Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

apologisti internettiani apostati!

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi Romagnolo » 31/10/2015, 17:55

Ciao Poly, ero arrivato alla tua medesima osservazione riguardo alla lettura fatta da Gesù del rotolo di Isaia, mi è' del tutto sfuggita invece quella in cui non pronuncia il nome dinnanzi al sinedrio, a quale scrittura fece riferimento Gesù in quel caso? :boh:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4923
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Da un sito cattolico di critica ai tdg

Messaggiodi Ray » 31/10/2015, 18:01

Romagnolo ha scritto:Ciao Poly, ero arrivato alla tua medesima osservazione riguardo alla lettura fatta da Gesù del rotolo di Isaia, mi è' del tutto sfuggita invece quella in cui non pronuncia il nome dinnanzi al sinedrio, a quale scrittura fece riferimento Gesù in quel caso? :boh:


Matteo 26:57-75Conferenza Episcopale Italiana (CEI)

Gesù davanti al sinedrio
57 Or quelli che avevano arrestato Gesù, lo condussero dal sommo sacerdote Caifa, presso il quale gia si erano riuniti gli scribi e gli anziani. 58 Pietro intanto lo aveva seguito da lontano fino al palazzo del sommo sacerdote; ed entrato anche lui, si pose a sedere tra i servi, per vedere la conclusione.

59 I sommi sacerdoti e tutto il sinedrio cercavano qualche falsa testimonianza contro Gesù, per condannarlo a morte; 60 ma non riuscirono a trovarne alcuna, pur essendosi fatti avanti molti falsi testimoni. 61 Finalmente se ne presentarono due, che affermarono: «Costui ha dichiarato: Posso distruggere il tempio di Dio e ricostruirlo in tre giorni». 62 Alzatosi il sommo sacerdote gli disse: «Non rispondi nulla? Che cosa testimoniano costoro contro di te?». 63 Ma Gesù taceva. Allora il sommo sacerdote gli disse: «Ti scongiuro, per il Dio vivente, perché ci dica se tu sei il Cristo, il Figlio di Dio». 64 «Tu l'hai detto, gli rispose Gesù, anzi io vi dico:

d'ora innanzi vedrete il Figlio dell'uomo
seduto alla destra di Dio,
e venire sulle nubi del cielo»
.
65 Allora il sommo sacerdote si stracciò le vesti dicendo: «Ha bestemmiato! Perché abbiamo ancora bisogno di testimoni? Ecco, ora avete udito la bestemmia; 66 che ve ne pare?». E quelli risposero: «E' reo di morte!». 67 Allora gli sputarono in faccia e lo schiaffeggiarono; altri lo bastonavano, 68 dicendo: «Indovina, Cristo! Chi è che ti ha percosso?».


3 - Gesù siede alla destra del Padre


Vi sono alcuni brani nel Nuovo Testamento che indicano Gesù seduto alla destra del Padre; i Testimoni di Geova interpretano male il significato di questi passi, in quanto per loro sedere alla destra di qualcuno indica una inferiorità.

In realtà bisogna leggere i passi nel contesto in cui sono stati scritti; quindi nella concezione ebraica, cosa significava sedere alla destra di qualcuno?

Sedere alla destra di qualcuno significava avere la stessa natura, la stessa dignità e lo stesso potere di colui che siede al centro; Gesù, essendo seduto alla destra del Padre ha la stessa dignità, potenza e natura di Dio Padre. Analizziamo alcuni passi nei quali è chiaro questo concetto.

Mt 26, 57. 63-65: Ora quelli che avevano arrestato Gesù, lo condussero dal sommo sacerdote Caifa, presso il quale si erano riuniti gli scribi e gli anziani. Ma Gesù taceva, Allora il sommo sacerdote gli disse: Ti scongiuro, per il Dio vivente, perché ci dica se tu sei il Cristo il Figlio di Dio.

Tu l'hai detto, gli rispose Gesù, anzi io vi dico: d'ora innanzi vedrete il Figlio dell'uomo seduto alla destra di Dio, e venire sulle nubi del cielo. Allora il sommo sacerdote si stracciò le vesti dicendo: Ha bestemmiato! Perché abbiamo ancora bisogno di testimoni? Ecco avete udito lo bestemmia.

Il sommo sacerdote chiede a Gesù se egli è davvero il Figlio di Dio e il Cristo; Gesù risponde di sì, affermazione grave perché il Cristo (che significa unto) era atteso dagli ebrei e, secondo il loro pensiero, doveva venire in gloria e potenza; ma l'affermazione che scatena l'ira del sommo sacerdote e gli anziani è quella successiva, ovvero quando Gesù afferma che Egli siederà alla destra del Padre, dicendo apertamente che è di natura divina, cosa che fa stracciare le vesti al sommo sacerdote e fa gridare alla bestemmia tutto il sinedrio.

At 7, 55-57: Ma Stefano, pieno di Spirito Santo, fissando gli occhi al cielo vide la gloria di Dio e Gesù che stava alla sua destra e disse: Ecco, io contemplo i cieli aperti e il Figlio dell'uomo che sta alla destra di Dio. Proruppero allora in grida altissime turandosi gli orecchi; poi si scagliarono tutti insieme contro di lui.

Stefano, primo martire della Chiesa, viene ucciso perché dice di aver visto Gesù alla destra di Dio, affermazione che per i suoi assassini suona come una bestemmia al punto che si tappano le orecchie per non sentirla; la divinità di Gesù è per loro una bestemmia.

http://www.parrocchiasanfilippoapostolo ... -del-padre

e venire sulle nubi del cielo.

Daniele 7,13-14

13 Guardando ancora nelle visioni notturne,
ecco apparire, sulle nubi del cielo,
uno, simile ad un figlio di uomo;
giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui,
14 che gli diede potere, gloria e regno;
tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano;
il suo potere è un potere eterno,
che non tramonta mai, e il suo regno è tale
che non sarà mai distrutto.


il Figlio dell'uomo seduto alla destra di Dio

https://books.google.it/books?id=yEDE7o ... 2C&f=false
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11067
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Mario70 » 01/11/2015, 12:06

Romagnolo ha scritto:Ciao Poly, ero arrivato alla tua medesima osservazione riguardo alla lettura fatta da Gesù del rotolo di Isaia, mi è' del tutto sfuggita invece quella in cui non pronuncia il nome dinnanzi al sinedrio, a quale scrittura fece riferimento Gesù in quel caso? :boh:


http://www.laparola.net/wiki.php?riferi ... ato_rif=vp

"Un altro eufemismo per il nome di Dio utilizzato da Gesù è stato hagburah (la Potenza). Quando era interrogato dai capi sacerdoti, a Gesù fu chiesto di confessare se egli era il Messia. La sua risposta, registrata in Mat.26:64 e in Luca 22:69, è un classico esempio di sofisma rabbinico: «Ma da ora innanzi vedrete il Figliuol dell’uomo sedere alla destra della Potenza», il quale si riferisce a due passaggi messianici della Scrittura, Dan.7:13 e Sal.110:1. Anche se Gesù si stava riferendo a Dio in maniera riverente ed indiretta, tutti si sarebbero resi conto che stava facendo un’affermazione potente di essere il Messia promesso, il Figlio di Dio."

http://www.messiev.altervista.org/Jehovah.htm

Quindi da questo passo si capisce molto bene come anche Gesù si attenne alle tanto ripudiate (dai tdg) tradizioni degli uomini per quanto riguarda il nome di Dio.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5734
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Achille » 02/11/2015, 7:32

nello80 ha scritto:Un noto tdg, aiutato dall'anonimato e dall'intracciabilità si è preso delle "libertà" affermando le parole che sono riportate sopra, andando chiaramente contro quanto affermato (e quindi dottrina ufficiale è indiscussa) del CD.
Il punto sta proprio in quell'anonimato. E' facile esprimere idee diverse da quelle ufficialmente espresse da CD, sapendo che non si può essere individuati. Se un TdG facesse affermazioni simili durante un'adunanza, dicendo cose diverse da quelle espresse dai dirigenti, ne dovrebbe rendere conto ad un comitato giudiziario. E se non ritratta verrebbe disassociato come apostata. Ma i TdG internettiani, che sono generalmente anonimi, possono dire quello che vogliono, essendo appunto nascosti dall'anonimato.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12298
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi nello80 » 03/11/2015, 20:26

Achille Lorenzi ha scritto:
nello80 ha scritto:Un noto tdg, aiutato dall'anonimato e dall'intracciabilità si è preso delle "libertà" affermando le parole che sono riportate sopra, andando chiaramente contro quanto affermato (e quindi dottrina ufficiale è indiscussa) del CD.
Il punto sta proprio in quell'anonimato. E' facile esprimere idee diverse da quelle ufficialmente espresse da CD, sapendo che non si può essere individuati. Se un TdG facesse affermazioni simili durante un'adunanza, dicendo cose diverse da quelle espresse dai dirigenti, ne dovrebbe rendere conto ad un comitato giudiziario. E se non ritratta verrebbe disassociato come apostata. Ma i TdG internettiani, che sono generalmente anonimi, possono dire quello che vogliono, essendo appunto nascosti dall'anonimato.


Credo che qualche "uccellino" abbia accusato il colpo.........!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1752
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Questione di punti di vista

Messaggiodi domingo7 » 03/11/2015, 23:06

Il punto sta proprio in quell'anonimato. E' facile esprimere idee diverse da quelle ufficialmente espresse da CD, sapendo che non si può essere individuati. Se un TdG facesse affermazioni simili durante un'adunanza, dicendo cose diverse da quelle espresse dai dirigenti, ne dovrebbe rendere conto ad un comitato giudiziario. E se non ritratta verrebbe disassociato come apostata. Ma i TdG internettiani, che sono generalmente anonimi, possono dire quello che vogliono, essendo appunto nascosti dall'anonimato.


In negativo si potrebbe pensare ad apostati o a tdg ipocriti o forse a tdG burloni ...
In positivo non può che rallegrare il fatto che dietro ad un muro granitico, tetragono e monocolore
esistano persone un po' meno bigotte di come si presentano in giacca e cravatta a parlare con la gente .....

Rimane solo la polemica con questo forum ?
o magari ha qualche senso pure la difesa di valori
spesso comuni a larghe fasce del cristianesimo?
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2136
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Messaggiodi Vera Icona » 23/09/2017, 15:14

Io dal mondo dei forum, manco da un bel po´soprattutto per motivi di tempo ma anche un po´per motivi di interesse.
L´interesse e´nuovamente rinato da quando i tdG mi vengono a fare visita( ovviamente credono che hanno davanti una persona che per un po´di tempo ha studiato con i tdG senza mai arrivare al battesimo).

MI sono nuovamente anche fatto un giro nel forum "proibito" degli internattiani apostati anche perche´ho un´amica tdG che e´scettica e lo frequenta senza farne parte.

Ho visto una decadenza totale nei commenti, a parte che nei confronti dei piu´di 4000 iscritti sono davvero pochi quelli che partecipano. Ho visto una discussione nella quale un utente ha aperto una discussione sulle incongruenze degli unti, si vedeva solo il titolo ma il post mai e´stato liberato. Ora la discussione non la vedo neanche piu´. Che dire se tutto fosse logico e compatibile perche´non liberare un tema che potrebbe far nascere un bel dibattito?

Sono tutte persone non in buona fede ormai, non riesco a capire davvero il loro stato mentale.

:bb:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Socrate69 » 29/09/2017, 20:49

Secondo loro, quello che dice il loro "schiavo" sui rapporti dei famigliari con i fuoriusciti non sarebbe una "regola" ma un "principio".
In pratica le regole a centinaia nelle pubblicazioni sul 'non rivolgere nemmeno un saluto' vanno interpretate e relativizzate, addirittura secondo coscienza...
Sono io che per tutti questi anni non ci avevo capito niente o cosa ?? :ironico:
Un passo come quello della Torre di Guardia di ottobre 2017 sarebbe dunque a libera interpretazione ?
"19 Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network."
A questo punto mi chiedo a che prò i "maestri" di Warwick dovrebbero continuare a sgolarsi lanciando sempre più spesso messsggi che lasciano intendere assolutamente l'opposto ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Achille » 30/09/2017, 7:34

Socrate69 ha scritto:Secondo loro, quello che dice il loro "schiavo" sui rapporti dei famigliari con i fuoriusciti non sarebbe una "regola" ma un "principio".
In pratica le regole a centinaia nelle pubblicazioni sul 'non rivolgere nemmeno un saluto' vanno interpretate e relativizzate, addirittura secondo coscienza...
Sono io che per tutti questi anni non ci avevo capito niente o cosa ?? :ironico:
Un passo come quello della Torre di Guardia di ottobre 2017 sarebbe dunque a libera interpretazione ?
"19 Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network."
A questo punto mi chiedo a che prò i "maestri" di Warwick dovrebbero continuare a sgolarsi lanciando sempre più spesso messsggi che lasciano intendere assolutamente l'opposto ?
Maestri di inganno che hanno imparato da altri maestri di inganno... :triste:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12298
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Testimone di Cristo » 30/09/2017, 9:04

Achille ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Secondo loro, quello che dice il loro "schiavo" sui rapporti dei famigliari con i fuoriusciti non sarebbe una "regola" ma un "principio".
In pratica le regole a centinaia nelle pubblicazioni sul 'non rivolgere nemmeno un saluto' vanno interpretate e relativizzate, addirittura secondo coscienza...
Sono io che per tutti questi anni non ci avevo capito niente o cosa ?? :ironico:
Un passo come quello della Torre di Guardia di ottobre 2017 sarebbe dunque a libera interpretazione ?
"19 Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network."
A questo punto mi chiedo a che prò i "maestri" di Warwick dovrebbero continuare a sgolarsi lanciando sempre più spesso messsggi che lasciano intendere assolutamente l'opposto ?
Maestri di inganno che hanno imparato da altri maestri di inganno... :triste:

Ignorando le Parole del Cristo Signore ,che insegna a non mentire, a non dire falsa testimonianza, ...., seguono senza obiettare , le direttive dell'org. che insegnano: non dire la verità a chi non ha il diritto di saperla " Ausiliario per capire la Bibbia, Roma 1981, pag. 819; Perspicacia nello studio delle Scritture, Roma, 1990, II Vol. pag. 257;... "quindi ad oltre 7 Miliardi di persone ,non tdg, il loro condizionamento è preoccupante, non rendendosi conto che mentono contro LA VERITA' :boh:
La stranezza è che tra loro vi sono persone laureate.., e che non valutano tale contraddizione :triste:
ciao
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Vera Icona » 30/09/2017, 12:59

Socrate69 ha scritto:Secondo loro, quello che dice il loro "schiavo" sui rapporti dei famigliari con i fuoriusciti non sarebbe una "regola" ma un "principio".
In pratica le regole a centinaia nelle pubblicazioni sul 'non rivolgere nemmeno un saluto' vanno interpretate e relativizzate, addirittura secondo coscienza...
Sono io che per tutti questi anni non ci avevo capito niente o cosa ?? :ironico:
Un passo come quello della Torre di Guardia di ottobre 2017 sarebbe dunque a libera interpretazione ?
"19 Rispettiamo la disciplina di Geova. Anche se in un primo momento può causare dolore, la disciplina di Geova produce i migliori risultati a lungo termine per tutti, compreso il trasgressore. (Leggi Ebrei 12:11.) Geova, ad esempio, ci comanda di ‘cessar di mischiarci in compagnia’ di peccatori che non si pentono (1 Cor. 5:11-13). Anche se questo potrebbe farci soffrire, dobbiamo evitare contatti non necessari con un familiare disassociato attraverso telefonate, messaggi, lettere, e-mail o social network."
A questo punto mi chiedo a che prò i "maestri" di Warwick dovrebbero continuare a sgolarsi lanciando sempre più spesso messsggi che lasciano intendere assolutamente l'opposto ?


In un certo senso hanno anche ragione, in quanto rapporti con fuoriusciti familiari stretti che non vivono sotto lo stesso tetto lo puoi avere senza andare incontro ad una disassociazione, ma se lo fai non sei un fratello in congregazione e non puoi avere determianti privilegio come essere anziano o diacono in quanto non saresti un esempio di lealta´a Geova.
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Vera Icona » 30/09/2017, 13:04

Volevo scrivere: non sei un fratello spirituale in congregazione.
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Socrate69 » 05/11/2017, 22:40

Cosa vengo a sapere ?! "Anziani" leggono i siti apostati ?
Bah! Certo, è un segreto di Pulcinella, ma questi sarebbero gli stessi che dal palco di una sala del regno o di un'assemblea o in un loro commento, IPOCRITAMENTE E SFACCIATAMENTE, ribadiranno agli altri quello che WT scrive, cioè che 'non è bene che si vada a leggere materiale apostata tramite letteratura o siti web' ?
Chissà perché mi viene in mente questo passo, che loro stessi conoscono bene :
"Chi è fedele nel minimo è anche fedele nel molto, e chi è ingiusto nel minimo è anche ingiusto nel molto."
Bene, credo che ci sia poco da aggiungere, tranne dire che costoro possono definirsi fieri rappresentanti di chi stanno a difendere.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi pasqualebucca » 06/11/2017, 11:13

Achille ha scritto:
nello80 ha scritto:Un noto tdg, aiutato dall'anonimato e dall'intracciabilità si è preso delle "libertà" affermando le parole che sono riportate sopra, andando chiaramente contro quanto affermato (e quindi dottrina ufficiale è indiscussa) del CD.
Il punto sta proprio in quell'anonimato. E' facile esprimere idee diverse da quelle ufficialmente espresse da CD, sapendo che non si può essere individuati. Se un TdG facesse affermazioni simili durante un'adunanza, dicendo cose diverse da quelle espresse dai dirigenti, ne dovrebbe rendere conto ad un comitato giudiziario. E se non ritratta verrebbe disassociato come apostata. Ma i TdG internettiani, che sono generalmente anonimi, possono dire quello che vogliono, essendo appunto nascosti dall'anonimato.


Bravo, si comportano da Vigliacchi e operano di nascosto della loro organizzazione, figurati se venissero a sapere chi scrive certe cose dei confratelli.....dovrebbero disassociare metà delle congregazioni.
L'anonimato protegge fuori, ma dentro ognuno di loro c'è sofferenza e situazione magari difficili e famiglie semi distrutte.
Io mi firmo con nome e cognome, ma non sono mai stato un tdg, se fossi dentro magari mi comporterei come loro.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 827
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Romagnolo » 06/11/2017, 19:01

Ho notato pure io.
uno si vanta di essere un anziano di vecchia data....mi pare da 30 anni :blu: ...cosa dire....si svergognano da soli!
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4923
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

In Australia i casi di abusi sessuali trattati dalla RC erano stati denunciati alle autorità ?

Messaggiodi Socrate69 » 27/11/2017, 8:22

Così si legge in un forum di apologeti. A voi vi risulta vero ?
Non è stato proprio uno dei motivi principali per cui è scattata l'inchiesta ?

"Nella sua dichiarazione di apertura a un'audizione sugli abusi sessuali su minori all'interno dei Testimoni di Geova, Stewart ha detto che tra i 1.006 presunti responsabili di abusi sui minori identificati dai Testimoni di Geova dal 1950, nessuno è stato denunciato alle autorità."
( https://translate.googleusercontent.com ... MYYTzuadgw )
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Achille » 27/11/2017, 9:03

Socrate69 ha scritto:Così si legge in un forum di apologeti. A voi vi risulta vero ?
Non è stato proprio uno dei motivi principali per cui è scattata l'inchiesta ?

"Nella sua dichiarazione di apertura a un'audizione sugli abusi sessuali su minori all'interno dei Testimoni di Geova, Stewart ha detto che tra i 1.006 presunti responsabili di abusi sui minori identificati dai Testimoni di Geova dal 1950, nessuno è stato denunciato alle autorità."
( https://translate.googleusercontent.com ... MYYTzuadgw )
Il link non mi si apre.

Riporto un altro link:

«Nella sua dichiarazione di apertura all’udienza sugli abusi sessuali su minori all’interno dei Testimoni di Geova, Stewart ha rivelato che dei 1.006 presunti casi di abusi sui minori individuati dai Testimoni di Geova dal 1950, nessuno è stato segnalato alle autorità.»

http://retelabuso.org/2015/07/28/linchi ... -sessuali/

L'articolo originale: https://www.theguardian.com/australia-n ... uiry-hears
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12298
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Socrate69 » 27/11/2017, 11:48

Dalle pagine 12 e 78 del rapporto no 29 della ARC, è chiaro che i Testimoni di Geova non hanno denunciato gli abusi oggetto dell'indagine
http://www.childabuseroyalcommission.go ... tudy-No-29

Dunque affermare che che sono 'denunciati alle autorità" è palesemente fuorviante.
Allegati
20171127_113836.png
20171127_113836.png (68.15 KiB) Osservato 3729 volte
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Ammetteranno di essere ipocriti??

Messaggiodi siculo » 09/01/2018, 13:12

siculo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 18/04/2013, 17:28

Messaggiodi Quixote » 09/01/2018, 14:29

Chiudo temporaneamente il thread.

Angelo/mod
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3990
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Quixote » 09/01/2018, 15:04

Riapro il thread. L’art. 9 del nostro Regolamento recita:

«[…] le discussioni che avvengono in altri forum sarebbe bene continuassero appunto nei rispettivi forum; e anche perché nel forum infotdgeova non è consentito ad utenti anonimi, e quindi non iscritti, di postare le loro argomentazioni, nemmeno indirettamente».

Parlare di un’altro forum è al limite concesso, in quanto se ne può discutere l’indirizzo e lo scopo; ma commentarne singoli post, a fini di critica, è stupido, assurdo, puerile, come per l’appunto stupidi, assurdi, puerili, sono i commenti a nostro indirizzo di <http://testimonidigeova.freeforumzone.com>, usi a irridere i nostri post, che rappresentano non l’indirizzo del nostro forum, ma il singolo forista, e spesso un suo umore momentaneo; tanto piú che lo stesso non ha la possibilità di essere rappresentato nel loro forum illiberale, come loro non hanno la possibilità di essere rappresentati sul nostro.

È pertanto espressamente vietato, in questo forum, un tale comportamento, in quanto criticamente tendenzioso, ineducato e infantile: qui non si ha bisogno di far gruppo e irridere, come i Proci, quel che non si capisce, spesso estrapolandolo dal contesto. Pertanto l’utente Siculo è richiamato, per questa volta sol verbalmente, a un maggior rispetto del Regolamento, e a evitare, in futuro, di fornire discutibili link a post di altri forum, in particolare se di orientamento geovista.

Angelo/mod
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3990
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi siculo » 09/01/2018, 16:03

Quixote ha scritto:Riapro il thread. L’art. 9 del nostro Regolamento recita:

«[…] le discussioni che avvengono in altri forum sarebbe bene continuassero appunto nei rispettivi forum; e anche perché nel forum infotdgeova non è consentito ad utenti anonimi, e quindi non iscritti, di postare le loro argomentazioni, nemmeno indirettamente».

Parlare di un’altro forum è al limite concesso, in quanto se ne può discutere l’indirizzo e lo scopo; ma commentarne singoli post, a fini di critica, è stupido, assurdo, puerile, come per l’appunto stupidi, assurdi, puerili, sono i commenti a nostro indirizzo di <http://testimonidigeova.freeforumzone.com>, usi a irridere i nostri post, che rappresentano non l’indirizzo del nostro forum, ma il singolo forista, e spesso un suo umore momentaneo; tanto piú che lo stesso non ha la possibilità di essere rappresentato nel loro forum illiberale, come loro non hanno la possibilità di essere rappresentati sul nostro.

È pertanto espressamente vietato, in questo forum, un tale comportamento, in quanto criticamente tendenzioso, ineducato e infantile: qui non si ha bisogno di far gruppo e irridere, come i Proci, quel che non si capisce, spesso estrapolandolo dal contesto. Pertanto l’utente Siculo è richiamato, per questa volta sol verbalmente, a un maggior rispetto del Regolamento, e a evitare, in futuro, di fornire discutibili link a post di altri forum, in particolare se di orientamento geovista.

Angelo/mod

Chiedo scusa per aver infranto l'art. 9 del regolamento di cui ne ignoravo il contenuto. Non capisco invece il carattere infantile e tendenzioso del link postato, quando la domanda posta in quel forum era mirata a comprendere la disattesa della TdG 04/18 da parte di chi si professa TdG sulla rete .Per il resto molti utenti di questo forum erano incuriositi dalla risposta che i TdG internettiani avrebbero dato all'obiezione posta, quindi l'argomento è di vivo interesse per quanto discusso nell'altra discussione chiusa.
siculo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 18/04/2013, 17:28

Messaggiodi Quixote » 09/01/2018, 16:56

Proprio il fatto che l’altra discussione è stata chiusa dovrebbe far riflettere sul’opportunità di continuare a parlarne in questo thread. Di fatto dovrei chiudere anche questa, perché non è parimenti consentita la riapertura di un argomento già bloccato dalla moderazione. Ma senza appellarmi al Regolamento vorrei cercare di spiegare lo stesso in termini costruttivi.

Qui non si stava parlando, genericamente, di geovisti internettiani, ma si faceva esplicito riferimento a un loro thread, e a un intervento sullo stesso; che fosse critico e piú o meno motivato, non interessa, tanto piú che era scritto da un anonimo, e in deliberata e banale chiave polemica, riguardante i foristi di quel forum, e non il nostro, che prescrive, come dal cit. art. 9, che «[…] le discussioni che avvengono in altri forum sarebbe bene continuassero appunto nei rispettivi forum […]».

Come poi si è detto un post – e lo stesso vale per i nostri – non rappresenta l’orientamento del forum. Si può citare un blog, un sito, in quanto si presume che chi scrive abbia meditato ciò che ha scritto (le cui generalità, oltretutto, possono essere facilmente rilevate tramite una normale ricerca whois). Ma commentare un estemporaneo post singolo, di anonimo, composto di quattro brevi frasi apodittiche e prive di spessore, non è ragionevole né utile, ai fini di una serena critica al geovismo.

Lasciamo questo puerile modus operandi al forum in questione, che in esso si distingue, e da cui desideriamo essere distinti.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3990
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

L'apostasia sulla vita eterna

Messaggiodi siculo » 05/03/2018, 18:02

Ciao a tutti, i TdG internettiani sostengono che chi pone fede in Gesù ha la vita eterna assicurata alla risurrezione dell'ultimo giorno.
Questa è un'apostasia o la vita eterna non è eterna?
Infatti i TdG non insegnano che la risurrezione avviene all'inizio del millennio?
Non insegnano anche che i giusti dovranno comunque obbedire a quello che è scritto nei rotoli che saranno svelati nel millennio?
Se quindi un giusto risorto, che ha la vita eterna secondo Gesù, non obbedisce a quello che c'è scritto nei rotoli, non viene gettato nello stagno di fuoco alla fine del millennio?
Se è così, che vita eterna ha dato Gesù a tutti quelli che ripongono fede in Lui in questa vita? :boh: :conf:
siculo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 18/04/2013, 17:28

Messaggiodi Vera Icona » 07/03/2018, 11:37

siculo ha scritto:Ciao a tutti, i TdG internettiani sostengono che chi pone fede in Gesù ha la vita eterna assicurata alla risurrezione dell'ultimo giorno.
Questa è un'apostasia o la vita eterna non è eterna?
Infatti i TdG non insegnano che la risurrezione avviene all'inizio del millennio?
Non insegnano anche che i giusti dovranno comunque obbedire a quello che è scritto nei rotoli che saranno svelati nel millennio?
Se quindi un giusto risorto, che ha la vita eterna secondo Gesù, non obbedisce a quello che c'è scritto nei rotoli, non viene gettato nello stagno di fuoco alla fine del millennio?
Se è così, che vita eterna ha dato Gesù a tutti quelli che ripongono fede in Lui in questa vita? :boh: :conf:



Di quale rotoli stai parlando?
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi siculo » 07/03/2018, 12:30

Vera Icona ha scritto:
siculo ha scritto:Ciao a tutti, i TdG internettiani sostengono che chi pone fede in Gesù ha la vita eterna assicurata alla risurrezione dell'ultimo giorno.
Questa è un'apostasia o la vita eterna non è eterna?
Infatti i TdG non insegnano che la risurrezione avviene all'inizio del millennio?
Non insegnano anche che i giusti dovranno comunque obbedire a quello che è scritto nei rotoli che saranno svelati nel millennio?
Se quindi un giusto risorto, che ha la vita eterna secondo Gesù, non obbedisce a quello che c'è scritto nei rotoli, non viene gettato nello stagno di fuoco alla fine del millennio?
Se è così, che vita eterna ha dato Gesù a tutti quelli che ripongono fede in Lui in questa vita? :boh: :conf:



Di quale rotoli stai parlando?

Sono i TdG che parlano di questi rotoli nuovi che saranno svelati nel millennio, non certo io.
Comunque sempre i TdG internettiani sembrano affermate che una vita eterna non è una vita immortale. Insomma la vita è eterna fin quando non si muore!! :boh:
siculo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 18/04/2013, 17:28

Messaggiodi Vera Icona » 07/03/2018, 14:08

siculo ha scritto:
Vera Icona ha scritto:
siculo ha scritto:Ciao a tutti, i TdG internettiani sostengono che chi pone fede in Gesù ha la vita eterna assicurata alla risurrezione dell'ultimo giorno.
Questa è un'apostasia o la vita eterna non è eterna?
Infatti i TdG non insegnano che la risurrezione avviene all'inizio del millennio?
Non insegnano anche che i giusti dovranno comunque obbedire a quello che è scritto nei rotoli che saranno svelati nel millennio?
Se quindi un giusto risorto, che ha la vita eterna secondo Gesù, non obbedisce a quello che c'è scritto nei rotoli, non viene gettato nello stagno di fuoco alla fine del millennio?
Se è così, che vita eterna ha dato Gesù a tutti quelli che ripongono fede in Lui in questa vita? :boh: :conf:



Di quale rotoli stai parlando?

Sono i TdG che parlano di questi rotoli nuovi che saranno svelati nel millennio, non certo io.
Comunque sempre i TdG internettiani sembrano affermate che una vita eterna non è una vita immortale. Insomma la vita è eterna fin quando non si muore!! :boh:



Quale base Scrittura hanno per parlare di altri rotoli?

L'eternità che non include l'immortalità non ho mai sentito dai geovi. :boh:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi siculo » 07/03/2018, 15:09

Vera Icona ha scritto:

Quale base Scrittura hanno per parlare di altri rotoli?

L'eternità che non include l'immortalità non ho mai sentito dai geovi. :boh:

Ecco cosa dice JW.ORG
"i risuscitati e chiunque sia nato dopo Armaghedon saranno stati giudicati in base alle “cose scritte nei rotoli”, cioè le norme specifiche stabilite da Geova che l’umanità dovrà seguire durante i mille anni."
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/2006607
Chiaramente si tratta di una invenzione non biblica, dato che le cose scritte nel rotoli sono solo le opere compiute in questa vita e non certo istruzioni da seguire nel millennio.
Chi non segue queste istruzioni verrà distrutto alla fine del millennio. Quindi mettiti nei panni di un bravo TdG che oggi ha una vita spirituale impeccabile fino alla fine dei suoi giorni. Dopo Armaghedon, una volta risuscitato, deve di nuovo obbedire alle istruzioni. Se non raggiunge la sufficienza viene fulminato da Geova. :ironico:
Da quello che ho capito io un bravo TdG che ripone fede in Gesù avrà la vita eterna alla risurrezione nel senso che non muore di malattie, incidenti ecc... Ma se pecca muore, in questo senso quindi ha la vita eterna ma non ha l'immortalità.
Per fortuna che non sono un TdG.... :help:
siculo
Nuovo Utente
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 18/04/2013, 17:28

Messaggiodi Vera Icona » 07/03/2018, 15:18

siculo ha scritto:
Vera Icona ha scritto:

Quale base Scrittura hanno per parlare di altri rotoli?

L'eternità che non include l'immortalità non ho mai sentito dai geovi. :boh:

Ecco cosa dice JW.ORG
"i risuscitati e chiunque sia nato dopo Armaghedon saranno stati giudicati in base alle “cose scritte nei rotoli”, cioè le norme specifiche stabilite da Geova che l’umanità dovrà seguire durante i mille anni."
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/2006607
Chiaramente si tratta di una invenzione non biblica, dato che le cose scritte nel rotoli sono solo le opere compiute in questa vita e non certo istruzioni da seguire nel millennio.
Chi non segue queste istruzioni verrà distrutto alla fine del millennio. Quindi mettiti nei panni di un bravo TdG che oggi ha una vita spirituale impeccabile fino alla fine dei suoi giorni. Dopo Armaghedon, una volta risuscitato, deve di nuovo obbedire alle istruzioni. Se non raggiunge la sufficienza viene fulminato da Geova. :ironico:
Da quello che ho capito io un bravo TdG che ripone fede in Gesù avrà la vita eterna alla risurrezione nel senso che non muore di malattie, incidenti ecc... Ma se pecca muore, in questo senso quindi ha la vita eterna ma non ha l'immortalità.
Per fortuna che non sono un TdG.... :help:



:conf: :conf: :conf: :test: :test: :test:


Questa mi è nuova.
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Vera Icona » 07/03/2018, 15:45

siculo ha scritto:
Vera Icona ha scritto:

Quale base Scrittura hanno per parlare di altri rotoli?

L'eternità che non include l'immortalità non ho mai sentito dai geovi. :boh:

Ecco cosa dice JW.ORG
"i risuscitati e chiunque sia nato dopo Armaghedon saranno stati giudicati in base alle “cose scritte nei rotoli”, cioè le norme specifiche stabilite da Geova che l’umanità dovrà seguire durante i mille anni."
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/2006607
Chiaramente si tratta di una invenzione non biblica, dato che le cose scritte nel rotoli sono solo le opere compiute in questa vita e non certo istruzioni da seguire nel millennio.
Chi non segue queste istruzioni verrà distrutto alla fine del millennio. Quindi mettiti nei panni di un bravo TdG che oggi ha una vita spirituale impeccabile fino alla fine dei suoi giorni. Dopo Armaghedon, una volta risuscitato, deve di nuovo obbedire alle istruzioni. Se non raggiunge la sufficienza viene fulminato da Geova. :ironico:
Da quello che ho capito io un bravo TdG che ripone fede in Gesù avrà la vita eterna alla risurrezione nel senso che non muore di malattie, incidenti ecc... Ma se pecca muore, in questo senso quindi ha la vita eterna ma non ha l'immortalità.
Per fortuna che non sono un TdG.... :help:



Ma nella scrittura da loro abbinata dice che i morti verranno giudicati in base di ciò che 3 scritto nei rotoli e non i risuscitati che sono ovviamente vivi in quel momento dopo i mille anni, perché non dici questo agli apologeti :ironico: .?
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 654
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici