Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Vedo che la WT$ ha raggiunto il Suo obiettivo con molti di Voi,,,

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Vedo che la WT$ ha raggiunto il Suo obiettivo con molti di Voi,,,

Messaggiodi Panacca » 08/12/2018, 22:12

,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Mauro1971 » 08/12/2018, 22:21

Ti sbagli, sono stati gli alieni. :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10252
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Per dire la verità.....

Messaggiodi Vieri » 08/12/2018, 22:31

Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:

Ho sempre ribadito il fatto che quando si raccontano per anni balle sulla religione dalla mattina alla sera con un messaggio opprimente,...alla fine "il troppo stroppia" e dopo una indigestione alla fine si butta via sempre "l'acqua sporca con il bambino...."...
Però, però, dopo questa "indigestione" si potrebbe anche pensare di nuovo ad "assaporare" qualche cosa di "nuovo e decisamente buono!....
:sorriso: Provare per credere....

:luci:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7791
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Vera Icona » 08/12/2018, 22:43

Vieri ha scritto:
Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:

Ho sempre ribadito il fatto che quando si raccontano per anni balle sulla religione dalla mattina alla sera con un messaggio opprimente,...alla fine "il troppo stroppia" e dopo una indigestione alla fine si butta via sempre "l'acqua sporca con il bambino...."...
Però, però, dopo questa "indigestione" si potrebbe anche pensare di nuovo ad "assaporare" qualche cosa di "nuovo e decisamente buono!....
:sorriso: Provare per credere....

:luci:



:test: :conf: :conf:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Senior
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi VictorVonDoom » 08/12/2018, 23:16

In realtà mi pagano per dire di essere ateo, ma io credo nel prodigioso spaghetto volante.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi mr-shadow » 09/12/2018, 0:28

Vieri ha scritto:
Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:

Ho sempre ribadito il fatto che quando si raccontano per anni balle sulla religione dalla mattina alla sera con un messaggio opprimente,...alla fine "il troppo stroppia" e dopo una indigestione alla fine si butta via sempre "l'acqua sporca con il bambino...."...


Parole sante. Si propinano balle a getto continuo, magari per anni, e al lungo periodo si arriva ad una logica conclusione... La religione è tutta una colossale balla, una illusione per chi nella vita non ha niente di meglio, ed è del tutto logico che chi ci ragiona un momento sopra (che sia cattolico, protestante, geovista, mussulmano, etc) si rende inevitabilmente conto che sta affidandosi al nulla, e che se non si rimbocca le maniche la sua situazione non migliorerà.

Vieri ha scritto:Però, però, dopo questa "indigestione" si potrebbe anche pensare di nuovo ad "assaporare" qualche cosa di "nuovo e decisamente buono!....


Da una setta all'altra... :blu:
mr-shadow
 

Messaggiodi Socrate69 » 09/12/2018, 1:02

Diventare atei (o agnostici) è solo un ritorno alle origini: alla nascita siamo tutti atei, poi arriva il condizionamento :ironico:
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4323
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi mr-shadow » 09/12/2018, 2:06

In origine si è, credo, più agnostici che atei. Si cerca una risposta...
mr-shadow
 

Messaggiodi Achille » 09/12/2018, 6:27

VictorVonDoom ha scritto:In realtà mi pagano per dire di essere ateo, ma io credo nel prodigioso spaghetto volante.
:risata: :appl:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14399
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi JohnC » 09/12/2018, 12:30

Finchè rimani cattolico vai avanti senza porti tante domande, c'è chi volendo fare il "BEREANO" ha studiato lingue antiche e manoscritti antichi ed è rimasto deluso capendo subito che anche la religione "cristiana" è tutta una farsa farlocca.

Poi, ognuno può essere libero di credere a prescindere ma....

(io non credo alla vita nata per caso dalla materia inanimata, ma credo fermamente che OGNI dottrina religiosa, passata presente e futura, in quanto formulata dalla mente umana, sia priva di credibilità. Siamo nati apposta incapaci di capire...)
JohnC
Nuovo Utente
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 21/11/2015, 21:24
Località: roma

Messaggiodi Ray » 09/12/2018, 13:09

Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:


E' vero che manco da un Po dalle sale, ma non mi risulta che l'obiettivo
degli illuminati-fulminati della wtjworg fosse quello di far diventare atei
I suoi adepti o chi viene dissociato, anzi...
La "società" li trasforma più tosto in succubi ,in Bibbia-dipendenti
se poi ti riferisci al
disgusto che gli ex dimostrano o esprimono una volta fuoriusciti per le Fanta-vaccate made in wtjworg
con una negazione assoluta verso le religioni e D-o ,questo non è esclusività
solo di chi è diventato ex tdg.

Non sono ateo ma nemmeno credo nelle religioni, quindi c'è molta diversità
da chi esce da questa pseudo religione.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11552
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 14:02

Ma davvero state rispondendo ad un thread del genere in maniera seria? :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 14:10

Ray ha scritto:
Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:


E' vero che manco da un Po dalle sale, ma non mi risulta che l'obiettivo
degli illuminati-fulminati della wtjworg fosse quello di far diventare atei
I suoi adepti o chi viene dissociato, anzi...
La "società" li trasforma più tosto in succubi ,in Bibbia-dipendenti
se poi ti riferisci al
disgusto che gli ex dimostrano o esprimono una volta fuoriusciti per le Fanta-vaccate made in wtjworg
con una negazione assoluta verso le religioni e D-o ,questo non è esclusività
solo di chi è diventato ex tdg.

Non sono ateo ma nemmeno credo nelle religioni, quindi c'è molta diversità
da chi esce da questa pseudo religione.


Infatti ho detto molti non tutti
Almeno per quelli che conosco personalmente il 90% che ha lasciato la WT$ è diventata Atea.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 15:24

VictorVonDoom ha scritto:Ma davvero state rispondendo ad un thread del genere in maniera seria? :risata:


Guarda che è molto più serio di quanto Tu possa immaginare!
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi SNORT!! » 09/12/2018, 15:50

Sicuro che sia questo l'obiettivo della WT$?
NON ABBIATE PAURA!! CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI, CHI NON HA PAURA UNA VOLTA SOLA Presentazione viewtopic.php?f=7&t=12908
SNORT!!
Utente Senior
 
Messaggi: 816
Iscritto il: 13/10/2012, 8:41

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 16:03

Panacca ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Ma davvero state rispondendo ad un thread del genere in maniera seria? :risata:


Guarda che è molto più serio di quanto Tu possa immaginare!


Sarebbe davvero un problema serio se fosse una cosa seria...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Socrate69 » 09/12/2018, 16:03

Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4323
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 16:05

Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Diciamo che è come quando credi alla fatina dei denti. Poi cresci e...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 18:23

VictorVonDoom ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Diciamo che è come quando credi alla fatina dei denti. Poi cresci e...


mai creduto alla Fatina.
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Tranqui » 09/12/2018, 18:37

io non sono atea :prega: :saggio:
PRESENTAZIONE


La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione.

Mark Twain


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 5670
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 19:17

anima ha scritto:io non sono atea :prega: :saggio:


E mo chi glielo dice agli Atei del Forum!?!?! :help:
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 19:22

Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Ci hanno fatto un bel Film su cosa cambia
Contact
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 19:31

Panacca ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Diciamo che è come quando credi alla fatina dei denti. Poi cresci e...


mai creduto alla Fatina.


Eppure è più reale di molte divinità. Lasci il dentino sotto il cuscino e l'indomani trovi denaro. Vuoi mettere?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 19:32

Panacca ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Ci hanno fatto un bel Film su cosa cambia
Contact


Preferisco l'avvocato del diavolo! Standing ovation per il monologo su dio di Al Pacino.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Panacca » 09/12/2018, 19:41

VictorVonDoom ha scritto:
Panacca ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Cosa cambia veramente essere atei o credenti nella vita di tutti i giorni, caro Panacca ?
Forse l'unica differenza è che credere dà una speranza, ma che rimarrà speranza per tutta la vita, e si morirà con la speranza.
Nel frattempo, dal primo all'ultimo respiro, tutti dobbiamo affrontare più o meno gli stessi problemi, come anche vivere tutti più o meno gli stessi momenti di gioie e dolori.
Queste purtroppo sono pressoché le uniche certezze, che si voglia o nò.


Ci hanno fatto un bel Film su cosa cambia
Contact


Preferisco l'avvocato del diavolo! Standing ovation per il monologo su dio di Al Pacino.


Esatto, non si può essere Neutrali!
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1623
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Mauro1971 » 09/12/2018, 20:00

Siamo al delirio...

Immagine
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10252
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 20:05

Mauro1971 ha scritto:Siamo al delirio...

Immagine


Ahhahahah ma no così!!!!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Ray » 09/12/2018, 21:32

VictorVonDoom ha scritto:Ma davvero state rispondendo ad un thread del genere in maniera seria? :risata:


Non so se l'intento di Panacca è serio o no.

Il problema è articolato in realtà, non vorrei che passasse il messaggio che per gli ex tdg è una ripicca una volta
che si è fuoriusciti da questo culto ed ecco il perché non ritornano di nuovo in questa religione , ma
più tosto è un processo a volte lungo, per qualcuno doloroso,frutto di ricerche
meditazioni e studi che porta la persona a maturare le sue conclusioni.
:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11552
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Ray » 09/12/2018, 21:36

Panacca ha scritto:
Ray ha scritto:
Panacca ha scritto:,, è riuscita a farvi diventare ATEI :diablo:


E' vero che manco da un Po dalle sale, ma non mi risulta che l'obiettivo
degli illuminati-fulminati della wtjworg fosse quello di far diventare atei
I suoi adepti o chi viene dissociato, anzi...
La "società" li trasforma più tosto in succubi ,in Bibbia-dipendenti
se poi ti riferisci al
disgusto che gli ex dimostrano o esprimono una volta fuoriusciti per le Fanta-vaccate made in wtjworg
con una negazione assoluta verso le religioni e D-o ,questo non è esclusività
solo di chi è diventato ex tdg.

Non sono ateo ma nemmeno credo nelle religioni, quindi c'è molta diversità
da chi esce da questa pseudo religione.


Infatti ho detto molti non tutti
Almeno per quelli che conosco personalmente il 90% che ha lasciato la WT$ è diventata Atea.


E quindi che conclusioni ne trai ? :boh:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11552
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi VictorVonDoom » 09/12/2018, 21:42

Ray ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Ma davvero state rispondendo ad un thread del genere in maniera seria? :risata:


Non so se l'intento di Panacca è serio o no.

Il problema è articolato in realtà, non vorrei che passasse il messaggio che per gli ex tdg è una ripicca:


Ma guarda dovrebbe anche essere inutile che precisi sta cosa perché chi non è 'mbriacato di fuffa religiosa lo capisce benissimo da se.

Se fosse una domanda seria, come ho già detto, allora avremmo un serio problema. Ero serio :ironico:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3012
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici