Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Perfidie d'agosto....

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Perfidie d'agosto....

Messaggiodi Vieri » 12/08/2017, 20:56

Per coloro che sono già tornati dalle ferie ......come il sottoscritto :ironico: ho voluto preparare un piccolo mix di perfidia italica :diablo: selezionando per i più arrabbiati queste notiziole .....che niente hanno di religioso ma che potrebbero per alcuni far invocare Dio in maniera inopportuna.... :cer: :cer:

Non me ne volete per lo "scherzone di ferragosto"...... :risata: :risata: ma disgraziatamente si parla di cose serie.....

Voragine Atac, Atm macina utili. Ecco i conti del trasporto locale

http://www.lastampa.it/2017/08/12/itali ... agina.html

Raggi tassa i volontari. “Pagatevi l’assicurazione”
Roma, i paletti del Comune per chi si prende cura del verde pubblico. I comitati di quartiere insorgono: “Si scoraggia il nostro lavoro”

http://www.lastampa.it/2017/08/11/itali ... agina.html

[
Antitrust, multa da 3,6 milioni all’Atac per le corse cancellate
Nel corso del procedimento - spiega l’Authority - sono emerse la «persistenza e la significatività del fenomeno» dal 2010 ad oggi

http://www.lastampa.it/2017/08/11/econo ... agina.html

L’autunno di Roma sarà caldo. Timori per l’ordine pubblico
Vertice in prefettura, ma nessun contatto tra Raggi e Gentiloni. Preoccupa la situazione di trasporti, spazzatura e acqua

http://www.lastampa.it/2017/08/11/itali ... agina.html

Calabria, super-ferie per il Consiglio (e 6 sedute nel 2017)
http://www.repubblica.it/politica/2017/ ... P3-S1.6-T1

Calabria d’oro: Tutti i consiglieri regionali prendono 20-30mila euro
http://uomoqualunque.net/2015/07/calabr ... mila-euro/

On line i redditi dei consiglieri regionali
http://www.gazzettadelsud.it/news//1533 ... iti--.html

Compenso attuale di un consigliere regionale lombardo.
http://www.consiglio.regione.lombardia. ... niali-2015

Speriamo...

Per i politici regionali tagli fino al 70%
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... fresh_ce=1

Riforma Boschi, mannaia sulle indennità dei consiglieri regionali
http://mattinopadova.gelocal.it/regione ... 1.13441452



e...non arrabbiatevi troppo....che la speranza è sempre l'ultima a morire..... :risata: :risata:
:ciao:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 12/08/2017, 21:03

cosa macina l'Atm?
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Utente Senior
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

L'ATM macina....utili.....

Messaggiodi Vieri » 12/08/2017, 21:10

mr-shadow ha scritto:cosa macina l'Atm?

L’azienda romana ha registrato 79,2 milioni di perdite, quella milanese ne ha fatti 24 di utile (saliti poi a 38 nel 2016) e si è potuta permettere ben 172 milioni di investimenti sul parco mezzi contro 16,4.

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
Non faccio ulteriori commenti per non rimanere ancora più "antipatico del solito...." :ironico: :ironico:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi LIALA » 12/08/2017, 21:18

e' da sempre che i politici han stipendi d oro :contr:
Mi presento

Immagine


Inverno. Come un seme il mio animo ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione. Giuseppe Ungaretti
***
Avatar utente
LIALA
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3932
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi mr-shadow » 12/08/2017, 22:14

Vieri ha scritto:
mr-shadow ha scritto:cosa macina l'Atm?

L’azienda romana ha registrato 79,2 milioni di perdite, quella milanese ne ha fatti 24 di utile (saliti poi a 38 nel 2016) e si è potuta permettere ben 172 milioni di investimenti sul parco mezzi contro 16,4.

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
Non faccio ulteriori commenti per non rimanere ancora più "antipatico del solito...." :ironico: :ironico:


A parte che per te ogni occasione è buona per esternare una delle tue infinite cattive qualità (razzista antimeridionale) ma te che ne sai di TPL? Hai forse una vaga idea di come funziona e come si programma il servizio? Conosci le dinamiche interne delle singole aziende? Atm riesce ancora a macinare utili, è vero, ma non sta per niente bene, e sta poco alla volta precipitando nello stesso baratro dell'ATAC romana, e questo perché la politica mira al fallimento delle aziende pubbliche per dare tutto al privato.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Utente Senior
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Sempre le solite storie......

Messaggiodi Vieri » 12/08/2017, 23:52

mr-shadow ha scritto:
Vieri ha scritto:
mr-shadow ha scritto:cosa macina l'Atm?

L’azienda romana ha registrato 79,2 milioni di perdite, quella milanese ne ha fatti 24 di utile (saliti poi a 38 nel 2016) e si è potuta permettere ben 172 milioni di investimenti sul parco mezzi contro 16,4.
Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali
Non faccio ulteriori commenti per non rimanere ancora più "antipatico del solito...." :ironico: :ironico:

A parte che per te ogni occasione è buona per esternare una delle tue infinite cattive qualità (razzista antimeridionale) ma te che ne sai di TPL? Hai forse una vaga idea di come funziona e come si programma il servizio? Conosci le dinamiche interne delle singole aziende? Atm riesce ancora a macinare utili, è vero, ma non sta per niente bene, e sta poco alla volta precipitando nello stesso baratro dell'ATAC romana, e questo perché la politica mira al fallimento delle aziende pubbliche per dare tutto al privato.


Forse per te ho toccato un tasto dolente e non volevo fare un "J'accuse" personale e poi basta con queste solite accuse da piagnisteo di "razzismo antimeridionale".....se uno si permette di citare situazioni assolutamente insostenibili per quello che dovrebbe essere uno stato Europeo...

Per la città di Roma in particolare non puoi attaccarti sui vetri :mirror: per difendere ad oltranza una città che naviga nel baratro dell'inefficienza più vergognosa dai trasporti alla raccolta dell'immondizia, alla tenuta del verde pubblico e del decoro cittadino oltre alle strade.....

Ti preciso che una azienda privata o guadagna o fallisce e non continua nel malaffare da anni e anni .......con 100 sindacati, scioperi a go go, mezzi fatiscenti e personale che non marca nemmeno il cartellino facendo se va bene 3 ore di guida al giorno .....sia accapiglia per la strada e 1,2 miliardi di debiti....ed i nodi oggi sono venuti tutti al pettine indipendentemente da tutte le varie amministrazioni passate e presenti e le cifre del confronto (impietoso) parlano da sole...... :piange: :piange: .

Ho preso una volta il metrò a Roma e mi sono letteralmente vergognato dello stato in cui versa......e questa sarebbe una metropolitana di una capitale d'Italia..... :piange: :piange: .....

Poi detto tra noi non cercavo la polemica ma segnalare solo situazioni attualmente insostenibili per uno stato moderno. Punto.
Buona giornata
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 13/08/2017, 10:12

Si, è un tasto dolente perché c'è di mezzo un referendum che vuole privatizzare tutto, contro il quale (anche se l'esito non è vincolante) si farà una grande battaglia...
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Utente Senior
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Caro Mr. Shadow...

Messaggiodi Vieri » 13/08/2017, 12:02

mr-shadow ha scritto:Si, è un tasto dolente perché c'è di mezzo un referendum che vuole privatizzare tutto, contro il quale (anche se l'esito non è vincolante) si farà una grande battaglia...

La "battaglia" come dici tu sarà fra chi vorrà mantenere l'andazzo attuale di inefficienza e malcostume e chi invece desideri avere una azienda efficiente dove tutti lavorano seriamente dal primo dirigente all'ultimo dei lavavetri...con zero debiti e dove tutti pagano il biglietto......

Detto poi tra di noi mi dici chi sarà quel "privato" se non "Trenitalia" (semistatale) che vorrà prendersi una grana simile?
Anche se gliela regalano si troverebbe non solo una voragine di debiti (1.2 milardi) ma un parco veicoli da buttare e da ricomprare quasi interamente nonchè licenziare almeno il 30 % del personale ......Mi spieghi chi possa essere quel pazzo a prendersi una grana simile visto che l'ex presidente dell'ATM se ne è andato sbattendo la porta.......
Come al solito pagherà "Pantalone" ed andrà tutto a "tarallucci e vino"...... :ironico:
Buon ferragosto....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 13/08/2017, 21:40

Vieri ha scritto:
mr-shadow ha scritto:Si, è un tasto dolente perché c'è di mezzo un referendum che vuole privatizzare tutto, contro il quale (anche se l'esito non è vincolante) si farà una grande battaglia...

La "battaglia" come dici tu sarà fra chi vorrà mantenere l'andazzo attuale di inefficienza e malcostume e chi invece desideri avere una azienda efficiente dove tutti lavorano seriamente dal primo dirigente all'ultimo dei lavavetri...con zero debiti e dove tutti pagano il biglietto......

Detto poi tra di noi mi dici chi sarà quel "privato" se non "Trenitalia" (semistatale) che vorrà prendersi una grana simile?
Anche se gliela regalano si troverebbe non solo una voragine di debiti (1.2 milardi) ma un parco veicoli da buttare e da ricomprare quasi interamente nonchè licenziare almeno il 30 % del personale ......Mi spieghi chi possa essere quel pazzo a prendersi una grana simile visto che l'ex presidente dell'ATM se ne è andato sbattendo la porta.......
Come al solito pagherà "Pantalone" ed andrà tutto a "tarallucci e vino"...... :ironico:
Buon ferragosto....


Aspetta che l'operazione inizi in quella Milano che ti piace tanto e ne riparleremo...
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Utente Senior
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi pasqualebucca » 14/08/2017, 5:30

Solo per farci arrabbiare un po' di più: ogni giorno 700 dipendenti atac/cotral marcano non presentandosi al lavoro.
È la notizia scandalo di questi giorni.
Di fatto qui a Roma viaggiamo tutti in macchina, al contrario di Milano che ha una metro efficientissima.

Per la mia terra la Calabria, è sempre una sconfitta, una spina nel fianco ogni volta che ci torno , sempre peggio.
Stiamo emigrando da 1905 in poi ma chi rimane giù non cambia le cose, direi che li la questione meridionale non sia mai stata risolta.
Amen
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Vogliamo sparare sulla "Croce Rossa".....

Messaggiodi Vieri » 14/08/2017, 11:06

Atac Roma, picco di assenze negli ultimi tre mesi: la cura M5S non va

http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/ ... 157123177/

Atac conferma il suo (poco invidiabile) record: l’azienda di via Prenestina è la municipalizzata dei trasporti con il più alto tasso di assenza tra le grandi città italiane. Gli ultimi dati, riferiti alla finestra ottobre-dicembre, sono in linea con quelli del trimestre precedente. Così si scopre che, negli ultimi 90 giorni del 2016, il 12,55 per cento dei quadri, degli impiegati, degli operai e dei conducenti della partecipata è rimasto a casa per malattia, infortunio, in congedo parentale o in maternità. In termini assoluti, le statistiche raccontano che 1.462 impiegati sui 11.652 a disposizione dell’amministratore unico Manuel Fantasia non hanno timbrato il badge tra il primo ottobre e il 31 dicembre. Unica giustificazione possibile, il virus influenzale che prima della fine dell’anno ha costretto a letto buona parte dei romani. Tra le categorie con più assenze, nelle tabelle stilate dalla municipalizzata dei trasporti, spiccano gli addetti ai servizi ausiliari (18,32 per cento) e i dipendenti del settore Metro (13,38 per cento).

Raffreddori, febbroni e gole infiammate però non tengono se si confronta il dato dell’ultimo trimestre 2016 con quelli precedenti. Rispetto ai tre mesi precedenti, quelli che hanno visto il passaggio di consegne tra l’ex direttore generale Marco Rettighieri e l’ingegnere nucleare scelto dall’amministrazione M5S, si registra un recupero dello 0,2 per cento.

Le note dolenti arrivano se si prende come termine di paragone il tasso i primi sei mesi dell’anno. L’azienda ha peggiorato la propria performance di quasi 1,5 punti percentuali, perdendo 175 lavoratori. Ecco i dati: tra gennaio e marzo si è assentato dal posto di lavoro l’11,09 per cento del personale, mentre tra aprile e giugno il tasso è sceso a quota 10,68 per cento.

Il confronto con le altre grandi città italiane continua a essere impietoso. A Milano, in casa Atm, il tasso di assenza tra i dipendenti è fermo in media al 7 per cento. Spostandosi a sud, a Napoli, la percentuale scende ancora: 6,1 per cento.

Quando era stata chiamata a commentare i dati del trimestre precedente in diretta tv a L’Arena, l’assessora ai Trasporti Linda Meleo lo scorso novembre era inciampata sui numeri: davanti alle percentuali che vedevano Roma sconfitta da Milano e Napoli, aveva puntato il dito contro il «problema» dell’alto numero di dipendenti di Atac. Poi aveva tirato in ballo i «furbetti» che utilizzano «certificati medici falsi per evitare di lavorare». Quindi, la difesa dei lavoratori: al netto di una quota di permessi richiesti in modo fraudolento su cui aveva aperto un’inchiesta interna l’ex dg Marco Rettighieri, per la delegata alla Mobilità
della giunta Raggi «Atac ha ben altri problemi rispetto ai permessi. Non possiamo scagliarci sempre contro gli autisti, dicendo che sono dei fannulloni». Contro quei conducenti che in realtà, leggendo i dati, fanno registrare meno assenze di quante registrate in media dall’azienda che cura il servizio di trasporto pubblico capitolino. E che, chissà, prima o poi riuscirà a mettersi in pari con le più virtuose municipalizzate meneghine e partenopee


Il disastro dell’Atac a Roma secondo il suo direttore generale
Bruno Rota dice che l'azienda dei trasporti pubblici è «pesantemente compromessa», e che «c’è gente che non arriva a tre ore effettive di guida, quando le fanno»

http://www.ilpost.it/2017/07/27/atac-de ... runo-rota/

Ama e Atac mettono in ginocchio Roma, tra debiti, scioperi e spese (il)legali

http://www.linkiesta.it/it/article/2017 ... leg/33939/

Vi spiego perché Atac è tecnicamente fallita. L’analisi dell’economista Giuricin

http://formiche.net/blog/2015/07/28/vi- ... e-fallita/

Roma, oltre 500 bus al giorno tornano al deposito per guasti. Atac ai conducenti: “Senza aria condizionata? Andate avanti”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/06 ... i/3649911/


Per pietà mi fermo qui.....e sapete come dicono a Milano?

Immagine

PS. Accetto a questo punto che mi possiate dare del "bastardo" che me lo merito un po'......ma un "gavettone" per ferragosto si può anche accettare..... :risata: :risata:

PS. campagna promozionale: "PUBBLICITA' PROGRESSO"..... a favore di tutti i disoccupati che non trovano lavoro..., i romani che lavorano seriamente e ne hanno piene le scatole di ruberie, malaffare minisindacati, scioperi e truschini vari..... ed altri italiani compresi....

Naturalmente poi il "gioco" è bello quando finisce presto......."passo e chiudo"....
:pace:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 14/08/2017, 11:17

E certo, si ruba a solo a Roma (dove peraltro una parte non indifferente del malaffare la fa la tua chiesa)

http://www.repubblica.it/economia/2016/ ... 139636070/
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Utente Senior
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Ho promesso....

Messaggiodi Vieri » 14/08/2017, 11:28

mr-shadow ha scritto:E certo, si ruba a solo a Roma (dove peraltro una parte non indifferente del malaffare la fa la tua chiesa)

http://www.repubblica.it/economia/2016/ ... 139636070/

Ho promesso di non continuare "lo scherzo" (serio).....
Buona giornata .....
:amaca:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi pasqualebucca » 14/08/2017, 16:47

Veramente si ruba dappertutto più o meno, siamo tra i primi posti al mondo come corruzione con la benedizione di Cantone.
La CCR ruba? Discorso troppo complesso e da dimostrare con i fatti, a parole si ma ci vogliono fatti veritieri e non fandonie giornalistiche.
Che ci piaccia o no ci vogliono 3 gradi di giudizio per condannare definitivamente per un misfatto.

Io aiuto i poveri con la nostra mensa e come posso, e senza il mio ordine e le misericordie d'Italia e la Caritas non potrei farlo, il resto per me sono solo dicerie.

Ci può stare il prete disonesto, l'ente disonesto come l'idi di don verze' buonanima ha fatto chiudere il San Raffaele e gli ospedali dermatologici dell'Immacolata, che sono stati salvati dallo ior.
Ma la maggioranza è onesta e lavora duramente per il prossimo.

Ma il CD e la WTS fanno altrettanto? Hanno bilanci pubblicati? Fanno vedere dove vanno i soldi delle sale vendute o degli introiti wts?
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Quixote » 14/08/2017, 18:14

Direi che sí, Pasquale, condivido in generale quello che dici.

Condivido anche mr-shadow, ma possibile che ogni volta che ti rivolgi a Vieri tu debba esordire con «la tua chiesa»? vabbè che il discorso ad personam, entro certi limiti è tollerato, ma insomma, saresti da espulsione per somma di ammonizioni. :risata:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3536
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi pasqualebucca » 14/08/2017, 18:25

Scusami quixquote, forza dell'abitudine e non altro.
La mia chiesa non è certamente la mia in senzo stretto, semmai è di Francesco ma lui insiste a fare il povero......

Parlo sempre come persona facente parte di un ordine Cattolico, ma non faccio proselitismo nel modo più assoluto.
In futuro correggero' questo mio modo di esprimermi.

Buon ferragosto moderatore e a tutti i lettori.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Quixote » 14/08/2017, 18:41

Scusami tu Pasquale, possibile che tu non abbia capito che mi rivolgevo a mr-shadow, e non a te? con cui dichiaravo essere d’accordo? effettivamente ho usato sintassi elastica, ma mi pareva chiaro. Chiedo venia a entrambi per l’equivoco. :triste:
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3536
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Ray » 14/08/2017, 21:43

E’ Torino il comune più indebitato d’Italia


E’ Torino il Comune capoluogo più indebitato d’Italia. Il risultato emerge da un’analisi condotta dall’Ufficio studi della CGIA di Mestre. E’ stata calcolata l’incidenza percentuale del debito sulle entrate correnti , dei 118 Comuni capoluogo di provincia presenti nel nostro Paese. Con l’analisi di questo primo parametro di riferimento, si è cercato di capire quanto incidono le passività accumulate da un Comune, sul totale delle proprie entrate. Al primo posto di questa speciale graduatoria troviamo Torino, con una percentuale di debito sulle entrate correnti pari a 252,2, seguono Carrara, con il 223,1%, Milano, con il 209,9%, Teramo, con il 192,1% e Fermo, con il 181,5%. Tra i più virtuosi, invece, scorgiamo l’Aquila (9,1%), Vibo Valentia (8,2%), Brescia (7%) e Caltanissetta (5,4%).

Il secondo indicatore preso in esame è stato quello più semplice da calcolare: il debito pro-capite. Anche in questo caso, è sempre il Comune di Torino a svettare nella classifica nazionale. Su ogni torinese grava un debito di 3.419 euro. Al secondo posto troviamo Milano, con un debito pro-capite di 2.967 euro e al terzo posto Siena, con 2.515 euro. Tra i meno virtuosi anche Carrara (2.375 euro pro capite), Genova (2.207 euro) e Catania (2.167 euro). I più fortunati, invece, sono ancora una volta i bresciani (con un debito di soli 92 euro pro-capite), gli aquilani (84 euro), i residenti di Vibo Valentia (68 euro) ed, infine, i nisseni (42 euro).

“Con questa analisi –Giuseppe Bortolussi – non vogliamo dare nessun giudizio di merito sull’operato dei Sindaci. Nel caso di Torino, sarebbe veramente ingiusto criticare Sergio Chiamparino visto che buona parte del debito è riconducibile al costo delle grandi opere per realizzare le Olimpiadi invernali tenutesi in città nel 2006”.

Dall’analisi di questi dati, emerge però un dato politico molto chiaro: “Negli ultimi 15 anni – conclude Bortolussi – ai Comuni sono stati progressivamente tagliati i trasferimenti dallo Stato centrale. E solo in parte, sono stati compensati dalle compartecipazioni ai tributi erariali. Nel frattempo sono anche aumentate le funzioni e le competenze in capo ai Sindaci. Quest’ultimi, per mantenere la qualità e la quantità di questi servizi offerti ai cittadini, hanno dovuto indebitarsi od aumentare le tasse e le tariffe locali. Ora, con il federalismo municipale, questo circolo vizioso va interrotto. Altrimenti, c’è il rischio – almeno nella prima fase di applicazione che consentirà lo sblocco delle addizionali comunali Irpef, l’applicazione della tassa di soggiorno o delle tasse di scopo – che i Sindaci diventino dei nuovi gabellieri per conto dello Stato centrale. Insomma, bisogna scongiurare l’ipotesi che una cattiva riforma costringa i cittadini a pagare più tasse”.
http://www.cgiamestre.com/articoli/924
:boh:
Buon Natale buon anno.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10532
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Piove sempre sul bagnato.....

Messaggiodi Vieri » 19/08/2017, 14:45

Povera Roma e anche i tori si mettono "a mettersi in mezzo"....posso dire che è governata dalla "sindaca più sfigata della storia".... :risata: :risata:

Roma, 4 chilometri di fila in autostrada: un toro in corsa sull'A1 manda il traffico in tilt
Il bovino è entrato in carreggiata dai campi al chilometro 527 e per catturarlo sono intervenuti polizia e carabinieri

http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/ ... =173335304

Immagine

:risata: :risata: :risata: :risata:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4021
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici