scritto:
Dnick ha scritto:Non potrei esprimere nessun parre da quello sopra citati .
Perchè per me sarebbe meglio che la WTS intanto si adegui ai diritti fondamentali dell'uomo.

Perchè se i tdg vogliono ricorrere alla corte europea dei diritti fondamentali dell'uomo,

quindi crede in quei diritti , è giusto che si adegui per coerenza.
Se dovessi esprimere una quarta opzione, in cui potrebbe essere riportato il tuo punto di vista, come formuleresti questa domanda?


Sinceramente, non lo so. Sia la Russia che la Wts ledono i diritti umani.

Se La Russia impone che vengono rispettati , e poi questa non li rispetta sebra una cosa sensa senso ,
così come Wts che pretende i diritti umani quando le regole interne violano tali diritti .

Per me sono entrambi sanzionabili
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2030
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi anima » 24/04/2017, 12:56

Penso che uno Stato abbia molti modi per difendersi da simili ideologie senza arrivare al punto di dichiararle fuori legge.
Mi presento

E’ nei nostri momenti più bui che dobbiamo concentrarci per vedere la luce.
(Antonio Giordano)

Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4274
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi SNORT!! » 24/04/2017, 12:58

Ho risposto flaggando la 3
Credo che l'arma migliore di uno stato democratico sia la trasparenza.
Ma la Russia non sembra uno stato democratico, in ogni caso, anche per gli Stati che si definiscono democratici, il concetto di trasparenza mi sembra alquanto interpretabile.
NON ABBIATE PAURA!! CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI, CHI NON HA PAURA UNA VOLTA SOLA Presentazione viewtopic.php?f=7&t=12908
SNORT!!
Utente Junior
 
Messaggi: 807
Iscritto il: 13/10/2012, 8:41

Messaggiodi Carlo » 24/04/2017, 13:38

Non e' il sistema migliore per eliminare una Setta. Come e' gia'stato menzionato nei commenti precedenti , e' molto probabile che sia solo una decisione politica. A Putin non gliene importa 'na cippa dell'ideologia religiosa WT$.
Dispiace per tutti coloro che in Russia hanno costruito la loro esistenza sulla fede in questa assurda religione.
Sono loro purtroppo che subiranno le conseguenze negative.
I "GURUS" di Brooklin si stanno invece fregando le mani dalla contentezza.Il bando e'un'ottima "Publicity" per la WT$. Nasceranno i "nuovi martiri" della persecuzione russa, da narrare come esperienze modello alle assemblee o per guarnire gli annuari di nuove esperienze di predicazione clandestina e di adunanze segrete negli scantinati
Non torno indietro.........e se dovesse accadere é solo per prendere la rincorsa!!!
Avatar utente
Carlo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 13/01/2010, 14:36
Località: Monaco di Baviera

Messaggiodi NOSTROMO » 24/04/2017, 14:10

Va da se che la risposta n. 3 è quella che avrà il maggior numero di voti, perchè fondamentalmente la maggior parte delle persone ha una cultura democratica e tollerante.......però....alle volte mi chiedo se per uno stato democratico (non la Russia di Putin ovviamente) non sarebbe corretto e giusto impedire tutte quelle ideologie religiose e non che sono molto pericolose per una società che si definisca democratica.
Per esempio sarebbe corretto, per me si intende, mettere al bando qualsiasi organizzazione si rifiuti di firmare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.
Nostromo.
NOSTROMO
Nuovo Utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 07/05/2014, 12:30

Messaggiodi Testimone di Cristo » 24/04/2017, 14:36

Benchè i zelanti tdg, vogliono seguire strenuamente ogni direttiva dell'org. wts, credo che ogni stato non dovrebbe bandire i tdg o alcuna confessione religiosa; non dovrebbe violare la libertà di parola, non dovrebbe violare la libertà di aderire a qualsiasi denominazione religiosa, ma dovrebbe perseguitare in qualche modo , tutte quelle direttive che risultano estremistiche in seno all'org. wts, le quali hanno segnato e continuano a segnare negativamente la vita di molti tdg, specie di coloro che hanno deciso di uscirne.
Dovrebbero agire, per tutelare i bambini vittime di pedofilia occultati dai tdg in molti stati ove sono presenti, affinche i colpevoli siano in galera, e non ancora per strada a rischio di altri minori non tdg.
Dovrebbero agire per impedire " in qualche modo ", che venga perpretato l'ostracismo che tanto è in atto contro coloro che fuggono dall'org. wts
Dovrebbero garantire a tutti i minori , che nella necessità di una emotrasfusione, e che i genitori tdg, vorrebbero negargliela, di far intervenire le Autorità Giudiziarie per garantire che il minore riceva la cura " che garantisce la sopravvivenza " e non lasciarlo morire secondo la decisione dei genitori tdg; ciò è aberrante, e disumano, ogni genitore si dovrebbe battere per la sopravvivenza dei figli , e non per la togliere la vita al minore perchè lo decide l'org. oggi, mentre in passato le approvava con plauso.
:ciao:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 888
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi rubenfortugno » 24/04/2017, 14:41

Io credo senza apparire paranoico e complottista, che la Russia ha compreso che dietro la predicazione biblica
e l'espansione proselitismo religioso, c'e qualcosa di piu'
Collegamenti tra religione e intelligence americana politica
Non ho prove ma ripropongo anche qui questo video di una donna dei servizi segreti americani che parla dei testimoni di geova


rubenfortugno
Nuovo Utente
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 22/04/2017, 18:14

Messaggiodi pasqualebucca » 24/04/2017, 14:54

I TDg dovrebbero rispettare gli associati e confratelli, abbattendo l'ostracismo, le trasfusioni, le disassociazioni e i comitati giudiziari, e potrei continuare.
Non credo sia un problema di diritti umani, bensì di mancato rispetto delle regole imposte dallo stato Russo.
Vi ricordo che in Italia non percepiscono l'8X1000 per motivi uguali, quali l'ostracismo ad esempio.

bastava rispettare le regole imposte dal governo Russo e non sarebbe successo nulla, in ogni caso si sta alimentando il vittimismo geovista in maniera esponenziale.
Basta leggere cosa scrivono in merito alla questione Russa sui vari siti e forum.

Che Dio li assista, Amen.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 827
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Wyclif » 24/04/2017, 15:08

Testimone di Cristo ha scritto:.......... ma dovrebbe perseguitare in qualche modo , tutte quelle direttive che risultano estremistiche in seno all'org. wts, le quali hanno segnato e continuano a segnare negativamente la vita di molti tdg, specie di coloro che hanno deciso di uscirne.
Dovrebbero agire, per tutelare i bambini vittime di pedofilia occultati dai tdg in molti stati ove sono presenti, affinche i colpevoli siano in galera, e non ancora per strada a rischio di altri minori non tdg.
Dovrebbero agire per impedire " in qualche modo ", che venga perpretato l'ostracismo che tanto è in atto contro coloro che fuggono dall'org. wts
Dovrebbero garantire a tutti i minori , che nella necessità di una emotrasfusione, e che i genitori tdg, vorrebbero negargliela, di far intervenire le Autorità Giudiziarie per garantire che il minore riceva la cura " che garantisce la sopravvivenza " e non lasciarlo morire secondo la decisione dei genitori tdg; ciò è aberrante, e disumano, ogni genitore si dovrebbe battere per la sopravvivenza dei figli , e non per la togliere la vita al minore perchè lo decide l'org. oggi, mentre in passato le approvava con plauso.
:ciao:



:quoto100:


Non bandire i singoli TdG ma bandire le loro politiche estremistiche portate oltre oceano, non da insegnamenti della Bibbia, ma dalle mutevoli opinioni umane del Corpo Direttivo dei TdG che vuole comandare in tutti i paesi del mondo .
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Gocciazzurra » 24/04/2017, 15:11

Ho votato la terza opzione perché la dittatura non mi piace anche se, come ha scritto Deliverance in un altro thread a tema:

"Cosi come anche la capacità di attrarre persone per poi sedurle con la propaganda geovista, convincerle che fuori, nel mondo è tutto sbagliato, farle vivere principalmente a contatto con i TDG e poi, se un domani dovessero dissentire, bandirle da tale religione fino a che non rinnegano il loro pensiero "apostata" o condotta e rientrino scodinzolando nell'ovile.
Quindi, se parliamo di libertà, non possiamo non dare il giusto peso alla dittatura teocratica dei TDG e di altre religioni oscurantiste simili.
"

Però francamente non saprei in che modo la Russia potrebbe intervenire in altri modi, dal momento che se vietasse ai Tdg i vari dettami snaturebbe la setta e quest'ultima ovviamente non accetterebbe.

Forse potrebbe, senza metterli al bando, permettere la loro attività solo una volta al mese in modo da contenere la loro propaganda.
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5374
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Socrate69 » 24/04/2017, 16:25

NOSTROMO ha scritto:Va da se che la risposta n. 3 è quella che avrà il maggior numero di voti, perchè fondamentalmente la maggior parte delle persone ha una cultura democratica e tollerante.......però....alle volte mi chiedo se per uno stato democratico (non la Russia di Putin ovviamente) non sarebbe corretto e giusto impedire tutte quelle ideologie religiose e non che sono molto pericolose per una società che si definisca democratica.
Per esempio sarebbe corretto, per me si intende, mettere al bando qualsiasi organizzazione si rifiuti di firmare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo.
Nostromo.

:quoto100:
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3708
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 24/04/2017, 16:52

Ho scelto la terza opzione perché uno Stato che ammette la libertà religiosa non può mettere in atto persecuzioni contro nessun culto. Deve solo vigilare affinché gli appartenenti a quel culto rispettino le leggi dello Stato. Se non le rispettano, allora partono le sanzioni, ma vanno valutate caso per caso. Non si può processare un culto, ma i singoli appartenenti.
Diverso sarebbe per i vari culti satanisti e similari, che propugnano apertamente il male. Allora lì sì che farei piazza pulita.
Ridicolo anche che vengano confiscati i beni. Forse è una manovra per acquisire immobili? Fu fatto anche nell'Ottocento da Napoleone contro la Chiesa.
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi rubenfortugno » 24/04/2017, 16:56

Io metterei al bando anche tutte quelle parti della Bibbia che le religioni usano per discriminare le altre religioni e gli altri popoli.
Metterei al bando tutte quelle parti del vecchio testamento dove gli uomini uccidevano e dicevano che lo aveva comandato Dio.
Metterei al bando come dice il libro di Aldous Huxley tutte quelle parti dei vangeli dove Gesu' fattosi uomo pensava da uomo e non con la sua parte divina
rubenfortugno
Nuovo Utente
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 22/04/2017, 18:14

Messaggiodi Ray » 24/04/2017, 17:02

Ho scelto la "3" opzione.

Non saprei se la questione sia politica o no.

Uno stato che vuole far rispettare i diritti ha molti modi per farli attuare .

Uno tanto per fare un'esempio,sarebbe colpire l'economia della società.

Confiscare dei beni materiali ,vietare la vendita e le pseudo offerte della letteratura
se continuano a promuovere l' ostracismo verso i fuoriusciti il divieto delle trasfusioni
di sangue ...
.

Colpire agli introiti vale più della messa al bando,quando si colpisce l'economia
vietando di possedere è vendere immobili poi da destinare ai capoccia allora si colpisce
più a fondo.
:occhiol:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11084
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi rubenfortugno » 24/04/2017, 17:36

Se e' giustissimo dare la liberta' religiosa, forse e' anche giusto non costringere le famiglie a non parlare con i loro membri , oppure bloccare amori tra persone di diverse fedi, oppure considerare tutte le religioni diverse sotto satana e criminali , oppure fare usare le trasfusioni nei paesi dove non esistono sostituti del sangue
rubenfortugno
Nuovo Utente
 
Messaggi: 108
Iscritto il: 22/04/2017, 18:14

Messaggiodi nardo » 24/04/2017, 17:37

Purtroppo il sondaggio è posto male.
Se davvero si vuole sondare gli utenti per sapere cosa si pensa del bando dei TdG in Russia, bastavano due opzioni: sei favorevole o no?
La terza opzione inserita è già racchiusa la seconda, ovvero non si è favorevoli al bando.

Se due opzioni erano poche, bisognava aggiungerne un'altra "positiva" verso il bando. Ad esempio:
Sono parzialmente favorevole, il bando è forse una misura eccessiva me necessaria verso organizzazioni come quella dei TdG.
nardo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 20/02/2016, 21:09

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/04/2017, 18:50

rubenfortugno ha scritto:Se e' giustissimo dare la liberta' religiosa, forse e' anche giusto non costringere le famiglie a non parlare con i loro membri , oppure bloccare amori tra persone di diverse fedi, oppure considerare tutte le religioni diverse sotto satana e criminali , oppure fare usare le trasfusioni nei paesi dove non esistono sostituti del sangue


Chi ha detto il contrario?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Quixote » 24/04/2017, 19:20

rubenfortugno ha scritto:Io metterei al bando anche tutte quelle parti della Bibbia che le religioni usano per discriminare le altre religioni e gli altri popoli.
Metterei al bando tutte quelle parti del vecchio testamento dove gli uomini uccidevano e dicevano che lo aveva comandato Dio.
Metterei al bando come dice il libro di Aldous Huxley tutte quelle parti dei vangeli dove Gesu' fattosi uomo pensava da uomo e non con la sua parte divina


Fahrenheit 451?

PS1 – Ho scelto la seconda, senza se e senza ma.

PS2 – Kiss you, K. :timido2:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3993
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Guru » 24/04/2017, 19:37

Ciao.

La terza, ed ho votato, perché per combattere l'integralismo usare l'arma dell'integralismo è il peggio del peggio, si tirano su muri e basta. E non è un sistema cristiano. La Russia non è uno Stato democratico, quindi è ovvio che faccia quella scelta. Ma se ho profonda pena per le persone ancora invischiate nella rete dei TdG, non posso però avallare persecuzioni che, tra l'altro, non fanno altro che rafforzare il loro senso di "esclusività". Altra cosa è andare a colpire singoli comportamente inumani e a-sociali, e magari anche denunciare col massimo della forza queste scelte pervertite.
Ma le persecuzioni legali e statali .. lasciamole nel mondo delle dittature.

Grazie ciao Lorenzo (Guru)
Guru
Nuovo Utente
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 08/01/2011, 21:36
Località: Rovereto (TN)

Messaggiodi renato-c » 24/04/2017, 19:47

Salve
quando uno desidera aderire a una religione ,deve fare un percorso di indottrinamento ,studiare un catechismo ecc.. e adeguarsi alla religione .
Similmente in molte nazioni per avere una cittadinanza bisogna almeno sapere un po la costituzione e lingua ecc.. e giurare fedeltà .
Ogni Stato ha una propria costituzione e regolamenti ,che equivalgono alla Bibbia o libri sacri ,
per cui se una religione viola i suoi principi costituzionali ,trovo giusto che non sia accettata .
Basta adeguarsi alla costituzione dello Stato .
Non è che deve cambiare lo Stato ,ma la religione che viola i principi umanitari e costituzionali .
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Messaggiodi Mauro1971 » 24/04/2017, 19:51

Immagine
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici