Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Omofobia

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi tartuca » 13/12/2010, 9:50

Credo che l'omosessualità sia condannata in quanto non formatrice di "famiglia con figli etc"
Sono d'accordo che si può condannare "il peccato e non il peccatore" come recita il famoso proverbio!
Una coppia gay è nella lista del mio Natale, perchè sono persone splendide e miei amici e non mi priverei mai di loro per preconcetti!
Inoltre,non lo sai Linus che gli omosessuali sono i migliori amici delle donne? :innamorato:
Avatar utente
tartuca
Utente Junior
 
Messaggi: 720
Iscritto il: 29/09/2010, 9:05

Messaggiodi lovelove84 » 13/12/2010, 11:05

Inoltre,non lo sai Linus che gli omosessuali sono i migliori amici delle donne?

quotoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo anche perchè sono gli unici maschi che ti ascoltano per ore e ore ti danno consigli straordinari, ti fanno ridere e sono gli unici che non stanno con una femmina con lo scopo di portarla a letto... :mrgreen:

Caro linus, mi dispiace che senti questo disagio, non so se il metodo migliore è fregarsene di quello che dicono gli altri, o far finta di niente quando capitano persone che sai che non condividono l omosessualità per ignoranza, e anzi sentirti superiore che tu comprendi loro, mentre loro verso di te no.

io sono cattolica, e mi hanno insegnato di amare tutti, e cosi amo gli omosessuali, che per me sono persone normalissime e mi arrabbio quando sento dire che sono malati,
come sai ci sono preti anche omosessuali, quindi non puo essere insatanato e allo stesso tempo chiamato da Dio, alcune volte bisogna vedere con chi si parla, notare se è anziano o no, perchè anche chi non è prete direbbe una cosa del genere. e questo fa capire che la Chiesa non è contro gli omosessuali ma contro l atto, cosi come lo è per gli etero che fanno l amore prima di sposarsi :mrgreen: , e la chiesa non cambierà mai questa posizione perchè è scritto nella bibbia, e la bibbia dice che l uomo e la donna si uniranno diventando una cosa sola per procreare. quindi dobbiamo essere noi a capire il metro giusto delle cose che possiamo fare o no, e le cose fatte con amore non sono mai sbagliate.
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi Cristianalibera » 13/12/2010, 11:19

quotoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo anche perchè sono gli unici maschi che ti ascoltano per ore e ore ti danno consigli straordinari, ti fanno ridere e sono gli unici che non stanno con una femmina con lo scopo di portarla a letto... :mrgreen:


Non concordo, probabilmente non hai conosciuto ancora tutti i maschi. :mrgreen:

Macchè ti fanno ridere, ( non tutti però) è proprio vero, io avevo un collega di lavoro gay, fantastico, avevamo una certa complicità ed era anche supersimpatico. :ok:


Ciao :pace:
Veronika
Cristianalibera
 

Messaggiodi arwen » 13/12/2010, 13:02

lovelove84 ha scritto:
Inoltre,non lo sai Linus che gli omosessuali sono i migliori amici delle donne?

quotoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo anche perchè sono gli unici maschi che ti ascoltano per ore e ore ti danno consigli straordinari, ti fanno ridere e sono gli unici che non stanno con una femmina con lo scopo di portarla a letto... :mrgreen:

Caro linus, mi dispiace che senti questo disagio, non so se il metodo migliore è fregarsene di quello che dicono gli altri, o far finta di niente quando capitano persone che sai che non condividono l omosessualità per ignoranza, e anzi sentirti superiore che tu comprendi loro, mentre loro verso di te no.

io sono cattolica, e mi hanno insegnato di amare tutti, e cosi amo gli omosessuali, che per me sono persone normalissime e mi arrabbio quando sento dire che sono malati,
come sai ci sono preti anche omosessuali, quindi non puo essere insatanato e allo stesso tempo chiamato da Dio, alcune volte bisogna vedere con chi si parla, notare se è anziano o no, perchè anche chi non è prete direbbe una cosa del genere. e questo fa capire che la Chiesa non è contro gli omosessuali ma contro l atto, cosi come lo è per gli etero che fanno l amore prima di sposarsi :mrgreen: , e la chiesa non cambierà mai questa posizione perchè è scritto nella bibbia, e la bibbia dice che l uomo e la donna si uniranno diventando una cosa sola per procreare. quindi dobbiamo essere noi a capire il metro giusto delle cose che possiamo fare o no, e le cose fatte con amore non sono mai sbagliate.

STRAQUOTOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!! amici splendidi,con cui ti puoi confidare e ke, sei sicura, non hanno il secondo fine di portarti a letto! :appl: :fiori e bacio:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6558
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi expioniera_regolare » 13/12/2010, 14:13

..Anna.. ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Gli omosessuali vivono il loro disagio in proporzione al disagio che altri si sentono in diritto di far loro provare.
E quando sento parlare di ''terapie'' vorrei sottoporre a ''terapia'' coloro che le propongono.
L'omofobia è la forma di razzismo più strisciante e perversa che io conosca e invade come veleno ogni categoria.
Gabriella

Abbiamo scritto più o menoo le stesse cose. Non posso che quotarti. :fiori e bacio:


Secondo me di sbagliato c'è già la distinzione dei termini: etero, omo, ecc...
perchè si tende a classificare le persone.
Una sorta di modulo a risposta multipla con le caselline da spuntare...

2 persone che stanno insieme io spero sempre che si amino...poi se sono maschi o femmine che importa?
Quante coppie (etero per precisare) scoppiate esistono ed invece quante coppie gay funzionano benissimo?

QUANDO ERO PIONIERA di casa in casa ho trovato un ragazzo che mi disse: -io non potrei mai diventare tdg perchè sono gay (x fortuna sua!)- la sorella che era con me, scavalcando ogni mio possibile intervento disse: -sì che puoi basta che non commetti fornicazione!-
Vi lascio immaginare il seguito della discussione e il mio disappunto...

Cmq concordo con voi, non si deve parlare di terapia (per "guarire" da che?) perchè essere omosessuali non è una malattia.
"Ci sono coloro che guardano le cose come sono e si chiedono perchè... Io sogno cose che non ci sono mai state e mi chiedo perchè no." (R. Kennedy)
Avatar utente
expioniera_regolare
Utente Junior
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 02/08/2010, 14:48
Località: Nord Italia

Messaggiodi flor de mal » 13/12/2010, 17:34

lovelove84 ha scritto:
Inoltre,non lo sai Linus che gli omosessuali sono i migliori amici delle donne?

quotoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo anche perchè sono gli unici maschi che ti ascoltano per ore e ore ti danno consigli straordinari, ti fanno ridere e sono gli unici che non stanno con una femmina con lo scopo di portarla a letto... :mrgreen:

Mamma mia che brutta figura ci facciamo.....mi sento di dover spezzare una lancia a favore di noi maschietti etero.....non siamo tutti uguali e fatti con lo stampino......penso che saper dare buoni consigli....e a far nascere un sorriso sul viso di una donna non dipenda dall'orientamento sessuale della persona....bensi' dalla sua sensibilita' e profondita' di sentimenti....
Personalmente credo nell'amicizia tra uomo e donna ad esempio....e quando sto con un'amica ti assicuro che riesco a farla ridere....a dare e ricevere consigli...senza il "secondo fine" di portarla a letto....

Su dai concedeteci almeno il beneficio del dubbio! :santo: :risata: :risata:
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Suvvia!

Messaggiodi Voyager65 » 13/12/2010, 18:30

Voglio un gran bene alle mie amiche del forum e sono disposto a spendermi per loro e, vi posso assicurare, senza secondi fini!
A tutte le foriste e i foristi gay :fiori: :loveitdg: :fiori e bacio:
Se la sapienza di questo mondo è stoltezza presso Dio, l'ignoranza lo è ancora di più!
Avatar utente
Voyager65
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 28/08/2009, 11:09

Messaggiodi Luciano » 13/12/2010, 18:50

flor de mal dice:
senza il "secondo fine" di portarla a letto....

ti credo sulla parola: è il primo fine...
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3391
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 13/12/2010, 18:54

Luciano ha scritto:flor de mal dice:
senza il "secondo fine" di portarla a letto....

ti credo sulla parola: è il primo fine...

:risata: no, dai, spezzo una lancia a favore dei maschietti, con le...racchie non ci provano. :mrgreen:
Bhe, se siamo scivolati dal serio al faceto è anche per esorcizzare quel demonio che è l'omofobia.
Gli admin., spero, ci perdoneranno. :prega:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

ahahahahahahah

Messaggiodi flor de mal » 13/12/2010, 21:00

Luciano ha scritto:flor de mal dice:
senza il "secondo fine" di portarla a letto....

ti credo sulla parola: è il primo fine...



Caro Luciano mi hai fatto scompisciare dalle risate! sei un grande come sempre!!!!! :risata: :risata: :risata: :risata:
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi lovelove84 » 13/12/2010, 21:10

Luciano ha scritto:flor de mal dice:
senza il "secondo fine" di portarla a letto....

ti credo sulla parola: è il primo fine...

:bravo: :bravo: :bravo: ammettetelo è basta...

Cari moderatori ora torniamo sul lato serio dell argomento.. tranquilli! :mrgreen:
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi lovelove84 » 13/12/2010, 21:57

questa è lultima, lo giuro!
volevo sapere un parere da parte di tutte le ragazze e signore

ma sbaglio o gli omosessuali sono ragazzi bellissimi? :mrgreen: :innamorato: :innamorato: :sorriso:
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi Ely » 13/12/2010, 22:01

Non sbagli :piange:


Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Utente Senior
 
Messaggi: 1931
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi tertium » 13/12/2010, 22:08

Come tutte le situazioni non vissute direttamente, rimane difficile, capire in fondo il siginificato delle stesse.
Tutte le condizioni d'amore, senza etichettare, meritano il massimo rispetto, purchè siano basate su altrettanto rispetto.
Le definizioni omo, etero, bisex, e quantaltro, personalmente le ho abbandonate da tempo.
In questo mondo esistono tanti esseri umani diversi l'uno dall'altro.
Con ognuno che ne offre la possibilità è possibile realizzare un sano scambio di energie ed idee.
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Junior
 
Messaggi: 836
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi flor de mal » 13/12/2010, 22:11

lovelove84 ha scritto:questa è lultima, lo giuro!
volevo sapere un parere da parte di tutte le ragazze e signore

ma sbaglio o gli omosessuali sono ragazzi bellissimi? :mrgreen: :innamorato: :innamorato: :sorriso:



Dovresti vedere la mi amica bisex..... :occhiol:
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi Aquarivs » 13/12/2010, 22:13

ma sbaglio o gli omosessuali sono ragazzi bellissimi?
:risata:
Aquarivs
 

Messaggiodi Mauro » 13/12/2010, 22:28

A me fa schifo solo il termine, figuriamoci gli omofobi.
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Messaggiodi lovelove84 » 13/12/2010, 22:36

Mauro Guardascione ha scritto:A me fa schifo solo il termine, figuriamoci gli omofobi.

:boh:
SI DEVE INSEGNARE A PENSARE, E NO A COSA PENSARE..
Margaret Mead


Lovelove84
Avatar utente
lovelove84
Utente Senior
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 27/07/2009, 14:18

Messaggiodi Mario70 » 13/12/2010, 22:37

tertium ha scritto:Come tutte le situazioni non vissute direttamente, rimane difficile, capire in fondo il siginificato delle stesse.
Tutte le condizioni d'amore, senza etichettare, meritano il massimo rispetto, purchè siano basate su altrettanto rispetto.
Le definizioni omo, etero, bisex, e quantaltro, personalmente le ho abbandonate da tempo.
In questo mondo esistono tanti esseri umani diversi l'uno dall'altro.
Con ognuno che ne offre la possibilità è possibile realizzare un sano scambio di energie ed idee.

:quoto100:
questo è esattamente quello in cui credo anche io!
Bravo Maurizio
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5845
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Mauro » 13/12/2010, 22:39

lovelove84 ha scritto:
Mauro Guardascione ha scritto:A me fa schifo solo il termine, figuriamoci gli omofobi.

:boh:


La parola in sè, cioè "omofobia".
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Caro chitarrista

Messaggiodi flor de mal » 13/12/2010, 22:45

Mauro Guardascione ha scritto:
lovelove84 ha scritto:
Mauro Guardascione ha scritto:A me fa schifo solo il termine, figuriamoci gli omofobi.

:boh:


La parola in sè, cioè "omofobia".



Forse perche' come tante altre parole.....non dovrebbero esistere
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi Mauro » 13/12/2010, 22:51

Appunto
Avatar utente
Mauro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2538
Iscritto il: 16/07/2009, 12:33
Località: Genova

Messaggiodi flor de mal » 13/12/2010, 23:05

Mauro Guardascione ha scritto:Appunto



La pensiamo allo stesso modo!
Avatar utente
flor de mal
Utente Junior
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 08/07/2010, 21:05

Messaggiodi Lidia » 14/12/2010, 10:15

Concordo quasi completamente con Trianello e Deliverance 1979.
La Chiesa cattolica non impone niente a nessuno, mi pare logico però che chi non vuole padroneggiare pulsioni e desideri, non può chiedere anche di essere santificato. Il vecchio proverbio: "Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca" è più che mai valido.
Per quanto riguarda tutti coloro che oggi come oggi si autocelebrano come teologi (ce n'è una pletora in tutte le TV, da Mancuso in su e in giù e tra questi metterei anche James Alison), sono convinta che una laurea in teologia non faccia il teologo. Io mi fermo con tutta umiltà a Sant' Agostino. Per il resto rimando tutti i cultori della dittatura del desiderio (lo desidero - quindi è giusto - quindi lo devo ottenere - quindi devo essere giustificato) alla Lettera ai Romani 1.24-32.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Mario70 » 14/12/2010, 10:28

lilliri ha scritto:Concordo quasi completamente con Trianello e Deliverance 1979.
La Chiesa cattolica non impone niente a nessuno, mi pare logico però che chi non vuole padroneggiare pulsioni e desideri, non può chiedere anche di essere santificato. Il vecchio proverbio: "Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca" è più che mai valido.
Per quanto riguarda tutti coloro che oggi come oggi si autocelebrano come teologi (ce n'è una pletora in tutte le TV, da Mancuso in su e in giù e tra questi metterei anche James Alison), sono convinta che una laurea in teologia non faccia il teologo. Io mi fermo con tutta umiltà a Sant' Agostino. Per il resto rimando tutti i cultori della dittatura del desiderio (lo desidero - quindi è giusto - quindi lo devo ottenere - quindi devo essere giustificato) alla Lettera ai Romani 1.24-32.


Lilliri forse non mi sono spiegato bene?
Te lo ripeto, questo non è un forum cattolico e non ha intenzione di diventarlo, cosa pensano i cattolici dell'omosessualità lo sappiamo tutti molto bene essendo usciti da una religione che da questo punto di vista la pensa allo stesso modo, Linus non ha bisogno che gli ricordi quello che dice Paolo ai romani o ai corinti perchè glielo avranno detto un miliardo di volte quando era testimone di Geova, se per te è così difficile accettare che una persona possa essere omosessuale e vivere di conseguenza ne prendiamo atto, ma questo non significa che glielo devi ricordare ad ogni occasione, Linus ha detto di star male, non è infilandogli il coltello ancora più in profondità che lo aiuti... e che cavolo.
Certe volte mi fate venire la nausea della religione.
Mario
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5845
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Aquarivs » 14/12/2010, 10:34

Mario70 ha scritto:
lilliri ha scritto:Concordo quasi completamente con Trianello e Deliverance 1979.
La Chiesa cattolica non impone niente a nessuno, mi pare logico però che chi non vuole padroneggiare pulsioni e desideri, non può chiedere anche di essere santificato. Il vecchio proverbio: "Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca" è più che mai valido.
Per quanto riguarda tutti coloro che oggi come oggi si autocelebrano come teologi (ce n'è una pletora in tutte le TV, da Mancuso in su e in giù e tra questi metterei anche James Alison), sono convinta che una laurea in teologia non faccia il teologo. Io mi fermo con tutta umiltà a Sant' Agostino. Per il resto rimando tutti i cultori della dittatura del desiderio (lo desidero - quindi è giusto - quindi lo devo ottenere - quindi devo essere giustificato) alla Lettera ai Romani 1.24-32.


Lilliri forse non mi sono spiegato bene?
Te lo ripeto, questo non è un forum cattolico e non ha intenzione di diventarlo, cosa pensano i cattolici dell'omosessualità lo sappiamo tutti molto bene essendo usciti da una religione che da questo punto di vista la pensa allo stesso modo, Linus non ha bisogno che gli ricordi quello che dice Paolo ai romani o ai corinti perchè glielo avranno detto un miliardo di volte quando era testimone di Geova, se per te è così difficile accettare che una persona possa essere omosessuale e vivere di conseguenza ne prendiamo atto, ma questo non significa che glielo devi ricordare ad ogni occasione, Linus ha detto di star male, non è infilandogli il coltello ancora più in profondità che lo aiuti... e che cavolo.
Certe volte mi fate venire la nausea della religione.
Mario


Bonooo!! :risata: (fo come fai tu con noi)
Le parole di quest'utente sopra, benché io le comprenda, non mi tangono (in senso tangente non in senso biancheria intima) perché in esse non credo. Non crederò mai al valore di un giudizio se chi lo emette lo emette attraverso uno strumento che io non riconosco.
Quindi amen.
Aquarivs
 

Messaggiodi Mario70 » 14/12/2010, 10:39

Aquarivs ha scritto: ........


Vedi Rosario tu ora stai bene (o almeno così appare, per carità non voglio certo avere la presunzione di sapere come stai) sei quindi in grado di difenderti o ignorare, ma Linus non sta affatto bene e non permetterò che qualcuno lo possa far soffrire ancora di più di quanto gia soffre, tutto quì.
ciao
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5845
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Aquarivs » 14/12/2010, 10:47

Infatti supponi in modo arbitrario (anche se in parte ci hai azzeccato). La pace (o l'inerzia, indifferenza chiamala come te pare) non è qualcosa che ho solo ottenuto ma è l'arma che uso contro simili atteggiamenti omofobi mascherati da santissimi. Mi etraneo dal giudizio perché mi stimo abbastanza da non permettere a nessuno di giudicarmi in base a qualcosa che non riconosco come auterevole. Ed è ciò che vorrei facesse l'utente. Semmai lui avesse bisogno del parere di dio sul suo essere etero, omo bisessuale, non dovrebbe stare ad ascoltare il tramite ma riflettere VERAMENTE sulla natura di dio. Il dio in cui crede.

Quando leggo parole come quelle dell'utente poco sopra mi ricordo di come gli apostoli, i farisei e gli scribi erano sempre pronti a puntare il dito mentre Gesù era sempre 1000passi avanti. L'amore lo guidava e non la sede di giudizio. Ed è l'amore per il mio prossimo che mi fa desiderarne la felicità.
Aquarivs
 

Messaggiodi Lidia » 14/12/2010, 10:53

Sorry, non avevo assolutissimamente l' intenzione di far stare male Linus. Non mi pare però che chi è intervenuto in questo forum si sia astenuto dal fare commenti sulla Chiesa Cattolica. Ad ogni modo Quello che penso io personalmente è che ognuno è responsabile delle proprie azioni, verso sè stesso in primis. Spero che Linus riesca a trovare un suo equilibrio e a distinguere chi vuole il suo bene da chi solo liscia per il verso del pelo per evitare controversie.
Avatar utente
Lidia
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 27/12/2009, 20:44

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 14/12/2010, 11:02

lilliri ha scritto: Spero che Linus riesca a trovare un suo equilibrio e a distinguere chi vuole il suo bene da chi solo liscia per il verso del pelo per evitare controversie.

Mmmmm, non credo che qui nessuno lisci il pelo a nessuno, quale sarebbe il motivo se eventualmente lo facesse?
Io sono cattolica, ma non mi sognerei mai di giudicare qualcuno in base alla sua sessualità, perchè poi comincerei a discriminare il mio prossimo per l'età, per l'etnia, per i bulbi piliferi e per la gran quantità di imbecillerie che mi si potranno offrire.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

PrecedenteProssimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici