Pagina 2 di 3

MessaggioInviato: 03/02/2011, 18:27
di Rita
io non ti conosco,ma leggo spesso i tuoi commenti,ho la sensazione che stai continuando il tuo servizio di campo in questo rofum,scusa l'espressione e il mio ardire,ma ho l'abitudine di dire quello che penso. Confrontare i nostri pensieri e vedute è gisto,ma andare oltre su cose del passato il cui solo ricordo fa ancora male,lo trovo ingiusto,ognuno di noi ha fatto qualsiasi cosa ci venisse richiesto pensando di fare cosa gradita a DIO,scoprire che le cose non erano in effetti così è stato come cadere in un buio baratro,non speculare su questo cercando di far riaffiorare in noi quelle paure e smuovere la coscienza addestrata secondo i canoni WT,a fatica stiamo uscendo da quesl tunnel,rispetta il nostro stato d'animo e se ti piace predicare fallo nel territorio a te assegnato,per il resto si può parlare di tutto.Scusa se mi sono espressa in questo modo,è una reazione alle tue provocazioni..................... :non posto:

MessaggioInviato: 03/02/2011, 19:17
di Patrizia-B
[quote]Quello che temevo, SACRIFICI IMPOSTI DAGLI ALTRI
Dunque erano sacrifici imposti dagli altri per essere ben accetti dal gruppo????[/quote]...eh già...ho sentito anche questo: si diventa proclamatori non per obbligo, no!! ma se lo si fa si è guardati meglio!!!!! poi se le ore di predicazione aumentano le attenzioni prolificano!!!! e tante altre cose che non sto ad elencare perchè le conoscerai meglio di me...come me lo chiami questo??? tutto ruota nell'accettazione del gruppo...mi pare... e io vedo le cose da fuori perchè non sono tdg!!!! se poi dovesse venirti un dubbio anche banale...guai ad esternarlo!!! tutti noterebbero la tua fede vacillare.. allora non saresti guardato con sorrisi a 32 denti...questi io li chiamo "sacrifici imposti dagli altri per essere ben accetti dal gruppo..."

MessaggioInviato: 03/02/2011, 20:10
di MatrixRevolution
Gabriella Prosperi ha scritto:Bhe, è chiaro che ognuno analizza un problema secondo i propri mezzi ed esperienze, e nel tuo caso red, credo tu ne abbia pochi.
Ti invito, per ora, poi ti becchi un warning, a moderare i tuoi termini di ...indagine sulle altrui intenzioni.
Gabriella/mod.

Gabriella, guarda che la domanda che ha fatto red è più che legittima, perchè gli dai un warning? NON sono d'accordo!! :boh:

MessaggioInviato: 03/02/2011, 20:14
di deliverance1979
Bè va da se che ad una violenza psicologica o simile si risponde sempre con una rappresaglia altrettanto intangibile, quindi mozioni di legge, sabotaggi agli accordi con lo stato, proteste organizzate, libri di denuncia, film e quant'altro possano far svegliare le persone che sono ancora TDG o che potenzialmente potrebbero diventarlo in buona fede o per debolezza psicologica.....

Ma non dimentichiamoci che nelle altre religioni gli scismi e molte altre problematiche su divergenze di opinione e fede nei secoli passati si sono risolte in bagni di sangue..... :ok:

La WTS è fortunata poichè ha una popolazione di fedeli che dalla fine del 1800 fino ad i nostri giorni è stata umanizzata dall'umanesimo, dalla rivoluzione Francese e dalle democrazie moderne..... :strettamano:

E' normale che poi per la legge dei grandi numeri possa capitare anche quel fedele (di una qualsiasi religione) che vistosi derubare di tempo, ambizioni ed altre cose che gli hanno comunque inficiato la sua esistenza, potrebbe compiere qualche gesto di rappresaglia reale.... :help:

Tuttavia questo è un rischio che ogni religione e filosofia corre quando và ad incaminarsi su sentieri particolari...... :strettamano:

MessaggioInviato: 03/02/2011, 21:31
di Gocciazzurra
Anch'io non sono per nulla convinta di avere "accumulato tesori in cielo"!
E sono d'accordo con chi dice che i sacrifici devono avere un scopo. Nel nostro caso sono stati sacrifici sterili che, scusa se è poco, ci hanno indotto ad intraprendere la sola vita che possediamo in una direzione del nulla.
Ovvio che ci sia l'amarezza che, conoscendo come stavano effettivamente le cose, avremmo dato un corso differente alla nostra esistenza certamente - almeno per me - con più gratificazioni.

MessaggioInviato: 03/02/2011, 22:53
di Luciano
MatrixRevolution ha scritto:
Gabriella Prosperi ha scritto:Ti invito, per ora, poi ti becchi un warning, a moderare i tuoi termini di ...indagine sulle altrui intenzioni.
Gabriella/mod.

Gabriella, guarda che la domanda che ha fatto red è più che legittima, perchè gli dai un warning? NON sono d'accordo!! :boh:

Matrix leggi bene.
Non è stato dato un warning, solo un richiamo all'ordine.
Ciao

MessaggioInviato: 03/02/2011, 23:09
di Gabriele Traggiai
Sono "buoni" anche i motivi di fondo degli integralisti che si fanno esplodere in una stazione ferroviaria. Sono convinti di fare piacere a Dio. Credere di "fare" il giusto non significa essere giustificati.

Gabry

Per The Red Baron

MessaggioInviato: 04/02/2011, 0:22
di Ricercatore77
Non è molto tempo che frequento questo forum, ma ho letto spesso i tuoi commenti e in realtà non ho ancora capito la tua posizione, da che parte stai?
A volte prendi le difese della WTS in certe argomentazioni che non reggono, altre vorresti farla sparire.
Facci capire, a volte non un po' di incoerenza nelle tue affermazioni. :conf: Questo è solo un mio pensiero. Correggimi se sbaglio.

Una domanda che si commenta da sola!!

MessaggioInviato: 04/02/2011, 7:51
di zeus10
.........complimenti red baron!!!!!!! :cer: :cer: :cer: :test: :test: :test:

MessaggioInviato: 04/02/2011, 9:09
di The Red Baron
Ricercatore77 ha scritto:Non è molto tempo che frequento questo forum, ma ho letto spesso i tuoi commenti e in realtà non ho ancora capito la tua posizione, da che parte stai?
A volte prendi le difese della WTS in certe argomentazioni che non reggono, altre vorresti farla sparire.
Facci capire, a volte non un po' di incoerenza nelle tue affermazioni. :conf: Questo è solo un mio pensiero. Correggimi se sbaglio.


LA VIRTù è NEL MEZZO :saggio:

Dico ciò che condivido e ciò che detesto

sono perplesso da chi vede tutto bianco o nero

MessaggioInviato: 04/02/2011, 10:21
di Gabriella Prosperi
The Red Baron ha scritto:
Ricercatore77 ha scritto:Non è molto tempo che frequento questo forum, ma ho letto spesso i tuoi commenti e in realtà non ho ancora capito la tua posizione, da che parte stai?
A volte prendi le difese della WTS in certe argomentazioni che non reggono, altre vorresti farla sparire.
Facci capire, a volte non un po' di incoerenza nelle tue affermazioni. :conf: Questo è solo un mio pensiero. Correggimi se sbaglio.


LA VIRTù è NEL MEZZO :saggio:

Dico ciò che condivido e ciò che detesto

sono perplesso da chi vede tutto bianco o nero

Il problema è che nella religione che segui tutto è bianco o nero.
Le sfumature sono indice di poca spiritualità se non di apostasia.
Per questo non riusciamo a capirti.
Gabriella

La moderazione ed il giusto mezzo

MessaggioInviato: 04/02/2011, 12:25
di domingo7
Secondo me i sacrifici fatti in buona fede sono certamente graditi a Dio
e in caso di azioni negative non saranno soggetti a giudizio o a condanna ....

Resta comunque vero che ci deve essere la vera "buona fede" e non la voglia di primeggiare e di vincere a tutti i costi ....

e resta anche vero che Dio "vuole misericordia e non sacrificio" (Osea 6,6), che "lo zelo senza conoscenza non è cosa buona e chi cammina in fretta sbaglia strada" (Proverbi 19,2 così citato in Romani 10,2) e che è prudente "non esser troppo giusti e non farsi savi oltremisura" (Quoelet 7,16) e soprattutto "non andare oltre ciò che è scritto" (1 Corinzi 4,6) ......

Questi valori sono chiaramente insegnati dalle Sacre Scritture ma moltissimi cristiani (non solo tdG) sembrano ignorarli....A volte ciò sembra frutto dell'inganno, dell'influenza degli altri o di pastori ed organizzazioni truffaldine......

A volte, però,forse, gioca molto....... l'indole personale .......

MessaggioInviato: 04/02/2011, 12:53
di The Red Baron
domingo7 ha scritto:Secondo me i sacrifici fatti in buona fede sono certamente graditi a Dio
e in caso di azioni negative non saranno soggetti a giudizio o a condanna ....

Resta comunque vero che ci deve essere la vera "buona fede" e non la voglia di primeggiare e di vincere a tutti i costi ....

e resta anche vero che Dio "vuole misericordia e non sacrificio" (Osea 6,6), che "lo zelo senza conoscenza non è cosa buona e chi cammina in fretta sbaglia strada" (Proverbi 19,2 così citato in Romani 10,2) e che è prudente "non esser troppo giusti e non farsi savi oltremisura" (Quoelet 7,16) e soprattutto "non andare oltre ciò che è scritto" (1 Corinzi 4,6) ......

Questi valori sono chiaramente insegnati dalle Sacre Scritture ma moltissimi cristiani (non solo tdG) sembrano ignorarli....A volte ciò sembra frutto dell'inganno, dell'influenza degli altri o di pastori ed organizzazioni truffaldine......

A volte, però,forse, gioca molto....... l'indole personale .......


Quoto al 110%, grande Saggezza nelle Tue parole :saggio:

MessaggioInviato: 04/02/2011, 12:54
di The Red Baron
Gabriella Prosperi ha scritto:
The Red Baron ha scritto:
Ricercatore77 ha scritto:Non è molto tempo che frequento questo forum, ma ho letto spesso i tuoi commenti e in realtà non ho ancora capito la tua posizione, da che parte stai?
A volte prendi le difese della WTS in certe argomentazioni che non reggono, altre vorresti farla sparire.
Facci capire, a volte non un po' di incoerenza nelle tue affermazioni. :conf: Questo è solo un mio pensiero. Correggimi se sbaglio.


LA VIRTù è NEL MEZZO :saggio:

Dico ciò che condivido e ciò che detesto

sono perplesso da chi vede tutto bianco o nero

Il problema è che nella religione che segui tutto è bianco o nero.
Le sfumature sono indice di poca spiritualità se non di apostasia.
Per questo non riusciamo a capirti.
Gabriella


Questo è verò, la WTS è terreno fertile per i fanatici, come del resto molte religioni o sistemi totalitari,
secondo me è òla meno peggio :ciuccio:

MessaggioInviato: 04/02/2011, 13:00
di arwen
LA VIRTù è NEL MEZZO :saggio:

Dico ciò che condivido e ciò che detesto

sono perplesso da chi vede tutto bianco o nero[/quote]
Il problema è che nella religione che segui tutto è bianco o nero.
Le sfumature sono indice di poca spiritualità se non di apostasia.
Per questo non riusciamo a capirti.
Gabriella[/quote]

Questo è verò, la WTS è terreno fertile per i fanatici, come del resto molte religioni o sistemi totalitari,
secondo me è òla meno peggio :ciuccio:[/quote]

Ne sei proprio sicuro? Hai provato altro?solo ad approfondire e ad avere la libertà di pensiero e di parola che si trova in altri lidi?, No. e allora che parli a fà?

MessaggioInviato: 04/02/2011, 13:11
di The Red Baron
arwen ha scritto:LA VIRTù è NEL MEZZO :saggio:

Dico ciò che condivido e ciò che detesto

sono perplesso da chi vede tutto bianco o nero

Il problema è che nella religione che segui tutto è bianco o nero.
Le sfumature sono indice di poca spiritualità se non di apostasia.
Per questo non riusciamo a capirti.
Gabriella[/quote]

Questo è verò, la WTS è terreno fertile per i fanatici, come del resto molte religioni o sistemi totalitari,
secondo me è òla meno peggio :ciuccio:[/quote]

Ne sei proprio sicuro? Hai provato altro?solo ad approfondire e ad avere la libertà di pensiero e di parola che si trova in altri lidi?, No. e allora che parli a fà?[/quote]


Figurati che svariati Cattolici da quando hanno saputo che ero TDG non mi hanno più rivolto la parola!!!!

Alla faccia dell'Ostracismo WTS :ciuccio:

MessaggioInviato: 04/02/2011, 13:19
di Gabriella Prosperi
Se non t'hanno rivolto la parola è perchè non son troppo intelligenti loro, non perchè qualcuno glielo ha proibito.
Ma poi, non è scritto in nessuna legge che tu ti debba accontentare del meno peggio sul mercato se vuoi aver fede.
Sai, si può esser onesti, integerrimi e pregare anche senza etichette.
Gabriella

MessaggioInviato: 04/02/2011, 13:57
di Voyager65
The Red Baron ha scritto:Figurati che svariati Cattolici da quando hanno saputo che ero TDG non mi hanno più rivolto la parola!!!!

Alla faccia dell'Ostracismo WTS :ciuccio:

Magari non ti hanno più rivolto la parola in quanto voi Tdg non piacete tanto alla gente per i danni che recate alle persone e le famiglie che rovinate, comunque una cosa è certa:
Nessuno ha ordinato a loro di non parlarti! :balla:

MessaggioInviato: 04/02/2011, 14:48
di daniela47
Voyager65 ha scritto:
The Red Baron ha scritto:Figurati che svariati Cattolici da quando hanno saputo che ero TDG non mi hanno più rivolto la parola!!!!

Alla faccia dell'Ostracismo WTS :ciuccio:

Magari non ti hanno più rivolto la parola in quanto voi Tdg non piacete tanto alla gente per i danni che recate alle persone e le famiglie che rovinate, comunque una cosa è certa:
Nessuno ha ordinato a loro di non parlarti! :balla:



Bravo voyager, mi hai preceduto, anch’io volevo far presente che questa religione , così disastrosa, non solo reca danno agli interessati, ma proprio per come è furbescamente strutturata, amplifica i temibili danni a più non posso.
L’arma del proselitismo è purtroppo un’arma micidiale, perché ogni proselito deve spacciare questo credo a largo raggio producendo disastri a catena.
Se poi si spaccia questo credo come “ il meno peggio” bisogna proprio avere occhi, orecchi e cuore chiuso, infatti fino ad ora è solo questa religione che divide interi nuclei familiari con un ostracismo
INSUPERABILE.

Senza contare tutto il resto…..non credo ci sia bisogno di fare un elenco, sarebbe un elenco molto lungo.

Poi in quanto ai cattolici che non ti rivolgono più la parola, il tuo rientra in una casistica molto bassa, infatti in genere siete VOI TDG che quando vi rendete conto che l'attaccare bottone con un cattolico non produce niente...riguardo al proselitismo vostro ossessivo, siete voi TDG, che salutate con un frettoloso "si è fatto tardi." e poi non lo considerate più, perchè tanto diventa per voi "spazzatura" da non considerare.

Sacrifici ne ho fatti tanti tanti

MessaggioInviato: 05/02/2011, 14:29
di Katia
Sacrifici ne ho fatti molti. Un pochino mi fa rabbia aver sprecato così tanto tempo ed energie ma io lo facevo perché ci credevo.

Sono stata pioniera regolare ma non lo facevo per primeggiare in congregazione.....

MessaggioInviato: 15/02/2011, 20:54
di sconvolta
Red,Red, sei il solito provocatore..e come ti ha già detto qualcuno...sei spesso incoerente....passi da una parte all'altra ...come per non far capire bene chi sei veramente. Per quanto riguarda la tua domanda ,ritengo ti abbiano già risposto in maniera significativa...e non mi dilungo,ma ,voglio portare alla tua attenzione un solo tipo di sacrificio ,tra i tanti fatti per Geova (perchè così credevamo) : il rinunciare ad avere figli per dedicarsi all'opera e rimandare questa grande gioia ed esperienza unica ...a quando verrà il "nuovo mondo" ...e lì saremo tutti felici ......

quando ti accorgi che questo non era richiesto da Dio ...ma ormai per ragioni di età non puoi più averne.....come pensi si possa sentire quel fratello o quella sorella che hanno capito che non era il caso di rimandare e....che non potranno mai più diventare genitori,non perchè altri motivi lo impedivano ,ma solo i "consigli " del CD????????????????????? Non ho altro da aggiungere perchè il tutto si commenta da solo!

MessaggioInviato: 15/02/2011, 23:41
di Paxuxu
The Red Baron ha scritto:Vedo molti tremendamente rammaricati perchè hanno passato 10-20-60 anni a fare inenarrabili sacrifici, per poi accorgersi "stranamente" di aver sbagliato tutto!!!

Ora, come Testimonia L'Apostolo Paolo che alcuni hanno zelo verso DIO, ma non secondo accurata conoscenza,

se ne deduce che l'importante sono i motivi spingono a fare sacrifici, dunque perchè dite di aver sprecato una vita!?!?!

Se li avete fatti convinti di piacere a DIO, avete comunque accumulato un gran tesoro in cielo! :saggio:



Comunque sono d'accordo anch'io nell'ultima frase, se i sacrifici sono stati fatti con gioia è logico che sono graditi da Dio, qualunque esso sia e se esiste!

Poi, che sia stato o no accumulato un tesoro in cielo, credo che quando un'individuo fa dei sacrifici volontari, non li fa per avere un qualcosa in cambio.

Grazie Red di aver introdotto un tema così importante.


:ok:


Paxuxu

MessaggioInviato: 16/02/2011, 1:02
di vitale
Una qualsiasi persona scoprendo l'altra faccia della presunta verità, riconosce che la sua vita é stata defraudata di .. ...
L'ex può ((considerare)) di aver imparato ......... ma gli é stato negato l'approffondimento aldilà di quella barriera instaurata.

Essendo stati fatti per la wts .. SI sono stati sprecati

MessaggioInviato: 17/02/2011, 19:26
di marcos
Io personalmente sono anche Arrabbiato con me stesso che non me ne sono accorto prima, e mi considero uno stupido non aver esaminato, come i TDG pretendono che faccia qualsiasi persona di altre religione, di esaminare la propria religione se conforme alla volontà di Dio, invece si è appurato che sia la volontà del CD / WTS (uomini)

Come allocchi credevamo che era Dio a volere questo schiavo fedele e discreto.

MessaggioInviato: 19/02/2011, 16:39
di sweetymi
Sì, io li ritengo anni sprecati e dannosi per la mia vita.
Mi hanno portato a scelte sbagliate nei confronti dei miei genitori in primis, dei miei amici poi, dei colleghi, di me stessa.
Mi hanno portato ad un matrimonio sbagliato, fatto in nome della spiritualità e non dell'amore, uno squallido contratto nel quale ho resistito 22 anni della mia vita, perdendo la giovinezza e l'allegria.
Mi hanno portato a fare scelte di vita sbagliata: a non laurearmi e a scegliere un impiego statale per riscattare il tempo per fare la pioniera, lavoro che oggi dopo 30 anni detesto, ma nel quale ormai sono ingabbiata, senza speranza di uscirne fino alla pensione.
Mi hanno portato a far soffrire mio figlio in nome di principi ridicoli e risibili quanto assurdi.
Mi hanno portato a disinteressarmi del mondo, dell'attualità (non perdiamo tempo, il mondo tanto sta per finire), del cinema, del teatro, anche del mio corpo, di me stessa, per dedicare il mio tempo ad un'opera insulsa e inutile, con il risultato che oggi fatico a stare con la gente (sembro sempre un'aliena proveniente da Marte o una 17enne che sta cominciando ora a capire la vita).
Mi hanno portato a fidarmi di tutti i fratelli e a non fidarmi di tutti gli altri, rendendomi così impossibile sviluppare il discernimento e l'esperienza per capire con chi hai a che fare.
Mi hanno portato a vedere le cose tutte bianche o tutte nere, così che anche oggi sono un'estremista e fatico a raggiungere un equilibrio di pensiero.

Non mi viene in mente altro perché ho da fare, ma se mi concentrassi potrei scrivere ancora...e ancora...e ancora...

Anto

MessaggioInviato: 19/02/2011, 17:16
di deliverance1979
Cara Sweetymi.....hai riassunto la vita della stragrande maggioranza dei TDG che per la "verità" hanno modellato la propria vita alle fantacagate di questa dottrina facendo rinunce ed accontentamenti su qualsiasi scelta perchè tanto il mondo sarebbe finito.....e tutto questo non per poco tempo ma per interi decenni........

Non posso far altro che :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100:

MessaggioInviato: 20/02/2011, 9:53
di zeus10
di sweetymi :Mi hanno portato a vedere le cose tutte bianche o tutte nere, così che anche oggi sono un'estremista e fatico a raggiungere un equilibrio di pensiero.


Hai menzionato uno delle conseguenze più devastanti di questa "religione".Tutti i Tdg sono convinti di avere capito tutto della vita,del suo scopo e del futuro che ci aspetta.
Non solo,ma sono convinti di avere una risposta sicura a tutti i dubbi e le domande perchè per loro esiste solo il nero o il bianco.
In realtà,nella loro stessa organizzazione l'unico colore che regna sovrano è il grigio,tanto grigio!
Ciao.

MessaggioInviato: 20/02/2011, 20:28
di nelly24
D´accordissimo con Sweetymi, ma.....
mi domando come sarebbe stata la mia vita senza l´influenza di questo culto, ossia senza una bella parte della mia famiglia dentro. Sarebbe stata diversa? Avrei fato scelte diverse? Sicura? Avrei sposato un altro uomo (mio marito non era tdg)? Guardando indietro - oggi come oggi - sono dispiaciuta per non essere diventata medico. Siamo sicuri che avrei retto allo stres se un mio paziente morisse? :boh: Svolgo due lavori che mi soddisfano, dicono che se smettessi di istruire guida sarebe un talento sprecato.... Non sono ricca - eppure mangio 3 volte al giorno.
L´unica cosa di cui sono sicura é che non avrei ingerito quel paio di chili di Prozac. Non sarei caduta nella profonda depressione, avrei visto splendere il sole giá da prima. La mia vita sarebbe sicuramente diversa sul piano emotivo.
Vabbé, siamo quí, diamoci faorza e guardiamo avanti - il passato é PASSATO! Cerchiamo di recuperare quello che possiamo.
A proposito: ho deciso di avere 35 anni: dunque sono giovane, bella e sana. L´autosuggestione dovrebbe funzionare...... :risata:

MessaggioInviato: 20/02/2011, 21:24
di MoonRose
Io credo che il problema viene sviscerato sbagliando in partenza. Il fatto che qualcuno si rammarica di aver speso anni della propria vita per qualcosa che poi ha scoperto non essere vero, non significa che li considera sprecati, né che lo si faceva con il motivo sbagliato.
Caro Red, hai fatto l'esempio di Paolo che assistì alla lapidazione di Stefano. Certo che lui era convinto di servire Dio, e che Dio certo non glielo ha imputato, ma credi che quando il pensiero gli tornava in mente, la sua reazione era: sono contento di averlo fatto perché ero in buona fede? Oppure era giustamente dispiaciuto?

MessaggioInviato: 20/02/2011, 23:11
di Lucio
MoonRose ha scritto:Io credo che il problema viene sviscerato sbagliando in partenza. Il fatto che qualcuno si rammarica di aver speso anni della propria vita per qualcosa che poi ha scoperto non essere vero, non significa che li considera sprecati, né che lo si faceva con il motivo sbagliato.


Altrove parlando di questo argomento ho fatto un esempio che ricalca le parole di Moon: se io sono stato 4 anni con una ragazza, e ora ci siamo lasciati e io mi sono fatto un'altra vita, significa che considero sprecati il tempo, le energie, le emozioni, gli istanti e i regali di quel periodo? Certo che no! Se li considerassi sprecati ora significa che già allora mi pesavano.