Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Religione di Geova

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Religione di Geova

Messaggiodi acer » 13/01/2011, 13:53

Dopo diversi anni passati all'interno, esperienze vissute personalmente, le esperienze di persone che conosco e quelle che ci sono in questo forum, mi chiedo com'è possibile che questa religione funzioni ancora, porta solo insoddisfazione, un senso di vittimismo, insomma almeno a me se ci penso mi ha portato via gli anni più belli della mia vita, scusate lo sfogo ma oggi è una giornata cosi... Stasera altra adunanza con il sorvegliante, vorrei non dover andare..
a volte quando sento certe cose vorrei salire sul podio e dire come la penso...
Avatar utente
acer
Nuovo Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 19/02/2010, 12:02

Messaggiodi nelly24 » 13/01/2011, 14:01

Anche tu, Acer?
É dura se devi andarci e capisco come ti senti.
Com´é possibile che questa religione funzioni ancora? Non lo so, ci devo pensare per capire, ma forse la risposta é fin troppo semplice: le singole persone CI CREDONO SINCERAMENTE.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4587
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi StellaDelMattino » 13/01/2011, 14:07

acer ha scritto:Dopo diversi anni passati all'interno, esperienze vissute personalmente, le esperienze di persone che conosco e quelle che ci sono in questo forum, mi chiedo com'è possibile che questa religione funzioni ancora, porta solo insoddisfazione, un senso di vittimismo, insomma almeno a me se ci penso mi ha portato via gli anni più belli della mia vita, scusate lo sfogo ma oggi è una giornata cosi... Stasera altra adunanza con il sorvegliante, vorrei non dover andare..
a volte quando sento certe cose vorrei salire sul podio e dire come la penso...



NOn scusarti...mi dispiace che ti trovi ancora in quella prigione senza sbarre......Purtroppo bisogna solo sperare che non mieti ancora tante vittime...e che le persone sincere all'interno possano aprire gli occhi....e scappare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Se non ti va non andare....io all'ultimo della permanenza al fresco mi davo spesso per malata...ma in realtà era vero..ero malata dentro per colpa di quelle regole leggi persecuzioni e violenze psicologiche....Ci sono organizzazioni (per non usare un altro termine) che uccidono letteralmente se esci dalla loro cerchia....loro ti uccidono psicologicamente..non è uguale?
Però non è che rimanendo dentro stai meglio....Coraggio Acer...quella è la loro verità...In Dio c'è la VERITA' ASSOLUTA...non ce l'ha nessun'altro, tantomeno loro...
Affidati a lui...vedrai che se non ti darà la via d'uscita ti darà la forza per trovarla!
:lovebibbia:
13"Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che chiudete il regno dei cieli davanti agli uomini; perché così voi non vi entrate, e non lasciate entrare nemmeno quelli che vogliono entrarci.
15 Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che percorrete il mare e la terra per fare un solo proselito e, ottenutolo, lo rendete figlio della Geenna il doppio di voi." MATTEO 23,13e15
Avatar utente
StellaDelMattino
Utente Junior
 
Messaggi: 438
Iscritto il: 11/08/2010, 16:32

Messaggiodi Anam » 13/01/2011, 15:06

Perché l'uomo è fondamentalmente un caprone. Deve essere guidato e ha bisogno di qualcuno che gli dica cosa fare e come stanno le cose, e così si sente tranquillo, gli da sicurezza... questa è la ragione che spinge generalmente gli uomini a seguire tutte le religioni... mica solo i tdg. (non mi riferisco a tutti eh! ...nessuno si offenda, anzi, chi è qui penso che sia proprio perché qualche domanda se la fa, o comunque va a fondo!)
Poi un'altra cosa è l'essere “tentati” ...ti viene detto di fuggire le tentazioni, ma come? Tentandoti con la vita eterna a grattare la criniera ai leoni!! ...quale tentazione maggiore... provino a dirtelo dicendoti che dopo la morte non c'è nulla! In 10 giorni rimarrebbe una grande folla di 3 persone con i 14 unti!
….quanti studiano e vanno a fondo veramente e lo fanno SOLO per sapere, perché si interrogano? E quanti lo farebbero se non fossero tentati dalla “ricompensa” o dalla paura del "nulla"??

...quasi tutta la vita degli esseri umani è spinta dall'avere e dalle promesse dell'avere... lavorare di più per avere più soldi, una macchina più grande, un ruolo di comando, più cose... ecc.
Il capitalismo è fondato sul far credere al miserello che potrà diventare ricco se si impegna e lavora sodo... ce la farà? In quanti? ...fondamentalmente è un grande imbroglio... ma che fa lavorare sodo! La religione dei tdg è perfetta! Ti promette tutte cose che si capiscono benissimo (vita eterna in questa terra, casa, salute, famiglia, spazio, ti gratti sotto il sole e la verdura cresce da sola.... perché sai... era una punizione per Adamo... e tu donna, basta con i dolori di parto!) ecc. ecc. ecc.

La religione, fondamentalmente, soprattutto quella dei tdg, soddisfa un bisogno. PUNTO.

Come l'uomo, soprattutto in momenti di sconforto, si fa convincere ad ascoltare la prima wanna marchi di turno perché sente il bisogno di levarsi la sfiga (che si è in realtà creato da solo convincendosi di averla) o come l'uomo si sforza per avere più soldi per stare di più con la famiglia (e nel frattempo la trascura) così si fa abbindolare dalla religione... in particolar modo da una come i tdg che promette tutte cose che si conoscono bene... in più puoi far carriera facilmente... con un piccolo sforzo... così se nella vita sei un represso che si spacca la schiena per pochi euro e tira a campare, se ti sforzi solo un pochino avrai TUTTO, e nel frattempo potrai “divertirti” a dirigere una congregazione... sarà un caso che quasi tutti gli anziani sono persone generalmente prive di successo nella vita di tutti i giorni??

Ti dirò un'altra cosa, tempo fa credevo e speravo che col tempo i tdg come religione cadessero, ora ti dico che sono convinto che non cadranno mai! Se anche il corpo direttivo scappasse con la “cassa” ci sarebbe subito chi rimette insieme i cocci, e via con un secondo giro di giostra...

dai retta a me, l'unica soluzione è fermarsi, scendere e buttare tutto alle ortiche!
Avatar utente
Anam
Utente Junior
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 17/07/2009, 10:23

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 13/01/2011, 15:11

Anam ha scritto:Ti dirò un'altra cosa, tempo fa credevo e speravo che col tempo i tdg come religione cadessero, ora ti dico che sono convinto che non cadranno mai! Se anche il corpo direttivo scappasse con la “cassa” ci sarebbe subito chi rimette insieme i cocci, e via con un secondo giro di giostra...

Penso anche io che la tua analisi, per quanto cruda, sia esatta.
Fino a che esisterà l'uomo con le sue incertezze, ci sarà sempre qualcuno pronto a sfruttarle.
La libertà non consiste nell'essere forti e sicuri, ma nella consapevolezza di non esserlo e di mettere in pratica, quindi, le risorse per non essere facili prede.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Anam » 13/01/2011, 15:14

Gabriella Prosperi ha scritto:Fino a che esisterà l'uomo con le sue incertezze, ci sarà sempre qualcuno pronto a sfruttarle.
La libertà non consiste nell'essere forti e sicuri, ma nella consapevolezza di non esserlo e di mettere in pratica, quindi, le risorse per non essere facili prede.
Gabriella

:quoto100: :occhiol: :strettamano:
Avatar utente
Anam
Utente Junior
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 17/07/2009, 10:23

Messaggiodi Giovanni64 » 13/01/2011, 15:51

Qualche giorno fa i media, a causa del terribile attentato, hanno parlato della religione copta. Penso che quella copta sia una religione autentica, genuina, di secolare tradizione. Non mi sono altrettanto simpatiche le religioni create invece in tempi relativamente recenti, a tavolino, da qualche singolo individuo solo perché costui si ritiene bravo nell'indovinare il senso di un certo imprecisato testo scritto. Tale religioni, confezionate e aggiustate a seconda delle esigenze, risultano spesso ferocemente ostili alle altre religioni cristiane di provenienza. La religione geovista è forse quella che meglio rappresenta questo modo, secondo me stravagante, estremamente ingenuo e allo stesso tempo estremamente arrogante, di concepire una religione. Non discuto sul fatto che in tema di fede la ragione debba fare consapevolmente un passo indietro. Ma una cosa è decidere di credere anche a cose molto inverosimili ma che fanno parte di una storia e una cultura millenaria e un'altra, a mio avviso, credere alle mirabolanti "elaborazioni" personali recenti dell'ennesimo pincopallino americano.
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3251
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Anam » 13/01/2011, 16:54

mah... io penso che "...religione autentica, genuina, di secolare tradizione..." sia praticamente impossibile dirlo in generale... hanno cominciato a baruffare già ai tempi di Pietro e Paolo.... figurati un po'...
Avatar utente
Anam
Utente Junior
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 17/07/2009, 10:23

Messaggiodi sconvolta » 13/01/2011, 19:23

FERMATE IL MONDO...DEI TDG......DEVO SCENDERE...E VIVERE,VIVERE,VIVERE!!!!!!!!!!!!!
I principi di Brooklyn non possiedono la verità:questa è la causa reale che li ha costretti, e li costringe anche ora,a ritrattare continuamente ciò che hanno proclamato ieri o decine di anni addietro,come verità biblica e divina. (Gunther Pape)
Presentazione
Avatar utente
sconvolta
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: 07/07/2010, 22:50

Messaggiodi Linus » 14/01/2011, 4:32

Sento la tua angoscia come se fosse la mia.Mi dispiace tanto, solo che io almeno non andando piu' sono piu' libero rispetto a te e capisco che per te e' piu' difficile per via della famiglia.Almeno un lato positivo di tutta questa storia e' che ci siamo conosciuti!Appena puoi prepara il trolley e vieni qualche giorno da me che ci fara' bene a tutti e due :sorriso: Bacio
Linus
 


Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici