Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

LA CROCE E LA CORONA SIMBOLO

Sezione in cui si analizzano le vicende storiche dell'organizzazione

Moderatore: Achille

LA CROCE E LA CORONA SIMBOLO

Messaggiodi anima » 05/09/2016, 13:01

Il simbolo della croce e della corona e' usato sia dagli studenti biblici che dalla christian science :spieg:
Mi presento

E’ nei nostri momenti più bui che dobbiamo concentrarci per vedere la luce.
(Antonio Giordano)

Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4283
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

vedi il sito...

Messaggiodi Vieri » 05/09/2016, 13:14

vedi il sito:
http://www.centrosangiorgio.com/occulti ... corona.htm
é un simbolo dei massoni e presente sulla tomba di Russel....

........Oltre alla Massoneria, altri due gruppi (entrambi con collegamenti massonici) hanno usato la Croce e la Corona. Charles Taze Russell (1852-1916), il fondatore degli Studenti della Bibbia - divenuti in seguito i Testimoni di Geova - era massone 6. Egli usò largamente la Croce rossa e le altre caratteristiche distintive del logotipo dei Cavalieri Templari 7. Egli utilizzò anche il simbolo massonico del Sole alato con serpenti ed «è stato sepolto in una Piramide su cui è stata incisa la Croce e la Corona»

Immagine
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5684
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi polymetis » 05/09/2016, 14:31

Non so se una piramide basti a fare di qualcuno un massone, certo è inquietante che il fondatore dei TdG fosse pregno di questo ciarpame esoterico piramidologico, che fosse di matrice massonica o meno. E siccome la sorgente era inquinata, il delirio s'è diffuso in tutti i discendenti. Mi sono sempre chiesto come si potesse essere anglicani, sapendo chi è il fondatore della Chiesa anglicana e i motivi della sua nascita, ossia la libidine di un re. Similmente mi chiedo che impressione debba fare, negli aderenti di un culto, vedere il proprio fondatore sepolto in un simile simulacro pagano (visto quello che i TdG pensano del paganesimo). Quanto a me, come sapete ho la collanina del rosaio attorno alla statua dell'Atena crisoelefantina che ho sul comodino, e accanto al breviario ho la Repubblica di Platone, giacché come dice San Giustino «tutto ciò che di bello è stato espresso da chiunque, appartiene a noi cristiani» (2 Apol. 13,4). Ma questa è la mia Chiesa. Per i criteri dei TdG tutto quel paganesimo, per giunta in pieno XX secolo, deve essere imbarazzante.

Ad maiora
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi mr-shadow » 05/09/2016, 16:29



Massoneria ebraica, antisemitismo all'ennesima potenza, illuminati, rettiliani, canzoni a rovescio, Freud e la pansessualizzazione, uomini nudi ed eretti sui pacchetti delle Camel... Dopo quattro pagine a caso ho dovuto smettere di leggerlo perché stavo sentendomi male dal ridere.
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2587
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi Achille » 05/09/2016, 17:25

mr-shadow ha scritto:Massoneria ebraica, antisemitismo all'ennesima potenza, illuminati, rettiliani, canzoni a rovescio, Freud e la pansessualizzazione, uomini nudi ed eretti sui pacchetti delle Camel... Dopo quattro pagine a caso ho dovuto smettere di leggerlo perché stavo sentendomi male dal ridere.
:quoto100:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12373
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 09/09/2016, 11:15

Se non ricordo male la piramide fu fatta da alcuni alcuni amici di Russel, non rispetterebbe quindi la posizione ufficiale della Società nei suoi confronti.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 09/09/2016, 11:48

Romagnolo ha scritto:Se non ricordo male la piramide fu fatta da alcuni alcuni amici di Russel, non rispetterebbe quindi la posizione ufficiale della Società nei suoi confronti.
A me risulta che il monumento funebre a forma di piramide venne fatto erigere dalla Società. Ecco cosa si legge in una pubblicazione edita dalla Watchtower nel 1919:
“Nella giornata di lunedi, ci riunimmo in circa 150 persone e il fratello Bohnet ci portò su un pendio verso sud, per visitare il sepolcro del fratello Russell… Visitammo i lavori marmorei e guardammo lentamente gli operai che cesellavano il marmo che era eretto in memoria della Società.

I lotti per la sepoltura della Società Torre di Guardia, nel cimitero di Rosemont United, a 5 miglia a nord della città di Pittsburgh, formano un ampio e dignitoso spazio per tutti i membri della famiglia Betel, dei pellegrini e delle loro mogli – in tutto più di 275 grandi tombe. Nel centro esatto del lotto della Betel per desiderio di Russell, sarà eretto diagonalmente il monumento a forma di piramide, progettato dal fratello Bohnet e accettato dal fratello Russell come l’emblema più adatto per un monumento duraturo sul posto della sepoltura della Società….

(Dopo vari tentativi infruttiferi che si sono protratti per un periodo approssimativamente di cinque anni), Bohnet ci esortò a visitare il negozio vicino dove si lavorava il granito, per comprare i souvenir dei frammenti della pietra di granito… L’area per la sepoltura è stata indicata dal fratello Rutherford. Il nome del fratello Russell sarà scritto in cima alla Bibbia scolpita nella piramide con sotto tutti i nomi dei pellegrini che sono sepolti nelle tombe….

All’interno della piramide sarà inserita una cassetta di metallo sigillata contenente la serie Studies in the Scriptures, copie dei trattati di Russell, le sue foto, una copia dello Statuto della Società e molte altre cose che possono interessare alle persone che in un futuro possono aprire la piramide e trovarli”. (Souvenir Report of the Bible Students Convention, Pittsburgh, PA., 2-5 gennaio 1919 pp. 6, 7).
Come si legge, Rutherford stesso aveva localizzato l'area per la sepoltura. La pagina originale è visibile qui:
http://www.infotdgeova.it/piramide.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12373
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 09/09/2016, 19:33

Figurati che flash....grazie Achille : :strettamano:
In giro sul web avevo trovato scritto che Russell con la piramide non centrava nulla, cioè che fu una sorta di omaggio post mortem nei suoi confronti.
Mi domando se la vendita dei frammenti di pietra della piramide non sia assimilabile alla vendita di reliquie religiose...come i frammenti della croce di cristo che tanto andavano di moda nel Medioevo. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4992
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 09/09/2016, 20:13

Romagnolo ha scritto:Figurati che flash....grazie Achille : :strettamano:
In giro sul web avevo trovato scritto che Russell con la piramide non centrava nulla, cioè che fu una sorta di omaggio post mortem nei suoi confronti.
Balle diffuse dai TdG internettiani apostati. Le cose scritte non si cancellano per fortuna. Nonostante le strategie dialettiche di certi "apologeti".
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12373
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 09/09/2016, 20:15

polymetis ha scritto:... certo è inquietante che il fondatore dei TdG fosse pregno di questo ciarpame esoterico piramidologico, che fosse di matrice massonica o meno. E siccome la sorgente era inquinata, il delirio s'è diffuso in tutti i discendenti...


:ok:

A volte è davvero strano come in poche righe si possa racchiudere un concetto di un
culto ,anche se è un'opinione ormai generalizzata fra gli ex tdg.

:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11086
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"


Torna a La storia dei Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici