Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Si possono misurare le energie sottili? (P.S. si parla anche di medicine alternative. Gocciazzurra)

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Messaggiodi deliverance1979 » 16/10/2018, 21:24

Fenice ha scritto:Lo scopo era spiegare che agendo in un campo invisibile, ottengo dei benefici visibili.


Diciamo che, effettuando una determinata azione, si hanno dei benefici.
Ora non sappiamo se l'energia sottile esista.

Mi spiego meglio, in un forte momento di ansia o di stress, una passeggiata meditativa aiuta, ma non per questo dietro c'è una sorta di energia.

Parlare di un problema con uno psicologo o con un motivatore, aiuta.
Pregare aiuta ad alcuni.
credere in qualcosa aiuta.

Ci sono molte situazioni in cui delle azioni intangibili o quasi, come una conversazione, una carezza o altro aiutano.
Non per forza di cose c'è un'energia dietro, semplicemente siamo fatti cosi.

A volte, la soluzione del problema ce la diamo noi stessi, con le nostre capacità, cosi come, viviamo in maniera stressata ed infelice perchè ci creiamo delle ansie e tensioni, provenienti dal nostro carattere che si è formato nel tempo attraverso le esperienze che abbiamo vissuto, oltre alla chimica ed alla genetica del nostro corpo che amplifica certi lati positivi o negativi.

Di conseguenza, tali energie sottili potrebbero esserci ma per ora, eccetto delle spiegazioni filosofiche sull'argomento, non c'è nient'altro.

E' un pò come se io ti dicessi che parlando con le persone, grazie alla mia aurea, ed a quella di persone come me, o come degli psicologi, la gente sta meglio...
Effettivamente, se io parlassi con delle persone disperate, depresse o scoraggiate, sicuramente dopo una chiacchierata starebbero meglio, ma non per questo ho attinto a chissà quale potere miracoloso.
o per lo meno, non ho prove dell'esistenza di questa energia positiva.

cosa che invece ho per una sostanza chimica che ti fa da psicofarmaco o che ti aiuta a tirarti su di morale.
Lo stesso dicasi delle onde sonore della musica e di determinate frequenze in Mhz che ti fanno stare bene o male, ma sono comunque misurabili.

Ora io dico, in 2000 anni di storia sulle onde sottili, o cose del genere, ed in 200 anni di strumentazione elettrica ed elettronica (di almeno 70 anni), possibile che non ci sia nulla e non si sia trovato nulla? :boh:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4967
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/10/2018, 21:26

Non ti viene minimamente il sospetto che con una tale pratica non si possono risanare ossa perché "funziona" con dei disturbi di natura psicosomatica?
Insomma, se hai un'infezione... Hai voglia ad agitare le mani. Ci vuole l'antibiotico, altro che!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Ignorante » 16/10/2018, 21:37

Se tutto questo scetticismo, dati scientifici, studi, viti esagonali zingate lo applicassimo anche sui dati che abbiamo su Gesù saremmo tutti Atei !! :spieg:
Ignorante
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 13/10/2018, 13:35

Messaggiodi Ignorante » 16/10/2018, 21:44

Fenice ha scritto:Grazie @ignorante, non ci avevo proprio pensato :risata:
Cmq non è facile trovare il video che fa al caso nostro, uno non parla, un’altro è girato di schiena, ecc
Ne farò uno io... sono un po’ pignola :ironico: Cercherò un video nei prossimi giorni.

Potrebbe essere questo?
Ignorante
Nuovo Utente
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 13/10/2018, 13:35

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/10/2018, 22:36

Non ho parole, davvero! Prendo atto che avevamo parlato di cose misurabili e, ovviamente, non c'è nulla di tutto questo.
Però abbandono la discussione, mi conosco e finirei per diventare offensivo, non mi sembra il caso.
Buona continuazione.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Carissimi soliti

Messaggiodi Fenice » 17/10/2018, 12:54

Ragazzi/e

:spagh: ci faremo una spaghettata e vi farò vedere su di voi e di persona.
Nel video proposto c’è troppa carne sul fuoco e poche spiegazioni.

Comunque già che ci siamo aggiungo ancora che la Kinesiologia denominata Quanti-Ka si propone di curare....
Ops scusate questo termine non può essere utilizzato in Italia, a differenza di altri paesi del mondo, tra cui le vicine Francia e Svizzera, paesi in cui queste discipline vengono riconosciute e rimborsate dal sistema sanitario....
Dicevo, si propone di migliorare la stato di benessere di una persona lavorando sempre con i vari Chakra &co ma a distanza , ovvero con la persona non presente, attraverso il campo olografico.

Ai più scettici di voi, potreste addirittura seguire un corso così passereste da scettici ad operatori in un week-end ....
Hihi scherzo ma rimarreste sbigottiti

PS oh la spaghettata prima di 9 mesi eh? :lingua:
Buon proseguo
“Se la fisica quantistica non vi confonde, allora non l’avete capita”
-Niels Bohr
Presentazione
Fenice
Nuovo Utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/09/2018, 12:11

Messaggiodi play » 17/10/2018, 14:12

Vorrei dare il mio piccolo contributo alla discussione su questo tema tanto vasto quanto complesso. Da quel che so io si possono trovare "medicine" senza alcun fondamento, atte solo a lucrare sulla disperazione della gente, ma anche altre che hanno indubbiamente risultati. Il problema è che, nel nostro sistema culturale, tutto ciò che non viene sottoposto a prova scientifica, al metodo scientifico, al neopositivismo, non ha valenza. La soluzione attuabile sarebbe allora andare a verificare con il nostro rigore cosa è acqua miracolosa e cosa invece potrebbe essere utile. Ma se, ad esempio, ho un infezione e mi massaggi non stai facendo medicina alternativa, sei molto più semplicemente un delinquente. L’ effetto placebo invece è ampiamente descritto, non è solo preso in esame come controllo nelle sperimentazioni cliniche, e rappresenta anche quanto la sfera psicologica possa interferire positivamente e negativamente nel benessere generale di un individuo e nei processi di guarigione. Però questo si può affiancare a quelle che sono le pratiche mediche ufficiali, e cioè i farmaci, gli interventi chirurgici, ma MAI sostituirle. :ciao:
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1449
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Mauro1971 » 17/10/2018, 14:58

"Campo olografico"?

Dimmi che sbaglio e che non state straparlando sulla Teotia Olografica della MQ...
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Mauro1971 » 17/10/2018, 15:00

"Campo olografico"?

Dimmi che sbaglio e che non state straparlando sulla Teotia Olografica della MQ...
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Scusami Fenice,...

Messaggiodi Vieri » 17/10/2018, 16:19

Noto con piacere che sei una persona gentile e disponibile ma....
Dicevo, si propone di migliorare la stato di benessere di una persona lavorando sempre con i vari Chakra &co ma a distanza , ovvero con la persona non presente, attraverso il campo olografico.

Per prima cosa, il fatto di "portare benessere a distanza" , perdonami la sincerità ma mi puzza tanto di "maga Magò".. :ironico: e la seconda è che andando alla voce su Wikipedia: "campo olografico" trovo.
Il principio olografico prende spunto da calcoli effettuati sulla termodinamica dei buchi neri, che implicano che l'entropia (o informazione) massima contenibile in una regione è proporzionale alla superficie che racchiude la regione, non al suo volume come ci si aspetterebbe (ovvero al quadrato del raggio piuttosto che al cubo).

Nel 1972, lo scienziato e astronomo Jacob Bekenstein si domandò cosa accade a un oggetto con entropia, ad esempio un gas caldo, quando varca l'orizzonte degli eventi di un buco nero: se essa scomparisse ciò comporterebbe una violazione del secondo principio della termodinamica, in quanto il contenuto aleatorio del gas (l'entropia) sparirebbe una volta assorbito dal buco nero. La seconda legge può essere salvaguardata solo se si considerino i buchi neri come oggetti aleatori, con una enorme entropia il cui incremento compensi abbondantemente l'entropia del gas risucchiato.

Il che riguarda da quanto ho potuto capire di fisica quantistica, di "buchi neri" ,...ma tutte teorie che riguardano l'universo e dove il corpo umano non c'entra niente se ovviamente non credi all'oroscopo ed all'influsso delle costellazioni...sugli esseri umani.. :ironico:

Ultima osservazione, e sempre perdonami la sincerità ma non vedo in questa tua "professione" che ritengo guarisca più con le parole che con i fatti,...non noto alcun riferimento a qualsiasi religione.
Conclusioni finali in due parole: "scetticismo puro".

Grazie se vorrai continuare il dialogo portando però maggiori dati di fatto ...diciamo "referenze" ?...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5670
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Morpheus » 17/10/2018, 17:32

Fenice ha scritto:Esiste la radionica, una scienza che si propone di misurare le manifestazioni di queste energie ma talvolta usa a sua volta meccanismi poco credibili quindi non è ufficialmente riconosciuta.
(Anche se a parer mio, il mondo scientifico nuota nei Bias di conferma,,,,facile escludere un concetto a priori perché “non è scientifico”...)


Nel caso qualcono non sapesse cosa sia un BIAS, questo e' un BIAS :risata:
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Morpheus » 17/10/2018, 17:40

Mauro1971 ha scritto:"Campo olografico"?

Dimmi che sbaglio e che non state straparlando sulla Teotia Olografica della MQ...


Purtroppo no. Sembra tanto una delle fantascemenze di moda oggi in US, ma che e' arrivata anche in Italia via Caselli&Co... un miscuglio di anima, fisica, metafisica, filosifia e trucchetti vari.
In un altro thread vi avevo avvertiti :)
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Morpheus » 17/10/2018, 17:50

Fenice ha scritto:Comunque già che ci siamo aggiungo ancora che la Kinesiologia denominata Quanti-Ka si propone di curare....


Porcatroia Fenice! Se fossimo faccia a faccia ti manderei affanculo di persona.

NON ti azzardare a dire che una stronzata come quella che stai tentando di venderci possa CURARE alcunche'.
Tu rischi di ammazzare delle persone deviandole da cio' che realmente cura: la medicina.
E ancora peggio, cone le tue stronzate induci chi sta morendo e ha bisogno di attaccarsi a qualsiasi speranza a buttare via soldi e tempo.
Inoltre, vedo che tenti di fare adepti che nella loro ignoranza svieranno altre persone.

Gente come te, che parlava nello stesso modo sibillino e spannometrico, ha rovinato parte della mia famiglia e mi fa schifo.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Datti una calmata

Messaggiodi Fenice » 17/10/2018, 18:34

Ciao Morpheus, sei tu a fare un mix di cose, qui Caselli non c’entra un bel niente.

Prima di insultare, informati. E leggi. Ho scritto sopra:

altri paesi del mondo, tra cui le vicine Francia e Svizzera, paesi in cui queste discipline vengono riconosciute e rimborsate dal sistema sanitario....

Anche regione Lombardia si è sbilanciata, non ricordo più i termini di legge, ma si lavora in ospedali.

Se non per tutti i paesi è fuffa, qualcosa vorrà dire!

C’era una sola cosa di cui non dovevate accusarmi, ovvero di volere fare adepti, avevo chiarito il punto dall’inizio perciò ora la chiudo qui.

@Mauro, ne avrei aggiunte altre tanto per farti sbellicare dalle risate ma adesso non ci sto più.

Saluti.
E sperimentate.
“Se la fisica quantistica non vi confonde, allora non l’avete capita”
-Niels Bohr
Presentazione
Fenice
Nuovo Utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/09/2018, 12:11

Messaggiodi Mauro1971 » 17/10/2018, 18:38

Ma piantala per favore, prima di parlare di MQ, o Fisica Quantistica, studiatela come fisica e non con le strampalate invenzioni che vorreste costruirci sopra ma che nulla hanno a che fare, non hai neppure idea del livello di assurdità tu stia affermando.

Ma che tocca leggere...
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Quixote » 17/10/2018, 18:54

Boys, a me di fantavaccate non ne può fregar di meno, ma datevi una calmata, perché siete passati oltre. Potete anche polemizzare, ma entro i limiti di una discussione civile.

Angelo/mod
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3993
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Achille » 17/10/2018, 19:57

Vorrei anche ricordare l'articolo 5 del regolamento:
"d) Sono da evitare nel forum termini ed espressioni volgari, parolacce, bestemmie e qualsiasi genere di turpiloquio. Messaggi contenenti questo genere di espressioni saranno censurati o cancellati. ".

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12337
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gocciazzurra » 17/10/2018, 20:09

E io aggiungo che l'ultimo post di Morpheus, così scurrile e offensivo, merita un warnig, che gli assegno.
Anche se ha vissuto delle dolorose esperienze poteva esprimere la sua rabbia in toni civili.

Gocciazzurra/Mod
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5374
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi deliverance1979 » 17/10/2018, 21:15

Visto che siamo in tema, temiamo....
volevo fare un pò di chiarezza tra sacro (la scienza) e profano (le medicine alternative), cercando anche di dare una botta al cerchio ed uno alla botte...
Bene, iniziamo....

differenza tra chinesiologia e kinesiologia sembrano uguali, ma se una inizia con "ch" ed una inizia con la "k", una differenza ci dovrà pur essere...
non vorrei che i secondi abbiano fatto del marketing scorretto... :ironico:
A livello di logo o marchio aziendale, verrebbero squalificati perchè similari al primo....

https://www.scienzemotorie.com/chinesiologia-vs-kinesiologia-applicata/

Poi già che ci stiamo, inforniamo il tutto....
differenza tra Omeopatia, Fitoterapia ed Erboristeria....

https://medicinaonline.co/2018/01/02/differenza-tra-omeopatia-fitoterapia-ed-erboristeria/

ed ancora... sull'omeopatia....

https://www.queryonline.it/2011/02/07/omeopatia-metanalisi/

Personalmente penso che l'utilizzo di erbe, di massaggi e di altri rimedi naturali (saune e simili) che hanno accompagnato l'uomo nei millenni passati possano avere sicuramente dei fondamenti di aiuto per la guarigione di determinate patologie che io definisco minori, per il resto, arrendetevi al POTERE DELLA SCIENZA MEDICA....

http://www.medicinaeinformazione.com/le-scoperte-che-hanno-rivoluzionato-la-medicina---i-farmaci-che-hanno-salvato-milioni-di-vita---i-medici-che-hanno-vinto-il-nobel-per-le-loro-scoperte.html
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4967
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Morpheus » 18/10/2018, 17:25

Gocciazzurra ha scritto:E io aggiungo che l'ultimo post di Morpheus, così scurrile e offensivo, merita un warnig, che gli assegno.
Anche se ha vissuto delle dolorose esperienze poteva esprimere la sua rabbia in toni civili.

Gocciazzurra/Mod


Ok, l'ho ben meritato.

I primi post in risposta erano giocosi ma, come si puo' ri-leggere, Fenice stava andando sempre un pezzetto piu' in la'. Quando ha detto "curare" ha sforato.
Basta fesserie, BASTA! Soprattuto su questioni di salute. Se ci credi fattelo tu, non proporre ad altri metodi ridicoli con paroloni che neanche sai cosa significano associati a video scemenze.

Lasciatemi descrivere alcune delle meccanismi che si instaurano quando un furbetto curatore (mi sono moderato, visto? :) ) sibilla i suoi metodi, perche' ci sono delle conseguenze e delle situazioni che se non le vivi e' difficile capirle o immaginarle.
A me e' capitato di viverle e stupirmi della subdola sottomisisone a cui ti constringono con il loro sporco e schifoso modo di fare.
Se le spiego non e' perche' penso che non le abbiate capite da soli, ma perche' io stesso non le avevo capite fino a che non ci sono stato immerso fino al collo, come nella cacca.

1) Falsa speranza: la piu' ovvia, non la sto a spiagare troppo. Il malato si aggrappa ad una speranza o addirittura invece di fare terapie utili ma debilitanti, preferisce affidarsi a questi ciarlatani approfittatori.

2) Conflitto con il malato: se il malato viene a sentire che c'e' una alternativa, sia alla morte o a terapie dolorose, la sua facolta' critica e' fortemente ridotta e anche se in situazione normale riderebbe delle cose che sente, come e' giusto fare, adesso la sua speranza/autoconservazione lo fa aggrappare ad ogni cosa e parlargli diventa difficilissimo. Devi stargli davanti e smontare i suoi barlumi di speranza. Lui continua a fare obiezioni a dire che "quelli" dicono che "cura", ma tu sai che non e' cosi' e devi digli piu' volte una cosa che lo distrugge emotivamente e spesso e' un tuo caro, tuo padre, tua madre, un fratello... tu devi spiegarli con raziocinio cose che gli tolgono la speranza. Gia' e' malato, in piu' sei TU che devi convincerlo che la sua speranza e' vana.
Diventi in un certo senso un mini-peso per la sua condizione e se la cosa va avanti (nel mio caso e' dirata 3 mesi) inizia a parlarti di meno, ti rendi conto che parla piu' con chi lo sta a sentire e tu sei diventato non "il cattivo", ma quello che "non vuole provare". Lo sai che lo fai per il suo bene, ma a quel punto non ha molta importanza.
Come entrano nel giro? Il tutto si basa sulla stessa matrice (rileggete i post di Fenice):
- sceditare la scienza --> "il mondo scientifico nuota nei Bias di conferma", "escludere un concetto a priori", etc etc.
- presentare la conclusione voluta prima di presentare il metodo --> "un metodo osservabile", "un test SCIENTIFICO ed affidabile", "test muscolare di precisione", "poi il perché funziona", "per capirne la base scientifica", etc etc
- presentare il metodo --> anche se il metodo e' ridicolo, ora e stato presentato come scentifico, usato e testato. Quando verra' presentato lascera' chi lo deve giudicare con il dubbio di non aver capito bene. Fenice parla di BIAS e poi presenta il giudizio prima del soggetto da giudicare, classico di come creare un BIAS. Ottimo.
- mescolare ben bene con nomi ed esempi scentifici --> lo scopo e' ottenere un poltiglione che sia difficile da districare, che prenda tanto tempo a chi ne sa qualcosa per sbrogliare la matatssa e spiegare tutto cio' che e' sbagliato. Quindi fare esempi che non centrano (le fasce muscolari), si usano nomi tipo "quanti", "energie", "forza", "orientale" perche' fa fico e sembra scentifico.
- et voila', adesso il bibitone shakerato puo' "curare" --> qui, chi non e' in grado di giudicare o chi e' piu' credulone rivece un messaggio devastante, che potrebbe fargli fare scelte sbagliate per la sua salute. Va contrastato con tutte le forze! Pensate se vostro padre o vostro figlio dovesse leggere questo thread, credere alle "cure" di Fenice e optare per curarsi il quel modo...
- et voila', facciamo il corso, imparerete in UN WEEK-END! UN WEEK-END!!!! Diventi OPERATORE in un week-end!!!

3) Ricatto psicologico e sottomisisone: dopo il punto 2 siete fregati. Hai il malato contro (non e' realmente contro, ma la sua speranza oramai ti rende ai suoi occhi come un ostacolo alla unica possibile soluzione rimasta). Nemmeno lui ci crede, ma che alternative ha? Cosa sono 1000euro al mese (questa e' la cifra che abbiamo dovuto pagare) se poi per caso, per fortuna, questa cura e' veramente stata "scartata a priori dalla scienza" (ma che stupidaggini, Fenice...). E' un ricatto quello che ora hai davanti: tieni piu' a 1000uero al mese o al malato che ha solo quella possibilita'? 1000euro e' il costo di non dover sembrare cattivo ai suoi occhi negli ultimi gg della sua vita. 1000euro e' anche il costo della sua tranquillita' dal fargli sperare che sta provando a fare qualcosa, che non e' tutto per forza perso. Tutto perche' una Fenice qualunque ha avuto la bella idea di dire che una scemenza "cura". Grazie.

4) Umiliazione: alla fine paghi e taci. Parli con gli altri parenti, sono tutti concordi che e' una fregatura, ma che da un po' di tranquillita' al malato, almeno non ha l'unica propsettiva della morte e basta. Gli fai fare le sedute, prendi le ca--o di pillole (sono vitamine) e speri che almeno non gli facciano male. Riesci a convincerlo al pelo a continuare anche le altre cure che possono allungargli al vita.

Adesso immaginate di risentire una/uno che fa lo stesso identico percorso qui con altre persone.
Che tipo di persone sono queste? Adesso, magari Fenice neanche ci ha pensato, neache ci e' passata e mi dispiace per lei che propaga questi danni.

Cara Fenice, cara perche' quelli del che hanno fatto come te mi sono costati letteralmente 4000euro (1000 per la maxi-farsa iniziale e 3000 per 3 mesi di "cure") e una bella situazione di umiliazione e rabbia. Ti prego per favore di non sparare cavolate su strane inesistenti, inefficaci, subdole e schifose Presunte Cure. Falle tu, credici tu, parlane ma con grande attenzione a chi ti sta davanti e potrebbe credeti. Parla di forze. Parla di quanti. Parla di anima, ecco magari puoi dire che "cura l'anima".
Chi fa come hai fatto tu si rende, magari involontariamente, partecipe di truffe e simil-estorsioni sfruttando una categoria di persone super vulnerabile.

Ecco forse espresso cosi' non mi merito un altro warning.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Junior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Quixote » 18/10/2018, 18:05

Non da parte mia. Avevo abbonato il precedente – che beninteso ritengo meritato – perché conoscendoti, avevo attribuito il tuo comportamento a una luna storta. Mi sembra ora che ci sia dell’altro, non voglio disquisire: ho scritto che la polemica, entro certi limiti, è ammessa. Direi che ci navighi attorno, ma che la sostanza degli argomenti giustifichi qualche punta irriverente. Alla fin fine, anche se non ho alle spalle tristi esperienze, la penso come te.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3993
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Romagnolo » 18/10/2018, 22:11

Morpheus..concordo che il tuo stato d' animo non possa che essere quello che giustamente esponi avendo passato tutto quello che ci hai raccontato, e la tua reazione è più che comprensibile nei confronti di chi vende fumo giocando addirittura sulle speranze di chi non ha altro a cui aggrapparsi,..però ti inviterei a rileggere con più serenità quanto postato da Fenice la quale ha scritto:

Comunque già che ci siamo aggiungo ancora che la Kinesiologia denominata Quanti-Ka si propone di curare....
Ops scusate questo termine non può essere utilizzato in Italia,.....
Dicevo, si propone di migliorare la stato di benessere di una persona lavorando sempre con i vari Chakra &co ma a distanza , ovvero con la persona non presente, attraverso il campo olografico.

Ai più scettici di voi, potreste addirittura seguire un corso così passereste da scettici ad operatori in un week-end ....
Hihi scherzo
ma rimarreste sbigottiti

Qui non si dice in alcun modo che "curi " come se fosse un dato di fatto,....proporsi di curare o meglio migliorare uno stato di benessere, non sott' intende affatto che il male venga poi "curato" o "debellato".
Io potrei propormi per curare un animale,...magari un coniglio ferito, ciò non presuppone affatto che poi io ci riesca.
D'accordo, Fenice non la mette poi tanto sulla " incrociamo le dita e vediamo se funziona", però intanto lei ci crede che un qualche giovamento possa dare questa o quella pratica,...liberissima di crederci...come noi di dubitare,...ora non so se la disciplina a cui partecipa si propone o....addirittura proponga la guarigione da malattie terminali,....(anche perché fino ad ora non ho ben capito che cosa lei vada a migliorare all' atto pratico), non mi pare si sia sbilanciata fino a tanto.
Riguardo al divenire operatori in un week and lo dice lei stessa che è una battuta.
Essendo questa una materia che non conosco mi trovo grosso modo d'accordo con la linea di pensiero tenuta da Deliverance ,
Non troppo ottimista ma neppure negazionista in toto.
Che siano i fatti a parlare.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4976
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi play » 19/10/2018, 3:44

Ci sono dei casi in cui non c’è proprio nulla da discutere. Nel momento in cui si dimostra che una “cura” è aria fritta, si è al pari di cartomanti ed esorcisti!
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1449
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi Fenice » 19/10/2018, 19:01

E io ti ringrazio Morpheus per esserti spiegato meglio per altro in toni meno astiosi.

Se me lo concedi vorrei solo fare due appunti a quanto da te menzionato.

Premetto che mi rincresce altamente per la tua esperienza, per quello che ti possa valere la mia opinione

Volevo solo dimostrare una cosa ed evidentemente non ci sono riuscita. Non morirò per questo, oggi grazie a Dio lascio ognuno libero di pensare come crede.
Ognuno la pensi come vuole e amici come prima.

Ma è chiaro che ti stai sopratutto lamentando di chi propone una cura costosa approfittandosi della malattia di una persona.
Vorrei solo chiederti di non fare di tutt’un erba un fascio, anche se posso comprendere vista la tua penosa esperienza.
Intanto ci sono categorie disciplinate dalla legge.
E ci sono professionisti seri che non si permetterebbero MAI di SOSTITUIRSI alle cure mediche. (E questi lavorano per somme abbordabili, pur di rendersi accessibili.)
anche se qualche imbecille lo ha fatto. Purtroppo gli imbecilli sono ovunque. Ma questo vale anche per i medici, la maggior parte sono bravi e coscienziosi ma qualche volta trovi quello che ti combina un disastro solo per orgoglio. (così come esistono falsi medici tra l’altro.) questo non significa che tutta la categoria sia incompetente

Penso che la medicina alternativa possa curare? Si e no.
Io penso che siamo fatti di MATERIA, ENERGIA E INFORMAZIONI.
Penso che il limite della scienza allopatica sia quello di lavorare esclusivamente sulla materia escludendo gli altri campi.
Secondo me un MIX di cose sarebbe la soluzione vincente.

Di solito gli operatori “alternativi” ricercano la collaborazione con i medici. Ma sono i medici a non essere ben disposti, e non perché “non funziona”.
Credimi.
È perché funzionerebbe troppo bene e
non ne vogliono sapere A DISCAPITO del benessere del paziente perché li importa maggiormente che le persone continuino a soffrire pur di venderli due farmaci per il più a lungo possibile.

Per dire...,In Giappone, negli ospedali prescrivono 3gr al giorno di un fungo tibetano anti-cancerogeno ai pazienti sottoposti alla chemio.
Fungo proibito in Italia dal 2012. Motivo? Nessuno!!!!

Quindi va bene non essere creduloni ma anche informarsi prima di giudicare. Perché se qualcuno mi fa una dimostrazione pratica di quanto afferma e quanto afferma non corrisponde a ciò che sono abituato a vedere, io un po’ per scrupolo, un po’ per curiosità due indagini me le farei. (Certo non quando sono in fin di vita. Quello è il momento di rivolgersi al medico, non di fare esperimenti)

saluti
“Se la fisica quantistica non vi confonde, allora non l’avete capita”
-Niels Bohr
Presentazione
Fenice
Nuovo Utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/09/2018, 12:11

Messaggiodi Gocciazzurra » 19/10/2018, 20:10

Fenice ha scritto:Io penso che siamo fatti di MATERIA, ENERGIA E INFORMAZIONI.
Penso che il limite della scienza allopatica sia quello di lavorare esclusivamente sulla materia escludendo gli altri campi.
Secondo me un MIX di cose sarebbe la soluzione vincente.
Condivido il concetto.
Immagine

La libertà è un vago concetto. (Otto von Bismarck)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5374
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mauro1971 » 19/10/2018, 20:30

Vedi Fenice,

Un fungo o un erba ha un effetto perchè contiene un principio attivo, una qualche "sostanz chimica" che ha un particolare effetto.
Non è "magia" di alcun tipo.

Non ci sarebbe quindi nulla di strano o di particolare, al di là di ciò che affermi su questo fungo tibetano senza fonti, e soprattutto senza prove che funzioni.
C'è un errore di fondo nel tuo ragionamento su questa argomentazione: non hai dati che dimostrino che il fungo funzioni realmente, né hai idea del perchè in Italia sia stato vietato, e qui sei la prima che ingenuamente prende qualcosa per buono senza essersi minimamente informata sulla questione, sempre che sia vera tra l'altro.

Lo stesso approccio lo hai con la Fisica Quantistica: ti hanno detto che questa affermerebbe certe cose e non ti sei minimamente posta il problema di andare a vedere se lo fa davvero, se lo avessi fatto avresti scoperto che non è così.

Prendi il cosidetto "principio olografico", che non è un campo in quando un campo è una particolare forma di energia a livelli e frequenze precise che si trasporta con una particella, come il campo elettromagnetico ed il fotone.
Il principio olografico NON afferma affatto che noi saremmo ologrammi proiettati in qualche modo, proprio per nulla, ma è stato chiamato così perchè dai calcoli verrebbe fuori che lì'informazione sussisterebbe su di un piano bidimensionale che quindi conterebbe informazioni tridimensionali, come appunto un "ologramma", e per ologramma si intende infatti una cosa di questo tipo:
https://apod.nasa.gov/apod/image/1704/teapotsirds_winfree_960.jpg

Vi raccontate quindi, e purtroppo raccontate anche ad altri, un sacco di fregnacce senza avere alcuna competenza reale nel campo.

Altro esempio, non se sia il tuo caso specifico o meno ma è cosa che si trova comunemente in giro, è l'utilizzo del fenomeno dell'Entanglement per fare affermazioni tipo "siamo tutti collegati", quando noi non siamo certo una singola particella fondamentale, ignorando che già mantenere poche particelle in un labortorio per pochi secondi è opera mastodontica in quanto come le particelle interagiscono con una qualsiasi cosa l'Entanglement si manifesta e si interrompe. In "natura" durerebbe assai poco.

Altra cosa che erri è l'affermare che siamo materia-energia-informazione.
Per essere precisi siamo "forme di energia" e informazione, in quanto anche la materia è una forma di energia. Non semplicemente "energia" ma una sua forma particolare e specifica con caratteristiche peculiari non presenti nelle altre forme. Questo è un punto fondamentale: la materia non è energia "rallentata", c^2 nella formula E=mc^2 non è una velocità ma un coefficente di conversione.
L'energia quindi, in qualsiasi sua forma, è qualcosa di totalmente "materiale", osservabile e quindi misurabile.

L'informazione poi è una cosa particolare che non può essere "manipolata" nel senso di "entrarci in contatto e manipolarla", essendo essa stessa l'Entropia segue leggi fisiche molto specifiche e molto restrittive in tal senso. Questa può solo aumentalre e non può essere distrutta, e non si presenta in una sorta di "campo energetico" in cui infilare "dita spirituali" in quanto non è una forma di energia, è l'aspetto qualitativo dell'energia nelle sue forme.
Ora chi sa di fisica sicuramente troverà la mia spiegazione un po'... però credo di aver reso alcuni concetti in modo comprensibile spero per chiunque.

Altresì Fenice, oltre a parlare di cose che purtroppo evidentemente non conosci per ciò che sono ma solo per come ti sono state spiegate da persone che di Fisica Quantistica nulla sanno ma prendono solo termini usati in questi e fanno un salto di palo in frasca applicando questi termini a soggetti che nulla hanno a che fare con la MQ distorcendone pure il significato e facendoli significare un qualcosa di assolutamente non affermato dalla Fisica quantistica stessa. Vedi il termine "olografico" che ti ho spiegato prima o altro, e ricordo ancora che i principi della MQ si applicano alle particelle elementari e non a corpi umani e men che meno la nostra "Coscienza", cosa del tutto estranea alla MQ.

Sulle cosidetta "cure alternative" poi esistono una quantità di studi, studi scientifici quindi con un metodo decisamente serio applicato, per andare a vedere se questi funzionino o meno, e sino ad ora questi sono stati tutti con esito negativo, vedi ad esempio l'omeopatia.

E' perciò pure falso ciò che affermi sui medici che non collaborerebbero per varie cospirazioni delle Big Pharma: non collaborano perchè non funzionano ste cose.
Di quasto abbiamo le prove.

Il giorno che avrai dei dati certificati con un pool significativo di soggetti cui verrebbe somminastrata questa quantum-macumba, con divisioni tra pazienti sui sarebbe somministrata la cura, altri cui non sarebbe somministrata ma gli sarebbe fatto credere, in doppio cieco ed in ambiente controllato, allora avrai dei dati significativi per poter affermare qualcosa sull'efficacia di ciò vendi.
Il fatto che tu venga ad affermare "se io macumbo il muscoletto si rilasssa" è irrilevante come dato, non è "serio2 per vari motivi, dal vizio del paziente che già a priori "ci crede" al tuo giudizio totalmente soggettivo che è già viziato in partenza da una possibilità talmente alta di bias di conferma da non poter essere minimamente calcolato- I dati devono essere soggettivi e certificati.

Non sei quindi credibile, come la maggioranza dei "testimoni oculari" quando si tratta di analizzare scientificamente un fenomeno, e ancor meno lo risulti per gli errori di base presenti in questi casi sulla MQ. Rinmandantodi alla tua firma faccio presente che c'è una bella differenza tra l'impossiblità di comprenderla realmente ed a fondo per la sua assoluta controintuitività ed il non sapere neppure minimamente dove questa stia di casa.
Se a questo punto volessi opporre l'esempio di Galileo e come lui si oppose all'establishment dei tempi allora ti ricorderei che c'è una cosa fondamentale per poter condividere la stessa posizione dfi Galileo: occorre aver ragione, e già solo in queste poche righe ti ho dimostrato come sulla MQ tu, o meglio voi, sei e siete totalmente in errore e cercate di diffondere cose false, in buona o cattiva fede che sia.

Sarebbe bene, nel caso tu sia in buona fede, che seguissi il consiflio che tu stessa dai: informati prima di parlare, studiati un po' di fisica, parla econfrontati, fatti spiegare le cose da dei fisici,

La verità rende liberi, liberi dal non farsi abbindolare, non le quantum-balle che tanto vanno di moda oggi.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Jeff » 20/10/2018, 15:23

@gocciazzurra ti devo contraddire. Un parente doveva essere sottoposto ad un intervento molto serio per l'asportazione di un organo dell'apparato digerente per la presenza di un tumore. Una settimana prima dell'intervento ha voluto per scrupolo sottoporsi ad una visita proprio da un iridologo. Sai che gli ha detto? Tutto a posto! Seee tutto a posto! Lui non ha visto niente di niente!Comunque l'intervento è andato bene e grazie all'operazione si è salvato la vita. Ho visto purtroppo morire una donna per non essersi curata un tumore al seno ed essersi fidata di questo iridologo omeopata.Entrambe queste due esperienze non sono per sentito dire sia chiaro.
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Jeff » 20/10/2018, 15:36

Volevo aggiungere che non ho mai pagato un centesimo per curarmi . L'assistenza sanitaria finora mi ha garantito le cure migliori senza sborsare quattrini. Perché dovrei iniziare ora a curarmi con metodi non scientifici? Stiamo scherzando? Sono uscito da una setta di creduloni proprio perché non lo sono.
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Fenice » 20/10/2018, 15:53

Grazie Mauro, ho voluto farti sapere che ti ho letto.
“Se la fisica quantistica non vi confonde, allora non l’avete capita”
-Niels Bohr
Presentazione
Fenice
Nuovo Utente
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20/09/2018, 12:11

Messaggiodi Mauro1971 » 20/10/2018, 16:48

Fenice ha scritto:Grazie Mauro, ho voluto farti sapere che ti ho letto.


Ti ringrazio della cortesia, spero che oltre ad aver letto tu abbia compreso, anche se purtroppo su questo per esperienza non posso che avere molti dubbi.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9017
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

PrecedenteProssimo

Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici