Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ancora richieste di denaro

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Gabriele Traggiai

Ancora richieste di denaro

Messaggiodi Achille » 12/09/2017, 10:01

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Malcico71 » 12/09/2017, 11:56

:contr: :contr:

:fronte: :fronte: :fronte: :fronte: :fronte: :fronte: :fronte:
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Utente Senior
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi Romagnolo » 12/09/2017, 18:50

Urge traduzione italica. :ironico:
Ne approfitto per chiedere una cosa, su un altro sito di ex ho letto che avrebberomesso a conoscenza di tutti i beteliti che chi volesse rinunciare al proprio Sussidio può farlo.
A voi risulta ciò?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi LIALA » 13/09/2017, 12:24

Romagnolo ha scritto:Urge traduzione italica. :ironico:
Ne approfitto per chiedere una cosa, su un altro sito di ex ho letto che avrebberomesso a conoscenza di tutti i beteliti che chi volesse rinunciare al proprio Sussidio può farlo.
A voi risulta ciò?

non mi risulta
Mi presento

Gli uomini costruiscono troppi muri e mai abbastanza ponti.


Isaac Newton
Avatar utente
LIALA
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3860
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Panacca » 13/09/2017, 14:15

A TUTTE LE CONGREGAZIONI NEGLI STATI UNITI
Re: Global Assistance Arrangement per il 2018 Service Year
Cari fratelli:

Vorremmo cogliere l'occasione per ringraziarvi per le vostre continue generazioni finanziarie.
a sostegno del lavoro di predicazione mondiale. Il tuo regolare e allegro senza dubbio

porta grande gioia al nostro Dio, Geova. (2 Cor 9: 7) Conoscendo il tuo desiderio di sostenere le organizzazioni
zazione, vorremmo che si consideri l'Assistenza Globale di Assistenza (GAA) che è sus-
tained dai vostri contributi.

Il GAA è progettato per prevenire e pagare le perdite derivanti da "eventi imprevisti"
che potrebbero compromettere l'organizzazione. (Ecclesiastes 9:11) Essa si preoccupa per gli incidenti nelle sale del Regno, dell'Assemblea
Sale e strutture di filiale o ovunque ci siano danni che siano il risultato di disastri naturali, incendi,
umidità, furto o vandalismo. La disposizione si basa sul principio trovato in 2 Corinzi

8:14, dove troviamo l'incoraggiamento dell'apostolo Paolo che "un'equalizzazione" avvenga con la ri-
l'assistenza finanziaria. Pertanto, i fondi vengono annualmente stanziati da contributi alla

lavoro in tutto il mondo per garantire che nessuna perdita per una congregazione o qualsiasi altra entità teocratica sarebbe
provocano un onere eccessivo su uno dei nostri fratelli.
Un'altra disposizione simile è l'Accordo di Assistenza agli Overseer del Circuito (COAA)
che aiuta a prendersi cura di alcune delle spese di assistenza sanitaria e di trasporto del duro lavoro
i sovrani del circuito e le loro mogli nel territorio del ramo degli Stati Uniti.
Per il prossimo anno, i costi previsti del GAA e del COAA sarebbero coperti se

ogni editore era in grado di contribuire approssimativamente a $ 14.00. Ciò non significa che ogni pub-
il lisher dovrebbe contribuire a questo importo esatto. Invece, ogni congregazione può scegliere di passare

una risoluzione per contribuire al lavoro in tutto il mondo l'importo suggerito dal corpo degli anziani

dai fondi della congregazione. Gli editori possono poi contribuire alla loro congregazione locale in
mony con la loro risoluzione.

I fondi verrebbero poi utilizzati per sostenere le attività teocratiche, tra cui il GAA. Da
questi contributi non sono limitati ad alcuna attività, alcune congregazioni possono scegliere di donare
una somma superiore alla media. Questo aiuterà ulteriormente il lavoro e l'assistenza in tutto il mondo

altre congregazioni che potrebbero non essere in grado di contribuire tanto. Questo è in armonia con la Bibli-
cal pattern di dare. (Atti 11:29) Alcune congregazioni scelgono di diffondere la loro donazione

anno. Altri scelgono di fare una donazione all'inizio del servizio. Entrambi i metodi sono accepta-
ble.

I membri della Congregazione possono anche sostenere il GAA fornendo un aiuto amorevole alle vittime di incidenti

e offrendo lavoro volontario per le riparazioni delle proprietà. Inoltre, l'attenzione verso un
e la manutenzione preventiva consentono all'organizzazione di gestire il GAA ad un costo inferiore.

Re: Global Assistance Arrangement per il 2018 Service Year
11 settembre 2017
Pagina 2

Il tuo supporto di questa disposizione è molto apprezzato. Geova continui a benedire
il tuo spirito generoso.-Heb. 13:16.

I tuoi fratelli,

c: Supervisori dei circuiti
PS ai corpi degli anziani:
Questo postscript non deve essere letto alla congregazione e questa lettera non deve essere pubblicata
sulla scheda informazioni. Tuttavia, una copia di questa lettera e postScript dovrebbe essere data al tuo
servitori del conto.
Attenersi ai passaggi seguenti:
(1) Il segretario dovrebbe utilizzare il numero di editori attivi per calcolare il suggerito

importo da contribuire dalla congregazione. (Numero di editori attivi multi-
pagato per $ 8.00 per il GAA, più il numero di publisher attivi moltiplicato per $ 6.00

per il COAA.)
(2) Il coordinatore del corpo degli anziani dovrebbe prendere disposizioni per consentire al corpo di
anziani per esaminare e discutere l'importo proposto. Gli anziani possono scegliere di aumentare o
abbassare l'importo basato sulle capacità economiche della congregazione nel suo complesso.
Una volta che l'importo è concordato dal corpo, essi poi determinano se essi
preferirebbe contribuire a questo importo in un unico pagamento oa contributi
diffusione nel corso dell'anno.
(3) Sulla base della decisione del corpo, il coordinatore del corpo degli anziani dovrebbe organizzare

per la prossima riunione di metà settimana che includa la lettura della lettera e del congrega-
l'esame della risoluzione. La risoluzione potrebbe semplicemente dichiarare:

La Congregazione _____________ decide di donare un importo aggiuntivo di
_________ per l'anno di servizio 2018 al lavoro in tutto il mondo. Tale importo sarà
donato (in un unico pagamento / diffusione nel corso dell'anno).
(4) Dopo che la risoluzione è stata considerata e approvata dalla congregazione, dovrebbe
essere assegnato al servente account per aggiungere al file di registro dei conti insieme a questo

lettera. L'importo dovrà essere inoltrato con la rimessa alla filiale us-
le voci relative a "Global Assistance Arrangement (Resolution)" e "Circuit Over-
Assemblea di assistenza per i veggenti (Risoluzione) "sulla sezione" Donazioni e pagamenti "
su jw.org.

Le auto usate
Google Traduttore per le aziende:Translator ToolkitTraduttore di siti web
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Luciano » 13/09/2017, 14:50

Tecnicamente si tratta di una "colletta"
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3363
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Achille » 13/09/2017, 15:37

Luciano ha scritto:Tecnicamente si tratta di una "colletta"
Stabiliscono una cifra per proclamatore (14 dollari) e chiedono che le congregazioni contribuiscano per tale importo. Accettano che qualche congregazione possa dare di meno e incoraggiano le altre che possono a dare di più.
Ma devono comunque dare.
Se una congregazione non da nulla, verrà di sicuro richiamata all'ordine.
Non mi pare che si rispetti tanto il principio della volontarietà...

Comunque, poveri proclamatori, un ulteriore "balzello" contributivo, come se non ce ne fossero già abbastanza...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 13/09/2017, 19:36

Be...se ifondi raccolti restano realmente destinati allo scopo per cui vengono richiesti...dopo tutto la si potrebbe paragonare ad una sorta di assicurazione interna per i beni della Società, beni di cui usufruiscono anche le congregazioni.
Ora L' unica cosa errata in tutta questa storia è se realmente venissero riprese delle comunità che donano poco; il dono dovrebbe essere sempre " volontario" e non velatamente preteso.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Socrate69 » 13/09/2017, 20:53

Tre sono le cose:
1. Continuano, come hanno sempre fatto, ad inventarsi nuovi modi per fare cassa, dato che la digitalizzazione ha tolto una bella fetta delle entrate
2. I risarcimenti per il problema "pedofilia" che stanno sborsando (inclusi quelli pagati sottobanco) stanno prosciugando i loro conti, e questo è solo l'inizio
3. Qualcuno si stà arricchendo a scapito di molti
o tutt'e tre le cose.

Domanda: Dov'è andato a finire tutto il denaro raccolto con la vendita di metà Brooklyn??

Luciano ha scritto:Tecnicamente si tratta di una "colletta"

E dicono che non fanno collette...
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3207
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Panacca » 13/09/2017, 21:09

Fa Bene la WT$ meritano di essere Spennati vivi! :diablo:
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Achille » 14/09/2017, 5:05

Qui c'è una traduzione migliore:

http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... zioni.html

Interessanti anche i commenti...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi brisa » 14/09/2017, 8:45

Comunque questa è una lettera annuale che si ripete da almeno 5 anni, cambiano le cifre proposte ma lo scopo è sempre quello di sostenere quei due fondi.
ad esempio ne avete parlato anche qui... https://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?p=265876#p265876
Avatar utente
brisa
Utente Junior
 
Messaggi: 678
Iscritto il: 24/01/2011, 10:24

Messaggiodi Giovanni64 » 14/09/2017, 9:02

Non solo si fanno puntualmente spennare in questa maniera barbara ma poi vengono anche a casa mia a dirmi che loro non sono come gli altri, quelli delle altre religioni, che, secondo loro, invece, "sono costretti" a donare. Se questo "costretti" si riferisce non ad una costrizione fisica ma ad una costrizione psicologica, allora i tdg sono costrettissimi al punto tale che la Watchtower conosce già in anticipo l'introito che otterrà da una sua specifica richiesta. Naturalmente anche la Watchtower sa che non bisogna tirare troppo la corda, altrimenti...

Poi ci sono i soliti non tdg che sostengono che i tdg lo fanno perché ci guadagnano e io a dire loro che non ci guadagnano, che ci vanno a rimettere di brutto, e che quelli che ci guadagnano sono i tdg che contano e che stanno ai livelli più alti.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2699
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Achille » 14/09/2017, 16:15

brisa ha scritto:Comunque questa è una lettera annuale che si ripete da almeno 5 anni, cambiano le cifre proposte ma lo scopo è sempre quello di sostenere quei due fondi.
ad esempio ne avete parlato anche qui... https://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?p=265876#p265876
Complimenti per la memoria :strettamano:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 14/09/2017, 16:17

Achille ha scritto:Qui c'è una traduzione migliore:

http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... zioni.html

Interessanti anche i commenti...
Per esempio: http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... 7283048785
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Panacca » 14/09/2017, 22:45

Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Romagnolo » 17/09/2017, 7:39

Achille ha scritto:
Luciano ha scritto:Tecnicamente si tratta di una "colletta"
Stabiliscono una cifra per proclamatore (14 dollari) e chiedono che le congregazioni contribuiscano per tale importo. Accettano che qualche congregazione possa dare di meno e incoraggiano le altre che possono a dare di più.
Ma devono comunque dare.
Se una congregazione non da nulla, verrà di sicuro richiamata all'ordine.
Non mi pare che si rispetti tanto il principio della volontarietà...

Comunque, poveri proclamatori, un ulteriore "balzello" contributivo, come se non ce ne fossero già abbastanza...

Ciao Achille mi stavo domandando una cosa, dici che se le contribuzioni di certe congregazioni saranno pari a zero, queste verranno richiamate all' ordine; ma in che senso?
Cioè sappiamo che queste devono comunque alla fin fine essere volontarie, se tutti i membri di una congregazione decidessero liberamente di non versare nulla,...che gli può fare l'organizzazione?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 17/09/2017, 9:14

Romagnolo ha scritto: Ciao Achille mi stavo domandando una cosa, dici che se le contribuzioni di certe congregazioni saranno pari a zero, queste verranno richiamate all' ordine; ma in che senso?
Cioè sappiamo che queste devono comunque alla fin fine essere volontarie, se tutti i membri di una congregazione decidessero liberamente di non versare nulla,...che gli può fare l'organizzazione?
Io penso - in base alla mia esperienza vissuta nella "setta" - che una congregazione che ignora una circolare della Società, non mandando nemmeno un centesimo di contribuzioni, sarà "richiamata all'ordine", nel senso che verranno fatti dei discorsi (magari in qualche parte "bisogni locali") in cui si ricorda ai"fratelli" il "privilegio di contribuire", facendo leva sul loro senso di "lealtà all'organizzazione", sul fatto che in realtà si "dona a Geova", ecc., ecc.
Io ricordo quando ero nel comitato di servizio della mia ex congregazione che, quando c'era scarsità di contribuzioni, si agiva in questo modo.
E poi nota che la circolare parla di una "risoluzione" adottata dalla congregazione. Indipendentemente da quello che i singoli possono decidere di contribuire, gli anziani della congregazione devono proporre una cifra da donare per questa specifica richiesta, la risoluzione viene adottata dalla congregazione e poi i soldi vengono mandati alla WTS, attingendoli dal conto della congregazione.
Che dire se gli "anziani" non seguono le procedure indicate nella circolare? Certamente durante la sua visita il Sorvegliante chiederà loro perché non hanno rispettato queste direttive. Perché non hanno fatto il conto dell'importo da mandare alla Società, calcolato sul numero dei proclamatori? Perché non hanno presentato la risoluzione alla congregazione? E se la congregazione ha respinto la risoluzione (cosa che non mi risulta sia mai accaduta), perché lo ha fatto?

Ho trovato interessante a questo proposito anche il commento di un "Dissidente inattivo" nel sito "I TdG si fanno domande" dell'amico John Connor:
http://testimonidigeovachiedono.blogspo ... 5139991430
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi pasqualebucca » 17/09/2017, 10:16

Scusami Achille ma non ci vedo nulla di particolare, io contribuisco a messa con la colletta, con l'8x1000, e con contributi volontari e mai chiesti con "forza" dalla Chiesa Cattolica.
I Mormoni(ma non solo loro), con la decima di tutti i guadagni della famiglia, i pentecostali o i metodisti so che contribuiscono volontariamente.
Voglio dire, i tdg non si discostano molto dalle altri organizzazioni religiose.
Il problema è che non sapremo mai dove vanno a finire tutti quei soldi, assieme alla vendita delle sale, e di tutto il resto.
Avatar utente
pasqualebucca
Nuovo Utente
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Romagnolo » 17/09/2017, 12:05

Grazie Achille per l' ultimo link che hai postato sempremolto interesante quel sito, rileggendo li la circolare mi sono balzate all' attenzione queste parole:
Gli anziani potranno scegliere se aumentare o diminuire il totale basandosi sulle disponibilità economiche dell’intera congregazione
Quindi L' organizzazione contempla la possibilità che i fondi inviati possano anche essere meno del preventivato, però noto anche una grande assenza....ovvero il caso che qualche congregazione possa essere impossibilitata ad inviare alcun che.
Ok siamo negli Stati Uniti quindi di povere a tal punto non dovrebbero esservene, almeno spero. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Romagnolo » 17/09/2017, 20:50

Il prossimo studio di libro sembra capitare a fagiolo con tale argomento.
Ne riparleremo quando avrò inquadrato meglio la situazione.
A presto. :sorriso:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 18/09/2017, 6:36

Romagnolo ha scritto:Grazie Achille per l' ultimo link che hai postato sempremolto interesante quel sito, rileggendo li la circolare mi sono balzate all' attenzione queste parole:
Gli anziani potranno scegliere se aumentare o diminuire il totale basandosi sulle disponibilità economiche dell’intera congregazione
Quindi L' organizzazione contempla la possibilità che i fondi inviati possano anche essere meno del preventivato, però noto anche una grande assenza....ovvero il caso che qualche congregazione possa essere impossibilitata ad inviare alcun che.
Ok siamo negli Stati Uniti quindi di povere a tal punto non dovrebbero esservene, almeno spero. :blu:
Io non ho parlato di congregazioni che non possono contribuire (che hanno quindi delle giustificazioni oggettive, anche se potrebbe essere loro ricordato l'obolo della vedova...), ma di congregazioni che decidono di non dare nulla, di ignorare questa circolare.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 18/09/2017, 19:26

Accettano che qualche congregazione possa dare di meno e incoraggiano le altre che possono a dare di più.
Ma devono comunque dare.

Scusami Achille,..mi era finita nel dimenticatoio questa tua frase, per cui ho finito per ridire il tuo stesso concetto. :ironico:
Sì si per il discorso riguardo il caso che qualche congregazione non "voglia ( pur potendo)" contribuire, io però mi sorprendevo al fatto che nella circolare chi l' ha scritta non prenda minimamente in considerazione l' eventualità che qualche congregazione versi in così gravi condizioni finanziarie da non poter proprio ottemperare al dono. :ciuccio:
Però una spiegazione può essere che essendo rivolta solo alle congregazioni negli States e non in qualche regione del terzo mondo, realtà del genere non dovrebbero averne. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Romagnolo » 19/09/2017, 19:37

Rieccomi qua :sorriso: lo studio di libro che si terrà questa settimana sembra cadere a fagiolo con questa discussione, infatti in esso viene trattato come l' Organizzazione venga finanziata.
Bene si può riassumere in due punti principali quanto viene detto al Capitolo 18 pag.194-199 ovvero l' Organizzazione non richiede Collette ai suoi aderenti e costoro donano volontariamente in base alle proprie possibilità.
Ma vediamo nel dettaglio alcuni punti salienti:
UNA volta il fratello Russell fu avvicinato da un ministro della Chiesa Riformata che voleva sapere come venivano finanziate le attività degli Studenti Biblici.
“Non facciamo mai collette”, spiegò Russell.
“Come reperite i soldi?”, chiese il ministro.
“Se le dicessi la verità pura e semplice stenterebbe a crederci”, replicò Russell. “Quando le persone si interessano a questa via, non si trovano il piatto della colletta sotto il naso. Nondimeno si rendono conto che ci sono delle spese. Si domandano: ‘Questa sala costa [...]. Come posso contribuire?’”
Il ministro guardò incredulo il fratello Russell.
“Quella che le dico è la pura verità”, continuò Russell. “Mi chiedono davvero come possono contribuire per questa causa. Quando uno riceve una benedizione e ha delle risorse economiche, prova il desiderio di usarle per il Signore. Se non ha i mezzi, perché dovremmo pungolarlo affinché dia qualcosa?”


Riguardo alla costruzione del tabernacolo nell' antico Israele viene ricordato quanto segue:
. Tramite Mosè, Geova diede al popolo la possibilità di fare un’offerta per il progetto, dicendo: “Chiunque è di cuore volenteroso la porti come contribuzione di Geova” (Eso. 35:5). Come reagirono gli israeliti, che fino a poco tempo prima erano stati “schiavi sotto la tirannia”? (Eso. 1:14). Si dimostrarono più che generosi, donando oro, argento e altre cose di valore che in gran parte avevano probabilmente ottenuto dai loro ex padroni, gli egiziani
Anche riguardo alla costruzione del Tempio si seguì la stessa procedura:
5 Circa 475 anni dopo, Davide attinse dal suo patrimonio personale per finanziare la costruzione del tempio, il primo centro permanente della vera adorazione sulla terra. Diede poi ai suoi connazionali la possibilità di contribuire, dicendo: “Chi si offre volontariamente di riempire oggi la sua mano con un dono per Geova?” In risposta gli israeliti “fecero offerte volontarie a Geova con cuore completo” (1 Cron. 29:3-9).
E per gli eventi comandati? Quale era la procedura?
11 . (Leggi Deuteronomio 16:16, 17.) In occasione delle tre feste annuali, ogni uomo israelita doveva dare un dono “in proporzione alla benedizione di Geova”. Quindi, prima di recarsi a una di queste feste, doveva riflettere sulle benedizioni ricevute ed esaminare il suo cuore, decidendo qual era il dono migliore che potesse portare.
Bene, questi riferimenti sono più che sufficienti per comprendere diverse cose...ovvero che le donazioni erano spontanee e personali, ognuno decideva per se.
Ora nell' Organizzazione dei Testimoni di Geova avviene così, diverse voci contributive sono effettivamente una libera scelta personale, ma applichiamo ora quanto letto sopra alla Circolare oggetto di questo Trehad, è vero che nella parte che viene resa di pubblico dominio è detto che "I fratelli possono contribuire alla loro congregazione locale in base alla loro disponibilità", ma la procedura poi specificata al corpo degli anziani cosa rivela?
Che essi devono prendere la cifra di riferimento ( i 14 dollari) moltiplicarla per il numero di TdG attivi e poi ragionare sul totale ottenuto se sia il caso di proporre alla congregazione il versamento all' Organizzazione della cifra ottenuta, oppure una inferiore, oppure magari di più.
Io nella mia vita da TdG mi sono ritrovato svariate volte a partecipare a queste risoluzioni che si stabiliscono per alzata di mano, alle volte non mi sono trovato daccordo...specie quando gli anziani aumentavano rispetto a quanto richiesto dalle Circolari,...ma poichè mi ritrovavo in mezzo a decine di altri confratelli e in definitiva spesso si trattava di qualche manciata di euro in più rispetto alla quota procapite...vuoi proprio che mi metto li a fare la figura del taccagno?
Ora come me quanti altri si saranno trovati nella mia medesima situazione di pressione psicologica?
E' vero che poi nessuno viene a controllare quanto uno và a versare realmente,...quindi nel concreto ciascuno può versare quanto gli pare, il trucco però stà nel fatto che la Congregazione nel suo insieme ha deciso di versare quella determinata cifra, ed in virtù del principio espresso da Gesù che il tuo Sì sia Sì, quella cifra deve poi essere tirata fuori.
Ora al riguardo per cercare conferme di questa mia ultima affermazione ho chiesto delucidazioni riguardo al rispettare gli impegni presi con le risoluzioni a Mirko Mellacca, l' autore del libro Dal Nuovo Mondo a un Mondo Nuovo il quale ricoprì per anni la carica di Anziano, ecco la sua risposta:
I fondi da inviare presi tramite risoluzione vanno integrati assolutamente ( nel caso non si raggiungesse la quota prefissata) a costo di rimandare alcune spese locali. La mancanza di fondi potrebbe portare "alla lunga" alla chiusura della congregazione.
Che prove adduce?
Purtroppo come ben sappiamo l' Organizzazione non ama mettere tutto nero su bianco, ma stando alla sua esperienza personale:
Non esistono circolari agli anziani su questo argomento. Ma personalmente ho assistito ad adunanze degli anziani con membri della Betel, e in due casi le ho presiedute, nelle quali si menzionavano le cose che ho detto.
Quindi vediamo di riassumere quanto si evince nel libro Regno di Dio già una realtà e quanto dalla circolare.
Il popolo di Dio nei sopra citati casi di costruzione di edifici di culto, portava singolarmente il proprio dono secondo quanto deciso privatamente, nè Mosè nè Davide emisero una cifra di riferimento, nè incaricarono i capi Tribù, i capi Clan o chi altri avesse parte della comunità a lui sottoposti, di valutare quanto costoro fossero in grado di dare collettivamente ne di proporre loro tale livello di donazione da essi deciso.
Dai doni per le tre feste annuali ogni israelita decideva valutando il proprio grado di benessere, il Sommo sacerdote non incaricava nessuno ( Levita o chi altri che avesse autorità sul popolo) a pilotare il valore del dono che ciascuno doveva recare.
In più è interessante quanto si comprende dal primo paragrafo del libro, Russel non faceva mai collette!!
Erano i fedeli a farsi avanti di loro spontanea volontà!
Ora per definizione cos' è una colletta?
I vari dizionari on line come quello del Corriere.it scrivono: " Raccolta di denaro o altro a favore di persone o istituzioni".
Repubblica.it : "Raccolta di denaro o di altri beni tra più persone, generalmente a scopo di beneficenza".
Treccani.it: " Raccolta di offerte, di solito in denaro, tra più persone, a scopo di beneficenza, o per fare un regalo collettivo".
Insomma...secondo Russell questa Organizzazione non dovrebbe istituire collette,....ma che cosa è quella circolare se non in pratica una richiesta di raccolta di denaro tra i fedeli a scopo di farne beneficiare l' Organizzazione e i Sorveglianti viaggianti mogli incluse,...cioè in altre parole ...una colletta?
Personalmente se devo dare un mio parere personale, quella per il sostegno ai Sorveglianti e la riparazioni degli immobili la definisco sì una contribuzione volontaria..."ma Pilotata!!"
Psicologicamente ben Pilotata.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4070
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi tissan1 » 26/09/2017, 15:48

Come stato già detto da qualcun altro, è chiaro che per sostenere un'organizzazione (nel caso specifico, religiosa) vi è bisogno di soldi e non vi è niente di male a chiedere un contributo.
Quello che è veramente fastidioso è che i tdg criticano e accusano le altre religioni (in particolar modo i Cattolici) per le collette e poi fanno esattamente la stessa cosa!!!!
Del resto è tipico da parte loro cercare di convertire le persone gettando fango, falsificando la verità, sulla Chiesa Cattolica (e/o altre religioni) e questo non mi sembra un modo nè sano nè leale per attirare a sè persone.
tissan1
Nuovo Utente
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 03/07/2014, 12:13

Messaggiodi Achille » 04/10/2017, 17:16

Altre richieste di denaro, nella circolare del 2 ottobre:

https://drive.google.com/file/d/0B2fYNz ... 5pWUU/view
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 11326
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 04/10/2017, 17:32

TdG, voi fate collette.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8142
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Socrate69 » 04/10/2017, 17:59

Mauro1971 ha scritto:TdG, voi fate collette.

Non ci sono dubbi, secondo il significato n°1: "1 Raccolta di denaro o altro a favore di persone o istituzioni"

Forse loro, quando dicono che 'non fanno collette', intendono il secondo significato ? :ironico:
"2 lit. Nella messa, preghiera che precede l'epistola, in cui sono espresse le intenzioni dei fedeli"

(http://dizionari.corriere.it/dizionario ... etta.shtml)
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3207
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi ilnonnosa » 06/10/2017, 19:34

Ecco la traduzione della circolare del 2 ottobre 2017

A TUTTI I CORPI DEGLI ANZIANI DELLE FILIALI DEGLI STATI UNITI
Oggetto: Contribuzioni ricevute all'adunanza annuale del 2017.

Cari fratelli,

Desideriamo provvedervi il seguente promemoria in relazione alle contribuzioni ricevute nel 2017 in occasione dell'Adunanza annuale per le Sale del Regno che sarà trasmessa da JW Broadcasting.

• Vi preghiamo di apporre delle etichette provvisorie sulle cassette delle contribuzioni cosicché si possa leggervi chiaramente che esse servono per "l'opera mondiale".

• Gli anziani vedranno di fare una stima delle spese effettuate per l'uso della Sala del Regno per tenervi l'adunanza annuale e sottrarranno il totale dalle contribuzioni ricevute. Le spese possono includere bollette e approvvigionamenti, ma non l'acquisto o il noleggio di attrezzature audio/video

• . Vi preghiamo di trasferire le contribuzioni al netto delle spese alla filiale mediante il sito JW.org, l'ammontare dovrebbe essere classificato come donazione per l'opera mondiale.

Vi ringraziamo per la vostra collaborazione. Vi preghiamo di accettare il nostro caloroso amore cristiano e i nostri migliori saluti.

Vostri fratelli

Congregazione Cristiana
dei Testimoni di Geova
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Neca e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici