Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il 75% dei cattolici approva Salvini sul problema immigrazione.

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Il 75% dei cattolici approva Salvini sul problema immigrazione.

Messaggiodi virtesto » 24/08/2018, 10:05

Sì, l'ho sentito stamane a Radio 24, dalle sette alle otto durante il mio solito stazionamento in bagno. C'è stato un sondaggio e ne è uscito tale risultato. Per i cattolici Salvini ha ragione a fare il bullo.

Questi cattolici, la maggioranza dunque,sono i figli o i nipoti di quelli che a suo tempo votarono a favore di aborto e divorzio. Nulla di nuovo sotto il sole.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1091
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi renato-c » 24/08/2018, 10:47

virtesto ha scritto:Sì, l'ho sentito stamane a Radio 24, dalle sette alle otto durante il mio solito stazionamento in bagno. C'è stato un sondaggio e ne è uscito tale risultato. Per i cattolici Salvini ha ragione a fare il bullo.

Questi cattolici, la maggioranza dunque,sono i figli o i nipoti di quelli che a suo tempo votarono a favore di aborto e divorzio. Nulla di nuovo sotto il sole.

Il problema delle classi del potere è che sono conservatrici e non si rendono conto dei cambiamenti e del progresso sociale della gente .
La gente non è stupida o pecorona e non è ipocrita ,invece molti poteri predicano bene e razzolano male
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Virtesto, dove allora vorresti arrivare?

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 10:48

virtesto ha scritto:Sì, l'ho sentito stamane a Radio 24, dalle sette alle otto durante il mio solito stazionamento in bagno. C'è stato un sondaggio e ne è uscito tale risultato. Per i cattolici Salvini ha ragione a fare il bullo.

Questi cattolici, la maggioranza dunque,sono i figli o i nipoti di quelli che a suo tempo votarono a favore di aborto e divorzio. Nulla di nuovo sotto il sole.

Cosa vorresti allora dire? Che c'è solo una minoranza di "buoni" caritatevoli e disponibili all'amore ed alla fratellanza umana mentre tutti gli altri "cattolici" si dimostrano sempre per quello che sono come "amici" dei "bulli"..?..... :ironico:

Non desidero impostare il discorso dal punto di vista politico ma Salvini, avrà anche i suoi metodi "personali" ma dopo anni di "laissez faire" riempiendo le periferie delle nostre città di sbandati senza istruzione, senza conoscere la lingua e senza lavoro e solo "carne da macello" per essere o sfruttata nei campi a paghe impossibili e vivere in condizioni nemmeno da terzo mondo o ...."venditori di droga"....ha scoperto il cosiddetto vaso di Pandora, facendo emergere tutte le problematiche di questa immigrazione assolutamente incontrollata di questi ultimi anni.

"Chiudere i rubinetti" significa rendere questa accoglienza sostenibile cercando non di rimanere sempre in condizioni di emergenza ma di provvedere ad una verifica fra chi abbia diritto o meno di essere accolto e chi accolto, prevedere poi per loro condizioni VERE di integrazione.

"Chiudere il rubinetto" significa non dare più soldi alla diffusa criminalità degli scafisti spesso legati a organizzazioni terroristiche ed evitare meno morti nel Mediterraneo poichè se "non parti non affoghi".

"Chiudere il rubinetto", vuol dire anche basta alla presa in giro delle "pseudo organizzazioni umanitarie" che per mestiere fanno i traghettatori di disperati da portare ovviamente SEMPRE tutti in Italia.

Ti sei mai domandato come un gommone ( di plastica made in China) con quasi 100 persone a bordo ed un motore da 50 CV e poca benzina possa pensare di arrivare "sano" in Italia se già a poche miglia dalla costa Libica imbarca acqua e non abbia la "quasi" certezza (telefonando la posizione) che qualche ONG lo venga non a salvare ma "traghettare"...? :boh:

A parte i costi elevati, questa "specie di accoglienza" ha creato alla fine una miriade di pseudo cooperative private o gestite politicamente o peggio dalla criminalità assolutamente incontrollabili e tali da creare alla fine una situazione di assoluta disorganizzazione.

Oltre a questo, il fatto di puntare i piedi sulla Inesistente solidarietà europea, penso che serva per non essere sempre l'ultima ruota del carro che si prende sempre solo l'Italia, tutti i diseredati del mondo esportando invece laureati e personale qualificato ovviamente sempre ben accolto.....

Anche negli ultimi accordi europei sulla suddivisione dei "migranti": dovevano prenderne 50 a testa per paese ma per ora solo la Francia ne ha presi una quarantina e gli altri ? Silenzio.

Per l'ultimo fatto della Diciotti ? Hai sentito sin'ora una parola da Bruxelles ? Niet!

Quindi carissimo un conto è la dignità ed un conto è essere cristiani e per favore non mischiamo le carte in tavola.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/08/2018, 11:23

Significa che tutti i discorsi sulla carità, la solidarietà, il volemose bene, Cristo amico degli ultimi, degli oppressi, dei diseredati, che mangiava con i peccatori e i reietti della società, come sempre, sono parole al vento, ipocrite, che vanno bene fin quando non ti toccano il deretano, poi tutto va a farsi benedire e riaffiora, ovviamente, la vera natura umana... Cioè l'istinto di conservazione. Ma non c'è da stupirsi, è quello che ci ha permesso di arrivare fin qui.
Religiosi.... Puah!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Mauro1971 » 24/08/2018, 11:44

A me non importa molto del fatto che siano Cattolici e neppure perchè Salvini è razzista, quello che non comprendo è come possa qualcuno votare una persona ignorante e "piccola" che ha fatto solo il politico vivendo a scrocco e senza essere di alcuna utilità per tutti questi anni.
A parte quelli che hanno interessi economici nella cosa, ci meritiamo quello che abbiamo: un premier che si fa i selfie al funerale delle vittime di Genova.
Che popolo di poracci che siamo.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Victor.....

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 11:54

VictorVonDoom ha scritto:Significa che tutti i discorsi sulla carità, la solidarietà, il volemose bene, Cristo amico degli ultimi, degli oppressi, dei diseredati, che mangiava con i peccatori e i reietti della società, come sempre, sono parole al vento, ipocrite, che vanno bene fin quando non ti toccano il deretano, poi tutto va a farsi benedire e riaffiora, ovviamente, la vera natura umana... Cioè l'istinto di conservazione. Ma non c'è da stupirsi, è quello che ci ha permesso di arrivare fin qui.
Religiosi.... Puah!

Permettimi che che la tua osservazione sia decisamente di parte ( politica) e decisamente ipocrita ( "menti sapendo di mentire") senza considerare quanto ho scritto oggettivamente sopra ma solo ai fini di "sputare sempre nel piatto degli altri"........

Ho parlato di ASSISTENZA ED INTEGRAZIONE SOSTENIBILE mentre quella che è stata fatta sino ad ora facendo entrare in italia centinaia di migliaia di diseredati da lasciare poi a spasso per tutta italia allo sbando senza lavoro, senza istruzione, senza una casa, era "vera carità " :risata: :risata: :risata: foraggiando cooperative create solo a fare soldi a spese di questa povera gente. :boh:

Se non lo sapessi sono decine se non centinaia di anni che le missioni cattoliche sono presenti nei vari paesi africani con scuole ospedali per creare migliori condizioni di vita e tu o i tuoi "partiti" cosa hanno fatto ?
Lo sai quanti diseredati nel mondo ci sono solo in Africa con problemi di guerre, carestie e di lavoro ? Qualche centinaio di milioni.

Dovremo allora aiutarli nel loro territorio, spesso anche ricco di risorse naturali depredate da politici corrotti o multinazionali oppure fare venire allora per "carità cristiana" come dici tu, tutti SOLO in Italia, visto che gli altri paesi Europei se ne fregano altamente ?

Lo sai cosa voglia dire "effetto cavalletta" '
Alla fine quando il "sistema" scoppia si va nell'anarchia ed allora, a parte le inevitabili guerre di sopravvivenza, non ci sarebbe alla fine più da mangiare per nessuno....poichè è solo un fatto di "risorse disponibili".....

Mi sa che il tuo discorso, alla fine si uno di quelli che "predichi bene, ma razzoli male" visto che "quelli di prima" ci hanno lasciato in una situazione decisamente difficile dal punto di vista sociale considerando anche gli attuali problemi economici italiani.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Senza offesa

Messaggiodi Testimone di Cristo » 24/08/2018, 12:01

VictorVonDoom ha scritto:Significa che tutti i discorsi sulla carità, la solidarietà, il volemose bene, Cristo amico degli ultimi, degli oppressi, dei diseredati, che mangiava con i peccatori e i reietti della società, come sempre, sono parole al vento, ipocrite, che vanno bene fin quando non ti toccano il deretano, poi tutto va a farsi benedire e riaffiora, ovviamente, la vera natura umana... Cioè l'istinto di conservazione. Ma non c'è da stupirsi, è quello che ci ha permesso di arrivare fin qui.


Caro victor
Io non sono manco lontanamente razzista, ma guarda te che scrivi .... :triste:

Che centra la carità cristiana con l'immigrazione senza controllo a discapito " e lo vediamo ogni dì" di tante persone ,che hanno paura quasi ad uscire di casa in certi quartieri di citta, dove trovi "tutti o quasi " immigrati a vendere droga come i pop-corn ,nei giardinetti, nelle piazze, ti entrano in casa di giorno e di notte, dove le cronache sono piene di delitti e violenze di stupri ecc., ecc, ecc.,.
Sei contento di avere intorno a te ed i tuoi cari persone che ti possono entrare in casa in ogni momento e fare danni, come hanno già fatto , e tanti ma tanti , stanno piangendo i loro cari uccisi, e violentati ??
Cioè ,usi l'argomento, solo per polemizzare sui cattolici e credenti...?

Dal mio punto di vista , fa bene Salvini a far entrare solo donne e bambini con anziani, ma come dice, fa altrettanto bene ,a lasciar fuori , persone alti , robusti, colossi di quasi 2 metri come dice; vi è gia troppa immigrazione incontrollata a far danni in italia "grazie a chi", e fa bene a salvaguardare la sicurezza delle famiglie degli italiani e non..
Religiosi.... Puah!

Questa poi ,certo non ti fa onore, consentimelo.. :triste: :saggio:
Mauro 71
A me non importa molto del fatto che siano Cattolici e neppure perchè Salvini è razzista, quello che non comprendo è come possa qualcuno votare una persona ignorante e "piccola" che ha fatto solo il politico vivendo a scrocco e senza essere di alcuna utilità per tutti questi anni.
A parte quelli che hanno interessi economici nella cosa, ci meritiamo quello che abbiamo: un premier che si fa i selfie al funerale delle vittime di Genova.
Che popolo di poracci che siamo.

Io non l'ho votato, ma poi , che sia una persona ignorante e piccola, "tu lo hai scritto" che centra col fatto , che cerca di arginare una immigrazione incontrollata , che continua a far danni , come ho scritto sopra ?

Buona giornata
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Junior
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi cattivo esempio » 24/08/2018, 12:15

per togliere i "negretti" dalle strade serve la parola magica........regolarizzazione......
quella che anche maroni (lega) fece nel 2001

senza documenti un datore di lavoro che li facesse lavorare rischia la galera

i 5.000.0000 milioni di stranieri oggi presenti sono stati in passato regolarizzati con le sanatorie
milioni di questi sono iscritti inps
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Cattivo esempio e cattiva informazione....

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 13:17

cattivo esempio ha scritto:per togliere i "negretti" dalle strade serve la parola magica........regolarizzazione......
quella che anche maroni (lega) fece nel 2001

senza documenti un datore di lavoro che li facesse lavorare rischia la galera

i 5.000.0000 milioni di stranieri oggi presenti sono stati in passato regolarizzati con le sanatorie
milioni di questi sono iscritti inps

Il problema posto, come accennato prima sta nella SOSTENIBILITA' del SISTEMA.

Se 1 milione di stranieri arriva nel corso di 20 anni esiste la possibilità di istruirli e di integrarli un po' per volta secondo le strutture e l'economia esistente.

Se come è noto, appena in 4 anni ne sono arrivati più di 600.000
https://www.termometropolitico.it/immig ... -in-italia

da paesi completamente diversi e con un basso tasso di istruzione, capisci che il problema nasce proprio dal fatto che l'EMERGENZA non può mai prevedere soluzioni a lungo termine ma prevedere solo di risolvere i problemi immediati portando poi al collasso le strutture preposte.

Tu parli di regolarizzazione ma sai quanta gente non vuole farsi registrare e scappa dai centri di identificazione ?
E questi "fantasmi" alla fine dove vanno, cosa fanno, visto che l'idea i andare in altri paesi europei è loro preclusa da barriere insormontabili ?
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi cattivo esempio » 24/08/2018, 13:36

Vieri ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:per togliere i "negretti" dalle strade serve la parola magica........regolarizzazione......
quella che anche maroni (lega) fece nel 2001

senza documenti un datore di lavoro che li facesse lavorare rischia la galera

i 5.000.0000 milioni di stranieri oggi presenti sono stati in passato regolarizzati con le sanatorie
milioni di questi sono iscritti inps

Il problema posto, come accennato prima sta nella SOSTENIBILITA' del SISTEMA.

Se 1 milione di stranieri arriva nel corso di 20 anni esiste la possibilità di istruirli e di integrarli un po' per volta secondo le strutture e l'economia esistente.

Se come è noto, appena in 4 anni ne sono arrivati più di 600.000
https://www.termometropolitico.it/immig ... -in-italia

da paesi completamente diversi e con un basso tasso di istruzione, capisci che il problema nasce proprio dal fatto che l'EMERGENZA non può mai prevedere soluzioni a lungo termine ma prevedere solo di risolvere i problemi immediati portando poi al collasso le strutture preposte.

Tu parli di regolarizzazione ma sai quanta gente non vuole farsi registrare e scappa dai centri di identificazione ?
E questi "fantasmi" alla fine dove vanno, cosa fanno, visto che l'idea i andare in altri paesi europei è loro preclusa da barriere insormontabili ?


tu hai una tesi e cerchi le prove a sostegno senza analizzare i fatti
dei dati che fornisci tu 150.000 x 4 nei due decenni precedenti ogni anno ne arrivavano di più
di quei 600.000 la meta erano solo in transito ne fermano uno, 10 passano

avrai visto su rai3 piemonte siamo 17.000 in meno
nonostante i migranti il piemonte decresce

se ci fosse una sanatoria tutti in questura a prendere documenti
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/08/2018, 13:57

I miei partiti?? Quali partiti? Ti sfugge il fatto che ero tdg fino all'altro ieri e, come ben sai, i tdg non votano!
Ragazzi comunque non vi risentite. Quando le cose iniziano ad andare male... Siete intolleranti e razzisti come tutti gli altri (come ben spiega il joker a batman nel "il cavaliere oscuro" di Nolan). Vuol dire solo che siete umani. Mi sarei stupito del contrario. La religione non rende migliori,al massimo da solo un'apparenza di santoccheria. Ma per sentirmi dire "aiutiamoli a casa loro", "negretti", "delinquono perché non hanno di meglio da fare"... C'è bisogno?

P. S. Guardate che in fondo in fondo non sono molto in disaccordo con i provvedimenti di questo governo. Non faccio finta, però, di essere moralmente superiore.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Victor,...Grazie, troppo buono...

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 14:08

Siete intolleranti e razzisti come tutti gli altri. Vuol dire solo che siete umani. Mi sarei stupito del contrario. La religione non rende migliori,al massimo da solo un'apparenza di santoccheria.

Victor,...Grazie, troppo buono...ma....
Non hai fino ad oggi mai votato, non hai mai fino ad oggi probabilmente mai dato un euro per le missioni e che mi stai a dì...a fare la paternale e la predica a me senza sapere niente di me ?

PS. Certo il lavaggio del cervello su "Babilonia la grande" che vi hanno fatto in questi anni ...altro che Dash hanno usato.... :ironico:
Volemose bene, va.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/08/2018, 14:18

Facile lavarsi la coscienza con qualche euro versato qui e li, quando poi sento certi discorsi...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Il mondo è diviso in due...

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 14:22

VictorVonDoom ha scritto:Facile lavarsi la coscienza con qualche euro versato qui e li, quando poi sento certi discorsi...

Il mondo è diviso in due: "c'è chi fa e chi critica solamente con le mani dietro la schiena....".
Tu a quale categoria appartieni ?.... :ironico:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 24/08/2018, 14:32

Vieri ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Facile lavarsi la coscienza con qualche euro versato qui e li, quando poi sento certi discorsi...

Il mondo è diviso in due: "c'è chi fa e chi critica solamente con le mani dietro la schiena....".
Tu a quale categoria appartieni ?.... :ironico:


A quello che si sforza di non fare l'ipocrita... Con alterni risultati, lo ammetto. A buon intenditor poche parole.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Victor....

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 15:44

A buon intenditor poche parole

Se tu fossi stato a suo tempo un po 'più "cristiano" avresti anche letto: "non giudicare se non vuoi essere giudicato"......
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Le ragioni della "accoglienza "....mancata...

Messaggiodi Vieri » 24/08/2018, 18:09

Bella la vita....
dire avete ragione siete stati lasciti soli ....ed in effetti anche se non lo diciamo apertamente avete ragione:
CE NE FREGHIAMO ALTAMENTE e sono CAVOLI VOSTRI.....

Allora a questo punto uno abbassa le brache o manda tutti a stendere ?
Dall’Europa nessuna decisione sui migranti. Conte: “Ipocrisia, ne trarremo conseguenze”
Il vertice tecnico di Bruxelles si chiude senza risultati. Lo sfogo del premier italiano. E l’Ue: «Le minacce non aiutano a trovare una soluzione. Bisogna cooperare»
http://www.lastampa.it/2018/08/24/itali ... agina.html

EMANUELE BONINI
BRUXELLES
Dopo il nulla di fatto uscito dalla riunione tecnica convocata a Bruxelles il premier italiano Giuseppe Conte si sfoga attraverso un lungo articolo pubblicato su Facebook. «È noto a tutti che l’Italia sta gestendo da giorni, con la nave Diciotti, una emergenza dai risvolti molto complessi e delicati. Ancora una volta misuriamo la discrasia, che trascolora in ipocrisia, tra parole e fatti. Bene. Se questi sono i “fatti” vorrà dire che l’Italia ne trarrà le conseguenze e, d’ora in poi, si farà carico di eliminare questa discrasia perseguendo un quadro coerente e determinato d’azione per tutte le questioni che sarà chiamata ad affrontare in Europa» scrive.

“L’Europa ha perso una buona occasione”

«L’Italia è costretta a prendere atto che l’Europa oggi ha perso una buona occasione: in materia di immigrazione non è riuscita a battere un colpo in direzione dei principi di solidarietà e di responsabilità che pure vengono costantemente declamati quali valori fondamentali dell’ordinamento europeo».

La posizione italiana
L’Italia chiede all’Europa di fare di più sul fronte immigrazione e venire incontro alle esigenze nazionali, ma le richieste del governo Conte sembrano restare per lo più inascoltate. Nell’Unione europea a Ventotto Stati, appena dodici, meno della metà, hanno partecipato alla riunione tecnica convocata dalla Commissione europea a Bruxelles per cercare una soluzione definitiva al problema dei flussi migratori. Un incontro che rischia di produrre un effetto boomerang, perché nello Stivale ci si attende una soluzione al caso della nave Diciotti, ancora ferma nel porto di Catania e con quasi tutti i richiedenti asilo bloccati sull’imbarcazione. Ma ricorda la portavoce dell’esecutivo comunitario per le questioni di immigrazione, Tove Ernst, «il meeting di oggi non è stato organizzato per trovare una soluzione alla nave Diciotti».


Immigrazione: tutti i numeri
Sette mila Centri di Accoglienza, 700 milioni di spesa in più nel 2018. Tutte le cifre su sbarchi, espulsioni, reati
https://www.panorama.it/news/cronaca/im ... ti-numeri/

Ricordatevi il numero sette.

- Sette: come i settemila Centri di accoglienza straordinaria a inizio 2017, il doppio rispetto al 2015.

- Sette come i 700 milioni che lo Stato spenderà in più per l'accoglienza nel 2018, dopo i 4,3 miliardi di euro dell'anno scorso.

- Sette è anche la percentuale di italiani presenti nell'organico dell'Agenzia europea per il controllo delle frontiere Frontex, solo 40 su 540.

Abbiamo raccolto i dati aggiornati sull'immigrazione diramati in queste settimane e abbiamo fatto i conti. Perché in seguito alle ultime polemiche elettorali sul tema, rese ancora più vive dalla sparatoria di Macerata, è importante far parlare i numeri.

Gli sbarchi
305.528 sono i migranti sbarcati in Italia dal 2016 al 5 febbraio 2018.
4.723 migranti sono sbarcati sulle nostre coste dal 1° gennaio al 5 febbraio 2018, dei quali 3.539 provenienti dalla Libia.
15.731 sono i minori non accompagnati arrivati in Italia nel 2017. Sono stati 25.846 nel 2016. E già 407 nel 2018.

Chi sono
L'85% di chi sbarca in Italia, ha ammesso il governo, è un migrante economico e dunque dovrebbe essere rimandato nel suo Paese d'origine. Fanno 101.460 nel 2017 (su un totale di 119.369). Circa 4.015 nel 2018.
Il 15% appena dei migranti che arrivano sulle nostre coste ha effettivamente diritto a fare richiesta di asilo. Sono stati circa 17.900 nel 2017. Quasi 710 nel 2018.

I ricollocamenti
Sono 11.878 migranti che risultano ricollocati al 5 febbraio. Sono 322 quelli in corso di trasferimento.
Sono 1.479 le procedure per il ricollocamento al palo (dato del Viminale aggiornato al 5 febbraio).
Sono 4.908 gli immigranti italiani ricollocati in Germania (il paese con più ricollocati provenienti dall'Italia).
0: è il numero dei profughi ricollocati dall'Italia in Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Regno Unito, Danimarca, Irlanda e Islanda.
258 giorni: è il tempo medio per trattare i fascicoli per l'asilo.

Centri di accoglienza
Sono 6 i centri per il rimpatrio operativi (a Bari, Brindisi, Caltanissetta, Torino, Roma, Potenza). Ne era stato promesso uno in ogni Regione.
7.557 sono i Cas (Centri di accoglienza straordinaria) a inizio 2017. Nel 2015 erano 3.643.
775: i progetti Sprar avviati a novembre 2017 (record in Calabria a quota 115, di cui 104 in mano a enti locali).

I costi
4,335 miliardi: sono i costi della gestione ordinaria dell'accoglienza solo per il 2017. Si attestano intorno ai 35 euro per gli adulti e 45 euro per i minori.
5 miliardi: a quanto salirà nel 2018 la spesa per l'accoglienza secondo le stime del governo (in aumento rispetto al 2017) nonostante gli sbarchi in calo.

I rimpatri
Sono 46.176 i migranti ai quali nel 2017 è stato consegnato il foglio di via che impone di lasciare il Paese perché non avevano ottenuto alcun asilo. Carta straccia.
6.340 sono i rimpatri di migranti irregolari andati a buon fine nel 2017 (dati Viminale).
105 persone sono state espulse per motivi di sicurezza nel 2017 e riaccompagnate in aereo fuori dal Paese.
39.836 sono i migranti cui, nel 2017, è stato chiesto di lasciare il Paese e dei quali si sono perse le tracce (dati ministero dell'Interno).

La situazione nelle carceri
Sono 19.745 gli stranieri presenti nelle carceri italiane al 31 dicembre 2017, su un totale di 57.608 detenuti (il 33% circa).
Il 44% dei presenti nei 16 Istituti Penali per minorenni in Italia al 15 novembre 2017 sono stranieri (dati dell'associazione Antigone).

Frontex
540: numero di persone dello staff dell'Agenzia Ue per il controllo delle frontiere che ha appena lanciato l'operazione per sostenere l'Italia sull'accoglienza ai migranti
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

I migranti economici.

Messaggiodi virtesto » 24/08/2018, 22:32

Anche in questa discussione vedo che i migranti vengono classificati col termine 'economici'. Questi sono quelli che emigrano perchè non hanno da mangiare nei luoghi ove abitano.

Ecco, dall'Italia, in un secolo, sono partiti circa 30 trenta milioni di persone che non avevano da mangiare . Proprio come gli attuali 'economici'. Nessuna differenza.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1091
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi mr-shadow » 24/08/2018, 22:52

virtesto ha scritto:sono partiti circa 30 trenta milioni di persone che non avevano da mangiare


... e nessuno gli ha regalato niente a destinazione. Celebre è quel che un emigrato disse a proposito dell’American Dream:
“arrivai in America pensando che le strade fossero lastricate d’oro, ma imparai subito tre cose:
1) le strade non erano lastricate d’oro;
2) le strade non erano lastricate affatto;
3) io ero quello che doveva lastricarle”

Una volta giunti si dovevano esibire i documenti e i permessi

Immagine

Piantiamola co 'sta manfrina boldrino-savianese, gli italiani - ovunque sono andati - si sono fatti il mazzo. E qualcuno ci ha lasciato una testimonianza di cosa significava emigrare.

il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2576
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi renato-c » 26/08/2018, 12:32


questa gente va aiutata a casa loro e quelli che vengono qui sono quelli che se lo possono permettere i peggio cioè i più deboli anziani donne e bambini restano la o mandano i bambini da soli pagando soldi alle mafie che acquistano le loro terre per pochi soldi ,poi quelli che vengono qui non amano la nostra cultura e non la rispettano e vogliono solo imporre la loro con la scusa dei diritti umani .Noi quando si andava all'estero avevamo un contratto di lavoro ,loro invece vengono sfruttati dalle mafie dal caporalato e vivono di espedienti perché non c'è un'accoglienza dignitosa che garantisca loro un lavoro una casa .Vengono qui senza documenti e ci raccontano che Cristo è morto dal sonno e la maggioranza vogliono essere solo mantenuti .Con 36 € al giorno al loro paese si aiuterebbe moltissima gente e non solo uno . Poi siamo in Europa quasi 30 paesi e tutti hanno fatto barriere che non li vogliono e solo noi siamo razzisti . Noi ormai siamo all'estremo e per aiutare loro ci hanno bloccato pensioni e salari ,aumentato i farmaci ,chiusi ospedali e servizi sociali come asili ,ospizi ecc... .Poi loro sono disposti a lavorare a poco perché hanno fame e così i potenti hanno trovato il modo di abbassare i prezzi . ecc.. mi fermo qui .Non si tratta di non aiutare ,perchè noi abbiamo dato tutto TUTTO ,ma non si può levare il sangue da una rapa e L'Europa ci deve aiutare ,ma come dicevo al'inizio e con il video questo non è il giusto modo di aiutare ,aiutiamo li a casa loro affinché non si creino condizioni che la gente deve migrare .Il male va curato alla fonte e la fonte è la loro casa . Certo se uno ha fame bisogna dargli un pesce ,ma poi insegnare a pescare .Certo che quelli sbarcati vanno aiutati ..ci mancherebbe ,ma se si continua così tutta l'Africa ha fame e perciò bisogna insegnar e aiutare l'Africa ad aver cura dei suoi figli . Il buonismo non è la cura .
Avatar utente
renato-c
Utente Senior
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: 17/07/2009, 20:28

Messaggiodi Giovanni64 » 26/08/2018, 13:26

Mi trovo spesso ad essere o a sentirmi più accogliente di altri. Mio padre era più accogliente di me, anche verso chi non ne aveva bisogno, senza nemmeno chiedersi se c'erano sedie o pane per ospitare tutti, esponendosi così ad alcune critiche.

Non penso, in ogni caso, che il grado di accoglienza e di generosità che ciascuno di noi ha debba essere sottoposto alla valutazione feroce del potere morale e culturale (pmc). Di conseguenza anche il grado di accoglienza e generosità medio di una comunità dovrebbe essere preso per quello che è, senza essere continuamente censurato, insultato e attaccato dal pmc. Tutto sommato il pmc era meno forte quando si esprimeva anche attraverso la religione. E' successo che, quando Dio si è fortemente indebolito, il pmc ha cominciato a sfruttare altre "leve" più affidabili. Tuttavia il pmc occidentale corrente continua ad avere le stesse magagne dei pmc precedenti, sfornando una schiera immensa di ipocriti, benpensanti e bigotti.

Come si sa il potere politico in senso molto più stretto non è direttamente legato al pmc ma passa attraverso i peccati, gli umori, le passioni, le valutazioni delle persone che votano. Nonostante che, al netto delle ipocrisie, il pmc corrente e quello passato siano concordi su questo tema, la volontà democratica si è espressa in modo discorde rispetto ai pmc ma, ciò nonostante, secondo me, tale volontà, va rispettata. Bisognerebbe porsi in maniera un poco più laica rispetto a certe decisioni, in maniera molto meno dogmatica.

Il pmc svolge una sua naturale e insostituibile funzione, non ne metto certamente in dubbio l'utilità. Tuttavia, come ho detto altre volte, è secondo me utile essere coscienti delle dinamiche del proprio pmc e questo passa anche attraverso la conoscenza di altri pmc, ad esempio quello medioevale o quello islamico.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2896
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 26/08/2018, 18:39

mr-shadow
" ... e nessuno gli ha regalato niente a destinazione. Celebre è quel che un emigrato disse a proposito dell’American Dream:
“arrivai in America pensando che le strade fossero lastricate d’oro, ma imparai subito tre cose:
1) le strade non erano lastricate d’oro;
2) le strade non erano lastricate affatto;
3) io ero quello che doveva lastricarle”

Una volta giunti si dovevano esibire i documenti e i permessi
..Piantiamola co 'sta manfrina boldrino-savianese, gli italiani - ovunque sono andati - si sono fatti il mazzo. E qualcuno ci ha lasciato una testimonianza di cosa significava emigrare."

Caro Virtesto, questa è la differenza di quanto emigrarono gli italiani e di quella che invece è oggettivamente un'invasione, il diritto ad emigrare è santo, ma rispettando sempre la legge del paese ospitante.
Quando domandarono a Papa Francesco del perché prese solo dodici famiglie (musulmane) rispose " Perché queste avevano i documenti in regola", ben vengano gli immigrati, ma sempre secondo il nostro ordinamento.
Per VictorVonDoom
La "Carità" verso il prossimo è cosa buona e giusta, ma rispondi a questa semplice domanda " Chi è il prossimo a te più prossimo?", solo così ha pienamente senso la carità.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3698
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/08/2018, 18:45

Francesco Franco Coladarci ha scritto:Per VictorVonDoom
La "Carità" verso il prossimo è cosa buona e giusta, ma rispondi a questa semplice domanda " Chi è il prossimo a te più prossimo?", solo così ha pienamente senso la carità.


Io direi che dovreste ripassarvi la parabola del buon samaritano...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 26/08/2018, 18:49

Francesco Franco Coladarci ha scritto:mr-shadow
" ... e nessuno gli ha regalato niente a destinazione. Celebre è quel che un emigrato disse a proposito dell’American Dream:
“arrivai in America pensando che le strade fossero lastricate d’oro, ma imparai subito tre cose:
1) le strade non erano lastricate d’oro;
2) le strade non erano lastricate affatto;
3) io ero quello che doveva lastricarle”

Una volta giunti si dovevano esibire i documenti e i permessi
..Piantiamola co 'sta manfrina boldrino-savianese, gli italiani - ovunque sono andati - si sono fatti il mazzo. E qualcuno ci ha lasciato una testimonianza di cosa significava emigrare."

Caro Virtesto, questa è la differenza di quanto emigrarono gli italiani e di quella che invece è oggettivamente un'invasione, il diritto ad emigrare è santo, ma rispettando sempre la legge del paese ospitante.
Quando domandarono a Papa Francesco del perché prese solo dodici famiglie (musulmane) rispose " Perché queste avevano i documenti in regola", ben vengano gli immigrati, ma sempre secondo il nostro ordinamento.
Per VictorVonDoom
La "Carità" verso il prossimo è cosa buona e giusta, ma rispondi a questa semplice domanda " Chi è il prossimo a te più prossimo?", solo così ha pienamente senso la carità.


infatti nel buon samaritano il misericordioso prima gli chiede i documenti
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi Mauro1971 » 26/08/2018, 18:54

Beh, il San Valentino donato da Al Capone alla memoria dell'umanità è stato qualcosa di grande.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Il buon Samaritano

Messaggiodi Vieri » 26/08/2018, 19:08

Il buon samaritano sulla strada che da Gerico porta a Gerusalemme trovò una sola persona e non 150-180.000 migranti che non erano nemmeno stati picchiati e derubati dai briganti....all'anno per 4 anni di seguito ...ma solo desiderosi di cambiare vita...ed il problema è la sostenibilità del sistema poichè non si può vivere sempre in emergenza.

In breve se dall'"emergenza" passiamo ad una fase seria di accoglienza, a quelli che sono già presenti e che sono circa 600.000 sarà possibile garantire loro educazione e giusta integrazione e non lasciarli secondo tutti i buonisti attuali in questo stato:

Immagine
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/08/2018, 19:32

Aaaaaah quindi la morale di Gesù aveva una postilla. Azz... le scritte in piccolo, ti fregano sempre!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Mauro1971 » 26/08/2018, 19:42

VictorVonDoom ha scritto:Aaaaaah quindi la morale di Gesù aveva una postilla. Azz... le scritte in piccolo, ti fregano sempre!


Sarà stato il primo "scherzo da prete" della storia.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

No, nessuna postilla,....

Messaggiodi Vieri » 26/08/2018, 19:43

VictorVonDoom ha scritto:Aaaaaah quindi la morale di Gesù aveva una postilla. Azz... le scritte in piccolo, ti fregano sempre!

PS. Da quanto mi risulta solo Gesù era in grado di moltiplicare pani e pesci, cosa inibita ai comuni mortali, specie con il 10,9 % di disoccupati ed un debito pubblico arrivato al nuovo record di 2.312 miliardi di euro......
Mi spiace ...siamo umani....ed anche indebitati.... :ironico:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5644
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/08/2018, 20:08

È quello che ho detto prima infatti... siete umani pure voi. Tutto normale!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1512
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Prossimo

Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Mauro1971 e 8 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici