Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Qua parlano di Me

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Qua parlano di Me

Messaggiodi Paxuxu » 14/06/2018, 15:49

Esorcisti e psichiatri si confrontano a Roma: si parla del diavolo
di Davide Ventolagiovedì 14 giugno 2018 - 15:48

Troppo sensazionalismo attorno a Satana. Per arginare la tendenza a vedere il diavolo in grande parte degli eventi negativi della nostra esistenza, a Roma è stato organizzato un meeting nel quale si confronteranno laici e sacerdoti, medici psichiatri, e anche esorcisti. «Si tratta di un evento unico nel suo genere – spiega all’Adnkronos Valter Cascioli, medico psichiatra e psicoterapeuta, specialista in psicologia clinica e consulente scientifico degli esorcisti – con il quale cercheremo di portare un po’ di chiarezza. Il fatto è che, complice la superstizione e una buona dose di ignoranza, si tende a vedere il diavolo in tante vicissitudini della nostra vita. Con questo convegno cercheremo di dire che non è sempre colpa del diavolo».

Laici e sacerdoti a convegno sul diavolo
L’incontro, aperto a laici e sacerdoti, si svolgerà sabato prossimo a partire dalle 10 nella chiesa dei santi sette fondatori, in piazza Salerno a Roma, e sarà occasione per un confronto tra medicina e demonologia: “Occhi nuovi per vedere. Medicina e demonologia a confronto: modalità di approccio e di dialogo. Le trappole della psichiatria. Come riconoscere i disturbi preternaturali, come difendersene e/o liberarsene. Il ruolo del medico, dello psicologo, del sacerdote in cura di anime e dell’esorcista”, i temi attorno ai quali si concentrerà l’attenzione degli esperti.

Diavolo, occulto e disturbi psichiatrici
«È necessaria grande attenzione nei confronti di chi soffre e ancora oggi non ha trovato un riscontro al proprio malessere – afferma ancora Cascioli, che è stato anche portavoce dell’Associazione internazionale esorcisti -. Nel convegno di sabato cercheremo anche di mettere in guardia sul fatto che può essere un inganno antropomorfizzare il diavolo. La superstizione che poggia sull’ignoranza può avere conseguenze nefaste e spesso spinge tanti inconsapevoli nelle mani di maghi e cartomanti». Cascioli riflette anche sul peso dell’occultismo. «Purtroppo è una oggettività la crescita di interesse verso il satanismo. Nell’attuale contesto socio-culturale, con una larga diffusione di pratiche superstiziose, aumentano le richieste di aiuto di persone che dicono di essere colpite dall’azione del maligno. A volte si tratta di turbe psichiche, altre volte di disturbi che richiedono un aiuto medico ma che nulla hanno a che vedere con il demonio. Ecco perchè è assolutamente necessario portare chiarezza».

http://www.secoloditalia.it/2018/06/esorcisti-e-psichiatri-si-confrontano-a-roma-si-parla-del-diavolo/
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3928
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Paxuxu....

Messaggiodi Vieri » 14/06/2018, 17:21

Non ti dare delle arie..... :diablo:
Alla fine per noi rimani sempre un...... :santo: ( o quasi... :risata: )
:ciao:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5109
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi deliverance1979 » 14/06/2018, 20:31

Effettivamente, dopo aver visto questa serie televisiva "carina", The Exorcist, posso anche crederci... :ironico: :ironico: :ironico:

Immagine

Devo dire inoltre che, questa serie televisiva, da TDG non avrei mai potuto vederla, per il semplice fatto del terrore inculcatomi fin da piccolo sui pericoli dei demoni e sul fatto che fanno del male agli esseri umani.

La teologia geovista infatti è impregnata di questioni superstizione che danno sfogo alla fantasia.

Basti pensare che secondo i TDG la questione delle molestie e quindi anche delle possessioni demoniche si bassa sul seguente assioma... (si dice cosi... :ironico: )

1 - I demoni esistono ed anche se sono stati privati di molti dei loro poteri, come ad esempio materializzarsi in carne ed ossa come al tempo del Diluvio noetico, possono comunque interagire con gli esseri umani.

2- Sono esseri perversi e malvagi, che secondo le scritture, anche del nuovo testamento, ogni volta che interagiscono lo fanno per molestare, intimorire e portate l'essere umano ad una sorta di esaurimento nervoso. In alcuni casi, sia come narrato nella serie televisiva sopra elencata, che da esperienze riportate nelle pubblicazioni dei TDG, i demoni possono anche uccidere o condurre al suicidio la vittima dei loro abusi.

3 - Tutto il mondo giace sotto il potere del malvagio, ovvero Satana, per questo motivo, chiunque lo abbia invocato o abbia invocato un demone, potrebbe aver intrappolato una porzione di energia spirituale malvagia su di un oggetto, edificio o altra cosa appartenuta alla persona che aveva contatti demonici. Motivo per cui, chiunque entri in contatto con tali oggetti, proprio come per i virus e gli oggetti contaminati da fluidi organici infetti, può essere molestato dai demoni. Motivo per cui i TDG sono sempre guardinghi ed hanno l'ossessione di accettare o entrare in contato con oggetti di sconosciuta provenienza, come anche oggetti di antiquariato. Difatti, queste situazioni potrebbero mettere in contatto, anche inconsapevolmente i TDG con il reame spirituale malvagio e venirne attaccati.

4 - Gli attacchi demonici possono essere di vario tipo. Sevizie fisiche, visioni, voci, rumori, incubi, malattie fisiche. Per questo motivo, qualche TDG con disturbi o sintomi apparentemente inspiegabili, potrebbe auto suggestionarsi e credere di essere attenzionato da interessi provenienti dal reame spirituale malvagio.

5 - L'unica salvezza per poter scampare da un attacco o interessamento demonico è la preghiera. Altrimenti non c'è speranza. Motivo per cui, tale evento è visto come una sciagura, peggio di contrarre una malattia.

Detto questo, ci sono stati dei casi dove una commistione tra auto suggestione e spiritismo hanno combinato un cocktail esplosivo di portate stratosferiche.
Personalmente assistei ad una sorta di assistenza spirituale da parte degli anziani della mia congregazione, ad un figlio di TDG (poi dichiarato schizzofrenico) che dimostrava sintomi di possessioni demoniche.
Ora, o si auto suggestionava dal mondo dei TDG e quindi dalla loro visione spirituale del mondo e si comportava di conseguenza da posseduto, ma attraverso la sua malattia (recitando quindi), oppure i demoni erano talmente forti e furbi che lo infinocchiarono per una vita facendolo sembrare un malato mentale....

Uhhhhh paura è.... :help: :help: :help:

Vedete un pò voi... :ok:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4691
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Gocciazzurra » 15/06/2018, 21:37

Vieri ha scritto:Non ti dare delle arie..... :diablo:
Alla fine per noi rimani sempre un...... :santo: ( o quasi... :risata: )
:ciao:
Nono, lui è proprio convinto dei suoi poteri... mi ricorda il mago Otelma! :risatina:
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5154
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi play » 16/06/2018, 15:01

Questo “signore” è molto temuto dai credenti: naturalmente parlo del diavolo antropomorfizzato il quale, pur essendo solo l’archetipo del male, è sempre stato rappresentato in modo talmente extraterrestre da risultare poco extra e molto terrestre! Il confronto tra psichiatria e demonologia è importante per superare i pregiudizi e trovare il coraggio di affrontarli senza paura. I TdG vivono in un’atmosfera molto simile a quella della chiesa preconciliare, dove tutto era peccato e dove addirittura era possibile che il demonio spuntasse fuori da un buco nero come il protagonista della famosa novella di Verga. Quanti falsi miti sulla salute mentale! Che questi incontri tra esperti servano per smontare altri pregiudizi.
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1387
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici