Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

JW Crime Map

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

JW Crime Map

Messaggiodi VictorVonDoom » 15/11/2018, 14:05

Leggevo l'interessantissima :occhiol: discussione sull'incidente in cui era coinvolto un TdG, non sono arrivato a commentare :ironico:
Alcuni commenti mi hanno portato alla memoria questa pagina, che forse era già stata segnalata sul forum. Non so se viene ancora aggiornata...

http://aawa.co/jw-crime-map/

Tra le informazioni:

È una mappa e un database di crimini commessi dai Testimoni di Geova. "Perché è necessario?" potresti chiedere. Lo scopo della mappa è correggere la falsa convinzione, promossa dai leader dei Testimoni di Geova, che i Testimoni di Geova (JW) vivono in un "paradiso spirituale" libero da criminalità, violenza, violenza domestica e pedofilia.

La mappa, come vedrai, mostra chiaramente che questi crimini sono per lo meno comuni nella comunità dei Testimoni come lo sono nel resto della società, che non è quello che la Watchtower vuole che i Testimoni o chiunque altro pensino.

Questa mappa non è una rappresentazione completa di tutti i crimini commessi dai Testimoni di Geova, in quanto non include i resoconti dei media, dei tribunali e della polizia in cui l'affiliazione religiosa dell'accusato non viene menzionata.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Wyclif » 15/11/2018, 14:40

Pertinente !

I TdG vivono in una bolla di sapone per loro tutto luccica dentro la congregazione, si trovano in una bottiglia di vetro dove si girano e rigirano vedono sempre attraverso il vetro della bottiglia la loro organizzazione, ma se mettessero la testa fuori vedrebbero nitidamente, cosa che però il Corpo Direttivo vieta di farlo mediante informazioni mirate a spiegare loro che fuori ce Satana, il buio e il mostro cattivo, per cui rimangono ciecamente aggrappati all'uomo e non confidano in Dio, se solo applicherebbero il comando di "Accettarsi di ogni cosa" !
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Wyclif » 15/11/2018, 15:21

Torre di Guardia 1966 15/10 pp. 612

"Comunque, come risultato della predicazione di Gesù ...I ‘ricchi’ capi religiosi si sentirono tormentati a causa dello schietto messaggio predicato da Gesù, che smascherava la loro avidità, la loro ipocrisia e i falsi insegnamenti religiosi"

Matteo 24:48-51

"....Ma se mai quello schiavo si dimostrasse malvagio e dicesse nel suo cuore: ‘Il mio padrone tarda’ 49 e cominciasse a picchiare i suoi compagni di schiavitù e a mangiare e a bere con gli ubriaconi incalliti, 50 il padrone verrà in un giorno in cui lo schiavo non se lo aspetta e in un’ora che non sa,51 e lo punirà con la massima severita..."

Come sono vere queste parole ! ... quando vediamo il modo in cui il Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova tramite le pagine della Torre di Guardia e delle varie assemblee Batte contro i loro ex compagni di schiavitù che hanno buttato fuori dalla congregazione ingiustamente accusandoli falsamente di aver apostatato perché seguono l'esempio di Gesù di smascherarli, i Tdg si sentono come i farisei tormentati e quindo li battono tramite ogni mezzo e anche per mezzo dei forum che operano solo favore dei moderni farisei il CD dei TdG.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1775
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Testimone di Cristo » 15/11/2018, 18:00

Lo scopo della mappa è correggere la falsa convinzione, promossa dai leader dei Testimoni di Geova, che i Testimoni di Geova (JW) vivono in un "paradiso spirituale" libero da criminalità, violenza, violenza domestica e pedofilia.


Ciao Victor
Io trovo un forte contraddittorio, tra i tdG internettiani e quelli incontrati sul territorio, prendendo solo in esame il tema pedofilia.
I tdG internettiani ,non sono d'accordo, poichè dicono che ,SI vi sono tra loro crimini come quelli su esposti,"per esempio in Australia" ma sono numeri risibili ,i 1850 casi di abusi ,riscontrati in alcuni decenni, e inoltre risulta ancora risibile visto e di poca rilevanza, poichè non vi sarebbero condanne. :help:

Mentre i tdG su territorio, "per esperienza" negano proprio che ci sono tra loro, reati di pedofilia, e arrivano a rifiutare anche il risultato dell'inchiesta Australiana, che li vede coinvolti in larga misura, affermando di non credere in ciò, poichè sul loro sito , non vi sono tali notizie , e quindi tutto falso , come a dire : la verità si trova solo nella nostra organizzazione ;dico ma :fronte:
ciao
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi deliverance1979 » 15/11/2018, 21:58

VictorVonDoom ha scritto:È una mappa e un database di crimini commessi dai Testimoni di Geova. "Perché è necessario?" potresti chiedere. Lo scopo della mappa è correggere la falsa convinzione, promossa dai leader dei Testimoni di Geova, che i Testimoni di Geova (JW) vivono in un "paradiso spirituale" libero da criminalità, violenza, violenza domestica e pedofilia.

La mappa, come vedrai, mostra chiaramente che questi crimini sono per lo meno comuni nella comunità dei Testimoni come lo sono nel resto della società, che non è quello che la Watchtower vuole che i Testimoni o chiunque altro pensino.

Questa mappa non è una rappresentazione completa di tutti i crimini commessi dai Testimoni di Geova, in quanto non include i resoconti dei media, dei tribunali e della polizia in cui l'affiliazione religiosa dell'accusato non viene menzionata.


Ci sono alcuni fattori che i TDG non immaginano.

Il primo è che vivono in un regime teocratico e quindi dittatoriale, che fa loro continuamente una propaganda scorretta di quanto i TDG, con tutti i loro difetti, si sforzano di amare Geova, e questa cosa fa si che si auto proclamino sempre migliori degli altri, e male che vada +1 sopra.

E qui veniamo alla seconda falsa auto celebrazione, dove i TDG sono convinti che la congregazione sia protetta da Geova e dallo Spirito Santo, motivo per cui, i peccatori impenitenti e nascosti prima o poi verranno scoperti e disassociati, cosa che invece non avviene nelle altre confessioni religiose.

Infine, il sistema della censura teocratica fa si che l'enfasi che il corpo direttivo da alla situazione sociale, è sempre ipercritica nelle vaccate compiute da quelli del mondo, mentre per i TDG c'è una sorta di cortina di ferro dove in ogni congregazione non si sa cosa accade.
Pertanto, essendo anche un gruppo piccolo, ad eccezione degli ultimi scandali di pedofilia, questi fenomeni sono sempre passati in sordina, a differenza degli scandali della Chiesa o anche delle molestie sessuali ad Hollywood.
Inoltre, i TDG non essendo una religione blasonata, ne tanto meno importante economicamente o socialmente parlando (ad eccezione di qualche VIP), molti dei reati compiuti dagli appartenenti a questa religione vengono trattati a livello locale e con poco clamore mediatico nazionale, e questo riduce la cassa di risonanza mediatica dei crimini compiuti dai TDG.

In definitiva, loro si auto convinceranno che nel caso ci siano comportamenti profondamente errati all'interno della congregazione, questo adempie la famosa scrittura della lettera a 2 Timoteo, "dove gli uomini negli ultimi giorni saranno...."
Prima applicavano questa scrittura a quelli del mondo, poi, sembra che adesso (da qualche anno), la applichino ai componenti della congregazione.... :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5506
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi play » 16/11/2018, 5:13

Io mi auguro che nessuno si azzardi a dire che non esiste una prescrizione che induce a desistere a interpellare le autorità civili al fine di risolvere e risarcire chi ha subito abusi sessuali interni ai TdG. E se vi chiedete come mai le linee guida della Dirigenza sconsigliano di rivolgersi alle autorità secolari, ebbene dovete tenere a mente che la strategia del cavallo di Troia della Watchtower prevede una rete di rapporti solo con altri TdG e dunque è estremamente complicato rivolgersi a qualcuno esterno che oltretutto viene visto dai testimoni come un potenziale “nemico” da temere. Il livello di “paranoia” sale immediatamente se una persona decide di denunciare gli abusi e l’omertà con cui i vertici trattano i casi di violenze sessuali ai minori. Il silenzio per evitare di essere cacciati ed emarginati è un altro aspetto inquietante del dramma.
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1529
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 8:55

play ha scritto:Io mi auguro che nessuno si azzardi a dire che non esiste una prescrizione che induce a desistere a interpellare le autorità civili al fine di risolvere e risarcire chi ha subito abusi sessuali interni ai TdG. E se vi chiedete come mai le linee guida della Dirigenza sconsigliano di rivolgersi alle autorità secolari, ebbene dovete tenere a mente che la strategia del cavallo di Troia della Watchtower prevede una rete di rapporti solo con altri TdG e dunque è estremamente complicato rivolgersi a qualcuno esterno che oltretutto viene visto dai testimoni come un potenziale “nemico” da temere. Il livello di “paranoia” sale immediatamente se una persona decide di denunciare gli abusi e l’omertà con cui i vertici trattano i casi di violenze sessuali ai minori. Il silenzio per evitare di essere cacciati ed emarginati è un altro aspetto inquietante del dramma.


ipotizziamo per un attimo che tu abbia ragione,
ma come la mettiamo con le migliaia di ex tdg in italia
questi non hanno nulla da temere, se i casi di pedofilia sono cosi
diffusi perché mancano le denunzie?

forse perché in italia casi da denunciare non ce ne sono?
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 9:11

cattivo esempio ha scritto:
ipotizziamo per un attimo che tu abbia ragione,
ma come la mettiamo con le migliaia di ex tdg in italia
questi non hanno nulla da temere, se i casi di pedofilia sono cosi
diffusi perché mancano le denunzie?

forse perché in italia casi da denunciare non ce ne sono?


Quindi fino al primo pentito di mafia la mafia non esisteva?
Come sai, inoltre, che in Italia mancano le denunZie?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 9:46

VictorVonDoom ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:
ipotizziamo per un attimo che tu abbia ragione,
ma come la mettiamo con le migliaia di ex tdg in italia
questi non hanno nulla da temere, se i casi di pedofilia sono cosi
diffusi perché mancano le denunzie?

forse perché in italia casi da denunciare non ce ne sono?


Quindi fino al primo pentito di mafia la mafia non esisteva?
Come sai, inoltre, che in Italia mancano le denunZie?


i tdg come la mafia........
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 10:12

cattivo esempio ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:
ipotizziamo per un attimo che tu abbia ragione,
ma come la mettiamo con le migliaia di ex tdg in italia
questi non hanno nulla da temere, se i casi di pedofilia sono cosi
diffusi perché mancano le denunzie?

forse perché in italia casi da denunciare non ce ne sono?


Quindi fino al primo pentito di mafia la mafia non esisteva?
Come sai, inoltre, che in Italia mancano le denunZie?


i tdg come la mafia........


Non dire stupidaggini, come al solito, per non rispondere nel merito.
Non ho paragonato i TdG alla mafia, vabbe è inutile che te lo specifico perchè lo fai apposta.
Ho paragonato il tuo principio ad un'altra situazione: cioè nessuna denuncia UGUALE A nessun reato.
Ho anche fatto un'altra domanda: come sai che in Italia non esistono denunce in merito?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 10:26

non esiste niente che provi che in italia vi sia pedofilia nelle congregazioni tdg

ma nonostante ciò tu.......INSINUI......che ci siano.... e non vengano fuori per chissà quali motivi

sei tu che fai elucubrazioni senza uno straccio di riscontro
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 10:38

cattivo esempio ha scritto:non esiste niente che provi che in italia vi sia pedofilia nelle congregazioni tdg

ma nonostante ciò tu.......INSINUI......che ci siano.... e non vengano fuori per chissà quali motivi

sei tu che fai elucubrazioni senza uno straccio di riscontro


Io non ho insinuato nulla, semmai è semplicemente statistica.

Neanche i tdg indottrinati più duri e puri negano che ci siano casi di pedofilia all'interno delle congregazioni. Questo fatto non è mai stato messo in discussione. Il pomo della discordia, semmai, è come vengono gestiti i casi, non se questi possano capitare o meno. E' solo """""""normale""""""" che nelle congregazioni ci possano essere, o possano infiltrarsi, predatori sessuali, essendo, le congregazioni, formate da persone di qualsiasi tipo, estrazione sociale e via dicendo. Non c'è alcun influsso magico o protezione divina per cui un pedofilo non possa ingannare tutti ed infiltrarsi nelle congregazioni (anzi, i predatori di solito sono abbastanza scaltri) oppure nascere al suo interno.

Per quale oscuro motivo un pedofilo puoi trovarlo fuori dalle congregazioni e non dentro?

Ma, come sempre, non hai risposto alle mie domande...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 10:54

VictorVonDoom ha scritto:
cattivo esempio ha scritto:non esiste niente che provi che in italia vi sia pedofilia nelle congregazioni tdg

ma nonostante ciò tu.......INSINUI......che ci siano.... e non vengano fuori per chissà quali motivi

sei tu che fai elucubrazioni senza uno straccio di riscontro


Io non ho insinuato nulla, semmai è semplicemente statistica.

Neanche i tdg indottrinati più duri e puri negano che ci siano casi di pedofilia all'interno delle congregazioni. Questo fatto non è mai stato messo in discussione. Il pomo della discordia, semmai, è come vengono gestiti i casi, non se questi possano capitare o meno. E' solo """""""normale""""""" che nelle congregazioni ci possano essere, o possano infiltrarsi, predatori sessuali, essendo, le congregazioni, formate da persone di qualsiasi tipo, estrazione sociale e via dicendo. Non c'è alcun influsso magico o protezione divina per cui un pedofilo non possa ingannare tutti ed infiltrarsi nelle congregazioni (anzi, i predatori di solito sono abbastanza scaltri) oppure nascere al suo interno.


Per quale oscuro motivo un pedofilo puoi trovarlo fuori dalle congregazioni e non dentro?

Ma, come sempre, non hai risposto alle mie domande...


parti dal presupposto...ERRATO..... che le congregazioni siano delle esatte repliche della società esterna
e che dunque si possano applicare statistiche comuni

non è così, hanno mai condannato in italia qualche tdg per terrorismo, mafia, traffico internazionale di droga?

no

eppure fuori dalle sale queste cose accadono,
ecco perché il tuo ragionamento è fallace dal presupposto
e se crollano le fondamenta viene giù anche la costruzione
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 11:24

cattivo esempio ha scritto:parti dal presupposto...ERRATO..... che le congregazioni siano delle esatte repliche della società esterna
e che dunque si possano applicare statistiche comuni

non è così, hanno mai condannato in italia qualche tdg per terrorismo, mafia, traffico internazionale di droga?

no

eppure fuori dalle sale queste cose accadono,
ecco perché il tuo ragionamento è fallace dal presupposto
e se crollano le fondamenta viene giù anche la costruzione


Ah, quindi i TdG sono "diversi"? Sono formati da alieni, persone "perfette" o cosa?
Cioè, tu non solo prendi a campione i tdG, ma i Tdg in ITALIA. E citi reati che sono gravissimi, di cui si macchiano una percentuale molto bassa di popolazione MONDIALE. Addirittura, vedi tu che statistica.
Per truffa sono mai stati condannati?
Per pedofilia?
Per furto?
Per omicidio?
Ci sono stati suicidi tra i tdg?
Ecc,ecc,ecc.
Quella mappa li riporta questo.
Ma, ripeto, non è nulla di strano ne eccezionale. Sono solo persone comuni come tutte le altre.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi play » 16/11/2018, 11:25

Io invece trovo che i presupposti dai quali parte Victor siano esatti. Il fatto che in Italia nessun TdG sia stato condannato per mafia, traffico internazionale di droga etc..non c’entra nulla con la questione interna della pedofilia e delle violenze domestiche. Perché non rispondi a questa domanda invece di girare intorno ai discorsi: come fai a sapere che in Italia mancano le denunce per i reati di pedofilia e violenza domestica?
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1529
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 11:29

play ha scritto:Io invece trovo che i presupposti dai quali parte Victor siano esatti. Il fatto che in Italia nessun TdG sia stato condannato per mafia, traffico internazionale di droga etc..non c’entra nulla con la questione interna della pedofilia e delle violenze domestiche. Perché non rispondi a questa domanda invece di girare intorno ai discorsi: come fai a sapere che in Italia mancano le denunce per i reati di pedofilia e violenza domestica?


Solo di violenza domestica ne conosco io diversi casi, qualcuno anche TROPPO vicino. E parliamo di violenze tali da avere il sangue schizzato sulle piastrelle del bagno, tale sono state le botte. Quindi so benissimo di cosa parlo. Il fatto che nessuno abbia denunciato significa che non c'è mai stata violenza? Bah...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Socrate69 » 16/11/2018, 11:37

Ma sei ingenuo, o lo fai apposta ?
Conosci questo sito ? Clicca sui link a sinistra e ti si apre un mondo...
http://jwdivorces.bravehost.com/
E qui, gran parte dei casi riportati riguardano solo gli USA, ma non ci vuole molto per capire che sono cose che succedono anche in altre parti del mondo, cose spesso di cui non verrai a sapere.
I TdG non sono meglio degli altri, forse a volte peggio.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4035
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 11:47

play ha scritto:Io invece trovo che i presupposti dai quali parte Victor siano esatti. Il fatto che in Italia nessun TdG sia stato condannato per mafia, traffico internazionale di droga etc..non c’entra nulla con la questione interna della pedofilia e delle violenze domestiche. Perché non rispondi a questa domanda invece di girare intorno ai discorsi: come fai a sapere che in Italia mancano le denunce per i reati di pedofilia e violenza domestica?


hai ragione non so nulla sulle denunce per pedofilia,

ma da persona che segue i fatti di cronaca italiani,
e conscio del clamore che se ci fossero esse scatenerebbero,
che condanne per pedofilia in italia di tdg, praticamente non ce ne sono

tu e victor invece senza nulla....ripeto nulla....in mano fate delle accuse

chi accusa deve portare le prove
non chiedere difese da accuse lanciate a casaccio
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 11:50

VictorVonDoom ha scritto:
play ha scritto:Io invece trovo che i presupposti dai quali parte Victor siano esatti. Il fatto che in Italia nessun TdG sia stato condannato per mafia, traffico internazionale di droga etc..non c’entra nulla con la questione interna della pedofilia e delle violenze domestiche. Perché non rispondi a questa domanda invece di girare intorno ai discorsi: come fai a sapere che in Italia mancano le denunce per i reati di pedofilia e violenza domestica?


Solo di violenza domestica ne conosco io diversi casi, qualcuno anche TROPPO vicino. E parliamo di violenze tali da avere il sangue schizzato sulle piastrelle del bagno, tale sono state le botte. Quindi so benissimo di cosa parlo. Il fatto che nessuno abbia denunciato significa che non c'è mai stata violenza? Bah...


chi avrebbe dovuto o potuto non lo ha fatto
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 11:53

cattivo esempio ha scritto:hai ragione non so nulla sulle denunce per pedofilia,

ma da persona che segue i fatti di cronaca italiani,
e conscio del clamore che se ci fossero esse scatenerebbero,
che condanne per pedofilia in italia di tdg, praticamente non ce ne sono

tu e victor invece senza nulla....ripeto nulla....in mano fate delle accuse

chi accusa deve portare le prove
non chiedere difese da accuse lanciate a casaccio


Ma quali accuse? Nei confronti di chi?
Poi segui i fatti di cronaca dove... lavori alla polizia, in tribunale... ah sui giornali? Quindi tutto quello che non appare sui giornali non è mai accaduto? :fronte: :s.parole:
Ultima modifica di VictorVonDoom il 16/11/2018, 11:59, modificato 1 volta in totale.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 11:54

cattivo esempio ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:
play ha scritto:Io invece trovo che i presupposti dai quali parte Victor siano esatti. Il fatto che in Italia nessun TdG sia stato condannato per mafia, traffico internazionale di droga etc..non c’entra nulla con la questione interna della pedofilia e delle violenze domestiche. Perché non rispondi a questa domanda invece di girare intorno ai discorsi: come fai a sapere che in Italia mancano le denunce per i reati di pedofilia e violenza domestica?


Solo di violenza domestica ne conosco io diversi casi, qualcuno anche TROPPO vicino. E parliamo di violenze tali da avere il sangue schizzato sulle piastrelle del bagno, tale sono state le botte. Quindi so benissimo di cosa parlo. Il fatto che nessuno abbia denunciato significa che non c'è mai stata violenza? Bah...


chi avrebbe dovuto o potuto non lo ha fatto


E quindi? Il fatto è avvenuto o no?
Non c'è stata denuncia. Ci siamo. Ma non stavamo parlando di questo.
Stavamo parlando del fatto che tu dici che se non c'è alcuna denuncia significa che non c'è stato alcun avvenimento.
Posso dire che non è così per esperienza diretta o mi sto inventando tutto?
Devo fare nomi e cognomi di persone molto vicine a me oppure puoi prendere per buona, almeno in questo caso, la mia esperienza di vita?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi play » 16/11/2018, 11:58

Anch’io sono a conoscenza di casi molto simili a quello a cui accennava Victor. Poi però gli affezionatissimi al verbo dell’iracondo Geova sparano sempre su chi ce l’ha piu’ grosso negando che questi episodi avvengono anche nel loro “paradiso spirituale”. Quando ero adolescente ne ho viste di tutti i colori. Un servitore di ministero alcolista che picchiava le figlie se frequentavano gli ambienti mondani, o , magari, molto semplicemente, se flirtavano con i “ragazzi del mondo”. Ragazzi che avevano un qualche talento per lo sport terrorizzati psicologicamente se il capofamiglia aveva dei privilegi in congregazione. Io mi fermerei qui, anche perché il catalogo sarebbe un po’ lunghino.
play
Utente Senior
 
Messaggi: 1529
Iscritto il: 23/12/2011, 8:56

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 12:01

Socrate69 ha scritto:Ma sei ingenuo, o lo fai apposta ?
Conosci questo sito ? Clicca sui link a sinistra e ti si apre un mondo...
http://jwdivorces.bravehost.com/
E qui, gran parte dei casi riportati riguardano solo gli USA, ma non ci vuole molto per capire che sono cose che succedono anche in altre parti del mondo, cose spesso di cui non verrai a sapere.
I TdG non sono meglio degli altri, forse a volte peggio.


e per suffragare le tue tesi citi un sito di pettegolezzi sulle cause di divorzio

io in italia il sito che ho citato parla delle condanne di 140 preti e sacerdoti
dal 2005 a oggi con tanto di nome e cognome

tra i tdg praticamente nussuna, e non siamo in una nazione anticattolica e pro tdg

però i tdg sono come gli altri forse peggio.......
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 12:01

play ha scritto:Anch’io sono a conoscenza di casi molto simili a quello a cui accennava Victor. Poi però gli affezionatissimi al verbo dell’iracondo Geova sparano sempre su chi ce l’ha piu’ grosso negando che questi episodi avvengono anche nel loro “paradiso spirituale”. Quando ero adolescente ne ho viste di tutti i colori. Un servitore di ministero alcolista che picchiava le figlie se frequentavano gli ambienti mondani, o , magari, molto semplicemente, se flirtavano con i “ragazzi del mondo”. Ragazzi che avevano un qualche talento per lo sport terrorizzati psicologicamente se il capofamiglia aveva dei privilegi in congregazione. Io mi fermerei qui, anche perché il catalogo sarebbe un po’ lunghino.


Ma la cosa buffa, se vogliamo chiamarla così, è che neanche i paladini della watchtower negano che queste cose accadono anche nelle congregazioni. Solo CE pare avere questa convinzione, che siccome non se ne ha "notizia" (cioè non ne è venuto a conoscenza lui leggendo il giornale) allora queste cose non accadono.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 12:02

cattivo esempio ha scritto:
Socrate69 ha scritto:Ma sei ingenuo, o lo fai apposta ?
Conosci questo sito ? Clicca sui link a sinistra e ti si apre un mondo...
http://jwdivorces.bravehost.com/
E qui, gran parte dei casi riportati riguardano solo gli USA, ma non ci vuole molto per capire che sono cose che succedono anche in altre parti del mondo, cose spesso di cui non verrai a sapere.
I TdG non sono meglio degli altri, forse a volte peggio.


e per suffragare le tue tesi citi un sito di pettegolezzi sulle cause di divorzio

io in italia il sito che ho citato parla delle condanne di 140 preti e sacerdoti
dal 2005 a oggi con tanto di nome e cognome

tra i tdg praticamente nussuna, e non siamo in una nazione anticattolica e pro tdg

però i tdg sono come gli altri forse peggio.......


Ahahahahahaha manco lo hai aperto! Mamma mia... patetico!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi cattivo esempio » 16/11/2018, 12:26

siamo agli insulti
cattivo esempio
Utente Junior
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 07/09/2011, 19:15

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 12:28

cattivo esempio ha scritto:siamo agli insulti


Se preferisci passiamo alle minacce :risata: :risata:
Ma roba da matti va...
Ridiamoci su che è meglio!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Socrate69 » 16/11/2018, 12:30

Confermo... Patetico! Perché il sito non è di pettegolezzi, e non parla solo di divorzi...
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4035
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi deliverance1979 » 16/11/2018, 12:31

Bisogna anche dire un'altra realtà.
A prescindere che in Italia ci saranno state sicuramente questioni di pedofilia, violenza, truffa o altri reati da parte dei TDG, ma, essendo casi isolati non hanno fatto notizia come per eventi accaduti in altre nazioni dove, il metodo della copertura religiosa, sia essa stata usata dalla Chiesa, dai TDG o da altre confessioni religiose, hanno fatto si che numerosi esponenti di tali religioni fossero sistematicamente coperti.
Quindi, a mio modestissimo parere, fino a che la cosa rimane isolata, la vicenda viene gestita con un clamore mediatico molto più ridotto.

Un altro fattore è che per prassi, molte vicende illegali più o meno gravi, se possibile, vengono contenute e quindi risolte prima all'interno della congregazione, e solo dopo escono, sempre che escano, fuori da tale contesto e portate in un tribunale del "Mondo", con tutte le vicende di discredito e biasimo che poi ricade sulla congregazione e quindi sulla reputazione dei TDG.

Suvvia, non siamo ingenui, chiunque sia stato all'interno dei TDG, negli ultimi 20 - 30 anni, sa benissimo o per diretta persona o comunque per sentito dire da altri TDG affidabili, di casi di truffe, molestie o altri reati commessi da TDG all'interno della congregazione.

Quando dissi che la scrittura di 2 Timoteo, molti anni fa i TDG la applicavano a quelli del mondo, mentre ora la applicano ai TDG, un motivo ci sarà.
E' una questione di numeri, e per di più, in una religione repressiva.

Il loro blasone di purezza e integrità senza compromessi poteva andare bene all'inizio, poi, con il passare degli anni, dei decenni ed ormai siamo ad oltre un secolo, ci ritroviamo ad osservare questa religione che aspettava una fine imminente, ad essere afflitta di tutti i mali di un contesto secolarizzato, e più passeranno le decadi e peggio sarà.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5506
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/11/2018, 12:42

deliverance1979 ha scritto:Suvvia, non siamo ingenui, chiunque sia stato all'interno dei TDG, negli ultimi 20 - 30 anni, sa benissimo o per diretta persona o comunque per sentito dire da altri TDG affidabili, di casi di truffe, molestie o altri reati commessi da TDG all'interno della congregazione.


Pensavo fosse pacifica questa cosa.
Mica stiamo parlando di cose dell'altro mondo, ne avevo postato la mappa (molto interessante anche il link di socrate che non conoscevo) per dimostrare chissa che.
Solo che non mi si può venire a dire, come fa CE: siccome non lo leggo sul giornale allora non accade nulla.
Se non c'è una denuncia allora niente.
Non stiamo neanche affrontando l'argomento se sia giusto o meno, appropriato o no, denunciare...
Stiamo solo dicendo che reati, violenze, truffe e tutto il resto accadono ANCHE all'interno della comunità dei TdG. Che, essendo oltretutto, una comunità ristretta e repressiva, ha la tendenza a risolvere tutto all'interno e non fare uscire nulla fuori per evitare cattiva pubblicità. Ma nessun pettegolezzo... se ti stiamo dicendo che noi personalmente siamo a conoscenza di diversi casi, cosa dobbiamo dirti di più? Assurdo va... Io ci ho messo pure il nome e cognome (Roberto Spampinato) per chi non mi conosce attraverso il mio blog.
Poi se vuoi rimanere convinto che li ci sia un'anticipazione di paradiso, fossi in te, tornerei tra le loro file anche se non credi più in dio. Vuoi mettere?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2190
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Prossimo

Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici