Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

CONTROLLO TOTALE DI OGNI ADEPTO...

Sezione in cui si analizzano le vicende storiche dell'organizzazione

Moderatore: Achille

CONTROLLO TOTALE DI OGNI ADEPTO...

Messaggiodi ilnonnosa » 13/09/2013, 14:45

Controllo totale di ogni adepto….

La Società Torre di Guardia controlla la vita privata, intima e familiare, di tutti coloro che fanno parte della Congregazione dei Testimoni di Geova. Il controllo sugli adepti è completo e perfettamente organizzato poiché ogni testimone di Geova è controllore del comportamento dei suoi fratelli di fede e a sua volta è controllato. Insomma fare la spia sul conto di un testimone di Geova, per esempio chi viene scoperto a fumare una sigaretta o a fare altre cose contrarie alle credenze geoviste. Mediante questo meccanismo la Società Torre di Guardia ha un controllo totale d’ogni suo associato.

Ecco, uno dei tanti esempi:

“Una piccola sorella riferì a una missionaria la cattiva condotta del servitore di filiale. Fu questa informazione che rivelò lo scandalo che aveva corrotto l’organizzazione locale. Questa ragazza disse di aver visto il servitore di filiale, uomo sposato, visitare regolarmente una prostituta nella sua casa di una sola camera. Era molto difficile per la missionaria credere alla notizia, quindi ella volle andare a vedere con i propri occhi. Lo fece e riportò la questione al alcuni fratelli missionari, e per diversi giorni il servitore di filiale fu osservato e la sua condotta controllata. In certi giorni fece perfino tre visite per vedere questa ragazza di facili costumi, e qualche volta la condusse a teatro.
La cosa fu quindi riportata all’ufficio del Presidente dal quale provennero istruzioni di fare un accurato controllo e di avere un sufficiente numero di testimoni che avessero osservato le azioni di quest’uomo. Anche la moglie del servitore di filiale venne invitata a fare una visita ulteriore vicino alla casa della prostituta affinché anch’essa potesse vedere esattamente ciò che stava facendo il marito, prima che fossero mosse accuse contro di lui e che avesse avuto luogo la sua disassoci azione. Il Presidente della Società aveva dato istruzioni anche che l’uomo ricevesse una giusta udienza, ma sin dal principio egli cercò di negar tutto mentendo. Disse perfino che non era andato in quel luogo. Ma vi era un buon numero di testimoni interamente dedicati a Geova che ogni giorno aveva osservato ciò che era accaduto e a causa di tutte le sue menzogne l’uomo fu disassociato”.
(La Torre di Guardia 1/7/1956 p. 414)

Ciao. Ilnonnosa
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1059
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

PRATICAMENTE...

Messaggiodi anto » 13/09/2013, 15:42

Si autoaccusano di aver spiato....controllato...seguito un loro fratello... :test:
nella convinzione di averlo fatto in fin di bene :inca:
un giorno aprirai gli occhi, la tua mente si risvegliera' e capirai che sei stato chiuso dentro una setta..allora tornerai a essere solo MIO FRATELLO
Presentazione
Avatar utente
anto
Utente Senior
 
Messaggi: 1801
Iscritto il: 22/09/2009, 8:12

Messaggiodi anima » 13/09/2013, 15:46

STOLKING
:bleah:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Ray » 13/09/2013, 17:22

.
Allegati
spia wt.jpg
spia wt.jpg (82.86 KiB) Osservato 3063 volte
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi magnex4 » 13/09/2013, 18:07

Il bello, se ci fate caso, è che a loro sembra una cosa normale...
A me, fin da piccolo, questa cosa non piaceva...Questo fatto dell'aver paura di peccare (uscire da solo con la propria fidanzata, ecco uno dei tanti peccati capitali) perchè c'era la possibilità che il fratello X ti potesse vedere, per poi dirlo agli anziani e sorbirti ore di discussioni sul "perchè l'hai fatto?" "avete peccato?"
Che cose brutte..
"Ah, if you were able to see the monster that lives behind my eyes.."
Avatar utente
magnex4
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 02/09/2013, 20:15

Messaggiodi papà61 » 13/09/2013, 21:02

DUnque, ora mi caccerete a pedate. La missionaria.. ha fatto bene! Un conto è fumare una sigaretta, un altro un servitore di Dio che se ne va a mignotte!!! Queste situazioni, quando capitano ai preti, fanno gridare allo scandalo, quindi perché per un ministro dei testimoni di geova che si arroga il diritto di salire su un podio a pontificare, dovrebbe essere diverso?
Da qui a giustificare spiate inutili, fini se stesse e che coinvolgono cose "innocue" tipo fumare, giocare a carte o guardare una partita di calcio ce ne corre!
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

QUESTA SI CHE E' UNA SPIATA! (ripropongo un vecchio post)

Messaggiodi papà61 » 13/09/2013, 21:06

Era il 2010 e faceva molto freddo, quando mia figlia piu grande, che stava in quel momento studiando la "bibbia" dei tdg, si accorse che un suo compagno di classe, testimone di geova battezzato, figlio e nipote di testimoni di geova, della nostra congrega, guardava film porno via internet dal cellulare. Ebbe, mia figlia, la malaugurata idea di confidarsi con me e con la mia compagna. Entrambi ci facemmo una risata, il ragazzino aveva 14 anni all'epoca e penso che due tettine non hanno mai ammazzato nessuno.. però non è nemmeno da prendersi sottogamba la cosa, e decidemmo di comune accordo di non farne parola con nessuno soprattutto per non creare disagi a Ilaria, mia figlia, in classe.
Orbene, è da notare che il piccolo testimonedigeova, smessi i panni del servizio, in classe era una peste bubbonica, ne combinava di tutti i colori. Si da però il caso che la di lui madre sia la pupilla dell'occhio di xxxx, anziano della mia congrega , che poi sarebbe lo stesso che anni fa ci provò con la mia lei ricevendo un bel due di picche. Di conseguenza, al ragazzino vengono tollerate delle manchevolezze veramente disdicevoli, tipo quando va in servizio con altri ragazzi e ragazze della loro età si prodiga in gare di rutti, suonata e fuga di campanelli ed altre amenità. In classe, raccontava mia figlia, era veramente peso!!!

Orbene, quando la mia relazione cominciò a decollare, subitò l'anziano xxxx si senti in dovere di sottolineare che io non ero ancora battezzato, pur marciando ad una media di 20 ore di smerigliamento mensile, e cominciò a torturare letteralmente la mia compagna la quale, all'epoca, non ancora resasi bene conto di dove cavolo era finita, credeva che agissero per il "suo bene spirituale". Mia figlia intanto studiava la bibbia e desiderava uscire in servizio. La mia compagna allora la portò con lei un paio di volte. Era felice, mia figlia. Giusto o sbagliato che sia era davvero contenta.
xxxx però non volle, e presa da parte la mia lei a fine adunanza, le disse che non doveva portarla in servizio perché non sapevano se fosse o meno esemplare. La mia lei, non ce la fece piu e di botto gli disse di non permettersi di parlar male di Ilaria visto che mandate in servizio un bimbetto come D, il quale vede film porno in classe...

Ecco, questa frase fu presa da xxxx come la palla al balzo e disse, anzi ordinò alla mia donna di andare da S., madre di D, e raccontarle il fatto. Lei rimase giustamente turbata, non volendo fare la spia, io andai daxxxx a dirgli guarda ciccio che se succede qualcosa a mia figlia te sei responsabile, il quale mi assicurò che il nome di mia figlia non sarebbe mai stato fatto... alla mia lei dissi di lasciar perdere che si sarebbe inimicata mia figlia, che l'avrebbe vista come una spia.. niente, non ci fu nulla da fare.
Quel mostro chiamato geovismo ebbe la meglio. Ando da S. esternandole la cosa, evitando però di dire che era stata mia figlia a dirlo... La frittata fu fatta. Il giorno dopo a scuola, mia figlia fu aggredita da D, che la tacciò di spiona, maltrattandola a tal punto che dovette intervenire la prof di italiano e mandarono a chiamare la mia ex moglie.

Da quel giorno, entrambe le mie figlie troncarono lo studio della bibbia e non vennero piu in sala... io ero a cavallo del battesimo, quindi per amore della mia lei, abbozzai, arrivando al battesimo...
Tenni duro per l'amore che mi legava e mi lega alla mia donna e perché capivo che in quel periodo il plagio tdg era molto forte. Infatti il tempo mi ha dato ragione, oggi si mangia le mani per quel gesto, il rapporto con le mie figlie è ricucito benissimo anzi la adorano entrambe perché la persona che era prima di diventare tdg è stata sempre lì pronta a saltar fuori appena si fosse presentata l'occasione.

Scusate se sono stato prolisso, spero di essermi spiegato bene.
Alla prossima con fornicazioni, balletti erotici, rallyes, Karate e quant'altro!! Non trovo nulla di male in queste cose, ma non accetto che puntino continuamente l'indice contro quelli "del mondo" poi loro fanno di peggio.
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi magnex4 » 13/09/2013, 21:14

papà purtroppo questo è il geovismo...
Che cose brutte...leggendo le tue righe mi vengono a mente dei ricordi brutti, bruttissimi della mia infanzia, anche se essi hanno poco a che vedere col tuo racconto...
è proprio vero...IL GEOVISMO HA SEMPRE LA MEGLIO...che tristezza.
"Ah, if you were able to see the monster that lives behind my eyes.."
Avatar utente
magnex4
Nuovo Utente
 
Messaggi: 104
Iscritto il: 02/09/2013, 20:15

Messaggiodi Neca » 13/09/2013, 21:33

Questi tdg hanno il bel tacere! Bella sfacciataggine coprire i peccati del figlio! Dev'esserci rimasta molto male tua figlia! Non conoscono vergogna! :bleah:
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Neca
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3116
Iscritto il: 18/04/2012, 10:56

La spiata controllata arriva ovunque... un po' OT

Messaggiodi vitale » 14/09/2013, 0:09

La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Messaggiodi eros&thanatos » 14/09/2013, 4:31

papà61 ha scritto:DUnque, ora mi caccerete a pedate. La missionaria.. ha fatto bene! Un conto è fumare una sigaretta, un altro un servitore di Dio che se ne va a mignotte!!! Queste situazioni, quando capitano ai preti, fanno gridare allo scandalo, quindi perché per un ministro dei testimoni di geova che si arroga il diritto di salire su un podio a pontificare, dovrebbe essere diverso?
Da qui a giustificare spiate inutili, fini se stesse e che coinvolgono cose "innocue" tipo fumare, giocare a carte o guardare una partita di calcio ce ne corre!


Hai ragione Papà.. Però il fatto è che loro dicono di amarsi, di essere una fratellanza mondiale, quando invece viene loro imposto di spiare, fare appostamenti e quant'altro. Se fosse successo a me di vedere un uomo sposato andare a mign :cer: , io per prima cosa avrei parlato con l'interessato, senza coinvolgere nessun altro. E gli avrei parlato più e più volte, fino a fargli le "recchie fracide" cioè marce. Queste direttive non fanno altro che incrementare il pettegolezzo, senza tener conto della sofferenza che prova una moglie quando viene a sapere una cosa così brutta, ed il fatto che poi lo sappiano tutti, e commentino, non l'aiuta certo a stare meglio.
"onen i-Estel Edain, u-chebin Estel anim". Elfico Quenya, da The lord of the rings
"ho dato la mia speranza agli uomini, non ne ho conservata per me"

Presentazione Immagine
Avatar utente
eros&thanatos
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso

Messaggiodi Nunzio » 14/09/2013, 8:51

:quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100: :quoto100:
eros&thanatos ha scritto:
papà61 ha scritto:DUnque, ora mi caccerete a pedate. La missionaria.. ha fatto bene! Un conto è fumare una sigaretta, un altro un servitore di Dio che se ne va a mignotte!!! Queste situazioni, quando capitano ai preti, fanno gridare allo scandalo, quindi perché per un ministro dei testimoni di geova che si arroga il diritto di salire su un podio a pontificare, dovrebbe essere diverso?
Da qui a giustificare spiate inutili, fini se stesse e che coinvolgono cose "innocue" tipo fumare, giocare a carte o guardare una partita di calcio ce ne corre!


Hai ragione Papà.. Però il fatto è che loro dicono di amarsi, di essere una fratellanza mondiale, quando invece viene loro imposto di spiare, fare appostamenti e quant'altro. Se fosse successo a me di vedere un uomo sposato andare a mign :cer: , io per prima cosa avrei parlato con l'interessato, senza coinvolgere nessun altro. E gli avrei parlato più e più volte, fino a fargli le "recchie fracide" cioè marce. Queste direttive non fanno altro che incrementare il pettegolezzo, senza tener conto della sofferenza che prova una moglie quando viene a sapere una cosa così brutta, ed il fatto che poi lo sappiano tutti, e commentino, non l'aiuta certo a stare meglio.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Binhal » 14/09/2013, 9:52

Il guaio è che si tende a ricondurre tutto al render conto agli altri, invece di imparare a costruirsi una coscienza.
Non serve a niente fare le cose per l'occhio altrui, ma purtroppo è ciò che continuamente vengono incoraggiati a fare i tdg. E vuoi per dare buona testimonianza, e vuoi per non far inciampare i fratelli...il che sarebbe lodevole, se non fosse l'unico motivo. Poco ma poco poco si parla del piacere di sedersi sul divano, chiudere gli occhi e farsi una bella chiacchierata con se stessi alla presenza di Dio, con la coscienza di aver fatto del proprio meglio.
Vivere una religione - qualsiasi religione - implicherebbe il credere che sia un modo per avvicinarsi al mondo spirituale, comunque uno se lo immagini. Ma se impari a non vedere più in là del naso, non è più questione di religione, ma di semplice facciata.
Purtroppo tutto questo far rapporti (che bello sarebbe se fossero anonimi...ma nessuno saprebbe quanto sei bravo...), il comportarsi in un certo modo perché altri valutino il tuo progresso (esteriore, ovviamente...), e cose del genere, abituano a vivere una specie di doppia vita, e alla fine si diventa burattini.
Ormai nessun testimone sa più quali siano le dottrine a pilastro della propria fede - giuste o sbagliate - perché cambiano in continuazione; non rimane che spiarsi a vicenda, in una squallida gara a chi è più bravo, senza nemmeno più ricordarsi perché.
Binhal
Nuovo Utente
 
Messaggi: 386
Iscritto il: 07/10/2012, 15:58

Messaggiodi daniela47 » 14/09/2013, 13:47

Che bel mondo è quello dei TDG.

Leggendo queste cose, questi esempi di pura cattiveria, ti viene a mente le pagine di storia che hanno riguardato i nostri genitori, la dittatura feroce del NAZISMO, che dallo spionaggio terra terra, tra un vicino di casa e l'altro ha riempito i campi di concentramento e le camere a gas.

Certo che se i TDG avessero un pò più di potere, chissà cosa e dove potrebbero arrivare.
I sistemi subdoli e terrificanti ci sono tutti.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi Mimmo73 » 14/09/2013, 15:37

Lo statuto è già il primo esempio di controllo: se non produci ore diventi inattivo!
"Chi sei tu per giudicare un servo che non è tuo?" (Rm 14,4)

"La vera ignoranza non è l'assenza di conoscenza, ma il rifiuto di conoscere" (Karl Popper)


mi presento
Avatar utente
Mimmo73
Nuovo Utente
 
Messaggi: 193
Iscritto il: 12/03/2012, 23:13
Località: Bari

Messaggiodi daniela47 » 14/09/2013, 17:55

E’ proprio utile dover sempre constatare quanto torbido si annida nell’ambiente geovista, sembra proprio che i fatti e fattacci che ormai spuntano come funghi, siano LA CLAMOROSA SMENTITA di quanto è onesta e sincera l'organizzazione di geova.

Quante ne abbiamo sentite, nel forum e fuori, di storie scabrose, sporche, e anche boccaccesche.
Non potranno certo dire che non è vero, come sono soliti fare, anche in internet.
Se ne potrebbe fare una lunga raccolta, proprio per smentirli ogni giorno.

Così, scandali, adulteri, marciume vario fanno da sfondo a questi ambienti bigotti, e pettegoli.
Ancor di più sembra che più sono così ambigui e di nessuna moralità e più riescono a far carriera.

Non sono certo pochi in questo ambito, i personaggi che fanno disonore all’umanità, ma evidentemente, in certe realtà , questi soggetti si sentono più al sicuro.
Lo spionaggio poi è preso in considerazione se i peccati sono veniali, mentre per i peccati mortali molto spesso chi dovrebbe preoccuparsene, si volta dall'altra parte, forse perchè ha le mani in pasta, dunque tutti zitti e mosca.
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi papà61 » 14/09/2013, 18:34

amici, forse non mi sono spiegato bene. Se so che un mio collega va a mignotte, io cerco di parlargli, di farlo ragionare. Ma se ad andare a mignotte è un sedicente ministro di Dio, ministro che pontifica, punta le dita, giudica, condanna, pretende di insegnare ad altri, pretende di fare la morale ad altri io LO SPUTTANO in congrega e bene che mi farebbe! siamo buoni tutti ad essere ipocriti in quel modo. E no bello mio, te hai un ruolo, te vai a rovinare la vita agli altri e ti pigli le tue responsabilita!
Gustatevi l amico Eros Pagni...
http://www.youtube.com/watch?v=wCK3RQyBUxs
Da Testimone di Geova a inattivo e critico.
Dammi una mano a stingere l'opacità del mare...e dammi un grammo d'indaco per ogni tuo risveglio..
Avatar utente
papà61
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3750
Iscritto il: 22/10/2011, 19:17
Località: Forte dei Marmi, a volte Domaso.. a volte in mezzo al rigo o sopra il do!

Messaggiodi daniela47 » 14/09/2013, 19:53

papà61 ha scritto:amici, forse non mi sono spiegato bene. Se so che un mio collega va a mignotte, io cerco di parlargli, di farlo ragionare. Ma se ad andare a mignotte è un sedicente ministro di Dio, ministro che pontifica, punta le dita, giudica, condanna, pretende di insegnare ad altri, pretende di fare la morale ad altri io LO SPUTTANO in congrega e bene che mi farebbe! siamo buoni tutti ad essere ipocriti in quel modo. E no bello mio, te hai un ruolo, te vai a rovinare la vita agli altri e ti pigli le tue responsabilita!
Gustatevi l amico Eros Pagni...
http://www.youtube.com/watch?v=wCK3RQyBUxs


Caro Papa ti quoto alla grande.

Quando ci si vuol prendere la responsabilità di rovinare altre famiglie, altre vite, con la falsità, l'imbroglio, l'ipocrisia, e allora a te ..VA PERDONATO ancora meno che agli altri !!!!
Avatar utente
daniela47
Utente Master
 
Messaggi: 5436
Iscritto il: 16/07/2009, 18:38

Messaggiodi delusa » 31/10/2013, 6:56

ma infatti come hai ben scritto tu cara Daniela loro vanno avanti proprio perchè sono ad immagine e somiglianza del mondo che tanto criticano.
Hanno i loro beniamini, i loro preferiti per così dire, gente normalissima che ha avuto un passato turbolento e non proprio spirituale che solo perchè fa ancora parte delle loro fila,per motivi ovvi(genitori,fidanzati etc..) merita di essere difesa e addirittura 'giustificata' .La tipica storia di x che solo perchè è figlio di y si prende i meriti per tutto e va bene in tutto che se 'sporco' o macchiato di peccato, mentre z che invece è figlio di w non è poi così zelante pur non essendoci dei validi motivi per pensar male di lui...Poi il pettegolezzo è la cosa che più mi fa rabbia e che loro, anziani compresi, tendono a nascondere SEMPRE (tranne se non si parla male dei loro figli ovviamente)passando sopra le coscienze altrui
Secondo me è fatto tutto con formalità e superficialità e normalmente il clima che si crea è gretto,chiuso,la realtà viene distorta dai fatti etc....
Come disse Gesù è facile vedere la pagliuzza che sta nell'occhio di un fratello ma non considerare la trave che si ha davanti ai propri occhi.


daniela47 ha scritto:E’ proprio utile dover sempre constatare quanto torbido si annida nell’ambiente geovista, sembra proprio che i fatti e fattacci che ormai spuntano come funghi, siano LA CLAMOROSA SMENTITA di quanto è onesta e sincera l'organizzazione di geova.

Quante ne abbiamo sentite, nel forum e fuori, di storie scabrose, sporche, e anche boccaccesche.
Non potranno certo dire che non è vero, come sono soliti fare, anche in internet.
Se ne potrebbe fare una lunga raccolta, proprio per smentirli ogni giorno.

Così, scandali, adulteri, marciume vario fanno da sfondo a questi ambienti bigotti, e pettegoli.
Ancor di più sembra che più sono così ambigui e di nessuna moralità e più riescono a far carriera.

Non sono certo pochi in questo ambito, i personaggi che fanno disonore all’umanità, ma evidentemente, in certe realtà , questi soggetti si sentono più al sicuro.
Lo spionaggio poi è preso in considerazione se i peccati sono veniali, mentre per i peccati mortali molto spesso chi dovrebbe preoccuparsene, si volta dall'altra parte, forse perchè ha le mani in pasta, dunque tutti zitti e mosca.
Avatar utente
delusa
Nuovo Utente
 
Messaggi: 193
Iscritto il: 18/07/2013, 0:21


Torna a La storia dei Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici