Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Assolta la cristiana Asia Bibi. In Pakistan la rabbia degli islamisti

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

Assolta la cristiana Asia Bibi. In Pakistan la rabbia degli islamisti

Messaggiodi Vieri » 01/11/2018, 22:25

Blasfemia, assolta la cristiana Asia Bibi. In Pakistan la rabbia degli islamisti
Dopo 3422 giorni di cella, era stata condannata a morte. È in un luogo sicuro. Il premier ai mullah: non sfidate lo Stato


https://www.lastampa.it/2018/11/01/este ... agina.html

La parola fine a un calvario di quasi dieci anni l’ha messa il presidente della Corte suprema pachistana Saqib Nisar. «La tolleranza è il principio base dell’islam», ha spiegato nella sentenza di assoluzione di Asia Bibi. E dunque era impossibile condannare la 47enne cristiana, madre di cinque figli, sulla base di accuse, oltretutto infondate, di blasfemia.

La decisione è arrivata in una Islamabad in stato d’assedio, con 300 agenti a guardia del tribunale. Asia Bibi non era in aula, non ha ascoltato le parole che annullavano la condanna a morte e le restituivano la libertà dopo 3.422 giorni di prigionia. Ora si trova in una località sconosciuta assieme alla famiglia. E’ libera, ma vivere in Pakistan è diventato impossibile.

Il suo destino è stato segnato in una giornata afosa, il 14 giugno 2014. Asia Bibi lavora nei campi nel suo villaggio di Ittanwali, nel Punjab. Le compagne le chiedono di andare a prendere un secchio d’acqua. Lei non resiste e beve una sorsata dal pozzo. Le altre donne, musulmane, l’accusano di averlo «contaminato». Scoppia un litigio. Asia ribatte che «Gesù avrebbe visto la cosa in maniera differente da Maometto». Le donne la picchiano. Poi si rivolgono all’imam del villaggio che la denuncia. L’8 novembre del 2010 viene condannata a morte per impiccagione. Associazioni cristiane e a difesa dei diritti umani si mobilitano. In difesa di Asia si esprime anche il governatore del Punjab, Salman Taseer, un musulmano.

Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali


La battaglia si sposta dalle aule dei tribunali alle strade. Nasce un nuovo partito islamista, Tehreek-e-Labaik Pakistan, il Tlp, con primo obiettivo quello di stroncare ogni voce in difesa della donna. Nel 2011 il governatore Taseer viene assassinato dal suo autista. La stessa sorte tocca a Shahbaz Bhatti, cattolico, ministro delle Minoranza religiose. Ieri il leader del Tlp, Muhammad Afzal Qadri, ha chiesto le dimissioni del premier Imran Khan ed emesso un «editto» che chiede che i giudici «siano puniti con la morte». Khan ha risposto con un appello alla nazione, ha chiesto ai cittadini di «restare calmi» e di tenersi lontani dagli estremisti.

Poi ha avvertito i mullah salafiti: «Non sfidate lo Stato o ci saranno conseguenze estreme». Ma il clima è da guerra civile e linciaggio. Una taglia da 50 milioni di rupie, 350 mila euro, è già stata posta sulla testa di Asia Bibi. Lo stesso Qadri ha dato istruzioni su come assassinare i tre giudici della Corte. «Lo possono fare gli uomini della sicurezza, i loro autisti, o i loro cuochi: Chiunque abbia possibilità di avvicinarli ha il dovere di ucciderli, prima che faccia notte».

Per evitare proteste violente e sommosse il governo ha disposto il blocco dei telefoni cellulari dalle 9 del mattino alle 9 della sera. Il timore è che scatti una caccia all’uomo generalizzata. I cristiani sono il 2 per cento dei 210 milioni di pachistani ma nel mirino ci sono anche gli sciiti, circa il 20 per cento, i sufi, gli induisti, i sikh. La legge sulla blasfemia è stata uno dei pilastri dell’islamizzazione forzata condotta dal generale Mohammed Zia, con la consulenza diretta del predicatore Abul Ala Maududi, uno dei maggiori teorici del salafismo jihadista, citato a man bassa da Al Qaeda e dall’Isis. L’architettura giuridica del Pakistan si fonda ancora su quei principi. L’assoluzione di Asia Bibi è il primo passo di un lungo cammino.


Brevi riflessioni:
l'ISLAM è una religione di tolleranza e di pace ?
Asia Bibi lavora nei campi nel suo villaggio di Ittanwali, nel Punjab. Le compagne le chiedono di andare a prendere un secchio d’acqua. Lei non resiste e beve una sorsata dal pozzo. Le altre donne, musulmane, l’accusano di averlo «contaminato». Scoppia un litigio. Asia ribatte che «Gesù avrebbe visto la cosa in maniera differente da Maometto»

- Una cristiana se beve alla stessa brocca di un islamico la contamina? Dove inizia la: "fede" , l'ignoranza" o il plagio nell'indottrinamento?

- Gesù avrebbe visto "la cosa" in maniera differente ? Sicuramente visto che andava a cena con i peccatori.....e questa è blasfemia?

- Quanti anni di galera da innocente prima di una sentenza?

- La civiltà e la giustizia, a volte prevalgono ma a quale rischio della vita?

- 350.000 euro di taglia da parte degli islamici per la testa di questa ragazza è una enormità in rapporto alla povertà del paese. Direi più che per la "testa" di Bin Laden".....Ma chi raccoglierebbe tale somma se non da migliaia di altri islamici esaltati dall'odio e dall'ignoranza?

La VERA CIVILTA' parte dalla tolleranza di tutte le religioni, il resto è solo barbarie.... :cer:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5667
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Neca » 02/11/2018, 16:25

I media non hanno dato molto risalto a questa notizia! Vado a braccio, se non erro venne mandato un servizio su Raidue, della durata di un paio di minuti circa, poi più nulla, anche questo è una vergogna! In Pakistan ci sono milizie fondamentaliste che sfruttano la religione per fini politici usando spesso metodi violenti ed intolleranti, la gente che vive lì purtroppo ne subisce l'influenza nefasta, il comportamento di queste donne musulmane ne è la diretta conseguenza! Sono tutte vittime di questa ideologia retrograda e pericolosa!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 02/11/2018, 23:32

Neca
" I media non hanno dato molto risalto a questa notizia!"

Non solo i media, ma anche chi doveva parlare ma ha taciuto.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3703
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Sarà la paura di criticare "qualcuno" che non perdona ?

Messaggiodi Vieri » 03/11/2018, 9:23

Francesco Franco Coladarci ha scritto:Neca
" I media non hanno dato molto risalto a questa notizia!"

Non solo i media, ma anche chi doveva parlare ma ha taciuto.

Sarà la paura di criticare "qualcuno" che non perdona ?..... :cer:
Anche l'avvocato difensore è dovuto scappare ....ma papa Francesco non dovrebbe essere troppo tenero poichè di "amore e di fratellanza tra religioni" ne vedo poca e sempre monodirezionale..... :piange:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5667
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Neca » 03/11/2018, 10:53

Vieri ha scritto:
Francesco Franco Coladarci ha scritto:Neca
" I media non hanno dato molto risalto a questa notizia!"

Non solo i media, ma anche chi doveva parlare ma ha taciuto.

Sarà la paura di criticare "qualcuno" che non perdona ?..... :cer:
Anche l'avvocato difensore è dovuto scappare ....ma papa Francesco non dovrebbe essere troppo tenero poichè di "amore e di fratellanza tra religioni" ne vedo poca e sempre monodirezionale..... :piange:

Siamo due culture troppo diverse e distanti! Nate e cresciute in contesti diversi hanno seguito percorsi diametralmente opposti, noi ad esempio, abbiamo la cultura della tolleranza, loro no (sto parlando dei fondamentalisti islamici, non di tutto l'Islam) tuttavia, anche i più moderati fanno difficoltà ad accettare chi è diverso da loro! C'è da sottolineare che pure i Cristiani hanno molto da imparare dalle altre culture, in questi anni non c'è stata alcuna protesta nè sollevazione popolare per questa donna, un silenzio disarmante che fa supporre che tra i Cristiani esista una specie di gerarchia muta, ovvero, se uno è considerato importante (tipo Regeni) allora vi saranno manifestazioni, proteste e richieste al governo di perorare la causa nelle giuste sedi,e questo dimostra che Regeni è considerato un Cristiano di serie A! Per Asia Bibi nessuna protesta, dunque è considerata Cristiana di serie B! Se il Cristianesimo fosse veramente una cultura dell'amore queste differenze non esisterebbero!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi Romagnolo » 03/11/2018, 12:53

Ma...che pensare? Io se non davano l' annuncio della sua liberazione neanche mi ricordavo più che esistesse.
È chissà di quanta altra gente non mi ricordo più.
Non si può paragonare l' influenza mediatica di un Reggeni...e quella di Asia,...Reggeni era un italiano...e' ovvio che qui in patria trovi maggior risonanza.
Comunque felicissimo che sia stata liberata. Meglio tardi che mai.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4974
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Giovanni da Fasano » 03/11/2018, 16:42

Geovismo e islam, ci sono molte similitudini con questa storia, se abiuri la loro fede: i primi ti condannano alla morte sociale, i secondi alla morte fisica!!!
https://www.repubblica.it/esteri/2018/1 ... refresh_ce
Avatar utente
Giovanni da Fasano
Utente Senior
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 21/09/2009, 14:53
Località: Fasano (BR)

Messaggiodi mr-shadow » 04/11/2018, 1:47

Ad averne il potere lo farebbero anche i cosiddetti cristiani...
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

I tuoi....

Messaggiodi Vieri » 04/11/2018, 9:37

mr-shadow ha scritto:Ad averne il potere lo farebbero anche i cosiddetti cristiani...

I tuoi pregiudizi sono raggelanti e fuori da ogni realtà facendoti notare che non siamo nel 1400 ma più di 600 anni dopo.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5667
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Neca » 04/11/2018, 11:08

mr-shadow ha scritto:Ad averne il potere lo farebbero anche i cosiddetti cristiani...

E'vero che le due guerre mondiali sono scoppiate in seno all'Europa occidentale ma la religione non c'entra (la prima guerra è scoppiata dopo l'omicidio di Francesco Ferdinando d'Austria, la seconda per merito di un dittatore pazzo)! Dove vigeva e vige tuttora la democrazia sono sorte tra le più crudeli dittature del xx secolo, ma non tutti i Cristiani sono dittatori, la maggioranza sono tolleranti verso le altre religioni! Naturalmente essendo più di un miliardo in tutto il mondo è facile che sorgano dei fondamentalismi anche al loro interno, Breivik ad esempio non è arabo eppure ha ammazzato altri cristiani, ma si tratta di un caso isolato mentre nel caso di cui stiamo discutendo si tratta di un intero popolo condizionato dagli insegnamenti dei fondamentalisti islamici! I fondamentalisti islamici diffondono l'odio verso chiunque non la pensa come loro, i Cristiani no, dunque la frase:" Ad averne il potere lo farebbero anche i cosiddetti cristiani!" è del tutto priva di fondamento! Chiedi a qualsiasi cosiddetto cristiano se vuole la guerra e la maggioranza ti risponderà no, i fondamentalisti islamici inneggiano alla Jihad (guerra santa, per loro)! Personalmente non ho mai sentito un cristiano odierno inneggiare alla guerra!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi mr-shadow » 04/11/2018, 12:14

Neca ha scritto:
mr-shadow ha scritto:Personalmente non ho mai sentito un cristiano odierno inneggiare alla guerra!


Bisogna vedere che intendi con la parola "guerra". Comunque il fondamentalismo cristiano esiste, eccome se esiste.
https://www.lettera43.it/it/articoli/at ... ni/144909/
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Neca » 04/11/2018, 15:40

mr-shadow ha scritto:
Neca ha scritto:
mr-shadow ha scritto:Personalmente non ho mai sentito un cristiano odierno inneggiare alla guerra!


Bisogna vedere che intendi con la parola "guerra". Comunque il fondamentalismo cristiano esiste, eccome se esiste.
https://www.lettera43.it/it/articoli/at ... ni/144909/

Si tratta di sparuti gruppi fondamentalisti che non rappresentano affatto la totalità dei Cristiani, se questi prendessero il potere verrebbero combattuti con tutti i mezzi dalla maggioranza, non mi sembra che la maggioranza dei musulmani combatta contro i loro fondamentalisti, questa è la differenza tra i Cristiani e i musulmani!
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2965
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

Messaggiodi mr-shadow » 04/11/2018, 17:19

Sempre 'sta scusa della minoranza. Poi vai nei loro siti e trovi che hanno amicizie e contatti nella gerarchia ecclesiastica. Gerarchia che non ha mai speso una parola di condanna nei loro confronti, cosa che invece fa con ammirevole sollecitudine quando si tratta di prelati e istituzioni progressiste.

PS: Mi fai tornare in mente la figura barbina fatta da Vieri con RadioSpada.org, minoranza insignificante se viene portato ad esempio di fondamentalismo cristiano, sito degno di citazione quando il fondamentalista deve farlo lui.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Quixote » 04/11/2018, 19:49

Guarda, nulla da dire sul tuo post come mod., ma se c’è qualcuno qui che mi suggerisca l’idea di un “fondamentalista”, quello sei tu, coi tuoi ripetuti attacchi, personali, a Vieri. Non che condivida quel che scrive, anzi, al solito, mon arriere pensée legge dietro ai suoi thread un costante intento apologetico: “cristiano è bello, musulmano no”, che poco mi garba; ma tutti noi tendiamo a essere apologetici su quello che crediamo, e non glie ne faccio una colpa. Io credo che prima di sparlare degli altri, dovresti dare un’occhiata a te stesso. Non perché quello che dici sia sbagliato: Vieri fa presto a liquidare la tolleranza cristiana come opera del ’400, dimentica che il trattato sulla tolleranza di Voltaire è stato scritto a metà ’700 (ove si metteva alla ruota un ugonotto senza prove), o che un papa nel 1825 fece scrivere sugli Ebrei cose inenarrabili, per non parlare delle riprese, nel ’900, di temi antisemiti, da parte del Cattolicesimo. Vale a dire ha una concezione “edulcorata” della storia, quasi che il presente ci garantisse da future efferatezze. Ma ciò non mi autorizza a ridicolizzarlo. Faresti cosa grata a te stesso, prima che al forum, se ti liberassi dalle tue antipatie e idiosincrasie.
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3993
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

Messaggiodi Ray » 04/11/2018, 21:14

Accordo tra governo e radicali per rivedere la sentenza di Asia Bibi: ‘una vergogna’
http://www.asianews.it/notizie-it/Accor ... 45381.html

...A causa delle minacce di morte ricevute dai radicali, l’avvocato di Asia Bibi stamattina è stato costretto ad abbandonare il Pakistan...
http://www.asianews.it/notizie-it/L%E2% ... 45379.html


Clicca per vedere l'immagine a dimensioni originali

http://www.asianews.it/notizie-it/Imran ... 45365.html
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11080
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

@ Vieri

Messaggiodi Quixote » 05/11/2018, 14:57

Vieri, è la seconda volta che ti cancello accidentalmente un messaggio. Me ne scuso pubblicamente. Non dovrei scrivere sul forum quando sono preso da altre cose.

Angelo/mod
Καὶ ἠγάπησαν οἱ ἄνθρωποι μᾶλλον τὸ σκότος ἢ τὸ φῶς.
E gli uomini vollero piuttosto le tenebre che la luce.
GIOVANNI, III, 19. (G. Leopardi, La ginestra, esergo)
======================================
Primo postPresentazioneStaurós: palo o croce? (link esterno)
Avatar utente
Quixote
Moderatore
 
Messaggi: 3993
Iscritto il: 15/08/2011, 22:26
Località: Cesena

No problem....riprendo l'aricolo...

Messaggiodi Vieri » 05/11/2018, 16:58

Quixote ha scritto:Vieri, è la seconda volta che ti cancello accidentalmente un messaggio. Me ne scuso pubblicamente. Non dovrei scrivere sul forum quando sono preso da altre cose.

Angelo/mod

Riprendo l'articolo di oggi su La Stampa
https://www.lastampa.it/2018/11/05/este ... agina.html

Pakistan, centinaia di arresti tra gli islamisti
Durante le proteste per l’assoluzione di Asia Bibi hanno attaccato commissariati

Centinaia di persone sono state arrestate in Pakistan per aver attaccato la polizia e per aver commesso atti vandalici nel Paese in segno di protesta per l’assoluzione di Asia Bibi, una donna cristiana che nel 2010 era stata condannata a morte con l’accusa di blasfemia. Lo hanno riferito funzionari pakistani citati dalla Dpa. L’intervento delle autorità per sedare la rivolta è stato coordinato dalle amministrazioni provinciali e dalle agenzie federali su indicazione del ministero degli Interni di Islamabad. «Abbiamo arrestato persone sospettate di aver ferito poliziotti, danneggiato la proprietà pubblica e privata», ha spiegato il portavoce della polizia del Punjab Basharat Ali. Secondo i media locali, la polizia del Punjab ha arrestato più di 1.100 persone.

Il gruppo islamista Tehreek-Labbaik Pakistan (Tlp) ha paralizzato il Pakistan per tre giorni con proteste di piazza, dopo che la Corte suprema aveva disposto il rilascio di Asia Bibi. Le proteste erano state sospese sabato, dopo che il governo aveva accettato di non opporsi a una petizione con la quale si richiedeva la revisione della sentenza della Corte suprema, prendeva provvedimenti per «evitare a Bibi di lasciare il Paese» e rilasciasse le persone arrestate durante le proteste. «Il governo ha accettato di rilasciare la nostra gente, ma invece di farlo ha lanciato una repressione», ha detto oggi il portavoce del Tehreek-Labbaik Pakistan, Zubair Kasuri, alla Dpa. Secondo lui, nella notte sono arrestati oltre 500 uomini di TLP. «La strategia del governo di usare impropriamente l’accordo e di arrestare la nostra gente invece che i miscredenti sarà dannosa per la pace», ha detto Kasuri.

Alla faccia della tolleranza ..... :piange: e poi non possiamo dire che il Pakistan è la culla dei terroristi ?

Se non cambiano l'istruzione nelle "madrasse" con imam ultraintegralisti.....il paese sarà sempre ostaggio di questa gente che fomenta solo odio ed intolleranza.
Odio ed intolleranza che esportano tranquillamente da anni nel vicino Afganistan...
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5667
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 05/11/2018, 22:40

Dai,....esiste una soluzione....si chiama bombe atomiche che per volere di halla' accidentalmente cascano da un aereo sul Pakistan. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4974
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Ray » 06/11/2018, 19:50

Sull’aereo per Amsterdam con Saif ul-Malook, l’avvocato della donna pakistana: «Io musulmano mi sono battuto per una cattolica. A Roma accolto da terrorista»
di Alessandra Muglia, inviata sul volo Roma-Amsterdam

...«Non metterò più piede in Italia, a Roma mi sono sentito accolto come un terrorista, è stato avvilente per uno che ha messo a repentaglio la sua vita per combattere contro i fondamentalisti. E fa ancora più male che mi abbiano trattato così nel Paese del Papa, dopo che sono stato costretto a lasciare la mia casa in Pakistan per difendere una donna cattolica»...

https://www.corriere.it/esteri/elezioni ... dbc7.shtml
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11080
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Disgraziatamente con il vento che tira....

Messaggiodi Vieri » 06/11/2018, 23:01

Mi spiace per questo signore"agnello sacrificale in un paese di lupi" ma onestamente la polizia non poteva sapere chi fosse realmente ed i suoi meriti.
Giustamente quando la polizia di frontiera si vede sul passaporto "pakistano" , ormai paese tristemente famoso per essere stato la patria di numerosi terroristi, Bin Laden in testa, era loro dovere fargli un terzo grado.

Non avrebbe allora dovuto meravigliarsi troppo questo signore che tra l'altro ammiro moltissimo, delle difficoltà incontrate all'aeroporto ma questa è ormai la constatazione della estesa diffidenza ( giusta o sbagliata che sia..) su certe popolazioni...

PS. tanto per la cronaca in Egitto dei fondamentalisti islamici hanno ammazzato dei cristiani copti in un pullman ......mentre in Camerun sono stati rapiti 78 studenti cristiani....... :piange: :cer:

PS. La storia famosa della "figura barbina". ormai, detto tra noi,avrebbe anche stancato parlando ovviamente in un linguaggio "decente".. :cer: poichè la "storiella" è stata ingigantita polemicamente ad arte considerando ed andando a spacciare che credessi in certe "belinate"fantascientifiche.
Io da cattolico credo nell'anima che è indipendente dal corpo pur risiedendo in esso.
Alla morte questa se ne va da altra parte dove deciderà il Signore.
Non ci credete ? Ognuno di noi è libero di pensare a quello che vuole o no ?.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5667
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici