Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Talvolta ho la sensazione che...

Domande sui TdG che vengono fatte di frequente

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Messaggiodi Luciano » 20/11/2015, 11:20

alexandro ha scritto:Io tuttìora credo che sia la "meno peggio", e a volte credo che Dio appprovi queste religione proprio perchè, anche se non è per nulla perfetta, è meno peggiore rispetto alle altre,specialmente per il fatto che almeno rispetto ad altri, tanti si sfozano di fare quello che gli altri nel mondo esterno non fanno..Conosco gente che ha fatto sacrifici e lasciare un posto statale per fare i pionieri...certo le pecore nere ci sono, ma il fatto che esistano quest'ultime, non vuol dire che si debba fare di tuttta l'erba un fascio

Bisogna fare distinguo fra religione e i suoi fedeli.
Se è vero che molti si sforzano di fare sacrifici come quello di lasciare il posto statale per fare i pionieri o lasciare un posto poiché stride con le direttive è anche vero che altre religioni questi inutili sacrifici non li chiedono nemmeno così come è richiesto dalla torre di guardia. Anche da questo punto di vista il geovismo è peggiore di altre religioni.
Ciao
Avatar utente
Luciano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3372
Iscritto il: 25/08/2009, 16:59

Messaggiodi Romagnolo » 20/11/2015, 12:46

Vieri ha scritto:
Verdemare ha scritto:Io purtroppo ci credevo veramente che questa fosse la sola e unica vera religione, dico " purtroppo" , perche' ' se anche mi fosse sembrata la meno peggio, me ne sarei andata via prima, non sono mai stata interessata alle altre religioni, o la vera religione, o niente, per cui, quando iniziai a leggere in questo Forum e lessi il libro di Franz, piano piano le mie certezze si sgretolavano e cominciavo a sentire un senso di liberazione. Ho capito che per me la " verita" era solo una prigionia, ci stavo perche' convinta che quello fosse l' unico canale per essere risparmiati ad Armaghedon e che fuori di li', ci fosse il nulla . Insomma, ci sono stata dentro trent' anni per " fifa" lo dico chiaramente........ :help:


Una religione che basa la sua fede sulla paura (di Armageddon) e non sull'amore :"amate il prossimo tuo come voi stessi,..." insegnato da Cristo Dio, non e' una religione che puo' chiamarsi "cristiana" .

Ciao Vieri, questa religione non verte tanto sulla paura,( apparentemente) ma picchia invece sull'amore che Dio ha mostrato per l'umanità ed in particolare modo per i suoi fedeli, che quindi per amore nei suoi confronti ricambiano .
Questa è la litania che sentiamo spesso.
Poi però questo amore bisogna vedere in quanti lo provano; io posso testimoniare che non mi sono convertito per amore ma perché mi avevano convinto che Geova avrebbe distrutto tutto il mio mondo, i mie sogni ed ideali, quindi alla fine saltai giocoforza sul carro del (presunto) vincitore. Che altro aveva senso fare altrimenti?
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4638
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Una precisazione ed una risposta....

Messaggiodi Vieri » 20/11/2015, 13:11

alexandro ha scritto:
Socrate69 ha scritto:
alexandro ha scritto:Io tuttìora credo che sia la "meno peggio", e a volte credo che Dio appprovi queste religione proprio perchè, anche se non è per nulla perfetta, è meno peggiore rispetto alle altre,specialmente per il fatto che almeno rispetto ad altri, tanti si sfozano di fare quello che gli altri nel mondo esterno non fanno..Conosco gente che ha fatto sacrifici e lasciare un posto statale per fare i pionieri...certo le pecore nere ci sono, ma il fatto che esistano quest'ultime, non vuol dire che si debba fare di tuttta l'erba un fascio

Hai conosciuto altri gruppi religiosi, o ti sei fatto un esperienza presso altri oltre ai Testimoni, per poterti esprimere così ?
:strettamano:



Ho conosciuto cattolici perchè prima frequentavo il cattolicesimo,onestamente oltre i TdG non vedo altri gruppi religiosi che vanno di porta in porta assiduamente come i TdG, e per alcuni è un vero sforzo andare di casa in casa dato che è una cosa innaturale, sta di fatto che cmq i TdG fanno quelli che TANTI non fatto, non TUTTI..Forse qualcuno che fa più di loro ci sarà, ma rispetto alla maggioranza si sforzano, a prescindere dalla veridicità delle loro credenze


Il fare "apostolato" casa per casa come fanno i tdg non è frutto del tuo cuore e della volontà di dichiarare il Vangelo,
ma un obbligo ben preciso con tanto di pianificazione, di giudizio comportamentale e precise statistiche e quindi quanto aveva detto Gesù: vi considero !amici" e non "servi", direi che non sia "correttamente interpretato"......

Che io sappia chi fa apostolato esterno sono solo i Neocatecumenali ma in maniera decisamente diversa.

Periodicamente vengono organizzate nelle piazze di alcune città degli incontri pubblici dove alcuni espongono le loro esperienze, si leggono alcuni passi della Bibbia e del Vangelo e cantano alcuni inni sacri. Solo qualche volantinaggio casa per casa per invitare a dei corsi di catechesi per adulti da tenersi in parrocchia. Questo in Italia.
All'estero molte famiglie neocatecumenali ( parecchie centinaia) sono presenti in molte nazioni dalla Finlandia al Burghina Faso ad esempio, fra quelle che conosco, dove sono presenti con un sacerdote ed altre famiglie come sola testimonianza cristiana pregando alcune volte nelle piazze come detto prima.
Chi pertanto fa confusione ed abbina i tdg, fra questo tipo di annuncio e proselitismo cattolico (ripeto cattolico), con la loro "scientifica" organizzazione compie una bestialità.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4946
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Una bella risposta di Mario.....

Messaggiodi Vieri » 20/11/2015, 13:52

Ho conosciuto cattolici perchè prima frequentavo il cattolicesimo,onestamente oltre i TdG non vedo altri gruppi religiosi che vanno di porta in porta assiduamente come i TdG, e per alcuni è un vero sforzo andare di casa in casa dato che è una cosa innaturale, sta di fatto che cmq i TdG fanno quelli che TANTI non fatto, non TUTTI..Forse qualcuno che fa più di loro ci sarà, ma rispetto alla maggioranza si sforzano, a prescindere dalla veridicità delle loro credenze[/quote]

Vedi Ale se come dice nostro Signore e Paolo è l'amore il metro per misurare se siamo nella verità ti chiedo a che serve andare a predicare 90 ore al mese se poi quando guardo un mio ex fratello col quale ho passato anni insieme mi giro dall'altra parte facendo finta che non esiste? Pensi che a Dio gliene freghi niente delle mie ore di predicazione quando all'atto pratico sono il primo a non aver capito cosa significa avere misericordia e amore?
Cristo ci ha dato un esempio da imitare stando con coloro che gli altri giudicavano peccatori da evitare, purtroppo i testimoni di Geova continuano a comportarsi come i farisei da questo punto di vista e solo questo amico mio fa crollare tutto il loro essere cristiani.
Se giudichiamo tutto il loro rapportarsi ai loro simili da un punto di vista sociale risultano tremendamente in difetto, il loro sentirsi "i puri", gli unici ad essere approvati, giudicando gli altri come "il mondo da evitare" (eccettuata la predicazione ovviamente) con tutte le restrizioni cbe impartiscono ai figli per renderli degli asociali in mezzo ai loro compagni, di nuovo risultano mancanti, vogliamo parlare poi di come semplici interpretazioni personali del corpo direttivo su questioni vitali debbano essere accettate ad occhi chiusi pena la disassociazione? Non ci siamo, il tuo concetto di "meno peggio" dovrebbe essere rivisto caro.

Posso iniziare e concludere su queste parole di Cristo ? " Non siete voi che avete scelto me ma io che ho scelto voi".
Condivido perfettamente le tue parole dalle quali intravedo una persona che sta conoscendo la verità (l'unica che è umiltà e vero amore verso il prossimo. )
:quoto100:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4946
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

La scienza della manipolazione delle scritture

Messaggiodi Vieri » 20/11/2015, 14:04

Romagnolo ha scritto:
Vieri ha scritto:
Verdemare ha scritto:Io purtroppo ci credevo veramente che questa fosse la sola e unica vera religione, dico " purtroppo" , perche' ' se anche mi fosse sembrata la meno peggio, me ne sarei andata via prima, non sono mai stata interessata alle altre religioni, o la vera religione, o niente, per cui, quando iniziai a leggere in questo Forum e lessi il libro di Franz, piano piano le mie certezze si sgretolavano e cominciavo a sentire un senso di liberazione. Ho capito che per me la " verita" era solo una prigionia, ci stavo perche' convinta che quello fosse l' unico canale per essere risparmiati ad Armaghedon e che fuori di li', ci fosse il nulla . Insomma, ci sono stata dentro trent' anni per " fifa" lo dico chiaramente........ :help:


Una religione che basa la sua fede sulla paura (di Armageddon) e non sull'amore :"amate il prossimo tuo come voi stessi,..." insegnato da Cristo Dio, non e' una religione che puo' chiamarsi "cristiana" .

Ciao Vieri, questa religione non verte tanto sulla paura,( apparentemente) ma picchia invece sull'amore che Dio ha mostrato per l'umanità ed in particolare modo per i suoi fedeli, che quindi per amore nei suoi confronti ricambiano .
Questa è la litania che sentiamo spesso.
Poi però questo amore bisogna vedere in quanti lo provano; io posso testimoniare che non mi sono convertito per amore ma perché mi avevano convinto che Geova avrebbe distrutto tutto il mio mondo, i mie sogni ed ideali, quindi alla fine saltai giocoforza sul carro del (presunto) vincitore. Che altro aveva senso fare altrimenti?


Alla fine ci troviamo d'accordo sul fatto che secondo i tdg "Dio non ha tanto amato il mondo da mandare il Cristo affinché il mondo fosse salvato per mezzo di lui e chi crede in lui non è giudicato...." ma direi che "Dio manderà ( per amore, secondo loro) di nuovo il Cristo a distruggere questo mondo per ricrearne uno migliore salvando. naturalmente tutti o quasi tutti i buoni....."
Ho interpretato giusto?
:quoto100:
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4946
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Precedente

Torna a Domande sui Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici