Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Carlo Maria Viganò, punta il dito contro Papa Francesco -

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Carlo Maria Viganò, punta il dito contro Papa Francesco -

Messaggiodi Ray » 27/08/2018, 16:04

Carlo Maria Viganò, che punta il dito contro Papa Francesco - e ne chiede le dimissioni - :cer:

https://www.huffingtonpost.it/2018/08/2 ... _23509955/

Dal video.
Papa Francesco: Giudicate voi.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11094
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Certamente...

Messaggiodi virtesto » 27/08/2018, 21:26

... anche Francesco dovrebbe dare le dimissioni. Papa Benedetto sapeva e diede le dimissioni. Il più compromesso, di questo secolo, era Giovanni Paolo II°, il Polacco, ma non diede le dimissioni.

E' quindi la Chiesa stessa che dovrebbe andare dare le dimissioni....Non c'è più speranza.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1113
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi mr-shadow » 27/08/2018, 23:30

Ma il cardinale Burke (che avversa Bergoglio in quanto ultra-conservatore alla Siri) può davvero scagliare la prima pietra?
Domando così...
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi gabbiano74 » 28/08/2018, 9:58

mr-shadow ha scritto:Ma il cardinale Burke (che avversa Bergoglio in quanto ultra-conservatore alla Siri) può davvero scagliare la prima pietra?
Domando così...


La tua considerazione è sensata. Sto seguendo un po' la vicenda su forum più specifici. La mia sensazione e che sia una ennesima resa dei conti
tra tradizionalisti e progressisti in seno alla chiesa cattolica. Senza entrare nello specifico, rimane la mia ferrea convinzione che si sia fatto poco
e niente per risolvere il problema della pedofilia e delle molestie nella C.C. . Purtroppo, non posso non notare nelle parole di Viganò una non celata
componente omofobica, che insiste sulla assolutamente infondata equivalenza tra omosessualità repressa e comportamenti pedofili.

Saluti
Gabbiano74
:ciao:
Avatar utente
gabbiano74
Nuovo Utente
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/05/2017, 13:00

Caro Gabbiano...

Messaggiodi Vieri » 28/08/2018, 11:12

gabbiano74 ha scritto:
mr-shadow ha scritto:Ma il cardinale Burke (che avversa Bergoglio in quanto ultra-conservatore alla Siri) può davvero scagliare la prima pietra?
Domando così...


La tua considerazione è sensata. Sto seguendo un po' la vicenda su forum più specifici. La mia sensazione e che sia una ennesima resa dei conti
tra tradizionalisti e progressisti in seno alla chiesa cattolica. Senza entrare nello specifico, rimane la mia ferrea convinzione che si sia fatto poco
e niente per risolvere il problema della pedofilia e delle molestie nella C.C. . Purtroppo, non posso non notare nelle parole di Viganò una non celata
componente omofobica, che insiste sulla assolutamente infondata equivalenza tra omosessualità repressa e comportamenti pedofili.

Saluti
Gabbiano74
:ciao:

Carissimo, anche se le tue parole rappresentano la verità dei fatti, noto con un certo dispiacere queste "guerre di potere" che poco hanno di cristiano assistere a queste solite "manfrine" fra cardinali.
Che papa Francesco sia un papa ( fortunatamente per me ) ancora "un po' diverso" e decisamente progressista , è una realtà e le lobby di cardinali legati ad una visione arcaica del cristianesimo, noto che sono ancora molti.

Del resto la storia insegna da Galileo in avanti, che la Chiesa in fatto di cambiamenti sia stata sempre molto lenta anche se bisogna pur riconoscere : "meglio tardi che mai".....

Per molti cardinali di età avanzata
la grande maggioranza dei quali superano i 75 anni fino ad arrivare agli oltre 90....
https://press.vatican.va/content/salast ... r_eta.html

ritengo pertanto per loro sia estremamente difficile riuscire ad adeguarsi ai cambiamenti attuali a parte il fatto che nelle loro diocesi possano rappresentare sicuramente dei centri di potere non indifferente.

Qui dentro sicuramente "qualcuno""gongola" su queste difficoltà della Chiesa presagendo futuri ( e inesistenti) Armageddon poichè anche dai "tempi bui" e ben peggiori la Chiesa ha sempre avuto il coraggio di rinnovarsi.
In breve, stiano sereni che non ci sarà nessuna fine annunciata.... :ironico:

Il problema delle coperture al fenomeno della pedofilia è reale ma accertare la verità alla fine rimane sempre difficile se non in casi assolutamente eclatanti e spesso si corre il rischio, nel caso del dubbio di soprassedere magari cambiando la destinazione del "presunto".....

Cosa allora dovrebbe fare per me Papa Franceso ? Volete la mia sincera opinione ?
Fare un ripulisti generale e mandare in pensione un po' di cardinali troppo vecchi ed ormai con una mentalità oggi anacronistica..
Del resto ritengo che possa essere alla fine l'unica persona al mondo che possa fare un "golpe" senza che nessuno dall'alto della sua autorità possa accusarlo di essere antidemocrtico.... :ironico:

Poi, poi, se volete ancora una confessioncella....ma fateli sposare questi benedetti preti ! :risata:
Almeno ce ne sarebbero sicuramente di più e non avrebbero altre tentazioni se non quelle.."naturali".... :ironico:

PS. sarò alla fine scomunicato?
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

vieri

Messaggiodi cattivo esempio » 28/08/2018, 11:30

quando ti si dice che tu con la c.c. non centri nulla,
neghi.

la verità è che ti sei fatto una religione per i fatti tuoi
a "tua immagine e somiglianza"
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 566
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Forse, forse.....

Messaggiodi Vieri » 28/08/2018, 11:39

cattivo esempio ha scritto:quando ti si dice che tu con la c.c. non centri nulla,
neghi.

la verità è che ti sei fatto una religione per i fatti tuoi
a "tua immagine e somiglianza"

Caro cattivo esempio, non puoi magari pensare che dopo anni di "Babilonia la grande" abbia tu una idea diversa del vero cattolicesimo rispetto a quello che ti hanno (forzatamente) inculcato ?
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi mr-shadow » 28/08/2018, 11:44

Vieri ha scritto:la Chiesa ha sempre avuto il coraggio di rinnovarsi.


Quindi anche voi cambiate gli intedimenti a seconda delle necessità... :risata:

Vieri ha scritto:Il problema delle coperture al fenomeno della pedofilia è reale


E papa Checco non ne è estraneo...
http://retelabuso.org/2017/04/24/la-pes ... abusatore/
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi cattivo esempio » 28/08/2018, 12:13

Vieri ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:quando ti si dice che tu con la c.c. non centri nulla,
neghi.

la verità è che ti sei fatto una religione per i fatti tuoi
a "tua immagine e somiglianza"

Caro cattivo esempio, non puoi magari pensare che dopo anni di "Babilonia la grande" abbia tu una idea diversa del vero cattolicesimo rispetto a quello che ti hanno (forzatamente) inculcato ?


a me non hanno forzatamente inculcato nulla.

quello che a mio parere è palese riguarda l'evidente diversità tra te e c.c.
d'altro canto lo hai ammesso tu stesso con quel ironico......"mi scomunicheranno"......

è la tua presunzione che ti fa credere di appartenere al vero cattolicesimo
(che presuppone che ne esista uno falso)

ti ricordo che quei cardinali (............)
sono quelli che guidati dallo s.s. hanno eletto il papa
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 566
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi mr-shadow » 28/08/2018, 12:34

cattivo esempio ha scritto:è la tua presunzione che ti fa credere di appartenere al vero cattolicesimo
(che presuppone che ne esista uno falso)


forse quello neocatecumenale... :blu:
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi gabbiano74 » 28/08/2018, 12:45

In modo da rendere possibile il farsi una opinione personale sulla vicenda vi posto
un link a cui è possibile accedere alla versione originale in italiano della lettera
di Monsignor Viganò

https://www.scribd.com/document/387040693/ITALIAN-ORIGINAL-TEXT-of-Archbishop-Carlo-Maria-Vigano-s-testimony#from_embed


Inoltre, intendo dire che chiunque asserisca legami tra omosessualità e pedofilia o tra astinenza sessuale e pedofilia, sia che l'astinente sia omo etero o bisex,
sta portando avanti una tesi senza alcun fondamento scientifico. :test:

Saluti
Gabbiano74 :ciao:
Avatar utente
gabbiano74
Nuovo Utente
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/05/2017, 13:00

Messaggiodi mr-shadow » 28/08/2018, 12:51

il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Gabbiano,...

Messaggiodi Vieri » 28/08/2018, 13:03

Inoltre, intendo dire che chiunque asserisca legami tra omosessualità e pedofilia o tra astinenza sessuale e pedofilia, sia che l'astinente sia omo etero o bisex,
sta portando avanti una tesi senza alcun fondamento scientifico. :test:

Questa tua osservazione può apparire anche vera che non ci possano essere fondamenti scientifici ma direi che quando una persona ha simili stimoli incontrollabili in certi ambienti "si accontenta alla fine di quello che trova" e se spesso si trova solo "maschietti"..... :ironico:

Battute a parte, la pedofilia specie per un cattolico è il peggiore dei crimini poichè non solo fa un vilipendio al corpo ma uccide anche l'anima di una giovane persona. Nessuna comprensione e tolleranza zero.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Caro Vieri

Messaggiodi domingo7 » 28/08/2018, 13:34

Battute a parte, la pedofilia specie per un cattolico è il peggiore dei crimini poichè non solo fa un vilipendio al corpo ma uccide anche l'anima di una giovane persona. Nessuna comprensione e tolleranza zero.


Mi spiace di non poter condividere il tuo pensiero.

La pedofilia è un crimine gravissimo ma molto peggio
è la copertura dei pedofili da parte delle autorità "non pedofile"

Qui si sceglie liberamente, in nome della menzogna e del prestigio di una istituzione,
di apostatare dalla carica di pastori per lasciar liberi i lupi di sbranare il gregge ....

E' come se una madre lasciasse libero un fratello adulto di violare e di violentare le sorelle più piccole

Dopo tanti discorsi sulla castità e contro la contraccezione,
dopo tante critiche alla naturale esuberanza dei giovani,
dopo tanti dubbi sull'uso di una sana sessualità nel matrimonio
e dopo tanti distinguo sull'egoismo e sul dono totale di se stessi,

ecco una chiesa (cattolica e non cattolica) che accoglie, difende e protegge, da decenni, orchi e orchetti di bassa lega
e pure si risente pure quando viene corretta (loro che correggevano, criticavano e sputavano sentenze su tutto e su tutti)

Nel 1981, Enrico Berlinguer (personaggio che non godeva certo della mia simpatia)
ebbe il coraggio di riconoscere onestamente che la spinta propulsiva del comunismo era venuta esaurendosi....

Quanto tempo dovremo ancora attendere per sentire un papa, una tavola evangelica o una torre di guardia
che umilmente riconoscono che, dopo due millenni, la capacità propulsiva e di rinnovamento del cristianesimo volge ormai alla fine ????
Presentazione

Ma come si conviene a dei santi, né fornicazione, né alcuna impurità, né avarizia, sia neppur nominata fra voi; né disonestà, né buffonerie, né facezie scurrili, che son cose sconvenienti; ma piuttosto, rendimento di grazie [Efesini 5,3-4]
Avatar utente
domingo7
Utente Senior
 
Messaggi: 2140
Iscritto il: 21/07/2009, 18:06
Località: Chiavari (Ge)

Caro Domingo...

Messaggiodi Vieri » 28/08/2018, 13:45

La pedofilia è un crimine gravissimo ma molto peggio
è la copertura dei pedofili da parte delle autorità "non pedofile"

Per onestà intellettuale, devo riconoscere che la tua osservazione risulti particolarmente corretta.

Insisto pertanto per la soluzione "tolleranza zero"...anche se si susciterà un vespaio...ma la Chiesa è sempre risorta nei secoli dai peccati dei suoi prelati...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi gabbiano74 » 28/08/2018, 13:51

domingo7 ha scritto:La pedofilia è un crimine gravissimo ma molto peggio
è la copertura dei pedofili da parte delle autorità "non pedofile"

Qui si sceglie liberamente, in nome della menzogna e del prestigio di una istituzione,
di apostatare dalla carica di pastori per lasciar liberi i lupi di sbranare il gregge ....

E' come se una madre lasciasse libero un fratello adulto di violare e di violentare le sorelle più piccole

Dopo tanti discorsi sulla castità e contro la contraccezione,
dopo tante critiche alla naturale esuberanza dei giovani,
dopo tanti dubbi sull'uso di una sana sessualità nel matrimonio
e dopo tanti distinguo sull'egoismo e sul dono totale di se stessi,

ecco una chiesa (cattolica e non cattolica) che accoglie, difende e protegge, da decenni, orchi e orchetti di bassa lega
e pure si risente pure quando viene corretta (loro che correggevano, criticavano e sputavano sentenze su tutto e su tutti)


Difficile se non impossibile darti torto

domingo7 ha scritto:Nel 1981, Enrico Berlinguer (personaggio che non godeva certo della mia simpatia)
ebbe il coraggio di riconoscere onestamente che la spinta propulsiva del comunismo era venuta esaurendosi....

Quanto tempo dovremo ancora attendere per sentire un papa, una tavola evangelica o una torre di guardia
che umilmente riconoscono che, dopo due millenni, la capacità propulsiva e di rinnovamento del cristianesimo volge ormai alla fine ????


Domanda che ogni sincero credente dovrebbe porsi ogni santo giorno.
Personalmente mi chiederei anche se è il cristianesimo in se ad aver raggiunto l'esaurimento della sua spinta propulsiva
o se sono i cristiani a non essere più capaci di cavalcare l'onda.

Saluti
Gabbiano74 :ciao:
Avatar utente
gabbiano74
Nuovo Utente
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/05/2017, 13:00

Da prugna...

Messaggiodi Ray » 28/08/2018, 16:00

.
40238475_984280835108029_1733700399849799680_n.jpg
40238475_984280835108029_1733700399849799680_n.jpg (45.82 KiB) Osservato 548 volte
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11094
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Cattivo e disinformato esempio..

Messaggiodi Vieri » 28/08/2018, 20:43

quello che a mio parere è palese riguarda l'evidente diversità tra te e c.c.
d'altro canto lo hai ammesso tu stesso con quel ironico......"mi scomunicheranno"......

è la tua presunzione che ti fa credere di appartenere al vero cattolicesimo
(che presuppone che ne esista uno falso)

ti ricordo che quei cardinali (............)
sono quelli che guidati dallo s.s. hanno eletto il papa

Carissimo, continuo a ripeterti ancora una volta che tu hai ancora una versione distorta di che cosa sia la C.C.

Per dirti la verità mi ritengo un tipo "moderato" avendo avuto spesso da ridire sia con preti "troppo progressisti"..sia con altri troppo tradizionalisti....e la battuta di aver detto: "mi scomunicheranno" riguardava principalmente la mia affermazione di voler far sposare anche i preti.

Poi se vuoi anche un altra mia opinione--- :diablo: : aprirei il sacerdozio anche alle donne...Del resto i tempi sono cambiati e fra una monaca di clausura ed una sacerdote preferirei la seconda soluzione. Del resto già ora possono dare la comunione.....

Allora, mettiamo i puntini sulle "i" circa il cattolicesimo "vero o il falso" dove per "falso" lo intendo per tutti quelli "pane e rosario " ( i bigotti..) ma che muovono spesso poco "i glutei" ..... :ironico: con una visione troppo arcaica e datata di cosa significhi veramente la parola "essere cristiano"....

Onestamente io non ho la presunzione di essere dalla parte del "vero" ma sicuramente dalla parte di chi magari prega sicuramente di meno ma preferisce agire di più....

Guarda che regalo gli feci nel 2011 per la sua comunione....e questo fu il mio “pensierino”.....
Caro Ni..,
in questo giorno di festa in cui sei rinato una seconda volta per aver accolto il Signore dentro di te, tuo nonno, come ben sai, ti ha fatto un regalo molto speciale.
Un regalo talmente speciale che nessuno ha mai pensato di farti.
Ho restaurato e riverniciato per te, tutte le 5 porte esterne della chiesa di San Bernardo da anni in completo abbandono.

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali


Perché tutto questo ? Per fare bella figura rispetto al prossimo o per rappresentare un ricordo duraturo, un simbolo importante per la tua vita futura?

Quando passerai prossimamente da lì, ti ricorderai che nella vita dovrai avere coraggio.
Il coraggio di ribellarti al degrado delle cose e soprattutto delle coscienze e di non sederti mai, abbandonandoti alle facili abitudini di chi gira spesso la testa davanti ai problemi della vita.
La vita, la tua vita, ricordati, è un dono bellissimo del Signore che dovrai sempre affrontare e mai passivamente subire.

Quando passerai prossimamente da lì, ti ricorderai che nella vita sei un essere libero e non dovrai mai rimanere prigioniero dei luoghi comuni, della mentalità corrente, del “chi me lo fa fare”.
Agisci sempre secondo la tua coscienza.
Alla fine, ricordati, sarai giudicato più per ciò che nella vita non avrai fatto ma avresti potuto fare, piuttosto che per quello che hai commesso.

Quando passerai prossimamente da lì, ti ricorderai del significato vero della gioia: quella di donare senza avere la pretesa di ricevere, come Gesù ha donato se stesso per la nostra salvezza.
Spesso non ci accorgiamo che basta a volte donare senza ricevere niente in cambio, anche un semplice sorriso, una parola, un gesto, a chi ne ha bisogno per rendere felice qualcuno.

Nic.., parla sempre con il cuore ed avrai una vita felice.

Nonno Vieri

1* PS. Nessuno poi mi ringraziò e nemmeno il nuovo parroco, arrivato dopo e che le aveva trovate già così.....

2°PS. mica poi tutti i cardinali hanno coperto i pedofili...non esageriamo per favore....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5712
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Vera Icona » 31/08/2018, 13:40

cattivo esempio ha scritto:
Vieri ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:quando ti si dice che tu con la c.c. non centri nulla,
neghi.

la verità è che ti sei fatto una religione per i fatti tuoi
a "tua immagine e somiglianza"

Caro cattivo esempio, non puoi magari pensare che dopo anni di "Babilonia la grande" abbia tu una idea diversa del vero cattolicesimo rispetto a quello che ti hanno (forzatamente) inculcato ?


a me non hanno forzatamente inculcato nulla.

quello che a mio parere è palese riguarda l'evidente diversità tra te e c.c.
d'altro canto lo hai ammesso tu stesso con quel ironico......"mi scomunicheranno"......

è la tua presunzione che ti fa credere di appartenere al vero cattolicesimo
(che presuppone che ne esista uno falso)

ti ricordo che quei cardinali (............)
sono quelli che guidati dallo s.s. hanno eletto il papa



Vero, un vero dilemma come lo è l'elezione di Giuda da parte del Cristo.
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 721
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi mr-shadow » 28/09/2018, 20:00

Viganò, torna a parlare l’ex Nunzio: “Il silenzio del Papa? Conferma la mia testimonianza. Altri casi oltre McCarrick”
“Certo, – replica Viganò – alcuni dei fatti che stavo per rivelare erano coperti dal secreto pontificio che avevo promesso di osservare e che ho fedelmente osservato fin dall’inizio del mio servizio alla Santa Sede. Ma la finalità del segreto, anche di quello pontificio, è di proteggere la Chiesa dai suoi nemici, non di coprire e diventare complici di crimini commessi da alcuni suoi membri.


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/0 ... k/4654962/

Papa Francesco e l’ex cardinale McCarrick, amici di lunga data

http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV2584 ... rrick.html
Ultima modifica di mr-shadow il 28/09/2018, 20:08, modificato 1 volta in totale.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi mr-shadow » 28/09/2018, 20:01

INTERVENTO DOPPIONE DA CANCELLARE
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici