Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

pensiero personale su chi lascia il forum

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

pensiero personale su chi lascia il forum

Messaggiodi Una Simpatizzante » 03/11/2015, 16:29

:scuse: Sono iscritta a questo forum da una decina di anni , credo. Inizialmente partecipavo abbastanza agli argomenti pubblicati; ultimamente leggo ma non scrivo più come prima, ma credo che leggerò sempre.
Non riesco a capire perchè qualcuno ha bisogno di comunicare al mondo il suo abbandono al forum. Glielo obbliga il medico a creare queste uscite spettacolari? necessitano di tante persone che li invochino a restare per una soddisfazione personale? oppure è possibile che mi sfugga una valida motivazione......... :witdg:
Un uccellino sogna di volare. Sbatte le ali, ma ha paura di sollevarsi in aria. Un giorno, un uccello gli chiede: "perché non provi? Hai le ali per farlo!" Questi risponde: "ho le ali, è vero, ma ho anche molta paura." "Avere gli strumenti giusti per realizzare un sogno alla nostra portata non basta se non si ha anche il coraggio di realizzarlo."
Avatar utente
Una Simpatizzante
Utente Junior
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 19/09/2009, 11:03

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/11/2015, 17:02

Io la ritengo una forma di educazione. Così come ci si presenta, così si saluta nell'andarsene ed è logico che come s'adducono i motivi dell'ingresso, si dica, se si crede, anche quelli che spingono all'uscire. Non ci vedo nulla di clamoroso se non, a volte, una dolorosa rinuncia.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mario70 » 03/11/2015, 18:28

Dipende da diversi fattori, il più delle volte lo si fa perché l'ostracismo ha ottenuto lo scopo per il quale è stato creato:il rientro, se sono ex lo fanno per far vedere ai tdg che si sono pentiti e vogliono tornare, se sono inattivi invece la paura di essere disassociati e perdere tutti gli affetti è talmente grande da fargli fare dietro front, scriverlo pubblicamente ha lo scopo in primis di mettere a tacere la propria coscienza, la quale cominciando a liberarsi dal controllo mentale esercitato per anni nei tdg, spinge la persona ad essere razionale e a prendere decisioni forti che cominciano a mettere paura, secondariamente se per caso qualche fratellino lurkatore avesse "sgamato" l'identità della persona in questione, avendo visto l'uscita clamorosa non avrebbe armi per fermare il suo ritorno al gregge.

Detto questo cedere al ricatto ostracista è un affronto alla dignità dell'essere umano, se prima essendo ignoranti e plagiati potevamo avere delle scusanti nell'essere testimoni di Geova, rientrare dopo aver conosciuto tutti i retroscena sia dottrinali che sociali di questo culto è veramente nauseante, magari una volta rientrati sono anche capaci di ostracizzare a loro volta gli ex come se niente fosse accaduto, come se non avessero imparato nulla... non esiste affetto o ricatto morale che tenga, a mio avviso cedere a questo ricatto li fa diventare zerbini, esseri indegni di chiamarsi umani.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Massimo D. » 03/11/2015, 18:59

Ma no dai, come si saluta al proprio arrivo si saluta anche quando si va via, non c'é niente di strano in questo.
Il problema é che a volte chi lascia questo sito torna tra le grinfie dell'orco WT, e questo é davvero poco saggio.
Avatar utente
Massimo D.
Utente Junior
 
Messaggi: 472
Iscritto il: 04/08/2012, 9:46
Località: Bassano del Grappa

Messaggiodi nello80 » 03/11/2015, 20:25

Mario70 ha scritto:Dipende da diversi fattori, il più delle volte lo si fa perché l'ostracismo ha ottenuto lo scopo per il quale è stato creato:il rientro, se sono ex lo fanno per far vedere ai tdg che si sono pentiti e vogliono tornare, se sono inattivi invece la paura di essere disassociati e perdere tutti gli affetti è talmente grande da fargli fare dietro front, scriverlo pubblicamente ha lo scopo in primis di mettere a tacere la propria coscienza, la quale cominciando a liberarsi dal controllo mentale esercitato per anni nei tdg, spinge la persona ad essere razionale e a prendere decisioni forti che cominciano a mettere paura, secondariamente se per caso qualche fratellino lurkatore avesse "sgamato" l'identità della persona in questione, avendo visto l'uscita clamorosa non avrebbe armi per fermare il suo ritorno al gregge.

Detto questo cedere al ricatto ostracista è un affronto alla dignità dell'essere umano, se prima essendo ignoranti e plagiati potevamo avere delle scusanti nell'essere testimoni di Geova, rientrare dopo aver conosciuto tutti i retroscena sia dottrinali che sociali di questo culto è veramente nauseante, magari una volta rientrati sono anche capaci di ostracizzare a loro volta gli ex come se niente fosse accaduto, come se non avessero imparato nulla... non esiste affetto o ricatto morale che tenga, a mio avviso cedere a questo ricatto li fa diventare zerbini, esseri indegni di chiamarsi umani.


Ed ecco come per magia queste tue parole sono comparse in "altri lidi"..........
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi EdLogan » 03/11/2015, 21:57

La vicenda di anastasia mi ha rattristato.
Ma è simile a moltisime altre.

Comunque comprendo che si rientri per l'eccessiva paura di essere ostracizzati da amici e familiari, ma penso che sia un rientro precario nella perenne sofferenza, come essere drogati o malati in qualche modo.
EdLogan
Nuovo Utente
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 30/03/2015, 13:44

Messaggiodi Una Simpatizzante » 03/11/2015, 23:13

Gabriella Prosperi ha scritto:Io la ritengo una forma di educazione. Così come ci si presenta, così si saluta nell'andarsene ed è logico che come s'adducono i motivi dell'ingresso, si dica, se si crede, anche quelli che spingono all'uscire. Non ci vedo nulla di clamoroso se non, a volte, una dolorosa rinuncia.
Gabriella


Questa è una valida motivazione senza dubbio ma perchè mi chiedo, è necessario "andarsene"? Una visitina nel gruppo degli amici di tanto in tanto non farebbe male, un saluto ogni tanto, senza dover per forza dare l'addio.
Un uccellino sogna di volare. Sbatte le ali, ma ha paura di sollevarsi in aria. Un giorno, un uccello gli chiede: "perché non provi? Hai le ali per farlo!" Questi risponde: "ho le ali, è vero, ma ho anche molta paura." "Avere gli strumenti giusti per realizzare un sogno alla nostra portata non basta se non si ha anche il coraggio di realizzarlo."
Avatar utente
Una Simpatizzante
Utente Junior
 
Messaggi: 668
Iscritto il: 19/09/2009, 11:03

Messaggiodi Quixote » 03/11/2015, 23:14

nello80 ha scritto:Ed ecco come per magia queste tue parole sono comparse in "altri lidi"..........


Caro Nello, davvero non per criticarti, perché è errore che abbiamo commesso tutti. Vogliamo renderci conto di quanto stupido e insulso sia criticare i post di un forum? Lasciamone la ridicolaggine a loro, perché il nostro forum non fa eccezione: accanto a sani interventi, e i tuoi non sono solitamente malsani, possono accompagnarsi lepidezze e idiozie. Ma di bello abbiamo che non scriviamo con lo stampo.
Mentre di allegro, certi lidi, hanno che letto un post li hai letti tutti. Che bello un mondo ove non occorre fatica, a pensare. Grazie geova, per questa defatigante cortesia che riservi ai tuoi adepti.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 4473
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi nello80 » 03/11/2015, 23:50

Quixote ha scritto:
nello80 ha scritto:Ed ecco come per magia queste tue parole sono comparse in "altri lidi"..........


Caro Nello, davvero non per criticarti, perché è errore che abbiamo commesso tutti. Vogliamo renderci conto di quanto stupido e insulso sia criticare i post di un forum? Lasciamone la ridicolaggine a loro, perché il nostro forum non fa eccezione: accanto a sani interventi, e i tuoi non sono solitamente malsani, possono accompagnarsi lepidezze e idiozie. Ma di bello abbiamo che non scriviamo con lo stampo.
Mentre di allegro, certi lidi, hanno che letto un post li hai letti tutti. Che bello un mondo ove non occorre fatica, a pensare. Grazie geova, per questa defatigante cortesia che riservi ai tuoi adepti.


Ti quoto al 100%
Mi sono fatto tentare......sono un umile peccatore........ :ironico:
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1855
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi Neca » 04/11/2015, 0:31

I motivi per cui si esce dal forum sono diversi! Alcuni se ne vanno per alterchi con altri foristi, altri perchè non sentono più la necessità di stare nel forum, ovvero cercano la loro propria strada pensando a recuperare se stessi, infatti molti ex una volta disintossicatisi dalle pastoie geoviste
cercano di condurre una vita indipendente e se ne fregano di chi subisce l'ostracismo geovista, altri sono inattivi che temendo di essere scoperti si cancellano dal forum prima che gli altri tdg li scoprano! Nel caso di Anastasia il bisogno di trovare qualcuno che la ascoltasse era molto forte, sentiva il bisogno di confidarsi con qualcuno e non appena si sono presentati da lei due tdg ha cominciato a sfogarsi con loro, essi l'hanno ascoltata parlando poco, in tal modo lasciandola sfogarsi hanno ottenuto l'effetto di averla riconquistata, i post che ha letta nel forum e che l'hanno fatta star male hanno fatto il resto! Probabilmente una parte della sua coscienza le diceva che non par vero ciò che qui si posta sui tdg, è pure probabile che abbia voluto accertarsi di persona se ciò che viene detto a proposito dei molti casi di pedofilia di cui sono accusati i vertici corrisponda a verità chiedendolo ai tdg! E' probabile pure che abbia parlato del plagio con questi tdg! Non la biasimo nè la critico! Ha fatto la sua scelta e va rispettata sperando che questa sua scelta le porti benefici fisici e spirituali! Trovo giusto che si lasci il forum salutando gli altri e specificando le ragioni per le quali si decida di abbandonare il forum! L'unica cosa che mi auguro è che abbia un quadro completo di chi sono realmente i Testimoni di Geova,stando con loro ha visto una parte di essi, leggendo il nostro forum ha visto il resto, speriamo che la coscienza non le cancelli tutto ciò che ha visto qui, se ciò avverrà allora sarà stato tutto inutile!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Giovanni64 » 04/11/2015, 12:34

Sul comportamento dell'ex-tdg che ritorna ad essere tdg, per me non si può generalizzare. C'è colui che veramente e sinceramente ha conosciuto le cose come stanno, magari anche dal punto di vista spirituale, e quindi giustissimamente si è liberato della menzogna della Watchtower. Se questa persona, non per ignoranza ma per una diabolica spinta alla menzogna, torna poi ad essere tdg, allora la Bibbia è molto chiara nel giudicare tale comportamento: il cane è tornato al suo vomito e la scrofa lavata è tornata a rotolarsi nel fango. Si vede bene anche come la Bibbia giudichi un tale comportamento indegno di un essere umano, facendo riferimento a comportamenti più plausibili per alcuni specifici animali. Tuttavia non è detto che bisogna avere lo stesso punto di vista della Bibbia, anche perché si può essere non credenti o credere in maniera diversa. In tal caso il dispiacere ed il disappunto per un certo tipo di comportamento laicamente diabolico o masochistico, si può esprimere anche in maniera diversa e anche con paragoni meno forti.
Richiamavo comunque quello che è un luogo comune ma è un luogo comune che...condivido e cioè: non è giusto generalizzare. Può anche capitare, ad esempio, che il "lavarsi" dalle menzogne della Watchtower sia solo apparente e che invece quelle stesse menzogne siano ancora incrostate per bene nella mente dell'ex-tdg. Ci saranno, per carità, anche dei casi di persone con problemi di malattie mentali e che per questa ragione decidono di ritornare nella Watchtower. Ma ripeto: sarebbe sbagliato generalizzare etichettando tutti i tdg come "mentalmente malati". Persone con questo tipo di problematiche ci possono essere fra i tdg, fra gli ex, fra gli unti e fra tutti gli altri.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Valentino » 04/11/2015, 13:26

Mario70 ha scritto:Dipende da diversi fattori, il più delle volte lo si fa perché l'ostracismo ha ottenuto lo scopo per il quale è stato creato:il rientro, se sono ex lo fanno per far vedere ai tdg che si sono pentiti e vogliono tornare, se sono inattivi invece la paura di essere disassociati e perdere tutti gli affetti è talmente grande da fargli fare dietro front, scriverlo pubblicamente ha lo scopo in primis di mettere a tacere la propria coscienza, la quale cominciando a liberarsi dal controllo mentale esercitato per anni nei tdg, spinge la persona ad essere razionale e a prendere decisioni forti che cominciano a mettere paura, secondariamente se per caso qualche fratellino lurkatore avesse "sgamato" l'identità della persona in questione, avendo visto l'uscita clamorosa non avrebbe armi per fermare il suo ritorno al gregge.

Detto questo cedere al ricatto ostracista è un affronto alla dignità dell'essere umano, se prima essendo ignoranti e plagiati potevamo avere delle scusanti nell'essere testimoni di Geova, rientrare dopo aver conosciuto tutti i retroscena sia dottrinali che sociali di questo culto è veramente nauseante, magari una volta rientrati sono anche capaci di ostracizzare a loro volta gli ex come se niente fosse accaduto, come se non avessero imparato nulla... non esiste affetto o ricatto morale che tenga, a mio avviso cedere a questo ricatto li fa diventare zerbini, esseri indegni di chiamarsi umani.


Mario Mario, stavolta ti meriti una tirata d'orecchio! Ti sei sempre dimostrato una persona molto sensibile, ma nelle tue parole traspare mancanza di comprensione nei confronti di persone che attraversano un travaglio non facile. Abbiamo molti amici foristi che sono ancora tdG solo formalmente e che magari non si dissociano proprio per non incorrere nelle conseguenze della dissociazione/disassociazione. Ti senti di biasimarli? Proprio tu che sai quanto sia penoso essere allontanato dagli affetti familiari e dagli amici? Pensa anche a quanti inattivi abbiamo in questo forum che non fanno il "grande passo" sempre per le medesime ragioni! Col tuo commento hai condannato tutti loro! Ogni persona è diversa, ognuno ha i suoi tempi, ognuno adotta le strategie che ritiene più opportune per evitare che certi "diktat" della WTS rovinino i rapporti con le persone che amano. Ovviamente non sto dicendo che "non prendere posizione" sia una cosa onorevole e certamente non credo sia onorevole la simulazione! Tuttavia mi sforzo di comprendere. Un pò di comprensione dunque caro Mario...solo questo è il mio "appunto"!!! Hai alquanto esagerato, non tanto in linea di principio, quanto agli impietosi giudizi su persone di cui non conosci nè la quotidianità nè il suo vissuto!!!
Presentazione: http://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=7&t=17403
"Gesù era un uomo e non Dio; Gesù era un ebreo, non un cristiano; gli ebrei non hanno mai respinto Gesù l'ebreo; i cristiani nel loro insieme in fondo non hanno accettato Gesù l'ebreo, e non lo hanno seguito". cit. Stephen S. Wise
Avatar utente
Valentino
Utente Senior
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: 15/01/2014, 6:40

Messaggiodi deliverance1979 » 04/11/2015, 14:22

Però il fatto di lasciare il forum con plateali annunci (a meno che non ci sia stato qualche litigio o forma di rottura con il forum in se per se e quindi si desidera lasciarne traccia per eventuali lettori) mi sembra molto puerile....

Se uno non vuole più postare o non ha più tempo da dedicare al forum, può benissimo lasciare il suo account in decantazione per x anni o anche per sempre.

Il forum non è un'organizzazione criminale, massonica o religiosa per la quale si necessita di un rituale di iniziazione per entrare, cosi come di un annuncio per uscire.

Di conseguenza, anche se uno ha trovato se stesso e non ha bisogno del forum, può benissimo non scrivere più.

Dire a tutti "me ne vado", non ne vedo il senso.
Anche perchè qui a differenza della WTS, nessuno ti chiede un monte ore di presenza o numero di commenti mensili di partecipazione per restare.
Secondariamente, anche se lo scopo del forum è fare chiarezza e criticare i TDG, anche se uno raggiunge questa consapevolezza, può comunque continuare a contribuire su questo forum per farla raggiungere ad altri, e questo, semplicemente commentando su questo o quell'altro argomento anche una volta all'anno...
Poi noto che qualcuno, nel lasciare il forum, lo fa tramite annunci fatti per creare quel pathos utile solo a farlo stare al centro dell'attenzione.
Ma questa è una mia personale opinione.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 6109
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi nelly24 » 04/11/2015, 14:28

Secondo me Mario ha ragione. Qui si parla di lasciare il forum e tornare all'ovile della WTS. Molti foristi sono ancora tdg e nessuno li biasima: semplicemente non é ancora giunta l'ora di mollare l'Organizzazione. Ognuno pensa e vive per se. Il problema sorge quando una persona che - diciamo - ha aperto gli occhi, eppure dopo un po' si comporta come uno struzzo e mette la testa sotto la sabbia, oppure come le 3 schimmie: non vedo-non sento-non parlo. Questo tdg non ha il coraggio di affrontare la veritá (le sue scoperte), non desidera nemmeno discutere e torna nella sua grotta. E cosí, per far tacere la propria coscienza e chiudere un capitolo, lascia il forum.
Del resto sono d'accordo con quanto scritto da Neca.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4560
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

non dimentichiamo...

Messaggiodi nelly24 » 04/11/2015, 14:30

... ci sono anche i Troll :troll:
Lo schermo del pc e la tastiera possono nascondere chiunque.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4560
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Giovanni64 » 04/11/2015, 17:53

nelly24 ha scritto:... ci sono anche i Troll :troll:
Lo schermo del pc e la tastiera possono nascondere chiunque.

Fossero solo semplici troll...alcuni di loro svolgono più funzioni nello stesso tempo. Spesso, non contenti di trovare pretesti contorcendo quello che veramente dicono gli altri, si metteno a dire delle cose ingenuamente ed inutilmente provovatorie (spesso cercando di impersonare almeno in qualche aspetto il modello di "oppositore" costruito dalla Watchtower) per poi utilizzare queste stesse cose per fare le vittime. Ogni ingannatore tdg ha la sua specifica funzione ma talvolta lo stesso ingannatore maldestramente diabolico svolge sia il ruolo di difesa che quello di "autoattaco" stupido funzionale al vittimismo. Questa ultima cosa veramente mi ha fatto pensare che la funzione di falsari da strapazzo sia in alcune occasioni volutamente non celata, senza essere però ammessa. Non è possibile che agiscono pensando di non essere visti. Però, a questo punto, se io (ad esempio) li vedo e loro sanno di essere visti, non si vergognano quando si mettono a fare "seriamente" le vittime fasulle dei loro stessi trucchi da quattro soldi?


Comunque sia, a scanso di equivoci, nei casi dubbi, meglio rischiare di essere presi in giro che rischiare di non aiutare una vera vittima disorientata che sta cercando di sfuggire alle grinfie della Watchtower e dei suoi gregari peggiori. Per la verità anche quando non ho dubbi faccio finta di niente o quasi. Volevo anche dire che se i gregari tdg fossero tutti come quelli internettiani ci sarebbe da farsi prendere dallo sconforto...
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Giovanni64 » 06/11/2015, 14:38

Giovanni64 ha scritto:Sul comportamento dell'ex-tdg che ritorna ad essere tdg....


Riprendo questo mio post che non quoto per intero, per dire, se ce ne fosse bisogno, che non volevo certo con esso amplificare o dirottare il senso di quello che aveva detto Mario70. Mario70, se non mi sbaglio, avendo cambiato religione, è stato etichettato in modo molto pesante dalla Watchtower (insieme a tutti gli ex-tdg) e, sempre se non mi sbaglio, subisce i risultati, anche "pratici", di questa etichettatura. Se non altro per legittima difesa avrebbe tutto il diritto di restituire pan per focaccia alla Watchtower ed ai suoi peggiori gregari. A me fa piacere che non lo fa e non lo ha fatto....A me sembra che lui si sia limitato a sottolineare il carattere disumano di certi comportamenti. Pur stimando moltissimo Valentino, quindi, non mi trovo d'accordo con lui.

E sempre per tranquillizzare Valentino, ma anche altri utenti, e sempre se ce ne fosse bisogno, con il mio post, fra l'altro, ho inteso sottolineare alcune delle cose che si potevano dire sugli ex(ex-tdg). Alcuni cristiani le dicono veramente. Non di rado, come ho già detto altre volte, ho letto su internet accuse reciproche tra cristiani (ad esempio avventisti) e tdg a colpi di citazioni e di versetti biblici. Molto suggestive da questo punto di vista sono le accuse reciproche che si rivolgono le varie parti della galassia geovista.

Tuttavia, pur facendo il verso alla Watchtower, mi son mantenuto molto ma molto sul soft. Non ho detto che Gesù sta per arrivare e annienterà gli ex(ex-tdg) insieme agli altri malvagi, e senza pietà in quanto esseri indegni di essere chiamati umani. Non ho fatto disegni sanguinosi e violenti per rappresentare graficamente la cosa con persone urlanti e sanguinanti e sale del regno in fiamme. Rientava nella libertà religiosa fare una cosa del genere? Forse sì, ma io non voglio abusare della libertà religiosa, nemmeno a fini didattici. Anche altre volte non me la sono sentita di fare ciò. Insomma anche nel "fare il verso alla Watchtower" non solo lo faccio in maniera molto molto soft ma non vado neanche fino in fondo visto che alla fine spesso concludo addirittura sperando nella misericordia divina...


Premetto che non conosco cosa vuole e dice Geova.org. Lo prendo solo come esempio per dire questo: se Geova. org fosse convinto che il corpo direttivo dei tdg è in mano a Satana, cosa dovrebbe fare, starsene zitto per non criticare la religione precedente? Un prete può lasciare la chiesa cattolica a patto di non criticarla? Uno di geova.org può lasciare la Watchtower solo a patto di non criticarla? E dove stanno scritte queste cose?


Qual è il presupposto da cui parte ad esempio l'avventista Winston che ha un canale su youtube? Dal suo punto di vista di cristiano seguace dei dettami biblici la peggiore menzogna della Watchtower è quello di dire che Gesù l'ha scelta come sua organizzazione terrena. Una volta detta questa menzogna tutto il resto che su questa menzogna più o meno direttamente si basa, è menzogna al quadrato. Per dire questo Winston viene attaccato da una serie di apologeti tdg internettiani, sia personalmente e sia in relazione alla sua fede religiosa.
Ma Winston cosa dovrebbe fare? Non smascherare la falsa religione per non essere perseguitato? Dire che la menzogna della Watchtower è una mezza manzogna? Secondo lui è dovere di un cristiano smascherare le menzogne religiose, anche e soprattutto quindi una menzogna gigantesca come quella della Watchtower.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Non volevo intervenire ma scusate dico la mia.

Messaggiodi Ray » 06/11/2015, 17:13

L'intervento di Mario mi sembra razionale.
Sarà sembrato un po "crudo",ma la verità è questa.

Chi conosce o scopre come stanno realmente le cose,sa dell' ipocrisia farisaica che regna sovrana
le manipolazioni scritturali,le manipolazioni aberranti ,le presunte armageddon profetizzate dal 1914
il problema pedofilia nascosto è protetto dalla classe dirigente, è ritorna
in queste storture ,scusatemi ma ditemelo voi come definirlo.

Vittima ? Bigotto ? Menefreghista ? Costretto dalla situazione ?
Anche Don Abbondio nei promessi sposi fu costretto e ne è uscito un romanzo. :ironico:

Chi è ostracizzato ha tutta la mia comprensione da
parte sua avrà tutte le ragioni che condivido appieno
ma la realtà è questa. E' inutile addolcire la pillola,vivere con questa spada di Damocle
non è vita,ma purtroppo molti lo fanno e lo devono per il quieto vivere.

Solo una nota a questo mio pensiero,spero davvero che una volta rientrati nel paese delle favole
conoscendo la realtà,non abbiano il coraggio di ostracizzare gli altri tdg indecisi e gli ex,come
fanno molto spesso i lurKer passivi e attivi nei siti pro WT.
I quali pur conoscendo la realtà attaccano ferocemente i loro ex compagni .

Sono descritti in Mt 7:15-23.

Buona lettura. :occhiol:


:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11531
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Mario70 » 06/11/2015, 18:59

Valentino ha scritto:
Mario70 ha scritto:Dipende da diversi fattori, il più delle volte lo si fa perché l'ostracismo ha ottenuto lo scopo per il quale è stato creato:il rientro, se sono ex lo fanno per far vedere ai tdg che si sono pentiti e vogliono tornare, se sono inattivi invece la paura di essere disassociati e perdere tutti gli affetti è talmente grande da fargli fare dietro front, scriverlo pubblicamente ha lo scopo in primis di mettere a tacere la propria coscienza, la quale cominciando a liberarsi dal controllo mentale esercitato per anni nei tdg, spinge la persona ad essere razionale e a prendere decisioni forti che cominciano a mettere paura, secondariamente se per caso qualche fratellino lurkatore avesse "sgamato" l'identità della persona in questione, avendo visto l'uscita clamorosa non avrebbe armi per fermare il suo ritorno al gregge.

Detto questo cedere al ricatto ostracista è un affronto alla dignità dell'essere umano, se prima essendo ignoranti e plagiati potevamo avere delle scusanti nell'essere testimoni di Geova, rientrare dopo aver conosciuto tutti i retroscena sia dottrinali che sociali di questo culto è veramente nauseante, magari una volta rientrati sono anche capaci di ostracizzare a loro volta gli ex come se niente fosse accaduto, come se non avessero imparato nulla... non esiste affetto o ricatto morale che tenga, a mio avviso cedere a questo ricatto li fa diventare zerbini, esseri indegni di chiamarsi umani.


Mario Mario, stavolta ti meriti una tirata d'orecchio! Ti sei sempre dimostrato una persona molto sensibile, ma nelle tue parole traspare mancanza di comprensione nei confronti di persone che attraversano un travaglio non facile. Abbiamo molti amici foristi che sono ancora tdG solo formalmente e che magari non si dissociano proprio per non incorrere nelle conseguenze della dissociazione/disassociazione. Ti senti di biasimarli? Proprio tu che sai quanto sia penoso essere allontanato dagli affetti familiari e dagli amici? Pensa anche a quanti inattivi abbiamo in questo forum che non fanno il "grande passo" sempre per le medesime ragioni! Col tuo commento hai condannato tutti loro! Ogni persona è diversa, ognuno ha i suoi tempi, ognuno adotta le strategie che ritiene più opportune per evitare che certi "diktat" della WTS rovinino i rapporti con le persone che amano. Ovviamente non sto dicendo che "non prendere posizione" sia una cosa onorevole e certamente non credo sia onorevole la simulazione! Tuttavia mi sforzo di comprendere. Un pò di comprensione dunque caro Mario...solo questo è il mio "appunto"!!! Hai alquanto esagerato, non tanto in linea di principio, quanto agli impietosi giudizi su persone di cui non conosci nè la quotidianità nè il suo vissuto!!!


Vedi Valentino chi mi ha preceduto mi conosce, le mie parole pesanti non erano rivolte agli inattivi, ai tdg che una volta conosciuta la verità sui tdg decidono comunque di non farsi disassociare per non perdere gli affetti, a chi rimane tdg formalmente insomma, ci mancherebbe altro, io parlavo di chi, una volta che è stato disassociato o dissociato, una volta che ha subito l'ostracismo dagli ex "amici" e parenti, una volta conosciuto come stanno le cose riguardo le dottrine principali, le trasfusioni, le false profezie, gli andirivieni dottrinali riguardo vaccini, trapianti, frazioni di sangue, L'onu, l'aver conosciuto come sono venuti fuori i miti biblici, la pseudoepigrafia, la malafede delle citazioni moncate ad arte per sostenere il proprio punto di vista, l'adulterazione della bibbia per sostenere le proprie dottrine, l'aver coperto migliaia di pedofili perché non c'erano i due testimoni e per non "recare biasimo al buon nome nome di geova" (per poi parlare male IPOCRITAMENTE delle altre religioni su questo argomento), e chi più ne ha ne metta, decide di ritornare a credere in tutto questo come se niente fosse e addirittura si rimette a sua volta ad ostracizzare chi si trova nella sua precedente condizione, bene io verso questi non ho pietà, mi dispiace ma vanno oltre ogni comprensione umana.
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 6006
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Paxuxu » 07/11/2015, 12:05

Non può essere una semplice forma di masochismo in questo caso?

Il poter leggere in un Forum come questo, che le vicende qui trattate sono reali può spingere determinati individui a cercare di nuovo, la protezione del branco e ricercare le giuste (?) punizioni agognate.

In ogni caso come diceva il buon vecchio Giulio Cesare: "al nemico che fugge ponti d'oro".


:santo:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4006
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi Wyclif » 07/11/2015, 13:55

Mario70 ha scritto:


Vedi Valentino chi mi ha preceduto mi conosce, le mie parole pesanti non erano rivolte agli inattivi, ai tdg che una volta conosciuta la verità sui tdg decidono comunque di non farsi disassociare per non perdere gli affetti, a chi rimane tdg formalmente insomma, ci mancherebbe altro, io parlavo di chi, una volta che è stato disassociato o dissociato, una volta che ha subito l'ostracismo dagli ex "amici" e parenti, una volta conosciuto come stanno le cose riguardo le dottrine principali, le trasfusioni, le false profezie, gli andirivieni dottrinali riguardo vaccini, trapianti, frazioni di sangue, L'onu, l'aver conosciuto come sono venuti fuori i miti biblici, la pseudoepigrafia, la malafede delle citazioni moncate ad arte per sostenere il proprio punto di vista, l'adulterazione della bibbia per sostenere le proprie dottrine, l'aver coperto migliaia di pedofili perché non c'erano i due testimoni e per non "recare biasimo al buon nome nome di geova" (per poi parlare male IPOCRITAMENTE delle altre religioni su questo argomento), e chi più ne ha ne metta, decide di ritornare a credere in tutto questo come se niente fosse e addirittura si rimette a sua volta ad ostracizzare chi si trova nella sua precedente condizione, bene io verso questi non ho pietà, mi dispiace ma vanno oltre ogni comprensione umana.





:quoto100:
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Titano1956 » 20/11/2015, 20:00

Personalmente è tanto che non intervengo, ma non perché non abbia apprezzamento per infotd, solo che ho trovato le risposte fondamentali. Ormai sono passati circa cinque anni da quando mi sono dimesso e credo d'aver superato la "crisi d'astinenza" e mi sono voltato ad altre cose. Le problematiche dei TdG per me sono passate in secondo ordine. È la normale mia evoluzione mentale. La Bibbia mi incoraggia al rispetto per il mio prossimo. Tutti i dettagli esegetici che per me erano fondamentali ora non lo sono più. Mi basta aver capito il significato profondo ma basilare. Le elucubrazioni sui vari versetti le lascio ad altri. Ormai il mio tempo è passato.
Avatar utente
Titano1956
Nuovo Utente
 
Messaggi: 365
Iscritto il: 10/05/2011, 12:59

Posso affermare la mia idea?

Messaggiodi Vieri » 20/11/2015, 21:20

deliverance1979 ha scritto:Però il fatto di lasciare il forum con plateali annunci (a meno che non ci sia stato qualche litigio o forma di rottura con il forum in se per se e quindi si desidera lasciarne traccia per eventuali lettori) mi sembra molto puerile....

Se uno non vuole più postare o non ha più tempo da dedicare al forum, può benissimo lasciare il suo account in decantazione per x anni o anche per sempre.

Il forum non è un'organizzazione criminale, massonica o religiosa per la quale si necessita di un rituale di iniziazione per entrare, cosi come di un annuncio per uscire.

Di conseguenza, anche se uno ha trovato se stesso e non ha bisogno del forum, può benissimo non scrivere più.

Dire a tutti "me ne vado", non ne vedo il senso.
Anche perchè qui a differenza della WTS, nessuno ti chiede un monte ore di presenza o numero di commenti mensili di partecipazione per restare.
Secondariamente, anche se lo scopo del forum è fare chiarezza e criticare i TDG, anche se uno raggiunge questa consapevolezza, può comunque continuare a contribuire su questo forum per farla raggiungere ad altri, e questo, semplicemente commentando su questo o quell'altro argomento anche una volta all'anno...
Poi noto che qualcuno, nel lasciare il forum, lo fa tramite annunci fatti per creare quel pathos utile solo a farlo stare al centro dell'attenzione.
Ma questa è una mia personale opinione.


Io penso invece che chi annuncia di voler lasciare pubblicamente il forum sia il grido disperato di una persona sola o meglio che il suo ateismo e pessimismo estremo la conducano a volersi considerare "senza essere mai stata aiutata da nessuno". Quindi vi saluto perchè nessuno mi potrà mai aiutare ed i miei problemi me li devo risolvere sempre da me......

Sapete perché dico questo ?
Mi ricorda il pessimismo estremo di una mia parente che fra tutti i numerosissimi aiuti morali e materiali ricevuti in svariate occasioni da persone ed associazioni diverse per la soluzione della tossicodipendenza di suo figlio, non ha mai riconosciuto tali aiuti continuando imperterrita a ragionare (male) con la propria testa.
In pratica il comportamento di chi oltre a stringere i pugni con tutti protesta anche sul fatto che nessuno l'ha mai accolta..... :test:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Achille » 21/11/2015, 9:12

Titano1956 ha scritto:Personalmente è tanto che non intervengo, ma non perché non abbia apprezzamento per infotd, solo che ho trovato le risposte fondamentali. Ormai sono passati circa cinque anni da quando mi sono dimesso e credo d'aver superato la "crisi d'astinenza" e mi sono voltato ad altre cose. Le problematiche dei TdG per me sono passate in secondo ordine. È la normale mia evoluzione mentale. La Bibbia mi incoraggia al rispetto per il mio prossimo. Tutti i dettagli esegetici che per me erano fondamentali ora non lo sono più. Mi basta aver capito il significato profondo ma basilare. Le elucubrazioni sui vari versetti le lascio ad altri. Ormai il mio tempo è passato.
Penso che questo sia il percorso di molti. E' un normale processo di "guarigione".
Il forum comunque ha sempre la sua ragione di essere, anche se per altri non "serve più", ci sono sempre molte altre persone che hanno bisogno di aiuto e che lo possono trovare anche tramite questo spazio virtuale.
Anche a me è venuta a volte la voglia di chiudere tutto, di chiudere una porta sul passato, e di pensare esclusivamente alla mia vita.
Non l'ho fatto principalmente perché la considero una scelta egoistica. Io quando sono uscito avrei voluto trovare qualcuno con cui confrontarmi, con cui parlare, con cui condividere sensazioni, sentimenti, pensieri.
Allora, nel 1998, non c'era niente in rete. Adesso ci sono gruppi, forum e pagine gestite da ex TdG, o che offrono aiuto a chi lascia.
Anche questo forum vuole continuare a contribuire in tal senso.
Se poi qualcuno sceglie di dare un taglio al passato, di "dimenticare" e di continuare in una nuova vita, senza continui riagganci al vissuto geovista, anche questa è una scelta del tutto comprensibile e condivisibile.
Tanti auguri di buon proseguimento Titano1956 :strettamano:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13999
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 21/11/2015, 12:29

Condivido appieno ciò che ha detto Achille.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3837
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Vieri » 21/11/2015, 12:43

Achille Lorenzi ha scritto:
Titano1956 ha scritto:Personalmente è tanto che non intervengo, ma non perché non abbia apprezzamento per infotd, solo che ho trovato le risposte fondamentali. Ormai sono passati circa cinque anni da quando mi sono dimesso e credo d'aver superato la "crisi d'astinenza" e mi sono voltato ad altre cose. Le problematiche dei TdG per me sono passate in secondo ordine. È la normale mia evoluzione mentale. La Bibbia mi incoraggia al rispetto per il mio prossimo. Tutti i dettagli esegetici che per me erano fondamentali ora non lo sono più. Mi basta aver capito il significato profondo ma basilare. Le elucubrazioni sui vari versetti le lascio ad altri. Ormai il mio tempo è passato.
Penso che questo sia il percorso di molti. E' un normale processo di "guarigione".
Il forum comunque ha sempre la sua ragione di essere, anche se per altri non "serve più", ci sono sempre molte altre persone che hanno bisogno di aiuto e che lo possono trovare anche tramite questo spazio virtuale.
Anche a me è venuta a volte la voglia di chiudere tutto, di chiudere una porta sul passato, e di pensare esclusivamente alla mia vita.
Non l'ho fatto principalmente perché la considero una scelta egoistica. Io quando sono uscito avrei voluto trovare qualcuno con cui confrontarmi, con cui parlare, con cui condividere sensazioni, sentimenti, pensieri.
Allora, nel 1998, non c'era niente in rete. Adesso ci sono gruppi, forum e pagine gestite da ex TdG, o che offrono aiuto a chi lascia.
Anche questo forum vuole continuare a contribuire in tal senso.
Se poi qualcuno sceglie di dare un taglio al passato, di "dimenticare" e di continuare in una nuova vita, senza continui riagganci al vissuto geovista, anche questa è una scelta del tutto comprensibile e condivisibile.
Tanti auguri di buon proseguimento Titano1956 :strettamano:

:quoto100:
Quello che più dispiace è che qualche volta capita che offrendo la tua mano, l'altro la ritragga ma non per diffidenza nei tuoi confronti ma perchè ha perduto ogni speranza di cambiare la sua situazione di vita.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 7606
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici