Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La Banalità del Male

Per discutere di temi ed argomenti di vario genere.

Moderatore: Quixote

La Banalità del Male

Messaggiodi Aquarivs » 05/11/2009, 19:52

Come Poly saprà.. per studi professionali ho dovuto dirottare il mio interessa da Idi di Marzo con il mio bell'epilettico Giulio Cesare a Eichmann e il suo processo descritto in Le Banalità del male.
Non sapevo fosse una sorte di reportage sul processo. La Arendt inviata da New york a Gerusalemme, è incaricata di riportare tutto in merito al processo svolto nel 61 contro Eichmann per i crimini contro il popolo ebraico.
In verità la Arendt sembra trarre spunto da tutto ciò per una meravigliosa, quanto dura riflessione filosofica sulle forme che il male può assumere e come noi, da esseri umani possiamo anche senza essere GRANDI, essere malvagi.

Lo consiglio a chi vuole farsi una chiara idea (o almeno una parte) del postnazismo. La Arendt scrive davvero bene.

Le Banalità del Male - Hannah Arendt
Aquarivs
 

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 05/11/2009, 20:15

Spostata in "Fuori Tema".

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi Aquarivs » 05/11/2009, 21:10

Era dove era giusto che stesse. Libri e dintorni. Avevo avuto l'autorizzazione da Trianello in merito. Ma vi parlate tra di voi?
Tra l'altro questo è proprio in tema..
Aquarivs
 

Messaggiodi Trianello » 06/11/2009, 9:11

In verità, le regole della sezione Libri e Dintorni sono rimaste invariate ed io non ho il potere di dispensare alcuno dalla loro osservanza. Si sta discutendo, però, tra noi moderatori se non sia il caso di "liberalizzare" l'uso di questa sezione, perché, in fondo, parlare di libri non fa mai male, qualsiasi argomento questi riguardino.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Aquarivs » 06/11/2009, 11:15

Veramente mi hai espressamente detto che non ci trovavi nulla di male a far di questa sezione un salottino di cultura.. Da moderatore io queste parole come le devo prendere? Soprattutto dopo che mi avevi ripreso sulla mancata inerenza al forum quando la sezione libri e dintorni diceva DI VARIO GENERE e si trova in ALTRI ARGOMENTI. Per confondere le persone devono chiamare voi.
Insomma. Che devo fare?
Aquarivs
 

Messaggiodi mackenzie » 06/11/2009, 11:54

Aquarivs ha scritto:
Lo consiglio a chi vuole farsi una chiara idea (o almeno una parte) del postnazismo. La Arendt scrive davvero bene.

Le Banalità del Male - Hannah Arendt


La Arendt piaceva da matti alla mia prof. di filosofia, io non ho mai letto niente di suo... lo metto nell'elenco dei libri da prendere.... mi sta diventando interminabile :risatina:

Mac
Avatar utente
mackenzie
Nuovo Utente
 
Messaggi: 262
Iscritto il: 17/07/2009, 9:24

Messaggiodi Trianello » 06/11/2009, 12:02

Aquarivs ha scritto:Veramente mi hai espressamente detto che non ci trovavi nulla di male a far di questa sezione un salottino di cultura.. Da moderatore io queste parole come le devo prendere? Soprattutto dopo che mi avevi ripreso sulla mancata inerenza al forum quando la sezione libri e dintorni diceva DI VARIO GENERE e si trova in ALTRI ARGOMENTI. Per confondere le persone devono chiamare voi.
Insomma. Che devo fare?


A casa mia, quando uno dice che sta esprimendo un'opinione personale, significa che sta esprimendo un'opinione personale. Io, come moderatore, ti ho richiamato al rispetto di quelle che sono le regole vigenti di utilizzo della sezione e, solo a puro titolo personale, ho espresso l'opinione che non sarebbe male trasformare la sezione medesima in uno spazio in cui discutere di libri tout court.
Presentazione

Deus non deserit si non deseratur

Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Moderatore
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: 10/06/2009, 22:45

Messaggiodi Achille » 06/11/2009, 12:42

Aquarivs ha scritto:Da moderatore io queste parole come le devo prendere? ... Insomma. Che devo fare?
Per chiarimenti e domande sulla moderazione/gestione del forum serviti della messaggistica privata. Grazie.

Achille/mod
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13107
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Fuori Tema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici