Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

La mia "Torre di Guardia". Scoprirsi lesbica fra i TdG.

Spazio dove discutere dei problemi relativi ai rapporti tra i TdG e il mondo che li circonda

Moderatore: Gocciazzurra

La mia "Torre di Guardia". Scoprirsi lesbica fra i TdG.

Messaggiodi Achille » 04/09/2019, 16:06

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13086
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Jeff » 04/09/2019, 17:48

Una storia toccante.Anche quando ero TdG provavo schifo nel sentire commenti sarcastici e omofobi da parte anche di anziani di congregazione. Ho sempre cercato di evitare nomignoli nel definire gli omosessuali.
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 210
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Romagnolo » 04/09/2019, 21:24

Nella mia congregazione diversi anziani durante l' adunanza si lanciano in commentini sarcastici nei confronti di come il mondo oggi tolleri di più gli omosessuali.
Per alcuni fratelli invece il loro è semplicemente una scelta di stile di vita. :test: :test:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5574
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi anima » 05/09/2019, 13:49

un TDG non puo' vivere da omosessuale e restarci :lingcaldo:
Mi presento

“Le belle parole sono come i fiori, le belle azioni come i frutti.”

Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4890
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi polymetis » 05/09/2019, 14:58

Non chiedetemi perché ma delle ultime 10 volte che sono andato in sala invitato a sentire qualche discorso almeno nei 2\3 delle volte è stata citata l'omosessualità come esempio significativo della disgregazione morale dell'Occidente. Sono fissati!!!
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi deliverance1979 » 05/09/2019, 20:49

Conosco una ragazza TDG (ex TDG), lesbica, che poverina, ha passato un inferno tra i TDG.
Spesso doveva avere degli atteggiamenti etero per nascondere la sua natura, uscire con i ragazzi, avere dei ragazzi e quindi, inevitabilmente, compiere delle effusioni con dei ragazzi.
La sua unica fortuna era che, stando alla morale TDG, il sesso prima del matrimonio è visto come un tabù (20 - 30 anni fa) e per questo, ad eccezione qualche pomiciata, non è andata mai oltre.
Non oso immaginare come poteva sentirsi nel vivere una vita che non le apparteneva.

Oggi è uscita da questo incubo, e vive serenamente la sua sessualità e la sua vita in un città di più larghe vedute.

Dulcis in fundo, faceva parte di una congregazione del centro Italia, situata proprio nell'entroterra, quindi con tutti i limiti culturali geografici che i territori più distanti dal mare o da altre grandi città possono avere.... per la serie, piove acqua sul bagnato.

polymetis ha scritto:Non chiedetemi perché ma delle ultime 10 volte che sono andato in sala invitato a sentire qualche discorso almeno nei 2\3 delle volte è stata citata l'omosessualità come esempio significativo della disgregazione morale dell'Occidente. Sono fissati!!!


Per i TDG l'omosessualità è una degenerazione, un'aberrazione.
L'omosessuale è una sorta di persona che dovrà fare voto di castità a vita, reprimendo costantemente i suoi impulsi sessuali, e destinato a reprimersi fino a che non verrà Harmagheddon ed il millenario regno di Dio, che lo curerà dalla sua condizione peccaminosa ed imperfetta, derivante dalla ribellione adamica, motivo per cui, Dio li fece maschio e femmina e li benedisse, siate fecondi e moltiplicatevi.
I gay, sono un errore di questo percorso di terra formazione del nostro pianeta.

I TDG Possono addolcire la pillola quanto vogliono ma la realtà è questa.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5507
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 06/09/2019, 7:47

"Gallina che canta ha fatto l'uovo". Magari molti omofobi sono semplicemente gay repressi! Ecco, diciamolo. Tony Morris è gay! :risatina:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25


Torna a Costume e società

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici