Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Neocatecumenali e Testimoni di Geova, troppe similituduni!!

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Neocatecumenali e Testimoni di Geova, troppe similituduni!!

Messaggiodi Dario Piraino » 25/03/2010, 12:53

Ho letto un'articolo scritto da un'ex Neocatecumenale, ho trovato interessante la somiglianza tra i due movimenti, una sua frase mi ha colpito dove ha compreso molte cose sul suo movimento informandosi sui Testimoni di Geova!!
Citazione : "Poiché sono stato per molti anni all’interno di una comunità neocatecumenale, mi accingo a scrivere queste riflessioni con il desiderio di offrire un piccolo contributo per la comprensione della personalità psicologica che si determina in coloro che aderiscono al “Cammino”; mi ha spinto a ciò anche la lettura di un libro dello psichiatra americano Jerry Bergman intitolato “I Testimoni di Geova e la salute mentale” (1996), avendo riscontrato fortissime analogie tra il “Cammino Neocatecumenale” e i “Testimoni di Geova”. "

Invito tutti a leggere il testo per intero e anche i commenti:

http://mirabilissimo100.wordpress.com/2 ... ecumenali/
Ai miei tempi la fine era più vicina!!!


http://freeforumzone.leonardo.it/d/4595 ... sione.aspx
Dario Piraino
Utente Junior
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 16/07/2009, 19:39

Messaggiodi Mario70 » 25/03/2010, 13:56

Dario Piraino ha scritto:Ho letto un'articolo scritto da un'ex Neocatecumenale, ho trovato interessante la somiglianza tra i due movimenti, una sua frase mi ha colpito dove ha compreso molte cose sul suo movimento informandosi sui Testimoni di Geova!!
Citazione : "Poiché sono stato per molti anni all’interno di una comunità neocatecumenale, mi accingo a scrivere queste riflessioni con il desiderio di offrire un piccolo contributo per la comprensione della personalità psicologica che si determina in coloro che aderiscono al “Cammino”; mi ha spinto a ciò anche la lettura di un libro dello psichiatra americano Jerry Bergman intitolato “I Testimoni di Geova e la salute mentale” (1996), avendo riscontrato fortissime analogie tra il “Cammino Neocatecumenale” e i “Testimoni di Geova”. "

Invito tutti a leggere il testo per intero e anche i commenti:

http://mirabilissimo100.wordpress.com/2 ... ecumenali/" target="_blank


Io l'ho sempre detto... ho due colleghi neocat. e uno dei due sta diventando diacono, ogni volta che gli dico che mi ricordano i tdg si arrabbiano e io rido... :risata: ricordano molto una setta, seppur fanno parte della CC.

ciao
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6071
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 25/03/2010, 14:37

Ho letto il link... caspita... :triste:

Simile ma per fortuna i TdG non sono così pazzi. Non del tutto, almeno...
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Senior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Messaggiodi Dario Piraino » 25/03/2010, 14:43

The Spirit of Nikopol ha scritto:Ho letto il link... caspita... :triste:

Simile ma per fortuna i TdG non sono così pazzi. Non del tutto, almeno...



Diciamo che il premio "setta d'oro" se lo giocano ad armi pari!!!

:risatina:
Ai miei tempi la fine era più vicina!!!


http://freeforumzone.leonardo.it/d/4595 ... sione.aspx
Dario Piraino
Utente Junior
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 16/07/2009, 19:39

Messaggiodi The Spirit of Nikopol » 25/03/2010, 15:10

Ma anche no! C'è decisamente di PEGGIO!
Immagine
Avatar utente
The Spirit of Nikopol
Utente Senior
 
Messaggi: 657
Iscritto il: 28/01/2010, 16:35

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/03/2010, 15:49

Il processo catartico della confessione pubblica ricorda molto le terapie psicoanalitiche
Almeno, ai Testimoni, viene evitato.
Per il resto, credo sia una realtà tollerata ma non digerita dalla CC
Almeno credo. dal mio punto di vista spererei in un controllo maggiore da parte della CC.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Dario Piraino » 25/03/2010, 16:42

Gabriella Prosperi ha scritto:Il processo catartico della confessione pubblica ricorda molto le terapie psicoanalitiche
Almeno, ai Testimoni, viene evitato.
Per il resto, credo sia una realtà tollerata ma non digerita dalla CC
Almeno credo. dal mio punto di vista spererei in un controllo maggiore da parte della CC.
Gabriella



Gabriella, hai detto bene, la cosa è tollerata dalla CC, ma la tiene d'occhio!! Anche i Neocatecumenali tengono a loro volta rapporti tesi con i Vescovi e Cardinali che limitano il loro operato nelle diocesi... ho letto che nel loro gergo NC, chiamano questi Vescovi e Cardinali "Faraoni", arrivano al punto di dire, quando ne viene a mancare uno, che si tratta di punizione divina!
Ai miei tempi la fine era più vicina!!!


http://freeforumzone.leonardo.it/d/4595 ... sione.aspx
Dario Piraino
Utente Junior
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 16/07/2009, 19:39

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/03/2010, 16:46

Dario Piraino ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Il processo catartico della confessione pubblica ricorda molto le terapie psicoanalitiche
Almeno, ai Testimoni, viene evitato.
Per il resto, credo sia una realtà tollerata ma non digerita dalla CC
Almeno credo. dal mio punto di vista spererei in un controllo maggiore da parte della CC.
Gabriella



Gabriella, hai detto bene, la cosa è tollerata dalla CC, ma la tiene d'occhio!! Anche i Neocatecumenali tengono a loro volta rapporti tesi con i Vescovi e Cardinali che limitano il loro operato nelle diocesi... ho letto che nel loro gergo NC, chiamano questi Vescovi e Cardinali "Faraoni", arrivano al punto di dire, quando ne viene a mancare uno, che si tratta di punizione divina!

Non cesserà mai di meravigliarmi come quasi tutte le confessioni che si fregiano del titolo di cristiane, poi dimentichino la qualità essenziale per esserlo e la sostituiscano, spesso, con l'odio o il disprezzo.
.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mamy » 25/03/2010, 17:48

Ho letto su "WWW.SALPAN.ORG"UNA TESTIMONIANZA DI UN EX NEOCATECUMENO MOLTO COMMOVENTE,LO HANNO RINNEGATO I FIGLI E LA MOGLIE,GLI è SUCCESSO DI TUTTO,POVERINO .MI DISPIACE TANTO.PURTROPPO NONè CHE PROFESSANDOSI CRISTIANI LO SI DIVENTA :ciao: DANIELA
Mamy
 

Messaggiodi damiano.c » 25/03/2010, 19:30

sono stato x circa 10 anni nel cammino e vi posso garantire che c'è sia del buono
che del cattivo,alcune cose che si sente dire sono secondo me vere,altre è l'errore dell'uomo,
che personalmente non ha compreso il messaggio del vangelo (buona notizia ),sia esso catechista,
o altro,del resto è lo spirito che fa secondo la propria volontà.
io sono uscito dal c.n. perchè mi andava troppo stretto e al di fuori ho fatto un'incontro forte forte con gesu'.
infine ascoltando kiko arguelo credo che anche lui abbia fatto un'incontro molto forte con gesu'.

mai giudicare non avendo esperienze proprie, e se proprio uno deve è necessario guardare bene tutti gli aspetti di un movimento,
non guardare la persona ma l'intento della persona e la sua coscienza nell'intento. :ciao:
damiano.c
Nuovo Utente
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 22/09/2009, 17:37

Messaggiodi Superdog » 25/03/2010, 20:38

ma pure la c è il discorso della disassociazione, i segnati ecc ecc? A roma vanno forte in politica, quindi immagino che viene incoraggiata, non osteggiata. Un pò come i calvinisti.
Io li conosco quasi niente: sono quelli con la menata di fare tantissimi figli vero?
Avatar utente
Superdog
Utente Junior
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/12/2009, 16:08


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mauro1971 e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici