Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Le “scie chimiche”, la leggenda di una bufala

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Le “scie chimiche”, la leggenda di una bufala

Messaggiodi Achille » 16/09/2013, 17:06

Articolo pubblicato oggi su "La Stampa":

«È una bufala volante, che percorre i nostri cieli da più di quindici anni. Una bufala minacciosa, che parla di sostanze chimiche rilasciate tra le nuvole da misteriosi aeroplani scuri, per avvelenare l’aria e provocare, addirittura, genocidi. Eppure è una bufala di cui sappiamo tutto, vita, morte e miracoli: da quando fu lanciata su internet da una maldestra banda del buco, a tutte le volte che è stata smentita al di là di ogni dubbio sensato. È la storia delle cosiddette scie chimiche, rilanciata su internet con la caparbia irragionevolezza dei complottisti e la complicità (ingenua?) dei politici di mezzo mondo. Oggi continua a spaventare, probabilmente ad arricchire qualcuno, e sicuramente a far sghignazzare molti altri. Ma, come tutte le bufale che si rispettino, ha una storia lunga e istruttiva».

Il resto qui: http://www.lastampa.it/2013/09/16/scien ... agina.html

Molto interessante anche la conclusione, dove si spiega come mai molta gente finisce per credere in queste bufale, e nega anche l'evidenza, difendendo le tesi complottiste anche di fronte ai fatti e alle prove che ne dimostrano l'assoluta infondatezza.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi eros&thanatos » 16/09/2013, 17:27

Niente è più difficile da vedere con i propri occhi di quello che si ha sotto il naso.
J.W. Goethe

Concordo pienamente.. Nemmeno davanti alle testimonianze di studiosi ed esperti, l'opinione pubblica cambia idea. e queste bufale si auto-alimentano, crescendo a dismisura, finchè anche gli stessi che le hanno perpetrate, non possono più controllarle. La vita è già difficile di suo, ma perchè ce la devono complicare ulteriormente?
"onen i-Estel Edain, u-chebin Estel anim". Elfico Quenya, da The lord of the rings
"ho dato la mia speranza agli uomini, non ne ho conservata per me"

Presentazione Immagine
Avatar utente
eros&thanatos
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso

ma....

Messaggiodi anto » 16/09/2013, 17:38

Io ho sempre i miei dubbi...ti possono anche far passare per bufala una cosa ....cosi poi nessuno dice che sia vera :risatina: :risatina:
Io stamattina presto...7,20 stavo stendendo e ho notato delle scie strane...le ho anche fotografate...si sonoa erei, ci sono sempre state..ma poi ascolti le notizie al tg (telegiornale non TdG!!!) "scherzo" passaggio di prima serata, dove mandano in onda interviste in cui lo specialista chimico racconta degli esperimenti e ormai tecnica super provata dove si inducono o meno temporali.... :conf:
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Utente Senior
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi nelly24 » 16/09/2013, 18:19

Si troverá sempre qualcuno convinto che questo sia un complotto "contro i complottisti", un modo per tentare di nascondere la veritá.... :conf:
Ognuno crede quello che vuole.
Io penso positivo -sempre! :balla:
p.s. eccetto quando si tratta di tdg, lí l´esperienza insegna che non sbagli pensando negativo. :triste:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Amalia » 16/09/2013, 18:50

Grazie Achille per l'interessantissimo articolo...e come fai ben notare la conclusione è significativa ed applicabile anche al di fuori del discorso sui complottisti. La riporto per intero per metterla in risalto, per chi non avesse voglia di leggersi tutto l'articolo, leggete almeno l'ultima parte...

"Nonostante tutto, la bufala delle scie chimiche continua a viaggiare indisturbata. Perché? Secondo Angioni, per una ragione molto umana: “la convinzione di essere i salvatori del mondo è appagante, soprattutto se si può diventare eroi restando comodamente seduti alla propria scrivania. Mentre rivedere le proprie convinzioni significa tornare alla dura realtà. Così molti preferiscono rimanere nel mondo delle cospirazioni globali”. Quello in cui le bufale volano, per esempio."
(sottolineature mie)

Meditate gente, meditate... :saggio:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi DeProggy » 16/09/2013, 18:56

si, certo, le scie chimiche sono una bufala, come no...basta ripeterlo abbastanza a lungo e deridere che si oppone a questo credo privo di ogni fatto

adesso anche alcuni esponenti del governo svedese credono in questa "bufala", e certe compagnie statunitensi che vendono i loro servizi di geoingegneria=vendono bufale...
avete mai visto volare due aerei contemporaneamente sulla stessa altezza mentre dietro a uno la scia si dissolve(condensa) ma dietro l´altro persiste per lungissime ore o giornate intere(chimiche)....e come e´ possibile che le scie dietro un aereo comincino a notarsi soltanto a un certo punto? Il velivolo prima volava con i motori spenti??

http://www.naturalnews.com/037451_chemt ... ering.html
http://www.theguardian.com/environment/ ... un-balloon
....

Per capire certe cose non occore avere laurea alcuna, anzi spesso queste tengono in ostaggio le menti dei propri detentori
e poi si deridono i tdg perche´ vittime di dissonanza cognitiva... che pena....

adesso manca solo che mi mettete quel "esperto" di Attivissimo con le sue c..te in cui nemmeno lui crede
buona notte e sogni d´oro
"La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre" - Albert Einstein
L´AMORE INFINITO E´ L´UNICA VERITA´, tutto il resto e´illusione - David Icke
Presentazione: viewtopic.php?f=8&t=8764&p=127135#p127135
Avatar utente
DeProggy
Utente Junior
 
Messaggi: 491
Iscritto il: 05/10/2011, 16:28

Messaggiodi Achille » 16/09/2013, 18:57

anto ha scritto:...dove mandano in onda interviste in cui lo specialista chimico racconta degli esperimenti e ormai tecnica super provata dove si inducono o meno temporali....
Certo, ma gli esperimenti per modificare il clima su aree locali e limitate non sono le cosiddette "scie chimiche", cioè le scie di condensazione emanate dagli aerei di linea internazionali. Sono due cose ben diverse.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 16/09/2013, 19:00

Visto che qualcuno lo ha richiesto:

http://sciechimicheinfo.blogspot.it/

Non c'è comunque speranza di convincere un complottista... peggio che cercare di ragionare con un TdG :-(

Si veda anche http://ceifan.org/articolo_scie_chimiche.htm
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 16/09/2013, 19:05

Achille Lorenzi ha scritto:Visto che qualcuno lo ha richiesto:

http://sciechimicheinfo.blogspot.it/
Incollo la prefazione del blog (di Paolo Attivissimo):
Perché questo blog?
Perché è un investimento necessario per evitare che questa scemenza si diffonda maggiormente.
Il problema non è tanto lo sciachimismo in sé, quanto l'antiscienza sempre più diffusa (cancro curato col bicarbonato, giocattoli da merendina presentati come UFO, 2012, Nibiru, eccetera) di cui credenze come le “scie chimiche” sono un sintomo. Come se la scienza fosse un male da cui fuggire: come se fosse meglio tornare ai tempi delle erbe, delle streghe e della Santa Inquisizione.
È questo che mi preoccupa: questa voglia strisciante di oscurantismo, di paranoia e di catastrofi. Non voglio che la mia vita, e quella dei miei figli e dei miei parenti e amici, sia decisa da chi crede a oroscopi o cartomanti o scie chimiche o a qualsiasi cosa detta dal primo imbecille che apre un blog su Internet e pensa di saperne di più di tutti i tecnici di settore.
Perché i primi risultati di questa paranoia sono le leggi idiote che cercano di imbavagliare Internet. Sono Voyager e Mistero in prima serata su una rete nazionale. Di questo passo si cresce una nazione di idioti.
:appl: :appl: :appl:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 16/09/2013, 19:37

Oltre a Voyager e Mystero, recentemente Giacobbo conduceva una trasmissione "IL Confermatore" sempre su quella scia, posto in prima serata ma subito spostato in seconda per poi sparire del tutto.
Ci sarebbero altri tipi di trasmissioni più fruttuose per il pubblico, ma si sa che queste non fanno audience.
Franco
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Achille » 17/09/2013, 5:26

«Le scie chimiche non esistono, i teorici del complotto se ne facciano una ragione. Del resto, la dabbenaggine non è un reato. Ma creare tempeste di informazioni false o deviate è pericoloso: quando si arriva a sostenere che l’Aids non esiste, o (come dissero quei due “geni” dei fratelli Simoncini) che il cancro sia un fungo e possa essere curato col bicarbonato – un ragazzo di 18 anni è morto per questa “cura” – oppure che i terremoti sono prevedibili si scatenano dinamiche difficili da controllare. E che fanno vittime».

http://tagli.me/2012/12/17/la-annosa-bu ... orgellons/
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

l'ultimo commento...

Messaggiodi anto » 17/09/2013, 8:38

Si perchè preferisco concentrarmi sull'analizzare il culto dei TdG...

Achille Lorenzi ha scritto:
anto ha scritto:...dove mandano in onda interviste in cui lo specialista chimico racconta degli esperimenti e ormai tecnica super provata dove si inducono o meno temporali....
Certo, ma gli esperimenti per modificare il clima su aree locali e limitate non sono le cosiddette "scie chimiche", cioè le scie di condensazione emanate dagli aerei di linea internazionali. Sono due cose ben diverse.

Achille

E' proprio qui il problema...si va contro natura!!! e noi non sapremo mai cosa sprigionano quegli aerei!!! a me basta questo per non avere fiducia.
Concludo con una riflessione;
Chiacchierando con una mia amica sere fa..quando il tempo era ancora bello e si passeggiava la sera, lei mi racconta dei primi giorni di lavoro dopo le ferie e mi raccontava entusiasta del nuovo (espermento) "protocollo poi da usare comunemente", di un collegamento virtuale che hanno testato in Ospedale, era un bambino ricoveratoo con un perente...in quel caso era il nonno (si sa che chi deve stare in Ospedale per lunghi periodi e magari anche isolati (tipo leucemia in attesa di trapianto) fa bene alla psiche avere una visita.
Io non avendo capito le chiedo: "si lo avete fatto con..tipo Skype" Noo!!! il collegamento è avvenuto riproducendo li vicino al bimbo il nonno e lo poteva anche toccare!!!
Cosi la mia mente è tornata indietro quando al cinema andavamo a vedere i primi film di fantascenza...e si riproduceva la figura della persona in un qualsiasi collegamento...ho pensato...ci siamo arrivati!!! non è più fantascenza!!! e poi...se siamo arrivati con queste cose utili... la tecnologia va avanti con tutto....e arriveranno anche con le scoperte negative per l'umanita.... :boh:
QUINDI NON VOGLIO SPAVENTARE NESSUNO...IO SONO DI MENTE APERTA E OSSERVO TUTTO QUELLO CHE MI GIRA INTORNO, NON ESCUDO MAI NESSUNA EVENIENZA....questo non vuoldire vivere nel terrore...non so come dire...è prendere coscenza che può esistere altro....ora ritorno ai miei soliti inteventi...baci
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Utente Senior
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi Mauro1971 » 17/09/2013, 10:33

DeProggy ha scritto:si, certo, le scie chimiche sono una bufala, come no...basta ripeterlo abbastanza a lungo e deridere che si oppone a questo credo privo di ogni fatto

O forse basta ripetere abbastanza a lungo che esistono...

I sostenitori di questa tesi purtroppo ci si mettono d'impegno per farsi deridere, tra bottiglie di aceto di mele che lasciate aperte a terra farebbero dissolvere le scie in quota, cristalli curativo-preventivi vari, "l'acqua diamante" - rediviva acqua di Lourdes ma senza madonnine in omaggio.
E non dovrei riderci??? Con tutta la buona volontà, non ci riesco proprio a trattenermi.

adesso anche alcuni esponenti del governo svedese credono in questa "bufala"

Chi, dove come quando e perchè.
Opportunismo politico?
E comunque di persone male informate ce ne sono pure in Svezia, non è che sono immuni.

, e certe compagnie statunitensi che vendono i loro servizi di geoingegneria=vendono bufale...

Anche qui, chi sono? Cosa vendono esattamente? Quali sono le prove concrete e verificate al riguardo?

avete mai visto volare due aerei contemporaneamente sulla stessa altezza

...e come si determina che siano realmente alla stessa altezza?
Tu sai come funziona la prospettiva dell'occhio umano vero?
Che dopo una certa distanza si perde completamente la profondità...
Va dimostrato che siano alla stessa altezza, e non certo da una foto da terra in quanto l'altezza alla quale viaggiano gli aerei falsano pesantemente una "prova" di questo tipo.

mentre dietro a uno la scia si dissolve(condensa) ma dietro l´altro persiste per lungissime ore o giornate intere(chimiche)....

1) Bisogna< vedere se gli aerei sono effettivamente alla stessa altezza e quindi nelle stesse condizioni di temperatura, umidità, velocità dell'aria ecc.
2) Prove. Come mai non esiste una fonte autorevole e certificata di questo perdurare per giorni interi di una scia? Queste sono (sino a prova contraria) fantasie belle e buone, sparate da qualcuno e ritenute poi valide per principio preso da tutta la comunità dei Testimoni delle Scie, ma ovviamente senza nulla di concreto a provarlo.
Chissà come mai non sono mai stati portati dei dati certificati... mmm...
La certificazione è importante. Esistono enti appositi operanti in ambito scientifico (quello vero) che hanno il compito di certificare l'accuratezza e la veridicità dei dati raccolti negli studi.
Non esistono dati raccolti con questo metodo su ste cavolo di scie.
Se permetti, a me questo puzza parecchio.

e come e´ possibile che le scie dietro un aereo comincino a notarsi soltanto a un certo punto? Il velivolo prima volava con i motori spenti??

La scie di condensazione possono formarsi solo sopra una determinata quota se e quando sussistono determinate condinzioni ambientali (temperatura, umidità, velocità dell'aria, ecc. come già accennato). Per cui è normalissimo che le scie inizino a formarsi "all'improvviso" in quanto l'aereo in quel momento viene ad entrare in una zona che ha quelle particolari condizioni.
Oppure pensi che dovrebbe creare scie di condensazione dal decollo all'atteraggio???
No perchè oltre ad essere parecchio ingenua come posizione (e perdonami, ma questa tua affermazione lo è) sarebbe in realtà proprio la produzione continuativa delle scie ad essere invece sospetta in quanto contraria alle leggi della fisica.

P.S.: Dimenticavo, informazione importante da conoscere è che proprio in base ai fattori ambientali, il tempo di dissoluzione di una scia di condensa può variare notevolmente. E' quindi normale vedere due scie che sussistono per tempi diversi, anche fortemente diversi.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nelly24 » 17/09/2013, 11:28

Come primo (piatto) Io non ci capisco nulla, ammetto, sono una persona che vive la giornata, sorride al sole e alla gente, sono semi-analfabeta, ho problemi di cosa preparare da mangiare e di scie chimiche /e altri complotti/ non ci capisco nulla (non e del tutto vero, mio padre aveva un´officina di galvanoteccnica e io stavo lí dentro molto spesso :ironico: un po´di ironia non guasta) perció, per piacere, spiegatemi A COSA SERVIREBBERO queste scie, ossia le sostanze nelle scie? Perché appaiono in certi punti della Terra, negli altri invece non se ne vedono? Vorrebbero avvelenarci? Vorrebbero cambiare il clima? E poi CHI É CHE starebbe usando il cielo per emanare sostanze nocive? Scusate, io non vado a preparare per pranzo funghi velenosi se so che qualcuno dei miei cari potrebbe mangiarli..... E coloro che farebbero sti esperimenti, loro non respirano, non mangiano, non hanno figli?

Per secondo - Se fosse vero cosa potremmo fare? Preoccuparci? Morire oggi?
Per dessert: Sapete cosa vi dico?
CARPE DIEM!
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Amalia » 17/09/2013, 12:42

nelly24 ha scritto:Per dessert: Sapete cosa vi dico?
CARPE DIEM!


Carpe diem, trote gnam! Ma per antipasto, non per dessert! :sorriso:

Scherzi a parte...le questioni sollevate da Nelly sono interessanti. Anche in questo caso, come in ogni inchiesta la domanda fondamentale da cui partire secondo me è "quid prodest".
Senza poi contare le osservazioni correttamente segnalate da Mauro1971 riguardo alle condizioni meteo/fisiche ad alte quote che da terra e con strumenti approssimativi non possiamo certamente valutare correttamente per trarre conclusioni decisive partendo solo da una serie di foto...
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Mauro1971 » 17/09/2013, 13:25

Ragazzi, i pericoli veri sono altri, come il DHMO (Di-Hidrogen Mono Oxide) che viene bellamente sbeffato, nessuno ne parla ma ha questi effetti:

Il DHMO uccide se inalato, anche in piccole quantità.
Il DHMO allo stato solido può danneggiare i tessuti biologici.
Ingerire troppo DHMO può causare una serie di effetti sgradevoli, anche se non letali.
Il DHMO contribuisce al fenomeno delle piogge acide.
Il DHMO allo stato gassoso è anche responsabile di gravi ustioni.
Il DHMO è tra le principali cause dell'erosione del suolo.
Il DHMO è in grado di corrodere ed ossidare diversi metalli.
Il DHMO, se si deposita su componenti elettronici e circuiti elettrici, è responsabile in certi casi anche di cortocircuiti.
Il DHMO può ridurre di molto l'efficienza dei freni delle auto.
Il DHMO viene regolarmente rilevato nelle biopsie di tumori pre-cancerosi e di diversi tipi di lesioni.
Il DHMO è tra le cause dei "cicloni killer", negli Stati Uniti come in altri Paesi.
Il DHMO è sospettato di contribuire non poco all'effetto meteorologico "El Niño".
Il DHMO viene ampiamente usato negli impianti di produzione dell’energia nucleare.

E' tutta una tecnica per distrarci dalle cose davvero pericolose. Svegliatevi!
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nelly24 » 17/09/2013, 13:29

Mauro1971 ha scritto:Ragazzi, i pericoli veri sono altri, come il DHMO (Di-Hidrogen Mono Oxide) che viene bellamente sbeffato, nessuno ne parla ma ha questi effetti:

Il DHMO uccide se inalato, anche in piccole quantità.
Il DHMO allo stato solido può danneggiare i tessuti biologici.
Ingerire troppo DHMO può causare una serie di effetti sgradevoli, anche se non letali.
Il DHMO contribuisce al fenomeno delle piogge acide.
Il DHMO allo stato gassoso è anche responsabile di gravi ustioni.
Il DHMO è tra le principali cause dell'erosione del suolo.
Il DHMO è in grado di corrodere ed ossidare diversi metalli.
Il DHMO, se si deposita su componenti elettronici e circuiti elettrici, è responsabile in certi casi anche di cortocircuiti.
Il DHMO può ridurre di molto l'efficienza dei freni delle auto.
Il DHMO viene regolarmente rilevato nelle biopsie di tumori pre-cancerosi e di diversi tipi di lesioni.
Il DHMO è tra le cause dei "cicloni killer", negli Stati Uniti come in altri Paesi.
Il DHMO è sospettato di contribuire non poco all'effetto meteorologico "El Niño".
Il DHMO viene ampiamente usato negli impianti di produzione dell’energia nucleare.


E' tutta una tecnica per distrarci dalle cose davvero pericolose. Svegliatevi!


A Mauro...... nella mia famiglia ci sono persone che di chimica se ne intendono! :risatina: Anzi, ora brindo con un po´ di DHMO!

Parecchie persone ci sono cascate: sentono una parola strana, non pensano al significato e - piú la notizia fa paura, piú é interressant! :ironico:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Mauro1971 » 17/09/2013, 13:33

Tu ci schezi, vedi?

Anche con te ci sono riusciti e ti fanno pensare che il DHMO sia innocuo e ti hanno trasformata in una debunker. Questo è il pericolo del complotto del DHMO!
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Mauro1971 » 17/09/2013, 13:45

ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Cogitabonda » 17/09/2013, 13:57

Mauro1971 ha scritto:Tu ci schezi, vedi?

Anche con te ci sono riusciti e ti fanno pensare che il DHMO sia innocuo e ti hanno trasformata in una debunker. Questo è il pericolo del complotto del DHMO!
Proprio così, c'è troppa gente che lo prende alla leggera. Non certo io, che a causa del DHMO dovrò spendere nei prossimi giorni diverse migliaia di eurini per rifare la pavimentazione del mio terrazzo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8389
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi nelly24 » 17/09/2013, 14:00

Mauro1971 ha scritto:Tu ci schezi, vedi?

Anche con te ci sono riusciti e ti fanno pensare che il DHMO sia innocuo e ti hanno trasformata in una debunker. Questo è il pericolo del complotto del DHMO!
Per niente, so che il DHMO é pericolosissimo, ma preso in piccole dosi é indispensabile - come del resto molti altri veleni e tossine (vedi botox). Poi, tutto ció che hai elencato é del tutto vero.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4402
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Achille » 17/09/2013, 17:16

DeProggy ha scritto:adesso anche alcuni esponenti del governo svedese credono in questa "bufala"
Il fatto che un politico svedese creda in questa bufala dimostra solo come anche i politici prendono delle cantonate, ogni tanto...
Abbiamo anche degli esempi italiani in merito, come il recente caso di un esponente del M5 stelle che ha parlato di questi deliranti complotti in Parlamento :-(
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 17/09/2013, 17:18

Mauro1971 ha scritto:Ragazzi, i pericoli veri sono altri, come il DHMO (Di-Hidrogen Mono Oxide) che viene bellamente sbeffato, nessuno ne parla ma ha questi effetti:

Il DHMO uccide se inalato, anche in piccole quantità.
Il DHMO allo stato solido può danneggiare i tessuti biologici.
Ingerire troppo DHMO può causare una serie di effetti sgradevoli, anche se non letali.
Il DHMO contribuisce al fenomeno delle piogge acide.
Il DHMO allo stato gassoso è anche responsabile di gravi ustioni.
Il DHMO è tra le principali cause dell'erosione del suolo.
Il DHMO è in grado di corrodere ed ossidare diversi metalli.
Il DHMO, se si deposita su componenti elettronici e circuiti elettrici, è responsabile in certi casi anche di cortocircuiti.
Il DHMO può ridurre di molto l'efficienza dei freni delle auto.
Il DHMO viene regolarmente rilevato nelle biopsie di tumori pre-cancerosi e di diversi tipi di lesioni.
Il DHMO è tra le cause dei "cicloni killer", negli Stati Uniti come in altri Paesi.
Il DHMO è sospettato di contribuire non poco all'effetto meteorologico "El Niño".
Il DHMO viene ampiamente usato negli impianti di produzione dell’energia nucleare.

E' tutta una tecnica per distrarci dalle cose davvero pericolose. Svegliatevi!
E mi meraviglio che i complottisti di tutto il mondo non dicano nulla su questa minaccia che va avanti da anni, senza che nessuno protesti.
Loro che sono sempre così attenti a tutto ciò che succede, vedendo molto al di là di quello che le persone normali vedono, su tutto ciò che provoca il DHMO stanno zitti... :blu:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Forse OT

Messaggiodi vitale » 17/09/2013, 18:02

Pensiamo alle "scie chimiche" rilasciate a diverse quote nell'atmosfera e quanto si è scritto e riscritto-trascritto, lasciando un buco riguardo le scie a livello quasi raso-terra-terra. Quest'ultima è una bufala? Meditate, meditate e non cullatevi in rete :ciao: :ciao:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Amalia » 17/09/2013, 18:22

Di qualcosa si dovrà pur morire no? :sorriso:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi vitale » 17/09/2013, 18:29

Amalia ha scritto:Di qualcosa si dovrà pur morire no? :sorriso:

Campa cavallo che l'erba cresce :ciao:
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi Achille » 17/09/2013, 19:10

Terribile questo articolo...
E nessuno dice niente... :conf:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 17/09/2013, 19:13

Achille Lorenzi ha scritto:E nessuno dice niente... :conf:
No, qualcuno che denuncia c'è:

http://www.l-d-x.com/dhmo/milk.html
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12236
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Amalia » 17/09/2013, 19:32

Achille Lorenzi ha scritto:
Terribile questo articolo...
E nessuno dice niente... :conf:


:appl: Grande Achille! Adoro Bressanini ed è proprio nel suo blog che ho letto per la prima volta del "killer invisibile"!

P.S. Vi consiglio di leggere anche altri articoli presenti nel blog di Bressanini, interessantissime osservazioni di un chimico su molti aspetti della vita di ogni giorno, specialmente nell'ambito alimentare...ne scoprirete delle belle...tipo...il Kamut è un marchio registrato. http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/05/20/che-ne-sai-tu-di-un-campo-di-kamut%C2%AE/ Per la serie se non lo sai sallo :ciuccio:
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5512
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Mauro1971 » 17/09/2013, 21:54

vitale ha scritto:Pensiamo alle "scie chimiche" rilasciate a diverse quote nell'atmosfera e quanto si è scritto e riscritto-trascritto, lasciando un buco riguardo le scie a livello quasi raso-terra-terra. Quest'ultima è una bufala? Meditate, meditate e non cullatevi in rete :ciao: :ciao:


Come sempre: LE 'PROVE!!!

...a meno che anche per le scie chimiche solo la filosofia non sia in grado di dimostrarne l'esistenza...

:ciao: :ciao: :ciao:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8993
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Prossimo

Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici