Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il rapporto di servizio

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Il rapporto di servizio

Messaggiodi Verdemare » 20/01/2012, 17:08

Che seccatura era dover ogni fine mese dover compilare il rapporto di servizio , che dovrebbe essere il termometro della spiritualita' del gregge, invece non e' altro che un modo per tenere tutti sotto controllo, e dare una tirata d' orecchi a quelli che ci scrivono sopra pochi numeri. Io gli ultimi 2 mesi confesso che ho gonfiato un po' le ore, per non essere irregolare, ma pio ho preferito non compilarlo piu' e diventare inattiva, piuttosto che mentire. Non so quanti Tg siano onesti fino in fondo nel segnare ore , riviste e visite , soprattutto i pionieri che devono raggiungere un certo numero di ore. Credo comunque che sia assurdo essere sottoposti a un controllo del genere , la Bibbia non dice che la mano destra non deve sapere quello che fa la sinistra?


:risatina:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Calel » 20/01/2012, 17:19

Posso capire come ci si senta, ma chi compila quello schema, vuole compilarlo sia per fede sia per paura.. sia per altro..
Buon per te che ne sei libero.
:ok:
Avatar utente
Calel
Utente Senior
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 10/11/2011, 19:28

Messaggiodi Ray » 20/01/2012, 17:24

io prima calcolavo le mezze ore e le riportavo nel mese prossimo,poi le mezze ore diventavano ore ,ma gli alri peggio uscivano come me ma facevano + ore ,uscivano in servizio ma poi facevano altre cose gonfiavano,certo che il CD ti controlla pure cosi,ma non se ne può più,i peggio erano gli anziani,cominciavano a contare da quando uscivano per la porta.A me affiancavano persone più anziane,i giovani subito facevano coppia,non volevano uscire con le persone di una certa età .per me era indifferente e poi vuoi mettere le esperienze di vita. Io mi dimenticavo sempre di fare rapporto e mi richiamavano sempre ,adesso non più. :balla: :balla: :felice: :felice:non e una questione di fede lo dovevi fare e basta,
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11560
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi shanina » 20/01/2012, 17:27

Ma uno non si poteva rifiutare di farlo,dicendo che questo rapporto,scritto su carta,non era biblico? :boh:
Avatar utente
shanina
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1066
Iscritto il: 16/07/2009, 17:44

Messaggiodi Ray » 20/01/2012, 17:33

se uscivi in servizio (in pratica a diffondere la parola del CD)era automatico dire quante ore avevi speso x questo servizio.se non uscvi in servizio diventavi inattiva/o e questo si sommava alle ore mondiali dei proclamatori x il proselitismo,era pure x vedere se c'era un aumento o non.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11560
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi serenè » 20/01/2012, 17:47

questo potrebbe essere possibile anche senza mettere il proprio nome e cognome !
UNA COINCIDENZA E' UNA COINCIDENZA , DUE COINCIDENZE SONO DUE COINCIDENZE , MA TRE COINCIDENZE SONO UNA PROVA . (A. EINSTEIN )
Avatar utente
serenè
Utente Senior
 
Messaggi: 691
Iscritto il: 30/08/2010, 0:30

Messaggiodi ilnonnosa » 20/01/2012, 18:58

Prima di bussare alla porta o di fermare la prima persona per la strada, il testimone di Geova controlla l’orario e mentalmente ne prende nota, e se, durante la sua attività si prende una pausa, per esempio un caffè, detrae diligentemente il tempo dedicato all’incombenza “non teocratica” da quello che alla fine della giornata segnerà sul suo rapporto. In caso contrario, gli viene insegnato, si comporterebbe come Anania e saffra (atti 5 che per aver mentito al Signore, furono messi a morte immediatamente. Così proprio come il signor Brambilla timbra il cartellino, lo zelante proclamatore fa altrettanto con il suo bravo rapporto che alla fine di ogni mese consegna al “capo reparto” (il sorvegliante di servizio) che ne annoterà i risultati sulla scheda personale. I testimoni di Geova definiscono tutto questo “sacro servizio”.

“È il caso di ricordare che il tempo da segnare in relazione al servizio di campo inizia quando si comincia l’opera di testimonianza e finisce quando si termina l’ultima visita di ciascun periodo di testimonianza. Pertanto, il tempo impiegato per bere o mangiare qualcosa durante una sosta non va contato”.
(Ministero del Regno settembre 1988, p. 3; Organizzati per fare la volontà di Geova – 2005 p. 86)

“In certe zone può essere consigliabile avere un altro proclamatore vicino mentre si svolge l’opera per le strade. Se però ci si mette a conversare l’uno con l’altro, viene meno lo scopo della testimonianza stradale”. (Ministero del Regno settembre 1983 p. 3)

Quei pochi che io incontro, camminano guardando le vetrine e chiaccherando fra loro.
Ma, allora quando predicano? Vorrei proprio vedere quante ore si segnano sul rapportino.

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Unire l' utile al dilettevole

Messaggiodi Verdemare » 20/01/2012, 19:25

Ricordo che con certe sorelle in 2 ore di servizio , 1 ora e mezza se ne andava in commissioni, colazione al bar, guardare le vetrine, alla fine , la domanda: quante ore abbiamo fatto? Ma 2 , naturalmente! :felice:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Amore e Psiche » 20/01/2012, 19:29

mi sa che sono una delle pohe TDG che non tarocca il rapporto di servizio :pred:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi daniela47 » 20/01/2012, 19:45

Amore e Psiche ha scritto:mi sa che sono una delle pohe TDG che non tarocca il rapporto di servizio :pred:



Ma tu vai regolarmente in predicazione ?
Perchè mi pareva di aver capito che avevi delle remore ultimamente.
Avatar utente
daniela47
Utente Gold
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Amore e Psiche » 20/01/2012, 20:04

daniela47 ha scritto:
Amore e Psiche ha scritto:mi sa che sono una delle pohe TDG che non tarocca il rapporto di servizio :pred:



Ma tu vai regolarmente in predicazione ?
Perchè mi pareva di aver capito che avevi delle remore ultimamente.

ci vado perche' mi piace parlare di Dio :saggio: non perche' mi obbliga la wts :bb:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi bigotta » 20/01/2012, 20:23

Amore e Psiche ha scritto:
daniela47 ha scritto:
Amore e Psiche ha scritto:mi sa che sono una delle pohe TDG che non tarocca il rapporto di servizio :pred:



Ma tu vai regolarmente in predicazione ?
Perchè mi pareva di aver capito che avevi delle remore ultimamente.

ci vado perche' mi piace parlare di Dio :saggio: non perche' mi obbliga la wts :bb:

E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi Ray » 20/01/2012, 20:29

e la prima volta che vedo il draghetto verde in azione,se fosse vero far sparire in bolle .....,a&p ma come fai ad andare ancora in servizio,scusa ma non puoi servire 2 idee diverse :conf: :conf: :boh: :boh: :boh:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11560
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Amore e Psiche » 20/01/2012, 20:35

E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:[/quote]

gli dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione :saggio:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi bigotta » 20/01/2012, 20:39

Amore e Psiche ha scritto:E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:


gli dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione :saggio: [/quote]
è come se tu dicessi fate quello che dico , ma non fate quello che faccio. Onestamente non riesco a capire questo discorso, non faresti prima a parlare di Dio senza andare in servizio?
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi Amore e Psiche » 20/01/2012, 20:42

bigotta ha scritto:
Amore e Psiche ha scritto:E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:
gli dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione :saggio:
è come se tu dicessi fate quello che dico , ma non fate quello che faccio. Onestamente non riesco a capire questo discorso, non faresti prima a parlare di Dio senza andare in servizio?[/quote] adesso non posso
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Messaggiodi bigotta » 20/01/2012, 20:45

Amore e Psiche ha scritto:
bigotta ha scritto:
Amore e Psiche ha scritto:E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:
gli dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione :saggio:
è come se tu dicessi fate quello che dico , ma non fate quello che faccio. Onestamente non riesco a capire questo discorso, non faresti prima a parlare di Dio senza andare in servizio?
adesso non posso[/quote]
Adesso mi è chiaro, quindi non puoi perchè sei incastrata dalla famiglia,credo! Questo mi dispiace.
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi ilnonnosa » 20/01/2012, 21:08

Il testimone di Geova, non rappresenta l’organizzazione della Società Torre di Guardia.

Il Corpo Direttivo dei testimoni di Geova ha dichiarato che i singoli testimoni che vanno di porta in porta non sono “agenti o rappresentanti della Società Torre di Guardia di Bibbie e Trattati”. In tal modo essa pone i suoi adepti in una posizione veramente ambigua e fraudolenta, in quanto essi sollecitano contribuzioni a favore di un’organizzazione che non rappresentano.

“È bene evitare di presentarsi come agenti o rappresentanti della Società Torre di Guardia di Bibbie e Trattati di New York, Inc., o di qualsiasi altro corporazione utilizzata dallo ‘schiavo fedele e discreto’, per meglio promuovere gli interessi del regno”
(Ministero del Regno – edizione americana del febbraio 1989, p. 3)

Evidentemente, secondo il Ministero del Regno, la Società desidera evitare ogni responsabilità d’ordine fiscale nel caso di un incidente o di un’emergenza o se si incontrano problemi mentre si lavora nel campo o altri territori.

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Rispondo a:

Messaggiodi deep-blue-sea » 20/01/2012, 21:09

Amore & Psyché quando scrive:
i dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione


questo puoi dirlo se predichi da sola, ma se sei in compagnia, come accade regolarmente, come fai????????? Mica puoi permetterti di parlare cosi liberamente...

Verderame: Io capisco che diventa difficile predicare quando non ci credi più, per me diventò difficile quando cominciai ad prender conoscenza di varie magagne della WT. Mi dicevo:Io predicherò solo la speranza del Regno senza indirizzare la persona a questa organizzazione... Poi neanche questo andava bene, non mi sentivo più di parlare a nessuno nè di predicare, ma non ho mai fatto un rapporto falso. Ricordo bene quando ho preso la decisione di non predicare più, son andata al banco a rendere il territorio, poi son andata al banco letteratura a cancellare la quota di riviste, ne ho chiesto solo 4 personali,che poi non ho nemmeno più prese.

Per quanto riguarda i rapporti fasulli, posso assicurarti che i giovani TUTTI, mettono dei rapporti falsati cosi che li lascino in pace. D'altra parte anche adulti, segnano ore che non fanno, ti pare che sottraggono i 10 minuti nei quali ci si ferma a comprare una bibita, o la mezz'ora nella quale si fermavano a bere un caffé??? Sogni! Questo lo facevo io, forse tu, ma non molti altri, credimi, gli onesti erano pochi!!!!

Mia figlia uscì con un fratello al quale, finito di predicare, mia figlia gli chiese quanto segniamo???? Lui convinto: 2 ore anche se avevan fatto si e no 1.15h di porta a porta,,,perché lui contava il tempo, da quando andava via da casa!!!!

Le sorelle dell'ultima congregazione dove stavamo, avevano l'abitudine, dopo il raduno, di fare la fila in biblioteca, per fare una telefonata a una visita per prendere un appuntamento, così da poter contare il tempo da quel momento...comodo eh? Fatta la legge trovato l'inganno...dunque un piccolo margine per gabbare la WT esiste!
Perciò come credere ai rapporti della WT sugli annuari??????? Sarebbero dati fidati???? :risatina: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Utente Master
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Messaggiodi Verdemare » 20/01/2012, 22:01

Anch' io quando ho deciso di dire basta al servizio , ho restituito il territorio e quando mi e' stato chiesto se ne volevo un altro , ho rsposto: no , non ne voglio piu' . Alle persone a cui lasciavo le riviste ( gli itinerari) ho detto che in questo momento non mi sento piu' di andare a predicare, ma che se volevano ancora le riviste avrei mandato qualche sorella a portargliele, ma hanno detto di no, che le volevano solo da me. Non so se e' il caso di dire il vero motivo per cui non voglio piu' predicare, magari lo vanno a dire a qualche fratello zelante che poi lo racconta agli anziani, per adesso devo stare abbottonata, non so bene come muovermi , non voglio essere disassociata per apostasia, per non dare a loro questa soddisfazione, voglio andarmene io quando lo riterro' opportuno. Sto sbagliando? :help:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi charlsgreen » 20/01/2012, 23:10

Vai a trovare queste persone con cui avevi un itinerario, magari con una bella crostata e vi prendete un thé insieme, con una bella chiacchierata disinteressata. se vogliono le riviste solo da te perchè magari apprezzano la tua amicizia più delle riviste.
dubito ch se non sarai tu a parlar loro della bibbia tireranno fuori il discorso, al contrario saranno felicissime della tua piacevole sorpresa.
sentiti libera di non dover per forza giustificarti.
sono momenti di passaggio in cui si può provare confusione e smarrimento... quando sarai più decisa e forte delle tue ragioni magari ti dissocerai senza dover dare troppe spiegazioni... almeno non avranno la possibilità di infangarti davanti ai componenti della congregazione.
Avatar utente
charlsgreen
Nuovo Utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 12/01/2012, 18:37

Messaggiodi J-T » 21/01/2012, 0:08

Verdemare ha scritto: Non so se e' il caso di dire il vero motivo per cui non voglio piu' predicare, magari lo vanno a dire a qualche fratello zelante che poi lo racconta agli anziani, per adesso devo stare abbottonata, non so bene come muovermi , non voglio essere disassociata per apostasia, per non dare a loro questa soddisfazione, voglio andarmene io quando lo riterro' opportuno. Sto sbagliando? :help:


No, secondo me non stai sbagliando, fai semplicemente quello che ti senti di fare.
Io ero nella tua stessa situazione, ora sono 3 anni che non suono più un campanello in giacca cravatta e borsa.
Prenditi il tempo per metabolizzare tutti questi cambiamenti, queste "scoperte".
Per chi ha vissuto una vita pensando di avere la sola e unica "verità" svegliarsi di colpo è davvero traumatico.
J-T
Utente Junior
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 09/10/2009, 19:12

Messaggiodi Superdog » 21/01/2012, 0:46

deep-blue-sea ha scritto:Amore & Psyché quando scrive:
i dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione


questo puoi dirlo se predichi da sola, ma se sei in compagnia, come accade regolarmente, come fai????????? Mica puoi permetterti di parlare cosi liberamente o:


tutto puzza di fake.... intendo amore e psicologia
mi piacerebbe anche a me conoscere la risposta giacche so che l aprroccio dei tdg alla predicazione e' manu militari altro che dire quello uno gli va di dire. attendo ansioso una risposta :grazie:
Avatar utente
Superdog
Utente Junior
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/12/2009, 16:08

Messaggiodi Superdog » 21/01/2012, 0:53

Superdog ha scritto:
deep-blue-sea ha scritto:Amore & Psyché quando scrive:
i dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione


questo puoi dirlo se predichi da sola, ma se sei in compagnia, come accade regolarmente, come fai????????? Mica puoi permetterti di parlare cosi liberamente o:


tutto puzza di fake.... intendo amore e psicologia
mi piacerebbe anche a me conoscere la risposta giacche so che l aprroccio dei tdg alla predicazione e' manu militari altro che dire quello uno gli va di dire. attendo ansioso una risposta :grazie:



edit: e avrei un altra curiosità, domanda: non ho mai sentito nessuna congregazione che da la possibilità di impegnarsi nel volontariato alla...Caritas! che e' in pratica una delle falangi più attive e conosciute della Chiesa Cattolica! un gran mistero pure questo!
Avatar utente
Superdog
Utente Junior
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 31/12/2009, 16:08

Messaggiodi charlsgreen » 21/01/2012, 1:03

J-T ha scritto:
Verdemare ha scritto: Non so se e' il caso di dire il vero motivo per cui non voglio piu' predicare, magari lo vanno a dire a qualche fratello zelante che poi lo racconta agli anziani, per adesso devo stare abbottonata, non so bene come muovermi , non voglio essere disassociata per apostasia, per non dare a loro questa soddisfazione, voglio andarmene io quando lo riterro' opportuno. Sto sbagliando? :help:


No, secondo me non stai sbagliando, fai semplicemente quello che ti senti di fare.
Io ero nella tua stessa situazione, ora sono 3 anni che non suono più un campanello in giacca cravatta e borsa.
Prenditi il tempo per metabolizzare tutti questi cambiamenti, queste "scoperte".
Per chi ha vissuto una vita pensando di avere la sola e unica "verità" svegliarsi di colpo è davvero traumatico.


:quoto100:
Avatar utente
charlsgreen
Nuovo Utente
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 12/01/2012, 18:37

Messaggiodi bigotta » 21/01/2012, 8:09

deep-blue-sea ha scritto:Amore & Psyché quando scrive:
i dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione


questo puoi dirlo se predichi da sola, ma se sei in compagnia, come accade regolarmente, come fai????????? Mica puoi permetterti di parlare cosi liberamente...

Verderame: Io capisco che diventa difficile predicare quando non ci credi più, per me diventò difficile quando cominciai ad prender conoscenza di varie magagne della WT. Mi dicevo:Io predicherò solo la speranza del Regno senza indirizzare la persona a questa organizzazione... Poi neanche questo andava bene, non mi sentivo più di parlare a nessuno nè di predicare, ma non ho mai fatto un rapporto falso. Ricordo bene quando ho preso la decisione di non predicare più, son andata al banco a rendere il territorio, poi son andata al banco letteratura a cancellare la quota di riviste, ne ho chiesto solo 4 personali,che poi non ho nemmeno più prese.

Per quanto riguarda i rapporti fasulli, posso assicurarti che i giovani TUTTI, mettono dei rapporti falsati cosi che li lascino in pace. D'altra parte anche adulti, segnano ore che non fanno, ti pare che sottraggono i 10 minuti nei quali ci si ferma a comprare una bibita, o la mezz'ora nella quale si fermavano a bere un caffé??? Sogni! Questo lo facevo io, forse tu, ma non molti altri, credimi, gli onesti erano pochi!!!!

Mia figlia uscì con un fratello al quale, finito di predicare, mia figlia gli chiese quanto segniamo???? Lui convinto: 2 ore anche se avevan fatto si e no 1.15h di porta a porta,,,perché lui contava il tempo, da quando andava via da casa!!!!

Le sorelle dell'ultima congregazione dove stavamo, avevano l'abitudine, dopo il raduno, di fare la fila in biblioteca, per fare una telefonata a una visita per prendere un appuntamento, così da poter contare il tempo da quel momento...comodo eh? Fatta la legge trovato l'inganno...dunque un piccolo margine per gabbare la WT esiste!
Perciò come credere ai rapporti della WT sugli annuari??????? Sarebbero dati fidati???? :risatina: :ciao:

Condivido tutto ciò che dici,e mi ritrovo in ogni tua espressione perciò :quoto100:
La legge, ai nemici si applica , agli amici si interpreta.
Avatar utente
bigotta
Utente Junior
 
Messaggi: 319
Iscritto il: 17/07/2009, 7:57

Messaggiodi Amore e Psiche » 21/01/2012, 13:42

Verdemare ha scritto:Anch' io quando ho deciso di dire basta al servizio , ho restituito il territorio e quando mi e' stato chiesto se ne volevo un altro , ho rsposto: no , non ne voglio piu' . Alle persone a cui lasciavo le riviste ( gli itinerari) ho detto che in questo momento non mi sento piu' di andare a predicare, ma che se volevano ancora le riviste avrei mandato qualche sorella a portargliele, ma hanno detto di no, che le volevano solo da me. Non so se e' il caso di dire il vero motivo per cui non voglio piu' predicare, magari lo vanno a dire a qualche fratello zelante che poi lo racconta agli anziani, per adesso devo stare abbottonata, non so bene come muovermi , non voglio essere disassociata per apostasia, per non dare a loro questa soddisfazione, voglio andarmene io quando lo riterro' opportuno. Sto sbagliando? :help:


no sei libera di stare o andartene come perche' e quando vuoi :bacino:
. Il destino non invia araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo. (O. Wilde)

Immagine

Immagine
Avatar utente
Amore e Psiche
Utente Master
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 06/12/2010, 15:30

Sto aspettando

Messaggiodi Verdemare » 21/01/2012, 17:13

Che i vecchietti di Brooklyn abbiano un nuovo lampo di luce e cambino l' intendimento togliendo l 'odiosa pratica dell' ostracismo verso i DISSOCIATI , hai visto mai? Allora si che ne vedremmo delle belle, ci sarebbe un' emorragia di fuoriusciti in cerca di liberta' :risatina: :witdg:
Avatar utente
Verdemare
Utente Master
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 14/01/2012, 9:11

Messaggiodi Giovanni da Fasano » 21/01/2012, 17:30

Amore e Psiche ha scritto:E se ti chiedono informazione circa l'organizzazione che rappresenti cosa racconti? :boh:


gli dico di pensarci bene prima di diventare TDG e che Dio si puo adorare senza appartenere a una religione :saggio: [/quote]
[/quote]
:quoto100: sei troppo simpatica e divertente :fiori e bacio:
,potresti fare benissimo cabaret,fai una cosa la prossima volta che vai in giro a fare proselitismo, alla gente che incontri dagli l'indirizzo di questo forum :strettamano:
Avatar utente
Giovanni da Fasano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 21/09/2009, 14:53
Località: Fasano (BR)

L'ho già raccontato

Messaggiodi deep-blue-sea » 21/01/2012, 17:43

ma forse interesse i nuovi venuti.

Io tenevo uno 'studio' per anni con una carissima signora anziana, cosi dolce, così amorevole che visitavo da una 20 d'anni. Studio per modo di dire, perché all'inizio mi disse che accettava le conversazioni, ma che non sarebbe mai divenuta TG. Leggeva le riviste e la volta seguente, (visite una volta al mese) se ne discuteva, per cui, il libro da studiare era sempre messo da parte.
Con me veniva sempre un'amica TG, che non faceva commenti a questo metodo. Ma quando portavo qualcun altro, in un'occasione mi dissero: Ma tu lo segni come studio? Se la visiti regolarmente devi segnare lo studio. Così mi feci una ragione e segnai lo studio. Ma evidentemente col tempo, gli anziani ficcano il naso e pretendono che questa persona venga allae adunanze, che predichi, lei invece non voleva e io non volevo assolutamente forzarla.

I nostri appuntamenti, erano proprio piacevoli, thé e biscottini, discussioni sulle riviste, poi si parlava di libri, di novità, di teatro insomma era un incontro piacevolissimo per entrambi. Pensai perciò di smettere di segnare lo studio, sennò mi avrebbero spinta a smettere di visitarla (ma te guarda un po...)

Una volta portai con me un anziano, visto che mi metteva pressione: Ma tu non hai visite? Non hai itinerari? Io oggi non ho nessuno da visitare, e vabbé andiamo dalla signora. Nel parlare con la signora, si rese conto che aveva una buona conoscenza e dai..cominciò a farle pressione per venire alle adunanze, per fare uno studio sistematico sul libro, la signora si sentiva sotto pressione (lo capiii) così tagliai corto e ce ne andammo.
La visita seguente mi disse: "NOn mi porti piu gente così, io le dissi che non sarei diventata TG e che non voglio prendere impegn"i. D'altronde anche i figli adulti si preoccupavano del fatto che potessi indottrinarla, solo con gli anni compresero che la nostra era ormai una bella amicizia fondata sulla stima reciproca. Conosceva anche la mia famiglia e i miei figli che apprezzava enormemente.

Per farla breve, quando cominciammo ad aver guerra in congregazione, cominciammo a perdere fiducia, cominciammo a far scoperte, e pian piano la misi al corrente di cosa ci era stato fatto in congregazione, delle varie scoperte riguardo all'org e lei mi confidò che lei non ci credeva in quello che era il messaggio, ma apprezzava semplicemente la nostra amicizia, Dunque, continuammo a incontrarci regolarmente e le facemmo lo studio 'all'incontrario' svelandole tutte le magagne della Watchtower. Che sollievo e che leggerezza per entrambe, quante risate ci siam fatte. La signora avrebbe potuto essere mia madre, stette molto male, quando tornai dalle vacanze la cercai in ospedali cliniche e finalmente la portinaia mi dissedove si trovava, andai a trovarla in clinica, le portai il pc per farle vedere le foto, discutemmo un bel po. Poi tornò in casa ma stava molto giù passai a salutarla prima di partire di nuovo. Morì quando ero in vacanze.

Non sapete che dispiacere provai... quasi fosse una parente o piû di una parente.

Dunque? Fate lo studio all'incontrario, informate tutti riguardo all'inganno perpetrato dalla WT. :fiori e bacio: :ciao:
Presentazione
"Il vero dialogo consiste nell'accettare l'idea che l'altro sia portatore di una verità che mi manca..."
Mgr Claverie
it's better to have questions you cannot answer than it is to have answers you cannot question.
Meglio avere domande alle quali non puoi rispondere, che avere risposte che non puoi mettere in questione
Avatar utente
deep-blue-sea
Utente Master
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 16/07/2009, 17:38

Prossimo

Torna a Forum principale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici