Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

I TDG sono una setta?

Domande sui TdG che vengono fatte di frequente

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

I TDG sono una setta?

Messaggiodi janquarius » 28/10/2015, 13:55

Ma certo che no, dice la Watch Tower:
http://www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/testimoni-di-geova-setta/

No, noi Testimoni di Geova non siamo una setta. Piuttosto, siamo cristiani e facciamo del nostro meglio per seguire l’esempio e gli insegnamenti lasciati da Gesù Cristo.


Certo che no, con un patrimonio plurimiliardario di cui una piccola parte viene spesa per le costruzioni delle sale e le pubblicazioni, questa non è una setta. Ovviamente non vengono chiesti i soldi direttamente a chi li seguono, ma li viene fatto il lavaggio del cervello talmente bene, che egli stessi donano facendo addirittura testamento dei propri immobili (chi ce li ha) alla "congregazione".

Un'organizzazione che si mette nel posto di Gesù Cristo e nega i principi fondamentali del cristianesimo ovviamente non è una setta.

Questa "religione" che non fa carità, non aiutando i poveri non sono una setta ma sono veri cristiani! Certo, come no!

Non siamo una setta pericolosa

Già qui viene il dubbio se sono una setta pericolosa o semplicemente una setta :blu:
Immagine
Avatar utente
janquarius
Nuovo Utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 26/10/2015, 14:34
Località: Bologna

Messaggiodi anima » 28/10/2015, 14:16

e' come chiedere se il vino e' buono all oste :risata:
Mi presento


Neve di Umberto Saba

Neve che turbini in alto e avvolgi
le cose di un tacito manto.
Neve che cadi dall'alto e noi copri
coprici ancora,all'infinito: imbianca
la città con le case,con le chiese,
il porto con le navi,
le distese dei prati.....


Immagine
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4308
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Wyclif » 28/10/2015, 17:11

janquarius ha scritto:Ma certo che no, dice la Watch Tower:
http://www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/testimoni-di-geova-setta/

No, noi Testimoni di Geova non siamo una setta. Piuttosto, siamo cristiani e facciamo del nostro meglio per seguire l’esempio e gli insegnamenti lasciati da Gesù Cristo.


Certo che no, con un patrimonio plurimiliardario di cui una piccola parte viene spesa per le costruzioni delle sale e le pubblicazioni, questa non è una setta. Ovviamente non vengono chiesti i soldi direttamente a chi li seguono, ma li viene fatto il lavaggio del cervello talmente bene, che egli stessi donano facendo addirittura testamento dei propri immobili (chi ce li ha) alla "congregazione".

Un'organizzazione che si mette nel posto di Gesù Cristo e nega i principi fondamentali del cristianesimo ovviamente non è una setta.

Questa "religione" che non fa carità, non aiutando i poveri non sono una setta ma sono veri cristiani! Certo, come no!

Non siamo una setta pericolosa

Già qui viene il dubbio se sono una setta pericolosa o semplicemente una setta :blu:




:quoto100:
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Un'altro 3D

Messaggiodi Ray » 28/10/2015, 17:38

viewtopic.php?f=17&t=15241&hilit=setta+setta+francia

Sulla definizione e natura di "Setta", anche la Treccani definisce i TDG una setta.
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11088
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Paxuxu » 29/10/2015, 19:31

Per me non sono una setta, almeno fintanto che m'invitano aggratis alle cene dalle varie Sorelle.


:sorriso:


Paxuxu
Avatar utente
Paxuxu
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3961
Iscritto il: 17/07/2009, 11:40

Messaggiodi janquarius » 30/10/2015, 14:18

Paxuxu ha scritto:Per me non sono una setta, almeno fintanto che m'invitano aggratis alle cene dalle varie Sorelle.


:sorriso:


Paxuxu

E che te ne fai di una cena?
Immagine
Avatar utente
janquarius
Nuovo Utente
 
Messaggi: 161
Iscritto il: 26/10/2015, 14:34
Località: Bologna

Messaggiodi Achille » 20/08/2016, 10:30

Notate il commento in fondo a questa mia pagina: http://www.infotdgeova.it/setta.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

se vendi l'anima....

Messaggiodi Vieri » 20/08/2016, 11:16

Paxuxu ha scritto:Per me non sono una setta, almeno fintanto che m'invitano aggratis alle cene dalle varie Sorelle.
:sorriso:
Paxuxu


Se vendi l"anima " per un piatto di lenticchie....buon per te..... :ironico: :ironico:

Un episodio biblico illustra il significato dell’espressione vendere qualcosa o qualcuno (o vendere addirittura se stessi) per un piatto di lenticchie.

Nella Genesi (XXV, 29-34) si racconta che Esaù, il primogenito di Isacco, un giorno tornò dalla caccia cosí stanco e affamato che non ci pensò due volte a cedere i propri diritti di primogenito (quindi il diritto a regnare sul popolo d’Israele) al fratello Giacobbe, in cambio di un tozzo di pane e un piatto di lenticchie.
Espressione massima del disprezzo, il gesto di Esaù rappresenta il baratto facile di alti valori morali a cambio di semplici beni materiali.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5709
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Romagnolo » 20/08/2016, 20:29

Veramente....io penso che lo stesso Cristianesimo delle origini fosse una setta,...quindi chiunque vi si rifaccia....o cerchi di rifarvicisi si rende automaticamente e inconsapevolmente una setta.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5023
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Achille » 21/08/2016, 7:58

Romagnolo ha scritto:Veramente....io penso che lo stesso Cristianesimo delle origini fosse una setta,...quindi chiunque vi si rifaccia....o cerchi di rifarvicisi si rende automaticamente e inconsapevolmente una setta.
Ecco cosa si legge in merito nel mio sito:

«Sicuramente alcune definizioni di "setta" sono ingiustamente calunniose. Se si considera "setta" qualunque gruppo religioso distaccatosi da un gruppo precedente, allora anche la comunità cristiana primitiva era una setta, ed in effetti così è stata per lungo tempo considerata (cfr. Atti 28:22).
Non è quindi il fatto di essere una "minoranza religiosa" che ci può autorizzare a parlare di "setta" in termini negativi. Ma non è nemmeno il fatto di credere in dottrine considerate "non ortodosse". Chi stabilisce infatti l'ortodossia di una dottrina? Ogni gruppo considera infatti se stesso "ortodosso".
Il termine "setta" deriva dal latino secare, cioè "tagliare" o "dividere". Ciò può essere inteso in due modi: il primo è quello che abbiamo visto, e cioè l'idea di un ristretto gruppo che si distacca da una chiesa preesistente. Questo, come abbiamo detto, non ci autorizza a dare al termine una connotazione negativa. Il secondo è quello di gruppo che crea nei propri aderenti una "divisione" netta tra i propri aderenti ed il mondo esterno. Questo "taglio" o "muro" non è necessariamente di tipo "fisico" (anzi spesso gli appartenenti ad una setta si presentano come persone normali ed educate), ma quasi sempre di tipo "psicologico". Quali sono allora le caratteristiche che danno ad un gruppo religioso (a prescindere che sia piccolo o grande) le connotazioni di "setta" con significato negativo?».

E qui viene presentato un elenco di 8 punti con le caratteristiche che permettono di identificare un gruppo religioso come una "setta": http://www.infotdgeova.it/setta.php

Si può anche fare il seguente quiz di verifica per capire se si è parte di una "setta" o meno:

http://www.infotdgeova.it/quiz.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Wyclif » 21/08/2016, 8:24

janquarius ha scritto:Ma certo che no, dice la Watch Tower:
http://www.jw.org/it/testimoni-di-geova/domande-frequenti/testimoni-di-geova-setta/

No, noi Testimoni di Geova non siamo una setta. Piuttosto, siamo cristiani e facciamo del nostro meglio per seguire l’esempio e gli insegnamenti lasciati da Gesù Cristo.


Uno degli insegnamenti settari dl Corpo Direttivo dei TdG:

*** km 1/07 p. 2 Annuncio ***
"....In Italia, tutti i proclamatori che si battezzano diventano soci “aderenti” di questo ente in virtù del loro battesimo; il numero dei soci con diritto di voto è invece limitato a pochi. Tutti i soci aderenti della Congregazione Centrale sono membri battezzati di una congregazione locale (o di una circoscrizione) e, viceversa, tutti i membri battezzati delle congregazioni sono soci aderenti della Congregazione Centrale.
Pertanto, chi si dimette da socio della Congregazione Centrale cessa automaticamente di essere membro della congregazione locale e della parte visibile dell’organizzazione di Geova, e noi rispetteremo la sua decisione di non essere più testimone di Geova...."

Cristo non insegnò che con il battesimo si diviene soci “aderenti” al punto che chi eccepisce vine fatto l'annuncio :
"cessa automaticamente di essere membro della congregazione locale e della parte visibile dell’organizzazione di Geova."

Una dottrina umana spacciata per insegnamento di Dio come disse Gesù

"...E così avete reso la parola di Dio senza valore a causa della vostra tradizione. 7 Ipocriti, Isaia profetizzò appropriatamente di voi, quando disse: 8 ‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me. 9 Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano come dottrine comandi di uomini’”. Matteo 15:7-9
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Achille » 21/08/2016, 14:14

Achille ha scritto:Notate il commento in fondo a questa mia pagina: http://www.infotdgeova.it/setta.php
Questa TdG ha replicato di nuovo, e continua con il suo tono aggressivo ed offensivo.
Davvero, i TdG internettiani si fanno riconoscere molto facilmente. Nella vita reale indossano le vesti delle pecore ma dentro hanno un odio viscerale. Di chi sarà mai lo spirito che manifestano?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Una setta?

Messaggiodi Vieri » 21/08/2016, 15:05

Io ritengo che una "setta" sia rappresentata da una parte di appartenenti ad una certa religione che per meriti propri o per illuminazione divina rivelata SOLO a loro si identifichino e si separino dagli altri ritenendosi gli UNICI "eletti o "unti" dal Signore".

Questa mia affermazione trova tra l'altro riscontro nella contraddizione di questo concetto di "identità" dalla pagina del Vangelo di oggi.

Dal Vangelo secondo Luca 13,22-30.
In quel tempo, Gesù passava per città e villaggi, insegnando, mentre era in cammino verso Gerusalemme.
Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?». Rispose:
«Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, vi dico, cercheranno di entrarvi, ma non ci riusciranno.
Quando il padrone di casa si alzerà e chiuderà la porta, rimasti fuori, comincerete a bussare alla porta, dicendo: Signore, aprici. Ma egli vi risponderà: Non vi conosco, non so di dove siete.
Allora comincerete a dire: Abbiamo mangiato e bevuto in tua presenza e tu hai insegnato nelle nostre piazze.
Ma egli dichiarerà: Vi dico che non so di dove siete. Allontanatevi da me voi tutti operatori d'iniquità!
Là ci sarà pianto e stridore di denti quando vedrete Abramo, Isacco e Giacobbe e tutti i profeti nel regno di Dio e voi cacciati fuori.
Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio.
Ed ecco, ci sono alcuni tra gli ultimi che saranno primi e alcuni tra i primi che saranno ultimi»
.


In breve una delle domande rivolte allora a Gesù era se il popolo ebraico ritenuto il "popolo eletto" avesse a questo punto la sicurezza automatica di entrare attraverso la "stretta porta" ....ma le parole di Gesù alla fine li contraddice dicendo:

...Abbiamo mangiato e bevuto in tua presenza e tu hai insegnato nelle nostre piazze....
Ma egli dichiarerà: Vi dico che non so di dove siete. Allontanatevi da me voi tutti operatori d'iniquità!


Non entreranno gli "eletti di un popolo" o di una "setta" ma :

...Verranno da oriente e da occidente, da settentrione e da mezzogiorno e siederanno a mensa nel regno di Dio.
Ed ecco, ci sono alcuni tra gli ultimi che saranno primi e alcuni tra i primi che saranno ultimi»


Tutti i giusti saranno chiamati indifferentemente da ogni parte del mondo e chi si era glorificato in vita siederà poi all'ultimo posto....( se poi lo dovesse ancora trovare...)

Chi dei nostri "amici" ha orecchi, intenda.....
:ciao:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Master
 
Messaggi: 5709
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Socrate69 » 21/08/2016, 15:30

In questa persona che vomita tanto odio verso chi ha aperto gli occhi e desidera aiutare altri ad aprirli, intravvedo tanta frustrazione. Una persona che starebbe bene con se stessa non sentirebbe la necessità di esprimersi in un modo così acerbo. Mi rendo conto che WT/JW.org stà facendo venire sù una massa di delusi e depressi, non solo per le aspettative che non si adempiono, ma per lo stress psicologico a cui tutti vengono sottomessi senza accorgersene.
Meno male che ora molti se ne stanno accorgendo, talvolta anche nel dolore di scoprire dove si era capitati, e l'ipocrisia di chi manovra tutto ciò.
Complimenti per le risposte pacate che sono state date.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3739
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Wyclif » 21/08/2016, 17:58

Socrate69 ha scritto:In questa persona che vomita tanto odio verso chi ha aperto gli occhi e desidera aiutare altri ad aprirli, intravvedo tanta frustrazione. Una persona che starebbe bene con se stessa non sentirebbe la necessità di esprimersi in un modo così acerbo. Mi rendo conto che WT/JW.org stà facendo venire sù una massa di delusi e depressi, non solo per le aspettative che non si adempiono, ma per lo stress psicologico a cui tutti vengono sottomessi senza accorgersene.
Meno male che ora molti se ne stanno accorgendo, talvolta anche nel dolore di scoprire dove si era capitati, e l'ipocrisia di chi manovra tutto ciò.
Complimenti per le risposte pacate che sono state date.



:quoto100:


Mi unisco nei commenti di Socrate, i TdG sono persone turbate e frustrate perché nel loro sub conscio sanno che non possono esternare ciò che provano dentro non possono dire ciò che pensano, sanno che non possono usare le loro facoltà di percezioni nel distinguere il bene dal male, devono ciecamente seguire in tutto il Corpo Direttivo, sanno che non potranno mai fare come i Bereani ne applicare 1 Giovanni 5 "Non credere ad ogni espressione ...ma provare se hanno origine da Dio."

Sanno che non possono pregare Geova e dire a Dio di aiutarli ad aprire gli occhi perché si sentono in colpa al solo pensiero di iniziare a dubitare, ma non di ciò che dice la Bibbia ma di ciò che dice il Corpo Direttivo, i Testimoni di Geova dentro di loro sanno che questo non è cristianesimo, sanno che qualcosa non va, ma ingoiano tutto dentro e poi si sfogano buttando fango contro chi ha avuto il coraggio di lasciare che sia la Bibbia a dire loro cosa fare.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi Achille » 12/04/2018, 13:44

Uno scambio di opinioni sull'argomento con una TdG:
http://www.infotdgeova.it/setta.php
(I commenti in fondo alla pagina).
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 12/04/2018, 19:08

Socrate69 ha scritto:In questa persona che vomita tanto odio verso chi ha aperto gli occhi e desidera aiutare altri ad aprirli, intravvedo tanta frustrazione. Una persona che starebbe bene con se stessa non sentirebbe la necessità di esprimersi in un modo così acerbo. Mi rendo conto che WT/JW.org stà facendo venire sù una massa di delusi e depressi, non solo per le aspettative che non si adempiono, ma per lo stress psicologico a cui tutti vengono sottomessi senza accorgersene.
Meno male che ora molti se ne stanno accorgendo, talvolta anche nel dolore di scoprire dove si era capitati, e l'ipocrisia di chi manovra tutto ciò.
Complimenti per le risposte pacate che sono state date.
Queste osservazioni si riferiscono a commenti che erano stati postati diverso tempo fa e che ora non sono più visibili. Ho scoperto infatti che gli autori dei commenti li possono anche cancellare. In tal caso spariscono anche le mie repliche :triste:
I commenti che ci sono ora sono nuovi e per il momento sono ancora visibili.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Achille » 13/04/2018, 17:23

Notate anche i commenti in questa pagina: http://www.infotdgeova.it/esperienze/claudio.php
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12412
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 13/04/2018, 22:10

Grazie per averci ricordato questa esperienza, non sapevo che ora un tdg potesse fare il rappresentante di classe; questo cambia,entommi era sfuggito.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5023
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Domande sui Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici