Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Le cose positive dei testimoni di Geova

In questa sezione si possono segnalare gli aspetti positivi esistenti sia negli insegnamenti che nel comportamento dei TdG

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Messaggiodi Mauro1971 » 21/06/2013, 10:55

Shubby.1950 ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:
Shubby.1950 ha scritto:A mio avviso dipende molto dall'individuo e dal periodo in cui la "dissociazione" ha luogo... Magari da spacciatore no ma da chi la usa si. Perchè ha fame del mondo dopo una segregazione di questo genere. A mio avviso eccessi possono creare eccessi


Questo è ancora un'altro aspetto, ma ciò non toglie nulla a ciò che ho scritto.


A meno che tu non voglia affermare che ogni singola cosa, anche minima ed insignificante, che riguardi i TDG sia assolutamente e totalmente negativa. No non voglio affermare questo. Ho solo commentato sul tuo esempio. Sono alla ricerca di qualche cosa di positivo, perchè anche io la vedo come te (polo positivo e negativo, male e bene, luce e tenebre, materia e antimateria). A meno che non parliamo del diavolo in persona. Infatti in questo post ho lanciato il fatto del terremoto dell'Aquila.

Ma un'affermazione del genere è irreale. Ogni cosa che sia di natura umana ha risvolti e componenti sia negative che positive.

Dalle scoperte sulla scissione dell'atomo e sulla radioattività, al nazismo stesso che per svariati anni fu amato dal popolo tedesco perchè gli aveva ridato da mangiare, ogni cosa ha dei risvolti positivi, che poi possono crearne di negativi, che a loro volta possono crearne poi di positivi, ed ovviamente il tutto anche in modo relativo al soggetto giudicante (tutto è relativo, e non solo, ma lo è anche in base al soggetto. ciò che è positivo per uno può essere negativo per un'altro).

Ora, pensare che i TDG possano essere al di fuori di questa logica, è assurdo, e l'assurdo e l'ecessivo sono nemici fatali di qualsiasi tentativo di critica in quanto comportano l'immediata perdita di credibilità da parte del criticante, e di conseguenza la delegittimizzazione della critica stessa.

La "verità" mi serve meglio.
Se la critica che muovo è reale, concreta e soprattutto il più obbiettiva possibile, non può essere delegittimata in questo modo. Va dimostrato che sia falsa entrando negli argomenti della stessa, va affrontata per levarle peso e valenza.
Se invece esprimo ragionamenti assurdi o eccessivi, travisando quindi la realtà effettiva per cercare di aver ragione, allora in qualche modo "mento", e siccome in questi casi la tara sta alla base stessa della critica mossa, questa diventa "falsa" ancor prima di analizzare quali siano i contenuti.


Shubby, è ufficiale, hai dei problemi con i quote :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :abbr:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Nunzio » 21/06/2013, 12:27

Scusate ma davvero non riesco a comprendere come possiate trovare dei pregi.

Io penso che una cosa che nasce di per sè falsa,
che fà di una persona una mera larva,
che distrugge l'essere umano e tutto il resto,
non può avere lati positivi.

Ho capito che da TDG si è educati e tutto il resto,
ma se questo è solo frutto di una manipolazione mentale avente lo scopo di arricchire qualcuno e far diventare disperati povera gente francamente
non ci trovo nulla di buono.

Il fine giustifica i mezzi?

mi sembra proprio un discorso da TDG.

E comunque non serve essere TDG per essere una brava persona.

Saluti a tutti
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Mauro1971 » 21/06/2013, 12:42

Nunzio ha scritto:mi sembra proprio un discorso da TDG.

Vero proprio il contrario. Una categorica distinzione, così netta tra bianco e nero, buono e cattivo, ad essere più in sintonia coi TDG, essendo una religione dualistica con connotazioni fondamentalistiche, almeno per alcuni aspetti.
Una posizione più razionale, che tegna conto quantomeno delle sfumature di grigio, se non dei colori ne è invece piuttosto lontana.

E comunque non serve essere TDG per essere una brava persona.

Questa eccezione avrebbe senso se qualcuno avesse mai affermato il contrario.

Sia ben lungi da me l'idea di dover "difendere" i TDG, non ne ho intenzione e non è un ruolo che voglio indossare.
Ho fatto delle osservazioni di logica di base e di puro e semplice buon senso, non credo proprio di doverle giustificare a nessuno e spererei che non ci sia bisogno di spiegarle a nessuno, sono alquanto banali.
Se possono essere uno spunto di riflessione ne sono felice, ma in qualsiasi caso me ne torno beatamente a guardare il mondo.

A colori.

:abbr: :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Shubby.1950 » 21/06/2013, 12:50

Shubby, è ufficiale, hai dei problemi con i quote :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :risatina: :abbr:[/quote]

e fossero solo quelli! :ironico: :strettamano:
Shubby


La saggezza non è il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.
Albert Einstein
Avatar utente
Shubby.1950
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 30/05/2013, 16:43

Messaggiodi Shubby.1950 » 21/06/2013, 12:53

:bravo:
Mauro1971 ha scritto:
Nunzio ha scritto:mi sembra proprio un discorso da TDG.

Vero proprio il contrario. Una categorica distinzione, così netta tra bianco e nero, buono e cattivo, ad essere più in sintonia coi TDG, essendo una religione dualistica con connotazioni fondamentalistiche, almeno per alcuni aspetti.
Una posizione più razionale, che tegna conto quantomeno delle sfumature di grigio, se non dei colori ne è invece piuttosto lontana.

E comunque non serve essere TDG per essere una brava persona.

Questa eccezione avrebbe senso se qualcuno avesse mai affermato il contrario.

Sia ben lungi da me l'idea di dover "difendere" i TDG, non ne ho intenzione e non è un ruolo che voglio indossare.
Ho fatto delle osservazioni di logica di base e di puro e semplice buon senso, non credo proprio di doverle giustificare a nessuno e spererei che non ci sia bisogno di spiegarle a nessuno, sono alquanto banali.
Se possono essere uno spunto di riflessione ne sono felice, ma in qualsiasi caso me ne torno beatamente a guardare il mondo.

A colori.

:abbr: :ok:
Shubby


La saggezza non è il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.
Albert Einstein
Avatar utente
Shubby.1950
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 30/05/2013, 16:43

Messaggiodi Mario70 » 21/06/2013, 13:55

Mauro1971 ha scritto:
Nunzio ha scritto:mi sembra proprio un discorso da TDG.

Vero proprio il contrario. Una categorica distinzione, così netta tra bianco e nero, buono e cattivo, ad essere più in sintonia coi TDG, essendo una religione dualistica con connotazioni fondamentalistiche, almeno per alcuni aspetti.
Una posizione più razionale, che tegna conto quantomeno delle sfumature di grigio, se non dei colori ne è invece piuttosto lontana.

E comunque non serve essere TDG per essere una brava persona.

Questa eccezione avrebbe senso se qualcuno avesse mai affermato il contrario.

Sia ben lungi da me l'idea di dover "difendere" i TDG, non ne ho intenzione e non è un ruolo che voglio indossare.
Ho fatto delle osservazioni di logica di base e di puro e semplice buon senso, non credo proprio di doverle giustificare a nessuno e spererei che non ci sia bisogno di spiegarle a nessuno, sono alquanto banali.
Se possono essere uno spunto di riflessione ne sono felice, ma in qualsiasi caso me ne torno beatamente a guardare il mondo.

A colori.

:abbr: :ok:


E ovviamente :quoto100:
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5696
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Nunzio » 21/06/2013, 15:12

a me tutti sti discorsi mi sembrano strani,
non bisogna distinguere non bisogna questo non bisogna quello
scusate se mi sono permesso a quanto pare qui ci sono troppe persone saputelle,
scusate se ho offeso qualcuno,
scusate se penso.

come si dice il lupo perde il pelo ma non il vizio e qui mi pare che ce ne siano tanti

e come ha già detto qualcuno torno alla realtà del mondo varipinto

addio
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Cogitabonda » 21/06/2013, 15:38

Scsusami Nunzio, ma non riesco a capire perchè te la prendi così. Tu non condividi le idee di qualcuno, qualcuno non condivide le tue. Tutti quanti vi siete espressi normalmente ed educatamente, senza essere aggressivi, senza prendere in giro, senza cercare di cambiare le carte in tavola. E allora perchè risentirsi? Non lo dico per farti la predica o per fare la saputella, ma perchè i tuoi saluti fanno pensare che tu voglia voltare le spalle al forum in quanto deluso. Secondo me faresti bene a riconsiderare le tue impressioni. Lo dico con spirito di amicizia.
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame
La mia presentazione
Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 01/06/2011, 1:45
Località: Nord Italia

Messaggiodi Gocciazzurra » 21/06/2013, 15:40

Nunzio ha scritto:a me tutti sti discorsi mi sembrano strani,
non bisogna distinguere non bisogna questo non bisogna quello
scusate se mi sono permesso a quanto pare qui ci sono troppe persone saputelle,
scusate se ho offeso qualcuno,
scusate se penso.

come si dice il lupo perde il pelo ma non il vizio e qui mi pare che ce ne siano tanti

e come ha già detto qualcuno torno alla realtà del mondo varipinto

addio

Scusami ma non capisco la tua permalosità.
Tu hai detto la tua opinione e altri hanno dissentito: che c'è di strano?
Un confronto civile è sempre istruttivo perchè per taluni può offrire ulteriori aspetti da cosiderare.
Poi uno può rimanere tranquillamente con la propria idea, ma non è che se uno non la condivida ci si debba offendere, non credi?
Immagine

La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà dappertutto. (Einstein)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5003
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Gocciazzurra » 21/06/2013, 15:41

Io e Cogy abbiamo postato in contemporanea lo stesso concetto :sorriso:
Immagine

La logica vi porterà da A a B. L’immaginazione vi porterà dappertutto. (Einstein)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5003
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 21/06/2013, 16:01

Credo di capire lo sfogo di Nunzio: ha avuto una parte importante di vita distrutta da codesto culto e non riesce a ritrovare quel minimo di serenita' necessaria per valutarne alcuni aspetti.
Tuttavia, Nunzio, l'obiettivita' è necessaria sia per poterti ricostruire un'affettivita' ed anche se tu desiderassi poter evitare a qualcun altro le sofferenze subite.
Ci vuole tempo e la volonta' di raggiungerla.
Non far si che parte del tuo animo sia incancrenita dall'odio.
Non sarebbe d'alcuna utilita', ne a te ne ad altri.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Moderatore
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Ray » 21/06/2013, 16:37

Non far si che parte del tuo animo sia incancrenita dall'odio.
Non sarebbe d'alcuna utilita', ne a te ne ad altri.


Quoto Gabriella ... :ok:

Nunzio se alimenti questo odio non fai altro che darla vinta alla WT e ai pochi fondamentalisti tdg,vivi la tua vita.
Se parlare di tdg ti fa stare male allora non lo fare.

Capisco che ti hanno fatto del male,ma purtroppo non sono loro,è quella sottile manipolazione mentale che essi stesso stentano a vedere,anzi alcuni dicono il contrario. :fronte:

Vedi dire che tutti i tdg sono cattivi e come dire che anche tutti i cattolici lo sono,oppure qualunque altro culto.

Penso anche che ognuno possa fare e credere quello che vuole,ma la sua verità o la sua libertà di farlo,si dovrebbe fermare dove incomincia quella di un'altro,è purtroppo tutte le religioni fondamentaliste non lo fanno.

Penso di condividere il pensiero di altri,noi non odiamo i tdg,qui critichiamo il modo di come si pongono nella società ecco alcune cose che mi vengono in mente ora,il modo saccente del tdg,il qualunquismo religioso dei tdg,l'ostracismo voluto dalla WT,c'è da dire anche che..... fortunatamente, pochissimi tdg non lo applicano.

Forse ti da fastidio le parole le cose positive,allora potremmo dire quel qualcosa di buono che hanno i tdg? :occhiol:

:ciao: Nunzio....
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10709
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Francesco Franco Coladarci » 21/06/2013, 17:10

Nunzio
a me tutti sti discorsi mi sembrano strani,
non bisogna distinguere non bisogna questo non bisogna quello
scusate se mi sono permesso a quanto pare qui ci sono troppe persone saputelle,
scusate se ho offeso qualcuno,
scusate se penso.

come si dice il lupo perde il pelo ma non il vizio e qui mi pare che ce ne siano tanti

e come ha già detto qualcuno torno alla realtà del mondo varipinto

addio


Se hai notato la sezione si chiama "Non solo critica", vuol dire pur sembrando impossibile, che qualcuno trova qualche cosa di positivo nei TdG, ora, possiamo essere completamente in disaccordo, ma dimmi, chi ti obbliga a rispondere alle varie affermazioni?, vi sono molte sezioni interessanti dove poter esprimere il proprio punto di vista.

Inoltre non puoi dire "scusate se ho offeso qualcuno", per poi continuare a sentenziare, prendendo gli altri per "tonti", se il forum ti è stretto ci sono altri lidi dove poter approdare, le idee altrui pur non essendo condivise vanno sempre rispettate, ciò che manca a te.

Franco/Mod

Come da regolamento se hai qualcosa da contestare devi farlo privatamente tramite MP, non si può rispondere pubblicamente ad un moderatore.
“Al di sopra del Papa, come espressione della pretesa vincolante dell’autorità ecclesiastica, resta comunque la coscienza di ciascuno, che deve essere obbedita prima di ogni altra cosa, se necessario anche contro le richieste dell’autorità ecclesiastica.”
(Cardinal Joseph Ratzinger )

skype: el_condor4
Avatar utente
Francesco Franco Coladarci
Moderatore
 
Messaggi: 3638
Iscritto il: 16/07/2009, 20:24

Messaggiodi Amalia » 21/06/2013, 17:14

La penso esattamente come Ray...

Nessuna religione è perfetta nè tantomeno i suoi rappresentanti e adepti...chi però riesce a non farsi annebbiare la vista dal livore e dal rancore può obiettivamente fare dei ragionamenti e vedere molte più sfumature che non sono solo il bianco e il nero.
Senza considerare che l'atteggiamento del valutare in blocco un gruppo di persone non è equo...intendo dire, si possono muovere critiche motivate a certi aspetti dell'organizzazione della WTS (soprattutto a chi la dirige e ne gestisce le sorti) ma non insinuare la malafede e la cattiveria come se fossero caratteristiche di tutti i TdG. A questo punto si cadrebbe anche nel paradosso di considerare che tutti gli ex prima, all'interno dei TdG, erano dei cattivoni (solo perchè ancora in quel culto) e di punto in bianco sono diventati ottime persone dopo l'allontanamento. Siamo tutti esseri umani con pregi e difetti, e i TdG anche...uguale uguale. Con la differenza di essere profondamente condizionati nella libertà dalla loro scelta (più o meno imposta) di appartenere a quel credo, ma il condizionamento, per certi aspetti, lo subiamo tutti in qualche modo e su vari fronti in tutta la nostra vita quotidiana, non solo negli aspetti religiosi. Solo che la WTS lo pratica scientemente e sistematicamente, e questo è ciò che si può di certo criticare, allo stesso modo come, per fare un esempio, si criticherebbe una mega multinazionale che impone ai propri dipendenti dei comportamenti di dubbia eticità in cambio di avanzamenti di carriera. Ma allo stesso tempo ognuno è responsabile di quanto, per quel che è in grado, si trova ad accettare di fare in nome dell'organizzazione cui appartiene e di quanto la sua libertà di fare ingerisce nella libertà altrui di non condividerlo e di esercitare la propria.

Mi sto spiegando male forse ma il mio scopo è quello di far capire che ragionamenti a compartimenti stagni, i distinguo tra tutti buoni e tutti cattivi, porta a fare dei qualunquismi anzichè un'analisi critica della realtà, che è molto più variegata.

Detto questo io trovo che onestamente i TdG mi hanno insegnato molte cose circa la Bibbia (la loro, ma involontariamente anche le altre) e gli argomenti religiosi, hanno in qualche modo risvegliato in me l'interesse nei confronti dell'argomento fede e, paradossalmente, senza di loro forse non sarei mai tornata cattolica dopo il mio periodo da completamente atea...lo studio e il confronto tra diverse fedi e punti di vista non ha fatto che accrescere il mio patrimonio culturale, e loro ne fanno parte volenti o nolenti. Questo vale solo per la mia personale esperienza e come tale spero venga presa. :strettamano:

P.S. L'ho già detto più sù, esistono anche TdG per nulla fanatici, nè bigotti, nè cattivi, nè quel che volete...COME TUTTE LE PERSONE INDIPENDENTEMENTE DAL LORO CREDO....esistono semmai credo religiosi che spingono più di altri a sviluppare comportamenti fondamentalisti, ostracizzanti, egoistici, settari etc...

Shalom
"Chi porta il paraocchi si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza."
Stanisław Jerzy Lec
"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire
Presentazione - FacebookImmagine
Avatar utente
Amalia
Utente Master
 
Messaggi: 5511
Iscritto il: 07/11/2011, 2:31
Località: Torino

Messaggiodi Mauro1971 » 21/06/2013, 18:51

Amalia ha scritto:Mi sto spiegando male forse ma il mio scopo è quello di far capire che ragionamenti a compartimenti stagni, i distinguo tra tutti buoni e tutti cattivi, porta a fare dei qualunquismi anzichè un'analisi critica della realtà, che è molto più variegata.


Toh, i colori! :abbr:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi arwen » 21/06/2013, 19:26

Mauro1971 ha scritto:
Amalia ha scritto:Mi sto spiegando male forse ma il mio scopo è quello di far capire che ragionamenti a compartimenti stagni, i distinguo tra tutti buoni e tutti cattivi, porta a fare dei qualunquismi anzichè un'analisi critica della realtà, che è molto più variegata.


Toh, i colori! :abbr:



Ma và ?!. :ironico:
Presentazione

" Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro si allontana.
Oh no !. Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;
Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;
Se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato. "
William Shakespeare
Avatar utente
arwen
Utente Master
 
Messaggi: 6556
Iscritto il: 03/05/2010, 8:48

Messaggiodi Shubby.1950 » 21/06/2013, 19:32

Mario70 ha scritto:La mia recente "diatriba" con un forumista mi ha fatto venire in mente una cosa, evidenziare cosa c'è di buono nei tdg in amniera chiara ed una volta per tutte.
Quasi tutto il forum è una critica negativa al geovismo, del resto lo scopo che ci siamo prefissati è proprio questo, solo questa sezione vuole evidenziare le cose positive di questo culto, ma come si potrà notare dai post è poco frequentata, chissà perchè :lingua:
Se non ci fossero delle cose positive nel geovismo nessuno ne farebbe parte nè avrebbe intenzione di diventare un testimone di Geova, solo questo fatto "taglia la testa al toro" su chi non vuole vedere nulla di buono in questo culto, evidenziare i lati positivi serve a un duplice scopo:

1) Conoscere cosa offrono di positivo e cosa la gente ci trova di bello, servirà a fare un esame di coscienza alle altre realtà religiose per essere state mancanti nell'offrire qualcosa di equivalente.

2) Sapremo come rispondere a chi ci elencherà le stesse cose facendo notare l'altra faccia della medaglia, ovvero:
Mettendo su una ipotetica bilancia i lati positivi e quelli negativi, "il gioco vale veramente la candela? "
Queste cose positive riescono a superare la gravità di quelle negative?

Premessa necessaria:
Non accetterò critiche ai lati positivi che si elencheranno in questo tread, se si hanno delle riserve su quanto verrà scritto (e conoscendo diversi di voi ci saranno eccome!!!) si potrà aprire un post altrove e sviscerare il problema, ma non lo accetterò in questa sezione, se qualcuno vede del buono nei tdg è una sua libera scelta ed esperienza personale che va rispettata, questa sezione vuole essere una critica positiva, il resto sarà quindi fuori luogo.
I post critici che verranno scritti saranno perciò eliminati, quindi evitatemi la fatica.


A questo punto sei riuscito nell'intento? Riusciamo a tirar giù un elenco dii cose positive? :sorriso:
Shubby


La saggezza non è il risultato di un’educazione ma del tentativo di una vita intera di acquistarla.
Albert Einstein
Avatar utente
Shubby.1950
Nuovo Utente
 
Messaggi: 253
Iscritto il: 30/05/2013, 16:43

Messaggiodi Mario70 » 21/06/2013, 20:37

Shubby.1950 ha scritto:
Mario70 ha scritto:La mia recente "diatriba" con un forumista mi ha fatto venire in mente una cosa, evidenziare cosa c'è di buono nei tdg in amniera chiara ed una volta per tutte.
Quasi tutto il forum è una critica negativa al geovismo, del resto lo scopo che ci siamo prefissati è proprio questo, solo questa sezione vuole evidenziare le cose positive di questo culto, ma come si potrà notare dai post è poco frequentata, chissà perchè :lingua:
Se non ci fossero delle cose positive nel geovismo nessuno ne farebbe parte nè avrebbe intenzione di diventare un testimone di Geova, solo questo fatto "taglia la testa al toro" su chi non vuole vedere nulla di buono in questo culto, evidenziare i lati positivi serve a un duplice scopo:

1) Conoscere cosa offrono di positivo e cosa la gente ci trova di bello, servirà a fare un esame di coscienza alle altre realtà religiose per essere state mancanti nell'offrire qualcosa di equivalente.

2) Sapremo come rispondere a chi ci elencherà le stesse cose facendo notare l'altra faccia della medaglia, ovvero:
Mettendo su una ipotetica bilancia i lati positivi e quelli negativi, "il gioco vale veramente la candela? "
Queste cose positive riescono a superare la gravità di quelle negative?

Premessa necessaria:
Non accetterò critiche ai lati positivi che si elencheranno in questo tread, se si hanno delle riserve su quanto verrà scritto (e conoscendo diversi di voi ci saranno eccome!!!) si potrà aprire un post altrove e sviscerare il problema, ma non lo accetterò in questa sezione, se qualcuno vede del buono nei tdg è una sua libera scelta ed esperienza personale che va rispettata, questa sezione vuole essere una critica positiva, il resto sarà quindi fuori luogo.
I post critici che verranno scritti saranno perciò eliminati, quindi evitatemi la fatica.


A questo punto sei riuscito nell'intento? Riusciamo a tirar giù un elenco dii cose positive? :sorriso:

Io ho già dato mia cara, non ho certo voglia di ricominciare tutto da capo... Questa storia mi ha creato fin troppi problemi... Io la risposta l'ho trovata ed infatti sono fuori da 13 bellissimi lunghi anni!
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5696
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Ray » 21/06/2013, 21:46

Io ho già dato mia cara, non ho certo voglia di ricominciare tutto da capo... Questa storia mi ha creato fin troppi problemi... Io la risposta l'ho trovata ed infatti sono fuori da 13 bellissimi lunghi anni!


Peccato che i tuoi fratellastri non la vedono così......per loro non è altro un tuo proselitismo....O LO E'....? :risatina: :risatina:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10709
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Nunzio » 24/06/2013, 6:04

Salve a tutti,
ho letto le varie risposte.
Innanzi tutto io non volevo criticare nessuno mi dispiace,
ognuno è libero di dire e fare quel che meglio crede,
quindi anche io.
La mia non voleva essere una critica in se per se,
lo sò benissimo che ci sono cose buone in alcuni TDG, lo so
ci manchrebbe altro,
in fin dei conti la base è tutta brava gente,
però penso mi concederete che abbia un'opinione diversa.
Sarò fatto male io,
ma davvero non riesco a trovare ed elogiare lati positivi,
io ho perso la persona più importante della mia vita
quindi qualsiasi cosa voi possiate dire per me sarà così.
Io rispetto tutti, non ho mai avuto niente contro i TDG
anzi ho tanti amici e ricordo che allora ci pensavo a sta cosa
dicevo però dai hanno anche tanti pregi,
ma ora non è così,
dopo la mia esperienza tutto è cambiato.
Scusate se son stato così esplicito
ma daltronde chi subisce un grande torto come è accaduto a me non lo fà apposta.
Io posso capire tutti gli ex TDG perchè loro l'hanno vissuta e comunque nel bene e nel male è parte della loro vita,
ed è normale che trovino aldilà della WT cose positive,
non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato fino a poco tempo fà,
però non per tutti e così
sopratutto per me.
Un caro saluto a tutti
ripeto non era mia intenzione offendere nessuno ma semplicemente avere una posizione diversa
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Nunzio » 24/06/2013, 6:11

Qualcuno mi ha accusato di non rispettare le idee altrui e di cambiare lido.

Ripeto io rispetto tutti e come qualcuno ha detto anche io posso dire la mia, ora se non sono così bravo a scrivere come qualcun altro mi spiace,
non siamo tutti capaci ad esprimerci nel modo più giusto, ma il concetto è quello, poi se qualcuno non lo vuole capire è un altro conto.

però se permettete dal mio punto di vista chi mi da dell'irrispettoso e mi dice di andare fa la stessa cosa che ho fatto io

salute a tutti
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

Messaggiodi Mauro1971 » 24/06/2013, 7:59

Nunzio ha scritto:Salve a tutti,
ho letto le varie risposte.
Innanzi tutto io non volevo criticare nessuno mi dispiace,
ognuno è libero di dire e fare quel che meglio crede,
quindi anche io.
La mia non voleva essere una critica in se per se,
lo sò benissimo che ci sono cose buone in alcuni TDG, lo so
ci manchrebbe altro,
in fin dei conti la base è tutta brava gente,
però penso mi concederete che abbia un'opinione diversa.
Sarò fatto male io,
ma davvero non riesco a trovare ed elogiare lati positivi,
io ho perso la persona più importante della mia vita
quindi qualsiasi cosa voi possiate dire per me sarà così.
Io rispetto tutti, non ho mai avuto niente contro i TDG
anzi ho tanti amici e ricordo che allora ci pensavo a sta cosa
dicevo però dai hanno anche tanti pregi,
ma ora non è così,
dopo la mia esperienza tutto è cambiato.
Scusate se son stato così esplicito
ma daltronde chi subisce un grande torto come è accaduto a me non lo fà apposta.
Io posso capire tutti gli ex TDG perchè loro l'hanno vissuta e comunque nel bene e nel male è parte della loro vita,
ed è normale che trovino aldilà della WT cose positive,
non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato fino a poco tempo fà,
però non per tutti e così
sopratutto per me.
Un caro saluto a tutti
ripeto non era mia intenzione offendere nessuno ma semplicemente avere una posizione diversa


Bulongiorno Nunzio :strettamano:

Innanzitutto, nessuno ti impedisci di avere la tua opinione, anzi, non solo è sacrosanto che tu abbia la tua ma è proprio dal confronto delle diversità che nasce il dibattito. E questo è valido in qualsiasi modo tu lo esprima. Non è l'essere eruditi o meno che conta in questo caso, ma il dire la propria senza farsi problemi, nessuno ti giudica per il fatto di scrivere meglio peggio di altri, questo non è proprio da noi.

Secondariamente, nel mio caso sono passati molti anni da quando mi sono staccato dai TDG, ne avevo 15 ed oggi ne ho 42. E' passato abbastanza tempo per cui la rabbia dei primi tempi si sia affievolita permettendomi un approccio meno emotivo. Personalmente credo che parte delle differenze di opinione tra noi due POSSANO (non ti conosco, quindi non posso che parlare per ipotesi) dipendere da questo.

Qualsiasi sarà la scelta che farai in tal senso, da parte mia sarei felici se tuscegliessi di restare. :ok:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Nunzio » 24/06/2013, 10:11

Mauro1971 ha scritto:
Nunzio ha scritto:Salve a tutti,
ho letto le varie risposte.
Innanzi tutto io non volevo criticare nessuno mi dispiace,
ognuno è libero di dire e fare quel che meglio crede,
quindi anche io.
La mia non voleva essere una critica in se per se,
lo sò benissimo che ci sono cose buone in alcuni TDG, lo so
ci manchrebbe altro,
in fin dei conti la base è tutta brava gente,
però penso mi concederete che abbia un'opinione diversa.
Sarò fatto male io,
ma davvero non riesco a trovare ed elogiare lati positivi,
io ho perso la persona più importante della mia vita
quindi qualsiasi cosa voi possiate dire per me sarà così.
Io rispetto tutti, non ho mai avuto niente contro i TDG
anzi ho tanti amici e ricordo che allora ci pensavo a sta cosa
dicevo però dai hanno anche tanti pregi,
ma ora non è così,
dopo la mia esperienza tutto è cambiato.
Scusate se son stato così esplicito
ma daltronde chi subisce un grande torto come è accaduto a me non lo fà apposta.
Io posso capire tutti gli ex TDG perchè loro l'hanno vissuta e comunque nel bene e nel male è parte della loro vita,
ed è normale che trovino aldilà della WT cose positive,
non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato fino a poco tempo fà,
però non per tutti e così
sopratutto per me.
Un caro saluto a tutti
ripeto non era mia intenzione offendere nessuno ma semplicemente avere una posizione diversa


Bulongiorno Nunzio :strettamano:

Innanzitutto, nessuno ti impedisci di avere la tua opinione, anzi, non solo è sacrosanto che tu abbia la tua ma è proprio dal confronto delle diversità che nasce il dibattito. E questo è valido in qualsiasi modo tu lo esprima. Non è l'essere eruditi o meno che conta in questo caso, ma il dire la propria senza farsi problemi, nessuno ti giudica per il fatto di scrivere meglio peggio di altri, questo non è proprio da noi.

Secondariamente, nel mio caso sono passati molti anni da quando mi sono staccato dai TDG, ne avevo 15 ed oggi ne ho 42. E' passato abbastanza tempo per cui la rabbia dei primi tempi si sia affievolita permettendomi un approccio meno emotivo. Personalmente credo che parte delle differenze di opinione tra noi due POSSANO (non ti conosco, quindi non posso che parlare per ipotesi) dipendere da questo.

Qualsiasi sarà la scelta che farai in tal senso, da parte mia sarei felici se tuscegliessi di restare. :ok:



grazie mario non era mia intenzione abbandonare alcunchè, era solo la rabbia del momento.
ripeto io non giudico nessuno è solo che ho sofferto e soffro ancora
e credo che sia normale che reagisca così.

però non è nemmeno giusto che qualcuno mi abbia affibbiato dell'irrispettoso e consigliato di frequentare altri lidi

non partecipo molto ai forum però devo dire che un pò mi ha aiutato

grazie e saluti a tutti
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori...
Avatar utente
Nunzio
Utente Junior
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 11/04/2012, 15:12

per Nunzio.

Messaggiodi Dingus JJ » 24/06/2013, 20:54

volevo solo dirti ,per quel che vale ,che io la penso come te,e dipendesse da me questa sezione non esisterebbe! Non occorre ne spieghi il perché,lo faccio dai tre anni che sono iscritto!punto!
CHIAMIAMO CINICO CHI NON CONDIVIDE LE NOSTRE ILLUSIONI.
IL CINICO E' COLUI CHE CONOSCE IL PREZZO DI TUTTE LE COSE MA IL VALORE DI NESSUNA.
LA VERITA STA SPESSO NEL MEZZO, MA MAI NELLE SALE DEL REGNO!

Le origini del Dingus
Avatar utente
Dingus JJ
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 07/02/2010, 17:02

Messaggiodi eros&thanatos » 25/06/2013, 5:18

E' passato abbastanza tempo per cui la rabbia dei primi tempi si sia affievolita permettendomi un approccio meno emotivo. Personalmente credo che parte delle differenze di opinione tra noi due POSSANO (non ti conosco, quindi non posso che parlare per ipotesi) dipendere da questo

Caro Nunzio, quoto questa parte del post di Mauro, che mi trova completamente d'accordo.
Lungi da me il volermi ergere a giudice dell'altrui dolore. So benissimo quanto si soffra, l'ho saputo quando mi sono iscritta in questo forum ed ho letto le esperienze di tanti che sono stati tdg per molti anni. Il percorso che hanno intrapreso è stato lungo e assai difficoltoso.
Ma, come ti ho già scritto, devi permettere che la tua obbiettività prenda il sopravvento sulla tua sofferenza, e solo allora potrai trovare, sempre che ci siano, i lati positivi di questo credo.
Quando leggerai il mio ultimo mp (e quando ti sbrighi :occhiol: ) capirai che il tempo, e solo il tempo, può lenire le sofferenze..
Ma non attendere a lungo, o ti ritroverai, alla mia età, o anche più in là, ad essere ancora arrabbiato, precludendo a te stesso la felicità, cieco ad ogni occasione che ti si presenterà.
Ogni esperienza, negativa o positiva che sia, ci aiuta a crescere, se considerata nella giusta prospettiva. Ma nessuno ti mette fretta... io ci ho messo tanto... :sorriso: ma ora sto benissimo e posso cercare di aiutare gli altri, prima non avrei potuto farlo assolutamente. Forza, amico mio :carezza:
Avatar utente
eros&thanatos
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3014
Iscritto il: 11/04/2013, 17:48
Località: Domaso

Messaggiodi Katia Garofalo » 25/06/2013, 7:10

eros&thanatos ha scritto:
E' passato abbastanza tempo per cui la rabbia dei primi tempi si sia affievolita permettendomi un approccio meno emotivo. Personalmente credo che parte delle differenze di opinione tra noi due POSSANO (non ti conosco, quindi non posso che parlare per ipotesi) dipendere da questo

Caro Nunzio, quoto questa parte del post di Mauro, che mi trova completamente d'accordo.
Lungi da me il volermi ergere a giudice dell'altrui dolore. So benissimo quanto si soffra, l'ho saputo quando mi sono iscritta in questo forum ed ho letto le esperienze di tanti che sono stati tdg per molti anni. Il percorso che hanno intrapreso è stato lungo e assai difficoltoso.
Ma, come ti ho già scritto, devi permettere che la tua obbiettività prenda il sopravvento sulla tua sofferenza, e solo allora potrai trovare, sempre che ci siano, i lati positivi di questo credo.
Quando leggerai il mio ultimo mp (e quando ti sbrighi :occhiol: ) capirai che il tempo, e solo il tempo, può lenire le sofferenze..
Ma non attendere a lungo, o ti ritroverai, alla mia età, o anche più in là, ad essere ancora arrabbiato, precludendo a te stesso la felicità, cieco ad ogni occasione che ti si presenterà.
Ogni esperienza, negativa o positiva che sia, ci aiuta a crescere, se considerata nella giusta prospettiva. Ma nessuno ti mette fretta... io ci ho messo tanto... :sorriso: ma ora sto benissimo e posso cercare di aiutare gli altri, prima non avrei potuto farlo assolutamente. Forza, amico mio :carezza:


:quoto100: :quoto100: :quoto100: Eros :fiori:
Fatti non foste per viver come bruti ma per seguire virtude e conoscenza - Battiato

Presentazione
Avatar utente
Katia Garofalo
Utente Junior
 
Messaggi: 484
Iscritto il: 02/12/2012, 20:01

Messaggiodi Dnick » 25/06/2013, 13:14

eros&thanatos ha scritto: capirai che il tempo, e solo il tempo, può lenire le sofferenze..


Certamente il tempo stempererà delle sofferenze, se non si perpetuano,
Bisogna vedere se il tempo potrà ridarti l'affetto di una persona,
spesso non dipende da noi, quando la vita(morte) di toglie un caro!?
nel caso in cui invece una società o un'organizzazione o una persona ti toglie un caro,
credo che la cosa è assai diversa,
dipende e varia da parsona a parsona
da carattere e carattere e così via.

Ad ogni modo il positivo, come abbiamo sempre sostenuto,
lo si può ricavare dall'eperienze più esasperate,
ma resta il fatto che nella maggior parte dei casi era meglio che
quell'esperienza non la si sarebbe fatta.

Poi tutte questi lati positivi non sono prerogative dei soli tdg.

Scusate se
Per dovere di cronaca ho risposto in questo 3d
l'atro contraltare
è stato chuso e non mi sembra il caso di aprirne un'altro.

:ciao:
Avatar utente
Dnick
Utente Senior
 
Messaggi: 2029
Iscritto il: 11/11/2009, 14:09

Messaggiodi Dingus JJ » 25/06/2013, 14:54

Come sempre quando si parla di intransigenza verso i tdg viene chiamata in causa come motivazione ( persino dagli ex)la rabbia,il rancore,il desiderio di vendetta o addirittura l'odio .Come non bastassero gia' le direttive della wts a intorbidire quello che e' un insindacabile verdetto di colpevolezza! E i buonismi da salotto si sprecano!
Io sono il primo ad augurarti caro Nunzio,di trovare pace,equilibrio,serenita',amore,soldi,etc..ma questo nulla toglie all'insopprimibile indignazione che giustamente suscita il mondo dei tdg,le sue norme,la sua ipocrisia,ma soprattutto la sua basilare e fisiologica natura strumentale.
Combattere o considerare storture l'ostracismo,la delazione interna,il clima di paura,le verita' nascoste,l'alienazione,e' assurdo come considerare pericolosi i tentacoli di una piovra a prescindere dall'animale.Senza di essi non sarebbe la piovra!
iI compagni foristi vogliono impedire che si sviluppino campagne d'odio verso i tdg, che potrebbero degenerare,e aprire gli occhi a chi milita tra le loro file. Questo rende loro merito,ed e' indicativo della statura morale di chi gestisce e coordina Infotdg.
A ciascuno il suo.
IO invece,li addito al mondo come esseri subdoli che si insinuano nella vita dei deboli per trascinarli nelle spire di una setta.
Questo e' cio' che fanno,in buona o cattiva fede!
E la mia vita,non e' nemmeno lontanamente ossessionata da loro,contrariamente a chi lo insinua.
Dingus
CHIAMIAMO CINICO CHI NON CONDIVIDE LE NOSTRE ILLUSIONI.
IL CINICO E' COLUI CHE CONOSCE IL PREZZO DI TUTTE LE COSE MA IL VALORE DI NESSUNA.
LA VERITA STA SPESSO NEL MEZZO, MA MAI NELLE SALE DEL REGNO!

Le origini del Dingus
Avatar utente
Dingus JJ
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 07/02/2010, 17:02

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 25/06/2013, 15:53

L'indignazione verso questo ed altri culti che elidono la liberta' e la dignita' dell'individuo deve essere necessariamente sempre accompagnata dalla serenita' di giudizio o si diventa facilmente vittime noi stessi, che vogliamo combatterlo, dello stesso odio inculcato dai dirigenti dei medesimi culti (che ne fanno un'ottima arma di difesa)
Lo scopo di questo ed altri forum non è fare buonismo da salotto, ma quello di fornire informazione seria, dettagliata, scevra da qualsiasi forma di odio.
Solo così si può aiutare, con l'informazione, sia coloro che vorrebbbero uscirne sia coloro che rischiano d'entrare in un culto fondamentalista.
Ma verso ognuno è d'obbligo il rispetto delle opinioni.
Solo così si può dire d'essere riusciti ad elaborare le difficolta' che abbiamo vissuto in modo sano e consapevole, solo così si può sperare d'essere un aiuto serio per coloro che si rivolgono a queste pagine.
Poi, naturalmente, ognuno libero d'interagire come crede, qui non ci sono aut aut, nè persone "ispirate" ma, così, tanto per portare un esempio, credete che se R. Franz avesse esternato odio, rancore o malanimo quando scrisse "Crisi di coscienza" il suo libro avrebbe potuto avere l'impatto positivo che ha avuto?
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Moderatore
 
Messaggi: 14679
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Ray » 25/06/2013, 16:07

......un esempio, credete che se R. Franz avesse esternato odio, rancore o malanimo quando scrisse "Crisi di coscienza" il suo libro avrebbe potuto avere l'impatto positivo che ha avuto?

Non posso che quotare Gabriella...........quando lessi il libro di R. Franz non vidi un concentrato d'odio,ma un'anali attenta è dettagliata del movimento,le sue esperienze in qualche modo ricalcavano quelli che furono in alcune circostanze i miei stati d'animo,questo mi fece capire che era un libro non solo per gli addetti ai lavori,ma un "comprensorio" di come una religione possa falsare le cose.Era alla portata di tutti, ragazzi è importante come ci poniamo su un argomento,fa differenza solo sputare veleno,e una critica costruttiva ,non dimentichiamoci che siamo stati vittime di vittime , cerchiamo nel nostro piccolo di non far si che queste cose possono di nuovo accadere a persone che ignorino certi retroscena.... :spieg:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 10709
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

PrecedenteProssimo

Torna a Non solo critica...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici