Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

IL BLOG JW VIPS: COME SE LA PASSANO I VIPS TDG? E CHI CI NASCE?

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Messaggiodi VictorVonDoom » 22/10/2020, 8:24

Ma facciamo un punto della situazione:

VIP analizzati: 13 di cui indici di notorietà 5 stelle (3)*, 4 stelle (4), 3 stelle (3), 2 stelle (3)

Già VIP PRIMA di essere TdG: 12 con certezza, 1 non ho trovato informazioni in merito (De Bonfils)

Proseguito carriera anche DOPO: 6*

Tra cui (mie considerazioni personali):
Effettivi: Benson, Marvin
I seguenti, per me, non avrebbe senso considerarli come carriera VIP, ma sono in lista:
De Bonfils (fa il docente al conservatorio)
Tombetti (scrive libri)

Degli altri:
- Spillane pare che o si dedicasse alla carriera di scrittore o alla religione (scrivendo racconti di sangue e sesso, ditemi voi se può essere preso a modello dal TdG medio... ricordo ancora la caccia alle streghe per chi aveva i libri del Signore Degli Anelli e Harry Potter...)
- Graves (attrice), Knowles (calciatore), Young (musicista) hanno lasciato la carriera perchè incompatibile con la religione (quello che stiamo dicendo noi)
- Swann ha lasciato la carriera probabilmente appena PRIMA della conversione
- Campbell (ballerina?) non si capisce che carriera abbia fatto DOPO la conversione, la VIP comunque è la figlia, non lei.

VIP nati e cresciuti in famiglie TdG: 0! (Coincidenza?)

(* le sorelle Williams vengono annoverate tra i TdG VIPs ma in realtà sembra che non siano TdG battezzate, affermano solo di credere nella religione).
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 22/10/2020, 8:32

deliverance1979 ha scritto:Addirittura, giocare di ruolo, per non parlare di scrivere un gioco di ruolo, o trattare di un'ambientazione del genere, è come se si sta pensando come il Diavolo.... :diablo: :diablo: :diablo: :fronte: :fronte: :fronte:

Oggi, invece, questi TDG internettiani, se ne escono bellamente dicendo che i TDG possono quasi fare di tutto....
Mi sono perso qualcosa? :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio:


E mi mettono in lista nei loro VIPssss lo scrittore il cui protagonista dei libri è Mike Hammer, investigatore hard boiled (genere poliziesco o detective fiction e si distingue dal giallo deduttivo per una rappresentazione realistica del crimine, della violenza e del sesso). Qui potete leggere che bel personaggino di fantasia ha inventato il nostro TdG VIPssss https://it.wikipedia.org/wiki/Mike_Hammer (brutalmente violento, misogino, e alimentato da una rabbia genuina ... Mentre altri eroi duri piegano e manipolano la legge, Hammer la tiene in totale disprezzo ... Per quanto riguarda la violenza, i romanzi di Hammer lasciano poco all'immaginazione. Scritto in prima persona, Hammer descrive i suoi incontri violenti con gusto. In tutti i romanzi tranne alcuni, le vittime di Hammer sono spesso abbandonate mentre vomitano dopo un colpo allo stomaco o all'inguine.)

Ti rendi conto dell'ipocrisia, vero? :risata: :risata: :risata: :risata:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/10/2020, 10:13

Maurizio Bianchi (1955-vivente, anno di conversione 1984, indice di notorietà 3 stelle, musicista)

Diciamo che è un "musicista" sui generis, almeno non conoscevo minimamente il genere "industrial music" (https://en.wikipedia.org/wiki/Industrial_music). Sebbene comunque il genere che "compone" sia di molto nicchia... poco importa, è un musicista ancora attivo e conosciuto nel suo campo.

Ha interrotto due volte la sua carriera, per poi ritornare sui suoi passi. La prima volta nell'anno della conversione, Wikipedia infatti specifica:

"Nel 1983, anno dell'uscita dell'LP Plain Truth per l'etichetta britannica powe electronics Broken Flag, Bianchi divenne un Testimone di Geova. Alla fine del 1983 Bianchi annunciò il suo ritiro dalla musica, affermando: "La fine è molto vicina, e abbiamo pochissimo tempo per riconoscere i nostri errori e riscattarci ... Ho smesso di fare musica, e ora la mia vita sta andando verso la sua piena consapevolezza".

Vi suonano familiari queste parole? Brutto apostataccio infame...

Comunque tornò sui suoi passi nel 1998 (probabilmente avrà capito che la fine non era effettivamente così vicina, non mancava proprio "pochissimo", dopo 15 anni di inutile attesa e qualche cambiamento sulla "Generazione" :ironico: ). Ma (sempre da Wikipedia):

"Il 19 agosto 2009 ha preso la decisione di interrompere nuovamente ed in maniera definitiva la propria attività musicale. Con un comunicato a tutti i numerorisissimi musicisti con i quali ha negli ultimi anni lavorato ha dichiarato che "per motivi strettamente personali" ha deciso di smettere di fare musica. Attualmente si sta dedicando alla riedizione di molti fra i suoi primi lavori ormai diventati una rarità da collezionisti."

Motivi personali potrebbe essere la religione? Non lo sappiamo, comunque tornò in attività nel 2013 e credo sia tutt'ora attivo come musicista.

Quindi ha proseguito la sua attività? Parrebbe di SI, anche se l'ha abbandonata almeno una volta per diretta conseguenza della conversione.

Se volete ascoltare un genere molto particolare, lo trovate anche su YouTube.

P.S. Ovviamente, per molti di questi "VIPs" non possiamo sapere se sono, attualmente, ancora TdG... se regolari, inattivi, ex... insomma nell'impossibilità di reperire notizie dobbiamo prendere per buona questa lista di jwvips (anche se le "imprecisioni", quando non vere e proprie disonestà, vedi Williams, abbondano).
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 23/10/2020, 11:27

VictorVonDoom ha scritto:P.S. Ovviamente, per molti di questi "VIPs" non possiamo sapere se sono, attualmente, ancora TdG... se regolari, inattivi, ex... insomma nell'impossibilità di reperire notizie dobbiamo prendere per buona questa lista di jwvips (anche se le "imprecisioni", quando non vere e proprie disonestà, vedi Williams, abbondano).


Ma sorpattutto, questi vips sono presi come esempio teocratico da seguire, o sono presi solo come pubblicità ruffiana, volta a dare d'intendere a un eventuale ascoltatore superficiale del mondo che essere TDG poi, non comporta grandi diversità?

Ma il motto e l'orgoglio dei TDG del XX secolo, quelli che aspettavano la fine imminente, non era quello di essere diversi dal mondo, di non fare parte di questo mondo, di ricercare prima il regno, di fare il minimo indispensabile per vivere con il lavoro e la carriera, e di dare il massimo per l'opera cristiana?

Mi sono perso qualcosa?

Ma torniamo sempre all'illuminante opuscolo "I testimoni di Geova e la Scuola", il che sarebbe da fare un thread di analisi critico a parte per questo pattume, che è stata la base educativa per molti giovani TDG da metà anni 80 e per tutti gli anni 90.....

Alle pagine 4-5, nel sottotitolo "Il nostro scopo nella vita", all'ultimo paragrafo viene detto quanto segue:
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1101983031#h=1:0

"Ma per quanto i giovani Testimoni abbiano a cuore l’istruzione, il loro scopo non è quello di ottenere prestigio o di farsi una posizione. Lo scopo principale della loro vita è quello di prestare efficacemente servizio come ministri di Dio, e apprezzano l’istruzione scolastica come un mezzo per raggiungere tale fine. Per questo in genere scelgono un tipo di studi che permetta loro di mantenersi nel mondo d’oggi. Infatti molti scelgono corsi o scuole professionali. Terminati gli studi, desiderano trovare un lavoro che consenta loro di concentrarsi sulla loro vocazione principale, il ministero cristiano."

Avete capito quale doveva essere la vocazione principale per un giovane TDG?
Altro che VIP
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6247
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 23/10/2020, 12:16

Eccolo, l'incubo delle nostre adolescenze :risata: :risata:

Immagine
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 23/10/2020, 12:54

VictorVonDoom ha scritto:Eccolo, l'incubo delle nostre adolescenze :risata: :risata:

Immagine


Esci dai loro corpi..... :ironico: :ironico: :ironico: :diablo: :diablo: :diablo:

Immagine

Scherzi a parte, questo pattume teocratico, o manuale comportamentale, di cui tale opuscolo era solo la punta dell'iceberg di quel periodo, per molti genitori, l'applicazione ossessiva di tali consigli era molto utile.
Toglieva loro molte responsabilità e problematiche.
Infatti, nell'applicazione di tali assurde regole, nei confronti di ragazzi o bambini di pochi anni, loro potevano deresponsabilizzarsi e passare la palla alle cose "giuste o sbagliate" decise dal Corpo Direttivo attraverso le pubblicazioni della WTS.
Non solo, le famose questioni di coscienza, ovvero quelle situazioni in cui ognuno poteva decidere per se, in realtà, erano delle enormi prese per il culo, poichè un qualsiasi genitore, abituato a conformarsi ai diktat della dirigenza geovista, difficilmente avrebbe preso delle decisioni personali che andavano contro corrente all'interno del pensiero comune della congregazione.

Ed il pensiero comune della congregazione quale era?
Quello espresso o formalmente considerato tale dagli anziani, servitori di ministero e sorveglianti viaggianti.

Inoltre, la base di tutto era che la famosa "verità", era la prima cosa da seguire.
Poi veniva tutto il resto.

Quindi, ad eccezione di quanto scritto in questi articoli, che già di per se è grottesco, bisogna considerare il clima sociale che si respirava e si viveva all'interno della congregazione.
La congregazione dei TDG era una comunità separata di persone che vedevano nel mondo di Satana solo un'opportunità (minima e con mille distinguo) di sopravvivenza in questo mondo, che doveva poi essere distrutto ad Harmaghedon.
Quindi, nel XX secolo, anche se i TDG lavoravano ed interagivano con le persone del mondo, ovvero i non TDG, per loro, tali persone erano solo ed esclusivamente delle conoscenze temporanee utili per andare avanti fino a che, con lo scoppio della Grande Tribolazione prima, ed Harmagheddon poi, tutto quello che esiste sarebbe stato spazzato via.

Se non si entra in questa mentalità dissociata dalla società comune, ed intrisa di millenarismo, non se ne esce.
Ma per chi non ha mai fatto parte di culti del genere, questa immaginazione risulta essere molto ma molto difficile da comprendere.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6247
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 23/10/2020, 18:30

Terminati gli studi, desiderano trovare un lavoro che consenta loro di concentrarsi sulla loro vocazione principale, il ministero cristiano."

Vocazione? Ho letto bene? Parla di vocazione principale!! :sor:
Ma lo sanno cosa significa vocazione?

Leggete la definizione B
https://www.treccani.it/vocabolario/vocazione/
Cioè ci rendiamo conto?
Per la WT tutti...ma proprio tutti i figli di TDG hanno la "vocazione" del ministero Cristiano!
Ma sapete voi in più di 20 anni quante esperienze ho sentito alle assemblee di giovani ragazzi raccontare all' uditorio come hanno fatto a combattere la loro inclinazione alla timidezza, al timore dell' uomo , al disagio di presentarsi alle porte o anche solo indentificarsi in classe come Testimoni di Geova?
E questi ci parlano di Vocazione....come disse Totò mi viene da rispondergli " Ma mi faccia il piacere"!!!!
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6296
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Malcico71 » 26/10/2020, 0:03

Personalmente quando frequentavo i tdG, ormai molti anni fa, ho avuto modo di suonare in diverse band di tdG (ovviamente non in locali o feste paesane, ma solo privatamente per scopo di svago - non sia mai!!!!).
Beh ho avuto a che fare con un gruppo di amici di un'altra congregazione e alla fine il bigottismo dei loro anziani fece si che il gruppo si sfaldasse. Cominciarono a far notare che non bisognava dare troppa importanza a questa forma di svago, e di paragonare quanto tempo vi dedicavamo rispetto a quanto tempo dedicavamo allo studio e alla predicazione e cose del genere. Si era sparsa la voce che avremmo fatto una festa a casa di fratelli oltre provincia (scandalo!!!!!!) e altri particolari che non sto qui a raccontarvi perchè non so se ridere o se piangere ... Per la cronaca per suonare ci trovavamo 1 volta a settimana e basta e questo non interferiva con nessun'altra attività.

In altre congregazioni non erano così esagerati, ma vista la mia esperienza in quella congregazione mi chiedo a che cavolo serva fare una lista di Vips del genere, se poi a conti fatti per un tdG è praticamente impensabile andare a suonare ad eventi "mondani", oppure se ci va si deve fare un miliardo di paranoie e pensare di non far inciampare, e pensare agli anziani che comunque avrebbero da ridire, e pensare a quelli del corpo direttivo con i loro paragoni (vedi università) e cose del genere ...

Sembra che vogliano a tutti i costi far vedere a chi è fuori dal loro "mondo" quello che non dovrebbero essere
La verità è solo quello che il Partito ritiene vero. Non è possibile discernere la realtà se non attraverso gli occhi del Partito. - George Orwell - 1984



Presentazione: prima parte - seconda parte
Avatar utente
Malcico71
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1345
Iscritto il: 01/07/2010, 22:18

Messaggiodi VictorVonDoom » 26/10/2020, 9:17

Perchè tu sei un maledetto apostata bugiardo, ecco perchè dici così! :risata:

Malcico71 ha scritto:Sembra che vogliano a tutti i costi far vedere a chi è fuori dal loro "mondo" quello che non dovrebbero essere


Esatto, dici bene, non solo far vedere QUELLO CHE NON SONO, ma quello che NON DOVREBBERO essere. Ed è questo che rende rivoltante la loro ipocrisia.

Ribadiamo ad esempio il caso della Williams... poveraccia, lo so... la puntiamo sempre ma perchè è quella che si espone di più ringraziando "Geova" per le sue vittorie...

E' lei stessa, in un intervista a The Scotsman del 2009 a dire di non essere battezzata e ribadisce ciò a Vogue, nel 2017

https://www.vogue.com/article/serena-williams-pregnancy-vogue-september-issue-2017

"Essere una testimone di Geova è importante per me, ma non ho mai veramente praticato..."

E' questo l'equivoco fondamentale su cui giocano gli ipocriti che la pubblicizzano sui loro blog, perchè essere battezzati o meno fa la differenza fra poter o non poter fare quello che fa lei nella vita (oltre alla carriera, foto di nudo, video musicali con twerking, battersi per i diritti delle comunità LGBTQ... tutte cose lecitissime, ma assolutamente "no-no" per un TdG!) senza essere espulsa e ostracizzata (sempre se mai frequenti poi la congregazione).

Ma a loro interessa solo pubblicizzare la Watchtower e far credere ad un lettore superficiale quello che poi non è. Lo sanno benissimo pure loro, è questo che è decisamente deprecabile!

Ma ecco un video apostata sullo sport...

https://www.jw.org/it/biblioteca-digitale/video/#it/mediaitems/VODIntExpTransformations/pub-jwbcov_201805_10_VIDEO
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Morpheus » 26/10/2020, 12:13

Concordo con Malcicio,
alla fina la vera notizia che possiamo derivare e' che il sito JW Vips da una immagine di come i JW vorrebbero che la loro religione fose, ma a conti fatti non e'. Cioe' una religione che lascia libere le persone di seguire i propri talenti ed eccellere.
Invece la triste realta', raccontata sia dalle esperienze personali di noi demoni apostati, sia dalla ricerche di Victor sui TdG ex-VIP, ed anche dalla WT stessa nel suo dramma sul bambino violinista, e' che ogni cosa che non sia a favore ed interesse della societa' (adunanze, preparazione, predicazione, servizio volontario, etc) deve essere visto come un impedimento a servire meglio e di piu'. Qualcosa che deve essere messo di lato.

Con queste premesse e' praticamente impossibile per chiunque far fruttare i suoi talenti senza sertirsi un reietto perche' non usa quel tempo per la societa'.

Conoscensdo questa realta', jwvips sembra piu' un rigurgito di tristezza per tutti quegli atleti, calciatori, cantandi, musicisti, scrittori che non hanno potuto seguire le loro passioni per andare a predicare delle verita' con la data di scadenza. Guardando quel sito vedranno che fuori dall'organizzazione si puo' diventare VIP, ma poi entrandovi si deve rinunciare a quanto si e' costruito.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Avatar utente
Morpheus
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1419
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi deliverance1979 » 26/10/2020, 19:11

VictorVonDoom ha scritto:Ma a loro interessa solo pubblicizzare la Watchtower e far credere ad un lettore superficiale quello che poi non è.


Infatti, la tipica esperienza modello, per la WTS è questa:

La Bibbia ha cambiato la loro vita
Torre di guardia del 2013 1/4 (non nel 1950.....)
https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/2013248#h=1:0-16:240

"IL MIO PASSATO:
Sono cresciuto in un quartiere popolare della città portuale di Turku. Mio padre era un campione di boxe e anch’io e il mio fratello minore praticavamo il pugilato. A scuola non mi tiravo mai indietro quando si trattava di fare a pugni. Da adolescente mi unii a una banda piuttosto nota, il che mi portò a prendere parte a scontri ancora più violenti. Inoltre scoprii la musica heavy metal e iniziai a sognare di diventare una rock star.

Acquistai una batteria, formai una band e presto diventai la voce leader del gruppo. Mi piaceva scatenarmi sul palco. A motivo dell’immagine aggressiva e selvaggia che ci eravamo fatti diventammo molto famosi. Iniziammo a esibirci davanti a moltissime persone e incidemmo alcuni album, l’ultimo dei quali riscosse i favori della critica. Alla fine degli anni ’80 facemmo una tournée negli Stati Uniti. Ci esibimmo alcune volte a New York e Los Angeles e prima di tornare in Finlandia prendemmo contatti con alcuni discografici.

Per quanto fossi felice di far parte della band, ero alla ricerca di un vero scopo nella vita. Rimasi deluso vedendo quanto è spietata l’industria discografica. La vita frivola che facevo, inoltre, mi lasciava insoddisfatto. Ero convinto di essere una cattiva persona e temevo di finire all’inferno. Cercavo di trovare delle risposte nei più svariati testi religiosi e pregavo intensamente Dio di aiutarmi, anche se in realtà pensavo che non avrei mai potuto piacergli.

LA BIBBIA HA CAMBIATO LA MIA VITA:
Per mantenermi lavoravo in un ufficio postale. Un giorno scoprii che un collega era testimone di Geova, così lo bombardai di domande. Fui colpito dalle sue risposte logiche e basate sulle Scritture, così decisi di studiare la Bibbia con lui. Dopo alcune settimane, però, a me e alla mia band fu offerto un allettante contratto discografico che ci avrebbe permesso di pubblicare un album negli Stati Uniti. Era l’occasione della mia vita.

Dissi al Testimone con cui stavo studiando che desideravo davvero incidere quest’ultimo album, dopodiché avrei applicato seriamente i princìpi biblici nella mia vita. Lui non espresse la sua opinione; mi chiese soltanto di leggere le parole di Gesù riportate in Matteo 6:24: “Nessuno può essere schiavo di due signori”. Quelle parole di Gesù mi lasciarono di stucco. Qualche giorno dopo, comunque, fu il mio amico Testimone a rimanere di stucco: gli dissi che avevo deciso di seguire Gesù e che perciò lasciavo la band!

La Bibbia fu come uno specchio per me: rivelò tutti i miei difetti (Giacomo 1:22-25). Mi resi conto che mi comportavo come un selvaggio. Infatti ero orgoglioso e smisuratamente ambizioso, usavo un linguaggio volgare, ero violento, fumavo e bevevo. Capii quanto la mia vita andasse contro i princìpi della Bibbia e mi sentii come se fossi andato a sbattere contro un muro. Comunque ero pronto a fare i cambiamenti necessari (Efesini 4:22-24)."


Ora queste esperienze sono molto particolari, quasi tutti stavano lì lì per raggiungere il successo (anche se questa persona lavorava alle poste per mantenersi, quindi tra lui e le rockstar con ferrari, modella smutandata bionda, con amica smutandata asiatica lesbo bisex al seguito, entrambe disponibili, con villa e jacuzzi a disposizione, ce ne passa....), poi arrivà la famosa "verità" predicata dal TDG di turno, che pone tale persone in condizione di fare una scelta, la carriera nel mondo dissoluto di Satana, o la via stretta ed angusta di Geova...
Ma comunque la morale della storia o di tutte le storie del genere sono sempre le stesse, ovvero che la persona di turno abbandona determinate passioni, carriere o mestieri, pieni di appaganti ma mortiferi piaceri (secondo la WTS) per dedicarsi a Geova. :prega: :prega: :prega:
Mentre quei quattro coglio.... ehm, bravi figlioli TDG nati in famiglie TDG, vorrebbero invece fare il contrario. :saggio: :saggio: :saggio:
Anzichè predicare ed impegnarsi per la verità, che fanno questi? :saggio: :saggio: :saggio:
Vorrebbero fare i porno festini con ragazze a iosa, o drogarsi, o trarre profitto economico da una loro passione.... :diablo: :diablo: :diablo:
E' proprio vero, è come dare perle ai porci...

Comunque la tecnica narrativa è sempre quella.
Si millanta la situazione proposta dal mondo di Satana come veramente allettante, o come potenzialmente piena di vantaggi, tra sesso, divertimento, denaro e via dicendo.
O comunque in grado di fornire un valida posizione sociale...
Anche se tutto questo non è spesso dimostrato o dimostrabile....
Ma si suppone che poi la persona che si trovava in quella posizione avrebbe potuto godere di tali vantaggi.
Dopo di che, si mette sempre in risalto di come nonostante tutto questo ben di Dio venga messo a disposizione della persona, questa comunque sia scontenta, triste, sa che gli manca qualcosa.
Improvvisamente la luce, l'illuminazione, la conversione sulla via di Damasco.
La persona viene in contatto con i TDG, capisce la grande importanza di tale messaggio biblico (sempre legato al tema millenaristico della fine imminente, mica del vuoto a perdere), e a prescindere dalla storia che cosa fa?
Prosegue la carriera nel mondo?
Decide di ridurre notevolmente gli impegni?
No.... nel 90% di queste esperienze, la persona abbandona tale vita, impegni, passioni e via dicendo, per cambiare lavoro o comunque dedicare molto più spazio a tale religione e a predicare il messaggio biblico.

Quindi, non leggo di esperienze made in WTS che siano andate al contrario, ovvero di un pioniere/a regolare, o di un Anziano, o Servitore di Ministero che, pur mantenendo tali privilegi, eccelle anche nelle attività mondane, e viene preso dal Corpo Direttivo come modello di esempio per i giovani.
No, è sempre il contrario.
Rinunciare alle carriere, ambizioni o allettanti promesse del mondo di Satana, per la vita da mediocre servitore di Geova..... :mirror: :mirror: :mirror:

Mentre i nostri cari TDG internettiani, vorrebbero puntualmente farci credere il contrario....
Peccato però, che la loro vita non ha seguito la traiettoria del successo, bensì, quella della teocrazia, dove molto probabilmente, la loro infanzia non l'hanno passata all'interno di squadre di calcio o sportive, o a prepararsi per una carriera o altra prospettiva mondana.
No, ma nel periodo 1970 - 1990. hanno vissuto una vita da emarginati dal mondo, dove quando andavano a scuola venivano presi per il culo e non potevano fare quello che il 90% dei loro coetanei facevano tranquillamente.

Ora, se ai loro figli non fanno passare tutto questo e vantano questo nuovo stile di vita geovista-mondano, significa che si stanno prendendo per il culo due volte.
La prima, perchè hanno subito tutto questo a causa del Corpo Direttivo che intortando i loro genitori sulla fine del mondo imminente, non ha concesso di loro di fare parecchie cose per evitare che le distrazioni di questo mondo che stava per essere distrutto potesse attirarli a se e farli morire ad Harmaghedon.
La seconda è perchè educano i figli in maniera totalmente opposta alla loro educazione, e se come invece viene spesso detto dalle pubblicazioni dei TDG o dai discorsi alle assemblee o alla Sala del Regno, "la verità non cambia"..... quindi, o ci hanno preso per il culo prima con un'educazione castrante ed oscurantista che non porta a nulla, o ci stanno prendendo per il culo ora che ammettono come la fine non è poi cosi imminente e che forse, in passato hanno esagerato (con il nostro fondoschiena)..... o peggio, entrambe le cose....
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6247
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Socrate69 » 26/10/2020, 22:45

Victor:
Ma a loro interessa solo pubblicizzare la Watchtower e far credere ad un lettore superficiale quello che poi non è. Lo sanno benissimo pure loro, è questo che è decisamente deprecabile!

Ma certo che lo sanno, a meno che non leggano le pubblicazioni della Torre, perché mai, che io sappia, la Torre, perlomeno in modo ufficiale, si è vantata di avere trà le sue file, dei VIP, anzi, tutte le storie di vita menzionate come esempi da seguire hanno tutte più o meno la stessa trama: persone che, dopo aver conosciuto i TdG, si sono battezzati, e hanno fatto cambiamenti strabilianti per passare da posti di lavoro ben retribuiti a schiavi a tempo pieno della Watchtower.
Solo un anno fà usciva in una Torre di Guardia di studio questa "esperienza":

7 Prendiamo il caso di David, un anziano esemplare che vive negli Stati Uniti. Racconta che in passato era molto dedito al suo lavoro. Aveva ricevuto una promozione nella sua azienda ed era stato anche premiato con un riconoscimento a livello nazionale nel campo in cui lavorava. “Pensavo che quei successi fossero un segno della benedizione di Geova”, dice David. Ma era veramente così?

8 A un certo punto David iniziò a capire che il suo lavoro stava avendo un effetto negativo sulla sua amicizia con Geova. “Mi ritrovavo a pensare a problemi di lavoro durante le adunanze e perfino quando partecipavo al ministero”, ricorda. “Guadagnavo parecchio, ma ero sempre più stressato e cominciavo anche ad avere problemi con mia moglie”.

9 David si rese conto che doveva rivalutare le sue priorità. “Decisi fermamente di mettere a posto la mia situazione”, dice. Pensò a come riorganizzare il suo programma di lavoro e ne parlò con il suo capo. David, però, fu licenziato. Come reagì? “Il giorno dopo feci domanda per servire come pioniere ausiliario a tempo indeterminato”, ricorda David. Per mantenersi lui e la moglie cominciarono a fare lavori di pulizia. Dopo un po’ lui diventò pioniere regolare, e in seguito anche la moglie iniziò questo tipo di servizio. Quello che scelsero di fare David e la moglie è un lavoro che molti considerano umiliante, ma per loro la cosa più importante non è il tipo di lavoro che svolgono. Anche se le loro entrate sono un decimo rispetto al passato, hanno ogni mese denaro sufficiente per coprire le spese. Vogliono che Geova abbia la priorità e hanno sperimentato di persona che lui ha cura di chi mette gli interessi del Regno al primo posto (Matt. 6:31-33).


Ecco, questo è l'unico standard vantato da sempre dall'organizzazione dei TdG, e non altro.

Dire poi che i VIP fanno pubblicità alla Torre :risatina: ... è un affermazione che non può che uscire da una mente alquanto sempliciotta: sappiamo benissimo che il vero maketing della Watchtower si basa su ben altro che su VIP obbligati dalla loro conversione alla setta, in parte ad avvilirsi per adeguarsi al canone geovano.
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4322
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 27/10/2020, 8:30

Socrate69 ha scritto:Dire poi che i VIP fanno pubblicità alla Torre :risatina: ... è un affermazione che non può che uscire da una mente alquanto sempliciotta: sappiamo benissimo che il vero maketing della Watchtower si basa su ben altro che su VIP obbligati dalla loro conversione alla setta, in parte ad avvilirsi per adeguarsi al canone geovano.


La pubblicità è innegabile, se una Williams ringrazia Geova dopo le vittorie, è normale che sta facendo pubblicità alla Watchtower, dato che Geova è un marchio registrato :ironico: e usato esclusivamente dai TdG.
Ma a me non interessa quello, in alcun modo puoi contrastare questa pubblicità, chi ascolta la Williams ringraziare Geova si fermerà, ovviamente, solo a quello, mica può mai sapere tutti i retroscena della storia che stiamo raccontando in questo thread.
A me interessa solo sottolineare la ributtante ipocrisia di chi mette su siti come jwvips, perchè questi TdG sanno come stanno le cose, leggono le pubblicazioni, guardano i video, ascoltano le parti e i discorsi alle adunanze e ai congressi, ricevono o fanno visite pastorali (se sono anziani) per riportare sulla retta via la famiglia che non indirizza il proprio figlio alla carriera della suonata dei citofoni, leggono le circolari (sempre se sono anziani) dove viene detto di rivedere i requisiti di nominati i cui figli vanno all'università, vengono da famiglie che non li hanno indirizzati ne agevolati verso carriere "mondane" tradizionali (figurati in campi sportivi o artistici), raramente e con ostacoli hanno potuto frequentare finanche l'università (ci voleva la fortunata congiuntura astrale di genitori-anziani-sorvegliante "illuminato"...) e, cosa ancora più ipocrita, stanno educando i loro stessi figli nello stesso modo.
Qui posso solo vomitare, quando poi vedo siti come jwvips.
Mi vergogno per loro, ma alla fine... io ne sono uscito, tardi, ma ne sono uscito.
Non so con quale faccia (anzi si, con la faccia che gli poggia sulla sedia) possano mettere su siti del genere...

P.S. Comunque, per gli amanti del genere (femminile, ovviamente... musicale meglio soprassedere :risata: :risata: ), ecco un bel video teocratico della Williams insieme al Sorvegliante Beyonce... tanta roba devo dire :occhiol: :balla: :balla: :balla: :balla: :balla: :balla:

Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 2995
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 15/11/2020, 14:22

Leggete anche questa testimonianza: https://www.milenio.com/espectaculos/mu ... l-regueton
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14331
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 17/11/2020, 11:22

Un'altra che ha lasciato dopo essere diventata TdG: https://www.milenio.com/espectaculos/fa ... a-dejar-tv
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 14331
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Precedente

Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici