Pagina 1 di 1

NUOVI TAGLI...

MessaggioInviato: 16/11/2020, 0:52
di Metallo Pesante
La filiale del Messico ha informato che non stamperà nè la Torre di Guardia ne la Guida per l'adunanza infra settimanale da ottobre. Gli anziani dovranno aiutare chi non ha dimestichezza con i formati elettronici e stampare in pdf per questi fratelli. Anche il libro che si studierà all'adunanza infrasettimanale su Ezechiele non sarà stampato e vale lo stesso discorso. Ufficialmente la motivazione è la pandemia in corso di Covid-19... Stamperie in chiusura e vagonate di ex beteliti in arrivo?

MessaggioInviato: 16/11/2020, 15:17
di deliverance1979
Non scorderò mai come nel periodo degli anni 90 del XX secolo, noi giovani venivamo esortati in continuazione a prestare servizio alla Bethel, di come questa nostra scelta sarebbe stata la migliore della nostra vita.
Dedicare H24 la propria esistenza alla WTS ed all'espansione dell'opera.
Nella mia congregazione c'era anche un bethelita, anzi, a dirla proprio tutta ce ne erano due (caratteri totalmente opposti, uno completamente estroverso, l'altro introverso.... comunque entrambe brave persone).
Servirono alla bethel di Roma per molti anni, di sicuro più di 5, se non oltre i 10.

Spesso uno dei due portava i suoi amici betheliti in sala del regno, tutti molto giovani ed abbastanza alla mano.
Comunque, la cosa che mi fa sorridere è che all'epoca, io quattordicenne poco più, vedevamo queste persone come una sorta di elitè...

Sembrava che per davvero l'andare a servire alla bethel fosse chissà quale grande investimento di vita.

Comunque da quel poco che ne so, tutti questi giovani avevano delle famiglie alle spalle che li sostenevano economicamente, e molti di loro, quando furono costretti a tornare alle proprie case, per via dei tagli che poi avvennero alla bethel di Roma, avevano comunque un tetto su cui posare la testa (per lo meno quelli che conobbi io, ma sicuramente ci saranno state situazioni economicamente più svantaggiate che poi dovettero arrangiarsi).

E cosi, anche in Messico, la Bethel ha chiuso e con essa, il ben servito a molti che venne detto loro di come "Dedicare la propria vita a Geova con un'opera del genere, fosse la cosa migliore che uno può fare nella propria vita...." :ciuccio: :mirror: