Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Riflessione su un'immagine

Sezione in cui si analizzano le vicende storiche dell'organizzazione

Moderatore: Achille

Riflessione su un'immagine

Messaggiodi Necche » 14/06/2014, 16:54

Su un volantino geovista di alcuni giorni fa,è raffigurato il mondo retto da due manacce:il diavolo!Al centro, in primo piano, un sacerdote con le braccia allargate,ai lati un politico e persone sedute in stato confusionale.Il solito catastrofismo!E' vero, il diavolo si insinua ovunque e quindi anche nella loro organizzazione! Perchè questa non è stata raffigurata con gli altri?I preti sì e gli anziani no? Se poi hanno di essa un'immagine santa, perfetta ed immacolata, l'immagine del volantino è sbagliata perchè falsa la realtà:manca su quel globo quella parte buona che esiste così come esiste il male.Troppo comodo puntare sempre il dito sugli altri!Si vergognano a dire chiaramente che sono solo loro la parte buona?Ci vuole una bella faccia tosta per dire una cosa simile!Nella loro organizzazione c'è il buono e il cattivo così come in tutte le altre organizzazioni!E basta dire sempre male di tutti e soprattutto della chiesa cattolica tanto che è stata messa al centro, proprio in bella vista! Ma quando mai il prete mi viene a dire male di loro,mai mai sentito dire di loro, ciò che invece fanno loro sia nello scritto, sia nelle immagini, sia nelle adunanze! Vi saluto Necche
Necche
Nuovo Utente
 
Messaggi: 228
Iscritto il: 05/03/2011, 21:20

Messaggiodi Socrate69 » 14/06/2014, 19:21

Cara Necche,

Ci sono passi biblici che la WT$ e i suoi seguaci, si dimenticano di applicare a se stessi, (anzi, ci chiudono volontariamente gli occhi)...

"Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio di tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?"

o

"Ma io temo che, come il serpente sedusse Eva con la sua astuzia, così talora le vostre menti non siano corrotte e sviate dalla semplicità che si deve avere riguardo a Cristo. "

o

"Ma la sapienza che viene dall'alto prima di tutto è pura, poi pacifica, mite, docile, piena di misericordia e di frutti buoni, senza parzialità e senza ipocrisia."

o

"Or lo Spirito dice espressamente che negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, dando ascolto a spiriti seduttori e a dottrine di demoni,  2 per l'ipocrisia di uomini bugiardi, marchiati nella propria coscienza,..."

Cari saluti.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3710
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi ilnonnosa » 14/06/2014, 19:38

Necche ha scritto:Su un volantino geovista di alcuni giorni fa,è raffigurato il mondo retto da due manacce:il diavolo!Al centro, in primo piano, un sacerdote con le braccia allargate,ai lati un politico e persone sedute in stato confusionale.Il solito catastrofismo!E' vero, il diavolo si insinua ovunque e quindi anche nella loro organizzazione! Perchè questa non è stata raffigurata con gli altri?I preti sì e gli anziani no? Se poi hanno di essa un'immagine santa, perfetta ed immacolata, l'immagine del volantino è sbagliata perchè falsa la realtà:manca su quel globo quella parte buona che esiste così come esiste il male.Troppo comodo puntare sempre il dito sugli altri!Si vergognano a dire chiaramente che sono solo loro la parte buona?Ci vuole una bella faccia tosta per dire una cosa simile!Nella loro organizzazione c'è il buono e il cattivo così come in tutte le altre organizzazioni!E basta dire sempre male di tutti e soprattutto della chiesa cattolica tanto che è stata messa al centro, proprio in bella vista! Ma quando mai il prete mi viene a dire male di loro,mai mai sentito dire di loro, ciò che invece fanno loro sia nello scritto, sia nelle immagini, sia nelle adunanze! Vi saluto Necche


ecco il volantino:
Allegati
File0012.PDF
(820.56 KiB) Scaricato 198 volte
Presentazione

“Non c’è nulla di male se una persona cerca di confutare gli insegnamenti e le pratiche di un gruppo religioso che ritiene in errore”. (Svegliatevi! 8 settembre 1997, pagina 6)
Avatar utente
ilnonnosa
Utente Senior
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: 26/08/2009, 12:03

Messaggiodi anima » 15/06/2014, 13:52

e guai quando gli altri parlan male di loro,si senton perseguitati :inca:
Mi presento

E’ nei nostri momenti più bui che dobbiamo concentrarci per vedere la luce.
(Antonio Giordano)

Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4278
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi goodvin60 » 17/06/2014, 8:05

Barzellette geoviste. Robetta neanche tanto originale. Stupidaggini. Quella immagine non merita alcun commento.Ciao.
goodvin60
Utente Junior
 
Messaggi: 530
Iscritto il: 10/02/2012, 11:48

Messaggiodi Cogitabonda » 17/06/2014, 11:30

Grazie per aver mostrato il volantino!

Avete ragione, Necche e Socrates, per quanto siano addestrati a rispondere "solo Geova sa chi si salverà e chi sarà condannato" e "tutti gli esseri umani sono imperfetti" i TdG sono fermamente convinti di essere i Giusti, e puntano continuamente il dito contro gli altri, cioè proprio quel comportamento per cui vengono tacciati d'ipocrisia i Farisei di cui si legge nei Vangeli. Dicono di seguire le Scritture, ma lo fanno in modo molto selettivo.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8405
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia


Torna a La storia dei Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici