Pagina 1 di 1

Nuova lettera agli anziani sugli abusi sessuali

MessaggioInviato: 03/08/2016, 5:22
di Achille

MessaggioInviato: 03/08/2016, 8:24
di Ancientofdays
3. Da un punto di vista biblico la pedofilia è un grave peccato. . (Deut. 23:17, 18; Gal.5:19-21)
(Deuteronomio 23:17, 18) “Nessuna delle figlie d’Israele può divenire una prostituta di tempio, né alcuno dei figli d’Israele può divenire un prostituto di tempio. 18 Non devi portare nella casa di Geova tuo Dio il compenso di una meretrice né il prezzo di un cane per alcun voto, perché sono qualcosa di detestabile a Geova tuo Dio, sì, tutt’e due.

(Galati 5:19-21) Ora le opere della carne sono manifeste, e sono fornicazione, impurità, condotta dissoluta, 20 idolatria, pratica di spiritismo, inimicizie, contesa, gelosia, accessi d’ira, contenzioni, divisioni, sette, 21 invidie, ubriachezze, gozzoviglie e simili. Circa queste cose vi preavverto, come già vi preavvertii, che quelli che praticano tali cose non erediteranno il regno di Dio.


Non mi pare sia cambiato nulla rispetto alla lettera precedente. Continuano a non capire la differenza tra un peccato e un peccato.
E le scritture citate ? Cosa dovrebbero sostenere ?
Sarebbe più corretto dire che da un punto vista biblico la pedofilia non esiste .

MessaggioInviato: 03/08/2016, 9:17
di Ancientofdays
6. . Gli anziani devono accertarsi delle leggi locali in materia chiamando il Reparto Legale quando vengono a conoscenza di un caso di abuso. Gli anziani non devono chiedere alla vittima, all'accusato , e nessun'altro il compito di chiamare il Reparto Legale .
7. .. dopo aver parlato con il Reparto Legale il caso verrà trasferito al Reparto di Servizio e gli anziani riceveranno assistenza.


Gli anziani agiranno su indicazioni del Reparto Legale e quindi il Reparto di Servizio .
Solo gli anziani conoscono le procedura, solo gli anziani leggeranno questa lettera, solo gli anziani possono comunicare con i Reparti di filiale, solo gli anziani conoscono i nomi dei pedofili
Pare che l'unica cosa importante sia coordinare gli anziani per non creare clamori e fastidi per l'organizzazione, e il rischio che altri casi verranno insabbiati è alto.

Francamente il titolo della lettera "proteggere i minori dagli abusi" dovrebbe essere cambiato in "proteggere l'organizzazione da coinvolgimenti e accuse sui casi di abusi su minori".

MessaggioInviato: 03/08/2016, 10:37
di CONSAPEVOLE
Sarebbe bello se qualcuno potesse tradurla in italiano.

MessaggioInviato: 03/08/2016, 11:10
di sergio.pasqualino
Tutto si ferma al punto: avvisare l'ufficio legale...
Basterebbe che dicano: avvisate subito le autorità. Le uniche che possono far partire un'indagine... altro che leggi vigenti localmente. Dovunque nel mondo abitato l'abuso ai minori va subito riportato alle autorità. Che presa in giro...

MessaggioInviato: 03/08/2016, 11:21
di Achille
CONSAPEVOLE ha scritto:Sarebbe bello se qualcuno potesse tradurla in italiano.
La traduzione automatica:

https://translate.google.it/translate?s ... edit-text=

MessaggioInviato: 03/08/2016, 11:32
di VictorVonDoom
sergio.pasqualino ha scritto:Tutto si ferma al punto: avvisare l'ufficio legale...
Basterebbe che dicano: avvisate subito le autorità. Le uniche che possono far partire un'indagine... altro che leggi vigenti localmente. Dovunque nel mondo abitato l'abuso ai minori va subito riportato alle autorità. Che presa in giro...


Il bello è che la lettera dice che in alcuni casi le autorità potrebbero informare gli anziani che un pedofilo vive in zona e fornire nome e indirizzo. In quel caso mettere nella cartina del territorio della congregazione "non visitare".
Ma il contrario non lo si fa però. Segnalare alle autorità un TdG accusato di molestie su minori, in modo che chi ha l'autorità e, sopratutto, le competenze, possa stabilire i fatti.
Ipocriti!

MessaggioInviato: 03/08/2016, 12:02
di Romagnolo
VictorVonDoom ha scritto:
sergio.pasqualino ha scritto:Tutto si ferma al punto: avvisare l'ufficio legale...
Basterebbe che dicano: avvisate subito le autorità. Le uniche che possono far partire un'indagine... altro che leggi vigenti localmente. Dovunque nel mondo abitato l'abuso ai minori va subito riportato alle autorità. Che presa in giro...


Il bello è che la lettera dice che in alcuni casi le autorità potrebbero informare gli anziani che un pedofilo vive in zona e fornire nome e indirizzo. In quel caso mettere nella cartina del territorio della congregazione "non visitare".
Ma il contrario non lo si fa però. Segnalare alle autorità un TdG accusato di molestie su minori, in modo che chi ha l'autorità e, sopratutto, le competenze, possa stabilire i fatti.
Ipocriti!

Ottima riflessione victor . :ok:

MessaggioInviato: 03/08/2016, 18:59
di Achille

MessaggioInviato: 04/08/2016, 5:21
di Achille
La lettera è stata pubblicata e commentata anche nel sito di Bill Bowen, Silents lambs: http://www.silentlambs.org/BOEAUGUST2016abuse.htm

Trad. automatica: https://translate.google.it/translate?s ... edit-text=

MessaggioInviato: 04/08/2016, 7:20
di ilnonnosa
Questa è la circolare menzionata del 1 Agosto 2016

MessaggioInviato: 04/08/2016, 19:38
di Achille
Un confronto fra le direttive del 2012 e quelle attuali:

http://avoidjw.org/2016/08/child-abuse- ... omparison/

MessaggioInviato: 05/08/2016, 11:18
di Achille
L'interessante analisi di "Cedars", tradotta nel sito di Victor:

https://jwanalyze.wordpress.com/