Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ignoranza incredibile

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatori: Quixote, Quixote

Ignoranza incredibile

Messaggiodi Achille » 29/11/2019, 11:10

https://www.facebook.com/MKLplague/vide ... 369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Scusa Achille ma...

Messaggiodi Vieri » 29/11/2019, 11:35

Achille ha scritto:https://www.facebook.com/MKLplague/videos/512909369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...

Non ho mai ascoltato in merito un imbecille ignorante come questo signore...ma chi lo ha eletto ? Che titolo di studio ha ? ......
Certo se rutti quelli di "Forza Nuova" sono così c'è da stare freschi.....
Ma credi veramente che molti cattolici abbiano lo stesso livello di istruzione e di demenza ?..... :boh:
A me non pare.....
:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 6940
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi MatrixRevolution » 29/11/2019, 12:21

Achille ha scritto:https://www.facebook.com/MKLplague/videos/512909369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...

Cioè, dopo questa non mi stupirei se scendesse Gesù stesso e lo prendesse a schiaffi. :fronte: :test:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1638
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi Mauro1971 » 29/11/2019, 12:48

MatrixRevolution ha scritto:
Achille ha scritto:https://www.facebook.com/MKLplague/videos/512909369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...

Cioè, dopo questa non mi stupirei se scendesse Gesù stesso e lo prendesse a schiaffi. :fronte: :test:

Con ancora i chiodi nelle mani...
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9633
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Panacca » 29/11/2019, 13:27

perchè la Gelmini che spiegava il tunnel lungo 600Km tra il Gran Sasso e Ginevra???

Siamo governati da burattini e come tali devono essere deficienti altrimenti non stanno al ruolo!
Presentazione

Ci sono due tipi di sciocchi:
chi vede complotti dappertutto
e chi non li vede da nessuna parte
entrambi sono dispensati dal Pensare.

Le persone Intelligenti sono piene di Dubbi
Gli Stupidi pieni di Certezze
Avatar utente
Panacca
Utente Senior
 
Messaggi: 1587
Iscritto il: 20/01/2015, 18:49

Messaggiodi Achille » 29/11/2019, 17:22

Vieri ha scritto:Ma credi veramente che molti cattolici abbiano lo stesso livello di istruzione e di demenza ?..... :boh:
A me non pare.....
Basta vedere cosa votano...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Achille.....per favore....

Messaggiodi Vieri » 29/11/2019, 18:42

Achille ha scritto:
Vieri ha scritto:Ma credi veramente che molti cattolici abbiano lo stesso livello di istruzione e di demenza ?..... :boh:
A me non pare.....
Basta vedere cosa votano...

Sai che ti voglio bene ma non esagerare....ed alla fine sono sempre 4 gatti,,,,,. :ironico:
Seggi Camera
0 / 630
Seggi Senato
0 / 320
Seggi Europarlamento
0 / 76
Seggi Consiglio regionale
0 / 897
Fabio Tuiach
L’Italia neofascista che sale sul ring gridando “A noi!”
16 LUGLIO 2018
La nuova estetica di destra: Forza Nuova cavalca il titolo nazionale vinto dal pugile-consigliere Tuiach. Il neo-campione dei pesi massimi, 38 anni, ha lasciato la Lega perché “troppo moscia”.

:strettamano:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 6940
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 30/11/2019, 11:39

Vieri ha scritto:Sai che ti voglio bene ma non esagerare....ed alla fine sono sempre 4 gatti,,,,,.
"Forza Nuova" sono quattro gatti, ma ci sono molti "cristiani" che sostengono partiti razzisti, xenofobi e con ideali che di "cristiano" hanno ben poco. Baciano rosari e madonne ma se fosse per loro farebbero affondare i barconi con i migranti. Il web è pieno di "cristiani" del genere.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Mauro1971 » 30/11/2019, 11:58

Achille ha scritto:
Vieri ha scritto:Sai che ti voglio bene ma non esagerare....ed alla fine sono sempre 4 gatti,,,,,.
"Forza Nuova" sono quattro gatti, ma ci sono molti "cristiani" che sostengono partiti razzisti, xenofobi e con ideali che di "cristiano" hanno ben poco. Baciano rosari e madonne ma se fosse per loro farebbero affondare i barconi con i migranti. Il web è pieno di "cristiani" del genere.

Verissimo. Anche alcuni ex frequentatori del forum tra l'altro. :piange:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9633
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Ogni riferimento a persone o fatti NON è puramente casuale.....

Messaggiodi Vieri » 30/11/2019, 16:25

Mauro1971 ha scritto:
Achille ha scritto:
Vieri ha scritto:Sai che ti voglio bene ma non esagerare....ed alla fine sono sempre 4 gatti,,,,,.
"Forza Nuova" sono quattro gatti, ma ci sono molti "cristiani" che sostengono partiti razzisti, xenofobi e con ideali che di "cristiano" hanno ben poco. Baciano rosari e madonne ma se fosse per loro farebbero affondare i barconi con i migranti. Il web è pieno di "cristiani" del genere.

Verissimo. Anche alcuni ex frequentatori del forum tra l'altro. :piange:

Ragazzi, quelli che predicano la religione dell'odio non ne vedo tanti a parte 4 pirla in giro, non esageriamo....poichè "odiare" significa:
Provare ostilità verso qualcuno; avere in odio: o. ferocemente, a morte una persona; o. il nemico; farsi o., attirare su di sé l'odio altrui.

e se uno dice di non far venire gente su barconi o gommoni fatiscenti e rischiare spesso la vita per essere poi "accolti" si fa per dire o meglio "sfruttati" se va bene nelle aziende agricole del sud, ingrassare cooperative con servizi da fame o lasciati completamente allo sbando a girovagare per strade e per piazze spesso" preda di capi clan nello spaccio NON è accoglienza cristiana.....a parte il fatto che una minoranza di questi rispetto al totale della popolazione italiana compie il 37% dei reati di stupro.

"Prima gli italiani. A stuprare (dati del Viminale)". È un vecchio post pubblicato dalla scrittrice Michela Murgia - e ripreso in queste ore su Facebook - a corredo di una tabella diffusa dal Ministero dell'Interno che suddivide le violenze sessuali commesse in Italia tra il gennaio e il giugno 2017 in base alla nazionalità dello stupratore.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ ... 72131.html
In questa classifica l'Italia priimeggia a quota 1.638 (65 per cento del totale). Seguono rumeni, marocchini e nigeriani, autori di 173, 140 e 62 stupri. Numeri che secondo molti utenti "de sinistra" dimostrerebbero che il problema degli stupri riguardi più che altro i cittadini italiani. Dimenticando che sono 55 milioni contro 1.168 mila rumeni, 420 mila marocchini e 88 mila nigeriani. Numeri eloquenti sulla "predisposizione" delle varie nazionalità a violentare: per ogni stupro a firma italiana, se ne contano ben 11 marocchini

Stupri, ecco i veri numeri: gli stranieri delinquono di più.
Le violenze commesse dagli immigrati in proporzione sono quattro volte maggiori di quelle degli italiani

Le violenze sessuali fino allo scorso luglio sono state 2.333, contro le 2.345 registrate nello stesso periodo dell'anno scorso. Gli italiani denunciati nei primi sette mesi sono stati 1.534 (1.474 nello stesso periodo del 2016), mentre gli stranieri segnalati sono stati 904 (in linea con i 909 dell'anno scorso).

Se consideriamo che la popolazione residente in Italia al primo gennaio 2017 risultava pari a 60,5 milioni di persone e che gli italiani erano 55,5 milioni (91,67%) contro poco più di 5 milioni di stranieri (8,33%), è evidente come l'incidenza di questi odiosi delitti contro la persona tra coloro che non sono nostri connazionali sia molto più elevata. Essi, infatti, commettono il 37% degli stupri pur rappresentando meno di un dodicesimo della popolazione.
http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 436554.htm

Possono sicuramente esserci 4 gatti che scrivono su Facebook ma togliamoci dalla testa che un quasi 50 % degli italiani siano diventati razzisti ed intolleranti verso lo sraniero.....
Guardiamo ai fatti di chi muore in mare e delle "casba" che sono diventate alcune piazze italiane, come alla stazione di Milano a Porta Palazzo a Torino,....'per fare delle analisi oggettive e non propagandistiche.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 6940
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 01/12/2019, 19:05

Achille
Baciano rosari e madonne ma se fosse per loro farebbero affondare i barconi con i migranti. Il web è pieno di "cristiani" del genere.


Che dire Achille, concordo con te, essendo un operatore della Caritas ( solo ciò che riguarda l'amministrazione) se ne vedono di tutti i colori, un elemento ricorrente è il "proprio diritto", anche se fosse a discapito degli altri, sai caro Achille, quando studiavo teologia il professore che poi era anche un sacerdote ebbe a dire "Noi con lo spirito del cristianesimo siamo, lontani....molto lontani", purtroppo aveva ragione.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3788
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi VictorVonDoom » 01/12/2019, 20:46

Non è un caso se le destre sventolano madonnine e baciano rosari...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Trianello » 01/12/2019, 21:50

Se può consolare, sembra che il consigliere comunale in oggetto abbia mollato tutto per andarsi ad arruolare nella legione straniera (non scherzo: così ha dichiarato lui stesso).
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3337
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Achille » 02/12/2019, 9:01

Trianello ha scritto:Se può consolare, sembra che il consigliere comunale in oggetto abbia mollato tutto per andarsi ad arruolare nella legione straniera (non scherzo: così ha dichiarato lui stesso).
Ciao Tranello. Lieto di rivederti nel forum.
Pare proprio che sia andato nella legione straniera: https://www.globalist.it/politics/2019/ ... 49801.html
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi nelly24 » 02/12/2019, 11:50

Achille ha scritto: Baciano rosari e madonne ma se fosse per loro farebbero affondare i barconi con i migranti. Il web è pieno di "cristiani" del genere.

Rispondo con una notizia datata:

https://www.iltempo.it/politica/2015/04 ... si-974568/



Vieri ha scritto:e se uno dice di non far venire gente su barconi o gommoni fatiscenti e rischiare spesso la vita per essere poi "accolti" si fa per dire o meglio "sfruttati" se va bene nelle aziende agricole del sud, ingrassare cooperative con servizi da fame o lasciati completamente allo sbando a girovagare per strade e per piazze spesso" preda di capi clan nello spaccio NON è accoglienza cristiana.....a parte il fatto che una minoranza di questi rispetto al totale della popolazione italiana compie il 37% dei reati di stupro.

Possono sicuramente esserci 4 gatti che scrivono su Facebook ma togliamoci dalla testa che un quasi 50 % degli italiani siano diventati razzisti ed intolleranti verso lo sraniero.....
Guardiamo ai fatti di chi muore in mare e delle "casba" che sono diventate alcune piazze italiane, come alla stazione di Milano a Porta Palazzo a Torino,....'per fare delle analisi oggettive e non propagandistiche.....

Sono d'accordo con Vieri.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi VictorVonDoom » 02/12/2019, 12:16

nelly24 ha scritto:
Vieri ha scritto:Possono sicuramente esserci 4 gatti che scrivono su Facebook ma togliamoci dalla testa che un quasi 50 % degli italiani siano diventati razzisti ed intolleranti verso lo sraniero.....

Sono d'accordo con Vieri.


A quel che mi ricordo gli italiani sono SEMPRE stati razzisti ed intolleranti verso lo "straniero" e meno aperti verso le minoranze.
Inutile ricordare le leggi razziste del periodo del fascismo... Il nostro passato coloniale... il blocco navale nei confronti dell'Albania in crisi (con l'affondamento di una nave in cui morirono molte persone).
Io sono "terrone" quindi è anche inutile anche ricordare il razzismo "interno" alla propria nazione (in questo momento se ne parla poco perchè a certuni interessano i nostri voti e c'è un altro uomo nero da indicare come spauracchio).
Ma a parte quello, abbiamo sempre mal sopportato i vari "negri", albanesi, rumeni, cinesi, ora abbiamo gli africani dei barconi, i musulmani e stanno tornando di moda gli ebrei probabilmente.
Inutile nascondersi dietro un dito o minimizzare: SIAMO un paese intollerante e razzista.

Mentre scrivevo ho ripescato un articolo del Sole24Ore di qualche tempo fa in cui si parlava di questo (statistica Pew Research):

https://www.infodata.ilsole24ore.com/20 ... sondaggio/

Qualche passaggio interessante per i più pigri che non si prenderanno il tempo di leggere l'articolo interamente:

Da cosa dipende questo sentimento di intolleranza? ... Teorie parecchio diffuse sostengono che questo atteggiamento dipenda dall’emergenza richiedenti asilo degli ultimi anni, oppure dal fatto che gli stranieri sono responsabili di un gran numero di reati, o ancora dalla profonda crisi economica che avrebbe reso gli italiani più “egoisti”.

Nessuna di queste teorie sembra però supportata da alcuna evidenza: certo è possibile e forse anche probabile che la tolleranza degli italiani sia diminuita di recente, ma anche tornando indietro di decenni l’Italia risulta sempre come una delle nazioni meno aperte verso stranieri e minoranze.


O ancora:

Voler ridurre l’immigrazione non significa per forza essere intolleranti. L’idea può diventare però indice di questo atteggiamento se viene espressa in un momento in cui di stranieri in Italia praticamente non ce ne sono, come era il caso del nostro paese nei primi anni ‘90.
...
Se così fosse, d’altra parte, dovremmo trovare negli spagnoli un livello di intolleranza ancora più elevato, perché negli ultimi decenni il paese iberico ha avuto un flusso migratorio ancora più intenso del nostro. Né si può ricondurre il problema a una mancanza di lavoro, che sempre in Spagna è un problema solo leggermente meno grave che in Italia. Neppure si spiegherebbero le risposte poco tolleranza verso, per esempio, gli ebrei.


Ma di che stiamo parlando?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi nelly24 » 02/12/2019, 12:38

Victor, a chi lo dici! Non sono passati molti anni che i Triestini parlavano di noi , Sloveni, come "sciavi" - schiavi in triestino. Ma i soldi degli "sciavi" non puzzavano.
Seguendo TG RAI vedo che troppi migranti finiscono nelle grinfie dei caporali - come schiavi moderni, sottopagati, maltrattati, sfruttati sotto il sole cocente. Qualcuno si indigna? Lo stato fa qualcosa? Ho l'impressione - e voglio aver torto - che c'é qualcuno che con i migranti ci guadagna profumatamente.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Achille » 02/12/2019, 13:01

Achille ha scritto:https://www.facebook.com/MKLplague/videos/512909369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...
C'è anche di peggio:
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 3748458931

Gente che va in chiesa, e (peggio) che vota :piange:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi nelly24 » 02/12/2019, 13:07

Achille ha scritto:
Achille ha scritto:https://www.facebook.com/MKLplague/videos/512909369578925/

Ci sono molti "cattolici" come lui.
Costui fra l'altro si definisce "profondamente cattolico"...
C'è anche di peggio:
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 3748458931

Gente che va in chiesa, e (peggio) che vota :piange:

Scusa, Achille, questa proprio non puó essere vera! Perché per essere talmente cretini non é sufficiante nasciere meno intelligenti, si deve frequentare scuole per diventare idioti.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Giovanni64 » 02/12/2019, 13:28

Non saprei francamente dire con precisione e in assoluto cosa possa essere etichettato, per esempio, come razzismo o intolleranza. Però grosso modo conosco le caratteristiche che l'deologia guida corrente utilizza, a senso unico, per cercare, per esempio, di generalizzare dove conviene. Secondo queste stesse caratteristiche, non utilizzate però a senso unico, vedo vari razzismi che emergono anche in maniera evidente e anche in questa stessa discussione.

Il razzismo all'interno dell'deologia guida corrente e dei suoi più accaniti sostenitori ha caratteristiche molto simili a quello delle ideologie religiose in senso stretto: è un razzismo negato perché inconsapevole oppure perché consapevole ma giustificato dal Bene oppure perché consapevole ma covert.

Ciò nonostante io penso che l'ideologia guida corrente non sia il male assoluto, anzi, penso che nonostante tutto rappresenti quanto di meglio l'umanità abbia finora saputo proporre, almeno a livello di costruzione teorica, anch'essa peraltro già difficile e contraddittoria in partenza. I problemi nascono, come sempre, quando la costruzione ideale si cala nel reale: a questo punto anche i migliori principi cristiani o illuministici sono spesso coniugati in maniera tale da autonegarsi. E' una "maledizione" da cui l'umanità stenta a liberarsi.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3120
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Achille » 02/12/2019, 13:38

Nelly24 ha scritto:
Scusa, Achille, questa proprio non puó essere vera! Perché per essere talmente cretini non é sufficiante nasciere meno intelligenti, si deve frequentare scuole per diventare idioti.
È un post comparso la prima volta nel 2016, il nome dell'autore è stato oscurato. Potrebbe anche essere un post inventato, ma io ho anche conosciuto persone, nella vita reale, talmente ignoranti da sostenere cose del genere. Il personaggio citato all'inizio di questa discussione appartiene a tale categoria. Se non ci fosse un filmato che testimonia le sue dichiarazioni non si crederebbe che possa esistere gente tanto ignorante.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi nelly24 » 02/12/2019, 13:52

Achille ha scritto:Nelly24 ha scritto:
Scusa, Achille, questa proprio non puó essere vera! Perché per essere talmente cretini non é sufficiante nasciere meno intelligenti, si deve frequentare scuole per diventare idioti.
È un post comparso la prima volta nel 2016, il nome dell'autore è stato oscurato. Potrebbe anche essere un post inventato, ma io ho anche conosciuto persone, nella vita reale, talmente ignoranti da sostenere cose del genere. Il personaggio citato all'inizio di questa discussione appartiene a tale categor ia. Se non ci fosse un filmato che testimonia le sue dichiarazioni non si crederebbe che possa esistere gente tanto ignorante.
:test: :test: :test: :test:
Non so se ridere o piangere. Mah, io piango - la situazione é troppo seria. :piange: :piange: :piange: :piange:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Achille » 02/12/2019, 15:06

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Ignoranza ?....

Messaggiodi Vieri » 02/12/2019, 17:39

E che ne dite allora dei terrapittisti.....almeno questo sconsiderato imbecille ha avuto il buon senso di andare nella legione straniera ......sperando di non vederlo più..... :ironico:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 6940
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 03/12/2019, 9:33

VictorVonDoom ha scritto:Mentre scrivevo ho ripescato un articolo del Sole24Ore di qualche tempo fa in cui si parlava di questo (statistica Pew Research):

https://www.infodata.ilsole24ore.com/20 ... sondaggio/

Qualche passaggio interessante per i più pigri che non si prenderanno il tempo di leggere l'articolo interamente:

Da cosa dipende questo sentimento di intolleranza? ... Teorie parecchio diffuse sostengono che questo atteggiamento dipenda dall’emergenza richiedenti asilo degli ultimi anni, oppure dal fatto che gli stranieri sono responsabili di un gran numero di reati, o ancora dalla profonda crisi economica che avrebbe reso gli italiani più “egoisti”.

Nessuna di queste teorie sembra però supportata da alcuna evidenza: certo è possibile e forse anche probabile che la tolleranza degli italiani sia diminuita di recente, ma anche tornando indietro di decenni l’Italia risulta sempre come una delle nazioni meno aperte verso stranieri e minoranze.


O ancora:

Voler ridurre l’immigrazione non significa per forza essere intolleranti. L’idea può diventare però indice di questo atteggiamento se viene espressa in un momento in cui di stranieri in Italia praticamente non ce ne sono, come era il caso del nostro paese nei primi anni ‘90.
...
Se così fosse, d’altra parte, dovremmo trovare negli spagnoli un livello di intolleranza ancora più elevato, perché negli ultimi decenni il paese iberico ha avuto un flusso migratorio ancora più intenso del nostro. Né si può ricondurre il problema a una mancanza di lavoro, che sempre in Spagna è un problema solo leggermente meno grave che in Italia. Neppure si spiegherebbero le risposte poco tolleranza verso, per esempio, gli ebrei.


Ma di che stiamo parlando?
Grazie per aver segnalato questo articolo. Davvero interessante. Abbiamo il "primato" europeo del razzismo....
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi nelly24 » 03/12/2019, 10:31

Achille ha scritto:Grazie per aver segnalato questo articolo. Davvero interessante. Abbiamo il "primato" europeo del razzismo....

La statistica parla chiaro. Peró non posso credere che la maggior parte degli Italiani siano razzisti. Parlando del comportamento dei Triestini verso i "Slavi" etichettandoli come "sciavi" non vuol dire che l'intera popolazione di Trieste era ostile verso di noi. Per niente - c'erano un paio di estremisti e basta. E non credo che si possa definire razzista o meno chi vota l'una o l'altra parte. Ci sono persone buone e cattive dappertutto.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4538
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi VictorVonDoom » 03/12/2019, 10:43

nelly24 ha scritto:
Achille ha scritto:Grazie per aver segnalato questo articolo. Davvero interessante. Abbiamo il "primato" europeo del razzismo....

La statistica parla chiaro. Peró non posso credere che la maggior parte degli Italiani siano razzisti. Parlando del comportamento dei Triestini verso i "Slavi" etichettandoli come "sciavi" non vuol dire che l'intera popolazione di Trieste era ostile verso di noi. Per niente - c'erano un paio di estremisti e basta. E non credo che si possa definire razzista o meno chi vota l'una o l'altra parte. Ci sono persone buone e cattive dappertutto.


Guarda, purtroppo quello che noi desideriamo o non desideriamo è un conto, la realtà è tutt'altra cosa. Ad esempio, sempre questa ricerca riporta:

"un italiano su quattro dice che non accetterebbe un ebreo come membro della propria famiglia, il 43% non accetterebbe un musulmano."

o ancora:

"Ancora il Pew Research, in una ricerca precedente, trovava che nel 2016 gli italiani erano il popolo secondo cui era più importante essere nati in questo paese per farne parte."

o ancora:

"La fetta di italiani con un’opinione negativa degli ebrei è maggiore che nelle altre nazioni sviluppate da diversi anni: nel 2015 erano il doppio che in Germania e il triplo che in Francia, e nel 2009 le ricerche ne avevano contati persino di più."

e via così'.

Ora, a casa mia, questi atteggiamenti si elencano nelle categorie "intolleranza" e "razzismo".

Non è che dobbiamo pensare che il razzismo si manifesti soltanto con il ku klux klan di turno. Quella è la deriva ultima di un sentimento purulento che è stato sottovalutato per troppo tempo, secondo me.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 03/12/2019, 10:45

nelly24 ha scritto:La statistica parla chiaro. Peró non posso credere che la maggior parte degli Italiani siano razzisti.
L'articolo non dice questo. Fa un confronto fra varie nazioni europee, basato su una ricerca fra la popolazione, e rileva che gli italiani hanno il primato del razzismo e dell'intolleranza. Non tutti gli italiani sono razzisti, ovviamente, ma una parte significativa, maggiore che nel resto dell'Europa, sì.
E non credo che si possa definire razzista o meno chi vota l'una o l'altra parte.
Il soggetto, che si definisce fra l'altro "profondamente cattolico", menzionato all'inizio di questa discussione e che vota "Forza Nuova" è certamente razzista, oltre che ignorante (le due cose si accomunano). Ma anche moltissimi che votano certi partiti lo fanno perché sono razzisti, su questo non ci piove: la propaganda di odio portata avanti da certi esponenti politici fa proprio leva su questi sentimenti. Tempo fa il nemico da odiare e la causa dei problemi degli italiani erano i "terroni". E molti "nordisti" volevano la secessione e recitavano slogan razzisti ("Forza Etna", "Vesuvio lavali col fuoco", ecc., ecc). Adesso hanno cambiato bersaglio, e anche i "terroni" hanno ora qualcun altro da odiare e da accusare. La storia si ripete e non ha insegnato nulla. Qualcosa del genere accadde anche nel secolo scorso con la propaganda nazista...
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 03/12/2019, 10:51

Notate cosa dicevano gli italiani del nord dei meridionali negli anni '60. Le stesse identiche cose che vengono dette oggi sui migranti:

https://www.lastampa.it/cronaca/2015/07 ... 52WgMauOWc

Alcune lettere "significative" (ce ne sono altre nell'articolo):

Immagine

Immagine

Immagine

L'articolo è molto interessante e fa capire come il razzismo è sempre stato presente fra gli italiani, anche se ora sembra avere cambiato bersaglio, indirizzandosi principalmente verso gli immigrati extra comunitari.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 03/12/2019, 11:52

Achille ha scritto:Adesso hanno cambiato bersaglio, e anche i "terroni" hanno ora qualcun altro da odiare e da accusare.


Concordo e resto, infatti, allibito di come molti miei concittadini e conterranei possano dare consenso a certe correnti politiche che li hanno considerati feccia fino a ieri sera (e continuano a farlo, fingendo di no solo per convenienza politica).
Non si spiegherebbe se non con il razzismo e l'intolleranza presenti in una fetta significativa di italiani a cui basta dare in pasto qualcuno da odiare per ricevere consenso.
Poi che la crisi economica e i flussi migratori abbiano amplificato il sentimento... su questo non ci piove. Ma hanno solo rotto gli argini di qualcosa che c'era già.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2246
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici