Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Scuola di ministero teocratico

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Scuola di ministero teocratico

Messaggiodi Verdemare » 11/05/2017, 8:58

In diversi gruppi Facebook di ex Testimoni di Geova , ho visto questo annuncio. Qualcuno di voi sa se è' vera questa cosa?


CHE COSA STA SUCCEDENDO FRA I TESTIMONI DI GEOVA?
I recenti cambiamenti hanno creato un certo scompiglio tra i beteliti, i pionieri speciali, i sorveglianti di distretto e di circoscrizione. E cosa dire dei milioni di studenti che frequentano la SCUOLA DI MINISTERO TEOCRATICO E CHE IL PROSSIMO ANNO ANDRA' IN PENSIONE? Per non parlare poi dei lavori di costruzione di nuove Sale, fermati in attesa di ulteriori sviluppi economici.
A generare altra confusione ci sono anche i continui cambiamenti che riguardano insegnamenti importanti nel credo dei testimoni di Geova. Preoccupante è lo scarso aumento nel numero dei nuovi proclamatori e il flusso continuo dei Testimoni che abbandonano l’Organizzazione. E che dire ancora dei moltissimi sfiduciati che lottano e resistono al suo interno? Quanto potranno ancora resistere, nonostante il malcontento stia crescendo sempre di più?
Aumentano gli apatici, gli indifferenti, i depressi, molte coppie scoppiano con relativi divorzi e separazioni. Inoltre, si nota come non tutti frequentano le adunanze e la partecipazione è scarsa. Che cosa sta succedendo fra i testimoni di Geova? :boh:

https://www.facebook.com/groups/uscired ... a/?fref=ts

https://www.facebook.com/groups/7631327 ... 8/?fref=ts
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi LIALA » 11/05/2017, 12:48

la wts sta colassando :bb:
Mi presento


Devi imparare le regole del gioco. E poi devi giocare meglio di chiunque altro.
(Albert Einstein)


Immagine
Avatar utente
LIALA
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4138
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi deliverance1979 » 11/05/2017, 13:10

Carissimi, come soleva dire sempre un mia amico, è seccante avere sempre ragione...

I nostri cari ex amici TDG, stanno raccogliendo gli amari frutti di un pessimo raccolto basato sui seguenti presupposti.

1- L'aspettazione di una fine imminente, sempre rinviata dal 1914 ad oggi.

2- Il fare sacrifici reali e tangibili (a livello lavorativo, sportivo, culturale) in vista di questa fine che ad oggi non si è vista.

3- Indottrinare a forza i propri figli e convincerli che spendere la vita per la famosa "verità" (ovvero la chiave di lettura religiosa della bibbia che hanno i TDG) è la scelta migliore, in vista della sempre più vicina fine che però latita da 140 anni.

4- I TDG sono le persone migliori del mondo perchè hanno la verità, non hanno i problemi delle persone che non hanno la loro stessa fede e che sono nel mondo di satana.

5- Vivere una vita separata dal mondo e da diversi, proprio perchè ci si sta preparando alla grande tribolazione, e le persone del mondo, pur essendo brave, non amano Geova. Di conseguenza, si deve stare a contatto con i TDG che invece erediteranno il nuovo mondo.

6- Annullare la propria personalità per plasmarla secondo i dettami del Corpo Direttivo di Brooklyn e secondo la visione di vita della propria congregazione cosi da essere di esempio, non creare inciampo e servire meglio le fanta vaccate astratte ed intangibili di questa religione che si basa solo su auto convincimenti...

7- Vigilare sui famosi segni dei tempi che dimostrano (o meglio dimostravano, visto che i migliori cavalli di battaglia predicati e sbandierati tanto dai TDG ormai appartengono al XX° secolo) l'imminenza di una fine ormai prossima.


Ora, quando si imposta la propria vita su queste vaccate, la si impone a forza ai propri famigliari e soprattutto ai propri figli, con il passare del tempo genererà persone sempre più frustrate, arrabbiate e deluse da decine di aspettative mancate, da sacrifici fatti per niente e moltissime altre questioni legate o all'amore di Geova (invisibile ed intangibile Dio) o ancora meglio, all'imminenza di una fine che però non viene mai.

Ora, scusate la lungaggine, tale fine (per i TDG non per questo mondo) è databile con un anno ben definito, che a mio parere (detto e ridetto sul forum) si colloca nell'anno del Signore 1995.
Anno in cui venne mandata in pensione la vecchia visione che vedeva Harmagheddon avvenire entro e non oltre il 1994.
Anche se il 1994 non venne mai data come data, dal libro "potete vivere per sempre su una terra paradisiaca", (e non solo) il 1914 segnava l'inizio degli ultimi giorni, mentre invece, la durata della famosa generazione che non sarebbe passata prima che tutte le cose profetizzate fino alla fine sarebbero accadute, aveva una durata temporale legata alla scrittura dei salmi, ovvero 70 - 80 anni, il che ci porta al massimo a 1914+80=1994

Quando uscì fuori il nuovo intendimento del 1995, dove si dichiarava che la generazione era un arco temporale e non la lunghezza media per un essere umano, il malcontento tra i TDG era palese all'epoca.
Ma molti speravano ancora che comunque, questo dettaglio fosse solo un breve prolungamento di quell'attesa che tale religione ha sempre aspettato fin dalla sua fondazione nel lontano 1874.

Dal 1995 ad oggi sono passati esattamente 22 anni, ovvero una generazione (nell'accezione comune del termine).
Ci sono stati ulteriori revisited dottrinali sulla fine, sugli unti, sulla vendita di sale del regno, sale betel e sale delle assemblee.
Ci sono state riduzioni di pubblicazioni ed adunanze.

Ora, tutte queste grandi manovre sono sempre state all'insegna dell'incertezza e del dubbio, con una fine che diventava sempre più lontana, fumosa, intangibile.
Con i segni dei tempi ormai archiviati tutti al secolo passato, il XX°.

Di conseguenza, la crescita all'interno dei TDG c'era, ma di chi?
Di tutti quelli nati ed indottrinati all'interno di famiglie TDG, che la verità, a differenza dei loro genitori non l'avevano scelta, ma che le conseguenze per la scelta religiosa dei genitori, pesava sulla loro testa, sulle loro ambizioni, aspirazioni e personalità.
Quindi, il famoso gigante dai piedi d'argilla è proprio questo qui.
Una religione formata da una testa ed un corpo di metallo, ma ormai ossidati, che sono le vecchie generazioni che hanno abbracciato questa fede in vista di una fine imminente e con i loro sforzi intellettuali, fisici ed economici hanno fatto l'espansione di tale movimento.
Ma i piedi sono d'argilla, dove la motivazione di quelle generazioni sono scemate, le persone che componevano quelle armate di zelanti predicatori sono ormai sempre di meno e sempre più stanche e disilluse, mentre le fondamenta di questa religione, si affidano a tutti quei "figli della verità" che si sono trovati dentro a questo gorgo, con un passato imbarazzante da nascondere (vedi vecchie pubblicazioni, credenze e previsioni) ed un futuro incerto, senza segni dei tempi e con tutte le problematiche del mondo di Satana, all'interno dell'ovile di Geova....

Scusate la lungaggine.... mi sono fatto prendere come al solito dalla polemica.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Wyclif » 11/05/2017, 13:16

10 anni fa fu eliminato lo "studio di libro di congregazione" il martedì sera, eppure quanti fratelli hanno perso il lavoro per non mancare a tale adunanza perché il CD ci affibbiava la scrittura di Ebrei " Non abbandoniamo la nostra comune adunanza", eppure l'adunanza, presunta stabilita da Geova, il Corpo Direttivo l'ha abolita dimostrando più autorità di Geova stesso che l'aveva stabilita.

Ora e la volta dell'adunanza della scuola di ministero teocratico ?

Quanti inganni ci hanno fatto ingoiare senza che potevano minimamente eccepire.

I Primi Cristiani si riunivano una sola volta a settimana per adorare non per indottrinarsi di mutevoli opinioni umani da un gruppo di uomini che si e messo al posto di Dio e di Cristo e pretende cieca ubbidienza a tutti i costi senza che si può esaminare con la bibbia e accettarci come ci consiglia Polo.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1536
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Veramente ...

Messaggiodi virtesto » 11/05/2017, 14:34

...a me interessava soprattutto sapere se c'è qualcuno che possa confermare quanto riportato nel post iniziale. E' vero o non è vero che sarà abolita la Scuola di Ministero ecc. ?
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1027
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Cogitabonda » 11/05/2017, 14:43

Ciao Verdemare, è un piacere rivederti qui!
Il testo che hai postato mi fa pensare che certe abitudini a qualcuno rimangono anche dopo aver smesso di essere TdG. Intendo parlare del tono apocalittico di quel messaggio. La presenza nelle sale del Regno di gente ormai sfiduciata che partecipa solo formalmente, è una realtà che in questo forum viene testimoniata da anni, il calo di battesimi è anch'esso un argomento frequente, supportato dai dati forniti dalla stessa WTS. Quanto all'abolizione della "Scuola di ministero teocratico" è un fatto già avvenuto, da gennaio 2016 non c'è più, sostituita da 15 minuti di dimostrazioni che si fanno all'interno dell'unica adunanza infrasettimanale rimasta. La notizia di quel cambiamento l'avevamo data nel forum già a settembre 2015: viewtopic.php?f=17&t=20955&p=320333#p320333
Sapevo che sei inattiva da anni, ma il tuo stupore mi fa pensare che anche tuo marito non sia più tanto assiduo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8368
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Cogitabonda » 11/05/2017, 14:49

virtesto ha scritto:...a me interessava soprattutto sapere se c'è qualcuno che possa confermare quanto riportato nel post iniziale. E' vero o non è vero che sarà abolita la Scuola di Ministero ecc. ?
La scuola di ministero è già stata abolita, da gennaio 2016 non esiste più. Ne avevamo già parlato a suo tempo. Idem per il "licenziamento" di molti beteliti e della riorganizzazione dei ranghi dei sorveglianti.
Una cosa di cui non ricordo nulla, invece, è la presunta interruzione dei lavori di costruzione di sale del regno. Se è vero e qualcuno ne sa qualcosa lo prego di farcene avere notizia.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8368
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Cogitabonda » 11/05/2017, 15:02

Dell'abolizione del ruolo di sorvegliante di distretto avevamo parlato qui: viewtopic.php?f=24&t=17855&p=287055
E qui del "taglio di esuberi" fra i beteliti: viewtopic.php?f=4&t=21946&p=331352
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8368
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/05/2017, 15:29

Cogitabonda ha scritto:Ciao Verdemare, è un piacere rivederti qui!
Il testo che hai postato mi fa pensare che certe abitudini a qualcuno rimangono anche dopo aver smesso di essere TdG. Intendo parlare del tono apocalittico di quel messaggio.


:quoto100:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1157
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Verdemare » 11/05/2017, 21:40

Cogitabonda ha scritto:Ciao Verdemare, è un piacere rivederti qui!
Il testo che hai postato mi fa pensare che certe abitudini a qualcuno rimangono anche dopo aver smesso di essere TdG. Intendo parlare del tono apocalittico di quel messaggio. La presenza nelle sale del Regno di gente ormai sfiduciata che partecipa solo formalmente, è una realtà che in questo forum viene testimoniata da anni, il calo di battesimi è anch'esso un argomento frequente, supportato dai dati forniti dalla stessa WTS. Quanto all'abolizione della "Scuola di ministero teocratico" è un fatto già avvenuto, da gennaio 2016 non c'è più, sostituita da 15 minuti di dimostrazioni che si fanno all'interno dell'unica adunanza infrasettimanale rimasta. La notizia di quel cambiamento l'avevamo data nel forum già a settembre 2015: viewtopic.php?f=17&t=20955&p=320333#p320333
Sapevo che sei inattiva da anni, ma il tuo stupore mi fa pensare che anche tuo marito non sia più tanto assiduo.


In effetti mio marito va in sala solo la domenica e comunque mi sembra strano che sia stata tolta la scuola perché' ogni tanto gli anziani gli fanno ancora pervenire i foglietti della lettura biblica di 4 minuti sul podio che si fa appunto alla scuola di ministero teocratico .
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi ilnonnosa » 12/05/2017, 5:41

"Adunanza Vita e ministero: partire dalla settimana del 4 gennaio 2016, le congregazioni terranno una nuova adunanza infrasettimanale, che si chiamerà Vita cristiana e ministero. Quest'unica adunanza sostituirà le tre che vengono tenute attualmente, e cioè lo studio biblico di congregazione, la Scuola di Ministero Teocratico e l'adunanza di servizio".
Ecco la circolare:
Allegati
File0097.PDF
(280.3 KiB) Scaricato 29 volte
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1045
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi Verdemare » 12/05/2017, 8:00

ilnonnosa ha scritto:"Adunanza Vita e ministero: partire dalla settimana del 4 gennaio 2016, le congregazioni terranno una nuova adunanza infrasettimanale, che si chiamerà Vita cristiana e ministero. Quest'unica adunanza sostituirà le tre che vengono tenute attualmente, e cioè lo studio biblico di congregazione, la Scuola di Ministero Teocratico e l'adunanza di servizio".
Ecco la circolare:


Ma lo so, lo avevo già' letto, ma la mia domanda piuttosto voleva dire questo: allora i discorsetti di 5 minuti delle sorelle sono spariti? Non li fanno più'? E la lettura biblica di 4 minuti sul podio i fratelli non li fanno più'? No, perche' mio marito, pur non andando a quella adunanza, ogni tanto riceve il foglietto per fare la lettura lo stesso , quindi, la scuola non è' del tutto sparita, le avranno solo cambiato nome!
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi mario » 12/05/2017, 10:17

Si i discorsetti ci sono ancora.
È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.
A. Einstein
La falsità è la verità degli altri.
O. Wilde
La religione è vera per la plebe, falsa per il saggio e redditizia per quelli che ne fanno un mestiere.Seneca


Presentazione
Avatar utente
mario
Utente Junior
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 11/01/2011, 17:00

Messaggiodi Verdemare » 12/05/2017, 10:54

mario ha scritto:Si i discorsetti ci sono ancora.


Ho chiesto ora a mia mamma, che sente le adunanze per telefono, mi ha detto che i discorsetti delle sorelle non li fanno più', al loro posto ci sono delle dimostrazioni di pochi minuti, invece la lettura dei fratelli di 4 minuti c' e' ancora. Che dire, sono cambiate molte cose da quando sono diventata inattiva , stanno togliendo di qua, togliendo di la', mi sembra il principio della rana bollita, senza che se ne rendono conto tolgono attività' che un tempo erano considerate di vitale importanza, ora non lo sono più'?
:boh:
Avatar utente
Verdemare
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi GiulianoLink » 12/05/2017, 11:21

deliverance1979 ha scritto:Carissimi, come soleva dire sempre un mia amico, è seccante avere sempre ragione...

I nostri cari ex amici TDG, stanno raccogliendo gli amari frutti di un pessimo raccolto basato sui seguenti presupposti.

1- L'aspettazione di una fine imminente, sempre rinviata dal 1914 ad oggi.

2- Il fare sacrifici reali e tangibili (a livello lavorativo, sportivo, culturale) in vista di questa fine che ad oggi non si è vista.

3- Indottrinare a forza i propri figli e convincerli che spendere la vita per la famosa "verità" (ovvero la chiave di lettura religiosa della bibbia che hanno i TDG) è la scelta migliore, in vista della sempre più vicina fine che però latita da 140 anni.

4- I TDG sono le persone migliori del mondo perchè hanno la verità, non hanno i problemi delle persone che non hanno la loro stessa fede e che sono nel mondo di satana.

5- Vivere una vita separata dal mondo e da diversi, proprio perchè ci si sta preparando alla grande tribolazione, e le persone del mondo, pur essendo brave, non amano Geova. Di conseguenza, si deve stare a contatto con i TDG che invece erediteranno il nuovo mondo.

6- Annullare la propria personalità per plasmarla secondo i dettami del Corpo Direttivo di Brooklyn e secondo la visione di vita della propria congregazione cosi da essere di esempio, non creare inciampo e servire meglio le fanta vaccate astratte ed intangibili di questa religione che si basa solo su auto convincimenti...

7- Vigilare sui famosi segni dei tempi che dimostrano (o meglio dimostravano, visto che i migliori cavalli di battaglia predicati e sbandierati tanto dai TDG ormai appartengono al XX° secolo) l'imminenza di una fine ormai prossima.


Ora, quando si imposta la propria vita su queste vaccate, la si impone a forza ai propri famigliari e soprattutto ai propri figli, con il passare del tempo genererà persone sempre più frustrate, arrabbiate e deluse da decine di aspettative mancate, da sacrifici fatti per niente e moltissime altre questioni legate o all'amore di Geova (invisibile ed intangibile Dio) o ancora meglio, all'imminenza di una fine che però non viene mai.

Ora, scusate la lungaggine, tale fine (per i TDG non per questo mondo) è databile con un anno ben definito, che a mio parere (detto e ridetto sul forum) si colloca nell'anno del Signore 1995.
Anno in cui venne mandata in pensione la vecchia visione che vedeva Harmagheddon avvenire entro e non oltre il 1994.
Anche se il 1994 non venne mai data come data, dal libro "potete vivere per sempre su una terra paradisiaca", (e non solo) il 1914 segnava l'inizio degli ultimi giorni, mentre invece, la durata della famosa generazione che non sarebbe passata prima che tutte le cose profetizzate fino alla fine sarebbero accadute, aveva una durata temporale legata alla scrittura dei salmi, ovvero 70 - 80 anni, il che ci porta al massimo a 1914+80=1994

Quando uscì fuori il nuovo intendimento del 1995, dove si dichiarava che la generazione era un arco temporale e non la lunghezza media per un essere umano, il malcontento tra i TDG era palese all'epoca.
Ma molti speravano ancora che comunque, questo dettaglio fosse solo un breve prolungamento di quell'attesa che tale religione ha sempre aspettato fin dalla sua fondazione nel lontano 1874.

Dal 1995 ad oggi sono passati esattamente 22 anni, ovvero una generazione (nell'accezione comune del termine).
Ci sono stati ulteriori revisited dottrinali sulla fine, sugli unti, sulla vendita di sale del regno, sale betel e sale delle assemblee.
Ci sono state riduzioni di pubblicazioni ed adunanze.

Ora, tutte queste grandi manovre sono sempre state all'insegna dell'incertezza e del dubbio, con una fine che diventava sempre più lontana, fumosa, intangibile.
Con i segni dei tempi ormai archiviati tutti al secolo passato, il XX°.

Di conseguenza, la crescita all'interno dei TDG c'era, ma di chi?
Di tutti quelli nati ed indottrinati all'interno di famiglie TDG, che la verità, a differenza dei loro genitori non l'avevano scelta, ma che le conseguenze per la scelta religiosa dei genitori, pesava sulla loro testa, sulle loro ambizioni, aspirazioni e personalità.
Quindi, il famoso gigante dai piedi d'argilla è proprio questo qui.
Una religione formata da una testa ed un corpo di metallo, ma ormai ossidati, che sono le vecchie generazioni che hanno abbracciato questa fede in vista di una fine imminente e con i loro sforzi intellettuali, fisici ed economici hanno fatto l'espansione di tale movimento.
Ma i piedi sono d'argilla, dove la motivazione di quelle generazioni sono scemate, le persone che componevano quelle armate di zelanti predicatori sono ormai sempre di meno e sempre più stanche e disilluse, mentre le fondamenta di questa religione, si affidano a tutti quei "figli della verità" che si sono trovati dentro a questo gorgo, con un passato imbarazzante da nascondere (vedi vecchie pubblicazioni, credenze e previsioni) ed un futuro incerto, senza segni dei tempi e con tutte le problematiche del mondo di Satana, all'interno dell'ovile di Geova....

Scusate la lungaggine.... mi sono fatto prendere come al solito dalla polemica.


Ed io sto ancora qui a chiedermi se la "fine" di questo sistema di cose avverrà o meno. E' il più sottile metodo che influenza la vita di tutti i TDG.
GiulianoLink
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/04/2017, 22:22

Messaggiodi deliverance1979 » 12/05/2017, 20:07

GiulianoLink ha scritto:Ed io sto ancora qui a chiedermi se la "fine" di questo sistema di cose avverrà o meno. E' il più sottile metodo che influenza la vita di tutti i TDG.


Caro Giuliano, che dirti, quando io uscii dai TDG nel lontano (neanche tanto) 2006, avevo molte tare e paure riguardanti la fine del mondo, dopo 20 anni di indottrinamento.
All'inizio è normale, soprattutto perchè il tempo di uscita o non frequentazione è ancora breve e ci si deve disintossicare dai vari sensi di colpa che questa religione infonde nei suoi adepti.

Non mi scorderò mai che uscivo con una ragazza del "mondo" (non TDG per chi ci legge) ed era laureata in filosofia, quindi non l'ultima idiota ignorante.
E lei rimaneva sbalordita quando io gli parlavo delle mie paure ed ansie riguardanti le profezie bibliche, la chiave di lettura dei TDG che mi era stata insegnata fin da piccolo ed Harmagheddon.
Oggi ripensandoci, mi sento proprio un cog...e :ironico:

Lei cercava di spiegarmi che gli scritti biblici erano un insieme di filosofia e via dicendo, ma chi non è passato per le coercizioni psicologiche subite da un movimento del genere non può capire.
E' come parlare di stupro non avendolo subito.
Comunque, non preoccuparti, dai tempo al tempo e soprattutto ragiona con la tua testa su quante vaccate vengono dette alle adunanze e quante si sono realmente e praticamente realizzate negli ultimi 140 anni.

Scoprirai che sono tutte forzature interpretative volte ad inserire i carotaggi scritturali presi ad hoc da questo o quel capitolo biblico, ed utili per creare un collage di scritture che poi devono calarsi in un contesto storico contemporaneo per affermare che la fine è vicina.

Se ci fai caso, i TDG usano una tecnica molto semplice.
Esprimono dei concetti più o meno condivisibili, poi ci piazzano la scrittura o una parte di essa scelta ad hoc.

In questa maniera sembra che abbiano capito la vera ed unica chiave di lettura biblica possibile, peccato però, come si dice dalle mie pari, che gli ci siano avanzati i giorni.... 140 anni di attesa.... :ok:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi GiulianoLink » 15/05/2017, 13:31

deliverance1979 ha scritto:
GiulianoLink ha scritto:Ed io sto ancora qui a chiedermi se la "fine" di questo sistema di cose avverrà o meno. E' il più sottile metodo che influenza la vita di tutti i TDG.


Caro Giuliano, che dirti, quando io uscii dai TDG nel lontano (neanche tanto) 2006, avevo molte tare e paure riguardanti la fine del mondo, dopo 20 anni di indottrinamento.
All'inizio è normale, soprattutto perchè il tempo di uscita o non frequentazione è ancora breve e ci si deve disintossicare dai vari sensi di colpa che questa religione infonde nei suoi adepti.

Non mi scorderò mai che uscivo con una ragazza del "mondo" (non TDG per chi ci legge) ed era laureata in filosofia, quindi non l'ultima idiota ignorante.
E lei rimaneva sbalordita quando io gli parlavo delle mie paure ed ansie riguardanti le profezie bibliche, la chiave di lettura dei TDG che mi era stata insegnata fin da piccolo ed Harmagheddon.
Oggi ripensandoci, mi sento proprio un cog...e :ironico:

Lei cercava di spiegarmi che gli scritti biblici erano un insieme di filosofia e via dicendo, ma chi non è passato per le coercizioni psicologiche subite da un movimento del genere non può capire.
E' come parlare di stupro non avendolo subito.
Comunque, non preoccuparti, dai tempo al tempo e soprattutto ragiona con la tua testa su quante vaccate vengono dette alle adunanze e quante si sono realmente e praticamente realizzate negli ultimi 140 anni.

Scoprirai che sono tutte forzature interpretative volte ad inserire i carotaggi scritturali presi ad hoc da questo o quel capitolo biblico, ed utili per creare un collage di scritture che poi devono calarsi in un contesto storico contemporaneo per affermare che la fine è vicina.

Se ci fai caso, i TDG usano una tecnica molto semplice.
Esprimono dei concetti più o meno condivisibili, poi ci piazzano la scrittura o una parte di essa scelta ad hoc.

In questa maniera sembra che abbiano capito la vera ed unica chiave di lettura biblica possibile, peccato però, come si dice dalle mie pari, che gli ci siano avanzati i giorni.... 140 anni di attesa.... :ok:


Grazie, uno spunto di riflessione davvero interessante :strettamano:
GiulianoLink
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/04/2017, 22:22


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici