Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Annullamento Del Battesimo

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

Annullamento Del Battesimo

Messaggiodi G4BR13L3 » 16/07/2019, 8:12

Buongiorno, ho una questione da sottoporvi. È possibile annullare il battesimo senza essere disassociati? So che sono già state poste domande simili ma le risposte, per diverse ragioni, non mi hanno soddisfatto (soprattutto perché i casi presentati sono diversi dal mio).

Innanzitutto, vi racconto un po’ la situazione… Mi sono battezzato all’età di 15/16 anni, mi sembrava il percorso naturale che avrei dovuto seguire essendo cresciuto con un’educazione religiosa del genere. Poi, da diverso tempo a questa parte ho deciso di allontanarmi dai Testimoni di Geova perché non condividevo più nulla con questo gruppo. Ora, all’età di 23 anni sono stato sottoposto ad un comitato giudiziario per via telefonica. È successo per telefono in quanto ho esplicitamente comunicato la mia indisponibilità nel sottopormi ad un comitato giudiziario ma questa mia volontà è stata totalmente ignorata dato che tre anziani mi hanno chiamato ed il comitato giudiziario ha così avuto inizio. Il comitato giudiziario entra in scena dal momento in cui i miei sono a conoscenza del fatto che ho rapporti sessuali pur non essendo sposato, e la loro coscienza si è sentita spinta a doverlo comunicare in congregazione. Azione per me del tutto stupida, ma tanto di che stiamo parlando?! Ora a me non interessa perdere il saluto degli altri membri della congregazione o di chiunque sia, mi interessa la mia famiglia (che è accecata dalla religione e sono sicuro, almeno inizialmente, ne seguirebbe le ferree regole). Dal momento che vivo e lavoro fuori casa dei miei, temo che questo comporti la totale (o quasi totale) rottura dei rapporti tra di noi. Cosa che vorrei evitare. Naturalmente non mentirei nascondendo di aver realmente avuto rapporti prematrimoniali (anche perché l’ho già confermato, non sento di aver commesso alcun peccato dato che ho ormai abbandonato ogni legame con qualunque religione). Quello su cui vorrei far leva è l’inconsapevolezza dell’azione che feci all’epoca. Farei leva su fatti reali: a 16 anni un ragazzino comprende ben poco certe cose (sessualmente parlando ma anche tematiche più profonde di cui fatico a credere un ragazzino possa avere vera consapevolezza) e sul fatto che, seppur in modo non esplicito, ho sempre avuto pressioni perché mi battezzassi. Ripeto, queste pressioni non sono mai state esplicate a parole ma le parole non sono l’unico modo per far leva su una persona (soprattutto se queste pressioni vengono da uno dei propri genitori). Non bisogna essere uno psicologo per sapere certe cose. Gli anziani avantieri mi hanno comunicato che lunedì prossimo procederanno con l’annuncio della mia disassociazione. Adesso ho altri cinque giorni di tempo per presentare una contestazione scritta e vorrei far valere la mia posizione senza arrendermi dal principio. Secondo voi c’è nulla che io possa fare? Se fossi stato a conoscenza di tutti questi dettagli già da prima, magari avrei giocato meglio le mie carte dissociandomi prima che ogni eventuale peccato potesse essere comunicato. Però ormai la situazione è questa e magari posso ancora giocarmi bene le mie ultime carte.

Naturalmente io sto agendo d’anticipo ma se non avessi mosse disponibili da fare mi metterei l’anima in pace e a questo punto vedrei quanto sono realmente importante per la mia famiglia. In quel caso sarà loro responsabilità e probabilmente questo svelerà molte cose.

Grazie a tutti :sorriso:
Avatar utente
G4BR13L3
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/07/2019, 15:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/07/2019, 8:36

Benvenuto! Purtroppo la risposta è no!
La contestazione scritta serve solo nel caso tu pensi che sia stato commesso un errore nel comitato giudiziario e quindi non "meriti" la disassociazione.
Con la dissociazione non ci avresti concluso molto, comunque. Anzi, il dissociato volontario è peggio di un dito nell'occhio per loro, in quanto SCEGLIE di andare via e gli toglie la soddisfazione di buttarlo fuori! :ironico:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2159
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Achille » 16/07/2019, 9:04

Abbiamo osservato tante volte in questo forum che battezzarsi quando si è molto giovani comporta secondo i TdG un impegno definitivo ed irrevocabile. I TdG battezzano dei ragazzini e anche dei bambini. Una volta che questi ragazzi crescono possono verificarsi situazioni come la tua. Purtroppo non è più possibile secondo le regole dei TdG annullare il battesimo, considerato un "solenne impegno", valido per tutta la vita.

Per quanto riguarda alcune eccezioni che renderebbero invalido il battesimo, vedi alcune lettere della Betel a questo link: https://www.infotdgeova.it/battesimo.html

Approfitto di questo messaggio per darti il mio benvenuto nel forum.
Se vuoi puoi inviare una tua presentazione qui viewforum.php?f=7
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi deliverance1979 » 16/07/2019, 9:46

Benvenuto nel forum, purtroppo il battesimo è un patto di sangue.

A questo punto, per me, le opzioni che hai sono sostanzialmente due.

1 - Prendi il toro per le corna, ti fai disassociare, meglio ancora se ti dissoci tu ed esprimi il pensiero di tale passo, e visto che sei giovane ti rifai una vita, e te la puoi rifare alla grande.
Ma questo potrebbe comportare come conseguenza di tale azione l'ostracismo da parte dei tuoi famigliari (non conosco la tua situazione) con le relative conseguenze. Ognuno sa se i propri genitori, fratelli o parenti sono invasati o meno o, se dopo un iniziale devozione all'organizzazione poi si ammorbidiranno e quindi tutto tornerà nella norma, o se fin da subito, passata la sbornia dell'annuncio in congregazione e quindi dell'onta di vergogna, ti tratteranno fin da subito come se non fosse accaduto nulla.

2 - Se però non vuoi ancora subire delle conseguenze grottesche causate dall'ostracismo, (arma tanto amata dai TDG per tenere dentro il loro grottesco ovile le persone che hanno avuto la sfiga di nascere in una famiglia di TDG che li ha indottrinati a vivere in questa religione con tutto quello che ne consegue, allora vigliaccata per vigliaccata). Prendili per il culo anche tu, tanto questo si meritano.
Pentiti, ammetti i tuoi errori, umiliati, poi fai quello che ti pare e vivi una doppia vita da inattivo, ai margini della congregazione.
D'altronde, nascendo e crescendo in una famiglia TDG loro non ti hanno dato altre scelte, ma ti hanno solo imposto con i metodi teocratici di indottrinamento tale visione di vita, metodi studiati apposta e che fanno molta presa su una mente plasmabile come quella di un bambino o ragazzino che si comporterà spesso e volentieri secondo quando detto a lui dai propri genitori, e dalla comunità di adulti che è abituato a seguire.
Quindi, i sensi di colpa lasciali a loro.

PS: Ma tu con i tuoi genitori ci hai mai parlato di questa religione, di cosa tu pensi, del loro metodo di indottrinamento, delle fanta vaccate sperate e mai verificatesi (Grande tribolazione ed Harmagheddon) motivo per le quali si imponeva una visione di vita teocratica alla Corpo Direttivo maniera, perchè si pensava che la fine di questo sistema di cose fosse imminente, salvo poi cambiare sempre le carte in tavola?
Cioè, i tuoi sono consapevoli di questo o pensano che sia tutto normale.... :boh: :boh: :boh:
Ultima modifica di deliverance1979 il 16/07/2019, 9:55, modificato 2 volte in totale.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5463
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Morpheus » 16/07/2019, 9:50

Ciao,
mi spiace ragazzo, ma non conterei affatto sulla possibilita' di annullare del battesimo.
Semplicemente non succede mai, nemmeno per chi si battezza a 9 o 10 anni. La disassociazione e il conseguente ostracismo e' l'arma con la quale i TdG mantengono i membri dentro la setta e silenti, e non ci rinunciano.
Mi spiace.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1086
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Romagnolo » 16/07/2019, 13:00

Dunque,...il battesimo ha valore in ambito tdg solo se effettuato correttamente ovvero se l' immersione è avvenuta completamente; nel mio caso il pollicione del piede spuntò fuori in fase di immersione e quindi venni reimmerso una seconda volta.
Ora se riesci a convincerli che anche il tuo battesimo non fu completo....vai te a dimostrare che non fu così ...sarebbe solo la tua testimonianza contro quella di chi?? Magari manco chi ti battezzò si ricorda più ma di solito un secondo veglia che tutto avvenga regolarmente altrimenti....sotto per la seconda volta come me. :ironico: :bimbomare:
Se non vuoi arrischiarti a inventarti la scusa di un battesimo nullo per vizio di forma, l' unica cosa che puoi fare è giocarti la carta che non possono fare alcun annuncio pubblico se non hai firmato la delibera all' uso dei tuoi dati personali,....ovviamente tutti per vie traverse verranno ugualmente a sapere che sei stato disassociato ...i tuoi genitori in primis.
Altre vie percorribili... .se quando hai praticato immoralità sessuale erano più di sei mesi che non praticavi alcun che' delle normali attività teocratiche comprese le frequenza alle adunanze potresti appellarti allo statuto dell' organizzazione secondo il quale saresti un socio decaduto....ovvero non più tdg quindi....che vogliono da te sti anziani riguardo al fatto se sei andato a letto con qualcuna? Non è più affar loro dal momento stesso che non sei più un tdg.
Si per loro saresti un inattivo....ma è solo una disposizione interna per continuare a tenere legate le persone affinché ritornino, legalmente sti tizi non dovrebbero prendere alcuna iniziativa verso di te per quanto riguarda il fatto che hai fatto sesso.
Però ciò non esclude che comunque...non cercheranno di non far girare la voce che non sei più un fratello...essendo tu un socio decaduto.
Al massimo coi tuoi genitori puoi giocartela col fatto che se ti parlavano prima da...socio decaduto ciò non toglie che non possano continuare a farlo dopo.
Cerca il ministero del regno di giugno 2007 li un trafiletto spiegava che si era Testimoni di Geova in virtù della qualifica di socio che si acquisisce col battesimo.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5506
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Wyclif » 16/07/2019, 16:04

Condivido quanto scritto da Romagnolo ma il problema e che questi della WTS ne sanno una più del Diavolo-

Ti inserisco il KS menzionato da Romagnolo:


https://wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/202007009

km Gennaio 2007 p. 2
Annuncio

▪ Cosa significa dimettersi da socio aderente della Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova (Congregazione Centrale)?

La parte visibile dell’organizzazione di Geova opera come comunità cristiana o associazione di fratelli. (1 Piet. 2:17) Per facilitare il compito di provvedere alla cura dei bisogni spirituali delle congregazioni, sono stati costituiti degli enti giuridici che rappresentano la parte visibile dell’organizzazione di Geova. Nel nostro paese questo ente è la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova, con sede a Roma, che in Italia costituisce “l’organo direttivo della Confessione” dei Testimoni di Geova (Articolo 6 dello Statuto). Essa fa parte degli averi sui quali Gesù ha costituito lo schiavo fedele e discreto. (Matt. 24:47) In Italia, tutti i proclamatori che si battezzano diventano soci “aderenti” di questo ente in virtù del loro battesimo; il numero dei soci con diritto di voto è invece limitato a pochi. Tutti i soci aderenti della Congregazione Centrale sono membri battezzati di una congregazione locale (o di una circoscrizione) e, viceversa, tutti i membri battezzati delle congregazioni sono soci aderenti della Congregazione Centrale.

Pertanto, chi si dimette da socio della Congregazione Centrale cessa automaticamente di essere membro della congregazione locale e della parte visibile dell’organizzazione di Geova, e noi rispetteremo la sua decisione di non essere più testimone di Geova.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Wyclif » 16/07/2019, 16:11

Vorrei che i Testimoni di Geova attivi e convinti leggessero il KS sopra stampato dal Loro Corpo Direttivo, e poi rispendessero a alle seguenti domande:

Dove è detto nella Bibbia che "chi si battezza diviene socio aderente di un ente giuridico" voluto dalla politica?


Dove è detto nella bibbia che io essendomi battezzato come seguace di Cristo "se eccepisco alla summenzionata disposizione UMANA devo essere considerato non più parte della congregazione ?"

Questo insegnamento è dagli uomini o da Dio ?
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Ray » 16/07/2019, 16:48

Annullamento ? Con il cavolo che ti annullano il battesimo ,ma servirebbe a fare cosa ?
Non essere stato battezzato per un vizio di forma o perché eri inconsapevole di tale scelta
questo non ti fa essere più un tdg ?
Hai voglia allora quanti ...

Allora se non ti senti più un tdg e hai una tua libertà economica fai quello che ti senti di fare.
E cosi testi anche la famiglia.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11377
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi anima » 16/07/2019, 17:12

Wyclif ha scritto:Vorrei che i Testimoni di Geova attivi e convinti leggessero il KS sopra stampato dal Loro Corpo Direttivo, e poi rispendessero a alle seguenti domande:



che data ha quel ministero ? :grazie:
Mi presento

Le cose non cambiano; cambiamo.
(Henry David Thoreau)


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4825
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 16/07/2019, 19:52

Ray ha scritto:Annullamento ? Con il cavolo che ti annullano il battesimo ,ma servirebbe a fare cosa ?
Non essere stato battezzato per un vizio di forma o perché eri inconsapevole di tale scelta
questo non ti fa essere più un tdg ?
Hai voglia allora quanti ...

Allora se non ti senti più un tdg e hai una tua libertà economica fai quello che ti senti di fare.
E cosi testi anche la famiglia.

No no ...l' inconsapevolezza non fa testo. Ma L' immersione non avvenuta completamente rende nullo il battesimo.
Io sarei potuto uscirmene dalla piscina se avessi avuto in quel momento una botta di consapevolezza e sarei rimasto una persona del mondo.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5506
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi CONSAPEVOLE » 16/07/2019, 20:50

L'unica arma che avevi in tuo possesso era quello di non ammettere di avere avuto dei rapporti sessualità prematrimoniali. Oramai la frittata è fatta!
CONSAPEVOLE
Nuovo Utente
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 07/01/2014, 20:47

Messaggiodi deliverance1979 » 17/07/2019, 9:55

Romagnolo ha scritto:No no ...l' inconsapevolezza non fa testo. Ma L' immersione non avvenuta completamente rende nullo il battesimo.


Mi sembra infatti che mio nonno, quando si battezzò, siccome la prima volta durante l'immersione, gli rimase fuori il piede o il ginocchio, gli fecero rifare l'immersione.

Tu pensa a che vaccate farisaiche o di tipo superstizioso uno deve essere sottoposto.

Perchè, se uno rimane scoperto in un punto, è tipo Achille dell'Ilidade, oppure Odissea? :fronte:
E' vulnerabile in quella zona del corpo? :fronte:

Se viene Harmagheddon non ti salvi perchè 3 cm quadrati di corpo sono rimasti fuori dall'acqua? :ironico: :ironico: :ironico:

Che buffonate...

Nella bibbia, quando Giovanni il battista o i discepoli battezzavano un fedele, viene descritto l'atto, e non la perfetta procedura di esecuzione...
Anche perchè, non viene detto da nessuna parte che se un battezzando del primo secolo non veniva immerso al 100% si doveva ripetere la procedura.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5463
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Giovanni64 » 17/07/2019, 10:32

Romagnolo ha scritto:...L' immersione non avvenuta completamente rende nullo il battesimo.

Fare acqua da tutte le parti sembra una costante delle dottrine Watchtower. Qualcosa di simile accade pure con la storia del diluvio.
Avatar utente
Giovanni64
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3077
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Achille » 17/07/2019, 10:44

Delivrance1979 ha scritto:
Perchè, se uno rimane scoperto in un punto, è tipo Achille dell'Ilidade, oppure Odissea?
Iliade :ironico:
Farisei fino al midollo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Testimone di Cristo » 17/07/2019, 12:01

E poi dicono che il battesimo nei tdg, è libero e senza costrizioni... :triste:

Poi ancora dicono che i rapporti sociali , coi disassociati , restano inalterati...che :triste:

Inoltre, è ben evidente .che le loro direttive sono atte a sfasciare le famiglie... :triste:

In conclusione , sono sempre più convinto , che l'indottrinamento che subiscono i tdwts, modificano la loro personalità, al punto che ,non distinguono più ciò che veramente sia bene , e male, per ubbidire all'organizzazione.Che pena veramente nascere in una famiglia tdwts..

Comunque Caro, benvenuto e

:buona partecip:

:strettamano:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Dissidente 1483 » 17/07/2019, 14:52

Un saluto
Nella mia lunga “carriera”di anziano,purtroppo,ho presieduto moltissimi comitati giudiziari in soli due casi decidemmo per l’annullamento del battesimo in quanto il fratello durante la così detta dedicazione viveva nel peccato.
Dobbiamo dire che al tempo che accaddero i casi gli anziani si attenevano al vecchio Ks ora nella versione riveduta le maglie sono state ristrette e difficilmente oggi sarebbe possibile annullare il battesimo. Sotto cito alcuni stralci.
VALIDITA` DEL BATTESIMO DEL TRASGRESSORE
Parlando con un trasgressore, gli anziani non dovranno sollevare dub- bi sulla validita` del suo battesimo. Se e` la persona a sollevare la questione, gli anziani possono invitarla a leggere La Torre di Guardia del 15 febbraio 2010, pagina 22.
Un trasgressore potrebbe sostenere che il suo battesimo non e` valido, e che quindi non ritiene di dover rendere conto a un comitato giudizia- rio, perche ́ poco prima del battesimo aveva commesso di nascosto una trasgressione. Se gli anziani fossero stati al corrente di tale grave tra- sgressione commessa poco prima del battesimo, probabilmente non gli avrebbero permesso di battezzarsi. Tuttavia, questo non significa necessariamente che la sua dedicazione non fosse valida. Alcuni si de- dicano molto tempo prima del battesimo; altri lo fanno poco prima. Gli anziani non hanno la possibilita` di leggere il cuore e di sapere con cer- tezza come Geova considerava la persona al momento del battesimo. Se gli anziani vengono a sapere che una persona battezzata aveva commesso di nascosto una grave trasgressione quando era un pro- clamatore non battezzato, ma la trasgressione era cessata prima del battesimo, dovranno darle consigli e incoraggiamento. Non si formera` un comitato giudiziario per una trasgressione commessa prima del bat- tesimo (1 Cor. 6:9-11). D’altra parte, se la persona ha ripetuto la gra- ve trasgressione dopo il battesimo, in genere gli anziani la tratteranno per quello che ha professato di essere, un cristiano dedicato e battez- zato, e formeranno un comitato giudiziario.
Ci sono rare occasioni in cui e` chiaro che il battesimo di una perso- na non era valido, dal momento che la sua condotta gravemente er- rata non era cessata prima del battesimo, neppure per un breve pe- riodo di tempo. Ad esempio, puo` darsi che al tempo del battesimo l’individuo convivesse in maniera immorale con una persona dell’al- tro sesso o dello stesso sesso, appartenesse a un’organizzazione non neutrale o fosse in una situazione simile. Se ci sono domande, si do- vra` consultare il Reparto Servizio.
Come vedete si sono parati il c..o !!
Dissidente 1483
Nuovo Utente
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 05/04/2018, 13:45

Messaggiodi Wyclif » 17/07/2019, 16:34

anima ha scritto:
Wyclif ha scritto:Vorrei che i Testimoni di Geova attivi e convinti leggessero il KS sopra stampato dal Loro Corpo Direttivo, e poi rispendessero a alle seguenti domande:



che data ha quel ministero ? :grazie:



Ministero del Regno Gennaio 2007
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Wyclif » 17/07/2019, 16:42

Ho quasi finito di leggere il secondo volume di R.Franz (gentilmente concesso da Sergio Pollina e da Achille Lorenzi,) "alla ricerca della liberta religiosa" dopo la lettura mi sono reso conto che al di la ti tutto quello che diciamo il Corpo Direttivo dei TdG può insegnare alla Chiesa Cattolica medioevale e all'uomo dell'illegalità, il comportamento anti-scritturale per ostracizzare buttare fuori dalla congregazione chi eccepisce a loro del CD.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi anima » 18/07/2019, 13:55

Ministero del Regno Gennaio 2007[/quote]


:grazie:
Mi presento

Le cose non cambiano; cambiamo.
(Henry David Thoreau)


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4825
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi G4BR13L3 » 19/07/2019, 7:59

deliverance1979 ha scritto:PS: Ma tu con i tuoi genitori ci hai mai parlato di questa religione, di cosa tu pensi, del loro metodo di indottrinamento, delle fanta vaccate sperate e mai verificatesi (Grande tribolazione ed Harmagheddon) motivo per le quali si imponeva una visione di vita teocratica alla Corpo Direttivo maniera, perchè si pensava che la fine di questo sistema di cose fosse imminente, salvo poi cambiare sempre le carte in tavola?
Cioè, i tuoi sono consapevoli di questo o pensano che sia tutto normale.... :boh: :boh: :boh:


I miei sono consapevoli al punto che, quando decisi di allontanarmi, loro mi dissero di lasciare aperta la porta e di continuare a pormi domande. Secondo me, nostante non fosse stato chiesto esplicitamente, questo era dovuto al fatto che preferissero fossi un inattivo piuttosto che un dissociato (per apostasia in quel caso dato che mi professavo, ed ancora oggi mi professo, ateo). Loro sanno alla perfezione il mio punto di vista contro tutto il marcio che i Testimoni di Geova hanno, tutte quelle subdole armi psicologiche che servono solo a farti restare dentro. Se ne faranno una ragione prima o poi se ancora non se la sono fatta
Avatar utente
G4BR13L3
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/07/2019, 15:25

Messaggiodi G4BR13L3 » 19/07/2019, 8:10

Romagnolo ha scritto:se quando hai praticato immoralità sessuale erano più di sei mesi che non praticavi alcun che' delle normali attività teocratiche comprese le frequenza alle adunanze potresti appellarti allo statuto dell' organizzazione secondo il quale saresti un socio decaduto....ovvero non più tdg quindi....che vogliono da te sti anziani riguardo al fatto se sei andato a letto con qualcuna? Non è più affar loro dal momento stesso che non sei più un tdg.


Wyclif ha scritto:Condivido quanto scritto da Romagnolo ma il problema e che questi della WTS ne sanno una più del Diavolo


Non capisco però da dove si evinca in quel ministero che chi non è più attivo da almeno sei mesi diventi un socio decaduto :conf:
Avatar utente
G4BR13L3
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/07/2019, 15:25

Messaggiodi G4BR13L3 » 19/07/2019, 8:15

Inoltre, è possibile trovare da qualche parte questo benedetto statuto con i suoi articoli nella sua versione integrale?
Avatar utente
G4BR13L3
Nuovo Utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/07/2019, 15:25

Messaggiodi Achille » 19/07/2019, 10:50

G4BR13L3 ha scritto:Inoltre, è possibile trovare da qualche parte questo benedetto statuto con i suoi articoli nella sua versione integrale?
Vedi qui: https://www.infotdgeova.it/congregazion ... scopi.html
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 19/07/2019, 10:53

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13038
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gocciazzurra » 19/07/2019, 19:56

Per G4BR13L3
Ops... non ti ho ancora dato il benvenuto... provvedo "subbito":
Benvenuto tra noi! :strettamano: :angu:
Immagine

Le estati volano sempre… gli inverni camminano! (Charles Schulz)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5539
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Romagnolo » 20/07/2019, 11:22


Non capisco però da dove si evinca in quel ministero che chi non è più attivo da almeno sei mesi diventi un socio decaduto :conf:

No no...non nel ministero del regno, mi riferivo allo Statuto. :sorriso:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5506
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici